P2P, sui nuovi filtri è battaglia al Congresso

Si fa largo l'ennesimo software scova-abusi che piace a RIAA ma che le università ritengono inefficace e troppo dispendioso. Il timore è che reprimere il P2P in quanto tale significhi ledere la libera espressione

Washington – Lobby al lavoro al Congresso degli Stati Uniti , dove giovedì scorso la Sottocommissione Giustizia per la Proprietà Intellettuale e Internet ha ascoltato la descrizione di un nuovo tipo di soluzione software per il filtraggio del traffico P2P sulle reti . Sviluppata presso l’Università della Florida con il nome di ICARUS ed in seguito acquisita da Red Lambda , cGRID::Integrity è stata definita la più avanzata tecnologia per la prevenzione del P2P e della condivisione dei file .

Mediante algoritmi proprietari, cGRID::Integrity sarebbe in grado di analizzare i pacchetti in transito su una LAN ed individuare attività illegali legate al trasferimento di file protetti da copyright sulle reti peer-to-peer o sul fronte dell’instant messaging. I suoi sviluppatori si spingono a sostenere che lo sniffatore elettronico di abusi in rete sarebbe in grado di colpire anche gli utenti di darknet locali, reti cifrate e sfuggenti per loro natura .

Secondo gli sviluppatori, cGRID non analizza il contenuto dei dati trasmessi quanto invece il comportamento dei protocolli impiegati : se ravvisa una violazione è in grado di inibire istantaneamente il collegamento alla rete del trasgressore, segnalandolo all’ufficio competente.

Fantascienza? cGRID::Integrity sarebbe stato sperimentato con successo presso l’ Università della Florida , come riportato dal presidente di Red Lambda Greg Marchwinski nella sua testimonianza presso la Sottocommissione. Secondo i dati forniti, tra gli studenti sorpresi a commettere presunti atti illegali soltanto il 10% sarebbe incappato una seconda volta in una sospensione dalla rete e nel successivo nuovo richiamo; di questi ultimi, meno del 10% sarebbe incorso in una terza infrazione. Secondo Marchwinski, cGRID è uno strumento economico e adatto a porre fine una volta per tutte al problema della pirateria nelle reti universitarie .

cGRID piace molto ai discografici di RIAA , come conferma l’ intervento del suo presidente Cary Sherman : rispetta la privacy (?) ed è efficace contro tutte le forme di condivisione illegale, lasciando spazio inoltre per un minimo di tolleranza per chi incappi una volta soltanto in questo tipo di reato, ma agendo senza dover ricorrere alle lente e onerose vie legali. Da anni RIAA rimprovera alle università di fare troppo poco per educare i propri studenti al rispetto della legalità in questo campo e le invita ad aumentare gli sforzi in questo senso. Secondo Sherman, RIAA e università dovrebbero avere entrambe a cuore la protezione della proprietà intellettuale , poiché ambedue basano i loro profitti su questo concetto.

Chi non è affatto convinto della bontà di cGRID sono proprio le università. Nella sua relazione in aula davanti alla Sottocommissione, il vicepresidente esecutivo dell’Associazione delle Università Americane John Vaughn , ha ricordato gli sforzi compiuti dal mondo accademico a partire dal 2002 per combattere i fenomeni di pirateria su reti P2P e sottolineato come gli strumenti proposti per il controllo fossero già stati ritenuti inadatti in occasione di un meeting a cui avevano partecipato sia le università che i rappresentati dell’industria dell’intrattenimento lo scorso ottobre. Vaughn punta inoltre il dito sui costi di questa tecnologia valutati in un investimento iniziale di un milione di dollari, più 250.000 l’anno di spese di manutenzione: un onere ritenuto eccessivo, soprattutto alla luce delle iniziative per ridurre l’impegno economico da sostenere per frequentare le università .

Ciò che preoccupa maggiormente il mondo accademico è il rischio che politiche troppo aggressive nei confronti del P2P possano limitare la libera espressione e la creatività , che da sempre è ritenuta carburante fondamentale del progresso tecnologico degli Stati Uniti. E si ricorda come esistano molti utilizzi legali per il P2P , uno fra tutti il noto programma Visible Earth di NASA che sfrutta il protocollo BitTorrent per trasmettere immagini e animazioni. Non convincono infine le alternative proposte da RIAA per invogliare il download legale di musica: si tratta di tecnologie giudicate incapaci di soddisfare la domanda poiché incompatibili con i riproduttori portatili più diffusi.

Mentre anche in Italia si moltiplicano i meccanismi di filtro per scoraggiare l’uso di alcuni software, restano in sospeso le questioni legate alla effettiva efficacia di cGRID: non è certo la prima volta che un software viene indicato come la cura per il P2P .

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Giacomo Montana scrive:
    Misteri
    I misteri di ciò che non sappiamo sono tanti compreso quelli delle torture praticate per saggiare la resistenza umana, questo è un mistero impenetrabile: quello che sta mente umana dei carnefici. Con preghiera di pubblicazione. Grazie e Cordiali saluti. Giacomo Montanahttp://politicalshaman.splinder.com/ - 1^ intervista http://it.youtube.com/watch?v=K0IG4I3YAT0 - 2^ intervista http://it.youtube.com/watch?v=Wqb-d27vYtUhttp://oltreilbuio.blogspot.com/ Con preghiera di pubblicazione. Grazie. Un cordiale saluto. Giacomo Montana
  • Giacomo Montana scrive:
    Misteri
    I misteri di ciò che non sappiamo sono tanti compreso quelli delle torture praticate per saggiare la resistenza umana, questo è un mistero impenetrabile: quello che sta mente umana dei carnefici. Con preghiera di pubblicazione. Grazie e Cordiali saluti. Giacomo Montanahttp://politicalshaman.splinder.com/ - 1^ intervista http://it.youtube.com/watch?v=K0IG4I3YAT0 - 2^ intervista http://it.youtube.com/watch?v=Wqb-d27vYtUhttp://oltreilbuio.blogspot.com/ Con preghiera di pubblicazione. Grazie. Un cordiale saluto. Giacomo Montana
  • Anonimo scrive:
    SE CERCO LINUX...
    escono centinaia di risultati...linux os fantasma, linari bambinoni che credono negli ufo e nelle fatine : :o :| :p :(:'(
  • Anonimo scrive:
    SE CERCO LINUX...
    escono centinaia di risultati...linux os fantasma, linari bambinoni che credono negli ufo e nelle fatine : :o :| :p :(:'(
  • Anonimo scrive:
    Spero siano seri
    Spero siano abbastanza seri da escludere le buffonate e inserire solo cose _davvero_ non spiegate. Se vado lì e trovo delle foto di piatti spacciati per dischi volanti, o le solite stupidaggini sulle piramidi e sui cerchi nel grano...
  • Anonimo scrive:
    Spero siano seri
    Spero siano abbastanza seri da escludere le buffonate e inserire solo cose _davvero_ non spiegate. Se vado lì e trovo delle foto di piatti spacciati per dischi volanti, o le solite stupidaggini sulle piramidi e sui cerchi nel grano...
    • Anonimo scrive:
      Re: Spero siano seri

      Spero siano abbastanza seri da escludere le
      buffonate e inserire solo cose _davvero_ non
      spiegate. Se vado lì e trovo delle foto di piatti
      spacciati per dischi volanti, o le solite
      stupidaggini sulle piramidi e sui cerchi nel
      grano...Più che quello... :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Spero siano seri

      Spero siano abbastanza seri da escludere le
      buffonate e inserire solo cose _davvero_ non
      spiegate. Se vado lì e trovo delle foto di piatti
      spacciati per dischi volanti, o le solite
      stupidaggini sulle piramidi e sui cerchi nel
      grano...Più che quello... :@
  • Anonimo scrive:
    IL PARANORMALE NON ESISTE.
    Il motivo più ovvio per affermare che i fenomeni paranormali non esistono è che, se esistessero, sarebbero normali. E quindi NON paranormali.Detto così può sembrare un'affermazione sciocca, ma in realtà si tratta semplicemente di logica.In effetti, il motivo per cui si parla tanto di paranormale, è proprio la mancanza di logica nei discorsi e nei ragionamenti di molte persone.Ad esempio, a moltissime obiezioni degli scettici, quelli che credono al paranormale rispondono con frasi del tipo "ma non puoi dimostrare che questi fenomeni non esistono!".E hanno ragione: non è possibile dimostrare che una cosa "X" non esiste. Mentre invece è d'obbligo che, chi afferma l'esistenza di una cosa "X", ne fornisca prove adeguate.Facciamo un esempio: se io affermo che esiste un bicchiere capace di stare da solo sollevato a tre centimetri sopra il tavolo, vincendo la forza di gravità, allora in teoria posso dimostrarlo: è sufficiente trovare quel bicchiere. Potrebbero volerci centinaia di anni di ricerche, ma di sicuro la ricerca ha un termine preciso: ovvero il momento in cui troverò il bicchiere.Ma se invece affermo che detto bicchiere non esiste, ebbene, non ho alcun modo per dimostrare questo fatto in modo certo. Infatti, sarei costretto ad esaminare TUTTI i bicchieri, e non sarei mai sicuro di averli provati davvero TUTTI: qualcuno obietterà che il bicchiere magico è nascosto in qualche posto segreto. Oppure potrà accusarmi di non essere stato abbastanza accurato nelle prove. O di essere io, con il mio "influsso negativo", a impedire al bicchiere di librarsi in aria. E avanti così fino all'infinito.Insomma, nel mondo del cosiddetto paranormale, si usa sempre l'espediente di rovesciare l'onere della prova, e di accusare di scetticismo le persone che usano la logica, e che devono semplicemente constatare, giorno per giorno, che il mondo funziona secondo le leggi della fisica, e non secondo quelle della fantasia.Ah, a proposito: non è neppure possibile dimostrare la non-esistenza di Dio. A buon intenditore...Ciao a tutti
  • Anonimo scrive:
    IL PARANORMALE NON ESISTE.
    Il motivo più ovvio per affermare che i fenomeni paranormali non esistono è che, se esistessero, sarebbero normali. E quindi NON paranormali.Detto così può sembrare un'affermazione sciocca, ma in realtà si tratta semplicemente di logica.In effetti, il motivo per cui si parla tanto di paranormale, è proprio la mancanza di logica nei discorsi e nei ragionamenti di molte persone.Ad esempio, a moltissime obiezioni degli scettici, quelli che credono al paranormale rispondono con frasi del tipo "ma non puoi dimostrare che questi fenomeni non esistono!".E hanno ragione: non è possibile dimostrare che una cosa "X" non esiste. Mentre invece è d'obbligo che, chi afferma l'esistenza di una cosa "X", ne fornisca prove adeguate.Facciamo un esempio: se io affermo che esiste un bicchiere capace di stare da solo sollevato a tre centimetri sopra il tavolo, vincendo la forza di gravità, allora in teoria posso dimostrarlo: è sufficiente trovare quel bicchiere. Potrebbero volerci centinaia di anni di ricerche, ma di sicuro la ricerca ha un termine preciso: ovvero il momento in cui troverò il bicchiere.Ma se invece affermo che detto bicchiere non esiste, ebbene, non ho alcun modo per dimostrare questo fatto in modo certo. Infatti, sarei costretto ad esaminare TUTTI i bicchieri, e non sarei mai sicuro di averli provati davvero TUTTI: qualcuno obietterà che il bicchiere magico è nascosto in qualche posto segreto. Oppure potrà accusarmi di non essere stato abbastanza accurato nelle prove. O di essere io, con il mio "influsso negativo", a impedire al bicchiere di librarsi in aria. E avanti così fino all'infinito.Insomma, nel mondo del cosiddetto paranormale, si usa sempre l'espediente di rovesciare l'onere della prova, e di accusare di scetticismo le persone che usano la logica, e che devono semplicemente constatare, giorno per giorno, che il mondo funziona secondo le leggi della fisica, e non secondo quelle della fantasia.Ah, a proposito: non è neppure possibile dimostrare la non-esistenza di Dio. A buon intenditore...Ciao a tutti
    • Anonimo scrive:
      Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

      Ah, a proposito: non è neppure possibile
      dimostrare la non-esistenza di Dio. A buon
      intenditore...Così come non è possibile dimostrarne l'esistenza: se Dio fosse spiegabile non sarebbe più Dio.D'altronde i filosofi devono pur vivere di qualcosa :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

      Ah, a proposito: non è neppure possibile
      dimostrare la non-esistenza di Dio. A buon
      intenditore...Così come non è possibile dimostrarne l'esistenza: se Dio fosse spiegabile non sarebbe più Dio.D'altronde i filosofi devono pur vivere di qualcosa :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

      Insomma, nel mondo del cosiddetto paranormale, si
      usa sempre l'espediente di rovesciare l'onere
      della prova, e di accusare di scetticismo le
      persone che usano la logica, e che devono
      semplicemente constatare, giorno per giorno, che
      il mondo funziona secondo le leggi della fisica,
      e non secondo quelle della
      fantasia.Vuoi dire che harry potter non esiste? :'(
    • Anonimo scrive:
      Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

      Insomma, nel mondo del cosiddetto paranormale, si
      usa sempre l'espediente di rovesciare l'onere
      della prova, e di accusare di scetticismo le
      persone che usano la logica, e che devono
      semplicemente constatare, giorno per giorno, che
      il mondo funziona secondo le leggi della fisica,
      e non secondo quelle della
      fantasia.Vuoi dire che harry potter non esiste? :'(
    • Anonimo scrive:
      Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
      D' altra parte quando le prove si forniscono vengono smontate ricorrendo ai salti mortali carpiati con doppio avvitamento inverso.
      • Anonimo scrive:
        Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
        Purtroppo (si fa per dire) le cosiddette prove portate a sostegno dell'esistenza dei fenomeni paranormali sono sempre drammaticamente inadeguate rispetto alle tesi che vorrebbero dimostrare.Mi spiego meglio: se vuoi dimostrare un'affermazione STRAORDINARIA (chessò, telecinesi, telepatia, bilocazione, guarigioni...) allora devi, secondo una elementare regola del buonsenso, portare prove anch'esse STRAORDINARIE.Esempio: non basta una fotografia per dimostrare che esistono gli UFO. Per mille motivi: troppo facile da falsificare, troppo facile scambiare un effetto ottico per un disco volante, eccetera. Per non parlare della qualità sempre sistematicamente scadente di tali foto.Altro esempio: non puoi farmi credere che esista la telepatia mediante testimonianze "attendibili" o documentazione cartacea o documentari o libri: ci crederò quando constaterò personalmente la cosa, visto che a me, personalmente, non è MAI capitato di leggere nella testa degli altri. Terzo esempio: per sostenere che una guarigione è dovuta a forze soprannaturali non mi basta che qualcuno sostenga di aver ritrovato la vista o di poter nuovamente camminare: voglio vedere, che so, un braccio amputato che ricresce, o qualcosa di similmente STRAORDINARIO. Le normali guarigioni spontanee, invece, sono sempre esistite e sono fenomeni naturali.Ultimo esempio (specie per i veri intenditori): non posso accettare che qualcuno sostenga di essere il rappresentante di Dio in terra, se le prove che mi porta sono ristampe di traduzioni di interpretazioni di vecchi libri. E non mi bastano neppure lenzuola con disegni o ampolle con sostanze rossastre che passano da solide a liquide quando vengono agitate. Per sostenere una cosa così ENORME, come il fatto di rappresentare nientepopodimenochè Dio in terra, ci vogliono prove ENORMI: ad esempio, vedere una chiesa sospesa a mezz'aria, poterci anche entrare e sentir Messa, usando naturalmente una scaletta per arrivarci, poichè io, purtroppo, sono soggetto alle leggi della fisica e della gravitazione.Ciao a tutti
        • Anonimo scrive:
          Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
          Peccato che non sia possibile riprodurre in laboratorio fenomeno che sono, per loro stessa natura, NON RIPRODUCIBILI .Ma il fatto che un fenomeno sia NON RIPRODUCIBILE non significa che sia farlocco, altrimenti dovremmo applicare lo stesso metro di giudizio a metà delle osservazioni astronomiche.
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

            Ma il fatto che un fenomeno sia NON RIPRODUCIBILE
            non significa che sia farlocco, altrimenti
            dovremmo applicare lo stesso metro di giudizio a
            metà delle osservazioni
            astronomiche.Aspetta di vedere la mia supernova in bottiglia, bello, e poi mi dirai. Sarà un BOTTO che non se lo sognerebbero a Piedigrotta neanche se si facessero tutti di Peyote.Ye-he-he Whoa-whoa. COOL. Hehehe...
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:


            Ma il fatto che un fenomeno sia NON
            RIPRODUCIBILE

            non significa che sia farlocco, altrimenti

            dovremmo applicare lo stesso metro di giudizio a

            metà delle osservazioni

            astronomiche.

            Aspetta di vedere la mia supernova in bottiglia,
            bello, e poi mi dirai. Sarà un BOTTO che non se
            lo sognerebbero a Piedigrotta neanche se si
            facessero tutti di
            Peyote.

            Ye-he-he Whoa-whoa. COOL. Hehehe...Eccone un altro che non sa cosa ribattere e si mette a fare lo stupid.
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:


            Ma il fatto che un fenomeno sia NON
            RIPRODUCIBILE

            non significa che sia farlocco, altrimenti

            dovremmo applicare lo stesso metro di giudizio a

            metà delle osservazioni

            astronomiche.

            Aspetta di vedere la mia supernova in bottiglia,
            bello, e poi mi dirai. Sarà un BOTTO che non se
            lo sognerebbero a Piedigrotta neanche se si
            facessero tutti di
            Peyote.

            Ye-he-he Whoa-whoa. COOL. Hehehe...Eccone un altro che non sa cosa ribattere e si mette a fare lo stupid.
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

            Ma il fatto che un fenomeno sia NON RIPRODUCIBILE
            non significa che sia farlocco, altrimenti
            dovremmo applicare lo stesso metro di giudizio a
            metà delle osservazioni
            astronomiche.Aspetta di vedere la mia supernova in bottiglia, bello, e poi mi dirai. Sarà un BOTTO che non se lo sognerebbero a Piedigrotta neanche se si facessero tutti di Peyote.Ye-he-he Whoa-whoa. COOL. Hehehe...
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:
            Peccato che non sia possibile riprodurre in
            laboratorio fenomeno che sono, per loro stessa
            natura, NON
            RIPRODUCIBILI .Peccato che il 99% di questi fantomatici fenomeni paranormali si ripresentano con una certa frequenza. I dischi volanti sono avvistati da migliaia di persone, mai nemmeno una foto decente. Gente con poteri paranormali che inspiegabilmente, in maniera MOLTO SISTEMATICA, non riescono a ripetere le loro incredibili performance in laboratorio. Apparizioni di fantasmi e madonne che si ripetono decine e decine di volte tranne quando arriva qualcuno a studiarle seriamente. Tutto questo molto molto stranamente.
            Ma il fatto che un fenomeno sia NON RIPRODUCIBILE
            non significa che sia farlocco, altrimenti
            dovremmo applicare lo stesso metro di giudizio a
            metà delle osservazioni
            astronomiche.Almeno quei fenomeni sono stati registrati da strumentazioni, per molti di essi se vuoi te li puoi ri-analizzare dettagliatamente, i modelli teorici che li descrivono sono sicuramente migliorabili (e questa la grande forza della scienza: nulla è dogmatico. Prima o poi un modello errato cade) e soprattutto si accettano nuove osservazioni e prove che li confutano, e non si spacciano come Verità ma come possibili modelli della realtà
          • Anonimo scrive:
            Re: neanche gli dei

            Peccato che il 99% di questi fantomatici fenomeni
            paranormali si ripresentano con una certa
            frequenza. I dischi volanti sono avvistati da
            migliaia di persone, mai nemmeno una foto
            decente. Gente con poteri paranormali che
            inspiegabilmente, in maniera MOLTO SISTEMATICA,
            non riescono a ripetere le loro incredibili
            performance in laboratorio. Apparizioni di
            fantasmi e madonne che si ripetono decine e
            decine di volte tranne quando arriva qualcuno a
            studiarle seriamente. Tutto questo molto molto
            stranamente.Non puoi ragionare con questo, adesso tirerà fuori la teoria dei complotti :D
            Almeno quei fenomeni sono stati registrati da
            strumentazioni, per molti di essi se vuoi te li
            puoi ri-analizzare dettagliatamente, i modelli
            teorici che li descrivono sono sicuramente
            migliorabili (e questa la grande forza della
            scienza: nulla è dogmatico. Prima o poi un
            modello errato cade) e soprattutto si accettano
            nuove osservazioni e prove che li confutano, e
            non si spacciano come Verità ma come possibili
            modelli della
            realtàNOOOO se glielo dice il cuggino ha molto più peso :DLascia perdere, a questo al massimo puoi vendere la torre di Pisa...
          • Anonimo scrive:
            Re: neanche gli dei
            - Scritto da:

            Peccato che il 99% di questi fantomatici
            fenomeni

            paranormali si ripresentano con una certa

            frequenza. I dischi volanti sono avvistati da

            migliaia di persone, mai nemmeno una foto

            decente. Gente con poteri paranormali che

            inspiegabilmente, in maniera MOLTO SISTEMATICA,

            non riescono a ripetere le loro incredibili

            performance in laboratorio. Apparizioni di

            fantasmi e madonne che si ripetono decine e

            decine di volte tranne quando arriva qualcuno a

            studiarle seriamente. Tutto questo molto molto

            stranamente.

            Non puoi ragionare con questo, adesso tirerà
            fuori la teoria dei complotti
            :D


            Almeno quei fenomeni sono stati registrati da

            strumentazioni, per molti di essi se vuoi te li

            puoi ri-analizzare dettagliatamente, i modelli

            teorici che li descrivono sono sicuramente

            migliorabili (e questa la grande forza della

            scienza: nulla è dogmatico. Prima o poi un

            modello errato cade) e soprattutto si accettano

            nuove osservazioni e prove che li confutano, e

            non si spacciano come Verità ma come possibili

            modelli della

            realtà
            NOOOO se glielo dice il cuggino ha molto più peso
            :D
            Lascia perdere, a questo al massimo puoi vendere
            la torre di
            Pisa...La sufficienza da essere intellettualmente superiore riservala per quei cretinetti dei tuoi amici quando vi fate le pippe sulla pupa e il secchione.
          • Anonimo scrive:
            Re: neanche gli dei
            - Scritto da:

            Peccato che il 99% di questi fantomatici
            fenomeni

            paranormali si ripresentano con una certa

            frequenza. I dischi volanti sono avvistati da

            migliaia di persone, mai nemmeno una foto

            decente. Gente con poteri paranormali che

            inspiegabilmente, in maniera MOLTO SISTEMATICA,

            non riescono a ripetere le loro incredibili

            performance in laboratorio. Apparizioni di

            fantasmi e madonne che si ripetono decine e

            decine di volte tranne quando arriva qualcuno a

            studiarle seriamente. Tutto questo molto molto

            stranamente.

            Non puoi ragionare con questo, adesso tirerà
            fuori la teoria dei complotti
            :D


            Almeno quei fenomeni sono stati registrati da

            strumentazioni, per molti di essi se vuoi te li

            puoi ri-analizzare dettagliatamente, i modelli

            teorici che li descrivono sono sicuramente

            migliorabili (e questa la grande forza della

            scienza: nulla è dogmatico. Prima o poi un

            modello errato cade) e soprattutto si accettano

            nuove osservazioni e prove che li confutano, e

            non si spacciano come Verità ma come possibili

            modelli della

            realtà
            NOOOO se glielo dice il cuggino ha molto più peso
            :D
            Lascia perdere, a questo al massimo puoi vendere
            la torre di
            Pisa...La sufficienza da essere intellettualmente superiore riservala per quei cretinetti dei tuoi amici quando vi fate le pippe sulla pupa e il secchione.
          • Anonimo scrive:
            Re: neanche gli dei

            Peccato che il 99% di questi fantomatici fenomeni
            paranormali si ripresentano con una certa
            frequenza. I dischi volanti sono avvistati da
            migliaia di persone, mai nemmeno una foto
            decente. Gente con poteri paranormali che
            inspiegabilmente, in maniera MOLTO SISTEMATICA,
            non riescono a ripetere le loro incredibili
            performance in laboratorio. Apparizioni di
            fantasmi e madonne che si ripetono decine e
            decine di volte tranne quando arriva qualcuno a
            studiarle seriamente. Tutto questo molto molto
            stranamente.Non puoi ragionare con questo, adesso tirerà fuori la teoria dei complotti :D
            Almeno quei fenomeni sono stati registrati da
            strumentazioni, per molti di essi se vuoi te li
            puoi ri-analizzare dettagliatamente, i modelli
            teorici che li descrivono sono sicuramente
            migliorabili (e questa la grande forza della
            scienza: nulla è dogmatico. Prima o poi un
            modello errato cade) e soprattutto si accettano
            nuove osservazioni e prove che li confutano, e
            non si spacciano come Verità ma come possibili
            modelli della
            realtàNOOOO se glielo dice il cuggino ha molto più peso :DLascia perdere, a questo al massimo puoi vendere la torre di Pisa...
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Peccato che non sia possibile riprodurre in

            laboratorio fenomeno che sono, per loro stessa

            natura, NON

            RIPRODUCIBILI .

            Peccato che il 99% di questi fantomatici fenomeni
            paranormali si ripresentano con una certa
            frequenza.intanto molti si presentano ad ondate e in modo irregolare altro che una certa frequenza, oppure sei in grado di definire una cadenza temporale e una collocazione geografica precisa?
            I dischi volanti sono avvistati da
            migliaia di persone, mai nemmeno una foto
            decente.se la foto è di qualità scadente è una lucciola che passava davanti all' obiettivo, se è di buona qualità è un falso.Facile accantonare in questo modo i fatti scomodi.
            Gente con poteri paranormali che
            inspiegabilmente, in maniera MOLTO SISTEMATICA,
            non riescono a ripetere le loro incredibili
            performance in laboratorio.Il concetto di "fenomeno non ripetibile" ti è alquanto estraneo vedo.Altrimenti sarebbe possibile stabilire legami deterministici di causa effetto e ricadremmo del tutto nell' ambito della ricerca scientifica "normale".
            Apparizioni di
            fantasmi e madonne che si ripetono decine e
            decine di volte tranne quando arriva qualcuno a
            studiarle seriamente. Tutto questo molto molto
            stranamente.Specificare "seriamente".Specificare come pretendi di studiare un fenomeno casuale DOPO che si è verificato.Specificare il METODO che pretendi di applicare.

            Ma il fatto che un fenomeno sia NON
            RIPRODUCIBILE

            non significa che sia farlocco, altrimenti

            dovremmo applicare lo stesso metro di giudizio a

            metà delle osservazioni

            astronomiche.

            Almeno quei fenomeni sono stati registrati da
            strumentazioni, per molti di essi se vuoi te li
            puoi ri-analizzare dettagliatamente, i modelli
            teorici che li descrivono sono sicuramente
            migliorabili (e questa la grande forza della
            scienza: nulla è dogmatico. Prima o poi un
            modello errato cade) e soprattutto si accettano
            nuove osservazioni e prove che li confutano, e
            non si spacciano come Verità ma come possibili
            modelli della
            realtà
            Bene allora applichiamo il metodo-cicap.Al laboratorio del gran sasso hanno registrato tre -leggasi TRE- neutrini provenienti dall' eesplosione di una supernova.Quanti altri laboratori hanno confermato in modo indipendente l' osservazione?Qunati ricercatori indipendenti hanno confermato l' osservazione?Sarebbe possibile generare una scarica elettrostatica che induca negli apparati di rilevamento la stessa lettura?Quanto milioni di euro sono costate le attrezzature del gran sasso?Si deve rendere conto a qualcuno dei miliardi investiti in queste apparecchiature, negli esperimenti e negli stipendi del personale del laboratorio?
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

            Al laboratorio del gran sasso hanno registrato
            tre -leggasi TRE- neutrini provenienti dall'
            eesplosione di una
            supernova.
            Quanti altri laboratori hanno confermato in modo
            indipendente l'
            osservazione?
            Qunati ricercatori indipendenti hanno confermato
            l'
            osservazione?
            Sarebbe possibile generare una scarica
            elettrostatica che induca negli apparati di
            rilevamento la stessa
            lettura?
            Quanto milioni di euro sono costate le
            attrezzature del gran
            sasso?
            Si deve rendere conto a qualcuno dei miliardi
            investiti in queste apparecchiature, negli
            esperimenti e negli stipendi del personale del
            laboratorio?Quanta ignoranza :D
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:

            Al laboratorio del gran sasso hanno registrato

            tre -leggasi TRE- neutrini provenienti dall'

            eesplosione di una

            supernova.

            Quanti altri laboratori hanno confermato in modo

            indipendente l'

            osservazione?

            Qunati ricercatori indipendenti hanno confermato

            l'

            osservazione?

            Sarebbe possibile generare una scarica

            elettrostatica che induca negli apparati di

            rilevamento la stessa

            lettura?

            Quanto milioni di euro sono costate le

            attrezzature del gran

            sasso?

            Si deve rendere conto a qualcuno dei miliardi

            investiti in queste apparecchiature, negli

            esperimenti e negli stipendi del personale del

            laboratorio?
            Quanta ignoranza :DQuanta supponenza.Rispondi a tono.
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:

            Al laboratorio del gran sasso hanno registrato

            tre -leggasi TRE- neutrini provenienti dall'

            eesplosione di una

            supernova.

            Quanti altri laboratori hanno confermato in modo

            indipendente l'

            osservazione?

            Qunati ricercatori indipendenti hanno confermato

            l'

            osservazione?

            Sarebbe possibile generare una scarica

            elettrostatica che induca negli apparati di

            rilevamento la stessa

            lettura?

            Quanto milioni di euro sono costate le

            attrezzature del gran

            sasso?

            Si deve rendere conto a qualcuno dei miliardi

            investiti in queste apparecchiature, negli

            esperimenti e negli stipendi del personale del

            laboratorio?
            Quanta ignoranza :DQuanta supponenza.Rispondi a tono.
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

            Al laboratorio del gran sasso hanno registrato
            tre -leggasi TRE- neutrini provenienti dall'
            eesplosione di una
            supernova.
            Quanti altri laboratori hanno confermato in modo
            indipendente l'
            osservazione?
            Qunati ricercatori indipendenti hanno confermato
            l'
            osservazione?
            Sarebbe possibile generare una scarica
            elettrostatica che induca negli apparati di
            rilevamento la stessa
            lettura?
            Quanto milioni di euro sono costate le
            attrezzature del gran
            sasso?
            Si deve rendere conto a qualcuno dei miliardi
            investiti in queste apparecchiature, negli
            esperimenti e negli stipendi del personale del
            laboratorio?Quanta ignoranza :D
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Peccato che non sia possibile riprodurre in

            laboratorio fenomeno che sono, per loro stessa

            natura, NON

            RIPRODUCIBILI .

            Peccato che il 99% di questi fantomatici fenomeni
            paranormali si ripresentano con una certa
            frequenza.intanto molti si presentano ad ondate e in modo irregolare altro che una certa frequenza, oppure sei in grado di definire una cadenza temporale e una collocazione geografica precisa?
            I dischi volanti sono avvistati da
            migliaia di persone, mai nemmeno una foto
            decente.se la foto è di qualità scadente è una lucciola che passava davanti all' obiettivo, se è di buona qualità è un falso.Facile accantonare in questo modo i fatti scomodi.
            Gente con poteri paranormali che
            inspiegabilmente, in maniera MOLTO SISTEMATICA,
            non riescono a ripetere le loro incredibili
            performance in laboratorio.Il concetto di "fenomeno non ripetibile" ti è alquanto estraneo vedo.Altrimenti sarebbe possibile stabilire legami deterministici di causa effetto e ricadremmo del tutto nell' ambito della ricerca scientifica "normale".
            Apparizioni di
            fantasmi e madonne che si ripetono decine e
            decine di volte tranne quando arriva qualcuno a
            studiarle seriamente. Tutto questo molto molto
            stranamente.Specificare "seriamente".Specificare come pretendi di studiare un fenomeno casuale DOPO che si è verificato.Specificare il METODO che pretendi di applicare.

            Ma il fatto che un fenomeno sia NON
            RIPRODUCIBILE

            non significa che sia farlocco, altrimenti

            dovremmo applicare lo stesso metro di giudizio a

            metà delle osservazioni

            astronomiche.

            Almeno quei fenomeni sono stati registrati da
            strumentazioni, per molti di essi se vuoi te li
            puoi ri-analizzare dettagliatamente, i modelli
            teorici che li descrivono sono sicuramente
            migliorabili (e questa la grande forza della
            scienza: nulla è dogmatico. Prima o poi un
            modello errato cade) e soprattutto si accettano
            nuove osservazioni e prove che li confutano, e
            non si spacciano come Verità ma come possibili
            modelli della
            realtà
            Bene allora applichiamo il metodo-cicap.Al laboratorio del gran sasso hanno registrato tre -leggasi TRE- neutrini provenienti dall' eesplosione di una supernova.Quanti altri laboratori hanno confermato in modo indipendente l' osservazione?Qunati ricercatori indipendenti hanno confermato l' osservazione?Sarebbe possibile generare una scarica elettrostatica che induca negli apparati di rilevamento la stessa lettura?Quanto milioni di euro sono costate le attrezzature del gran sasso?Si deve rendere conto a qualcuno dei miliardi investiti in queste apparecchiature, negli esperimenti e negli stipendi del personale del laboratorio?
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:
            Peccato che non sia possibile riprodurre in
            laboratorio fenomeno che sono, per loro stessa
            natura, NON
            RIPRODUCIBILI .Peccato che il 99% di questi fantomatici fenomeni paranormali si ripresentano con una certa frequenza. I dischi volanti sono avvistati da migliaia di persone, mai nemmeno una foto decente. Gente con poteri paranormali che inspiegabilmente, in maniera MOLTO SISTEMATICA, non riescono a ripetere le loro incredibili performance in laboratorio. Apparizioni di fantasmi e madonne che si ripetono decine e decine di volte tranne quando arriva qualcuno a studiarle seriamente. Tutto questo molto molto stranamente.
            Ma il fatto che un fenomeno sia NON RIPRODUCIBILE
            non significa che sia farlocco, altrimenti
            dovremmo applicare lo stesso metro di giudizio a
            metà delle osservazioni
            astronomiche.Almeno quei fenomeni sono stati registrati da strumentazioni, per molti di essi se vuoi te li puoi ri-analizzare dettagliatamente, i modelli teorici che li descrivono sono sicuramente migliorabili (e questa la grande forza della scienza: nulla è dogmatico. Prima o poi un modello errato cade) e soprattutto si accettano nuove osservazioni e prove che li confutano, e non si spacciano come Verità ma come possibili modelli della realtà
        • Anonimo scrive:
          Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
          Peccato che non sia possibile riprodurre in laboratorio fenomeno che sono, per loro stessa natura, NON RIPRODUCIBILI .Ma il fatto che un fenomeno sia NON RIPRODUCIBILE non significa che sia farlocco, altrimenti dovremmo applicare lo stesso metro di giudizio a metà delle osservazioni astronomiche.
      • Anonimo scrive:
        Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
        Purtroppo (si fa per dire) le cosiddette prove portate a sostegno dell'esistenza dei fenomeni paranormali sono sempre drammaticamente inadeguate rispetto alle tesi che vorrebbero dimostrare.Mi spiego meglio: se vuoi dimostrare un'affermazione STRAORDINARIA (chessò, telecinesi, telepatia, bilocazione, guarigioni...) allora devi, secondo una elementare regola del buonsenso, portare prove anch'esse STRAORDINARIE.Esempio: non basta una fotografia per dimostrare che esistono gli UFO. Per mille motivi: troppo facile da falsificare, troppo facile scambiare un effetto ottico per un disco volante, eccetera. Per non parlare della qualità sempre sistematicamente scadente di tali foto.Altro esempio: non puoi farmi credere che esista la telepatia mediante testimonianze "attendibili" o documentazione cartacea o documentari o libri: ci crederò quando constaterò personalmente la cosa, visto che a me, personalmente, non è MAI capitato di leggere nella testa degli altri. Terzo esempio: per sostenere che una guarigione è dovuta a forze soprannaturali non mi basta che qualcuno sostenga di aver ritrovato la vista o di poter nuovamente camminare: voglio vedere, che so, un braccio amputato che ricresce, o qualcosa di similmente STRAORDINARIO. Le normali guarigioni spontanee, invece, sono sempre esistite e sono fenomeni naturali.Ultimo esempio (specie per i veri intenditori): non posso accettare che qualcuno sostenga di essere il rappresentante di Dio in terra, se le prove che mi porta sono ristampe di traduzioni di interpretazioni di vecchi libri. E non mi bastano neppure lenzuola con disegni o ampolle con sostanze rossastre che passano da solide a liquide quando vengono agitate. Per sostenere una cosa così ENORME, come il fatto di rappresentare nientepopodimenochè Dio in terra, ci vogliono prove ENORMI: ad esempio, vedere una chiesa sospesa a mezz'aria, poterci anche entrare e sentir Messa, usando naturalmente una scaletta per arrivarci, poichè io, purtroppo, sono soggetto alle leggi della fisica e della gravitazione.Ciao a tutti
    • Anonimo scrive:
      Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
      D' altra parte quando le prove si forniscono vengono smontate ricorrendo ai salti mortali carpiati con doppio avvitamento inverso.
    • Edo78 scrive:
      Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
      Secondo il Garzanti alla voce paranormale trovi: "si dice di quei fenomeni fisici e psichici che non sono spiegabili con le conoscenze scientifiche tradizionali e vengono indagati dalla parapsicologia"Fino a qualche anno fa stando alle conoscenze umane di aerodinamiche una certa specie di coleottero non avrebbe potuto volare, il coleottero non lo sapeva e volava tranquillo.Banale esempio di fenomeno paranormale.Capito il nostro errore abbiamo adeguato le nostre "leggi" per spiegare anche il fatto che quel coleottero ignorante potesse volare.
      • Anonimo scrive:
        Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
        - Scritto da: Edo78
        Secondo il Garzanti alla voce paranormale trovi:
        "si dice di quei fenomeni fisici e psichici che
        non sono spiegabili con le conoscenze
        scientifiche tradizionali e vengono indagati
        dalla
        parapsicologia"

        Fino a qualche anno fa stando alle conoscenze
        umane di aerodinamiche una certa specie di
        coleottero non avrebbe potuto volare, il
        coleottero non lo sapeva e volava
        tranquillo.

        Banale esempio di fenomeno paranormale.

        Capito il nostro errore abbiamo adeguato le
        nostre "leggi" per spiegare anche il fatto che
        quel coleottero ignorante potesse
        volare.Basta citare i fulmini globulari per smontare tutto il castello di considerazioni riguardo al fatto che "il paranormale non esiste".
        • Anonimo scrive:
          Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

          Basta citare i fulmini globulari per smontare
          tutto il castello di considerazioni riguardo al
          fatto che "il paranormale non
          esiste".Sono stati spiegati, inventane un'altra :D
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:

            Basta citare i fulmini globulari per smontare

            tutto il castello di considerazioni riguardo al

            fatto che "il paranormale non

            esiste".
            Sono stati spiegati, inventane un'altra :DGià, peccato per te che nonostante le testimonianze oculari e le foto fossero considerati il frutto di un' allucinazione collettiva.Questo finchè uno non entrò nella stanza in cui si teneva una riunione di astronomi|fisici (adesso non mi ricordo più quale dei due).Evidentemente hanno preferito rivedere le proprie posizioni piuttosto che passare per visionari od ubriaconi.
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

            Già, peccato per te che nonostante le
            testimonianze oculari e le foto fossero
            considerati il frutto di un' allucinazione
            collettiva.
            Questo finchè uno non entrò nella stanza in cui
            si teneva una riunione di astronomi|fisici
            (adesso non mi ricordo più quale dei
            due).
            Evidentemente hanno preferito rivedere le proprie
            posizioni piuttosto che passare per visionari od
            ubriaconi.Certo, la prima volta che i fantasmi si presenteranno a un congresso di fisici ammetteranno che esistono :@ ma fino a quel giorno stiamo tranquilli :D
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:

            Già, peccato per te che nonostante le

            testimonianze oculari e le foto fossero

            considerati il frutto di un' allucinazione

            collettiva.

            Questo finchè uno non entrò nella stanza in cui

            si teneva una riunione di astronomi|fisici

            (adesso non mi ricordo più quale dei

            due).

            Evidentemente hanno preferito rivedere le
            proprie

            posizioni piuttosto che passare per visionari od

            ubriaconi.
            Certo, la prima volta che i fantasmi si
            presenteranno a un congresso di fisici
            ammetteranno che esistono :@ ma fino a quel
            giorno stiamo tranquilli
            :DQuindi tu ritieni che la qualifica di ricercatore conferisca ad una persona il privilegio di discriminare l' oggettività o meno dei fenomeni, sulla base dell' assunto che se vedono loro allora un fenomeno è reale, se no è frutto di isteria collettiva?Ti rendi conto di cosa implica il tuo assunto?
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.


            Certo, la prima volta che i fantasmi si

            presenteranno a un congresso di fisici

            ammetteranno che esistono :@ ma fino a quel

            giorno stiamo tranquilli

            :D

            Quindi tu ritieni che la qualifica di ricercatore
            conferisca ad una persona il privilegio di
            discriminare l' oggettività o meno dei fenomeni,
            sulla base dell' assunto che se vedono loro
            allora un fenomeno è reale, se no è frutto di
            isteria
            collettiva?
            Ti rendi conto di cosa implica il tuo assunto?Certo che maghi, ciarlatani e venditori di amuleti contro il malocchio da me NON AVRANNO MAI UN EURO :@ P.S. se vuoi anche per te ho un'offerta irresistibile: torre pendente in toscana vendo a pochissimo... :D
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:


            Certo, la prima volta che i fantasmi si


            presenteranno a un congresso di fisici


            ammetteranno che esistono :@ ma fino a quel


            giorno stiamo tranquilli


            :D



            Quindi tu ritieni che la qualifica di
            ricercatore

            conferisca ad una persona il privilegio di

            discriminare l' oggettività o meno dei fenomeni,

            sulla base dell' assunto che se vedono loro

            allora un fenomeno è reale, se no è frutto di

            isteria

            collettiva?

            Ti rendi conto di cosa implica il tuo assunto?
            Certo che maghi, ciarlatani e venditori di
            amuleti contro il malocchio da me NON AVRANNO MAI
            UN EURO :@

            P.S. se vuoi anche per te ho un'offerta
            irresistibile: torre pendente in toscana vendo a
            pochissimo...
            :DInvece che scrivere cretinate perchè non provi a rispondere a tono?Dai l' aria di uno che messo all' angolo cerca di svicolare mettendo la cosa in burla.
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

            Invece che scrivere cretinate perchè non provi a
            rispondere a
            tono?Se non ci arrivi che te lo spiego a fare? :D
            Dai l' aria di uno che messo all' angolo cerca di
            svicolare mettendo la cosa in
            burla.Scusa mi si è spenta la sfera magica qui non prende bene :(
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:

            Invece che scrivere cretinate perchè non provi a

            rispondere a

            tono?

            Se non ci arrivi che te lo spiego a fare? :D L' onere della dimostrazione spetta a te.Finora nessuna delle tue elucubrazioni mi ha fatto indurire l' uccello, cerca di sforzarti di più.

            Dai l' aria di uno che messo all' angolo cerca
            di

            svicolare mettendo la cosa in

            burla.
            Scusa mi si è spenta la sfera magica qui non
            prende bene
            :(Questa supponenza riservala per le ragazzine, magari trovi l' oca che si bagna di fronte al bulletto che fa il macho e te la smolla.
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.



            Invece che scrivere cretinate perchè non
            provi
            a


            rispondere a


            tono?



            Se non ci arrivi che te lo spiego a fare? :D

            L' onere della dimostrazione spetta a te.
            Finora nessuna delle tue elucubrazioni mi ha
            fatto indurire l' uccello, cerca di sforzarti di
            più.Dimostrare che? Che la supercazzola con lo scappellamento a destra non esiste?Non esiste perchè l'ha detto mio cuggino.Fatto!Adesso tocca a te, dimostrami che esiste :@
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:



            Invece che scrivere cretinate perchè non

            provi

            a



            rispondere a



            tono?





            Se non ci arrivi che te lo spiego a fare? :D



            L' onere della dimostrazione spetta a te.

            Finora nessuna delle tue elucubrazioni mi ha

            fatto indurire l' uccello, cerca di sforzarti di

            più.
            Dimostrare che? Che la supercazzola con lo
            scappellamento a destra non
            esiste?
            Non esiste perchè l'ha detto mio cuggino.
            Fatto!
            Adesso tocca a te, dimostrami che esiste :@ http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1923084&id=1921728&r=PIIo sto ancora apsettando una risposta seria...
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.


            Dimostrare che? Che la supercazzola con lo

            scappellamento a destra non

            esiste?

            Non esiste perchè l'ha detto mio cuggino.

            Fatto!

            Adesso tocca a te, dimostrami che esiste :@

            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1923084&i

            Io sto ancora apsettando una risposta seria...Forse er divino otelma può esserti d'aiuto :@
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:


            Dimostrare che? Che la supercazzola con lo


            scappellamento a destra non


            esiste?


            Non esiste perchè l'ha detto mio cuggino.


            Fatto!


            Adesso tocca a te, dimostrami che esiste :@




            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1923084&i



            Io sto ancora apsettando una risposta seria...
            Forse er divino otelma può esserti d'aiuto :@ Se non sai come rispondere dillo chiaramente.Anche te hai dei limiti come tutti.
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:


            Dimostrare che? Che la supercazzola con lo


            scappellamento a destra non


            esiste?


            Non esiste perchè l'ha detto mio cuggino.


            Fatto!


            Adesso tocca a te, dimostrami che esiste :@




            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1923084&i



            Io sto ancora apsettando una risposta seria...
            Forse er divino otelma può esserti d'aiuto :@ Se non sai come rispondere dillo chiaramente.Anche te hai dei limiti come tutti.
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.


            Dimostrare che? Che la supercazzola con lo

            scappellamento a destra non

            esiste?

            Non esiste perchè l'ha detto mio cuggino.

            Fatto!

            Adesso tocca a te, dimostrami che esiste :@

            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1923084&i

            Io sto ancora apsettando una risposta seria...Forse er divino otelma può esserti d'aiuto :@
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:



            Invece che scrivere cretinate perchè non

            provi

            a



            rispondere a



            tono?





            Se non ci arrivi che te lo spiego a fare? :D



            L' onere della dimostrazione spetta a te.

            Finora nessuna delle tue elucubrazioni mi ha

            fatto indurire l' uccello, cerca di sforzarti di

            più.
            Dimostrare che? Che la supercazzola con lo
            scappellamento a destra non
            esiste?
            Non esiste perchè l'ha detto mio cuggino.
            Fatto!
            Adesso tocca a te, dimostrami che esiste :@ http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1923084&id=1921728&r=PIIo sto ancora apsettando una risposta seria...
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:



            Invece che scrivere cretinate perchè



            non provi a rispondere a tono?


            Se non ci arrivi che te lo spiego a fare?


            :D

            L' onere della dimostrazione spetta a te.

            Finora nessuna delle tue elucubrazioni mi

            ha fatto indurire l' uccello, cerca di

            sforzarti di più.
            Dimostrare che? Che la supercazzola con lo
            scappellamento a destra non esiste?
            Non esiste perchè l'ha detto mio cuggino.
            Fatto!
            Adesso tocca a te, dimostrami che esiste :@ Ad esempio decine di foto, testimonianze, rilevamenti radar dimostrano che esistono oggetti volanti non identificati che percorrono i celi fin dall'antichita'.Come puoi negarle tutte in massa senza peraltro aver esaminato le prove ?
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

            Ad esempio decine di foto, testimonianze,
            rilevamenti radar dimostrano che esistono oggetti
            volanti non identificati che percorrono i celi
            fin
            dall'antichita'.Certo, il radar l'usavano già gli antichi romani e le foto sono un'invezione dei galli :D
            Come puoi negarle tutte in massa senza peraltro
            aver esaminato le proveQuali prove? :@
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:

            Ad esempio decine di foto, testimonianze,

            rilevamenti radar dimostrano che esistono

            oggetti volanti non identificati che

            percorrono i celi fin dall'antichita'.
            Certo, il radar l'usavano già gli antichi
            romani e le foto sono un'invezione dei galli
            :D

            Come puoi negarle tutte in massa senza

            peraltro aver esaminato le prove
            Quali prove? :@ Quelle che rifiuti anche solo di considerare :Guarda questa la trovi anche sul corriere dello sport:Il 27 ottobre 1954, intorno alle 14:20, i cieli di Firenze sono percorsi da numerosi oggetti volanti di colore bianco e forma di ali di gabbiano (secondo altri testimoni, a forma di cappello da mandarino cinese). Dopo il passaggio degli oggetti scende dallalto, come una nevicata, una specie di bambagia vetrosa i cui fiocchi si sciolgono non appena toccano il suolo. Nello stadio della città si sta giocando Fiorentina - Pistoiese. I tifosi delle due squadre, stupefatti, alzano gli occhi al cielo e indicano le evoluzioni di due misteriosi globi volanti. La partita viene interrotta; testimone dellevento è anche Ferruccio Valcareggi, allenatore della Fiorentina e futuro tecnico della Nazionale italiana. Un giovane studente universitario, Alfredo Jacopozzi, recupera, riponendolo in una provetta, un filamento della sostanza piovuta dal cielo. Analizzato presso lIstituto di Chimica Analitica dellUniversità di Firenze, risulterà composto in prevalenza da boro, silicio, calcio e magnesio.
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:
            - Scritto da:


            Ad esempio decine di foto, testimonianze,


            rilevamenti radar dimostrano che esistono


            oggetti volanti non identificati che


            percorrono i celi fin dall'antichita'.


            Certo, il radar l'usavano già gli antichi

            romani e le foto sono un'invezione dei galli

            :D



            Come puoi negarle tutte in massa senza


            peraltro aver esaminato le prove

            Quali prove? :@

            Quelle che rifiuti anche solo di considerare :

            Guarda questa la trovi anche sul corriere dello
            sport:
            Il 27 ottobre 1954, intorno alle 14:20, i cieli
            di Firenze sono percorsi da numerosi oggetti
            volanti di colore bianco e forma di ali di
            gabbiano (secondo altri testimoni, a forma di
            cappello da mandarino cinese). Dopo il
            passaggio degli oggetti scende dallalto, come
            una nevicata, una specie di bambagia vetrosa i
            cui fiocchi si sciolgono non appena toccano il
            suolo. Nello stadio della città si sta giocando
            Fiorentina - Pistoiese. I tifosi delle due
            squadre, stupefatti, alzano gli occhi al cielo e
            indicano le evoluzioni di due misteriosi globi
            volanti. La partita viene interrotta; testimone
            dellevento è anche Ferruccio Valcareggi,
            allenatore della Fiorentina e futuro tecnico
            della Nazionale italiana. Un giovane studente
            universitario, Alfredo Jacopozzi, recupera,
            riponendolo in una provetta, un filamento della
            sostanza piovuta dal cielo. Analizzato presso
            lIstituto di Chimica Analitica dellUniversità
            di Firenze, risulterà composto in prevalenza da
            boro, silicio, calcio e
            magnesio.ragazzi ma perche' litigate su prove cosi' aleatorie quando abbiamo "la prova provata"?http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1924714&id=1921728&r=PI
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

            Guarda questa la trovi anche sul corriere dello
            sport:(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

            Guarda questa la trovi anche sul corriere dello
            sport:(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

            Guarda questa la trovi anche sul corriere dello
            sport:
            Il 27 ottobre 1954, intorno alle 14:20, i cieli
            di Firenze sono percorsi da numerosi oggetti
            volanti di colore bianco e forma di ali di
            gabbiano (secondo altri testimoni, a forma di
            cappello da mandarino cinese). Dopo il
            passaggio degli oggetti scende dallalto, come
            una nevicata, una specie di bambagia vetrosa i
            cui fiocchi si sciolgono non appena toccano il
            suolo. Nello stadio della città si sta giocando
            Fiorentina - Pistoiese. I tifosi delle due
            squadre, stupefatti, alzano gli occhi al cielo e
            indicano le evoluzioni di due misteriosi globi
            volanti. La partita viene interrotta; testimone
            dellevento è anche Ferruccio Valcareggi,
            allenatore della Fiorentina e futuro tecnico
            della Nazionale italiana. Un giovane studente
            universitario, Alfredo Jacopozzi, recupera,
            riponendolo in una provetta, un filamento della
            sostanza piovuta dal cielo. Analizzato presso
            lIstituto di Chimica Analitica dellUniversità
            di Firenze, risulterà composto in prevalenza da
            boro, silicio, calcio e
            magnesio.Chiedi a lui: www.randi.org sarà ben lieto di toglierti tutti i dubbi :D
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:

            Guarda questa la trovi anche sul corriere dello

            sport:

            Il 27 ottobre 1954, intorno alle 14:20, i cieli

            di Firenze sono percorsi da numerosi oggetti

            volanti di colore bianco e forma di ali di

            gabbiano (secondo altri testimoni, a forma di

            cappello da mandarino cinese). Dopo il

            passaggio degli oggetti scende dallalto, come

            una nevicata, una specie di bambagia vetrosa i

            cui fiocchi si sciolgono non appena toccano il

            suolo. Nello stadio della città si sta giocando

            Fiorentina - Pistoiese. I tifosi delle due

            squadre, stupefatti, alzano gli occhi al cielo e

            indicano le evoluzioni di due misteriosi globi

            volanti. La partita viene interrotta; testimone

            dellevento è anche Ferruccio Valcareggi,

            allenatore della Fiorentina e futuro tecnico

            della Nazionale italiana. Un giovane studente

            universitario, Alfredo Jacopozzi, recupera,

            riponendolo in una provetta, un filamento della

            sostanza piovuta dal cielo. Analizzato presso

            lIstituto di Chimica Analitica dellUniversità

            di Firenze, risulterà composto in prevalenza da

            boro, silicio, calcio e

            magnesio.
            Chiedi a lui: www.randi.org sarà ben lieto di
            toglierti tutti i dubbi :DE' bello avere delle certezze vero ?
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.


            Chiedi a lui: www.randi.org sarà ben lieto di

            toglierti tutti i dubbi :D

            E' bello avere delle certezze vero ?P.S. per quella torre? La puoi sempre rivendere ai tuoi contatti marziani :D
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.


            Chiedi a lui: www.randi.org sarà ben lieto di

            toglierti tutti i dubbi :D

            E' bello avere delle certezze vero ?P.S. per quella torre? La puoi sempre rivendere ai tuoi contatti marziani :D
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:

            Guarda questa la trovi anche sul corriere dello

            sport:

            Il 27 ottobre 1954, intorno alle 14:20, i cieli

            di Firenze sono percorsi da numerosi oggetti

            volanti di colore bianco e forma di ali di

            gabbiano (secondo altri testimoni, a forma di

            cappello da mandarino cinese). Dopo il

            passaggio degli oggetti scende dallalto, come

            una nevicata, una specie di bambagia vetrosa i

            cui fiocchi si sciolgono non appena toccano il

            suolo. Nello stadio della città si sta giocando

            Fiorentina - Pistoiese. I tifosi delle due

            squadre, stupefatti, alzano gli occhi al cielo e

            indicano le evoluzioni di due misteriosi globi

            volanti. La partita viene interrotta; testimone

            dellevento è anche Ferruccio Valcareggi,

            allenatore della Fiorentina e futuro tecnico

            della Nazionale italiana. Un giovane studente

            universitario, Alfredo Jacopozzi, recupera,

            riponendolo in una provetta, un filamento della

            sostanza piovuta dal cielo. Analizzato presso

            lIstituto di Chimica Analitica dellUniversità

            di Firenze, risulterà composto in prevalenza da

            boro, silicio, calcio e

            magnesio.
            Chiedi a lui: www.randi.org sarà ben lieto di
            toglierti tutti i dubbi :DE' bello avere delle certezze vero ?
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

            Guarda questa la trovi anche sul corriere dello
            sport:
            Il 27 ottobre 1954, intorno alle 14:20, i cieli
            di Firenze sono percorsi da numerosi oggetti
            volanti di colore bianco e forma di ali di
            gabbiano (secondo altri testimoni, a forma di
            cappello da mandarino cinese). Dopo il
            passaggio degli oggetti scende dallalto, come
            una nevicata, una specie di bambagia vetrosa i
            cui fiocchi si sciolgono non appena toccano il
            suolo. Nello stadio della città si sta giocando
            Fiorentina - Pistoiese. I tifosi delle due
            squadre, stupefatti, alzano gli occhi al cielo e
            indicano le evoluzioni di due misteriosi globi
            volanti. La partita viene interrotta; testimone
            dellevento è anche Ferruccio Valcareggi,
            allenatore della Fiorentina e futuro tecnico
            della Nazionale italiana. Un giovane studente
            universitario, Alfredo Jacopozzi, recupera,
            riponendolo in una provetta, un filamento della
            sostanza piovuta dal cielo. Analizzato presso
            lIstituto di Chimica Analitica dellUniversità
            di Firenze, risulterà composto in prevalenza da
            boro, silicio, calcio e
            magnesio.Chiedi a lui: www.randi.org sarà ben lieto di toglierti tutti i dubbi :D
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:

            Ad esempio decine di foto, testimonianze,

            rilevamenti radar dimostrano che esistono

            oggetti volanti non identificati che

            percorrono i celi fin dall'antichita'.
            Certo, il radar l'usavano già gli antichi
            romani e le foto sono un'invezione dei galli
            :D

            Come puoi negarle tutte in massa senza

            peraltro aver esaminato le prove
            Quali prove? :@ Quelle che rifiuti anche solo di considerare :Guarda questa la trovi anche sul corriere dello sport:Il 27 ottobre 1954, intorno alle 14:20, i cieli di Firenze sono percorsi da numerosi oggetti volanti di colore bianco e forma di ali di gabbiano (secondo altri testimoni, a forma di cappello da mandarino cinese). Dopo il passaggio degli oggetti scende dallalto, come una nevicata, una specie di bambagia vetrosa i cui fiocchi si sciolgono non appena toccano il suolo. Nello stadio della città si sta giocando Fiorentina - Pistoiese. I tifosi delle due squadre, stupefatti, alzano gli occhi al cielo e indicano le evoluzioni di due misteriosi globi volanti. La partita viene interrotta; testimone dellevento è anche Ferruccio Valcareggi, allenatore della Fiorentina e futuro tecnico della Nazionale italiana. Un giovane studente universitario, Alfredo Jacopozzi, recupera, riponendolo in una provetta, un filamento della sostanza piovuta dal cielo. Analizzato presso lIstituto di Chimica Analitica dellUniversità di Firenze, risulterà composto in prevalenza da boro, silicio, calcio e magnesio.
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

            Ad esempio decine di foto, testimonianze,
            rilevamenti radar dimostrano che esistono oggetti
            volanti non identificati che percorrono i celi
            fin
            dall'antichita'.Certo, il radar l'usavano già gli antichi romani e le foto sono un'invezione dei galli :D
            Come puoi negarle tutte in massa senza peraltro
            aver esaminato le proveQuali prove? :@
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:



            Invece che scrivere cretinate perchè



            non provi a rispondere a tono?


            Se non ci arrivi che te lo spiego a fare?


            :D

            L' onere della dimostrazione spetta a te.

            Finora nessuna delle tue elucubrazioni mi

            ha fatto indurire l' uccello, cerca di

            sforzarti di più.
            Dimostrare che? Che la supercazzola con lo
            scappellamento a destra non esiste?
            Non esiste perchè l'ha detto mio cuggino.
            Fatto!
            Adesso tocca a te, dimostrami che esiste :@ Ad esempio decine di foto, testimonianze, rilevamenti radar dimostrano che esistono oggetti volanti non identificati che percorrono i celi fin dall'antichita'.Come puoi negarle tutte in massa senza peraltro aver esaminato le prove ?
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.



            Invece che scrivere cretinate perchè non
            provi
            a


            rispondere a


            tono?



            Se non ci arrivi che te lo spiego a fare? :D

            L' onere della dimostrazione spetta a te.
            Finora nessuna delle tue elucubrazioni mi ha
            fatto indurire l' uccello, cerca di sforzarti di
            più.Dimostrare che? Che la supercazzola con lo scappellamento a destra non esiste?Non esiste perchè l'ha detto mio cuggino.Fatto!Adesso tocca a te, dimostrami che esiste :@
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:

            Invece che scrivere cretinate perchè non provi a

            rispondere a

            tono?

            Se non ci arrivi che te lo spiego a fare? :D L' onere della dimostrazione spetta a te.Finora nessuna delle tue elucubrazioni mi ha fatto indurire l' uccello, cerca di sforzarti di più.

            Dai l' aria di uno che messo all' angolo cerca
            di

            svicolare mettendo la cosa in

            burla.
            Scusa mi si è spenta la sfera magica qui non
            prende bene
            :(Questa supponenza riservala per le ragazzine, magari trovi l' oca che si bagna di fronte al bulletto che fa il macho e te la smolla.
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

            Invece che scrivere cretinate perchè non provi a
            rispondere a
            tono?Se non ci arrivi che te lo spiego a fare? :D
            Dai l' aria di uno che messo all' angolo cerca di
            svicolare mettendo la cosa in
            burla.Scusa mi si è spenta la sfera magica qui non prende bene :(
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:


            Certo, la prima volta che i fantasmi si


            presenteranno a un congresso di fisici


            ammetteranno che esistono :@ ma fino a quel


            giorno stiamo tranquilli


            :D



            Quindi tu ritieni che la qualifica di
            ricercatore

            conferisca ad una persona il privilegio di

            discriminare l' oggettività o meno dei fenomeni,

            sulla base dell' assunto che se vedono loro

            allora un fenomeno è reale, se no è frutto di

            isteria

            collettiva?

            Ti rendi conto di cosa implica il tuo assunto?
            Certo che maghi, ciarlatani e venditori di
            amuleti contro il malocchio da me NON AVRANNO MAI
            UN EURO :@

            P.S. se vuoi anche per te ho un'offerta
            irresistibile: torre pendente in toscana vendo a
            pochissimo...
            :DInvece che scrivere cretinate perchè non provi a rispondere a tono?Dai l' aria di uno che messo all' angolo cerca di svicolare mettendo la cosa in burla.
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

            Certo che maghi, ciarlatani e venditori di
            amuleti contro il malocchio da me NON AVRANNO MAI
            UN EURO :@Non te li dovrebbero neanche chiedere. In base alle Leggi del Potere, non è consentito praticare l'Arte per denaro.C'é un posto per la gente che fa questo genere di cose: si chiama Azkaban...
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

            Certo che maghi, ciarlatani e venditori di
            amuleti contro il malocchio da me NON AVRANNO MAI
            UN EURO :@Non te li dovrebbero neanche chiedere. In base alle Leggi del Potere, non è consentito praticare l'Arte per denaro.C'é un posto per la gente che fa questo genere di cose: si chiama Azkaban...
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.


            Certo, la prima volta che i fantasmi si

            presenteranno a un congresso di fisici

            ammetteranno che esistono :@ ma fino a quel

            giorno stiamo tranquilli

            :D

            Quindi tu ritieni che la qualifica di ricercatore
            conferisca ad una persona il privilegio di
            discriminare l' oggettività o meno dei fenomeni,
            sulla base dell' assunto che se vedono loro
            allora un fenomeno è reale, se no è frutto di
            isteria
            collettiva?
            Ti rendi conto di cosa implica il tuo assunto?Certo che maghi, ciarlatani e venditori di amuleti contro il malocchio da me NON AVRANNO MAI UN EURO :@ P.S. se vuoi anche per te ho un'offerta irresistibile: torre pendente in toscana vendo a pochissimo... :D
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:

            Già, peccato per te che nonostante le

            testimonianze oculari e le foto fossero

            considerati il frutto di un' allucinazione

            collettiva.

            Questo finchè uno non entrò nella stanza in cui

            si teneva una riunione di astronomi|fisici

            (adesso non mi ricordo più quale dei

            due).

            Evidentemente hanno preferito rivedere le
            proprie

            posizioni piuttosto che passare per visionari od

            ubriaconi.
            Certo, la prima volta che i fantasmi si
            presenteranno a un congresso di fisici
            ammetteranno che esistono :@ ma fino a quel
            giorno stiamo tranquilli
            :DQuindi tu ritieni che la qualifica di ricercatore conferisca ad una persona il privilegio di discriminare l' oggettività o meno dei fenomeni, sulla base dell' assunto che se vedono loro allora un fenomeno è reale, se no è frutto di isteria collettiva?Ti rendi conto di cosa implica il tuo assunto?
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

            Già, peccato per te che nonostante le
            testimonianze oculari e le foto fossero
            considerati il frutto di un' allucinazione
            collettiva.
            Questo finchè uno non entrò nella stanza in cui
            si teneva una riunione di astronomi|fisici
            (adesso non mi ricordo più quale dei
            due).
            Evidentemente hanno preferito rivedere le proprie
            posizioni piuttosto che passare per visionari od
            ubriaconi.Certo, la prima volta che i fantasmi si presenteranno a un congresso di fisici ammetteranno che esistono :@ ma fino a quel giorno stiamo tranquilli :D
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Basta citare i fulmini globulari per smontare


            tutto il castello di considerazioni riguardo
            al


            fatto che "il paranormale non


            esiste".

            Sono stati spiegati, inventane un'altra :D

            Già, peccato per te che nonostante le
            testimonianze oculari e le foto fossero
            considerati il frutto di un' allucinazione
            collettiva.Testimonianze oculari e foto non sono in genere misurazioni sufficientemente oggettive del fenomeno.
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:



            Basta citare i fulmini globulari per
            smontare



            tutto il castello di considerazioni riguardo

            al



            fatto che "il paranormale non



            esiste".


            Sono stati spiegati, inventane un'altra :D



            Già, peccato per te che nonostante le

            testimonianze oculari e le foto fossero

            considerati il frutto di un' allucinazione

            collettiva.

            Testimonianze oculari e foto non sono in genere
            misurazioni sufficientemente oggettive del
            fenomeno.Non lo erano neppure le testimonianze oculari dei fisici riuniti a convegno, però prima si trattava di suggestione di massa , poi di un fenomeno su cui spendere tempoe soldi.Come mai?
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Basta citare i fulmini globulari per smontare


            tutto il castello di considerazioni riguardo
            al


            fatto che "il paranormale non


            esiste".

            Sono stati spiegati, inventane un'altra :D

            Già, peccato per te che nonostante le
            testimonianze oculari e le foto fossero
            considerati il frutto di un' allucinazione
            collettiva.Testimonianze oculari e foto non sono in genere misurazioni sufficientemente oggettive del fenomeno.
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:

            Basta citare i fulmini globulari per smontare

            tutto il castello di considerazioni riguardo al

            fatto che "il paranormale non

            esiste".
            Sono stati spiegati, inventane un'altra :DGià, peccato per te che nonostante le testimonianze oculari e le foto fossero considerati il frutto di un' allucinazione collettiva.Questo finchè uno non entrò nella stanza in cui si teneva una riunione di astronomi|fisici (adesso non mi ricordo più quale dei due).Evidentemente hanno preferito rivedere le proprie posizioni piuttosto che passare per visionari od ubriaconi.
        • Anonimo scrive:
          Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

          Basta citare i fulmini globulari per smontare
          tutto il castello di considerazioni riguardo al
          fatto che "il paranormale non
          esiste".Sono stati spiegati, inventane un'altra :D
      • Anonimo scrive:
        Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
        - Scritto da: Edo78
        Secondo il Garzanti alla voce paranormale trovi:
        "si dice di quei fenomeni fisici e psichici che
        non sono spiegabili con le conoscenze
        scientifiche tradizionali e vengono indagati
        dalla
        parapsicologia"

        Fino a qualche anno fa stando alle conoscenze
        umane di aerodinamiche una certa specie di
        coleottero non avrebbe potuto volare, il
        coleottero non lo sapeva e volava
        tranquillo.

        Banale esempio di fenomeno paranormale.

        Capito il nostro errore abbiamo adeguato le
        nostre "leggi" per spiegare anche il fatto che
        quel coleottero ignorante potesse
        volare.Basta citare i fulmini globulari per smontare tutto il castello di considerazioni riguardo al fatto che "il paranormale non esiste".
      • Anonimo scrive:
        Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
        - Scritto da: Edo78
        Secondo il Garzanti alla voce paranormale trovi:
        "si dice di quei fenomeni fisici e psichici che
        non sono spiegabili con le conoscenze
        scientifiche tradizionali e vengono indagati
        dalla
        parapsicologia"Ottima definizione del menga :)
        Fino a qualche anno fa stando alle conoscenze
        umane di aerodinamiche una certa specie di
        coleottero non avrebbe potuto volare, il
        coleottero non lo sapeva e volava
        tranquillo.1. E' una nota LEGGENDA METROPOLITANA2. Non sarebbe comunque stato paranormale, visto che il fenomeno "coleottero vola" è facilmente dimostrabile... vedendo un coleottero volare. La spiegazione del perché è un passo successivo e facoltativo.
        • Anonimo scrive:
          Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
          - Scritto da:

          - Scritto da: Edo78

          Secondo il Garzanti alla voce paranormale trovi:

          "si dice di quei fenomeni fisici e psichici che

          non sono spiegabili con le conoscenze

          scientifiche tradizionali e vengono indagati

          dalla

          parapsicologia"

          Ottima definizione del menga :)


          Fino a qualche anno fa stando alle conoscenze

          umane di aerodinamiche una certa specie di

          coleottero non avrebbe potuto volare, il

          coleottero non lo sapeva e volava

          tranquillo.

          1. E' una nota LEGGENDA METROPOLITANA
          2. Non sarebbe comunque stato paranormale, visto
          che il fenomeno "coleottero vola" è facilmente
          dimostrabile... vedendo un coleottero volare. La
          spiegazione del perché è un passo successivo e
          facoltativo.I fulmini globulari sono stati ritenuti paranolmale per molto tempo.
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

            I fulmini globulari sono stati ritenuti
            paranolmale per molto
            tempo.Anche gli esseri umani con cranio sottovuoto :@Eppure ne trovo sempre di più :| forse dovrei fondare una nuova chiesa... :D
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:

            I fulmini globulari sono stati ritenuti

            paranolmale per molto

            tempo.
            Anche gli esseri umani con cranio sottovuoto :@
            Eppure ne trovo sempre di più :| forse dovrei
            fondare una nuova chiesa... :D
            Perchè non provi a rispondere in modo serio invece di fare il cretinetti e chiuderti a riccio?
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
            - Scritto da:

            I fulmini globulari sono stati ritenuti

            paranolmale per molto

            tempo.
            Anche gli esseri umani con cranio sottovuoto :@
            Eppure ne trovo sempre di più :| forse dovrei
            fondare una nuova chiesa... :D
            Perchè non provi a rispondere in modo serio invece di fare il cretinetti e chiuderti a riccio?
          • Anonimo scrive:
            Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

            I fulmini globulari sono stati ritenuti
            paranolmale per molto
            tempo.Anche gli esseri umani con cranio sottovuoto :@Eppure ne trovo sempre di più :| forse dovrei fondare una nuova chiesa... :D
        • Anonimo scrive:
          Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
          - Scritto da:

          - Scritto da: Edo78

          Secondo il Garzanti alla voce paranormale trovi:

          "si dice di quei fenomeni fisici e psichici che

          non sono spiegabili con le conoscenze

          scientifiche tradizionali e vengono indagati

          dalla

          parapsicologia"

          Ottima definizione del menga :)


          Fino a qualche anno fa stando alle conoscenze

          umane di aerodinamiche una certa specie di

          coleottero non avrebbe potuto volare, il

          coleottero non lo sapeva e volava

          tranquillo.

          1. E' una nota LEGGENDA METROPOLITANA
          2. Non sarebbe comunque stato paranormale, visto
          che il fenomeno "coleottero vola" è facilmente
          dimostrabile... vedendo un coleottero volare. La
          spiegazione del perché è un passo successivo e
          facoltativo.I fulmini globulari sono stati ritenuti paranolmale per molto tempo.
      • Anonimo scrive:
        Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
        - Scritto da: Edo78
        Secondo il Garzanti alla voce paranormale trovi:
        "si dice di quei fenomeni fisici e psichici che
        non sono spiegabili con le conoscenze
        scientifiche tradizionali e vengono indagati
        dalla
        parapsicologia"Ottima definizione del menga :)
        Fino a qualche anno fa stando alle conoscenze
        umane di aerodinamiche una certa specie di
        coleottero non avrebbe potuto volare, il
        coleottero non lo sapeva e volava
        tranquillo.1. E' una nota LEGGENDA METROPOLITANA2. Non sarebbe comunque stato paranormale, visto che il fenomeno "coleottero vola" è facilmente dimostrabile... vedendo un coleottero volare. La spiegazione del perché è un passo successivo e facoltativo.
      • Anonimo scrive:
        Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
        - Scritto da: Edo78
        Secondo il Garzanti alla voce paranormale trovi:
        "si dice di quei fenomeni fisici e psichici che
        non sono spiegabili con le conoscenze
        scientifiche tradizionali e vengono indagati
        dalla
        parapsicologia"

        Fino a qualche anno fa stando alle conoscenze
        umane di aerodinamiche una certa specie di
        coleottero non avrebbe potuto volare, il
        coleottero non lo sapeva e volava
        tranquillo.Non era un coleottero ma il calabrone e non si trattava delle "conoscenze umane" ma di una FAMOSA BATTUTA di Igor Sikorsky .
        Banale esempio di fenomeno paranormale.Fulgido esempio di ignoranza applicata.
        • Anonimo scrive:
          Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
          - Scritto da:
          Non era un coleottero ma il calabrone e
          non si trattava delle "conoscenze umane" ma di
          una FAMOSA BATTUTA di Igor
          Sikorsky .



          Banale esempio di fenomeno paranormale.


          Fulgido esempio di ignoranza applicata.
          http://www.cicap.org/articoli/at101780.htm
        • Anonimo scrive:
          Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
          - Scritto da:
          Non era un coleottero ma il calabrone e
          non si trattava delle "conoscenze umane" ma di
          una FAMOSA BATTUTA di Igor
          Sikorsky .



          Banale esempio di fenomeno paranormale.


          Fulgido esempio di ignoranza applicata.
          http://www.cicap.org/articoli/at101780.htm
        • Anonimo scrive:
          Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

          Non era un coleottero ma il calabrone e
          non si trattava delle "conoscenze umane" ma di
          una FAMOSA BATTUTA di Igor
          Sikorsky .



          Banale esempio di fenomeno paranormale.

          Fulgido esempio di ignoranza applicata.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.

          Non era un coleottero ma il calabrone e
          non si trattava delle "conoscenze umane" ma di
          una FAMOSA BATTUTA di Igor
          Sikorsky .



          Banale esempio di fenomeno paranormale.

          Fulgido esempio di ignoranza applicata.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
        - Scritto da: Edo78
        Secondo il Garzanti alla voce paranormale trovi:
        "si dice di quei fenomeni fisici e psichici che
        non sono spiegabili con le conoscenze
        scientifiche tradizionali e vengono indagati
        dalla
        parapsicologia"

        Fino a qualche anno fa stando alle conoscenze
        umane di aerodinamiche una certa specie di
        coleottero non avrebbe potuto volare, il
        coleottero non lo sapeva e volava
        tranquillo.Non era un coleottero ma il calabrone e non si trattava delle "conoscenze umane" ma di una FAMOSA BATTUTA di Igor Sikorsky .
        Banale esempio di fenomeno paranormale.Fulgido esempio di ignoranza applicata.
    • Edo78 scrive:
      Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
      Secondo il Garzanti alla voce paranormale trovi: "si dice di quei fenomeni fisici e psichici che non sono spiegabili con le conoscenze scientifiche tradizionali e vengono indagati dalla parapsicologia"Fino a qualche anno fa stando alle conoscenze umane di aerodinamiche una certa specie di coleottero non avrebbe potuto volare, il coleottero non lo sapeva e volava tranquillo.Banale esempio di fenomeno paranormale.Capito il nostro errore abbiamo adeguato le nostre "leggi" per spiegare anche il fatto che quel coleottero ignorante potesse volare.
    • Anonimo scrive:
      Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
      E ALLORA STO' GOVERNO COME FA' A STARE IN PIEDI,EH?? :|
    • Anonimo scrive:
      Re: IL PARANORMALE NON ESISTE.
      E ALLORA STO' GOVERNO COME FA' A STARE IN PIEDI,EH?? :|
  • Anonimo scrive:
    Ma e' una bufala ?
    Cercando qualcosa si viene rediretti a siti che tentano di venderti qualcosa.Ogni ricerca redirige al sito di Yahoo.Nonostante la propagandata (dall'articolo) cura e i 10 anni di lavoro il titolo della finestra e' quello di default del motore di ricerca e l'impressione e' che ci sia solo la home page.Ha tutta l'aria della bufala colossale.Spero di sbagliarmi (per P.I.).
  • Anonimo scrive:
    Ma e' una bufala ?
    Cercando qualcosa si viene rediretti a siti che tentano di venderti qualcosa.Ogni ricerca redirige al sito di Yahoo.Nonostante la propagandata (dall'articolo) cura e i 10 anni di lavoro il titolo della finestra e' quello di default del motore di ricerca e l'impressione e' che ci sia solo la home page.Ha tutta l'aria della bufala colossale.Spero di sbagliarmi (per P.I.).
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma e' una bufala ?
      - Scritto da:
      Cercando qualcosa si viene rediretti a siti che
      tentano di venderti
      qualcosa.
      Ogni ricerca redirige al sito di Yahoo.
      Nonostante la propagandata (dall'articolo) cura e
      i 10 anni di lavoro il titolo della finestra e'
      quello di default del motore di ricerca e
      l'impressione e' che ci sia solo la home
      page.
      Ha tutta l'aria della bufala colossale.
      Spero di sbagliarmi (per P.I.).E' tutto corretto: del paranormale esiste solo una facciata, la cura e tutti gli anni di pseudoricerche sono propaganda, e' una bufala colossale e spesso una truffa, e se cerchi cose paranormali trovi gente che ti vuole vendere qualcosa.Quindi questo strumento e' perfettamente in linea con il contesto del paranormale.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma e' una bufala ?
      - Scritto da:
      Cercando qualcosa si viene rediretti a siti che
      tentano di venderti
      qualcosa.
      Ogni ricerca redirige al sito di Yahoo.
      Nonostante la propagandata (dall'articolo) cura e
      i 10 anni di lavoro il titolo della finestra e'
      quello di default del motore di ricerca e
      l'impressione e' che ci sia solo la home
      page.
      Ha tutta l'aria della bufala colossale.
      Spero di sbagliarmi (per P.I.).E' tutto corretto: del paranormale esiste solo una facciata, la cura e tutti gli anni di pseudoricerche sono propaganda, e' una bufala colossale e spesso una truffa, e se cerchi cose paranormali trovi gente che ti vuole vendere qualcosa.Quindi questo strumento e' perfettamente in linea con il contesto del paranormale.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma e' una bufala ?
      - Scritto da:
      Cercando qualcosa si viene rediretti a siti che
      tentano di venderti
      qualcosa.
      Ogni ricerca redirige al sito di Yahoo.Non mi pare proprio
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma e' una bufala ?
      - Scritto da:
      Cercando qualcosa si viene rediretti a siti che
      tentano di venderti
      qualcosa.
      Ogni ricerca redirige al sito di Yahoo.Non mi pare proprio
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma e' una bufala ?
      - Scritto da:
      Cercando qualcosa si viene rediretti a siti che
      tentano di venderti
      qualcosa.
      Ogni ricerca redirige al sito di Yahoo.
      Nonostante la propagandata (dall'articolo) cura e
      i 10 anni di lavoro il titolo della finestra e'
      quello di default del motore di ricerca e
      l'impressione e' che ci sia solo la home
      page.
      Ha tutta l'aria della bufala colossale.
      Spero di sbagliarmi (per P.I.).Ma allora è tutto regolare, è davvero un sito sul paranormale, hai visto mai un mago che non cerchi di separare i polli dal contenuto del portafoglio?Ma lo fanno per il loro bene, beninteso, l'anima ascende meglio al cielo se alleggerita dal peso delle ricchezze terrene O)
  • alexmario scrive:
    CICAP
    http://www.cicap.org/Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale.:)
  • alexmario scrive:
    CICAP
    http://www.cicap.org/Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale.:)
    • Anonimo scrive:
      Re: CICAP
      boni quelli...
    • Anonimo scrive:
      Re: CICAP
      boni quelli...
    • Anonimo scrive:
      Re: CICAP
      come i talebani.
      • Anonimo scrive:
        Re: CICAP
        - Scritto da:
        come i talebani.Certo invece che maghi astologi e ufologisti, con il loro carrozzone di truffe, ignoranza e malocchi sono proprio la crema della civilta' e del progresso... vai vai a farti mungere da quella gentaglia, sempre che non ne fai parte, che ci sono i talebani cattivi che dubitano senza verifiche!! Brrr, che mostri eh?
        • Anonimo scrive:
          Re: CICAP

          Certo invece che maghi astologi e ufologisti, con
          il loro carrozzone di truffe, ignoranza e
          malocchi sono proprio la crema della
          civilta' e del progresso... vai vai a farti
          mungere da quella gentaglia, sempre che non ne
          fai parte, che ci sono i talebani cattivi
          che dubitano senza verifiche!! Brrr, che mostri
          eh?Non te la prendere tanto "contro l'imbecillità neanche gli dei..." :D
        • Anonimo scrive:
          Re: CICAP

          Certo invece che maghi astologi e ufologisti, con
          il loro carrozzone di truffe, ignoranza e
          malocchi sono proprio la crema della
          civilta' e del progresso... vai vai a farti
          mungere da quella gentaglia, sempre che non ne
          fai parte, che ci sono i talebani cattivi
          che dubitano senza verifiche!! Brrr, che mostri
          eh?Non te la prendere tanto "contro l'imbecillità neanche gli dei..." :D
        • Anonimo scrive:
          Re: CICAP
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          come i talebani.

          Certo invece che maghi astologi e ufologisti, con
          il loro carrozzone di truffe...contro questi ciarlatani il CICAP fa pure una buona cosa ma quando Polidoro (il capoccia) comincia a scrivermi libri per spiegare le sue verità storiche, dal delitto Kennedy al mostro di firenze, allora gli dico che può pure tornare a cercar di capire come fanno i maghi a tirar fuori un coniglio dal cappello. Da quando ha incominciato a far soldi il CICAP ha la stessa autorevolezza, ne più nè meno, della redazione di Focus
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            infatti... sottoscrivo le battaglie contro i ciarlatani & simili, però certe volte ti fanno venire il nervoso, specialmente certi personaggi che parlano in modo estremamente sprezzante e saccente, sono i depositari della verità ultima e definitiva, come quella volta che una famosa scienziata è andata in tv a dire: "siccome non abbiamo ancora scoperto nessun pianeta extrasolare, allora scientificamente parlando non esistono pianeti extrasolari", ma che ca//o di discorso è??? Se nessuno ha mai visto i pesci, che vuol dire che i pesci non possono esistere?? Mah! Questi poi dovrebbero essere i "luminari", per fortuna! PS: poi hanno scoperto centinaia di pianeti extrasolari...
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP

            Se nessuno ha mai visto i pesci,
            che vuol dire che i pesci non possono esistere??
            Mah! Questi poi dovrebbero essere i "luminari",P.S. nessuno ha mai visto asini volare... forse vuol dire che li vedrai mai :@
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:

            Se nessuno ha mai visto i pesci,

            che vuol dire che i pesci non possono esistere??

            Mah! Questi poi dovrebbero essere i "luminari",
            P.S. nessuno ha mai visto asini volare... forse
            vuol dire che li vedrai mai :@
            una volta c'erano bestie volanti molto più brutte e grandi degli asini, nonostante questo c'erano... probabilmente se non fosse stato per i fossili nessuno del cicap ci avrebbe mai creduto, nel caso in cui uno scienziato geniale ne avrebbe ipotizzato l'esistenza.
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP



            Se nessuno ha mai visto i pesci,


            che vuol dire che i pesci non possono
            esistere??


            Mah! Questi poi dovrebbero essere i
            "luminari",

            P.S. nessuno ha mai visto asini volare... forse

            vuol dire che non li vedrai mai :@

            Continua pure a credere agli asini volanti allora :@P.S. se vuoi ho una torre pendente da vendere, prezzo interessante :D
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:



            Se nessuno ha mai visto i pesci,



            che vuol dire che i pesci non possono

            esistere??



            Mah! Questi poi dovrebbero essere i

            "luminari",


            P.S. nessuno ha mai visto asini volare...
            forse


            vuol dire che non li vedrai mai :@



            Continua pure a credere agli asini volanti allora
            :@
            P.S. se vuoi ho una torre pendente da vendere,
            prezzo interessante :D
            Non credergli! Quella torre è mia, ho anche l'atto di proprietà! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP


            P.S. se vuoi ho una torre pendente da vendere,

            prezzo interessante :D



            Non credergli! Quella torre è mia, ho anche
            l'atto di proprietà!
            :D(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP


            P.S. se vuoi ho una torre pendente da vendere,

            prezzo interessante :D



            Non credergli! Quella torre è mia, ho anche
            l'atto di proprietà!
            :D(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            Se nessuno ha mai visto i pesci,




            che vuol dire che i pesci non possono


            esistere??




            Mah! Questi poi dovrebbero essere i


            "luminari",



            P.S. nessuno ha mai visto asini volare...

            forse



            vuol dire che non li vedrai mai :@





            Continua pure a credere agli asini volanti
            allora

            :@

            P.S. se vuoi ho una torre pendente da vendere,

            prezzo interessante :D



            Non credergli! Quella torre è mia, ho anche
            l'atto di proprietà!
            :DMentitori tutt'e due! :@ :@ :@La torre è mmmiiaaaaa! 8)Una magnifica torre pendente accessibile solo dall'alto tramite scale estensibili, elicotteri, jetpack e asini volanti! :DUnico difetto, tutto il vicinato fa schifo! :pPer chilometri e chilometri, praticamente per tutto il territorio cittadino, esclusi i parà, che però vengon quasi tutti da fori. :)
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            ma che bella manica di comari...avete solamente provato che i cicappini sono... come siete voi...
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:
            ma che bella manica di comari...

            avete solamente provato che i cicappini sono...
            come siete
            voi...
            E te tu ha provato che se' 'n pisano! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            che sciapetto...
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            che sciapetto...
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:
            ma che bella manica di comari...

            avete solamente provato che i cicappini sono...
            come siete
            voi...
            E te tu ha provato che se' 'n pisano! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP

            ma che bella manica di comari...

            avete solamente provato che i cicappini sono...
            come siete
            voi...Col cervello funzionante? :@P.S. se vuoi ne ho un po' d'avanzo, te lo vendo a poco, è una cosa che non vuole usare più nessuno :(
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            classico comportamento saccente del cicappino medio
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            classico comportamento saccente del cicappino medio
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            ma che bella manica di comari...avete solamente provato che i cicappini sono... come siete voi...
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            Se nessuno ha mai visto i pesci,




            che vuol dire che i pesci non possono


            esistere??




            Mah! Questi poi dovrebbero essere i


            "luminari",



            P.S. nessuno ha mai visto asini volare...

            forse



            vuol dire che non li vedrai mai :@





            Continua pure a credere agli asini volanti
            allora

            :@

            P.S. se vuoi ho una torre pendente da vendere,

            prezzo interessante :D



            Non credergli! Quella torre è mia, ho anche
            l'atto di proprietà!
            :DMentitori tutt'e due! :@ :@ :@La torre è mmmiiaaaaa! 8)Una magnifica torre pendente accessibile solo dall'alto tramite scale estensibili, elicotteri, jetpack e asini volanti! :DUnico difetto, tutto il vicinato fa schifo! :pPer chilometri e chilometri, praticamente per tutto il territorio cittadino, esclusi i parà, che però vengon quasi tutti da fori. :)
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:



            Se nessuno ha mai visto i pesci,



            che vuol dire che i pesci non possono

            esistere??



            Mah! Questi poi dovrebbero essere i

            "luminari",


            P.S. nessuno ha mai visto asini volare...
            forse


            vuol dire che non li vedrai mai :@



            Continua pure a credere agli asini volanti allora
            :@
            P.S. se vuoi ho una torre pendente da vendere,
            prezzo interessante :D
            Non credergli! Quella torre è mia, ho anche l'atto di proprietà! :D
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:



            Se nessuno ha mai visto i pesci,



            che vuol dire che i pesci non possono

            esistere??



            Mah! Questi poi dovrebbero essere i

            "luminari",


            P.S. nessuno ha mai visto asini volare...
            forse


            vuol dire che non li vedrai mai :@



            Continua pure a credere agli asini volanti allora
            :@e tu continua pure a pensare con la mente di un altro che ti dice quello che devi pensare (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP

            e tu continua pure a pensare con la mente di un
            altro che ti dice quello che devi pensareSe vuoi ti faccio un esempio semplice semplice (magari lo capisci pure tu :D)Se tu dici di avere sulla spalla un'omino verde che vedi solo tu, parla solo a te, in una lingua che solo tu capisci... etc etc.Sei TU che ne devi dimostrare l'esistenza, NON il resto del mondo convincerti che forse ti stai sbagliando :@ P.S. per quella torre? Ho già altre richieste affrettati :D
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            certo, come i pianeti extrasolari che non esistevano perchè non erano mai stati visti...bla bla, bla bla, cambia disco...
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:
            certo, come i pianeti extrasolari che non
            esistevano perchè non erano mai stati
            visti...

            bla bla, bla bla, cambia disco...Vabbe', io mi arrendo, salutami l'omino verde e pure gli ochre jelly
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:
            certo, come i pianeti extrasolari che non
            esistevano perchè non erano mai stati
            visti...

            bla bla, bla bla, cambia disco...Vabbe', io mi arrendo, salutami l'omino verde e pure gli ochre jelly
          • Anonimo scrive:
            Re: neanche gli dei

            certo, come i pianeti extrasolari che non
            esistevano perchè non erano mai stati
            visti...

            bla bla, bla bla, cambia disco...Perchè non te li vai a vedere di persona? :DP.S ho giusto giusto due biglietti che mi avanzano per l'andromeda express, purtroppo non posso andarci e mi tocca svenderli :D
          • Anonimo scrive:
            Re: neanche gli dei

            certo, come i pianeti extrasolari che non
            esistevano perchè non erano mai stati
            visti...

            bla bla, bla bla, cambia disco...Perchè non te li vai a vedere di persona? :DP.S ho giusto giusto due biglietti che mi avanzano per l'andromeda express, purtroppo non posso andarci e mi tocca svenderli :D
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:
            certo, come i pianeti extrasolari che non
            esistevano perchè non erano mai stati
            visti...

            bla bla, bla bla, cambia disco...Loro parlavano dal punto di vista scientifico . Non puoi dire che A esiste finchè non misuri, direttamente o indirettamente, A.Poi si possono fare tutti i discorsi di tipo probabilistico che vuoi, e sono d'accordo che se anche non fossero stati individuati tramite osservazione altri pianeti al di fuori di quelli del sistema solare, personalmente punterei tutti i miei risparmi sulla loro esistenza.
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            certo, come i pianeti extrasolari che non

            esistevano perchè non erano mai stati

            visti...



            bla bla, bla bla, cambia disco...

            Loro parlavano dal punto di vista
            scientifico . Non puoi dire che A esiste
            finchè non misuri, direttamente o indirettamente,
            A.

            Poi si possono fare tutti i discorsi di tipo
            probabilistico che vuoi, e sono d'accordo
            che se anche non fossero stati individuati
            tramite osservazione altri pianeti al di fuori di
            quelli del sistema solare, personalmente punterei
            tutti i miei risparmi sulla loro
            esistenza.Veramente c' era chi NEGAVA risolutamente l' esistenzz di pianeti extrasolari prima che fossero osservati.Il problema qui è questa nebbia di indeterminatezza che accompagna un fenomeno prima di ricevere l' imprimatur della comunità scientifica.
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP

            Veramente c' era chi NEGAVA risolutamente l'
            esistenzz di pianeti extrasolari prima che
            fossero
            osservati.Infatti è quel che dicevo, lo NEGAVANO proprio, ormai la loro mente è talmente stampata sul metodo scientifico che paradossalmente diventano loro stessi antiscientifici, escludono a priori qualsiasi cosa che non sia già conosciuto.
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP

            Veramente c' era chi NEGAVA risolutamente l'
            esistenzz di pianeti extrasolari prima che
            fossero
            osservati.Infatti è quel che dicevo, lo NEGAVANO proprio, ormai la loro mente è talmente stampata sul metodo scientifico che paradossalmente diventano loro stessi antiscientifici, escludono a priori qualsiasi cosa che non sia già conosciuto.
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            certo, come i pianeti extrasolari che non

            esistevano perchè non erano mai stati

            visti...



            bla bla, bla bla, cambia disco...

            Loro parlavano dal punto di vista
            scientifico . Non puoi dire che A esiste
            finchè non misuri, direttamente o indirettamente,
            A.

            Poi si possono fare tutti i discorsi di tipo
            probabilistico che vuoi, e sono d'accordo
            che se anche non fossero stati individuati
            tramite osservazione altri pianeti al di fuori di
            quelli del sistema solare, personalmente punterei
            tutti i miei risparmi sulla loro
            esistenza.Veramente c' era chi NEGAVA risolutamente l' esistenzz di pianeti extrasolari prima che fossero osservati.Il problema qui è questa nebbia di indeterminatezza che accompagna un fenomeno prima di ricevere l' imprimatur della comunità scientifica.
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:
            certo, come i pianeti extrasolari che non
            esistevano perchè non erano mai stati
            visti...

            bla bla, bla bla, cambia disco...Loro parlavano dal punto di vista scientifico . Non puoi dire che A esiste finchè non misuri, direttamente o indirettamente, A.Poi si possono fare tutti i discorsi di tipo probabilistico che vuoi, e sono d'accordo che se anche non fossero stati individuati tramite osservazione altri pianeti al di fuori di quelli del sistema solare, personalmente punterei tutti i miei risparmi sulla loro esistenza.
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            certo, come i pianeti extrasolari che non esistevano perchè non erano mai stati visti...bla bla, bla bla, cambia disco...
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP

            e tu continua pure a pensare con la mente di un
            altro che ti dice quello che devi pensareSe vuoi ti faccio un esempio semplice semplice (magari lo capisci pure tu :D)Se tu dici di avere sulla spalla un'omino verde che vedi solo tu, parla solo a te, in una lingua che solo tu capisci... etc etc.Sei TU che ne devi dimostrare l'esistenza, NON il resto del mondo convincerti che forse ti stai sbagliando :@ P.S. per quella torre? Ho già altre richieste affrettati :D
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:



            Se nessuno ha mai visto i pesci,



            che vuol dire che i pesci non possono

            esistere??



            Mah! Questi poi dovrebbero essere i

            "luminari",


            P.S. nessuno ha mai visto asini volare...
            forse


            vuol dire che non li vedrai mai :@



            Continua pure a credere agli asini volanti allora
            :@e tu continua pure a pensare con la mente di un altro che ti dice quello che devi pensare (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP



            Se nessuno ha mai visto i pesci,


            che vuol dire che i pesci non possono
            esistere??


            Mah! Questi poi dovrebbero essere i
            "luminari",

            P.S. nessuno ha mai visto asini volare... forse

            vuol dire che non li vedrai mai :@

            Continua pure a credere agli asini volanti allora :@P.S. se vuoi ho una torre pendente da vendere, prezzo interessante :D
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:

            Se nessuno ha mai visto i pesci,

            che vuol dire che i pesci non possono esistere??

            Mah! Questi poi dovrebbero essere i "luminari",
            P.S. nessuno ha mai visto asini volare... forse
            vuol dire che li vedrai mai :@
            una volta c'erano bestie volanti molto più brutte e grandi degli asini, nonostante questo c'erano... probabilmente se non fosse stato per i fossili nessuno del cicap ci avrebbe mai creduto, nel caso in cui uno scienziato geniale ne avrebbe ipotizzato l'esistenza.
          • Funz scrive:
            Re: CICAP
            Atteggiamento scientifico: dato un fenomeno osservato lo si cerca di spiegare mediante la matematica, e di replicare con un esperimento. Non posso dire che una cosa esiste veramente finche' non ho una prova sperimentale che la dimostri, ne' posso trarre qualsiasi conclusione.Atteggiamento paranormale:C'e' un fenomeno sconosciuto, in genere basato su testimonianze discutibili, riprese poco chiare, mai replicabile in laboratorio. Da cio' si deduce che la causa sono gli alieni, o qualche fenomeno paranormale a scelta.Esempi di metodo scientifico: la teoria delle superstringhe restera' sempre una congettura, finche' in un futuro piu' o meno lontano non si sara' realizzato un esperimento che la confermi. Attualmente ci sono piu' teorie contrastanti ed un acceso dibattito, poi magari questa teoria verra' abbandonata o sostituita da un'altra che risponde meglio alla realta', e' una cosa normale ed e' gia' successa moltissime volte nella storia (ma qualcuno ignorante o in malafede a volte usa questo argomento per screditare la comunita' scientifica)Pianeti extrasolari:Non ho letto l'affermazione sotto accusa, comunque qualcuno che pecchi di arroganza e supponenza ci puo' benissimo stare, stiamo sempre parlando di esseri umani... In ogni caso finche' non si vede un pianeta extrasolare, anche se la probabilita' che esistano e' altissima, non si puo' affermare che esistano. Dopo averli osservati veramente (metodo scientifico sperimentale), possiamo concludere che si', esistono.Stesso di scorso vale per il terzo esempio: il bosone di Higgs.Il bosone di Higgs e' una particella prevista dalla teoria ma mai osservata in un acceleratore, semplicemente perche' la nostra attuale tecnologia non permette di raggiungere un certo livello di energie.Percio' la sua esistenza non e' assolutamente data per certa, anche se la teoria e' stata confermata da un enorme numero di osservazioni, mai smentita, e grazie ad essa sono state previste in anticipo un sacco di nuove particelle che nessuno aveva mai osservato prima (ad esempio: i 6 tipi di quark, gli ultimi 2 osservati da Rubbia che per questo si guadagno' il premio Nobel).Attualmente si sta costruendo al CERN il LHC, un nuovo acceleratore di particelle che permettera', tra le altre cose, di osservare proprio la particella di Higgs (di nuovo, secondo il metodo sperimentale scientifico), e di dare un'ulteriore conferma (o smentita!) alla teoria attuale delle particelle.Saluti dal prof. Funz(geek)
          • Funz scrive:
            Re: CICAP
            Atteggiamento scientifico: dato un fenomeno osservato lo si cerca di spiegare mediante la matematica, e di replicare con un esperimento. Non posso dire che una cosa esiste veramente finche' non ho una prova sperimentale che la dimostri, ne' posso trarre qualsiasi conclusione.Atteggiamento paranormale:C'e' un fenomeno sconosciuto, in genere basato su testimonianze discutibili, riprese poco chiare, mai replicabile in laboratorio. Da cio' si deduce che la causa sono gli alieni, o qualche fenomeno paranormale a scelta.Esempi di metodo scientifico: la teoria delle superstringhe restera' sempre una congettura, finche' in un futuro piu' o meno lontano non si sara' realizzato un esperimento che la confermi. Attualmente ci sono piu' teorie contrastanti ed un acceso dibattito, poi magari questa teoria verra' abbandonata o sostituita da un'altra che risponde meglio alla realta', e' una cosa normale ed e' gia' successa moltissime volte nella storia (ma qualcuno ignorante o in malafede a volte usa questo argomento per screditare la comunita' scientifica)Pianeti extrasolari:Non ho letto l'affermazione sotto accusa, comunque qualcuno che pecchi di arroganza e supponenza ci puo' benissimo stare, stiamo sempre parlando di esseri umani... In ogni caso finche' non si vede un pianeta extrasolare, anche se la probabilita' che esistano e' altissima, non si puo' affermare che esistano. Dopo averli osservati veramente (metodo scientifico sperimentale), possiamo concludere che si', esistono.Stesso di scorso vale per il terzo esempio: il bosone di Higgs.Il bosone di Higgs e' una particella prevista dalla teoria ma mai osservata in un acceleratore, semplicemente perche' la nostra attuale tecnologia non permette di raggiungere un certo livello di energie.Percio' la sua esistenza non e' assolutamente data per certa, anche se la teoria e' stata confermata da un enorme numero di osservazioni, mai smentita, e grazie ad essa sono state previste in anticipo un sacco di nuove particelle che nessuno aveva mai osservato prima (ad esempio: i 6 tipi di quark, gli ultimi 2 osservati da Rubbia che per questo si guadagno' il premio Nobel).Attualmente si sta costruendo al CERN il LHC, un nuovo acceleratore di particelle che permettera', tra le altre cose, di osservare proprio la particella di Higgs (di nuovo, secondo il metodo sperimentale scientifico), e di dare un'ulteriore conferma (o smentita!) alla teoria attuale delle particelle.Saluti dal prof. Funz(geek)
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            infatti... sottoscrivo le battaglie contro i ciarlatani & simili, però certe volte ti fanno venire il nervoso, specialmente certi personaggi che parlano in modo estremamente sprezzante e saccente, sono i depositari della verità ultima e definitiva, come quella volta che una famosa scienziata è andata in tv a dire: "siccome non abbiamo ancora scoperto nessun pianeta extrasolare, allora scientificamente parlando non esistono pianeti extrasolari", ma che ca//o di discorso è??? Se nessuno ha mai visto i pesci, che vuol dire che i pesci non possono esistere?? Mah! Questi poi dovrebbero essere i "luminari", per fortuna! PS: poi hanno scoperto centinaia di pianeti extrasolari...
        • Anonimo scrive:
          Re: CICAP
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          come i talebani.

          Certo invece che maghi astologi e ufologisti, con
          il loro carrozzone di truffe...contro questi ciarlatani il CICAP fa pure una buona cosa ma quando Polidoro (il capoccia) comincia a scrivermi libri per spiegare le sue verità storiche, dal delitto Kennedy al mostro di firenze, allora gli dico che può pure tornare a cercar di capire come fanno i maghi a tirar fuori un coniglio dal cappello. Da quando ha incominciato a far soldi il CICAP ha la stessa autorevolezza, ne più nè meno, della redazione di Focus
      • Anonimo scrive:
        Re: CICAP
        - Scritto da:
        come i talebani.Certo invece che maghi astologi e ufologisti, con il loro carrozzone di truffe, ignoranza e malocchi sono proprio la crema della civilta' e del progresso... vai vai a farti mungere da quella gentaglia, sempre che non ne fai parte, che ci sono i talebani cattivi che dubitano senza verifiche!! Brrr, che mostri eh?
    • Anonimo scrive:
      Re: CICAP
      - Scritto da: alexmario
      http://www.cicap.org/

      Comitato Italiano per il Controllo delle
      Affermazioni sul
      Paranormale.

      :)Mha, paradossalmente li trovo molto antiscientifici, perlomeno per gli articoli presenti nel sito, in pratica liquidano una questione paranormale indicando modi in cui si può riprodurre quel presunto effetto, ma questo è completamente scorrelato da un'analisi scientifica sull'evento stesso (che poi molti non possano essere dimostrabili sia in un senso che nell'altro è un'altro discorso)
      • Anonimo scrive:
        Re: CICAP
        - Scritto da:

        - Scritto da: alexmario

        http://www.cicap.org/



        Comitato Italiano per il Controllo delle

        Affermazioni sul

        Paranormale.



        :)
        Mha, paradossalmente li trovo molto
        antiscientifici, perlomeno per gli articoli
        presenti nel sito, in pratica liquidano una
        questione paranormale indicando modi in cui si
        può riprodurre quel presunto effetto, ma questo è
        completamente scorrelato da un'analisi
        scientifica sull'evento stesso (che poi molti non
        possano essere dimostrabili sia in un senso che
        nell'altro è un'altro
        discorso)Guarda... Ho seguito la storia dei capelli d'angelo... Hanno liquidato tutto con una spiegazione ridicolissima.http://www.cicap.org/articoli/at101599.htmAl solito da un caso singolo ne spiegano migliaia.
        • Anonimo scrive:
          Re: CICAP

          Guarda... Ho seguito la storia dei capelli
          d'angelo... Hanno liquidato tutto con una
          spiegazione
          ridicolissima.

          http://www.cicap.org/articoli/at101599.htm

          Al solito da un caso singolo ne spiegano migliaia.TU ovviamente sei molto più bravo neeeee :D Dai collegati alla sfera magica e dacci un bel consulto AGGRATISE :@
        • Anonimo scrive:
          Re: CICAP

          Guarda... Ho seguito la storia dei capelli
          d'angelo... Hanno liquidato tutto con una
          spiegazione
          ridicolissima.

          http://www.cicap.org/articoli/at101599.htm

          Al solito da un caso singolo ne spiegano migliaia.TU ovviamente sei molto più bravo neeeee :D Dai collegati alla sfera magica e dacci un bel consulto AGGRATISE :@
      • Anonimo scrive:
        Re: CICAP
        - Scritto da:

        - Scritto da: alexmario

        http://www.cicap.org/



        Comitato Italiano per il Controllo delle

        Affermazioni sul

        Paranormale.



        :)
        Mha, paradossalmente li trovo molto
        antiscientifici, perlomeno per gli articoli
        presenti nel sito, in pratica liquidano una
        questione paranormale indicando modi in cui si
        può riprodurre quel presunto effetto, ma questo è
        completamente scorrelato da un'analisi
        scientifica sull'evento stesso (che poi molti non
        possano essere dimostrabili sia in un senso che
        nell'altro è un'altro
        discorso)Guarda... Ho seguito la storia dei capelli d'angelo... Hanno liquidato tutto con una spiegazione ridicolissima.http://www.cicap.org/articoli/at101599.htmAl solito da un caso singolo ne spiegano migliaia.
      • Anonimo scrive:
        Re: CICAP
        - Scritto da:

        - Scritto da: alexmario

        http://www.cicap.org/



        Comitato Italiano per il Controllo delle

        Affermazioni sul

        Paranormale.



        :)
        Mha, paradossalmente li trovo molto
        antiscientifici, perlomeno per gli articoli
        presenti nel sito, in pratica liquidano una
        questione paranormale indicando modi in cui si
        può riprodurre quel presunto effetto, ma questo è
        completamente scorrelato da un'analisi
        scientifica sull'evento stesso (che poi molti non
        possano essere dimostrabili sia in un senso che
        nell'altro è un'altro
        discorso)Bravo, vedo che finalmente qualcuno è riuscito a comprendere la limitatezza delle tesi del cicap, o per meglio dire il carattere analogico e diffamatorio delle loro presunte confutazioni.
      • Anonimo scrive:
        Re: CICAP
        - Scritto da:

        - Scritto da: alexmario

        http://www.cicap.org/



        Comitato Italiano per il Controllo delle

        Affermazioni sul

        Paranormale.



        :)
        Mha, paradossalmente li trovo molto
        antiscientifici, perlomeno per gli articoli
        presenti nel sito, in pratica liquidano una
        questione paranormale indicando modi in cui si
        può riprodurre quel presunto effetto, ma questo è
        completamente scorrelato da un'analisi
        scientifica sull'evento stesso (che poi molti non
        possano essere dimostrabili sia in un senso che
        nell'altro è un'altro
        discorso)Bravo, vedo che finalmente qualcuno è riuscito a comprendere la limitatezza delle tesi del cicap, o per meglio dire il carattere analogico e diffamatorio delle loro presunte confutazioni.
      • Anonimo scrive:
        Re: CICAP
        Come ho detto in altri messaggi, sottoscrivo le loro battaglie contro i ciarlatani, maghi, ecc, ma quando si tratta di indagare fenomeni veramente misteriosi, si coprono da soli di ridicolo.Come quando hanno detto che i cerchi del grano sono fenomeni naturali dovuti all'azione di funghi e batteri (straLOL), oppure quando hanno provato a farne uno, e hanno fatto un cerchietto ridicolo di pochi metri, quando ben sappiamo quanto sono complesse certe formazioni:http://www.joecool.it/Joecool/crop_circles/images/crop34.jpghttp://www.joecool.it/Joecool/crop_circles/images/crop123.jpghttp://mmmgroup.altervista.org/woodcrop.jpghttp://images.google.it/images?q=crop+circleE questo non vuol dire essere creduloni o new age, ma non si può nemmeno dire che se una cosa è riproducibile in un altro modo, allora tutta la fenomenologia legata a quella cosa è falsa e chi se ne interessa sono tutti fessacchiotti.E poi non tutto quel che esiste è dimostrabile, per esempio nessun cicappino può provare scientificamente di amare il figlio o la madre, o perchè ammirare un certo quadro mi esalta e un altro mi fa stare male, e magari a mio fratello fa l'effetto opposto.D'altronde ultimamente anche a livello scientifico si stanno inventando le peggiori cose per spiegare certi fenomeni, universi a 10 dimensioni, particelle quantistiche che esistono in luoghi diversi contemporaneamente o che vanno avanti e indietro nel tempo. E questo che è? E' quasi come credere ai miracoli...
        • Anonimo scrive:
          Re: CICAP

          E questo non vuol dire essere creduloni o new
          age, ma non si può nemmeno dire che se una cosa è
          riproducibile in un altro modo, allora tutta la
          fenomenologia legata a quella cosa è falsa e chi
          se ne interessa sono tutti
          fessacchiotti.Anche quelli con gli studenti beccati mentre tracciavano i cerchi? :D
          D'altronde ultimamente anche a livello
          scientifico si stanno inventando le peggiori cose
          per spiegare certi fenomeni, universi a 10
          dimensioni, particelle quantistiche che esistono
          in luoghi diversi contemporaneamente o che vanno
          avanti e indietro nel tempo. E questo che è? E'
          quasi come credere ai
          miracoli...Quanta ignoranza :@
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:

            E questo non vuol dire essere creduloni o new

            age, ma non si può nemmeno dire che se una cosa
            è

            riproducibile in un altro modo, allora tutta la

            fenomenologia legata a quella cosa è falsa e chi

            se ne interessa sono tutti

            fessacchiotti.

            Anche quelli con gli studenti beccati mentre
            tracciavano i cerchi? :D
            lo vedi che non haio capito una cippa?secondo te (voi) esiste solo il bianco o il nero, o tutto è una fandonia o tutto è vero, se ci sono stati dei casi in cui qualcuno è stato pizzicato a fare dei cerchi nel grano non vuol dire nulla, perchè SE TU AFFERMI che TUTTI I CERCHI sono opera umana, mi devi dimostrare di saper fare IN UNA NOTTE (anzi, in poche ore) uno di quei cerchi nel mio messaggio a cui hai risposto.


            D'altronde ultimamente anche a livello

            scientifico si stanno inventando le peggiori
            cose

            per spiegare certi fenomeni, universi a 10

            dimensioni, particelle quantistiche che esistono

            in luoghi diversi contemporaneamente o che vanno

            avanti e indietro nel tempo. E questo che è? E'

            quasi come credere ai

            miracoli...
            Quanta ignoranza :@Provami che esitono 10 dimensioni! Sto aspettando...
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP


            Quanta ignoranza :@


            Provami che esitono 10 dimensioni! Sto
            aspettando...Veramente sono undici, tu hai solo 10 dita (a meno che tu sia l'omino verde di marte), quindi non riusciresti a capirla :@
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            CVD, sei solo chiacchiere e distintivo... ora corri a piangere da mamma cicap
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP

            CVD, sei solo chiacchiere e distintivo... ora
            corri a piangere da mamma cicapCosa devo dimostrarti, che l'omino verde sulla tua spalla non esiste? :@
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:

            CVD, sei solo chiacchiere e distintivo... ora

            corri a piangere da mamma cicap
            Cosa devo dimostrarti, che l'omino verde sulla
            tua spalla non esiste? :@
            Comincia a togliere la colonna sonora di star trek.
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP

            CVD, sei solo chiacchiere e distintivo... ora
            corri a piangere da mamma cicapCosa devo dimostrarti, che l'omino verde sulla tua spalla non esiste? :@
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            CVD, sei solo chiacchiere e distintivo... ora corri a piangere da mamma cicap
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP


            Quanta ignoranza :@


            Provami che esitono 10 dimensioni! Sto
            aspettando...Veramente sono undici, tu hai solo 10 dita (a meno che tu sia l'omino verde di marte), quindi non riusciresti a capirla :@
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:
            - Scritto da:
            Provami che esitono 10 dimensioni! Sto
            aspettando...http://en.wikipedia.org/wiki/String_theory
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP


            Provami che esitono 10 dimensioni! Sto

            aspettando...

            http://en.wikipedia.org/wiki/String_theoryTanto con questi è fiato sprecato :@
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP


            Provami che esitono 10 dimensioni! Sto

            aspettando...

            http://en.wikipedia.org/wiki/String_theoryTanto con questi è fiato sprecato :@
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Provami che esitono 10 dimensioni! Sto

            aspettando...

            http://en.wikipedia.org/wiki/String_theoryGià letta.Tu hai letto il paragrafo in cui dice che non esiste uno straccio di verifica sperimentale di questo accrocchio di teoria?
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Provami che esitono 10 dimensioni! Sto

            aspettando...

            http://en.wikipedia.org/wiki/String_theoryGià letta.Tu hai letto il paragrafo in cui dice che non esiste uno straccio di verifica sperimentale di questo accrocchio di teoria?
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:
            - Scritto da:
            Provami che esitono 10 dimensioni! Sto
            aspettando...http://en.wikipedia.org/wiki/String_theory
          • Anonimo scrive:
            Re: CICAP
            - Scritto da:

            E questo non vuol dire essere creduloni o new

            age, ma non si può nemmeno dire che se una cosa
            è

            riproducibile in un altro modo, allora tutta la

            fenomenologia legata a quella cosa è falsa e chi

            se ne interessa sono tutti

            fessacchiotti.

            Anche quelli con gli studenti beccati mentre
            tracciavano i cerchi? :D
            lo vedi che non haio capito una cippa?secondo te (voi) esiste solo il bianco o il nero, o tutto è una fandonia o tutto è vero, se ci sono stati dei casi in cui qualcuno è stato pizzicato a fare dei cerchi nel grano non vuol dire nulla, perchè SE TU AFFERMI che TUTTI I CERCHI sono opera umana, mi devi dimostrare di saper fare IN UNA NOTTE (anzi, in poche ore) uno di quei cerchi nel mio messaggio a cui hai risposto.


            D'altronde ultimamente anche a livello

            scientifico si stanno inventando le peggiori
            cose

            per spiegare certi fenomeni, universi a 10

            dimensioni, particelle quantistiche che esistono

            in luoghi diversi contemporaneamente o che vanno

            avanti e indietro nel tempo. E questo che è? E'

            quasi come credere ai

            miracoli...
            Quanta ignoranza :@Provami che esitono 10 dimensioni! Sto aspettando...
        • Anonimo scrive:
          Re: CICAP

          E questo non vuol dire essere creduloni o new
          age, ma non si può nemmeno dire che se una cosa è
          riproducibile in un altro modo, allora tutta la
          fenomenologia legata a quella cosa è falsa e chi
          se ne interessa sono tutti
          fessacchiotti.Anche quelli con gli studenti beccati mentre tracciavano i cerchi? :D
          D'altronde ultimamente anche a livello
          scientifico si stanno inventando le peggiori cose
          per spiegare certi fenomeni, universi a 10
          dimensioni, particelle quantistiche che esistono
          in luoghi diversi contemporaneamente o che vanno
          avanti e indietro nel tempo. E questo che è? E'
          quasi come credere ai
          miracoli...Quanta ignoranza :@
        • Anonimo scrive:
          Re: CICAP
          - Scritto da:
          Come ho detto in altri messaggi, sottoscrivo le
          loro battaglie contro i ciarlatani, maghi, ecc,
          ma quando si tratta di indagare fenomeni
          veramente misteriosi, si coprono da soli di
          ridicolo.

          Come quando hanno detto che i cerchi del grano
          sono fenomeni naturali dovuti all'azione di
          funghi e batteri (straLOL), oppure quando hanno
          provato a farne uno, e hanno fatto un cerchietto
          ridicolo di pochi metri, quando ben sappiamo
          quanto sono complesse certe
          formazioni:

          http://www.joecool.it/Joecool/crop_circles/images/
          http://www.joecool.it/Joecool/crop_circles/images/
          http://mmmgroup.altervista.org/woodcrop.jpg

          http://images.google.it/images?q=crop+circle

          E questo non vuol dire essere creduloni o new
          age, ma non si può nemmeno dire che se una cosa è
          riproducibile in un altro modo, allora tutta la
          fenomenologia legata a quella cosa è falsa e chi
          se ne interessa sono tutti
          fessacchiotti.

          E poi non tutto quel che esiste è dimostrabile,
          per esempio nessun cicappino può provare
          scientificamente di amare il figlio o la madre, o
          perchè ammirare un certo quadro mi esalta e un
          altro mi fa stare male, e magari a mio fratello
          fa l'effetto
          opposto.

          D'altronde ultimamente anche a livello
          scientifico si stanno inventando le peggiori cose
          per spiegare certi fenomeni, universi a 10
          dimensioni, particelle quantistiche che esistono
          in luoghi diversi contemporaneamente o che vanno
          avanti e indietro nel tempo. E questo che è? E'
          quasi come credere ai
          miracoli...

          La teoria delle stringhe non ha uno straccio di conferma sperimentale che una, però occupa i sogni bagnati di frotte di fisici.La fisica teorica assomiglia sempre più ad una mitologia che utilizza la matematica come linguaggio ed ha fili e laccetti come protagonisti invece degli dei e degli eroi e delle rime in pentametri.
        • Anonimo scrive:
          Re: CICAP
          - Scritto da:
          Come ho detto in altri messaggi, sottoscrivo le
          loro battaglie contro i ciarlatani, maghi, ecc,
          ma quando si tratta di indagare fenomeni
          veramente misteriosi, si coprono da soli di
          ridicolo.

          Come quando hanno detto che i cerchi del grano
          sono fenomeni naturali dovuti all'azione di
          funghi e batteri (straLOL), oppure quando hanno
          provato a farne uno, e hanno fatto un cerchietto
          ridicolo di pochi metri, quando ben sappiamo
          quanto sono complesse certe
          formazioni:

          http://www.joecool.it/Joecool/crop_circles/images/
          http://www.joecool.it/Joecool/crop_circles/images/
          http://mmmgroup.altervista.org/woodcrop.jpg

          http://images.google.it/images?q=crop+circle

          E questo non vuol dire essere creduloni o new
          age, ma non si può nemmeno dire che se una cosa è
          riproducibile in un altro modo, allora tutta la
          fenomenologia legata a quella cosa è falsa e chi
          se ne interessa sono tutti
          fessacchiotti.

          E poi non tutto quel che esiste è dimostrabile,
          per esempio nessun cicappino può provare
          scientificamente di amare il figlio o la madre, o
          perchè ammirare un certo quadro mi esalta e un
          altro mi fa stare male, e magari a mio fratello
          fa l'effetto
          opposto.

          D'altronde ultimamente anche a livello
          scientifico si stanno inventando le peggiori cose
          per spiegare certi fenomeni, universi a 10
          dimensioni, particelle quantistiche che esistono
          in luoghi diversi contemporaneamente o che vanno
          avanti e indietro nel tempo. E questo che è? E'
          quasi come credere ai
          miracoli...

          La teoria delle stringhe non ha uno straccio di conferma sperimentale che una, però occupa i sogni bagnati di frotte di fisici.La fisica teorica assomiglia sempre più ad una mitologia che utilizza la matematica come linguaggio ed ha fili e laccetti come protagonisti invece degli dei e degli eroi e delle rime in pentametri.
      • Anonimo scrive:
        Re: CICAP
        Come ho detto in altri messaggi, sottoscrivo le loro battaglie contro i ciarlatani, maghi, ecc, ma quando si tratta di indagare fenomeni veramente misteriosi, si coprono da soli di ridicolo.Come quando hanno detto che i cerchi del grano sono fenomeni naturali dovuti all'azione di funghi e batteri (straLOL), oppure quando hanno provato a farne uno, e hanno fatto un cerchietto ridicolo di pochi metri, quando ben sappiamo quanto sono complesse certe formazioni:http://www.joecool.it/Joecool/crop_circles/images/crop34.jpghttp://www.joecool.it/Joecool/crop_circles/images/crop123.jpghttp://mmmgroup.altervista.org/woodcrop.jpghttp://images.google.it/images?q=crop+circleE questo non vuol dire essere creduloni o new age, ma non si può nemmeno dire che se una cosa è riproducibile in un altro modo, allora tutta la fenomenologia legata a quella cosa è falsa e chi se ne interessa sono tutti fessacchiotti.E poi non tutto quel che esiste è dimostrabile, per esempio nessun cicappino può provare scientificamente di amare il figlio o la madre, o perchè ammirare un certo quadro mi esalta e un altro mi fa stare male, e magari a mio fratello fa l'effetto opposto.D'altronde ultimamente anche a livello scientifico si stanno inventando le peggiori cose per spiegare certi fenomeni, universi a 10 dimensioni, particelle quantistiche che esistono in luoghi diversi contemporaneamente o che vanno avanti e indietro nel tempo. E questo che è? E' quasi come credere ai miracoli...
    • Anonimo scrive:
      Re: CICAP
      - Scritto da: alexmario
      http://www.cicap.org/

      Comitato Italiano per il Controllo delle
      Affermazioni sul
      Paranormale.

      :)Mha, paradossalmente li trovo molto antiscientifici, perlomeno per gli articoli presenti nel sito, in pratica liquidano una questione paranormale indicando modi in cui si può riprodurre quel presunto effetto, ma questo è completamente scorrelato da un'analisi scientifica sull'evento stesso (che poi molti non possano essere dimostrabili sia in un senso che nell'altro è un'altro discorso)
  • Anonimo scrive:
    Il motore delle cose sciocche
    Almeno servira' ad aiutare anche chi si occupa del fenomeno della cedulia' popolare.
    • sazemaster scrive:
      Re: Il motore delle cose sciocche
      - Scritto da:
      Almeno servira' ad aiutare anche chi si occupa
      del fenomeno della cedulia'
      popolare.Di sciocco qui personalmente vedo solo il tuo commento.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il motore delle cose sciocche
        - Scritto da: sazemaster

        - Scritto da:

        Almeno servira' ad aiutare anche chi si occupa

        del fenomeno della cedulia'

        popolare.

        Di sciocco qui personalmente vedo solo il tuo
        commento.E' un tuo limite, ti comprendo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Il motore delle cose sciocche
          - Scritto da:

          - Scritto da: sazemaster



          - Scritto da:


          Almeno servira' ad aiutare anche chi si occupa


          del fenomeno della cedulia'


          popolare.



          Di sciocco qui personalmente vedo solo il tuo

          commento.

          E' un tuo limite, ti comprendo.No, il limite è tutto tuo. Toh, cambia un poco punto di vista che fa sempre bene:http://it.wikipedia.org/wiki/Paul_Feyerabend
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motore delle cose sciocche
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: sazemaster





            - Scritto da:



            Almeno servira' ad aiutare anche chi si
            occupa



            del fenomeno della cedulia'



            popolare.





            Di sciocco qui personalmente vedo solo il tuo


            commento.



            E' un tuo limite, ti comprendo.

            No, il limite e` tutto tuo.Mi stai facendo specchio riflesso tie tie tie. Vergognati.
            Toh, cambia un poco
            punto di vista che fa sempre
            beneBravo, adesso che hai tirato fuori dal cilindro il tuo ontologo preferito, ti senti meglio, vero?Continuo a comprenderti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motore delle cose sciocche
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: sazemaster





            - Scritto da:



            Almeno servira' ad aiutare anche chi si
            occupa



            del fenomeno della cedulia'



            popolare.





            Di sciocco qui personalmente vedo solo il tuo


            commento.



            E' un tuo limite, ti comprendo.

            No, il limite e` tutto tuo.Mi stai facendo specchio riflesso tie tie tie. Vergognati.
            Toh, cambia un poco
            punto di vista che fa sempre
            beneBravo, adesso che hai tirato fuori dal cilindro il tuo ontologo preferito, ti senti meglio, vero?Continuo a comprenderti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il motore delle cose sciocche
        - Scritto da: sazemaster

        - Scritto da:

        Almeno servira' ad aiutare anche chi si occupa

        del fenomeno della cedulia'

        popolare.

        Di sciocco qui personalmente vedo solo il tuo
        commento.E' un tuo limite, ti comprendo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il motore delle cose sciocche
        - Scritto da: sazemaster

        Di sciocco qui personalmente vedo solo il tuo
        commento.Ma sei proprio sicuro di ragionare con la tua testa? Come puoi sapere che le scie chimiche non ti stiano influenzando?
      • Anonimo scrive:
        Re: Il motore delle cose sciocche
        - Scritto da: sazemaster

        Di sciocco qui personalmente vedo solo il tuo
        commento.Ma sei proprio sicuro di ragionare con la tua testa? Come puoi sapere che le scie chimiche non ti stiano influenzando?
      • Anonimo scrive:
        Re: Il motore delle cose sciocche
        - Scritto da: sazemaster
        Di sciocco qui personalmente vedo solo il tuo
        commento.QUOTO, però cerca di capire... fin da bambini siamo stati inquadrati per farci pensare in un certo modo, è difficile uscire dallo schema.E' difficile pensare con la propria testa, dopo che per anni è stato inculcato da radio e TV che queste sono solo cose stupide per gente credulona.E' più facile conformarsi alla mentalità comune che intraprendere una seria ricerca e formarsi delle proprie idee. E' la televisione che ha ragione, è il cicap (una massa di individui che cerca di applicare metodi scientifici a cose che vanno oltre la scienza, come cercare di tagliare l'acqua con una forbice). @^
        • Anonimo scrive:
          Re: Il motore delle cose sciocche
          - Scritto da:

          - Scritto da: sazemaster


          Di sciocco qui personalmente vedo solo il tuo

          commento.

          QUOTO, pero` cerca di capire... fin da bambini
          siamo stati inquadrati per farci pensare in un
          certo modo, e` difficile uscire dallo
          schema.E tu te ne intendi vero?
          E' difficile pensare con la propria testa, dopo
          che per anni e` stato inculcato da radio e TV che
          queste sono solo cose stupide per gente
          credulona.Oh, come hai ragione, l'oroscopo ad esempio e' una cosa per gente intelligente...Dai vai a cercarti un bell'UFO mentre godi a pensare che sei tu quello fuori dagli schemi. E se non lo trovi, inventalo, farai tanti soldi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motore delle cose sciocche
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: sazemaster




            Di sciocco qui personalmente vedo solo il tuo


            commento.



            QUOTO, pero` cerca di capire... fin da bambini

            siamo stati inquadrati per farci pensare in un

            certo modo, e` difficile uscire dallo

            schema.

            E tu te ne intendi vero?


            E' difficile pensare con la propria testa, dopo

            che per anni e` stato inculcato da radio e TV
            che

            queste sono solo cose stupide per gente

            credulona.

            Oh, come hai ragione, l'oroscopo ad esempio e'
            una cosa per gente
            intelligente...
            Dai vai a cercarti un bell'UFO mentre godi a
            pensare che sei tu quello fuori dagli schemi.

            E se non lo trovi, inventalo, farai tanti soldi.Ma tu sei davvero convinto che l'uomo abbia scoperto tutto quello che c'e' da scoprire sul pianeta ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motore delle cose sciocche
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da: sazemaster






            Di sciocco qui personalmente vedo solo il
            tuo



            commento.





            QUOTO, pero` cerca di capire... fin da bambini


            siamo stati inquadrati per farci pensare in un


            certo modo, e` difficile uscire dallo


            schema.



            E tu te ne intendi vero?




            E' difficile pensare con la propria testa,
            dopo


            che per anni e` stato inculcato da radio e TV

            che


            queste sono solo cose stupide per gente


            credulona.



            Oh, come hai ragione, l'oroscopo ad esempio e'

            una cosa per gente

            intelligente...

            Dai vai a cercarti un bell'UFO mentre godi a

            pensare che sei tu quello fuori dagli schemi.



            E se non lo trovi, inventalo, farai tanti soldi.


            Ma tu sei davvero convinto che l'uomo abbia
            scoperto tutto quello che c'e' da scoprire sul
            pianeta
            ?Certamente no, ma sono anche convinto che non siano certo Otelma, Joseph o Lo Burgio a conoscere questi segreti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motore delle cose sciocche
            - Scritto da:



            - Scritto da: sazemaster




            Di sciocco qui personalmente vedo solo il

            tuo




            commento.







            QUOTO, pero` cerca di capire... fin da
            bambini



            siamo stati inquadrati per farci pensare in
            un



            certo modo, e` difficile uscire dallo



            schema.





            E tu te ne intendi vero?






            E' difficile pensare con la propria testa,

            dopo



            che per anni e` stato inculcato da radio e
            TV


            che



            queste sono solo cose stupide per gente



            credulona.





            Oh, come hai ragione, l'oroscopo ad esempio e'


            una cosa per gente


            intelligente...


            Dai vai a cercarti un bell'UFO mentre godi a


            pensare che sei tu quello fuori dagli schemi.





            E se non lo trovi, inventalo, farai tanti
            soldi.





            Ma tu sei davvero convinto che l'uomo abbia

            scoperto tutto quello che c'e' da scoprire sul

            pianeta

            ?

            Certamente no, ma sono anche convinto che non
            siano certo Otelma, Joseph o Lo Burgio a
            conoscere questi segreti.E quindi ???
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motore delle cose sciocche
            - Scritto da:



            - Scritto da: sazemaster




            Di sciocco qui personalmente vedo solo il

            tuo




            commento.







            QUOTO, pero` cerca di capire... fin da
            bambini



            siamo stati inquadrati per farci pensare in
            un



            certo modo, e` difficile uscire dallo



            schema.





            E tu te ne intendi vero?






            E' difficile pensare con la propria testa,

            dopo



            che per anni e` stato inculcato da radio e
            TV


            che



            queste sono solo cose stupide per gente



            credulona.





            Oh, come hai ragione, l'oroscopo ad esempio e'


            una cosa per gente


            intelligente...


            Dai vai a cercarti un bell'UFO mentre godi a


            pensare che sei tu quello fuori dagli schemi.





            E se non lo trovi, inventalo, farai tanti
            soldi.





            Ma tu sei davvero convinto che l'uomo abbia

            scoperto tutto quello che c'e' da scoprire sul

            pianeta

            ?

            Certamente no, ma sono anche convinto che non
            siano certo Otelma, Joseph o Lo Burgio a
            conoscere questi segreti.E quindi ???
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motore delle cose sciocche
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da: sazemaster






            Di sciocco qui personalmente vedo solo il
            tuo



            commento.





            QUOTO, pero` cerca di capire... fin da bambini


            siamo stati inquadrati per farci pensare in un


            certo modo, e` difficile uscire dallo


            schema.



            E tu te ne intendi vero?




            E' difficile pensare con la propria testa,
            dopo


            che per anni e` stato inculcato da radio e TV

            che


            queste sono solo cose stupide per gente


            credulona.



            Oh, come hai ragione, l'oroscopo ad esempio e'

            una cosa per gente

            intelligente...

            Dai vai a cercarti un bell'UFO mentre godi a

            pensare che sei tu quello fuori dagli schemi.



            E se non lo trovi, inventalo, farai tanti soldi.


            Ma tu sei davvero convinto che l'uomo abbia
            scoperto tutto quello che c'e' da scoprire sul
            pianeta
            ?Certamente no, ma sono anche convinto che non siano certo Otelma, Joseph o Lo Burgio a conoscere questi segreti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motore delle cose sciocche
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: sazemaster




            Di sciocco qui personalmente vedo solo il tuo


            commento.



            QUOTO, pero` cerca di capire... fin da bambini

            siamo stati inquadrati per farci pensare in un

            certo modo, e` difficile uscire dallo

            schema.

            E tu te ne intendi vero?


            E' difficile pensare con la propria testa, dopo

            che per anni e` stato inculcato da radio e TV
            che

            queste sono solo cose stupide per gente

            credulona.

            Oh, come hai ragione, l'oroscopo ad esempio e'
            una cosa per gente
            intelligente...
            Dai vai a cercarti un bell'UFO mentre godi a
            pensare che sei tu quello fuori dagli schemi.

            E se non lo trovi, inventalo, farai tanti soldi.Ma tu sei davvero convinto che l'uomo abbia scoperto tutto quello che c'e' da scoprire sul pianeta ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motore delle cose sciocche
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: sazemaster




            Di sciocco qui personalmente vedo solo il tuo


            commento.



            QUOTO, pero` cerca di capire... fin da bambini

            siamo stati inquadrati per farci pensare in un

            certo modo, e` difficile uscire dallo

            schema.

            E tu te ne intendi vero?Al contrario dei membri del CICAP, io non ho la presunzione di credere di poter spiegare qualsiasi fenomeno con la scienza attuale.


            E' difficile pensare con la propria testa, dopo

            che per anni e` stato inculcato da radio e TV
            che

            queste sono solo cose stupide per gente

            credulona.

            Oh, come hai ragione, l'oroscopo ad esempio e'
            una cosa per gente
            intelligente...
            Dai vai a cercarti un bell'UFO mentre godi a
            pensare che sei tu quello fuori dagli schemi.

            E se non lo trovi, inventalo, farai tanti soldi.Dalla tua risposta capisco che tu sei totalmente "fuori" dall'argomento. Confondi gli ufo con gli oroscopi, fai (come si dice) di tutta l'erba un fascio. E ti compiaci di ciò, gongolandoti nelle tue false sicurezze. Non ti critico, spesso è l'atteggiamento più comodo, in questo modo non c'è pericolo di venire ridicolizzati, tanto ci sono quelli del Cicap che aiutano...Io invece ho scelto di approfondire, e ti assicuro che c'è molto di più di quello che comunemente "si sa". Ma forse non ti importa di aprire gli occhi. E' una tua scelta.Ciao! ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motore delle cose sciocche

            Io invece ho scelto di approfondire, e ti
            assicuro che c'è molto di più di quello che
            comunemente "si sa". Ma forse non ti importa di
            aprire gli occhi. E' una tua
            scelta.
            Ciao! ;)LSD, peyote, pcp, crack, coca... ne hai di approfondimenti da fare :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motore delle cose sciocche
            - Scritto da:

            Io invece ho scelto di approfondire, e ti

            assicuro che c'è molto di più di quello che

            comunemente "si sa". Ma forse non ti importa di

            aprire gli occhi. E' una tua

            scelta.

            Ciao! ;)
            LSD, peyote, pcp, crack, coca... ne hai di
            approfondimenti da fare
            :DMa tu sei davvero convinto che l'uomo abbia scoperto tutto ???
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motore delle cose sciocche


            LSD, peyote, pcp, crack, coca... ne hai di

            approfondimenti da fare

            :D

            Ma tu sei davvero convinto che l'uomo abbia
            scoperto tutto
            ???No, l'elenco di sostanze psicotrope si allunga sempre più, ne hai di approfondimenti da fare :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motore delle cose sciocche
            - Scritto da:

            Io invece ho scelto di approfondire, e ti

            assicuro che c'è molto di più di quello che

            comunemente "si sa". Ma forse non ti importa di

            aprire gli occhi. E' una tua

            scelta.

            Ciao! ;)
            LSD, peyote, pcp, crack, coca... ne hai di
            approfondimenti da fare
            :DMa tu sei davvero convinto che l'uomo abbia scoperto tutto ???
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motore delle cose sciocche

            Io invece ho scelto di approfondire, e ti
            assicuro che c'è molto di più di quello che
            comunemente "si sa". Ma forse non ti importa di
            aprire gli occhi. E' una tua
            scelta.
            Ciao! ;)LSD, peyote, pcp, crack, coca... ne hai di approfondimenti da fare :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motore delle cose sciocche
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: sazemaster




            Di sciocco qui personalmente vedo solo il tuo


            commento.



            QUOTO, pero` cerca di capire... fin da bambini

            siamo stati inquadrati per farci pensare in un

            certo modo, e` difficile uscire dallo

            schema.

            E tu te ne intendi vero?Al contrario dei membri del CICAP, io non ho la presunzione di credere di poter spiegare qualsiasi fenomeno con la scienza attuale.


            E' difficile pensare con la propria testa, dopo

            che per anni e` stato inculcato da radio e TV
            che

            queste sono solo cose stupide per gente

            credulona.

            Oh, come hai ragione, l'oroscopo ad esempio e'
            una cosa per gente
            intelligente...
            Dai vai a cercarti un bell'UFO mentre godi a
            pensare che sei tu quello fuori dagli schemi.

            E se non lo trovi, inventalo, farai tanti soldi.Dalla tua risposta capisco che tu sei totalmente "fuori" dall'argomento. Confondi gli ufo con gli oroscopi, fai (come si dice) di tutta l'erba un fascio. E ti compiaci di ciò, gongolandoti nelle tue false sicurezze. Non ti critico, spesso è l'atteggiamento più comodo, in questo modo non c'è pericolo di venire ridicolizzati, tanto ci sono quelli del Cicap che aiutano...Io invece ho scelto di approfondire, e ti assicuro che c'è molto di più di quello che comunemente "si sa". Ma forse non ti importa di aprire gli occhi. E' una tua scelta.Ciao! ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Il motore delle cose sciocche
            .
            Dai vai a cercarti un bell'UFONon funziona così: io cerco l'UFO, Straker lo abbatte.
        • Anonimo scrive:
          Re: Il motore delle cose sciocche
          - Scritto da:

          - Scritto da: sazemaster


          Di sciocco qui personalmente vedo solo il tuo

          commento.

          QUOTO, pero` cerca di capire... fin da bambini
          siamo stati inquadrati per farci pensare in un
          certo modo, e` difficile uscire dallo
          schema.E tu te ne intendi vero?
          E' difficile pensare con la propria testa, dopo
          che per anni e` stato inculcato da radio e TV che
          queste sono solo cose stupide per gente
          credulona.Oh, come hai ragione, l'oroscopo ad esempio e' una cosa per gente intelligente...Dai vai a cercarti un bell'UFO mentre godi a pensare che sei tu quello fuori dagli schemi. E se non lo trovi, inventalo, farai tanti soldi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Il motore delle cose sciocche
        - Scritto da: sazemaster
        Di sciocco qui personalmente vedo solo il tuo
        commento.QUOTO, però cerca di capire... fin da bambini siamo stati inquadrati per farci pensare in un certo modo, è difficile uscire dallo schema.E' difficile pensare con la propria testa, dopo che per anni è stato inculcato da radio e TV che queste sono solo cose stupide per gente credulona.E' più facile conformarsi alla mentalità comune che intraprendere una seria ricerca e formarsi delle proprie idee. E' la televisione che ha ragione, è il cicap (una massa di individui che cerca di applicare metodi scientifici a cose che vanno oltre la scienza, come cercare di tagliare l'acqua con una forbice). @^
    • sazemaster scrive:
      Re: Il motore delle cose sciocche
      - Scritto da:
      Almeno servira' ad aiutare anche chi si occupa
      del fenomeno della cedulia'
      popolare.Di sciocco qui personalmente vedo solo il tuo commento.
  • Anonimo scrive:
    ALIENI AL TAPPETO!
    scusate ma non ce l'ho fatta a trattenermi nemmeno io :D
  • Anonimo scrive:
    ALIENI AL TAPPETO!
    scusate ma non ce l'ho fatta a trattenermi nemmeno io :D
    • Anonimo scrive:
      Re: ALIENI AL TAPPETO!
      - Scritto da:
      scusate ma non ce l'ho fatta a trattenermi
      nemmeno io
      :Dfacesse almeno ridere... bah
    • Anonimo scrive:
      Re: ALIENI AL TAPPETO!
      - Scritto da:
      scusate ma non ce l'ho fatta a trattenermi
      nemmeno io
      :Dfacesse almeno ridere... bah
Chiudi i commenti