Pirata, c'è posta per te

Divulgata la lettera che HADOPI spedirà agli intestatari di linee attraverso cui vengono scambiati materiali protetti da proprietà intellettuale

Roma – HADOPI, l’Alta autorità francese che ha il compito di mettere in atto la cosiddetta dottrina Sarkozy diventata famosa come la teoria dei tre colpi (i tre avvertimenti prima che l’utente si veda disconnesso, escluso dalla Rete), ha diffuso la lettera di ammonizione che arriverà nella posta degli utenti-pirata.

Tre lettere, come i passaggi che dovrà affrontare l’applicazione di questa legge: monitoraggio del P2P, avvertimento e disconnessione. Con la prima fase iniziata da qualche giorno e che ha visto i detentori dei diritti protagonisti di numerose segnalazioni di comportamenti illegali, l’autorità si appresta ora alla seconda fase: l’avvertimento.

È stata quindi resa pubblica la lettera che arriverà tre volte il netizen reo di essere titolare di una linea attraverso cui viene infranto reiteratamente il copyright : “Questa raccomandazione – ha spiegato l’alta autorità nella lotta al download illegale – viene diffusa affinché il suo contenuto possa essere conosciuto da tutti e nessuno rischi di cadere vittima di false comunicazioni volte all’estorsione”.

In essa, innanzitutto, saranno contenuti gli estremi della segnalazione : l’indirizzo IP incriminato e la data e l’ora del download illegale. Non viene invece riportato il corpo del reato , il materiale scaricato che violerebbe la proprietà intellettuale rivendicata, informazioni che presumibilmente potranno essere rintracciare al numero telefonico riportato o al sito ufficiale non ancora attivo. Questo, in futuro, potrebbe anche contenere le informazioni circa le alternative legali al download illegale.

Non vengono inoltre fornite le istruzioni da seguire nel caso in cui non si fosse responsabili dell’illecito e si volesse proteggere la propria rete dal ripetersi di fatti simili: punto nodale della disciplina che presuppone la responsabilità oggettiva dell’utente estesa alla sua linea.

La lettera riporta SIAE sarebbe stata diffusa con l’intenzione di proteggere gli utenti dal fenomeno del “fishing”: la missiva è stata mostrata con lo scopo specifico di impedire truffe ai danni dei netoyen e per questo l’Autorità avverte che non sarà mai chiesto di rispondere alla mail, non conterrà link e, con essa, non verrà mai chiesto di inviare soldi in qualsiasi modo. Le multe arriveranno solo dopo il terzo avvertimento e in separata sede.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Daniele scrive:
    Android?
    Android?
  • Brilli Sandro scrive:
    video Tiziano Ferro per Avis
    http://www.google.it/url?url=http://www.youtube.com/watch%3Fv%3DtlCz7Y_e0CM&rct=j&sa=X&ei=-KajTIyBN5GUjAeZnPWhAw&ved=0CDgQuAIwAA&q=video+tiziano+ferro+per+avis&usg=AFQjCNHWeaAspyx1pWLxQgetGz6D3JjH8Q
  • Lorenzo Piccardo scrive:
    Symbian
    Sono previsti porting di Firefox Home in Symbian?Saluti
    • batman scrive:
      Re: Symbian
      quale parte di"Mozilla comunica inoltre che nei prossimi mesi Firefox Home verrà rilasciato anche su altre piattaforme mobile, come BlackBerry e Symbian."non hai capito?
  • abbello scrive:
    Sync
    Visto che disgraziatamente il 10 gennaio chiude X-Marks... perché Mozilla non si mette d'accordo con Google per una sincronizzazione interbrowser?E magari se dopo i due si mettessero d'accordo anche con Safari... sarebbe anche meglio...
    • Funz scrive:
      Re: Sync
      - Scritto da: abbello
      Visto che disgraziatamente il 10 gennaio chiude
      X-Marks... perché Mozilla non si mette d'accordo
      con Google per una sincronizzazione
      interbrowser?Quoto. Peccato veramente per xmarks :(
      E magari se dopo i due si mettessero d'accordo
      anche con Safari... sarebbe anche
      meglio...Safari possono anche tenerlo fuori, non sia mai che contamini i miei preziosi bookmarks con la mela avariata :p
    • hp sucks scrive:
      Re: Sync
      bella domanda, inizialmente pensavo avessi detto una cavolata .. ma è ufficiale http://www.xmarks.com/about/shutdowncmq per rispondere si da il caso che xmark ... o come piace ancora chiamarlo a me foxmarks sia un rifacimento di una comodissima estenzione che google sviluppo per prima (o almeno io scoprii prima quella di google e poi foxmarks, non voglio fare polemica su chi ha scoperto l'acqua calda per primo!), il google browser sync era comodissimo .. sincronizzava password e bookmarks memorizzando tutto sullo spazio infinito di gmail, se uno si mette nell'idea di consegnare a qualcuno le proprie password (ufficialmente dicono tutti che sono criptate), questi servizi sono comodissimi, io non ho mai avuto problemi a dare le mie password a tutti, l'unica password che conservavo a memoria è quella della banca,ora ho risolto con il generatore di numerelli ( di fatto è un RSA token, uguale a quelli per le vpn cisco ... non mi ricordo come lo chiami ufficialmente unicredit), dicevo sono comodissimi: io ho due partizioni linux di cui una formatto ogni settimana o due per provare cose nuove, una partizione window ... che quando ancora non esisteva nulla per i bck online mi capitò di perdere ... e bestemmiando persi tutto, partizione s su cui ho installato 4 browser quanto vorrei che ci fosse un cavolo di prodotto universale: lo vogliono capire questi che io non scelgo un browser o un systema operativo per la vita ma, come con le donne, provo e testo un pò tutto?cmq ritornando in tema google sync durò un anno e poi venne dismesso, mozilla non si accordò + con google ed successivamente ognuno si è fatto il suo, ad oggi abbiamo:Firefox Sync (fatto da Mozilla, per firefox ) + firefox home per i cellulari quando uscirà ... che supporta bookmark e password, ed è free Chrome Sync (fatto da google, per chrome) che supporta solo bookmark, freewindow live (fatto da microsoft per ie) che supporta solo bookmark mobile me, fatto da apple, per safari e spero anche per iphone, naturalmente NON è free
Chiudi i commenti