OOXML, Microsoft spinge sull'interoperabilità

Microsoft sta collaborando alla realizzazione di un tool online per la validazione dei documenti in formato OOXML, nella speranza che ciò migliori l'interoperabilità tra differenti implementazioni dello standard

Roma – Negli ultimi anni Microsoft ha compreso che favorire l’interoperabilità non è più soltanto un modo per ottemperare alle normative antitrust, ma un requisito fondamentale per continuare a competere sul mercato, specie su quello dei software per la produttività. Di recente gli sforzi compiuti dal colosso di Redmond per migliorare l’interoperabilità di Office si sono concretizzati nella creazione degli standard ECMA-376 e ISO/IEC 29500 , meglio noti come Open Office XML ( OOXML ). La mamma di Windows ammette però che la creazione degli standard è solo un primo passo verso il traguardo dell’interoperabilità.

Per tale ragione, insieme all’istituto tedesco Fraunhofer FOKUS e ad un gruppo internazionale di esperti, Microsoft sta sviluppando uno strumento online utilizzabile dalle organizzazioni per verificare l’aderenza dei loro documenti allo standard OOXML.

BigM afferma che gli standard sono concepiti per permettere agli utenti di leggere e scrivere gli stessi documenti indipendentemente dal software e dalla piattaforma utilizzata. Il problema, ammette BigM, è che ogni produttore può implementare lo stesso standard in maniera differente, rendendo spesso la piena interoperabilità tra suite per l’ufficio di vendor diversi soltanto un’utopia. Microsoft si è scontrata con questo problema in prima persona: la sua implementazione di OpenDocument (ODF), introdotta in Office 2007 con il recente Service Pack 2 , appare infatti ancora lontana dal fornire una buona interoperabilità con le altre applicazioni che supportano ODF.

“L’introduzione di standard aperti come ISO/IEC 29500 è il primo passo verso una nuova era dell’interoperabilità tra documenti, ma non abbiamo garanzie che ogni implementazione dello standard sia corretta finché non troviamo un modo per testare il suo output”, ha commentato Klaus-Peter Eckert, ricercatore senior presso Fraunhofer Fokus.

Il progetto avviato dall’istituto tedesco, e illustrato presso un incontro della Document Interoperability Initiative ( DII ) svoltosi a Londra, prevede la realizzazione di una libreria di test e di un tool per la validazione dei documenti: queste risorse, di cui Microsoft sta finanziando lo sviluppo, verranno rese accessibili via Web.

Nel frattempo Microsoft continua ad aggiornare i suoi preesistenti tool per l’interoperabilità, le cui nuove versioni sono state rilasciate proprio negli scorsi giorni. L’ Open XML Document Viewer , che converte i documenti di testo DOCX in file HTML standard (dunque leggibili con qualsiasi browser), è arrivato alla versione 1.0, ed ora include anche un plug-in per Opera. Il progetto comprendeva già i plug-in per Firefox e Internet Explorer 7/8.

Apache POI 3.5 , una serie di librerie JAVA per leggere e scrivere i documenti DOCX, XLSX (foglio di calcolo) e PPTX (presentazioni), è invece giunta alla versione 3.5 Beta, e promette di estendere il supporto a XLSX e migliorare quello a DOCX e PPTX.

Il Binary to Open XML (B2X) Translator , originariamente pensato per convertire il formato binario DOC di Word nel rispettivo formato OOXML, ha ora aggiunto il supporto ai documenti XLS e PPT. Come noto, questi erano i formati predefiniti di Office prima dell’introduzione, con l’edizione 2007, della specifica Office XML.

Infine, Microsoft afferma che è stato migliorato il ben noto Open XML-ODF Translator , disponibile come add-on per le versioni XP, 2003 e 2007 di Office. Come si è detto, però, il SP2 ha introdotto in Office 2007 il supporto nativo a ODF, seppure la qualità delle conversioni viene considerata da più parti meno accurata e compatibile rispetto a quella fornita dall’Open XML-ODF Translator.

Alessandro Del Rosso

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Stefano Di Romualdo scrive:
    Complimenti
    Bellissima analisi del documento. Complimenti.
  • El Duro scrive:
    Ancora cò stà fibra
    L'italia dei padroni è fatta solo per intascare e non perdare.Con tutto quello che abbiamo sempre pagato ad ora,in questo paese (se avessero voluto)la fibra ci sarebbe giàdagli anni 90, invece non ci sarà ancora per molti anni.LORO si hanno mangiato tutto quello che noi abbiamo versatocon il canone.Siamo un paese primissimo al mondo come abbo-nati al telefono e come numero di cellulari con linee tele-foniche antiquariate e arrugginite, paragonabili alle linee ferroviariee, dove vogliono metterci i pendolini etreni ad alta velocità per varli deragliare.Invece bisogna sistemare o cambiare le cose a monte se si vuole andare benein questo paese! Bisogna eliminare sti soliti PADRONI chemangiano e basta e mettere gente all'altezza per far si che la fibra arrivi in fretta,altrimenti saremo sempre gliultimi del carro.Avanti i giovani che hanno studiato e nonquelle quattro solite patacche che girano per i canali tv.
    • Ultraman82 scrive:
      Re: Ancora cò stà fibra

      Siamo un paese primissimo al mondo come abbonati al
      telefono e come numero di cellulari con linee
      telefoniche antiquariate e arrugginite, paragonabili
      alle linee ferroviariee, dove vogliono metterci
      i pendolini e treni ad alta velocità per farli deragliare.Come non quotarti amico? :(Io stavo da DIO con Alice ADSL a 4 mb (e andavo su di giri quando il segna velocità di Opera segnava 700 kb/s :D).Finchè non sono venuti due punkettoni infighettati a proporci quella cavolata che si chiama Fastweb. Per le prime ho GIUSTAMENTE tentennato un pò e ho chiesto se il driver del modem potesse andare sul Windows 95. La ragazza mi ha assicurato di sì e mio padre ha firmato il contratto... :(In realtà accettai anch'io perchè pensavo che Fastweb fosse solo una cosa temporanea nell'attesa che ci avessero riparato VERAMENTE la linea (cosa che poi non è accaduto, o forse sì? :|).Risultato? Non posso più accedere a Internet usando il Pc fisso con il 95 (con il CAVOLO che installo l'XP soltanto per usare una cosa che prima andava QUASI benissimo; andava malissimo soltanto per la linea vecchia di

      25 anni
  • El Duro scrive:
    Un XXXX GRANDE
    Sì proprio così! Ho letto le varie storielle a propositodi adsl e alta velocità ed ho visto che tanta gente èscontenta. Anch'io lo sono stato fino ad un mese fa.Cosa era accaduto? Un anno fa un fulmine aveva colpitoun'abitazione a 500 metri da me e da allora non ho piùavuto la velocità di prima (2MEGA). Da allora ho sempreavuto alti e bassi (minimo 200kbs massimo 550kbs).A forza di mail e ultimamente mail toccanti mi hanno sistematoper bene la linea esterna (perchè la linea interna era aposto).Il guasto era a un chilometro di distanza!Dopol'intervento dei primi 2 tecnici che hanno riscontratol'anomalia da me presentata,il terzo tecnico che sembravaun barbone è riuscito a sistemare il guasto,sostituendouno spezzone di cavo avariato con uno nuovo.Da allora io ho un XXXX grande perchè vado a 5-6 MEGA di minina!Morale della favola: bisogna seguitare a scocciare se vuoi averlavinta in questa italia con la i minuscola!
  • pierob scrive:
    procurato digita divide da Telecom
    a proposito di digital divide ved. la mia connessione o meglio la linea Telecom su http://www.pborelli.netciao a tutti, Piero-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 maggio 2009 13.53----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 maggio 2009 14.23-----------------------------------------------------------
    • ..Alex.. scrive:
      Re: procurato digita divide da Telecom
      Modificato dall' autore il 20 maggio 2009 14.23
      --------------------------------------------------XXXXXXX sembra la Bolivia o il Camerun!
      • pierob scrive:
        Re: procurato digita divide da Telecom
        è questo dal 29 marzo ad oggi. Se entro il 10 giugno non intervengono, come ho scritto nella ultima rrr, farò un esposto ai vigili del fuoco e alla questura.saluti Piero
  • Genius scrive:
    Re: l'italia non e' in ritardo
    - Scritto da: Nick500
    Magari fossero ritardati.
    Sono geni del crimine...Esatto!! Lo so che è duro doverlo ammettere, ma i veri ritardati sono la maggioranza degli italiani che si fanno un'idea politica guardando i telegiornali e che continuano a votare sempre i medesimi politici (quelli che controllano i telegiornali stessi)... pazzesco!Mentre chi non vota per protesta, si mette nelle mani dei votanti ritardati... un altro colpo di genio!
  • Cosi per dire scrive:
    Grande città Nord ma portante a 1 mega
    Primaria città del Nord, copertura adsl presente, vicinanza dalla centrale 1.5km.Causa la qualità schifosa della rete e causa Telecom Italia che non controlla e non risolve, ho una adsl stra-schifosa che perde la portante in continuazione e che per far andare (male, ma andare) è stato necessario abbassare la portante a 1 mega.Grazie Telecom Italia!Grazie Prodi e alla tua privatizzazione vergognosa!
    • iRoby scrive:
      Re: Grande città Nord ma portante a 1 mega
      Ringrazia anche Berlusconi a cui interessa il digitale terrestre e le televisioni per cui la dx non investe e non investirà nello sviluppo di Internet.Anzi se potesse farlo lo chiuderebbe Internet in Italia, perché su Internet la gente si informa per davvero e loro non vogliono italiani ben informati.
      • ciliani scrive:
        Re: Grande città Nord ma portante a 1 mega
        - Scritto da: iRoby
        Ringrazia anche Berlusconi a cui interessa il
        digitale terrestre e le televisioni per cui la dx
        non investe e non investirà nello sviluppo di
        Internet.Si' pero' noi di sinistra ce lo dimentichiamo sempre, ma il gran danno lo fece D'Alema alla Telecom. Invece di mantenerla pubblica e pretendere da essa che funzionasse bene, l'hanno regalata agli amici degli amici che se la sono spolpata uno dopo l'altro. Secondo me il problema della sinistra e' proprio questo: prima di riconoscere che i nostri leader sono cialtroni da cacciare dobbiamo arrivare alla frutta, difendendoli sempre per principio anche quando sono indifendibili (tipo "abbiamo una banca", l'indulto a Previti e Tanzi e ai vari assassini, il regalo di soldi all'Alitalia per tenerla aperta fino all'arrivo di Berlusconi, il non aver fatto una legge sul conflitto di interessi in dieci anni di governo, il non concedere mai autorizzazioni a procedere, ecc. ecc.). Adesso li vediamo accapigliarsi su un referendum idiota (che non sposta nulla, se non regalare un po' di piu' o un po' di meno il potere a Berlusconi) mentre il vero referendum, quello sulle preferenze, non si fa...
        • Poldo scrive:
          Re: Grande città Nord ma portante a 1 mega
          - Scritto da: ciliani
          ma il gran danno lo fece D'Alema alla
          Telecom. dove saremmo senza l'entrata nell'euro?La vendita a di telecom è serviata anche a quello non scordare.
          • Guybrush scrive:
            Re: Grande città Nord ma portante a 1 mega
            - Scritto da: Poldo[...]
            dove saremmo senza l'entrata nell'euro?
            La vendita a di telecom è serviata anche a quello
            non
            scordare.Pensavo fosse stata la famosa "eurotax".Resta il fatto che la svendita di telecom ci ha danneggiato.-- GT
      • PGStargazer scrive:
        Re: Grande città Nord ma portante a 1 mega
        - Scritto da: iRoby
        Ringrazia anche Berlusconi a cui interessa il
        digitale terrestre e le televisioni per cui la dx
        non investe e non investirà nello sviluppo di
        Internet.Veramente sono 2 i piccioni con una favail digitale terrestre al figlio e che serviva assolutamente per liberare le frequenze per un business mobile assai più remunerativo che va alla figliadopotutto sempre un'altro in famiglia berlusconi ha in mano la spazzatura e le discariche di milano e dintorni
        Anzi se potesse farlo lo chiuderebbe Internet in
        Italia, perché su Internet la gente si informa
        per davvero e loro non vogliono italiani ben
        informati.Se poi diventa presidente come intend efare mi sa propri oche con i suoui amiconi cina e rissia ha ottimi consiglieri per attuare la censura
  • faccio cassa scrive:
    e vendo
    1X MONITOR BENQ T905 19" LCD 100 1X WEBCAM LOGITECH USB 5 1X ALIMENTATORE 580W ATX 2.3 101X DUAL SIM NO TAGLIO PER AVERE 2 SIM SUL TUO TELEFONO 10 1X MS FLIGTH SIMULATOR 3 BATTAGLIA PER L'EUROPA 5 1X MS FLIGTH SIMULATOR 2004 UN SECOLO DI AVIAZIONE 5 1X BROTHERS IN ARMS: ROAD TO HILL 30 5 1X HITMAN CONTRACTS 5 1X NEED FOR SPEED MOST WANTED 5 1X HALF LIFE 2 10 1X VOLANTE CON 8 TASTI E PEDALIERA 2 PEDALI CON CONNETORE GAME 10 1X HARDISK MAXTOR DIAMOND MAX 10 160 GB SATA 2 25 1X RIPETITORE PMR PRONTO PER ESSERE USATO 100 1X CASSETTO ESTRAIBILE FULL METAL PER ATA133 CON VENTOLA 10 1X LETTORE PORTATILE CD TECHNICS SL-XP150 20 1X TASTIERA WIFI + MOUSE WIFI OTTICO E RELATIVO RICEVITORE 10 1X MASTERIZZATORE PLEXTOR 48/24/48A 15 1x CONTROLLER RAID ATA100 (4 HARDISK) ADAPTEC 1200A 5 xfire : tgaserver
  • eheheh scrive:
    soldi veri ovvero tremont money
    basta dirlo a Tremonti e lui sposterà qualche miliardo di euro da un capitolo di spesa già stabilito e li investirà nella banda larga come vuole Caiodove è il problema?Nulla è impossibile per il governo del fare!anzi considerate che Tremonti ha già previsto tutto e ha già posato i cavi mentre Caio stava redigendo il rapportose la vostra adsl non va veloce è colpa del vostro pessimismo che la rende bradipa:-)
    • frik scrive:
      Re: soldi veri ovvero tremont money
      E infatti c'era bisogno di wikileaks perchè la cosa trapelasse, sennò se la tenevano stretta in casa.Disgusto.frik---
  • Homer J. S. scrive:
    Gerontocomio
    Siamo governati da ultrasessantenni, spesso settantenni e qualche ottantenne. Pensate anche solo minimente che possano capire l'importanza dellaa rete quando ancora usano la stilografica? Agli italiani che li votano dico che hanno i sassi al posto del cervello. Come fate a non capire che siamo in un cleptocrazia? Basta a sti vecchi bavosi che decidono del mio futuro quando hanno 5 anni di aspettativa di vita. IN GERONTOCOMIO!
    • germanux scrive:
      Re: Gerontocomio
      ma cone sei cattiiivo !!!ricorda che se hai 20 anni per un quindicenne sei vecchio.
    • Uto Uti scrive:
      Re: Gerontocomio
      Non rompete, ferrovie, strade, gallerie, malpense e sopratutto ponti sono le vere infrastrutture altro che quei filini fini fini sottoterra che non reggono un XXXXX, nemmeno la biancheria ci puoi stendere.Da noi a Roma, per esempio, abbiamo un sindaco Alemanno che pensa al rilancio di Roma caputmundi, un grampremio di formula unooooo, moderno e bellissimoooo! E un bel parco a tema con gladiatori, centurioni e bighe come BEN HUR! XXXXXddio!
    • Ultraman82 scrive:
      Re: Gerontocomio

      Agli italiani che li votano dico che hanno i
      sassi al posto del cervello.Secondo me si auto-votano proprio per rimanere... -.-Nota: Il cittadino non conta NULLA.
      • PGStargazer scrive:
        Re: Gerontocomio
        - Scritto da: Ultraman82

        Agli italiani che li votano dico che hanno i

        sassi al posto del cervello.

        Secondo me si auto-votano proprio per rimanere...
        -.-

        Nota: Il cittadino non conta NULLA.nono i cittadini servono perchè fanno numeroper loro l'importante è votare comunque al resto poi gestiscono loro dove devono andare o chi devono eleggere
  • atamata scrive:
    640 kb io vado a 56 kb
    adsl no copertura però ricevo benissimo rete 4atamata
    • wolfintheda rk scrive:
      Re: 640 kb io vado a 56 kb
      kissà xkè rete4 e radio maria hanno tutti i soldi ke volgiono per le infrastrutture, e per una ca... di adsl nessuno fa nulla..l'italia per queste cose fa schifo
  • alice sfigata scrive:
    i 640 andrebbero anche bene
    I 640kbit andrebbero anche bene se fossero reali e costanti tutte le ore del giorno.Nel mio caso i 640kbit ci sono dall'una di notte fino alle 5-6 del pomeriggio, dopo si scende a velocità da dial-up. Sabato e Domenica l'orario di copertura da 640kbit è da notte fonda fino alle 11 del mattino, nelle ore "normali" una qualsiasi connessione dial-up risulta più veloce della adsl.
    • Luigi scrive:
      Re: i 640 andrebbero anche bene
      Per me sarebbero un sogno!56k forever!
    • Marco scrive:
      Re: i 640 andrebbero anche bene
      640, se usi realmente internet, non bastano.Pure secondo me 2Mb è il minimo sindacale.SalutiMarco
      • dicolamia scrive:
        Re: i 640 andrebbero anche bene
        - Scritto da: Marco
        640, se usi realmente internet, non bastano.
        Pure secondo me 2Mb è il minimo sindacale.
        Saluti
        Marco640 basterebbero se non ci fossero tutti quei siti CRETINI pieni di flash, banner, gif anumate, e tutta la paccottiglia grafica.
        • Francesco scrive:
          Re: i 640 andrebbero anche bene
          Condivido.E comunque 640 Kb effettivi sono già tanta roba, fintanto non si pretende di vedere uno stream HD.Ho più di un caso sottomano di clienti che passando da ADSL di provvider "seri" 512 o 640 Kb ad offerte di Telecom con 1 Mb di banda minima hanno riscontrato peggioramenti reali.
          • Bluedeath scrive:
            Re: i 640 andrebbero anche bene
            - Scritto da: Francesco
            Ho più di un caso sottomano di clienti che
            passando da ADSL di provvider "seri" 512 o 640 Kb
            ad offerte di Telecom con 1 Mb di banda minima
            hanno riscontrato peggioramenti
            reali.Io penso di essere la classica mosca bianca sono passato da 7 mega dichiarati di cui reali meno di 56k con wind a 6 mega reali (scendo a 5 quando la linea è molto intasata) con Telecom. Parlo di contratti consumer e non business in entrambi i casi. Comiunque concordo sul fatto che 640k per un uso normale di consultazione sono più che sufficienti
          • djdion.. scrive:
            Re: i 640 andrebbero anche bene

            Io penso di essere la classica mosca bianca sono
            passato da 7 mega dichiarati di cui reali meno di
            56k con wind

            a 6 mega reali (scendo a 5 quando la linea è
            molto intasata) con Telecom. Parlo di contratti
            consumer e non business in entrambi i casi.
            Comiunque concordo sul fatto che 640k per un uso
            normale di consultazione sono più che
            sufficientiAllora io penso di essere una mosca trasparente in quanto ho una 20Mbit in un pccolo paesino. Nelle ore di punta raggiungo i 13Mbit in download e 700kbit in up mentre di sera arriva anche a 17Mb e 1000k in up! :-D
        • Giambo scrive:
          Re: i 640 andrebbero anche bene
          - Scritto da: dicolamia
          640 basterebbero se non ci fossero tutti quei
          siti CRETINI pieni di flash, banner, gif anumate,
          e tutta la paccottiglia
          grafica.https://addons.mozilla.org/en-US/firefox/addon/1865
          • Funz scrive:
            Re: i 640 andrebbero anche bene
            - Scritto da: Giambo
            - Scritto da: dicolamia


            640 basterebbero se non ci fossero tutti quei

            siti CRETINI pieni di flash, banner, gif
            anumate,

            e tutta la paccottiglia

            grafica.

            https://addons.mozilla.org/en-US/firefox/addon/186In aggiunta consiglio anche noscriptE per avere pagine veramente spoglie di tutti gli orpelli non voluti c'è remove it permanently (RIP)Qualcuno dice che si fa un danno a chi campa di pubblicità. Io dico che hanno talmente abusato della nostra pazienza che difendersi è un diritto, ne va della qualità della propria vita. Spero inventino un adblock anche per la TV, la radio e i cartelloni per strada... per i primi 2 la soluzione attuale è non accenderli proprio.
          • xWolverinex scrive:
            Re: i 640 andrebbero anche bene
            - Scritto da: Funz
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da: dicolamia




            640 basterebbero se non ci fossero tutti quei


            siti CRETINI pieni di flash, banner, gif

            anumate,


            e tutta la paccottiglia


            grafica.




            https://addons.mozilla.org/en-US/firefox/addon/186

            In aggiunta consiglio anche noscript

            E per avere pagine veramente spoglie di tutti gli
            orpelli non voluti c'è remove it permanently
            (RIP)

            Qualcuno dice che si fa un danno a chi campa di
            pubblicità. Io dico che hanno talmente abusato
            della nostra pazienza che difendersi è un
            diritto , ne va della qualità della propria vita.
            Spero inventino un adblock anche per la TV, la
            radio e i cartelloni per strada... per i primi 2
            la soluzione attuale è non accenderli
            proprio. QUOTONE
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: i 640 andrebbero anche bene
            - Scritto da: Funz
            Spero inventino un adblock anche per la TVEsiste già si chiama "video registratore digitale", non vedi in diretta vedi in differita e salti la pubblicità.Puoi farlo anche col normale VHS ma in tal caso non puoi vedere in differita solo da quando finisce il programma.
          • Poldo scrive:
            Re: i 640 andrebbero anche bene
            - Scritto da: Funz
            Io dico che hanno talmente abusato
            della nostra pazienza che difendersi è un
            dirittoconcordo: se un sito aderisse ad un acampagna di moderazione della publicità la tollererei.Ma prima di tutto non deve essere animata.Al bando quasiasi cosa che si muove su una pagina web.
          • Aggiorna immagine scrive:
            Re: i 640 andrebbero anche bene
            E quello è niente in confronto ai video streaming urlanti che ti partono all'improvviso e ti consumano banda... :@
          • Funz scrive:
            Re: i 640 andrebbero anche bene
            - Scritto da: Aggiorna immagine
            E quello è niente in confronto ai video streaming
            urlanti che ti partono all'improvviso e ti
            consumano banda...
            :@Mai visti, per mia fortuna :D
          • PGStargazer scrive:
            Re: i 640 andrebbero anche bene
            - Scritto da: FunzCUT
            In aggiunta consiglio anche noscriptSolo su piattaforma windowsah già gli italiani in generale non usano linux, me n'ero dimenticato :D
          • Funz scrive:
            Re: i 640 andrebbero anche bene
            - Scritto da: PGStargazer
            - Scritto da: Funz

            CUT

            In aggiunta consiglio anche noscript

            Solo su piattaforma windows
            ah già gli italiani in generale non usano linux,
            me n'ero dimenticato
            :DNo, sbagli, noscript lo uso quotidianamente su Linux :)
    • Uto Uti scrive:
      Re: i 640 andrebbero anche bene
      Ma allora il daialap, il digitaldivaid... mannaggia Cristo!
    • mazzolatore scrive:
      Re: i 640 andrebbero anche bene

      Nel mio caso i 640kbit ci sono dall'una di notte
      fino alle 5-6 del pomeriggio, dopo si scende a
      velocità da dial-up.Mah, non so dove vivete...Interland est milanese, portante inchiodata a 8 Mb, quando sono lento vado a 2 Mb effettivi (test download Alice), altrimenti 5-6 Mb effettivi.
      • Monza e Brianza scrive:
        Re: i 640 andrebbero anche bene
        - Scritto da: mazzolatore

        Nel mio caso i 640kbit ci sono dall'una di notte

        fino alle 5-6 del pomeriggio, dopo si scende a

        velocità da dial-up.

        Mah, non so dove vivete...
        Interland est milanese, portante inchiodata a 8
        Mb, quando sono lento vado a 2 Mb effettivi (test
        download Alice), altrimenti 5-6 Mb
        effettivi.Lo stesso per me, Monza con wind infostrada 12mbit.scarico sempre a più di 1 megabyte al sec
  • rollo tommasi scrive:
    il governo e' papi silvio?
    quello che ha recentemente fatto ministro del turismo (sessuale) la brambilla? http://www.youtube.com/watch?v=FtUXaCh-whMquello che si e' salvato nel proXXXXX berlusconi-mills da una condanna per corruzione per via del lodo alfano? quello che aveva come autista e responsabile dell'educazione dei figli vittorio mangano (l'eroe) condannato per due omicidi e associazione mafiosa? direi che l'italia ha ben piu' di che preoccuparsi che 2 cavi in fibra ottica PS siete sicuri che gasparri sappia cosa sia una fibra? se glielo chiedete vi rispode "applausi per fibra" buona fortuna
    • Fan della Mela scrive:
      Re: il governo e' papi silvio?
      - Scritto da: rollo tommasi
      quello che ha recentemente fatto ministro del
      turismo (sessuale) la brambilla?Ma ti rendi conto che state dipingendo un Presidente del Consiglio che va a letto con almeno una decina di donne?Berlusconi è un vecchietto di ottanta anni suonati e lo prendete per un ventenne.Tutto qui quel che avete da dire contro il Berlusca?Attaccarlo coi gossip è segno del non aver nulla di concreto da criticare: tutto fumo negli occhi.Continua pure coi gossip, non farai altro che aumentare la sua popolarità.
      • a n o n i m o scrive:
        Re: il governo e' papi silvio?
        - Scritto da: Fan della Mela
        - Scritto da: rollo tommasi

        quello che ha recentemente fatto ministro del

        turismo (sessuale) la brambilla?
        Ma ti rendi conto che state dipingendo un
        Presidente del Consiglio che va a letto con
        almeno una decina di
        donne?
        Berlusconi è un vecchietto di ottanta anni
        suonati e lo prendete per un
        ventenne.

        Tutto qui quel che avete da dire contro il
        Berlusca?
        Attaccarlo coi gossip è segno del non aver nulla
        di concreto da criticare: tutto fumo negli
        occhi.

        Continua pure coi gossip, non farai altro che
        aumentare la sua
        popolarità.venti processi e diciasette capi di imputazione diversi oltre a monopolio sulla pubblicità e l'informazione più un divorzio per scappatella con minorenne per te sono gossip?[img]http://lalimaelaraspa.blog.kataweb.it/files/2008/05/vulvia0kx.jpg[/img]Infilatori di pali in ( * ) al governo votati dalle gente!Su rieduchescional cauntri!
        • GnomoPol scrive:
          Re: il governo e' papi silvio?
          Si, ma quanti poi sono stati realmente andati a buon fine? Si fa presto ad accusare la gente, sopratutto se un governo comunista (e basta guardare in giro per il mondo quanto "bene" ha fatto il comunismo) dopo tanti anni si vede FINALMENTE detronato, chissà perchè tutte ste accuse sono venute fuori solo negli anni in cui è salito al governo. E chissà perchè alla fin fine son tutte o quasi cadute. NEssuno è perfetto, nessuno è pulito e sopratutto quando si ha a che fare con grossi imperi economici in un paese dove il govenro è comunista, si cerca sempre (come tutti) di salvare i propri in teressi, e si rischia sempre di stare sul filo della legalità. Poi ci metti pure le leggi italiane, che son sempre "da interpretare" e mai chiare, ci vuol poco ad accusare qualcuno!. Dico solo che fra un male e l'altro, sicuramente il governo berlusconi è quello minore, molto minore. Credete che con vecchio governo di sinistra con la crisi attuale le cose sarebbero andate meglio? Visto che ogni volta che c'erano "problemi di soldi" non facevano altro che abbassare le tasse, fermare lavori pubblici ecc ecc... Bravi bravi continuate così, anzi, perchè nn andate tutti in cina vi troverete benissimo!
          • MaestroX scrive:
            Re: il governo e' papi silvio?
            - Scritto da: GnomoPol
            Si, ma quanti poi sono stati realmente andati a
            buon fine? Si fa presto ad accusare la gente,
            sopratutto se un governo comunista (e basta
            guardare in giro per il mondo quanto "bene" ha
            fatto il comunismo) dopo tanti anni si vede
            FINALMENTE detronato, chissà perchè tutte ste
            accuse sono venute fuori solo negli anni in cui è
            salito al governo. E chissà perchè alla fin fine
            son tutte o quasi cadute. NEssuno è perfetto,
            nessuno è pulito e sopratutto quando si ha a che
            fare con grossi imperi economici in un paese dove
            il govenro è comunista, si cerca sempre (come
            tutti) di salvare i propri in teressi, e si
            rischia sempre di stare sul filo della legalità.
            Poi ci metti pure le leggi italiane, che son
            sempre "da interpretare" e mai chiare, ci vuol
            poco ad accusare qualcuno!. Dico solo che fra un
            male e l'altro, sicuramente il governo berlusconi
            è quello minore, molto minore. Credete che con
            vecchio governo di sinistra con la crisi attuale
            le cose sarebbero andate meglio? Visto che ogni
            volta che c'erano "problemi di soldi" non
            facevano altro che abbassare le tasse, fermare
            lavori pubblici ecc ecc... Bravi bravi continuate
            così, anzi, perchè nn andate tutti in cina vi
            troverete
            benissimo!Quoto!
          • ziocamper scrive:
            Re: il governo e' papi silvio?
            ma quando parli di comunismo sai cosa stai dicendo? che governi comunisti avrebbe avuto l'italia? dalema? amato? prodi? andreotti? craxi?se ci fosse stato un governo comunista silvio non avrebbe 3 tv, il gruppo editoriale più grosso del paese, ecc.. ed inoltre sarebbe in casa di riposo e non in giro per l'europa a fare le sue gag da XXXXXXXXX.quando leggo commenti del genere ottengo l'ennesima prova che la mamma degli stolti è sempre incinta.
          • pippo scrive:
            Re: il governo e' papi silvio?

            quando leggo commenti del genere ottengo
            l'ennesima prova che la mamma degli stolti è
            sempre
            incinta.QUOTO :'(
          • Kyle scrive:
            Re: il governo e' papi silvio?
            le accuse son cadute tutte perchè si è fatto le leggi apposta...non aggiungo altro.
          • Bepaski Laraski scrive:
            Re: il governo e' papi silvio?
            Ecco, direi che questo post riassume la summa e ne è l' emblema del totale disatro sociale, culturale e civile di questo paese, e ormai la stragrande maggioranza degli italiani ragiona(?) così, moltissimi giovani compresi. Ormai non ci sono più speranze per l'Italia, vermanete nessuna.- Scritto da: GnomoPol
            Si, ma quanti poi sono stati realmente andati a
            buon fine? Si fa presto ad accusare la gente,
            sopratutto se un governo comunista (e basta
            guardare in giro per il mondo quanto "bene" ha
            fatto il comunismo) dopo tanti anni si vede
            FINALMENTE detronato, chissà perchè tutte ste
            accuse sono venute fuori solo negli anni in cui è
            salito al governo. E chissà perchè alla fin fine
            son tutte o quasi cadute. NEssuno è perfetto,
            nessuno è pulito e sopratutto quando si ha a che
            fare con grossi imperi economici in un paese dove
            il govenro è comunista, si cerca sempre (come
            tutti) di salvare i propri in teressi, e si
            rischia sempre di stare sul filo della legalità.
            Poi ci metti pure le leggi italiane, che son
            sempre "da interpretare" e mai chiare, ci vuol
            poco ad accusare qualcuno!. Dico solo che fra un
            male e l'altro, sicuramente il governo berlusconi
            è quello minore, molto minore. Credete che con
            vecchio governo di sinistra con la crisi attuale
            le cose sarebbero andate meglio? Visto che ogni
            volta che c'erano "problemi di soldi" non
            facevano altro che abbassare le tasse, fermare
            lavori pubblici ecc ecc... Bravi bravi continuate
            così, anzi, perchè nn andate tutti in cina vi
            troverete
            benissimo!
          • Al Migrante scrive:
            Re: il governo e' papi silvio?
            - Scritto da: GnomoPol
            Si, ma quanti poi sono stati realmente andati a
            buon fine? Si fa presto ad accusare la gente,
            sopratutto se un governo comunista (e basta
            guardare in giro per il mondo quanto "bene" ha
            fatto il comunismo) dopo tanti anni si vede
            FINALMENTE detronato, Finalmente detronato non lo so, se e' buono o cattivo non lo so, fatto sta che sono TUTTI un branco di ladri, dx, sx o centro. Fanno tutti gli strafattiloro. Un cosa pero' c'e' da dire. A me ha fatto davvero paura la dichiarazione dello psico nano, come lo chiama il nuon Grillo (che all'epoca, e' stato messo fuori scena dalla sinistra, si badi bene), in occasione della tristemente nota vicenda della Englaro, quando ha detto al presidentedella repubblica che lui non aveva il potere per decidere determinate cose. A me ricorda tanto un'altro tristemente noto personaggio storico (Mussolini), che aveva dalla sua, la scusante del periodo storico. Ricordiamo che e' anche stato l'unico che e' andato a dettare legge in Sicilia (con il prefetto di ferro) costringendo un bel po' di boss ad emigrare negli States (fermo restando tutte le altre XXXXXte che ha poi combinato). Bada bene che sono uno che ha sempre votato a dx.
      • Ric scrive:
        Re: il governo e' papi silvio?
        Corruzione? Mafia? P2? Non mi sembra gossip
      • rollo tommasi scrive:
        Re: il governo e' papi silvio?

        Tutto qui quel che avete da dire contro il
        Berlusca?
        Attaccarlo coi gossip sapete cosa mi da' fastidio della democrazia ? che il voto di questo tipo qui abbia la stessa valenza di quello di che so.. margherita hack.Berlusconi e' un tesserato p2 (1816), una loggia eversiva che aveva nel manifesto di manipolare l'opinione pubblica dei piu' deboli (come te) attraverso i media e ottenere il potere riducendo ad una funzione di rappresentanza la magistratura con leggi ad personam. Riconosco a papi silvio di esserci riuscito alla grande e di continuare a manipolare l'opinione dei piu' deboli ma come vedi anche in questo forum, i piu' deboli sono sempre meno e i giovani che hanno preso coscienza di cio' sempre di piu'. Quando il vecchietto morira' e non potra' piu' insabbiare la verita' che verra' a galla, tutta italia si dichiarera' antiberlusconi come si dichiaro' antifascista subito dopo il fascismo buon proseguimento
        • a n o n i m o scrive:
          Re: il governo e' papi silvio?
          - Scritto da: rollo tommasi

          Tutto qui quel che avete da dire contro il

          Berlusca?

          Attaccarlo coi gossip

          sapete cosa mi da' fastidio della democrazia ?
          che il voto di questo tipo qui abbia la stessa
          valenza di quello di che so.. margherita
          hack.
          QUOTO!unica soluzione:[img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/0/03/Silver_red_monad.png[/img]tecnocrazia! 8)
      • dicolamia scrive:
        Re: il governo e' papi silvio?
        - Scritto da: Fan della Mela
        - Scritto da: rollo tommasi

        quello che ha recentemente fatto ministro del

        turismo (sessuale) la brambilla?
        Ma ti rendi conto che state dipingendo un
        Presidente del Consiglio che va a letto con
        almeno una decina di donne?Di piu', di piu'.
        Berlusconi è un vecchietto di ottanta anni
        suonati e lo prendete per un
        ventenne.eh, ma mica le ciula tutte insieme, una alla volta.
      • pippo scrive:
        Re: il governo e' papi silvio?

        - Scritto da: rollo tommasi

        quello che ha recentemente fatto ministro del

        turismo (sessuale) la brambilla?
        Ma ti rendi conto che state dipingendo un
        Presidente del Consiglio che va a letto con
        almeno una decina di
        donne?
        Berlusconi è un vecchietto di ottanta anni
        suonati e lo prendete per un
        ventenne.Mai sentito paralre di v14gra?
        Tutto qui quel che avete da dire contro il
        Berlusca?
        Attaccarlo coi gossip è segno del non aver nulla
        di concreto da criticare: tutto fumo negli
        occhi.Veramente c'erano ben altri argomenti nel post, su cui hai brillantemente sorvolato caro bondi...
    • babelzeta scrive:
      Re: il governo e' papi silvio?
      berlusconi non è un corruttore, è un "diversamente onesto"
  • Enjoy with Us scrive:
    Scusate ma...
    ... ridurre il digital divide è un concetto giusto, non sono troppo d'accordo sulla fibra nell'ultimo miglio, già con il rame sono possibili velocità di rilievo, fino a 24 Mbit/sec, per quale mai motivo all'utente dovrebbero servire velocità superiori?Per il video on demand, che non mi sembra tra l'altro stia decollando, tali velocità sono già adeguate, per qualsiasi altra applicazione le velocità attuali sono più che adeguate, quindi?Una cosa è creare le grandi dorsali in fibra e se non sbaglio quelle ci sono già, un'altra cosa è portare la fibra in tutte le case con costi enormi e vantaggi a tutt'oggi da dimostrare, tanto più che se vogliono eliminare il p2p, anche le strutture attuali sono probabilmente ridondanti!
    • Fan della Mela scrive:
      Re: Scusate ma...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      ... ridurre il digital divide è un concetto
      giusto, non sono troppo d'accordo sulla fibra
      nell'ultimo miglio, già con il rame sono
      possibili velocità di rilievo, fino a 24
      Mbit/sec, per quale mai motivo all'utente
      dovrebbero servire velocità
      superiori?- Il governo vuole mettere l'adsl a 24 mega in ogni casa- Che??? Ma gli altri Paesi già sperimentano la 100000 mega!- Il governo vuole mettere la fibra a 50 mega- Che??? Ma a che ci serve la 50 mega? Ci basta la 4 mega!Della serie: siamo italiani e dobbiamo lamentarci, sempre e comunque.PS: Nel Piemonte orientale c'è stato il passaggio al Digitale Terrestre, sono nati i canali +1 di Mediaset, ci sono le nuove sperimentazioni in alta definizione di canali rai gratuiti, da settembre prossimo metteranno anticipi e posticipi di Mediaset Premium (pay) in hd e su PI nemmeno una riga di informzione sull'argomento?Capisco che eravate contro il dtt, considerato aprioristicamente vecchio... ma ora che mettono pure l'alta definizione, non avete più nulla da dire? Tipo... scusarvi?
      • a n o n i m o scrive:
        Re: Scusate ma...
        - Scritto da: Fan della Mela
        - Scritto da: Enjoy with Us

        ... ridurre il digital divide è un concetto

        giusto, non sono troppo d'accordo sulla fibra

        nell'ultimo miglio, già con il rame sono

        possibili velocità di rilievo, fino a 24

        Mbit/sec, per quale mai motivo all'utente

        dovrebbero servire velocità

        superiori?

        - Il governo vuole mettere l'adsl a 24 mega in
        ogni
        casa
        - Che??? Ma gli altri Paesi già sperimentano la
        100000
        mega!

        - Il governo vuole mettere la fibra a 50 mega
        - Che??? Ma a che ci serve la 50 mega? Ci basta
        la 4
        mega!

        Della serie: siamo italiani e dobbiamo
        lamentarci, sempre e
        comunque.
        c'hai ragione, la vera democrazia è ingoiare tutto senza porsi problemi :)
        PS: Nel Piemonte orientale c'è stato il passaggio
        al Digitale Terrestre, sono nati i canali +1 di
        Mediaset, ci sono le nuove sperimentazioni in
        alta definizione di canali rai gratuiti, da
        settembre prossimo metteranno anticipi e
        posticipi di Mediaset Premium (pay) in hd cheXXXXXta! :oimmagina in quanti modi nuovi possono rimbambire la gente adesso!
        e su PI
        nemmeno una riga di informzione
        sull'argomento?
        forse perchè della tv non gliene frega un mazzo a nessuno?
        Capisco che eravate contro il dtt, considerato
        aprioristicamente vecchio... ma ora che mettono
        pure l'alta definizione, non avete più nulla da
        dire? Tipo...
        scusarvi?per cosa? una XXXXX la puoi anche colorare d'oro ma sempre una XXXXX rimane.cmq, buon appetito 8)
        • pippo scrive:
          Re: Scusate ma...


          Della serie: siamo italiani e dobbiamo

          lamentarci, sempre e

          comunque.



          c'hai ragione, la vera democrazia è ingoiare
          tutto senza porsi problemi
          :)QUOTO ;)

          PS: Nel Piemonte orientale c'è stato il
          passaggio

          al Digitale Terrestre, sono nati i canali +1 di

          Mediaset, ci sono le nuove sperimentazioni in

          alta definizione di canali rai gratuiti, da

          settembre prossimo metteranno anticipi e

          posticipi di Mediaset Premium (pay) in hd

          cheXXXXXta! :o
          immagina in quanti modi nuovi possono rimbambire
          la gente
          adesso!:'(
          forse perchè della tv non gliene frega un mazzo a
          nessuno?Vero, a quelli con il cervello ancora funzionante no... ;)
          per cosa? una XXXXX la puoi anche colorare d'oro
          ma sempre una XXXXX
          rimane.

          cmq, buon appetito 8)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Scusate ma...
        Ehm, in ogni caso, in Sardegna c'è soltanto il DTT già da un bel po', con +1, canali HD e tutto. Siamo stati usati come cavie, ora per la copertura ci spettano "le rimanenze" dei fondi stanziati, e così via...Non che con il DTT sia cambiato molto: trasmettere XXXXX in analogico, in digitale o in HD, poco cambia: come ha già fatto notare qualcuno, XXXXX era e XXXXX è rimasta.
      • xWolverinex scrive:
        Re: Scusate ma...

        PS: Nel Piemonte orientale c'è stato il passaggio
        al Digitale Terrestre, sono nati i canali +1 di
        Mediaset, ci sono le nuove sperimentazioni in
        alta definizione di canali rai gratuiti, da
        settembre prossimo metteranno anticipi e
        posticipi di Mediaset Premium (pay) in hd e su PI
        nemmeno una riga di informzione
        sull'argomento?

        Capisco che eravate contro il dtt, considerato
        aprioristicamente vecchio... ma ora che mettono
        pure l'alta definizione, non avete più nulla da
        dire? Tipo...
        scusarvi?Per mettere l'alta definizione caleranno il numero di bande disponibili... aprioristicamente vecchio? direi "a ragion veduta" vecchio. Qual'e' la risoluzione del dtt? Il mio msx2 ce l'aveva piu' alta. La scusa con cui e' stato "indotto" il dtt e' stata quella di ampliare l'offerta televisiva... in realta' XXXXXset si e' fatta una piattaforma per fare concorrenza a sky a spese dello stato (vedi prezzi dei decoder gonfiati). E ora tutta questa "moltiplicazione" di canali andra' drasticamente persa per l'alta definizione....Certo che gli italiani in quanto a farsi prendere per il XXXX non sono secondi a nessuno. MA L'IMPORTANTE E' CHE CI SIANO GLI ANTICIPI E I POSTICIPI !!! Vi sveglierete solo quando toglieranno reality e calcio dalla televisione. Per questo non ve li togliera nno MAI . Continuate pure a dormire sogni tranquilli. :'( -----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 maggio 2009 10.34-----------------------------------------------------------
      • Nick500 scrive:
        Re: Scusate ma...
        Continua a guardare la televisione e, mi raccomando, non svegliarti mai!!!!http://www.youtube.com/watch?v=e7nplZUzE0I
        • Hotmail scrive:
          Re: Scusate ma...
          - Scritto da: Nick500
          Continua a guardare la televisione e, mi
          raccomando, non svegliarti
          mai!!!!

          http://www.youtube.com/watch?v=e7nplZUzTu sei uno di quelli senza senso critico, scommetto.
      • PGStargazer scrive:
        Re: Scusate ma...
        - Scritto da: Fan della MelaCUT
        Capisco che eravate contro il dtt, considerato
        aprioristicamente vecchio... ma ora che mettono
        pure l'alta definizione, non avete più nulla da
        dire? Tipo...
        scusarvi?Poi non lamentarti però se la tua alta definzione che paghi a suon di card ricaricate te la vedi in certe giornate nuvolose umide piovose a scatti eh! Bestia mi è venuta una idea da business che tutti gli italiani sicuramente vorrebberodtt wireless e vedo già il motto o lasci o raddoppia (di scatti) :D : :D
    • lufo88 scrive:
      Re: Scusate ma...
      Sì, è vero che la banda in download potrebbe anche bastare, ma quella in upload no. Con le ADSL 2/2+ arriva a 1MBit (3.5 con una linea dedicata), che è pochissimo, soprattutto se si considera che:1. L'attenuazione è spaventosa. Hai 1 Mbit se sei ad 1km - 1,5km dalla centrale. La fibra ha un attenuazione ben più bassa.2. Se si è in più d'uno a sfruttare la banda, decade in frettaSe proprio si vuole risparmiare qualcosa si può usare il VDSL (che permette anche un collegamento simmetrico 26 in up 26 in download che è MOLTO appetibile), cioè portare la fibra più vicina alle case, ma senza averla in casa.
    • ninjaverde scrive:
      Re: Scusate ma...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      ... ridurre il digital divide è un concetto
      giusto, non sono troppo d'accordo sulla fibra
      nell'ultimo miglio, già con il rame sono
      possibili velocità di rilievo, fino a 24
      Mbit/sec, per quale mai motivo all'utente
      dovrebbero servire velocità
      superiori?24Mb/sec?Io me li vedo col telescopio!La Telecom pubblicizza 7 Mb, ma io che abito in un paese di montagna al massimo in dwonload ricevo 250 Kb (sottolineo kb non mb, e quando va bene) con ADSL, altrimenti con l'analogico potrei collegarmi solo con 28 massimo 30 Kb.Inoltre la banda garantita non è che di (mi pare) 35 kb.Quindi dalla teoria alla pratica c'è una certa differenza.E' ovvio, quando ci sono diversi km di doppino in rame, i due conduttori si comportano nè più nè meno come un condensatore elettrico: più aumenta la frequenza e più la resistività incide. Non è tanto la resistenza hommica ad incidere, in quanto le correnti sono lievi, ma l'aspetto del fonomeno condensatore che determina la caduta di tensione, e sopratutto decadimento della qualità del segnale (distorsione degli implusi ecc.). Se la tensione-qualità segnale è insufficente, non viene interpretato il codice. Per superare il problema quindi è necessario diminuire la frequenza del segnale: in termini pratici vuol dire meno banda.La fibra ottica, che usa la luce come portante di segnale, non è soggetta al fenomeno "condensatore", quindi il segnale ottico viaggia "pulito" salvo ovviamente decadere in intensità luminosa a causa della non perfetta trasparenza ottica delle fibre. Ma per questo basta riamplificare il segnale ottico ogni tot di km di fibra.Quindi la frequenza del segnale può essere molto maggiore anche su lunghezze notevoli, i limiti sono solo dovuti alla tecnologia di partenza e degli almplificatori di segnale.
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Scusate ma...
        - Scritto da: ninjaverde
        - Scritto da: Enjoy with Us

        ... ridurre il digital divide è un concetto

        giusto, non sono troppo d'accordo sulla fibra

        nell'ultimo miglio, già con il rame sono

        possibili velocità di rilievo, fino a 24

        Mbit/sec, per quale mai motivo all'utente

        dovrebbero servire velocità

        superiori?

        24Mb/sec?
        Io me li vedo col telescopio!
        La Telecom pubblicizza 7 Mb, ma io che abito in
        un paese di montagna al massimo in dwonload
        ricevo 250 Kb (sottolineo kb non mb, e quando va
        bene) con ADSL, altrimenti con l'analogico potrei
        collegarmi solo con 28 massimo 30
        Kb.
        Inoltre la banda garantita non è che di (mi pare)
        35
        kb.
        Quindi dalla teoria alla pratica c'è una certa
        differenza.
        E' ovvio, quando ci sono diversi km di doppino in
        rame, i due conduttori si comportano nè più nè
        meno come un condensatore elettrico: più aumenta
        la frequenza e più la resistività incide. Non è
        tanto la resistenza hommica ad incidere, in
        quanto le correnti sono lievi, ma l'aspetto del
        fonomeno condensatore che determina la caduta di
        tensione, e sopratutto decadimento della qualità
        del segnale (distorsione degli implusi ecc.). Se
        la tensione-qualità segnale è insufficente, non
        viene interpretato il codice. Per superare il
        problema quindi è necessario diminuire la
        frequenza del segnale: in termini pratici vuol
        dire meno
        banda.
        La fibra ottica, che usa la luce come portante di
        segnale, non è soggetta al fenomeno
        "condensatore", quindi il segnale ottico viaggia
        "pulito" salvo ovviamente decadere in intensità
        luminosa a causa della non perfetta trasparenza
        ottica delle fibre. Ma per questo basta
        riamplificare il segnale ottico ogni tot di km di
        fibra.
        Quindi la frequenza del segnale può essere molto
        maggiore anche su lunghezze notevoli, i limiti
        sono solo dovuti alla tecnologia di partenza e
        degli almplificatori di
        segnale.Guarda che nella stragrande maggioranza dei casi l'attenuazione del segnale e la distanza dalla centrale non c'entrano un tubo, è la banda che è volutamente limitata dal provvider che non ha le infrastrutture per dare quella velocità a tutti gli utenti.... non è che cablando in fibra anche l'ultimo miglio la situazione migliorerebbe!
      • eymerich scrive:
        Re: Scusate ma...
        Poche idee, ma ben confuse :-)
    • H T scrive:
      Re: Scusate ma...
      La fibra degrada meno se non 0 del rame
    • z f k scrive:
      Re: Scusate ma...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      ... ridurre il digital divide è un concetto
      giusto, non sono troppo d'accordo sulla fibra
      nell'ultimo miglio, già con il rame sono
      possibili velocità di rilievo, fino a 24
      Mbit/sec, per quale mai motivo all'utente
      dovrebbero servire velocità
      superiori?La parola chiave e': rame.Il rame ha visto crescere il suo valore di mercato in maniera esplosiva, negli ultimi anni, per via della domanda da paarte dei paesi emergenti; tanto che e' divenuta cosa diffusissima il furto di qualunque cosa di rame non sia ben fissata e chiusa da qualche parte, tipo (cito un caso reale) in un cantiere, delle barre posate a terra pronte per essere interrate che il giorno dopo sono scomparse, oppure grossi cavi strappati dalla sede, tra l'altro creando un danno superiore al loro valore; potrei continuare, ma la sostanza e' che il rame e' la nuova caccia all'oro e poco manca alle sparatorie :DLe telco (telecomitalia in particolare, con quello che (non) l'ha pagato), si ritrovano con una montagna di rame steso sul territorio; sostituirlo con del vetro e rivenderlo... beh, scommetto che la cosa sia sufficiente a far montare una campagna con tanto di finte "spifferate" su wikileaks. Tanto piu' se a pagare i lavori e' pantal... lo stato (ossia tutti noi, di tasse) e amici al governo generosamente e coraggiosamente si danno da fare per portare l'itaglia alla pari con i paesi del blablabla.CYA
    • Inerzia infromatic a scrive:
      Re: Scusate ma...
      - Scritto da: Enjoy with Us[---]
      non sono troppo d'accordo sulla fibra
      nell'ultimo miglio, già con il rame sono
      possibili velocità di rilievo, fino a 24
      Mbit/sec, per quale mai motivo all'utente
      dovrebbero servire velocità
      superiori?Per il video-on-demand, a 24 mega saturi tutta la banda con tre canali HD (abbastanza compressi). Non mi pare sia una condizione in cui si sta tranquilli.
  • misto scrive:
    l'italia non e' in ritardo
    e' semplicemente gestita da ritardati.
    • r00t1na scrive:
      Re: l'italia non e' in ritardo
      Peccato solo che abbiamo già pagato il miglioramento dell'infrastruttura di rete con il mai completato progetto Socrate :POra ci tocca pagare di nuovo...
    • Nick500 scrive:
      Re: l'italia non e' in ritardo
      Magari fossero ritardati.Sono genii del crimine...
  • Ste scrive:
    Con quali soldi però?
    Gli investimenti andavano fatti (come hanno fatto molti, quasi tutti) a cavallo degli anni 2000, quando i soldi c'erano, anzi talmente che non si sapeva più dove metterli (oggi si è scoperto che non erano soldi buoni...ma allora c'erano e valevano).Invece qua ci siamo fatti la "guerra interna" delle telco, che in particolare ha dissanguato Telecom, rendendola di fatto incapace di investire sine die.Oggi i soldi non ci sono e mi sembra improvvido cercare di recuperare il tempo (colpevolmente) perso proprio nel momento meno opportuno.
    • Anticensura scrive:
      Re: Con quali soldi però?
      Tu parli di investimenti privati, mossi da interessi di medio/lungo periodo che male si sposano con la breve vista trimestrale delle aziende quotate in borsa come la telecom. L'articolo parla (anche) di investimenti pubblici, da fare per rilanciare l'economia attraverso l'investimento in infrastrutture che verrebbero utilizzate in periodi migliori.Ieri c'era a tal riguardo un articolo sul Sole 24 Ore molto interessante.Comunque, la tua vituperata "guerra interna" delle telco è quella che ha permesso al mercato mobile di crescere e svilupparsi a livelli superiori persino degli altri big europei. Il monopolio NON FA' BENE AL MERCATO.
      • Sorcocan scrive:
        Re: Con quali soldi però?
        Il monopolio dei forum ad opera degli ignoranti come te non fa bene alla diffusione della lingua italiana visto che FA verbo fare si scrive senza accento. Per il resto posso anche essere d'accordo.
        • ilMerlo scrive:
          Re: Con quali soldi però?
          - Scritto da: Sorcocan
          Il monopolio dei forum ad opera degli ignoranti
          come te non fa bene alla diffusione della lingua
          italiana visto che FA verbo fare si scrive senza
          accento. Per il resto posso anche essere
          d'accordo.Quale monopolio? Esistono anche gli ignoranti come TE, che fanno concorrenza :DProva a leggere la policy del forum, così, a tempo perso...Magari ti fà bene ;)
      • ciliani scrive:
        Re: Con quali soldi però?

        Comunque, la tua vituperata "guerra interna"
        delle telco è quella che ha permesso al mercato
        mobile di crescere e svilupparsi a livelli
        superiori persino degli altri big europei. Il
        monopolio NON FA' BENE AL
        MERCATO.Permettimi di dissentire, e' il privato che non fa bene al mercato. Quando la Telecom era pubblica il telefono funzionava e quando si rompeva te lo riparavano, adesso non piu' (i call center esternalizzati ti chiudono la chiamata segnando "problema risolto" anche se tu sei arrabbiato nero; se non ti hanno ancora attivato la portante adsl non te lo diranno ma ti diranno di provare a cambiare il cavo usb...capitato a quattro miei conoscenti diversi...)Non c'e' un solo servizio pubblico che, una volta privatizzato, sia migliorato o sia diminuito di costo.Comunque nella telefonia il monopolio c'e' tuttora, se elimini quattro gatti con Fastweb - che non naviga in buone acque, da quello che so - tutto e' Telecom o deve passare tramite Telecom. Telecom aveva varato il progetto SOCRATE e stava cablando tutta Italia con la fibra ottica, ma poi e' arrivato D'Alema e Colaninno e hanno fermato tutto, e il risultato e' quello che sappiamo
        • El Duro scrive:
          Re: Con quali soldi però?
          Son d'accordo vai a (ancora cò stà fibra) perchè è propriocosì.
        • Pluck scrive:
          Re: Con quali soldi però?

          Permettimi di dissentire, e' il privato che non
          fa bene al mercato. Quando la Telecom era
          pubblica il telefono funzionava e quando si
          rompeva te lo riparavano, adesso non piu' (i call
          center esternalizzati ti chiudono la chiamata
          segnando "problema risolto" anche se tu sei
          arrabbiato neroadesso non esageriamo, a me pare che i telfoni funzionino ancora ababstanza bene in italia e anche l'ADSL, magari può migliorare.
          se non ti hanno ancora attivato
          la portante adsl non te lo diranno ma ti diranno
          di provare a cambiare il cavo usb...capitato a
          quattro miei conoscenti diversi...)forse perché il tecnico del 187 legge dalla centrale che la tua portante è attiva, poi ci saranno i casi in cui c'è stato un errore di allacciamento e hanno attato l'ADSL ad un altro, ma non è così sistematico come dici tu
          Non c'e' un solo servizio pubblico che, una volta
          privatizzato, sia migliorato o sia diminuito di
          costo.Hem i Treni le poste.Il telefono stesso continua a costare meno (per imposizione).Ma vi ricordate i treni negli anni 70?Quando ero ragazzo ricordo benissimo treni che arrivavano a volte con 24 ore di ritardo o tantissima posta smarrita o in ritardi enormi.Oggi forse fanno risprmi sulle pulizie ma spesso e colpa anche di chi li usa male sXXXXXndo.
          Comunque nella telefonia il monopolio c'e'
          tuttora, se elimini quattro gatti con Fastweb -
          che non naviga in buone acque, da quello che so -
          tutto e' Telecom o deve passare tramite Telecom.
          Telecom aveva varato il progetto SOCRATE e stava
          cablando tutta Italia con la fibra ottica, ma poi
          e' arrivato D'Alema e Colaninno e hanno fermato
          tutto, e il risultato e' quello che sappiamoParli senza sapere ciò di cui parli: il progetto socrate è stato sospeso (c così è sucXXXXX in tutto il mondo con i passagio alla fibra) perché si è scoperto che sul doppino (esistente) a costi contenuti si poteva portare velocità ragguardevoli con l'ADSL.Questa tecnologia sta facendo da ponte: senza questa quanta egnte sarebbe stata disposta a pagare che so 100 al mese per avere una fibra senza contenuti.E' la storia dell'uovo e delal gallina: l'ADSL a permesso YouTube e oggi la gente vuoli i filmati HD e magari è disposta a pagare per una linea in fibra.1) In italia poi abbiamo due tare:agli italiani non piace pagare i servizi.2) Il nano. Che ovviamente ha rallentato tutto per piegarlo ai suoi interessi come il digitale terreste.
      • Guss69 scrive:
        Re: Con quali soldi però?
        Si, tanto cresciuti che non c'è una sola compagnia telefonica in mani italiane. Ottimi imprenditori gli 'taliani...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 maggio 2009 16.00-----------------------------------------------------------
    • Hotmail scrive:
      Re: Con quali soldi però?
      - Scritto da: Ste
      Gli investimenti andavano fatti (come hanno fatto
      molti, quasi tutti) a cavallo degli anni 2000,
      quando i soldi c'erano, anzi talmente che non si
      sapeva più dove metterli (oggi si è scoperto che
      non erano soldi buoni...ma allora c'erano e
      valevano).
      Invece qua ci siamo fatti la "guerra interna"
      delle telco, che in particolare ha dissanguato
      Telecom, rendendola di fatto incapace di
      investire sine
      die.Bastava lasciare Telecom in mano pubblica.Ma chi cavolo è quell'idiota che ha privatizzato Telecom Italia in modo così penoso????
    • eymerich scrive:
      Re: Con quali soldi però?
      Non si parla di mettere (altri?) soldi statali, ma semplicemente di far mollare la presa al governo su tanti vincoli che non permettono ai piccoli privati e ai comuni di investire in infrastrutture.Molto spesso la mancata copertura della banda larga non è dovuta alla mancanza di infrastruttura nazionale ma alla mancanza di tratte in rame o in fibra dell'ordine delle centinaia di metri ...
    • Paolo Tramannoni scrive:
      Re: Con quali soldi però?
      Veramente, è Telecom che ha dissanguato le altre compagnie. Nella mia zona, ad esempio, Mannesmann/Infostrada ha posato chilometri di fibra, ma poi sappiamo tutti che Mannesmann se ne è andata dall'Italia, per l'impossibilità di installare anche l'ultimo miglio. E ora quella fibra giace inutilizzata sottoterra (è quella che Caio chiama "fibra spenta"). Stesso problema per Fastweb, che resiste, ma continua a non poter allacciare non solo alla fibra, ma nemmeno al rame, l'utenza privata al di fuori di alcune grandi città.In Italia è stata impedita la concorrenza, che pure c'era, a favore dell'"incumbent" Telecom, monopolista della rete e alla fine anche dei servizi.
    • Filippo Zanella scrive:
      Re: Con quali soldi però?
      1) senza voler fare una critica al valore (di persone o società) nei confronti di Caio, penso che aver lavorato perl'OFTEL non è necessariamente una referenza che mi sentirei di esaltare in questo momento. Non è che il Regno Unito sia scevro di difetti e scandali, ed in ogni caso mi pare una giustificazione debole ( "perchè l'hanno fatto in UK..."). La valenza di questi studi (per non parlare della tempistica), dato un obiettivo (scorporo o meno della rete TI) e date delle priorità che ogni buon governo dovrebbe avere nello spendere soldi pubblici (perchè non finanziare uno studio sull BB wireless invece...), è sempre discutibile, ma la discussione dov'è?. 2) Telefonica (socio di Telco al 42%)è noto che non abbia fatto molte acquisizioni "finanziarie" in passato, anzi, a differenza di TI ha sempre attuato una politica di investimenti di lungo periodo e in quasi tutti i casi, miranti ad ottenere sempre il controllo. Ora piano Caio e interesse di Telefonica nella "fusione" con TI negli stessi giorni è una coincidenza alla quale non credo. 3) Infine il rapporto Caio è indubbiamente interessante è, ribadisco, non è lui in discussione. Ciò premesso alcune differenze tra Italia e UK (e altri paesi) vanno segnalate. A differenza di quanto ha fatto l'OFTEL (che di rapporti se ne fece farepiù d'uno) il proXXXXX decisionale qui in Italia è fumoso (sia l'AgCom che Governo che gli altri players non contribuiscono). E' questo metodo da "giochi per soli esperti" che è trovo sbagliato ed anti-democratico. E' poco trasparente (non ha caso il rapporto è pubblicato su "wikileak") e quindi induce a pensar male.Contesto (anche se immagino che il commento medio sia "chissene...") questo modo di fare le cose. Nel rapporto si propone di spendere danaro pubblico senza aver aperto un dibattito serio sul perchè questi soldi dovrebbero essere spesi (10 miliardi?) e qual'è il ritorno atteso su questi investimenti del sistema paese (if any...). 4) Infine, già che ci siamo, anche tecnicamente, contesto che la fibra sia la soluzione di tutti i problemi di banda larga del paese. A Milano la fibra c'è da anni, ma non mi pare che sia questo il vantaggio comparato di Milano rispetto ad altre aree socio economiche del paese. Il rapporto di Caio sarà pure all'Inglese come dice lei, ma il proXXXXX decisionale mi pare molto all'Italienne come dicono i Francesi. CordialitàFZ
Chiudi i commenti