Phishing: Europol arresta nove cybercriminali

Phishing: Europol arresta nove cybercriminali

Sgominata dall'Europol una banda di criminali che hanno guadagnato diversi milioni di euro attraverso attacchi phishing (email, SMS o messaggi).
Sgominata dall'Europol una banda di criminali che hanno guadagnato diversi milioni di euro attraverso attacchi phishing (email, SMS o messaggi).

Dopo aver smantellato l’infrastruttura di FluBot e chiuso RaidForums, gli agenti dell’Europol hanno messo a segno un altro colpo contro i criminali informatici, arrestando nove persone coinvolte in attività di phishing, truffe, frodi e riciclaggio di denaro. Per non correre rischi è sempre consigliato l’uso di una soluzione di sicurezza efficace, come Norton 360 Premium.

Milioni di euro rubati alle vittime

All’operazione “cross-border”, gestita dall’Europol, hanno partecipato le forze dell’ordine di Belgio e Olanda. Al termine dell’indagine sono state arrestate nove persone in Olanda, effettuate 24 perquisizioni domiciliari in Olanda e sequestrato armi, munizioni, gioielli, dispositivi elettronici, denaro contante e criptovalute. Il gruppo criminale ha rubato diversi milioni di euro dai conti correnti delle vittime contattate tramite email, SMS e servizi di messaggistica.

Il phishing è una tecnica nota da tempo, ma ancora molto efficace. I cybercriminali hanno inviato messaggi contenenti un link che portava ad un sito fasullo simile a quello ufficiale degli istituti bancari. Le vittime hanno quindi inserito le credenziali di accesso che sono finite nelle mani della gang.

Per non destare sospetti sono stati utilizzati i cosiddetti “money mule“, ovvero persone che hanno utilizzato i loro conti bancari per trasferire e incassare i soldi ottenuti in maniera illecita. Alcuni membri del gruppo sono anche connessi a casi di traffico di droga e armi. Il phishing è ancora molto diffuso, quindi è necessario prestare attenzione ai messaggi ricevuti. Utilizzando un antivirus è possibile bloccarli in anticipo.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Europol
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 22 giu 2022
Link copiato negli appunti