POS, commissioni e canone: quale conviene nel 2023

POS, commissioni e canone: quale conviene nel 2023

Si parla tanto di POS, canoni annuali e commissioni: ecco uno dei terminali più convenienti per il nuovo anno.
Si parla tanto di POS, canoni annuali e commissioni: ecco uno dei terminali più convenienti per il nuovo anno.

Si parla molto, negli ultimi giorni, di POS e commissioni. L’ipotesi del Governo di fissare un tetto limite al suo utilizzo non è andata in porto, perciò – per ora – il POS resta uno strumento di pagamento che tutti gli esercenti devono obbligatoriamente accettare. A spaventare sono tuttavia le commissioni e il canone, considerati troppo elevati da sostenere. Fortunatamente esistono alcune soluzioni che permettono di risparmiare in tal senso, ad esempio azzerando il canone o applicando un tasso di commissione conveniente.

Tra questi ci sono i POS mobili di myPOS: si tratta di terminali completamente autonomi, che non hanno bisogno di essere collegati a nessun altro dispositivo per accettare pagamenti. In più, sono convenienti: nessun canone mensile né annuale da pagare (fatta eccezione per il myPOS Cassa Mini) né contratti vincolanti e commissioni per transazione fissi a 1.20% + 0,05 euro. Gli unici costi extra da sostenere sono quelli una tantum per l’acquisto del terminale.

Tutti i POS mobili di myPOS sono wireless e possono accettare qualsiasi tipo di pagamento, dal contactless, al magstripe e CHIP&PIN. Tra i principali vantaggi ricordiamo che si tratta di terminali senza banca: non è infatti necessario avere un conto bancario per utilizzare myPOS. Tutti i pagamenti, elaborati in pochi secondi, vengono immediatamente accreditati all’interno dell’account esercente multi-valuta myPOS e da lì possono essere trasferiti su qualsiasi conto bancario.

Tutti i dispositivi myPOS sono autonomi e perfetti per accettare pagamenti anche in mobilità. Sono dotati di connettività internet gratuita, grazie a una scheda dati 3G e 4G inclusa nel prezzo, ma possono tranquillamente collegarsi anche tramite Bluetooth o Wi-Fi. A differenza di altre soluzioni sul mercato, non è quindi obbligatorio utilizzare uno smartphone per gestire tutti i movimenti. In più, tutti i terminali beneficiano di un anno di garanzia gratuita con possibilità di estensione.

terminale

myPOS: terminali a confronto

Come abbiamo anticipato, sono diverse le soluzioni POS offerte dall’azienda. Qui le confronteremo brevemente, per capire meglio funzionalità, costi e vantaggi. La costante tra tutti i terminali resta l’assenza di un canone annuo o mensile e le commissioni per transazione fisse a 1.20% + 0,05 euro.

  • myPOS Carbon: robusto smart POS con stampante a 219 euro. Offre display touchscreen multi-touch HD, tastiera virtuale, batteria da 2600 mAh, accetta tutte le tipologie di pagamento, SIM dati gratuita, Wi-Fi, GPRS, stampante termica integrata, ricevute elettroniche, MO/TO, pre-autorizzazione, rimborso e tipping;
  • myPOS Slim: POS Android con scanner di codici a barre a 199 euro. App Android, display touchscreen multi-touch HD, tastiera virtuale, batteria da 5150 mAh, tutti i metodi di pagamento, SIM dati gratuita, Wi-Fi, GPRS, ricevute elettroniche, richiesta di pagamento, MO/TO, pre-autorizzazione, rimborso, tipping.
  • myPOS Go: portatile e leggero, il più economico a 39 euro. Schermo LCD a colori TFT, tastiera fisica, batteria 1500 mAh, tutti i metodi di pagamento, SIM dati gratuita, GPRS, ricevute elettroniche, richiesta d pagamento, MO/TO, pre-autorizzazione, rimborso, tipping.
  • myPOS Combo: POS con stampante integrata a 249 euro. Schermo LCD a colori TFT, tastiera fisica, batteria 2300 mAh, tutti i metodi di pagamento, SIM dati gratuita, Wi-Fi, GPRS, stampante termica integrata, richiesta di pagamento, MO/TO, pre-autorizzazione, rimborso, tipping.

Acquistare il POS giusto è una priorità per evitare spese troppo elevate: myPOS è sicuramente una soluzione intelligente e conveniente per chi desidera autonomia e mobilità, risparmiando sui costi del canone e delle commissioni di transazione. A questo link puoi visualizzare tutti i terminali proposti da myPOS, comprensivi di caratteristiche e vantaggi, e scoprire come richiedere il credito d’imposta del 30% sulle commissioni.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 3 gen 2023
Link copiato negli appunti