Password, dopo Linkedin le perde eHarmony

I responsabili del sito di dating confermano ma non chiariscono i numeri dell'incidente. Gli utenti di Linkedin vengono ragguagliati sugli sviluppi. Tutti devono cambiare credenziali

Roma – Dopo il caos tra i profili LinkedIn, un nuovo attacco al popolare sito di dating eHarmony. Una “piccola frazione” degli utenti iscritti è dunque rimasta vittima dell’ennesima fuga di dati personali, nello specifico un elenco di password finito in un forum gestito dalla piattaforma russa InsidePro .

Su 1,5 milioni di account, non è chiaro quanti utenti siano effettivamente coinvolti nel misterioso attacco informatico al sito statunitense. La percentuale è rimasta avvolta nell’ombra, con i responsabili di eHarmony a nascondersi dietro dichiarazioni vaghe e poco dettagliate. Tutte le password compromesse sono state annullate, impedendo ai singoli profili di accedere al sito. Gli stessi gestori del portale hanno consigliato ai proprietari degli account registrati di predisporre nuove credenziali d’accesso, scegliendo password più efficaci mescolando caratteri alfanumerici .

Prima dell’attacco a eHarmony, la fuga di oltre 6 milioni di password dal social network per professionisti LinkedIn. Pare che i cybercriminali coinvolti abbiano iniziato ad inviare messaggi fraudolenti a tutti i malcapitati, invitandoli a confermare le nuove credenziali attraverso un link per la distribuzione spam di medicinali illegali .

Nel frattempo, i gestori di LinkedIn hanno pubblicato un post per aggiornare gli utenti sulla delicata situazione. Tutti i profili colpiti – c’è già un sito chiamato LeakedIn che permette a tutti di capire se la propria password sia finita nel listone – dovranno validare nuove credenziali per riuscire ad accedere al sito.

C’è chi ha ovviamente sperimentato LeakedIn per trovare le tipologie di password più sfruttate da milioni di utenti. Siamo sempre alle solite: 12345 non è presente solo perché LinkedIn richiede almeno 6 caratteri. E infatti entrano subito in lista 123456 e 1234567, così come iwantanewjob e linkedin . Per i malviventi davvero un gioco da ragazzi.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Peta o non Peta scrive:
    basta esser idioti...
    Io dico una cosa, siamo umani e come tali mangiamo (gevetariano e carnivori) da qui non si scappa, poi uno mangia ciò che più desidera.Ma chi maltratta animali che già vengono al mondo per finire in una pentola deve in qualche modo fare la stessa fine, idem chi coltiva piante con sistemi artificiali avvelenandoci partendo dalla terra, anche questo a sua volta e maltrattare. Chi compra un fiore e lo lascia morire sul davanzale di un balcone a cuocere sotto il sole rovente, solo per fare vedere che e vicino alla natura, ho chi prende frutta e verdura per poi lasciarla marcire nell cesto, o peggio ancora, ci spreca il mangiare (visto che si parla di alimentazione) senza aver rispetto per chi non ne ha...Chi fa andare acqua inultimente nei tubi di scarico, chi ci avvelena con i detertisi per aver sentirsi pulito e magari non si lava...Basta essere idioti, incominciamo a rispettare i principi della civiltà rispettandoci, chi spreca e il vero XXXXXXXX, non un carvinoro o un vegano o getetariano che sia, ma lo sprecone che avvia un proXXXXX di produzione e distribuzione senza precedenti...facendo nascere mostri.
    • krane scrive:
      Re: basta esser idioti...
      - Scritto da: Peta o non Peta
      Io dico una cosa, siamo umani e come tali
      mangiamo (gevetariano e carnivori) da qui non si
      scappa, poi uno mangia ciò che più desidera.
      Ma chi maltratta animali che già vengono al mondo
      per finire in una pentola deve in qualche modo
      fare la stessa fine, idem chi coltiva piante con
      sistemi artificiali avvelenandoci partendo dalla
      terra, anche questo a sua volta e maltrattare.
      Chi compra un fiore e lo lascia morire sul
      davanzale di un balcone a cuocere sotto il sole
      rovente, solo per fare vedere che e vicino alla
      natura, ho chi prende frutta e verdura per poi
      lasciarla marcire nell cesto, o peggio ancora, ci
      spreca il mangiare (visto che si parla di
      alimentazione) senza aver rispetto per chi non ne
      ha...
      Chi fa andare acqua inultimente nei tubi di
      scarico, chi ci avvelena con i detertisi per aver
      sentirsi pulito e magari non si lava...
      Basta essere idioti, incominciamo a rispettare i
      principi della civiltà rispettandoci, chi spreca
      e il vero XXXXXXXX, non un carvinoro o un vegano
      o getetariano che sia, ma lo sprecone che avvia
      un proXXXXX di produzione e distribuzione senza
      precedenti...facendo nascere mostri.Sono d'accordo, occhio pero' a stare cosi' attenti a non gettare le carte per terra da non accorgerci che intanto intorno ti costruiscono ciminiere, inceneritori ecc...
  • Pierluigi scrive:
    sterilizzazione
    "e a lottare contro la castrazione, la sterilizzazione"Mi pare strano che la PETA si faccia sfuggire una cosa del genere. Su internet non leggo nulla "contro" la sterilizzazione. Mi sfugge qualcosa??Tralasciando i commenti letti che lasciano il tempo che trovano poiché i commentatori sono evidentemente lo specchio del paese in cui viviamo. Un paese in serie difficoltà, non solo economiche a quanto leggo. Attaccare gli animalisti per luoghi comuni o per sentito dire, e fare di tutt'erba un fascio è un atteggiamento che non ha mai pagato. Non mi definisco animalista e per quel che posso mi batto per i diritti degli umani come degli animali. Ma certi animali sono più preziosi a quanto pare di tanti animali.
    • krane scrive:
      Re: sterilizzazione
      - Scritto da: Pierluigi
      "e a lottare contro la castrazione, la
      sterilizzazione"

      Mi pare strano che la PETA si faccia sfuggire una
      cosa del genere. Su internet non leggo nulla
      "contro" la sterilizzazione. Mi sfugge
      qualcosa??

      Tralasciando i commenti letti che lasciano il
      tempo che trovano poiché i commentatori sono
      evidentemente lo specchio del paese in cui
      viviamo. Un paese in serie difficoltà, non solo
      economiche a quanto leggo. Attaccare gli
      animalisti per luoghi comuni o per sentito dire,
      e fare di tutt'erba un fascio è un atteggiamento
      che non ha mai pagato.Ma no, e' solo caxeggiare in orario ufficio.
  • Annibale scrive:
    poveri animalisti ipocriti
    Quanto mi stanno sulle scatole questi animalisti moralisti e ipocriti che a colazione si mangiano il toast (con prosiutto
    ovvero carne), a pranzo per secondo si mangiano una bella bistecca innaffiata col cabernet e la sera fanno lo spuntino a base di pesce (sempre di animali si tratta).Ma stiano zitti e si facciano un bell'esame di coscienza! 8)
    • Animal Rights scrive:
      Re: poveri animalisti ipocriti
      L'Animalismo implica l'essere Vegan, ovvero non mangiare nulla di origine animale (carne, uova, latte, ecc...)Quindi hai detto semplicemente una fesseria.Ritenta, sarai più fortunato...http://www.peta.org
      • krane scrive:
        Re: poveri animalisti ipocriti
        - Scritto da: Animal Rights
        L'Animalismo implica l'essere Vegan, ovvero non
        mangiare nulla di origine animale (carne, uova,
        latte, ecc...)
        Quindi hai detto semplicemente una fesseria.
        Ritenta, sarai più fortunato...Quindi sostieni che non si puo' essere animalisti senza essere vegani ?
        • Animal Rights scrive:
          Re: poveri animalisti ipocriti

          Quindi sostieni che non si puo' essere animalisti
          senza essere vegani ?Esatto.http://www.peta.org
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: poveri animalisti ipocriti
        - Scritto da: Animal Rights
        L'Animalismo implica l'essere Vegan, ovvero non
        mangiare nulla di origine animale (carne, uova,
        latte,
        ecc...)Lo so perfettamente: per questo lo disprezzo.
        • Hank scrive:
          Re: poveri animalisti ipocriti
          - Scritto da: uno qualsiasi
          - Scritto da: Animal Rights

          L'Animalismo implica l'essere Vegan, ovvero
          non

          mangiare nulla di origine animale (carne,
          uova,

          latte,

          ecc...)

          Lo so perfettamente: per questo lo disprezzo.Mi associo. E' solo questo che meritano! :s
        • Animal Rights scrive:
          Re: poveri animalisti ipocriti

          Lo so perfettamente: per questo lo disprezzo. :-oE chi se ne frega di cosa disprezzi o non disprezzi, sono problemi tuoi...http://www.peta.org
          • Hank scrive:
            Re: poveri animalisti ipocriti
            - Scritto da: Animal Rights

            Lo so perfettamente: per questo lo disprezzo.

            :-o

            E chi se ne frega di cosa disprezzi o non
            disprezzi, sono problemi
            tuoi...E a noi che ce ne frega delle tue opinioni? :DAdesso vado a cucinarmi una bella bisteccona con patate e verdure alla faccia tua! :@
  • Animal Rights scrive:
    Re: Che rottura

    con questi "animalisti".
    I "diritti" degli animali.
    Andate a protestare per i DIRITTI umani !Classico benaltrismo...https://it.wikipedia.org/wiki/BenaltrismoDifendere i diritti degli animali non umani non impedisce di occuparsi anche dei diritti degli animali umani e viceversa.E difatti tipicamente chi si occupa degli uni di occupa anche degli altri, a differenza di chi e solo capace di parlare...http://www.peta.org
    • Animal Rights scrive:
      Re: Che rottura

      Certi animalisti se trovano un barbone per terra lo scavalcanoTe lo ha detto tuo cugggino? (rotfl)Argomentazione molto profonda, ma soprattutto supportata da fonti davvero autorevoli...http://www.peta.org
      • Dude scrive:
        Re: Che rottura
        - Scritto da: Animal Rights

        Certi animalisti se trovano un barbone per
        terra lo
        scavalcano

        Te lo ha detto tuo cugggino? (rotfl)Mio cuggino si scrive con una g... :o
        Argomentazione molto profonda, ma soprattutto
        supportata da fonti davvero
        autorevoli...Invece tu saresti una fonte autorevole? (rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Lumaco Scarafoni scrive:
          Re: Che rottura
          - Scritto da: Dude
          - Scritto da: Animal Rights


          Certi animalisti se trovano un barbone per

          terra lo

          scavalcano



          Te lo ha detto tuo cugggino? (rotfl)

          Mio cuggino si scrive con una g... :oMa no dai? Non t'è passato per l'anticamera del cervelletto che fosse una citazione di Elio e le Storie Tese... i quali a loro volta fanno ironia sulla pronuncia "cuggino" tipica dei bambini? No, eh?Che tristezza.
          • Scarafo Lumaconi scrive:
            Re: Che rottura
            Tu mangi lumache a colazione vero? :'(
          • Lumaco Scarafoni scrive:
            Re: Che rottura
            - Scritto da: Scarafo Lumaconi
            Tu mangi lumache a colazione vero? :'(Io no, tu cosa mangi, pane e Forrest Gump?
          • Dude scrive:
            Re: Che rottura
            - Scritto da: Lumaco Scarafoni
            - Scritto da: Dude

            - Scritto da: Animal Rights



            Certi animalisti se trovano un barbone per


            terra lo


            scavalcano





            Te lo ha detto tuo cugggino? (rotfl)



            Mio cuggino si scrive con una g... :o

            Ma no dai? Non t'è passato per l'anticamera del
            cervelletto che fosse una citazione di Elio e le
            Storie Tese... i quali a loro volta fanno ironia
            sulla pronuncia "cuggino" tipica dei bambini? No,
            eh?
            Che tristezza.Evidentemente non tutti sono acculturati come te. (rotfl)Forse c'è anche qualcuno il quale preferisce leggersi un buon libro piuttosto che vedersi elio e le storie tese in tv...Non giocare la carta della cultura se ignori il significato di tale termine. :D
          • Lumaco Scarafoni scrive:
            Re: Che rottura
            - Scritto da: Dude
            - Scritto da: Lumaco Scarafoni

            - Scritto da: Dude


            - Scritto da: Animal Rights




            Certi animalisti se trovano un barbone per



            terra lo



            scavalcano







            Te lo ha detto tuo cugggino? (rotfl)





            Mio cuggino si scrive con una g... :o



            Ma no dai? Non t'è passato per l'anticamera del

            cervelletto che fosse una citazione di Elio e le

            Storie Tese... i quali a loro volta fanno ironia

            sulla pronuncia "cuggino" tipica dei bambini?
            No,

            eh?

            Che tristezza.

            Evidentemente non tutti sono acculturati come te.
            (rotfl)
            Forse c'è anche qualcuno il quale preferisce
            leggersi un buon libro piuttosto che vedersi elio
            e le storie tese in
            tv...
            Non giocare la carta della cultura se ignori il
            significato di tale termine.
            :DGiocare la carta della cultura? La figura di chi parla senza conoscere l'hai fatta tu, mica io. E stai continuando a farla.
          • Dude scrive:
            Re: Che rottura
            - Scritto da: Lumaco Scarafoni
            - Scritto da: Dude

            - Scritto da: Lumaco Scarafoni


            - Scritto da: Dude



            - Scritto da: Animal Rights





            Certi animalisti se trovano un barbone
            per




            terra lo




            scavalcano









            Te lo ha detto tuo cugggino? (rotfl)







            Mio cuggino si scrive con una g... :o





            Ma no dai? Non t'è passato per l'anticamera
            del


            cervelletto che fosse una citazione di Elio e
            le


            Storie Tese... i quali a loro volta fanno
            ironia


            sulla pronuncia "cuggino" tipica dei bambini?

            No,


            eh?


            Che tristezza.



            Evidentemente non tutti sono acculturati come
            te.

            (rotfl)

            Forse c'è anche qualcuno il quale preferisce

            leggersi un buon libro piuttosto che vedersi
            elio

            e le storie tese in

            tv...

            Non giocare la carta della cultura se ignori il

            significato di tale termine.

            :D

            Giocare la carta della cultura? La figura di chi
            parla senza conoscere l'hai fatta tu, mica io. E
            stai continuando a
            farla.Che cosa non conoscerei? Le canzonette di Elio e le Storie Tese? Sono contento di non conoscerle. Invece tu sarai un esperto del genere...(rotfl)
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Che rottura
      La Peta calpesta i diritti umani, mercificando le donne. Una organizzazione che ritiene gli umani meno importanti degli animali non merita di esistere.
      • Animal Rights scrive:
        Re: Che rottura
        No, perché sono adulti e consenzienti.http://www.peta.org
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Che rottura
          Anche coloro che partecipano ai suicidi collettivi sono adulti e consenzienti.
          • krane scrive:
            Re: Che rottura
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Anche coloro che partecipano ai suicidi
            collettivi sono adulti e
            consenzienti.Mangiamoceli !!!(rotfl)
          • Animal Rights scrive:
            Re: Che rottura

            Anche coloro che partecipano ai suicidi
            collettivi sono adulti e consenzienti.E quindi?http://www.peta.org
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Che rottura
            E quindi l'essere adulti e consenzienti non impedisce la circonvenzione di incapace.
          • Animal Rights scrive:
            Re: Che rottura

            E quindi l'essere adulti e consenzienti non
            impedisce la circonvenzione di incapace.Sasha Grey, Jenna Jameson e Ron Jeremy sarebbero incapaci di intendere e volere? (rotfl)http://wwww.peta.org
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Che rottura
            Molte star lo sono. E infatti vedi alle volte come finiscono (michael jackson, ad esempio)
      • Animal Rights scrive:
        Re: Che rottura
        Inoltre, contrapporre umani e animali è sbagliato in quanto gli umani sono animali (sarebbe come contrapporre le mele e la frutta). Semmai va detto animali umani e animali non umani.http://www.peta.org
        • Hank scrive:
          Re: Che rottura
          - Scritto da: Animal Rights
          Inoltre, contrapporre umani e animali è sbagliato
          in quanto gli umani sono animali (sarebbe come
          contrapporre le mele e la frutta). Semmai va
          detto animali umani e animali non
          umani.Che filosofo! (rotfl)
          • Animal Rights scrive:
            Re: Che rottura
            E difatti tutti sbagliano contrapponendo umani ed animali come se i primi non fossero inclusi nei secondi...http://www.peta.org
          • bastian contrario scrive:
            Re: Che rottura
            - Scritto da: Animal Rights
            E difatti tutti sbagliano [...](rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Che rottura
            - Scritto da: Animal Rights
            E difatti tutti sbagliano contrapponendo umani ed
            animali come se i primi non fossero inclusi nei
            secondi...Del resto, anche gli animali lo fanno: una tigre non mangia un'altra tigre, ma mangia gli animali di altre specie: per la tigre, infatti, la distinzione è tra tigri, e prede. Una tigre, probabilmente, non considera sè stessa come un animale, ma considera qualunque altra specie (uomo incluso) come un animale da cacciare.Lo stesso discorso si può applicare a qualunque altra specie.
          • Hank scrive:
            Re: Che rottura
            - Scritto da: Animal Rights
            E difatti tutti sbagliano contrapponendo umani ed
            animali come se i primi non fossero inclusi nei
            secondi...Parla per te!!!!! @^
          • Animal Rights scrive:
            Re: Che rottura
            Ti svelerò un grande segreto.In quanto membro della specie Homo Sapiens, fai parte del regno Animalia.Detto in parole semplici, tu sei un animale a tutti gli effetti.https://en.wikipedia.org/wiki/Homo_sapiens
          • Hank scrive:
            Re: Che rottura
            - Scritto da: Animal Rights
            Ti svelerò un grande segreto.

            In quanto membro della specie Homo Sapiens, fai
            parte del regno
            Animalia.

            Detto in parole semplici, tu sei un animale a
            tutti gli
            effetti.Sapevi che nel mondo accademico cominciano ad esserci divergenze in merito?Comunque ripeto quello che ho scritto prima: parla per te! @^
          • Animal Rights scrive:
            Re: Che rottura


            Detto in parole semplici, tu sei un animale a

            tutti gli effetti.
            Sapevi che nel mondo accademico cominciano ad
            esserci divergenze inmerito?(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Ah, si?E chi è, un docente dell'università del Trota?O qualche decrepito creazionista della bibble belt?Ti prego, dammi la fonte che voglio farmi quattro risate..(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            Comunque ripeto quello che ho scritto prima:
            parla per te! Rassegnati.La specie Homo sapiens fa parte del regno Animalia.Quindi gli uomini SONO animali.https://en.wikipedia.org/wiki/Homo_sapienshttp://www.peta.org
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Che rottura
            Del resto, tu rientri tra i composti organici, se è per questo.
          • Animal Rights scrive:
            Re: Che rottura

            Del resto, tu rientri tra i composti organici, se
            è per questo.Lapalissiano.http://www.peta.org
        • krane scrive:
          Re: Che rottura
          - Scritto da: Animal Rights
          Inoltre, contrapporre umani e animali è sbagliato
          in quanto gli umani sono animali (sarebbe come
          contrapporre le mele e la frutta). Semmai va
          detto animali umani e animali non umani.A questo livello per la legge della giungla essendo noi gli animali dominanti gli altri possono stare zitti e farsi mangiare. Oppure che si evolvano in modo da costruirsi i fucili anche loro.
          • bastian contrario scrive:
            Re: Che rottura
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: Animal Rights

            Inoltre, contrapporre umani e animali è
            sbagliato

            in quanto gli umani sono animali (sarebbe
            come

            contrapporre le mele e la frutta). Semmai va

            detto animali umani e animali non umani.

            A questo livello per la legge della giungla
            essendo noi gli animali dominanti gli altri
            possono stare zitti e farsi mangiare. Oppure che
            si evolvano in modo da costruirsi i fucili anche
            loro.Ben detto, krane! Tu sì che sei un filosofo! :)
          • Animal Rights scrive:
            Re: Che rottura

            A questo livello per la legge della giungla
            essendo noi gli animali dominanti gli altri
            possono stare zitti e farsi mangiare. Oppure che
            si evolvano in modo da costruirsi i fucili anche
            loro.Con questo genere di ragionamento si potrebbe giustificare lo schiavismo... <i
            A questo livello per la legge della giungla essendo noi <s
            gli animali </s
            <b
            la razza </b
            dominante <s
            gli altri </s
            <b
            i neri </b
            possono stare zitti e farsi <s
            mangiare </s
            <b
            schiavizzare </b
            . Oppure che si evolvano in modo da costruirsi i fucili anche loro. </i
            Il tuo è un ragionamento <i
            specista </i
            che discrimina in base alla <i
            specie </i
            come il <i
            razzismo </i
            discrimina in base alla <i
            razza </i
            , il <i
            sessismo </i
            in base al <i
            sesso </i
            e l' <i
            omofobia </i
            in base all' <i
            orientamento sessuale </i
            .http://www.peta.org
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Che rottura
            - Scritto da: Animal Rights

            A questo livello per la legge della giungla

            essendo noi gli animali dominanti gli altri

            possono stare zitti e farsi mangiare. Oppure
            che

            si evolvano in modo da costruirsi i fucili
            anche

            loro.

            Con questo genere di ragionamento si potrebbe
            giustificare lo
            schiavismo...

            <i
            A questo livello per la legge della
            giungla essendo noi <s
            gli animali
            </s
            <b
            la razza </b

            dominante <s
            gli altri </s

            <b
            i neri </b
            possono stare zitti
            e farsi <s
            mangiare </s

            <b
            schiavizzare </b
            . Oppure che si
            evolvano in modo da costruirsi i fucili anche
            loro. </i

            Quindi adesso i neri sono al livello di bestie, vero? Tu sei della razza pura... gli altri sono tutti uguali, non conta se sono uomini o no.Comincio a capire la tua logica... del resto anche Hitler era vegetariano: probabilmente ragionava allo stesso modo: la razza ariana era superiore... tutti gli altri, ebrei, neri, cani, vacche, erano tutti allo stesso livello.
          • Animal Rights scrive:
            Re: Che rottura

            Quindi adesso i neri sono al livello di bestie,
            vero? Tu sei della razza pura... gli altri sono
            tutti uguali, non conta se sono uomini o
            no. :-oOvviamente non hai capito nulla...Rileggi con calma cos'è lo specismo, ce la puoi fare, dai, non è difficile...
            del resto anche Hitler era vegetarianoDel resto anche Hitler usava i vestiti. Quindi se tu usi i vestiti... (vediamo se almeno questa riesci a caXXXXX)
            la razza ariana era
            superiore... tutti gli altri, ebrei, neri, cani,
            vacche, erano tutti allo stesso livello.Tu e la logica vivete davvero su due pianeti differenti.Prima dici che era vegetariano, poi dici che metteva le vacche al livello degli ebrei. Mi sa che hai le idee piuttosto confuse.Comunque sei un ottimo esempio di <i
            Reductio ad Hitlerum </i
            https://en.wikipedia.org/wiki/Reductio_ad_hitlerum(rotfl)
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Che rottura

            Ovviamente non hai capito nulla...Mi spiace per te, ma sei tu a non aver capito nulla.Se metti umani e animali sullo stesso piano, tu automaticamente ti ritieni superiore a chi non lo fa. E consideri gli uomini alla stregua di animali.
            Rileggi con calma cos'è lo specismo, ce la puoi
            fare, dai, non è
            difficile...So cos'è. Conosco le vostre idee meglio di te, probabilmente... e più le conosco, più mi rendo conto di quanto siano assurde.
          • Animal Rights scrive:
            Re: Che rottura

            consideri gli uomini alla stregua di animali.La specie Homo sapiens fa parte del regno Animalia.Quindi gli uomini SONO animali.https://en.wikipedia.org/wiki/Homo_sapiens
          • krane scrive:
            Re: Che rottura
            - Scritto da: Animal Rights

            consideri gli uomini alla stregua di animali.

            La specie Homo sapiens fa parte del regno
            Animalia.

            Quindi gli uomini SONO animali.

            https://en.wikipedia.org/wiki/Homo_sapiensDi conseguenza ha tutto il diritto di sbranare per nutrirsi come fanno gli altri animali.
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Che rottura
            E allora abbiamo il diritto di comportarci come tutti gli altri animali, cacciando per il nostro divertimento, e uccidendo gli altri animali che invadono il nostro territorio.
          • shevathas scrive:
            Re: Che rottura
            bel ragionamento. Spiegalo alle formiche schiaviste.http://www.oocities.org/tetramorium/curios.htm
          • krane scrive:
            Re: Che rottura
            - Scritto da: Animal Rights

            A questo livello per la legge della giungla

            essendo noi gli animali dominanti gli altri

            possono stare zitti e farsi mangiare. Oppure

            che si evolvano in modo da costruirsi i

            fucili anche loro.
            Con questo genere di ragionamento si potrebbe
            giustificare lo schiavismo...No, si tratta della stessa specie, lo schiavismo sugli animali lo facciamo da sempre, come lo fanno altri animali tra loro e perfino gli insetti.Abbiamo anche i campi di concentramento e le chiamiamo allevamenti e macellerie se e' per questo.
            <i
            A questo livello per la legge della
            giungla essendo noi <s
            gli animali
            </s
            <b
            la razza </b

            dominante <s
            gli altri </s

            <b
            i neri </b
            possono stare zitti
            e farsi <s
            mangiare </s

            <b
            schiavizzare </b
            . Oppure che si
            evolvano in modo da costruirsi i fucili anche
            loro. </i

            Il tuo è un ragionamento <i
            specista
            </i
            che discrimina in base alla
            <i
            specie </i
            come il <i

            razzismo </i
            discrimina in base alla
            <i
            razza </i
            , il <i

            sessismo </i
            in base al <i
            sesso
            </i
            e l' <i
            omofobia </i

            in base all' <i
            orientamento sessuale
            </i
            Certo che e' un ragionamento specista il mio, dipende da che lato guardi il cavallo, l'uomo sopra lo schiavo animale sotto.
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Che rottura
          Non serve giocare con le parole: riformula la mia frase come vuoi: Una organizzazione che ritiene gli umani meno importanti degli non umani non merita di esistere.
          • krane scrive:
            Re: Che rottura
            - Scritto da: uno qualsiasi
            Non serve giocare con le parole: riformula la mia
            frase come vuoi: Una organizzazione che ritiene
            gli umani meno importanti degli non umani non
            merita di esistere.Tanto piu' se poi fa confusione tra animali umani di colori diversi o rifiuta gli istinti predatori umani in quanto animali.
          • Animal Rights scrive:
            Re: Che rottura
            Non ritiene gli animali umani meno importanti degli animali non umani. Difende tutti gli animali.http://www.peta.org
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Che rottura
            - Scritto da: Animal Rights
            Non ritiene gli animali umani meno importanti
            degli animali non umani. Difende tutti gli
            animali.Anche da sè stessi? Difende la gazzella che sta per essere sbranata dal leone?
  • Young&Nerd scrive:
    Che rottura
    con questi "animalisti".I "diritti" degli animali.Andate a protestare per i DIRITTI umani !
  • Animal Rights scrive:
    Ottima iniziativa
    Tutte le iniziative che permettono agli umani di prendere coscienza delle violenze e degli abusi che vengono inflitti agli animali non umani sono ottime iniziative.http://www.peta.org
    • uno qualsiasi scrive:
      Re: Ottima iniziativa
      Non spammare link.Oltre tutto, in molti casi si parla di cibo: rinunceresti a mangiare, perchè ritieni la vita di un animal più importante della tua?
      • Animal Rights scrive:
        Re: Ottima iniziativa

        rinunceresti a mangiare, perchè ritieni la vita di un animal più importante della tua?Certo, lo faccio già da moltissimi anni.Mangio vegetali.http://www.peta.org
        • krane scrive:
          Re: Ottima iniziativa
          - Scritto da: Animal Rights

          rinunceresti a mangiare, perchè ritieni la
          vita di un animal più importante della
          tua?
          Certo, lo faccio già da moltissimi anni.
          Mangio vegetali.Ottimo, piu' carne per noi carnivori. Bravi, ci fosse piu' gente disposta ad autoprivarsi di qualche bene ci sarebbe meno poverta' distribuita sul pianeta.
          • Hank scrive:
            Re: Ottima iniziativa
            Ben detto krane! :)
          • krane scrive:
            Re: Ottima iniziativa
            - Scritto da: Hank
            Ben detto krane! :)Smettesse di piovere tutti i we sarebbe ora di potenti grigliate in campagna !
          • Animal Rights scrive:
            Re: Ottima iniziativa

            Ottimo, piu' carne per noi carnivori...senza dimenticare più cancro e più malattie cardiocircolatorie, sempre per voi carnivori.Inoltre, più aumenta il numero di vegani/vegetariani maggiore diventa il loro peso politico.http://www.peta.org
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Ottima iniziativa

            ...senza dimenticare più cancro e più malattie
            cardiocircolatorie, sempre per voi
            carnivori.Balle.Non esistono prove al riguardo.
            Inoltre, più aumenta il numero di
            vegani/vegetariani maggiore diventa il loro peso
            politico.Appunto per questo io voglio ridurre il vostro peso politico, perchè non accetto che veniate a dirmi cosa posso mangiare.
          • Animal Rights scrive:
            Re: Ottima iniziativa


            ...senza dimenticare più cancro e più

            malattie cardiocircolatorie, sempre per voi

            carnivori.
            Balle.
            Non esistono prove al riguardo.(rotfl)http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2010/01/29/le-cinque-regole-per-farci-del-bene.htmlLa giornata dell' Airc [Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro] dedicata domani alle Arance della Salute nelle piazze italiane, ci ricorda il primo: un' alimentazione sana, mai eccessiva, ricca di verdura e frutta e con pochissima (o <b
            meglio senza) carne </b
            , non solo diminuisce il rischio di ammalarci, ma ci protegge da molti tipi di tumore. Il 30% dei tumori sono dovuti a un dieta troppo ricca di grassi insaturi; alcuni, come il cancro del colon, sono direttamente correlati al consumo eccessivo di carne.http://www.repubblica.it/salute/prevenzione/2011/03/02/news/tumori_alimentazione_peggio_del_fumo-13094322/I dati sul cancro al colon dimostrano che è quasi inesistente nei paesi a dieta priva di carne
            perchè non accetto che veniate a
            dirmi cosa posso mangiare. :-oMa chi se ne frega di cosa mangi tu...http://www.peta.org
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Ottima iniziativa

            http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/r
            La giornata dell' Airc [Associazione Italiana per
            la Ricerca sul Cancro] dedicata domani alle
            Arance della Salute nelle piazze italiane, ci
            ricorda il primo: un' alimentazione sana, mai
            eccessiva, ricca di verdura e frutta e con
            pochissima (o <b
            meglio senza) carne
            </b
            , non solo diminuisce il rischio di
            ammalarci, ma ci protegge da molti tipi di
            tumore. Il 30% dei tumori sono dovuti a un dieta
            troppo ricca di grassi insaturi; alcuni, come il
            cancro del colon, sono direttamente correlati al
            consumo eccessivo di
            carne.E altri sono correlati alla predisposizione genetica, altri ancora al fatto di ingerire cibi troppo caldi, e così via.Ridurre il consumo di carne può ridurre il rischio di tumore del colon, ma non il rischio globale di morte per tumore.

            http://www.repubblica.it/salute/prevenzione/2011/0
            I dati sul cancro al colon dimostrano che è quasi
            inesistente nei paesi a dieta priva di
            carneForse perchè muoiono prima per qualcos'altro? Guarda anche i dati sulla vita media (che in italia e in giappone è più lunga che in altri paesi).
            Ma chi se ne frega di cosa mangi tu...Se non te ne frega niente perchè vieni qui a fare la tua assurda propaganda?
          • Animal Rights scrive:
            Re: Ottima iniziativa
            E' inutile che ci giri attorno.La dieta carnivora aumenta il rischio di cancro e di malattie cardiovascolari.E' un dato di fatto.Come è un dato di fatto che il fumo aumenti il rischio di cancro ai polmoni.http://www.peta.org
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Ottima iniziativa
            - Scritto da: Animal Rights
            E' inutile che ci giri attorno.

            La dieta carnivora aumenta il rischio di cancro e
            di malattie
            cardiovascolari.Falso. L'assunzione di pesce, ad esempio, riduce il rischio di malattie cardiovascolari, ed è dimostrato.Il rischio di malattie cardiovascolari è correlato all'obesità, non al tipo di proteine ingerite. E l'unico tumore che ha una incidenza più bassa nei vegetariani è il tumore del colon (ma i potenziali rischi di una dieta vegetariana non equilibrata sono tali da annullare l'eventuale vantaggio, in termini di sopravvivenza, di una minore incidenza del tumore del colon)
        • Hank scrive:
          Re: Ottima iniziativa
          - Scritto da: Animal Rights

          rinunceresti a mangiare, perchè ritieni la
          vita di un animal più importante della
          tua?

          Certo, lo faccio già da moltissimi anni.

          Mangio vegetali.
          E quanti cosiddetti "animalisti" lo fanno? :pLascia perdere...(rotfl)
          • Animal Rights scrive:
            Re: Ottima iniziativa


            Mangio vegetali.
            E quanti cosiddetti "animalisti" lo fanno? :pSe mangiano alimenti di origine animale semplicemente non sono Animalisti.http://www.peta.org
        • uno qualsiasi scrive:
          Re: Ottima iniziativa
          Un vegan, quindi?Io non lo sono: a me la carne piace e voglio continuare a mangiarne.
          • Animal Rights scrive:
            Re: Ottima iniziativa
            Ma perché continui a ripeterlo?Chi se ne frega. Sono problemi tuoi.http://www.peta.org
          • Hank scrive:
            Re: Ottima iniziativa
            - Scritto da: Animal Rights
            Ma perché continui a ripeterlo?

            Chi se ne frega. Sono problemi tuoi.E perchè tu continui a ripetere la tua tesi e a pubblicizzare in modo ossessivo questo sito?
          • Animal Rights scrive:
            Re: Ottima iniziativa

            E perchè tu continui a ripetere la tua tesiE cosa dovrei esprimere, la tua? :shttp://www.peta.org
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Ottima iniziativa
            - Scritto da: Animal Rights
            Ma perché continui a ripeterlo?

            Chi se ne frega. Sono problemi tuoi.Mangiare non è mai stato un problema.E qui quello che ripete cosa mangia sei tu.
          • Animal Rights scrive:
            Re: Ottima iniziativa

            E qui quello che ripete cosa mangia sei tu.No, io parlo di difesa dei Diritti degli Animali (siano essi non umani che umani).http://www.peta.org
  • zizzo scrive:
    paradossale
    Gli amanti degli animali che guardano video con animali maltrattati.Come un sito contro gli abusi sui bambini con video di abusi.Mah...
    • Animal Rights scrive:
      Re: paradossale

      Gli amanti degli animali che guardano video con
      animali maltrattati.I siti di denuncia servono a rendere visibili all'opinione pubblica le situazioni di violenza e di abusi sugli animali non umani.http://www.peta.org
      • Nello scrive:
        Re: paradossale
        Ed e' necessario ingaggiare delle XXXXXdive per questo? Non e' un po' patetico e forse anche controproducente? :|
        • krane scrive:
          Re: paradossale
          - Scritto da: Nello
          Ed e' necessario ingaggiare delle XXXXXdive
          per questo?
          Non e' un po' patetico e forse anche
          controproducente?
          :|Zitto e lascia che si spoglino (rotfl)(rotfl)
          • Nello scrive:
            Re: paradossale
            Se voglio vedermi un pornazzo non mancano i siti specializzati in materia... ma che c'entrano i diritti degli animali?Comunque per me va bene, lasciamo pure che si spoglino. ;)
      • uno qualsiasi scrive:
        Re: paradossale
        Si chiama anche "cattivo gusto" e "strumentalizzazione"
  • Alen scrive:
    ...
    Siamo arrivati al punto che per tutelare i diritti degli animali bisogna ingaggiare delle attrici XXXXX. La nostra società occidentale materialista ed edonista oltre che ridicola è oramai alla frutta. E per fortuna! :D
  • Ricco Seffrodi scrive:
    Evviva Sasha e la sua arte!
    Sasha Grey sa davvero il fatto suo!E finalmente è il momento di ricordare che a scandalizzarci non dev'essere un XXXX, ma LA VIOLENZA! La violenza su persone e su animali è distruzione, mentre il sesso consenziente è bello, non distrugge nulla, ti fa stare bene!E Sasha ti mostra anche come, che sia benedetta!
    • Detxnev scrive:
      Re: Evviva Sasha e la sua arte!
      - Scritto da: Ricco Seffrodi
      Sasha Grey sa davvero il fatto suo!

      E finalmente è il momento di ricordare che a
      scandalizzarci non dev'essere un XXXX, ma LA
      VIOLENZA! La violenza su persone e su animali è
      distruzione, mentre il sesso consenziente è
      bello, non distrugge nulla, ti fa stare
      bene!

      E Sasha ti mostra anche come, che sia benedetta!Grazie grande filosofo...(rotfl)
Chiudi i commenti