People Card, i biglietti da visita su Google

Novità interessante annunciata oggi da Google: People Card, di fatto un biglietto da visita digitale da destinare al motore di ricerca.
Novità interessante annunciata oggi da Google: People Card, di fatto un biglietto da visita digitale da destinare al motore di ricerca.

Si chiamano People Card e possono essere descritti in breve come biglietti da visita digitali da mostrare agli altri quando digitano il nostro nome sul motore di ricerca. È la novità annunciata oggi da Google, disponibile inizialmente per una cerchia limitata di utenti, ma non per questo meno interessante.

Il tuo biglietto da visita su Google: People Card

Qualcosa di simile ai riquadri del Knowledge Graph che compaiono nelle SERP dopo aver inviato come query il nome di un personaggio noto, ma che anziché rimandare alle pagine di Wikipedia o ad altre informazioni pubblicate da terzi mostrano nome, cognome, immagine del profilo, occupazione e azienda, studi, città di residenza e una breve biografia, completando il tutto con i link ai profili personali sui social network.

Le People Card di Google

Il processo di creazione delle People Card è piuttosto semplice: è sufficiente effettuare l’identificazione al proprio account Google e selezionare il pulsante “Get started” dopo aver digitato “add me to search” sul motore di ricerca.

Le People Card di Google: biglietti da visita digitali

Potremmo affermare che così facendo il gruppo di Mountain View mette a disposizione uno specchietto attraverso il quale presentarsi online. Il rollout è immediato, ma per il momento limitato solo agli utenti in India che hanno scelto la lingua inglese come predefinita sui loro dispositivi mobile. Immaginiamo che come solitamente accade per le altre novità in arrivo da Mountain View il raggio d’azione dell’iniziativa arriverà a interessare in futuro altri territori.

Fonte: Google
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti