P2P legale? Parla FIMI

Sulla proposta della Rosa nel Pugno la Federazione italiana della Musica spiega: è contraria ai trattati internazionali, non può diventare legge

Roma – In merito alla proposta di legalizzazione delle attività di file sharing approdata in Commissione alla Camera il Presidente di FIMI , Enzo Mazza, dichiara in una nota che “al di là della totale incompatibilità della proposta con i trattati internazionali sottoscritti dall’Italia che impediscono di approvare norme come questa, resta il fatto che oggi c’é un’area della sinistra radicale anti imprenditoriale che vorrebbe legalizzare l’esproprio dei diritti”.

“Il Governo italiano, anche di recente – continua Mazza – con le dichiarazioni di Prodi, Rutelli e Gentiloni, e con la firma del memorandum con il WIPO sulla lotta alla pirateria, ha chiarito la propria posizione e dunque sarà interessante vedere come queste iniziative estemporanee e frutto di pregiudizi ideologici verso imprese e settori che producono risorse e danno lavoro a migliaia di lavoratori, possano trovare spazio nella maggioranza, portando l’Italia fuori dall’alveo dei Paesi industrializzati proprio adesso che il mercato internet del download legale sta crescendo con numeri consistenti anche nel nostro Paese”.

Come si ricorderà la proposta, avanzata da alcuni parlamentari della Rosa nel Pugno, era stata presentata lo scorso primo agosto e nei giorni scorsi è stata formalmente assegnata alla commissione Cultura di Montecitorio.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • beppo scrive:
    POP3 c'è o non c'è
    Ma perchè dichiarare di supportare anche il POP3 se poi nel sito non vi è traccia dei parametri.Una sparata pubblicitaria per attirare utenti?PS: so che c'è l'imap
    • x x scrive:
      Re: POP3 c'è o non c'è
      AOL does not have a POP3 serverFrom: http://members.aol.com/adamkb/aol/mailfaq/imap/
      • beppo scrive:
        Re: POP3 c'è o non c'è
        Cito dall'articolo di PI:"Le differenze principali rispetto ai nostri concorrenti non sono, però, solo relative allo spazio", ribatte a domanda specifica Dunne, "ma riguardano anche i requisiti di accesso. A differenza dei principali concorrenti, permettiamo ai nostri utenti l'accesso da qualsiasi dispositivo, fisso o mobile, e supportiamo sia IMATP che POP3".Bufala giornalistica?- Scritto da: x x
        AOL does not have a POP3 server
        From:
        http://members.aol.com/adamkb/aol/mailfaq/imap/
  • quanti idiomi s'incontra no scrive:
    posso farti le pulci?
    __ Il gigante statunitense ha raccontato ai giornalisti ieri la nascita del suo portale in lingua italiana __nessuno glielo aveva chiesto, ma non è colpa tua, la notizia è interessante, tutt'al più ci ha fatto un piacere ad aprire qualcosa in lingua italiana.__ e aver rimodulato la sua mission, trasformandosi da fornitore di servizi per l'accesso in un provider globale ... investire massicciamente nei contenuti online. ... della pubblicità online", spiega a Punto Informatico Dana Dunne, chief executive officer di AOL Europe __mission, provider, online, - e ciliegina sulla torta:chief executive officerora io non t'invidio per aver avuto a che fare con questi termini, ma se scrivi un articolo in italiano fa che sia un italiano conosciuto. Con questi termini non s'impara l'inglese, si scorda semplicemente l'italiano.__ e supportiamo sia IMATP che POP3 __ti chiederai perché infierisco anche sugli acronimi, perché sono sadico!__ CEO europeo __- papà, papà, cos'è un CEO? ed il povero babbo, dopo aver dato una sbirciatina su dizionarioinformatico.com :- CEO: Chief Executive Officer, amministratore delegato. È la persona con la più alta responsabilità all'interno di una società.ma allora, papà, non facevi prima a dire amministratore delegato? - si figliolo, ma credevo fosse più ganzo e anche veloce!?!-- per il seguito del dialogo e della vita del povero figlio ispiratevi al film "I Mostri" di Dino Risi. (c'è ancora qualcuno che fa figli e legge anche PI? contemporaneamente!?)__ AIM ... da Live Messanger di Microsoft o da Gmail e Google Talk __un paese che si rispetti dovrebbe proteggere la propria lingua incentivando fortemente le aziende operanti sulla rete a scrivere le traduzioni italiane dei nomi degli applicativi. sembra una cavolfiorata, ma live messanger è forse un nome troppo idiota da tradurre in italiano? allora lo si lascia in inglese? perché è troppo idiota?!!!?ma questo non dipende da chi scrive. continuiamo.__ hard disk __oh ... è sempre inglese eh? hai dimenticato l'italiano o l'inglese fa figo? perché chi sa l'italiano pensa questo, non a quanto scrivi bene in inglese, "ok"?__Video online secondo AOLbig playerCarlo Poss, amministratore delegato sull'advertisingtarget di visitatoriAdLINK si occuperà della pubblicità sui portali AOL anche nelle versioni svedese, spagnola e olandese.__Carlo Poss, probabilmente è italiano, lo deduco dal fatto che è amministratore delegato e non "CEO". il resto lo prendo come un'offesa gratuita!:P__businessstaffetta softonline advertisingnegativamente sulle performance__Caro Luigi Dell'Olio, grazie per la lunghezza dell'articolo che mi permette di dire di aver capito più della metà di quel che hai scritto. Concorderai con me che l'articolo non era scritto tutto in italiano, e se non era tutto scritto in italiano vuol dire che, parzialmente, era scritto in un'altra lingua, o lingua altra che dir si voglia. Io, parlante e cittadino italiano, accuso il suddetto articolista di non scrivere in italiano nonostante pubblichi sul più importante quotidiano informatico nazionale (NdR). Questo si chiama vilipendio della lingua e quindi della cultura della nazione che, presumibilmente, ti ha dato i natali, ma anche le pasque e tutto il resto ... ma sopratutto la linguauno spera sempre che i propri contributi servano a qualcosa, è vero che siamo nel paese del "welfare" ma almeno chi scrive potrebbe contribuire a non mandare tutto a ... puttane - ops - lapsus, scusate, ora devo andare ...! ciao :)
  • uffà scrive:
    XDrive ?
    si sa qualcosa per questo servizio?
  • Bob scrive:
    Non mi arrivnao le mail
    Tra l'altro, mentre se invio una mail dall'account aol.it quest arriva tranquillamente, se da un altro account mi mando una mail su quello aol.it, questa non arriva!!Non ricevo le mail..che pacco..
  • Fretta scrive:
    IMAP e POP3, dati x config?
    imap?e i dati per configurarla?Non li trovo :(
  • Giuseppe Rossi scrive:
    Penosi
    Conosco i loro servizi amercani, travestono internet come una loro internet personale, bella schifezza.Non credo avranno successo !
    • idiocracy scrive:
      Re: Penosi

      Non credo avranno successo !il segreto sta nell'attirare il maggior numero di andicappati mentali, una volta fatto questo, sicuramente, una bella andicappata mentale ti chiederà di aiutarla con qualcosa che funziona solo su aol, di parlare con lei solo su aol etc. intanto non te la darà mai perché si vergogna di doverlo poi raccontare al prete, nei minimi dettagli, quello che tu credevi fossero fatti vostri, ma non solo, prima o poi ti mollerà per uno che ha una borsa per il portatile più sciccosa della tua. intanto tu ti sei trasferito su aol ed hai un sacco di amici andicappati, che bello, e il mondo va avanti ... si fa per dire ...
  • nobody scrive:
    uguale a quella di yahoo
    stesso box estendibile per email ed altri servizi, stessa impostazione diversi colori.
    • Mastro Geppetto scrive:
      Re: uguale a quella di yahoo
      - Scritto da: nobody
      stesso box estendibile per email ed altri
      servizi, stessa impostazione diversi
      colori.la cosa positiva è che essendo nuovo il servizio i nomi per le mail sono ancora quasi tutti disponibili. Sono riuscito a registrare una mail con il mio nome di battesimo e senza numeri assurdi... :)
      • tutu scrive:
        Re: uguale a quella di yahoo

        disponibili. Sono riuscito a registrare una mail
        con il mio nome di battesimo e senza numeri
        assurdi...
        :)pensa che culo! peccato che c'è attaccato qualcosa dopo la chiocciolina ... dopo hotVmail lo giudico il peggiore pezzetto tenacemente attaccato ...
Chiudi i commenti