Palm in discesa. Acquisizione in vista?

Il produttore californiano versa in acque poco tranquille, rilascia dati di vendita preoccupanti, ma promette un futuro migliore. Tra le ipotesi per la risalita c'è anche l'acquisto da parte di qualcuno. Chi ha detto Google?

Roma – Le performance sul mercato del sistema operativo webOS, degli smartphone Pre e Pixi di Palm, non sono esaltanti. Almeno stando alle cifre rilasciate dalla società per il terzo quarto del suo anno fiscale. Durante l’ultimo trimestre gli smartophone di Palm hanno venduto un totale di 408mila unità, una cifra inferiore di oltre 200mila telefonini rispetto alle stime iniziali, con un crollo rispetto ai 90 giorni precedenti del 29 per cento, e una riduzione annuale del 15.

Gli smartphone Palm vanno peggio del previsto , e gli azionisti soffrono per la riduzione dei guadagni e dei margini, mentre i concorrenti più blasonati fanno registrare risultati lusinghieri. Nello stesso periodo temporale Apple commercializza infatti 7,5 milioni di iPhone, mentre Google può vantare la messa in vendita di 60mila cellulari basati su Android al giorno stando a quanto ha sostenuto il CEO Erich Schmidt.

“I nostri recenti risultati sottotono sono stati molto deludenti” ha commentato il CEO Jon Rubinstein, “ma il potenziale di Palm rimane solido”. “Il lavoro che stiamo facendo per migliorare le vendite sta avendo un impatto – ha continuato Rubinstein – stiamo facendo grandi progressi sui prodotti futuri, e non vediamo l’ora di annunciare nuovi accordi con i provider”.

Palm promette di risollevare le proprie sorti economiche, ma già gli analisti sottolineano che le scarse vendite dell’ultimo quarto si rifletteranno pesantemente su quello successivo , con un numero di pezzi immessi in commercio più che doppio rispetto a quelli venduti.

Uscire dalla crisi si può, ma la possibile soluzione potrebbe comportare decisioni molto più drastiche di un semplice riassetto delle strategie di vendita o del settore R&D: per una Palm in difficoltà ci sono tanti soggetti con una liquidità fluente disposti ad acquistare e inglobare la società, basti pensare a Google e alla sua posizione delicata nel mercato degli smartphone tra Nexus One che non brilla e la guerra legale recentemente scatenata da Apple contro il partner HTC.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Funz scrive:
    Forse forse rivaluto Calderoli?
    Con quella faccia da bambino down, e visti i precedenti (legge elettorale XXXXXta, riforma della Costituzione partorita dopo un'indigestione di polenta e fagioli), mi aspettavo solo grandi porcherie.Ieri la notizia che ha ridotto le leggi ad "appena" 30mila, è una bufala della Stampa, è solo maquillage elettorale o c'è del vero?Oppure nella foga sforbiciatrice ha fatto grossi XXXXXX (è ciò che mi aspetto)?Poi questa, è una cosa benemerita benché molto tardiva.
  • Garlini Valter scrive:
    Un'altra VERGOGNA !
    Sono schifato, indignato e incaz... come una bestia !Sono andato sul sito o cliccato ricerca ed ho scritto : Codice della strada ..... risultato 4 pagine di risultati in cui c'è persino la LEGGE 30 marzo 2001, n. 130 Disposizioni in materia di cremazione e dispersione delle ceneri. (GU n. 91 del 19-4-2001 ) ( a pagina 2), ma del codice della strada nemmeno l'ombra... Forse hanno ridotto in cenere anche quello (rotfl) (rotfl) (rotfl)Ma quando la finiranno di prenderci per il c..... (newbie)
    • shevathas scrive:
      Re: Un'altra VERGOGNA !
      - Scritto da: Garlini Valter
      Sono schifato, indignato e incaz... come una
      bestia
      !why ?
      Sono andato sul sito o cliccato ricerca ed ho
      scritto : Codice della strada ..... risultato 4
      pagine di risultati in cui c'è persino la LEGGE
      30 marzo 2001, n. 130 Disposizioni in materia
      di cremazione e dispersione delle ceneri. (GU n.
      91 del 19-4-2001 ) ( a pagina 2), ma del codice
      della strada nemmeno l'ombra...
      parli di questo ?http://www.normattiva.it/dispatcher?service=212&datagu=1992-05-18&task=dettaglio&elementiperpagina=50&datavalidita=20100322&redaz=092G0306&paginadamostrare=3&tmstp=1269247634676
      Forse hanno ridotto in cenere anche quello
      (rotfl) (rotfl)
      (rotfl)o forse non si è tenuto conto che la ricerca pesca tutte le norme che vanno a modificare il codice della strada.
      Ma quando la finiranno di prenderci per il c.....
      (newbie)quando si inizierà a leggere la guida prima di lagnarsihttp://www.normattiva.it/static/guida.html
  • CCC scrive:
    bella presa per il c...
    cito testualmente da normattiva.it:Avviso legale I testi presenti nella banca dati "Normattiva" non hanno carattere di ufficialità. L'unico testo ufficiale e definitivo è quello pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Italiana a mezzo stampa , che prevale in casi di discordanza. La riproduzione dei testi forniti nel formato elettronico è consentita purchè venga menzionata la fonte, il carattere non autentico e gratuito. I Testi sono disponibili agli utenti al solo scopo informativo. La raccolta, per quanto vasta, è frutto di una selezione redazionale. La Presidenza del Consiglio dei Ministri e l'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., non sono responsabili di eventuali errori o imprecisioni, nonchè di danni conseguenti ad azioni o determinazioni assunte in base alla consultazione del portale.
  • Franco scrive:
    Il prossimo passo..
    ... è quello di creare un sistema per ottenere il "testo in vigore" di una norma ad una certa data.
  • Vega scrive:
    ALLELUJA!!!!!
    era inconcepibile cercare, magari a pagamento, delle normative che devono essere obbligatoriamente rispettate.
  • PumiLus scrive:
    fondamentale ma non ufficiale...
    Avviso legaleI testi presenti nella banca dati "Normattiva" non hanno carattere di ufficialità. L'unico testo ufficiale e definitivo è quello pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Italiana a mezzo stampa , che prevale in casi di discordanza. La riproduzione dei testi forniti nel formato elettronico è consentita purchè venga menzionata la fonte, il carattere non autentico e gratuito. I Testi sono disponibili agli utenti al solo scopo informativo. La raccolta, per quanto vasta, è frutto di una selezione redazionale. La Presidenza del Consiglio dei Ministri e l'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., non sono responsabili di eventuali errori o imprecisioni, nonchè di danni conseguenti ad azioni o determinazioni assunte in base alla consultazione del portale.
    • shevathas scrive:
      Re: fondamentale ma non ufficiale...
      è una comunicazione che viene messa ogniqualvolta si copiano le leggi. Questo sia per tutelare chi le pubblica da eventuali richieste di danni causate da refusi o banali errori di stampa.
      • ruppolo scrive:
        Re: fondamentale ma non ufficiale...
        All'italiana, insomma.
        • shevathas scrive:
          Re: fondamentale ma non ufficiale...
          - Scritto da: ruppolo
          All'italiana, insomma.???diciamo che fissano, in caso di discordanza fra testi, quale sia senza alcuna ombra di dubbio, il testo di riferimento.Infatti un errore, od un refuso di stampa sulla gazzetta deve venire corretto solamente da un altra pubblicazione sempre sulla gazzetta.Comunque si tratta di casi abbastanza rari
Chiudi i commenti