Passa ad Android di Google approda su App Store

Passa ad Android di Google approda su App Store

Google ha reso disponibile su App Store di Apple l'app Passa ad Android, per permettere agli utenti iOS di effettuare facilmente lo switch.
Google ha reso disponibile su App Store di Apple l'app Passa ad Android, per permettere agli utenti iOS di effettuare facilmente lo switch.

Era ormai da diverso tempo a questa parte che Google aveva intenzione di rendere disponibile sull’App Store di Apple un’applicazione mediante cui supportare gli utenti interessati a fare il “salto” da iOS ad Android – la controparte di Passa a iOS dell’azienda ci Cupertino, insomma – e finalmente nel corso delle ultime ore la cosa si è verificata. Da pochissimo, infatti, il colosso delle ricerche online ha reso disponibile la nuova applicazione per iPhone denominata Passa ad Android, preposta proprio allo scopo in questione.

Passa ad Android: da iOS ad Android in un battibaleno!

L’app è totalmente gratuita e rappresenta essenzialmente lo strumento definitivo per effettuare il passaggio alla piattaforma del “robottino verde”. La descrizione dell’app recita quanto segue: ti aiuta a spostare in modo rapido e sicuro i tuoi tipi di dati più importanti, come foto, video, contatti ed eventi del calendario, su un nuovo dispositivo Android senza l’utilizzo di fastidiosi cavi.

L’applicazione guida infatti passo dopo passo gli utenti nel processo di trasferimento dei dati (contatti, eventi, foto e video) e di configurazione del nuovo smartphone, mostrando inoltre dei promemoria importanti, come ad esempio la disattivazione di Messaggi su iOS. Si possono pure copiare foto e video da iCloud, sebbene venga richiesta l’autorizzazione a procedere da parte di Apple.

Da notare che, soluzione di Google a parte, esistono svariate risorse alternative alle quali ci si può eventualmente rivolgere per compiere il passaggio da iOS ad Android, ma chiaramente è sempre meglio prediligere gli strumenti ufficiali, sia per una questione di sicurezza che di supporto e completezza.

Fonte: TechCrunch
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 14 apr 2022
Link copiato negli appunti