Pirateria software, megablitz

Operazione internazionale


Roma – Arrivano da Atene le notizie relative ad una operazione internazionale contro la pirateria del software a cui hanno partecipato le polizie britannica e greca: insieme hanno indagato su un giro multimilionario di programmi contraffatti.

Le autorità elleniche hanno fatto sapere che nel corso dell’operazione sono stati arrestati un cittadino greco ed uno britannico, entrambi dediti alla contraffazione e successiva rivendita di programmi ampiamente utilizzati nell’industria, come quelli di modellazione, che venivano spacciati via Internet a prezzi assai inferiori a quelli di listino. Sebbene non siano esplicitamente nominati non è difficile immaginare quali siano i software industriali oggetto dell’indagine. L’operazione ha portato anche al sequestro di molte copie di quei software più 7mila altri supporti contenenti “qualsiasi genere di programma oggi sul mercato mondiale”. Sequestrate anche attrezzature informatiche e documenti.

“I diritti d’autore dei programmi – ha dichiarato la polizia greca – appartengno ad una multinazionale del software che ha perso 360 milioni di dollari a causa della distribuzione illegale”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Se pensano di diffonderlo così...
    - Scritto da: Anonimo
    Allora IE sarà il browser per i
    prossimi 17124693124 anni

    (win)

    marketing?
    pubblicità?
    investimenti?
    mai sentito?
    ... ah vero, dimenticavo.... per voi sono
    cose immorali

    (win)Mi fai quasi pena.... voi markettari pro-M$ non conoscete nemmeno il significato della parola Party... voi "suites" dediti al "lavoro 24/h" ; e , per citare un comico del colorado cafè live , "ma fattela una cazzo di risata....." Tralascio la questione morale , tanto non saresti in grado di capire.Barone dello Zwanlandshire(linux)
  • Anonimo scrive:
    Provalo! E se non ti piace ...
    ... la Mozilla Foundation ti rimborsa il 100% del prezzo pagato.Inoltre FIREFOX SI PUO' DISINSTALLARE !!!(a differenza di IE che M$ ha voluto cementare dentro il S.O. cosi' nessuna causa anti-trust glielo avrebbe fatto rimuovere.)
  • Funz scrive:
    Re: Provato
    Aderisci al boicottaggio contro la punteggiatura? :|Comunque perfettamente d'accordo con quello che dici :)
  • Anonimo scrive:
    Io impegni permettendo ci sarò
    E sinceramente non mi considero ne un "nerd" ne un ragazzino brufoloso (come da commenti di alcuni).Semplicemente uno dei tanti utenti che segue Mozilla prima e FireFox poi fin dalla loro nascita e da sempre li preferisce alle ad altri browser (non solo Microsoft), al quale piacerebbe passare una serata diversa dalle solite con altre persone che la pensano allo stesso modo o semplicemente sono incuriositi da questo nuovo software.Avete altro da fare per venerdì ? Bene... fatelo... nessuno vi obbliga ad essere presenti e nessuno vi autorizza a giudicare chi ha organizzato l'evento (non sono io, giusto per precisare) ne tantomeno chi vi prenderà parte senza neppure conoscerlo. Ma forse per queste persone fa meno "nerd" e più "figo" andare lo stesso giorno alla solita discoteca in compagnia dei soliti amici, la propria fighetta in minigonna anche se fuori ci sono -10 gradi accanto da mostrare come un trofeo in pista....
    • Anonimo scrive:
      Re: Io impegni permettendo ci sarò
      - Scritto da: Anonimo
      E sinceramente non mi considero ne un "nerd"
      ne un ragazzino brufoloso (come da commenti
      di alcuni).

      Semplicemente uno dei tanti utenti che segue
      Mozilla prima e FireFox poi fin dalla loro
      nascita e da sempre li preferisce alle ad
      altri browser (non solo Microsoft), al quale
      piacerebbe passare una serata diversa dalle
      solite con altre persone che la pensano allo
      stesso modo o semplicemente sono incuriositi
      da questo nuovo software.

      Avete altro da fare per venerdì ?
      Bene... fatelo... nessuno vi obbliga ad
      essere presenti e nessuno vi autorizza a
      giudicare chi ha organizzato l'evento (non
      sono io, giusto per precisare) ne tantomeno
      chi vi prenderà parte senza neppure
      conoscerlo. Ma forse per queste persone fa
      meno "nerd" e più "figo" andare lo
      stesso giorno alla solita discoteca in
      compagnia dei soliti amici, la propria
      fighetta in minigonna anche se fuori ci sono
      -10 gradi accanto da mostrare come un trofeo
      in pista....Dimentichi che per alcuni di essi , la fighetta , se guardata da altri, è anche un buon pretesto per fare a botte con chicchesia per far valere la supremazia nel quartiere.... :'(Ci vediamo al party Barone dello Zwanlandshire(linux)ps: cmq Nerd è un'altra parola mal'interpretata è avvolta dalla nebbia dei falsi miti come la parola Hacker** ; non te la devi prendere se ti chiamano Nerd , anzi... ;) Iscriviti anche tu al Nerd Liberation Movement.... :P ** basta pensare che molti le uniche volte che ne hanno sentito parlare è stato nei film holliwoodiani tanto in voga anni fa , come Nerds e La rivincita dei Nerds , oppure Hackers e Hackers 2. :|:|:'(: ( ;) )
    • Anonimo scrive:
      Re: Io impegni permettendo ci sarò
      - Scritto da: Anonimo
      E sinceramente non mi considero ne un "nerd"
      ne un ragazzino brufoloso (come da commenti
      di alcuni).
      Non importa se ti consideri nerd oppure no. Andare ad uno di questi party direi che è una condizione sufficiente per esserlo.Buona giornata, signor nerd. Mi raccomando, il pomeriggio tutti a vedere la rivincita dei nerd I e II sullo schermo del vostro pc. Poi, per finire in bellezza, una bella serata al cinema vedendo dodgeball.
      • Anonimo scrive:
        Re: Io impegni permettendo ci sarò
        - Scritto da: Anonimo

        Buona giornata, signor nerd. Mi raccomando,
        il pomeriggio tutti a vedere la rivincita
        dei nerd I e II sullo schermo del vostro pc.
        Poi, per finire in bellezza, una bella
        serata al cinema vedendo dodgeball.Non sono quello di prima... però dalla tua risposta mi sembra che Firefox comincia ad irritare i fans pro-Microsoft...Buon segno, buon segno... :DSalutoni da GiGiO
  • Anonimo scrive:
    Al contrario
    - Scritto da: Anonimo
    Allora IE sarà il browser per i
    prossimi 17124693124 anniFirefox avrà un successone proprio perché hanno imparato le tecniche marketing microsoft: pubblicizzare una cosa in modi e contesti che non c'entrano una beata mazza con le caratteristiche del prodotto che si pubblicizza :D:DQuando diranno usate Firefox perché ha un logo animato in 3d più bello di quello IE (e non perché è più sicuro, meno vulnerabile ecc.) allora il cerchio sarà chiuso :D
  • army scrive:
    Esiste qualcosa di più "nerd"...
    ... di una "festa-per-un-browser" ? :|:|:|
    • Anonimo scrive:
      Re: Esiste qualcosa di più "nerd"...
      sì, un demoparty dove sedicenni brufolosi si sfidano a "codare" un copper in assembly da 40 bytez in tempo reale, tra i fumi di sostanze stupefacenti non meglio identificate...........
      • Anonimo scrive:
        Re: Esiste qualcosa di più "nerd"...
        Ma ai demo-party almeno c'è una sfida.. insomma c'è qualcosa da fare. Per Firefox cosa si fa? O_o cioè una demo su firefox cosa ti fa vedere? Io mi immagino 100 persone sedute a guardare su un maxi-schermo 2 browser uno di fianco all'altro (IE e FF) che caricano le medesime pagine e acclamano quando il primo toppa e il secondo carica correttamente (o più velocemente)...che tristessa :|
      • Anonimo scrive:
        Re: Esiste qualcosa di più "nerd"...
        - Scritto da: Anonimo
        sì, un demoparty dove sedicenni
        brufolosi si sfidano a "codare" un copper in
        assembly da 40 bytez in tempo reale, tra i
        fumi di sostanze stupefacenti non meglio
        identificate...........Cosa è un copper?
      • Anonimo scrive:
        Re: Esiste qualcosa di più "nerd"...
        - Scritto da: Anonimo
        sì, un demoparty dove sedicenni
        brufolosi si sfidano a "codare" un copper in
        assembly da 40 bytez in tempo reale, tra i
        fumi di sostanze stupefacenti non meglio
        identificate...........beh hai dato una descrizione un pò esasperata :), da come lo spieghi fare demo come quelle dei farbraush dovrebbe essere qualcosa di ridicolo e semplice (oltre che da sfigati...)il copper (amiga) si occupava di modificare in tempo reale la pennellata video, mentre se intendevi copper plasma beh... non che sia tanto difficile farne uno ora. io ai party ci vado, ma non è tanto da nerdz, anche perchè, proprio nella demoscene circolano tra i più grandi talenti informatici di sempre.cheers
        • Anonimo scrive:
          Re: Esiste qualcosa di più "nerd"...
          - Scritto da: Anonimo
          da come lo spieghi fare demo
          come quelle dei farbraush dovrebbe essere
          qualcosa di ridicolo e semplice (oltre che
          da sfigati...)Risposta esatta ! Lei ha vinto il favoloso triplo CD infomedia "DEMOS development toolkit #3"
          io ai
          party ci vado, ma non è tanto da
          nerdz, anche perchè, proprio nella
          demoscene circolano tra i più grandi
          talenti informatici di sempre.Eh sì, infatti è risaputo che Donald E. Knuth frequenta tutti i demoparty con lo skateboard sottobraccio. Anche Greg Chaitin si sballa ad assembly, naturalmente, assieme con i compagni di merende Kolmogorov e Solomonov. Poi c'è quell'altro gruppo di scoppiati capitanato da Aho e Ron Rivest, dove d'altronde anche Brian Kernighan ha iniziato la sua carriera codando demo raytrace per PdP/11......... la falsa complessità fine a sè stessa è solo una sega mentale da solipsisti della settimana enigmistica.
          • Anonimo scrive:
            Re: Esiste qualcosa di più "nerd"...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            da come lo spieghi fare demo

            come quelle dei farbraush dovrebbe
            essere

            qualcosa di ridicolo e semplice (oltre
            che

            da sfigati...)
            Risposta esatta ! Lei ha vinto il favoloso
            triplo CD infomedia "DEMOS development
            toolkit #3"

            io ai

            party ci vado, ma non è tanto da

            nerdz, anche perchè, proprio
            nella

            demoscene circolano tra i più
            grandi

            talenti informatici di sempre.

            Eh sì, infatti è risaputo che
            Donald E. Knuth frequenta tutti i demoparty
            con lo skateboard sottobraccio. Anche Greg
            Chaitin si sballa ad assembly, naturalmente,
            assieme con i compagni di merende Kolmogorov
            e Solomonov. Poi c'è quell'altro
            gruppo di scoppiati capitanato da Aho e Ron
            Rivest, dove d'altronde anche Brian
            Kernighan ha iniziato la sua carriera
            codando demo raytrace per PdP/11......... la
            falsa complessità fine a sè
            stessa è solo una sega mentale da
            solipsisti della settimana enigmistica.E' noto che i vertici della Apple si calavano milioni di acidi da giovani, e freguentavano rave tecnologici; mentre gli sviluppatori di videogiochi, soprattutto alcuni gruppi come la vecchia bullfrog, erano noti per trasformare in un rave le stanze degli alberghi in cui erano invitati per le manifestazioni tipo E3.Quelli di adesso fanno esattamente le stesse cose che facevano anni fa persone che vengono ora considerati "miti".E la cosa non mi sembra tanto strana.( W la droga che apre la mente )
  • Anonimo scrive:
    Re: Se pensano di diffonderlo così...
    - Scritto da: Anonimo


    ... Se poi non funziona, fa
    schifo, è roba da nerd, si pianta
    ogni 3x2, causa una catena di problemi di
    dipendenze, non si compila sull'hardware
    SGNEPS ed è incompatibile con il
    driver SQUIZZ...su dai non esagerare, Internet Explorer è compatibile con tutti i drivers. Tutti gli altri difetti sono veri, ma non devi esagerare.*giggle*
  • Tirighetta scrive:
    Provato
    Mosso dalla curiosita l'ho installato beh ragazzi io nn sono uno smanettone ma per quello che mi riguarda è molto meglio di I.E. facile da settare facile da usare lascia pochi ricordini nel pc poi da quando l'ho installato spy bot non interviene piu a cassare programini malevoli e sopratutto é agile senza aggiunte di plugin che nn ho mai utilizzato in precedenza. Insomma tempo mezzora credo di aver imparato tutto quello che c'era da sapere per un utilizzo medio ed alla luce dei fatti è diventato il mio browser preferito "cavoli ma l'avro scritto giusto" dopo aver disinstallato per quanto possibile ie. Ps consiglio a tutti di provarlo poi se non vi piace pazienza
  • TADsince1995 scrive:
    Re: Se pensano di diffonderlo così...

    Eh beh... a loro basta che esista una
    "alternativa". Se poi non funziona, fa
    schifo, è roba da nerd, si pianta
    ogni 3x2, causa una catena di problemi di
    dipendenze, non si compila sull'hardware
    SGNEPS ed è incompatibile con il
    driver SQUIZZ... non importa. Beh... A me Firefox gira alla perfezione sia su Linux al lavoro che su Linux a casa che sul portatile con ancora (ahimè) WindowsXP. Non si è MAI bloccato ne su Linux ne su WinXP.
    L'esistenza di una alternativa è
    condizione necessaria, ma NON sufficiente...
    l'alternativa deve essere anche VALIDA, non
    basta che ci sia !!!Giustissimo! Firefox è infatti validissimo, attualmente uno dei migliori browser in assoluto.TAD
  • Anonimo scrive:
    Re: Se pensano di diffonderlo così...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    marketing?

    pubblicità?

    investimenti?

    mai sentito?

    ... ah vero, dimenticavo.... per voi
    sono

    cose immorali

    Eh beh... a loro basta che esista una
    "alternativa". Se poi non funziona, fa
    schifo, è roba da nerd, si pianta
    ogni 3x2, causa una catena di problemi di
    dipendenze, non si compila sull'hardware
    SGNEPS ed è incompatibile con il
    driver SQUIZZ... non importa.
    L'esistenza di una alternativa è
    condizione necessaria, ma NON sufficiente...
    l'alternativa deve essere anche VALIDA, non
    basta che ci sia !!! Altrimenti è
    "alternativa" nel senso in cui una FIAT 600
    è "alternativa" a una Rolls Royce.Oppure l'alternativa funziona meglio, ma ci sono sempre quelli che dicono: "Se tutti guidano la 600, vorrà dire che la Rolls Royce è proprio una schifezza". Solo che in questo caso la Rolls Royce te la regalano......buon viaggio...
  • Anonimo scrive:
    Re: Se pensano di diffonderlo così...
    - Scritto da: Anonimo
    marketing?
    pubblicità?
    investimenti?
    mai sentito?
    ... ah vero, dimenticavo.... per voi sono
    cose immoraliEh beh... a loro basta che esista una "alternativa". Se poi non funziona, fa schifo, è roba da nerd, si pianta ogni 3x2, causa una catena di problemi di dipendenze, non si compila sull'hardware SGNEPS ed è incompatibile con il driver SQUIZZ... non importa. L'esistenza di una alternativa è condizione necessaria, ma NON sufficiente... l'alternativa deve essere anche VALIDA, non basta che ci sia !!! Altrimenti è "alternativa" nel senso in cui una FIAT 600 è "alternativa" a una Rolls Royce.
  • Anonimo scrive:
    Re: Se pensano di diffonderlo così...
    http://www.spreadfirefox.com/Mai sentito ?Le cose stanno cambiando...
    • Anonimo scrive:
      Re: Se pensano di diffonderlo così...
      E giusto che ci siano alternative.... e (troll) chi non lo pensa 8)
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Se pensano di diffonderlo così...
      - Scritto da: Anonimo
      www.spreadfirefox.com /

      Mai sentito ?

      Le cose stanno cambiando...Finalmente direi...TAD
  • Anonimo scrive:
    Se pensano di diffonderlo così...
    Allora IE sarà il browser per i prossimi 17124693124 anni(win)marketing?pubblicità?investimenti?mai sentito?... ah vero, dimenticavo.... per voi sono cose immorali(win)
Chiudi i commenti