Opera Sync ha subito un attacco

L'azienda impone un cambio di password al milione e mezzo di utenti del servizio di sincronizzazione. La breccia è stata arginata e i dati sono cifrati

Roma – Parte dei sistemi di Opera, l’azienda del noto browser, hanno subito un attacco informatico nei giorni scorsi che potrebbe aver messo a repentaglio i dati degli utenti del proprio servizio Opera Sync . L’azienda fa sapere che nonostante i dati gestiti siano criptati e quindi protetti, ha preferito resettare tutte le password per garantire maggior sicurezza agli utenti del proprio servizio, a cui è stato inviato un messaggio via email per informare dell’incidente e chiedendo di provvedere al cambio password oltre che suggerire di modificare anche le password eventualmente utilizzate per accedere a servizi di terze parti sincronizzati con Opera Sync.

Opera attacco hacker

Opera Sync è un sistema online in grado di sincronizzare i dati “adoperati” per la navigazione così da agevolare la fruizione del web da più sistemi. Grazie a questo sistema è possibile accedere infatti ai siti preferiti, ai segnalibri e sfruttare informazioni memorizzate su qualsiasi dispositivo utilizzato, smartphone, tablet o pc. Gli utenti attivi nell’ultimo mese su Opera sync sono stati 1,7 milioni pari ad una percentuale inferiore allo 0,5 per cento della base utenti totale di Opera, che conta oltre 350 milioni di persone. Si tratterebbe quindi di un potenziale a rischio comunque molto basso.

La comunicazione dell’attacco è avvenuta a breve distanza dall’ imposizione di Dropbox per i suoi utenti di reimpostare la password nel caso questa non sia mai stata cambiata dal 2012. Qualcuno ha visto in questa decisione una correlazione con il grande attacco sferrato a Linkedin proprio nel 2012 che ha visto le credenziali di oltre 117 milioni di utenti essere rese pubbliche.

Solo un mese fa, è stata ufficializzata la cessione del browser Opera oltre che le app per la privacy e altre attività dell’azienda al consorzio cinese di cui fa parte Qihoo 360 per un valore di 600 milioni di dollari. Opera continua a detenere il 10 per cento di quota di mercato nel settore della telefonia mobile forte delle sue innovazioni tra le quali si contano l’inserimento di ad blocker, funzioni di compressione video e dati e un servizio VPN. Nonostante ciò la sua quota totale è molto più modesta (1,9 per cento). Vista l’attenzione ai servizi e al tema della sicurezza è probabile che il nuovo management sia intenzionato a far crescere il prodotto scalando poco per volta il mercato. Al momento ha quattro competitor che la precedono: Safari, Firefox, Chrome e in prima posizione il browser di casa Microsoft, Internet Explorer e il suo erede Edge .

Mirko Zago

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • scumm78 scrive:
    queste cose si possono gia' fare...
    con apposite applicazioni (almeno su android). SE si lascia all'utente la possibilita' di abilitarli e non lo si fa di default e sempre all'utente la possibilita' di accedere ai dati archiviati in remoto, non vedo dove sia il problema. Tra l'altro con il trova il mio iphone si puo' gia' seguire un utente che usa il telefono quindi sarebbero solo opzioni in piu' del servizio trova il mio iphone
  • zxefGv scrive:
    E' anche peggio di quello che pensate
    Se uno è talmente idiota da comprare un dispositivo del genere per se si merita di ritrovarsi schedato.Ma se un datore di lavoro compra tablet e smartphones per i propri dipendenti come si fa? Quanti possibilià ci sono che apple o qualche dipendente disonesto della apple diano al datore di lavoro la possibilità di spiare da remoto i dipendenti? Una volta che le impronte digitali sono acquisite se una persona usa un'altro apparecchio con il lettore di impronte digitali si può continuare a seguirla. In pratica un datore di lavoro può continuare a spiare i dipendenti anche quando usano apparecchi personali.
    • Il fuddaro scrive:
      Re: E' anche peggio di quello che pensate
      - Scritto da: zxefGv
      Se uno è talmente idiota da comprare un
      dispositivo del genere per se si merita di
      ritrovarsi
      schedato.
      Ma se un datore di lavoro compra tablet e
      smartphones per i propri dipendenti come si fa?
      Quanti possibilià ci sono che apple o qualche
      dipendente disonesto della apple diano al datore
      di lavoro la possibilità di spiare da remoto i
      dipendenti? Una volta che le impronte digitali
      sono acquisite se una persona usa un'altro
      apparecchio con il lettore di impronte digitali
      si può continuare a seguirla. In pratica un
      datore di lavoro può continuare a spiare i
      dipendenti anche quando usano apparecchi
      personali.Ecco perché queste aziende amiche del demonio spingono per la biometria, su qualsivoglia apparecchio la metti una volta, è per SEMPRE!!! @^ @^ @^
  • prova123 scrive:
    Algoritmo per i pezzenti
    Apple sempre più in basso.Il vero Cliente Apple è quello che non si sbatte per nessun motivo al mondo, se dimentica la password fa bloccare l'iphone e ne compra un altro nuovo. Basta poco che ce vò! :D
  • astron2.0 scrive:
    Quello che mi preoccupa..
    a parte le questioni di privacy.. stanno brevettando un flow chart?
    • Duck nuken scrive:
      Re: Quello che mi preoccupa..
      - Scritto da: astron2.0
      a parte le questioni di privacy.. stanno
      brevettando un flow
      chart?la risposta e' si
  • lenin lincoln scrive:
    capitalcomunismo
    Il problema della privacy esiste solo negli articoli dei giornali e nelle leggi dei politici e legulei, creatori e utilizzatori ante-literam di realtà virtuali.Nella realtà reale, per l'appunto, non c'è più privacy, ma i più superficiali non se ne accorgono perché vedono solo i diritti, e non le infinite eccezioni agli stessi, che di fatto li annullano.Benveuti nel totalitarismo capitalcomunista.
  • ... scrive:
    agli appleXXXXX...
    la privacy non interessa, l'importante e' avere l'ultimo modello di iphone con cui impressionare il fidanzato.... ah no, marito, gia' che ora si possono pure sposare.
  • mela marcia scrive:
    Niente di più sbagliato
    Ipotizziamo che io abbia configurato il TouchID con l'indice e il medio della mano destra. Quindi, se inavvertitamente cerco di sbloccarlo con l'indice della sinistra, Apple si salva la mia impronta digitale, il mio volto e la voce con cui impreco perché il telefono non si sblocca? Il tutto sui suoi "sicurissimi" server iCloud?Ma stiamo scherzando?!Alla NSA staranno stappando uno champagne francese d'annata...Gli hacker russi festeggeranno con vodka d'annata...I lettori biometrici attuali (sia su Apple, che PC, che Android) funzionano in un modo intelligente: salvano una chiave derivata dall'impronta digitale, unica per ogni dispositivo. Anche accedendo a quei dati è impossibile risalire all'impronta. Col nuovo meccanismo tutto questo salterebbe, per la gioia di hacker ed NSA. Non credo lo facciano, ma dalla gestione Tim Cook è possibile aspettarsi di tutto...
    • bye bye privacy scrive:
      Re: Niente di più sbagliato
      di questo passo ci infileranno un chip nfc sottopelle, si fa già coi cani, il passo sugli umani è breve. così se il telefono riconosce l'nfc si sblocca, altrimenti segnala quello del possibile ladro alle autorità. almeno alla fidanzata/moglie passerebbe la voglia di curiosare nel tuo telefono (rotfl)
      • ... scrive:
        Re: Niente di più sbagliato
        - Scritto da: bye bye privacy
        di questo passo ci infileranno un chip nfc
        sottopelle, si fa già coi cani, il passo sugli
        umani è breve. così se il telefono riconosce
        l'nfc si sblocca, altrimenti segnala quello del
        possibile ladro alle autorità. almeno alla
        fidanzata/moglie passerebbe la voglia di
        curiosare nel tuo telefono
        (rotfl)e pure tua mamma non potrebbe chiamare i soccorsi col tuo cellulare quando cadi e ti spacchi un gamba nel tentativo maldestro di mettere ul libro nel ripiano in alto. bella idea!
        • mela marcia scrive:
          Re: Niente di più sbagliato
          - Scritto da: ...
          e pure tua mamma non potrebbe chiamare i soccorsi
          col tuo cellulare quando cadi e ti spacchi un
          gamba nel tentativo maldestro di mettere ul libro
          nel ripiano in alto. bella idea!Beh, arriverebbero comunque i carabinieri, per arrestare la povera mamma, poi chiarito l'equivoco chiamerebbero l'ambulanza. Peccato che nel frattempo la mamma risulterebbe schedata dall'FBI.Continuo a sostenere che le buone idee di Apple sono morte con Jobs.
          • Il fuddaro scrive:
            Re: Niente di più sbagliato
            - Scritto da: mela marcia
            - Scritto da: ...

            e pure tua mamma non potrebbe chiamare i
            soccorsi

            col tuo cellulare quando cadi e ti spacchi un

            gamba nel tentativo maldestro di mettere ul
            libro

            nel ripiano in alto. bella idea!

            Beh, arriverebbero comunque i carabinieri, per
            arrestare la povera mamma, poi chiarito
            l'equivoco chiamerebbero l'ambulanza. Peccato che
            nel frattempo la mamma risulterebbe schedata
            dall'FBI.

            Continuo a sostenere che le buone idee di Apple
            sono morte con
            Jobs.Io invece credo che non sono morte con jobs, ma con Wozniak.
      • Il fuddaro scrive:
        Re: Niente di più sbagliato
        - Scritto da: bye bye privacy
        di questo passo ci infileranno un chip nfc
        sottopelle, si fa già coi cani, il passo sugli
        umani è breve. così se il telefono riconosce
        l'nfc si sblocca, altrimenti segnala quello del
        possibile ladro alle autorità. almeno alla
        fidanzata/moglie passerebbe la voglia di
        curiosare nel tuo telefono
        (rotfl)Addirittura si arriverebbe a questo, ma mandare a fanXXXX il phone no?Si farebbe di tutto pur di non usare veramente l'unico pezzo del nostro corpo che dovremmo usare spesso, che è il cervello. :(
    • Teo_ scrive:
      Re: Niente di più sbagliato
      - Scritto da: mela marcia
      Ipotizziamo che io abbia configurato il TouchID
      con l'indice e il medio della mano destra.
      Quindi, se inavvertitamente cerco di sbloccarlo
      con l'indice della sinistra, Apple si salva la
      mia impronta digitale, il mio volto e la voce con
      cui impreco perché il telefono non si sblocca? Il
      tutto sui suoi "sicurissimi" server
      iCloud?Se hai impostato di imporre il blocco dopo tot tentativi o se il dispositivo è in modalità smarrito.
      • panda rossa scrive:
        Re: Niente di più sbagliato
        - Scritto da: Teo_
        - Scritto da: mela marcia

        Ipotizziamo che io abbia configurato il
        TouchID

        con l'indice e il medio della mano destra.

        Quindi, se inavvertitamente cerco di
        sbloccarlo

        con l'indice della sinistra, Apple si salva
        la

        mia impronta digitale, il mio volto e la
        voce
        con

        cui impreco perché il telefono non si
        sblocca?
        Il

        tutto sui suoi "sicurissimi" server

        iCloud?

        Se hai impostato di imporre il blocco dopo tot
        tentativi o se il dispositivo è in modalità
        smarrito.I casi sono due e sono molto semplici:1) o questa cosa che dici e' impostata di default, e quindi milioni di utonti faranno la coda al genius bar per farsi sbloccare l'icoso che si e' bloccato per loro ignoranza manifesta.2) o quesa cosa non e' impostata di default e quindi non la usera' nessuno.Stiamo parlando di applefan, mica di amebe che una opzione la sanno anche impostare.
    • ... scrive:
      Re: Niente di più sbagliato
      - Scritto da: mela marcia
      Ipotizziamo che io abbia configurato il TouchID
      con l'indice e il medio della mano destra.
      Quindi, se inavvertitamente cerco di sbloccarlo
      con l'indice della sinistra, Apple si salva la
      mia impronta digitale, il mio volto e la voce con
      cui impreco perché il telefono non si sblocca? Il
      tutto sui suoi "sicurissimi" server
      iCloud?

      Ma stiamo scherzando?!
      Alla NSA staranno stappando uno champagne
      francese
      d'annata...
      Gli hacker russi festeggeranno con vodka
      d'annata...

      I lettori biometrici attuali (sia su Apple, che
      PC, che Android) funzionano in un modo
      intelligente: salvano una chiave derivata
      dall'impronta digitale, unica per ogni
      dispositivo. Anche accedendo a quei dati è
      impossibile risalire all'impronta. Col nuovo
      meccanismo tutto questo salterebbe, per la gioia
      di hacker ed NSA. Non credo lo facciano, ma dalla
      gestione Tim Cook è possibile aspettarsi di
      tutto...beh, apple lo ha sempre messo in XXXX (facendosi pagare profumantamente) ai propri clienti/servi. Ora il proXXXXX di inculatura sta aumentando esponenzialmenbte, viste le inclinazioni dell'attuale CEO.
      • mela marcia scrive:
        Re: Niente di più sbagliato
        - Scritto da: ...
        beh, apple lo ha sempre messo in XXXX (facendosi
        pagare profumantamente) ai propri clienti/servi.Ecco infatti un utente Apple che esce dalla farmacia e si prepara a fare la coda davanti allo Store, in attesa del nuovo iPhone:[img]http://3.bp.blogspot.com/-395Gyhh0a_0/UMiqPF4Z7rI/AAAAAAAAEsg/PP5YugeVhfc/s1600/Vaselina.jpg[/img](rotfl)(rotfl)
        • ... scrive:
          Re: Niente di più sbagliato
          - Scritto da: mela marcia
          - Scritto da: ...

          beh, apple lo ha sempre messo in XXXX
          (facendosi

          pagare profumantamente) ai propri
          clienti/servi.

          Ecco infatti un utente Apple che esce dalla
          farmacia e si prepara a fare la coda davanti allo
          Store, in attesa del nuovo
          iPhone:

          [img]http://3.bp.blogspot.com/-395Gyhh0a_0/UMiqPF4

          (rotfl)(rotfl)e mentre sono in fila, stretti stretti, ognuno diche a euallo che segue: "spingi, spingi pure". aahhahahaha
          • aphex_twin scrive:
            Re: Niente di più sbagliato
            Ma voi due , o tre , o quattro , o quanti XXXXX siete ... ma una vita normale non riuscite proprio a crearvela ?Mamma mia che tristezza che siete.
Chiudi i commenti