In Outlook le previsioni automatiche come su Gmail

Microsoft anticipa l'arrivo di una novità per la casella di Outlook, quella relativa alle previsioni automatiche durante la composizione delle email.
Microsoft anticipa l'arrivo di una novità per la casella di Outlook, quella relativa alle previsioni automatiche durante la composizione delle email.

Il gruppo di Redmond sta per integrare in Outlook una funzionalità molto simile (anzi, per dirla tutta identica) a quella già vista in azione su Gmail con il nome Smart Compose: si tratta delle previsioni automatiche per il completamento del testo, capaci di generare parole o intere porzioni di una frase mentre si digita un messaggio di posta elettronica.

Outlook: arrivano le previsioni automatiche

Una volta visualizzato il suggerimento e ritenuto adeguato, per sfruttarlo e proseguire così in modo più rapido alla composizione sarà sufficiente premere il pulsante Tab oppure la freccia direzionale destra. Continuando a scrivere verrà invece semplicemente ignorato. Gli utenti avranno comunque modo di attivare o disattivare a piacimento in qualsiasi momento la caratteristica dalle impostazioni della casella.

Stando alla roadmap fissata da Microsoft il debutto dovrebbe avvenire entro fine mese, non è dato a sapere se in un primo momento esclusivamente con supporto alla lingua inglese oppure fin da subito accessibile su più vasta scala.

In cantiere anche una ulteriore feature per l’invio posticipato (anch’essa già vista in Gmail) utile per programmare la spedizione di un messaggio fissandone l’orario.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti