Opt-out e spam/ Cappato smentisce Spamhaus

L'europarlamentare sostiene che il pezzo pubblicato dal sito dell'antispam è una ricostruzione fasulla di un dialogo via email privato. Spamhaus replica


Roma – L’europarlamentare della Lista Bonino Marco Cappato ha negato che le sue dichiarazioni apparse su Spamhaus nelle scorse settimane, e tradotte nei giorni scorsi da Punto Informatico, rispondano a verità.

Secondo Cappato “la conversazione con Spamhaus è una ricostruzione fasulla di uno scambio privato di email che ho avuto con un tizio. Ci sono scritte alcune cose false, che non ho mai affermato, e ne sono omesse altre, senza le quali il senso è stravolto.”

Nel successivo scambio di email con Punto Informatico, Cappato non ha voluto approfondire l’argomento né entrare nel particolare per consentire di capire quali fossero le affermazioni non vere e quali quelle da considerare fasulle. Alla richiesta di maggiori dettagli Cappato ha scritto: “Le mie posizioni sul merito le ho già espresse nell’intervista a P. I.. Quelli di Spamhaus avevano letto l’intervista, ma hanno preferito pubblicare quella roba (privata e manipolata: nel nome della privacy).”

Sorpreso della reazione di Cappato è Steve Linford, di Spamhaus , che ha spiegato come le precisazioni di Cappato avrebbero costituito “un’ottima opportunità per sentire da lui quali sono le alcune cose false in modo da capire quali risposte avrebbe voluto intendere invece delle risposte “false” che ho capito io. Io ho capito quello che ho poi scritto. Nello scambio d’email ho impiegato parecchio tempo per spiegare a Marco Cappato esattamente come funziona il protocollo d’email ed esattamente il perché la sua proposta di filtrare su Soggetto non poteva funzionare tecnicamente.” “Io – ha concluso Linford – sarei molto contento di aver frainteso qualcosa”.

A quanto pare, però, Cappato non è per il momento disponibile ad entrare nel dettaglio delle accuse a Spamhaus.

Chi volesse approfondire il Cappato-pensiero su spam e dintorni può comunque leggere anche l’intervista all’europarlamentare realizzata e pubblicata da Punto Informatico nelle scorse settimane.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    attenzione
    non credeteci son solo parole parole parole.. c'è di mezzo la fiat e una di quelle che pensano soltanto al profitto e secono l'assistenza lascia al quanto a desiderare.... E poi diciamocela tutta è uguale a tante altre offerte fatte che ci sono in commercio... la mia è solo un parere...
    • Anonimo scrive:
      Re: attenzione
      - Scritto da: io
      non credeteci son solo parole parole
      parole.. c'è di mezzo la fiat e una di
      quelle che pensano soltanto al profitto e
      secono l'assistenza lascia al quanto a
      desiderare....
      E poi diciamocela tutta è uguale a tante
      altre offerte fatte che ci sono in
      commercio... la mia è solo un parere... si, pero' intanto devo ancora trovare qualcuno che si lamenti dei servizi di atlanet
  • Anonimo scrive:
    adsl
    qualcuno ha provato il servizio Atlanet adsl?
    • Anonimo scrive:
      Re: adsl
      in attesa di attivazione per yahoo-atlanet adsl, quindi ancora non so dirti. (ho mandato il contratto da poco)se sei pratico di newsgroup, ultimamente ne parlano parecchio su it.tlc.telefonia.adsl. oppure cerca su google (http://groups.google.com) "Atlanet adsl".ciaoofra_aa
Chiudi i commenti