Partita Iva in home page, subito

L'Agenzia delle Entrate ha iniziato i controlli sui siti dei professionisti e delle imprese. Chi non pubblica la Partita Iva in home page rischia la multa

Roma – Nessuno è obbligato ad avere un sito web ma la legge prodotta dagli esperti Internet che popolano il Parlamento italiano costringe qualsiasi azienda o professionista che dedichi alla propria attività un sito web a pubblicare in home page la propria Partita Iva . Non è una novità, ma ora arrivano conferme che l’ Agenzia delle Entrate ha iniziato i controlli .

A prevedere la pubblicazione è il DPR 404 del 5 ottobre 2001, confermato nel 2006 da una risoluzione della stessa Agenzia (n. 16, del 16 maggio), una pubblicazione che non può avvenire in aree interne del sito ma deve obbligatoriamente avere luogo sulla home page. Gli altri dati dell’attività economica possono essere invece pubblicati anche nelle aree interne (ad esempio la denominazione sociale, i contatti, i numeri di iscrizione al registro delle imprese e via dicendo).

La normativa, pensata in origine per garantire e aumentare il livello di trasparenza delle attività economiche che si presentano online, si applica a tutte le imprese e in virtù anche alla risoluzione citata prevede una sanzione amministrativa per chi non si adegua, sanzione che l’Agenzia, stando a quanto emerso fin qui, avrebbe appunto iniziato a comminare. Al contrario di quanto affermato da alcuni in rete, la misura non riguarda soltanto chi effettua commercio elettronico.

Le sanzioni irrogabili dall’Agenzia vanno dai 258 ai 2.065 euro .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Melissa85 scrive:
    Dove comprarla...
    Ragazzi questa maglietta è disponibile da CRAZYLUKE.IT, oltre a questa ci sono anche altre maglie interattive (chitarra elettrica, batteria, fotocamera spia...)www.crazyluke.it
  • cecco occec scrive:
    SCooooooooooOOOOOOOpPP !!!
    Ne hanno già parlato qui 3gg fa:http://www.kappero.com/tecnologia/news/00004/com-e-il-wi-fi-guarda-la-maglietta.shtml
  • MeX scrive:
    preferirei qualcosa al polso...
    passerebbe per un orologio, potrei metterlo anche se non ho fatto il bucato e non devo indossare la stessa maglietta sempre e cmq.In più... non so voi ma non mi è così facile guardarmi la maglietta... più che per me sembra utile per i passanti... un bel dispositivo da polso... quello si sarebbe utile IMHO.
  • mumble scrive:
    la maglietta di Automan !
    anche lui adesso passerebbe inosservato e non dovrebbe giustificare quella luce blu fosforescente sul collo !
  • Stargazer scrive:
    Utilità?
    Accendi un qualsiasi dispositivo meglio notebook e te ne trova a decine di wifi criptatiOra mi domando, ci vogliono 24 ore per bypassare una wep e 48 ore circa per bypassare una wpa pskquanti sono in grado di farlo? tutti hakker vero si si(rotfl)
    • Ciccio Pasticcio scrive:
      Re: Utilità?

      Ora mi domando, ci vogliono 24 ore per bypassare
      una wep Scendi, scendi...in un quarto d'ora e' gia' ai tuoi piedi...e 48 ore circa per bypassare una wpa
      pskAnche qui: 12 ore ed e' gia' tutto risolto...
      quanti sono in grado di farlo?
      tutti hakker vero si si(rotfl)Molto piu' di quanto pensi e molto di piu' di quanto immagini ;) (lmao)
      • balla coi gufi scrive:
        Re: Utilità?
        le wpa psk non si aprono solo tramite dizionario? se e' cosi' basta una password lunga e non la apri nemmeno in 2 anni...
  • e si scrive:
    carina
    http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&rd=1&item=260167845002&ssPageName=STRK:MESE:IT&ih=016
  • Stressato scrive:
    Misura i livello di stress
    Così a colpo d'occhio le persone che ti stanno intorno conoscono il livello di stress a cui se sottoposto in un determinato momento e capiscono quando e' il caso di lasciarti in pace.
  • gerry scrive:
    Quand'è che aprono una sede in Europa?
    così non devo passare più per la dogana :D
  • Tassoni C scrive:
    la voglio
    la voglo assolutamente
  • bah scrive:
    TRE batterie AAA
    Odio questa moda recente nei dispositivi elettronici, in particolare quelli provenienti dalla Cina, di utilizzare tre batterie AA o AAA invece di due o di quattro, come le si trova nelle confezioni normalmente in vendita.Così ogni volta che si devono cambiare le batterie è un problema.
    • dsfasdfasdf scrive:
      Re: TRE batterie AAA
      - Scritto da: bah
      Odio questa moda recente nei dispositivi
      elettronici, in particolare quelli provenienti
      dalla Cina, di utilizzare tre batterie AA o AAA
      invece di due o di quattro, come le si trova
      nelle confezioni normalmente in
      vendita.

      Così ogni volta che si devono cambiare le
      batterie è un
      problema.basta comprare una confezione da 4 e una da due, tanto non penso che tu pigli un dispositivo e lo butti prima del secondo cambio batterie no? almeno al terzo ce lo fai arrivare :)
      • Edo78 scrive:
        Re: TRE batterie AAA
        - Scritto da: dsfasdfasdf
        - Scritto da: bah

        Odio questa moda recente nei dispositivi

        elettronici, in particolare quelli provenienti

        dalla Cina, di utilizzare tre batterie AA o AAA

        invece di due o di quattro, come le si trova

        nelle confezioni normalmente in

        vendita.



        Così ogni volta che si devono cambiare le

        batterie è un

        problema.

        basta comprare una confezione da 4 e una da due,
        tanto non penso che tu pigli un dispositivo e lo
        butti prima del secondo cambio batterie no?
        almeno al terzo ce lo fai arrivare
        :)Io mi spingo anche oltre e prendo batterie ricaricabili ;-)
        • Anonimo Torinese scrive:
          Re: TRE batterie AAA
          - Scritto da: Edo78
          - Scritto da: dsfasdfasdf

          - Scritto da: bah


          Odio questa moda recente nei dispositivi


          elettronici, in particolare quelli provenienti


          dalla Cina, di utilizzare tre batterie AA o
          AAA
          Io mi spingo anche oltre e prendo batterie
          ricaricabili
          ;-)E se hai uno tanti caricabatterie che funzionano a coppie? 2 si ricaricano e una no. La rottura è questa.
    • Ciap et scrive:
      Re: TRE batterie AAA
      Opportunamente nascoste? Dove si potrebbero nascondere 3 pile AAA? (newbie) :o :|
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: TRE batterie AAA
      contenuto non disponibile
      • bah scrive:
        Re: TRE batterie AAA
        - Scritto da: unaDuraLezione
        - Scritto da: bah

        Odio questa moda recente nei dispositivi

        elettronici, in particolare quelli provenienti

        dalla Cina, di utilizzare tre batterie AA o AAA

        invece di due o di quattro, come le si trova

        nelle confezioni normalmente in

        vendita.

        La soluzione sta nel minimo comune multiplo.La seccatura maggiore come scritto in un messaggio precedente, sta nel fatto che per questi dispositivi in genere si utilizzano batterie ricaricabili, che sono vendute a multipli di due e si ricaricano due alla volta (e quella spaiata?).
  • sabbiolina scrive:
    Aspettermo la sciarpa
    La maglietta l'estate prossima ormai....
    • Mizar74 scrive:
      Re: Aspettermo la sciarpa
      Parla per te, qui in Sardegna stamattina sono stato in spiaggia per 2 ore... ;)
    • uccio2 scrive:
      Re: Aspettermo la sciarpa
      io voglio i calzini wi-fi!!! senza luci ma con una piccola sirena in caso di contatto wi-fi in zona!!!!!
  • Vikinger scrive:
    Le pensano tutte
    Stupenda....bella trovata.Ma farà male alla salute visto che riceve onde radio?
Chiudi i commenti