PMI su Amazon: 20 milioni di prodotti venduti a Natale

PMI su Amazon: 20 milioni di prodotti venduti a Natale

Amazon pubblica i numeri del successo di questa stagione natalizia, al termine di una annata con mille sfide e ingenti investimenti sul futuro.
Amazon pubblica i numeri del successo di questa stagione natalizia, al termine di una annata con mille sfide e ingenti investimenti sul futuro.

Le PMI che hanno venduto su Amazon hanno passato un buon Natale: è questo il messaggio (denso di significati) che il gruppo di Jeff Bezos ha lanciato in queste ore sciorinando i numeri delle vendite che sono state registrate in occasione della stagione natalizia. Numeri positivi sotto ogni punto di vista, che il gruppo intende manifestare anche in virtù degli investimenti profusi a vantaggio dei partner e a dimostrazione del fatto che le sinergie con gli esercenti non solo sono possibili, ma sono anche reali.

Il buon Natale Amazon

Che fosse stato un buon Natale in casa Amazon era cosa chiara non soltanto in conformità con la tradizione degli ultimi anni, ma anche a seguito di tutto quanto accaduto durante questo 2020: le vendite online hanno vissuto una autentica impennata ed il principale marketplace sulla piazza è quello che più di ogni altro ha potuto giovarsi di questo contesto.

Durante questo anno impegnativo, Amazon ha consegnato in modo sicuro moltissimi sorrisi in tutto il mondo, investendo oltre €16 miliardi per aiutare le piccole e medie imprese a continuare a crescere, oltre $10 miliardi per la sicurezza dei dipendenti e delle consegne, inclusi gli oltre $2,5 miliardi in bonus ai lavoratori in prima linea a livello globale, e compiendo donazioni di milioni di prodotti a migliaia di organizzazioni di beneficenza in tutto il mondo durante le festività.

400 mila assunzioni registrate a livello globale durante l’annata appena terminata, un simbolico extra di 300 euro lordi ai dipendenti di Amazon Logistics (particolarmente sotto pressione in questo periodo), oltre ai molti investimenti profusi per rendere fluide ed efficienti le consegne durante una annata tanto complessa.

Made in Italy su Amazon

Vetrina del made in Italy su Amazon

Al termine del 2020, insomma, Amazon può festeggiare un anno vissuto tra sfide estremamente complesse, ma mettendo da parte investimenti funzionali anche all’evoluzione del servizio per gli anni a venire.

Quando i nostri clienti, inclusi gli operatori sanitari in prima linea, avevano più bisogno di prodotti essenziali, i nostri team e i partner hanno dato il massimo per ricevere nei magazzini e consegnare quegli articoli. E quando i clienti avevano bisogno di un po’ di allegria natalizia in più, milioni di dipendenti e partner di vendita hanno collaborato per rendere disponibili ancora più offerte e idee regalo. Non potremmo essere più orgogliosi o più grati per i nostri team in tutto il mondo

Jeff Wilke, CEO Worldwide Consumer

Gli investimenti profusi a livello globale tra sicurezza, bonus e incentivi sfiorano i 30 miliardi di euro, ma la sensazione è che siano stati anzitutto una pietra angolare per le ambizioni del gruppo sul futuro prossimo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

28 12 2020
Link copiato negli appunti