Photo Roulette: il gioco del 'Non è come sembra'

Boom di download per Photo Roulette, il party game per Android e iOS che mostra agli altri immagini random scattate con il nostro smartphone.
Boom di download per Photo Roulette, il party game per Android e iOS che mostra agli altri immagini random scattate con il nostro smartphone.

Immaginate di sbloccare il vostro smartphone, di consegnarlo ai vostri amici e di dire loro che hanno la possibilità di guardare immagini random tra quelle scattate in passato (senza limitazioni temporali). Chi di noi lo farebbe? Eppure c’è un’app anche per questo e nel mese di ottobre si è piazzata in cima alla classifica dei giochi iOS più scaricati negli USA: Photo Roulette. Questa la descrizione che riportiamo in forma tradotta.

In Photo Roulette competi con i tuoi amici per indovinare velocemente di chi è la foto mostrata. Gioca con immagini casuali dai telefoni in una dinamica social ed emozionante! Senti il brivido prima che ogni fotografia venga mostrata e condividi i momenti divertenti che accadono dopo la comparsa delle immagini dei tuoi amici e della tua famiglia!

Photo Roulette: come funziona (e perché non giocarci)

Il funzionamento non può che far drizzare le antenne a tutti coloro con una minima consapevolezza di cosa sia la privacy e delle potenziali implicazioni di tale comportamento, soprattutto per le fasce d’età più giovani e vulnerabili. Come già scritto il tutto è proposto come un gioco per un numero di partecipanti compreso fra 3 e 10, una sorta di quiz in cui le immagini vengono mostrate per 5 secondi. Nel minor tempo possibile bisogna indovinare chi ne è proprietario con tanto di punteggi al termine di ogni round, bonus per la rapidità e classifica finale.

Screenshot dell'applicazione Photo Roulette

Non è difficile immaginare le possibili implicazioni di quello che viene presentato come un party game e che potrebbe finire con l’esporre momenti privati o di intimità. In alcuni casi è già accaduto che le fotografie mostrate sugli smartphone altrui vengano trafugate per poi finire condivise sulle bacheche dei social. Il rating attribuito su Play Store è PEGI 16, ma non ci sono particolari impedimenti al download da parte dei più giovani.

Qualcuno potrebbe affermare che nessuno obbliga all’installazione dell’app e che in ogni caso si è consapevoli nonché responsabili della natura delle immagini presenti nei propri dispositivi. È così, ma è altrettanto vero che conservando gli scatti catturati per un arco temporale molto ampio potrebbe non essere piacevole veder comparire sui display dei propri amici, familiari o partner quella fotografia che avevamo completamente dimenticato. Sì, proprio quella.

Nel caso si volesse comunque sfidare la sorte, prima di installare Photo Roulette invitiamo a un allenamento intensivo per farsi trovare pronti a pronunciare nel modo più convincente possibile “Non è come sembra”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti