Pirateria, nuovi arresti a Napoli

Sotto Natale si intensificano le azioni di repressione dello spaccio di CD pirata
Sotto Natale si intensificano le azioni di repressione dello spaccio di CD pirata


Napoli – Prosegue senza sosta l’offensiva di repressione contro le attività di pirateria in Italia nel periodo natalizio. Cinque persone sono state arrestate ieri dai Carabinieri, nel quartiere del Vomero, a Napoli, per violazione della legge sul diritto d’autore.

A quanto riferito dalla Federazioe contro la pirateria musicale (FPM), i cinque avevano avviato, in un garage della zona, un fiorente traffico di compact disc e audiocassette contraffatte: i militari hanno sequestrato 3.500 cd musicali, 1.020 giochi per Playstation e 1.600 cassette. Anche 6 clienti, tra cui alcuni cittadini extracomunitari, sono stati denunciati. Gli arrestati rischiano fino a 4 anni di carcere.

Il sito dell’antipirateria FPM è disponibile qui .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

09 12 2001
Link copiato negli appunti