Postbox sposa Lightning e diventa a pagamento

Il fratellastro di Thunderbird 3 si prepara a lasciare lo stato di beta, ma la versione finale avrà un prezzo. Un annuncio che ha preso in contropiede molti utenti, sollevando diverse critiche

Roma – Negli scorsi giorni il team di sviluppo di Postbox , un client email basato sulla stessa base di codice di Thunderbird 3, ha rilasciato una delle ultimissime versioni beta di questo software. Con l’occasione ha anche comunicato che, a partire da settembre, Postbox sarà disponibile esclusivamente a pagamento.

La novità tecnica più importante di Postbox beta 14 (b14) è data dal supporto alla famosa estensione Lightning di Mozilla, che porta finalmente nel giovane client di posta elettronica le funzionalità di agenda. Lightning si avvantaggia del supporto alle tab di Postbox: il calendario, infatti, può essere tenuto sempre aperto all’interno di una scheda.

Tra i nuovi addon segnalati nel blog ufficiale di Postbox ve n’è poi uno che permette di sincronizzare i contatti di Postbox con quelli di Google e Zimbra . Tutte le estensioni attualmente disponibili per il giovane client email sono elencate qui : la stragrande maggioranza derivano da addon già disponibili per Thunderbird.

Tra le altre novità di contorno si citano nuovi temi per Windows Vista e Windows 7, l’introduzione di una nuova barra laterale per l’accesso veloce ai propri contatti, diverse migliorie al supporto dei thread e dei principali social network (Twitter, Facebook ecc), e un incremento delle performance e della stabilità (la b14 contiene le ultime patch di sicurezza rilasciate da Mozilla).

Come riporta CNet in questo articolo , Postbox è ancora afflitto da qualche bug qui e là, questo nonostante il debutto della versione finale non dovrebbe essere più lontano: si parla di inizio autunno.

A mettere un po’ in ombra le novità tecniche della release b14 è stato l’annuncio, del tutto inatteso, che la versione 1.0 di Postbox sarà a pagamento . Come si può immaginare, la notizia ha sollevato qualche protesta tra chi nel frattempo aveva fatto di Postbox il proprio client email principale, magari accantonando l’ormai attempato Thunderbird 2.0.

Fino ad oggi, il team che sviluppa il programma non aveva mai fatto cenno alla volontà di commercializzare Postbox : molti pensavano che i creatori di Postbox avrebbero tentato di guadagnare attraverso altre strade, come pubblicità, servizi a pagamento ecc, ma pochi si immaginavano che questo software – parente stretto del gratuito Thunderbird – sarebbe stato rilasciato esclusivamente in versione commerciale. C’è persino chi, dopo aver magari contribuito a segnalare bug e risolvere i problemi d’infanzia di Postbox, afferma di sentirsi un po’ ingannato dal comportamento del team di Postbox.

“Siamo consapevoli che molti di voi saranno delusi (può darsi anche un po’ arrabbiati, furiosi, tristi) dal fatto che non rilasceremo una versione gratuita”, ha scritto sul forum ufficiale di supporto uno dei portavoce del team di Postbox. “Vi pregherei di tener conto che prima di arrivare a questa decisione abbiamo prenso in considerazione un bel po’ di opzioni, e sebbene fattori come l’economia abbiano certamente influito sulla nostra decisione finale, il fattore più decisivo è stato proprio il feedback degli utenti di Postbox. Beta dopo beta ci è parso sempre più chiaro che la maggior parte di voi desiderava una versione completa di Postbox piuttosto che una versione lite o adware”.

Il portavoce ha tuttavia promesso che “continueremo ad esplorare opzioni che ci consentano di rilasciare una versione gratuita di Postbox”.

Postbox sposa Lightning, diventa a pagamento

Nel frattempo chi è già migrato a Postbox, e non ha nessuna voglia di tornare a Thunderbird o di passare ad un nuovo client email, sembra avere un’unica scelta: finanziare gli sviluppatori di Postbox con l’ acquisto di una licenza del software. Licenza il cui costo appare tutto sommato ragionevole: 29,95 dollari, pari a circa 20 euro .

Aggiungendo a questa cifra 9,95 dollari si può ottenere il Family Pack , che consente l’uso di Postbox ad un massimo di cinque familiari, mentre con 19,95 dollari in più si acquista il Lifetime Upgrade , che dà diritto ad ottenere tutte le future release del programma (2.0, 3.0 ecc.). Questi prezzi sono promozionali, e rimarranno validi – salvo proroghe – fino al 31 agosto 2009 .

La più diretta alternativa gratuita a Postbox è rappresentata da Thunderbird 3 , recentemente giunto alla sua terza versione beta. Al momento, però, gli sviluppatori di Thunderbird 3 sconsigliano ancora l’uso di questo programma come client email principale.

Postbox b14 può essere scaricato da qui per Windows e Mac OS X.

Alessandro Del Rosso

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Hanyuu scrive:
    Re: capita spesso
    (wow sbagliato reply)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 luglio 2009 16.15-----------------------------------------------------------
  • MeX scrive:
    ???
    "Anche questa volta, forse, si tratterebbe di violazione della privacy."anche questa volte e forse?si tratterebbe?Parte con una dose ci certezza tale sto articolo che evito di leggerlo
  • Giambo scrive:
    Re: capita spesso
    - Scritto da: Hanyuu
    Grandissimo :D ci starebbe anche un Jena
    Plinsky/Snake Plissken"Chiamami Jena" ... Cosa darei per poter rispondere cosi' a qualcuno (geek) !
  • pinco pallino scrive:
    Sono pazzi maniaci
    Forse non si rendono conto che i soldi sono in pratica tempo di vita che viene ipotecato di una persona.Condannare al pagamento di 100 milioni di dollari una persona equivale condannarla a vita ai lavori forzati e ad una vita di stenti.La pena dovrebbe essere commisurata al reato e non diventare una sorta di vendetta estremamente peggiore della legge del taglione.Roba da pazzi. Spero almeno che il giudice si accorga che la richiesta è da idioti.
    • Trollallero scrive:
      Re: Sono pazzi maniaci
      Da idioti? Tu sei l'educatore ed hai quel tipo di comportamenti ed azioni?Renditi conto che ad un insegnante così dovrebbe venir proibito di stare con piu di 2 persone alla volta con condanna a vita!
      • pinco pallino scrive:
        Re: Sono pazzi maniaci
        - Scritto da: Trollallero
        Da idioti? Tu sei l'educatore ed hai quel tipo di
        comportamenti ed
        azioni?
        Renditi conto che ad un insegnante così dovrebbe
        venir proibito di stare con piu di 2 persone alla
        volta con condanna a
        vita!Quindi secondo te la vita di una persona vale così poco.Vergognati.
    • OldDog scrive:
      Re: Sono pazzi maniaci
      - Scritto da: pinco pallino
      Forse non si rendono conto che i soldi sono in
      pratica tempo di vita che viene ipotecato di una
      persona.
      Condannare al pagamento di 100 milioni di dollari
      una persona equivale condannarla a vita ai lavori
      forzati e ad una vita di
      stenti.Quelle somme non sono chieste all'insegnante, che palesemente non potrebbe mai pagarle, ma vedono in genere coinvolti gli istituti scolastici (responsabili del comportamento dei loro insegnanti) e magari un'assicurazione, se la scuola si è tutelata da danni agli studenti. Poi i numeroni li sparano gli avvocati, per far parlare i media della causa e "intimidire" giudici e parte avversa, che debbono confrontarsi con una pretesa altissima da far scendere a miti consigli.Strategie d'aula, che si vedono in molti telefilm americani.
  • steveacab scrive:
    capita spesso
    A scuola una volta il preside mi voleva obbligare a darli il cellulare di mia madre (aveva già il telefono di casa) per fare la ramanzina.Al mio rifiuto categorico, ha prima tentato di prendere il mio cellulare dalla tasca, poi vedendo che non ci riusciva a causa della mia reazione e alle spinte ha avuto la brillante idea di tirarmi uno schiaffo.Schivato prontamente gliene ho rifilato io uno.I professori devono capire che solo che sono simboli istituzionali non hanno diritto di entrare nella privacy altrui, ne metterli le mani addosso, ne frugare fra le cose ecc.Spero che vincano quei 100mln di dollari
    • lellykelly scrive:
      Re: capita spesso
      i vecchi sono abituati a comandare, quando non ottengono scatta la violenza. la cosa divertente è che sta accadendo pure con i giovani di oggi, quelli delle medie per intenderci.i nati negli anni 70-80 sono gli unici, IMHO, ad essere normali.
      • MegaJock scrive:
        Re: capita spesso
        - Scritto da: lellykelly
        i vecchi sono abituati a comandare, quando non
        ottengono scatta la violenza.E fanno bene: contro i giovinastri, violenza a livello letale. Frantumazione del cranio e uso indiscriminato del cannello a ossiacetilene.
        • lellykelly scrive:
          Re: capita spesso
          sei cossiga junior?
          • MegaJock scrive:
            Re: capita spesso
            - Scritto da: lellykelly
            sei cossiga junior?We used to stack f**ks like you 5 feet high in Korea. Used you for sandbags.GETOFFMYLAWN.
          • cvb scrive:
            Re: capita spesso
            "Rufus, Brint e Micus erano dei fratelli per me, e quando dico fratello non è come se dicessi fratello, ma è più come se dicessi fratello-amico-fratello, che per me è di più che dire fratello. Se c'è qualcosa che possiamo imparare da questa orribile tragedia è che la vita di un modello è un articolo molto molto prezioso e solo perchè abbiamo addominali scolpiti e fattezze da paura non è che non possiamo morire facendo a battaglia con la benzina, siamo figosi mica immortali"dato che citiamo film a caso...
          • lellykelly scrive:
            Re: capita spesso
            Io fascio? A me fascio? A XXXXXXX'... Io non sò communista cossì... Sò communista cossìiii!!!
          • MegaJock scrive:
            Re: capita spesso
            - Scritto da: cvb
            dato che citiamo film a caso...Bella orinazione però. :)
      • pilot scrive:
        Re: capita spesso
        - Scritto da: lellykelly
        i vecchi sono abituati a comandare, quando non
        ottengono scatta la violenza. la cosa divertente
        è che sta accadendo pure con i giovani di oggi,
        quelli delle medie per
        intenderci.
        i nati negli anni 70-80 sono gli unici, IMHO, ad
        essere
        normali.Dimentichi presto. Quato XXXXXXX eravamo noi 15 anni fa?
        • lellykelly scrive:
          Re: capita spesso
          il rispetto c'era, magari veniva "trattenuto", ma sapevamo almeno cos'era.
          • SatHack scrive:
            Re: capita spesso
            - Scritto da: lellykelly
            il rispetto c'era, magari veniva "trattenuto", ma
            sapevamo almeno
            cos'era.vero vero verissimo
        • cvb scrive:
          Re: capita spesso
          mai e dico MAI avrei dato un ceffone al mio preside per due ragioni molto semplicia casa mi avrebbero riempito di botte e avrei perso OGNI diritto allo svago. Oltre che essere buttato fuori a calci da scuola perchè all'epoca la nostra parola contro quella del preside non valeva un c422o.Oggi si da troppo credito a ste larvette viziate a cui tutto è dovuto, oltre al fatto che l'istruzione obbligatoria unita alle scarse finanze scolastiche (quindi li devi promuovere per levarteli dalle palle prima possibile) genera dei bimbiminKia diplomati smidollati e ignoranti...Detto questo però i professori non devono MAI passare il segno altrimenti creano grossi danni di credibilità a tutta la categoria.
          • xWolverinex scrive:
            Re: capita spesso
            - Scritto da: cvb
            mai e dico MAI avrei dato un ceffone al mio
            preside per due ragioni molto
            semplici
            a casa mi avrebbero riempito di botte e avrei
            perso OGNI diritto allo svago. Oltre che essere
            buttato fuori a calci da scuola perchè all'epoca
            la nostra parola contro quella del preside non
            valeva un
            c422o.

            Oggi si da troppo credito a ste larvette viziate
            a cui tutto è dovuto, oltre al fatto che
            l'istruzione obbligatoria unita alle scarse
            finanze scolastiche (quindi li devi promuovere
            per levarteli dalle palle prima possibile) genera
            dei bimbiminKia diplomati smidollati e
            ignoranti...

            Detto questo però i professori non devono MAI
            passare il segno altrimenti creano grossi danni
            di credibilità a tutta la
            categoria.Quotone.
          • pallottolie re putrefatto scrive:
            Re: capita spesso
            - Scritto da: cvb
            mai e dico MAI avrei dato un ceffone al mio
            preside per due ragioni molto
            semplici
            a casa mi avrebbero riempito di botte e avrei
            perso OGNI diritto allo svago. Oltre che essere
            buttato fuori a calci da scuola perchè all'epoca
            la nostra parola contro quella del preside non
            valeva un
            c422o....senza contare che i treni arrivavano in orario.
            Oggi si da troppo credito a ste larvette viziate
            a cui tutto è dovuto, oltre al fatto che
            l'istruzione obbligatoria unita alle scarse
            finanze scolastiche (quindi li devi promuovere
            per levarteli dalle palle prima possibile) genera
            dei bimbiminKia diplomati smidollati e
            ignoranti......si stava meglio ai vecchi tempi...
            Detto questo però i professori non devono MAI
            passare il segno altrimenti creano grossi danni
            di credibilità a tutta la
            categoria....cosa vuoi che ti dica? non ci sono più le mezze stagioni...
          • cvb scrive:
            Re: capita spesso
            e si...luoghi comuni da tempi ormai passati... vai a giocare alla ps3, fatti venire una crisi isterica perchè mamma non ti da i soldi per l'ultimo giochino da 4534323 e fatti le foto limonando col tuo amico emo che va molto di moda...e combatti il sistema fumandoti le canne e sputando a terra, mi raccomando!
          • Viva il 7 in condotta scrive:
            Re: capita spesso
            - Scritto da: cvb
            e si...luoghi comuni da tempi ormai passati...
            vai a giocare alla ps3, fatti venire una crisi
            isterica perchè mamma non ti da i soldi per
            l'ultimo giochino da 4534323 e fatti le foto
            limonando col tuo amico emo che va molto di
            moda...

            e combatti il sistema fumandoti le canne e
            sputando a terra, mi
            raccomando!non fare troppo il vecchio, queste erano cose brutte per i nostri tempi, in questo modo gli stai facendo i complimenti, è probabile che non riesca a capire cosa gli hai scritto!!
          • Brando scrive:
            Re: capita spesso
            Quoto!
      • Giambo scrive:
        Re: capita spesso
        - Scritto da: lellykelly
        i nati negli anni 70-80 sono gli unici, IMHO, ad
        essere normali.Quoto 8) !
        • SatHack scrive:
          Re: capita spesso
          - Scritto da: Giambo
          - Scritto da: lellykelly


          i nati negli anni 70-80 sono gli unici, IMHO, ad

          essere normali.

          Quoto 8) !...sopratutto quelli del 1972 !!!!
          • Giambo scrive:
            Re: capita spesso
            - Scritto da: SatHack

            Quoto 8) !

            ...sopratutto quelli del 1972 !!!!Quoto&Quotissimo 8) !!!
          • lroby scrive:
            Re: capita spesso
            - Scritto da: SatHack
            ...sopratutto quelli del 1972 !!!!e quelli del 1974!! :D
          • Giambo scrive:
            Re: capita spesso
            - Scritto da: lroby

            ...sopratutto quelli del 1972 !!!!
            e quelli del 1974!! :DNaaaa, quelli del '74 non capiscono niente di informatica, pensa che usano perfino Windows Vista :
          • FrankieS scrive:
            Re: capita spesso
            - Scritto da: SatHack
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da: lellykelly




            i nati negli anni 70-80 sono gli unici, IMHO,
            ad


            essere normali.



            Quoto 8) !


            ...sopratutto quelli del 1972 !!!!Quotone!
      • Utente 77 scrive:
        Re: capita spesso
        - Scritto da: lellykelly
        i nati negli anni 70-80 sono gli unici, IMHO, ad
        essere normali.E' la prima volta che qualcuno mi dice che sono normale. Sono confuso: non so se ringraziarti o offendermi :|
      • Timur Langa scrive:
        Re: capita spesso
        - Scritto da: lellykelly
        i vecchi sono abituati a comandare, quando non
        ottengono scatta la violenza. la cosa divertente
        è che sta accadendo pure con i giovani di oggi,
        quelli delle medie per
        intenderci.
        i nati negli anni 70-80 sono gli unici, IMHO, ad
        essere
        normali.E tu quando saresti nata/o?Aspetta... non dirmelo... forse riesco a indovinare...
      • Hanyuu scrive:
        Re: capita spesso
        (rotfl) Fa ridere perchè è vero.Tra l'altro noto che chi è nato dal 1990 in avanti, ha veramente tanti problemi e complessi, nonchè una certa ignoranza di fondo (non tutti per carità, ma è una maggioranza schiacciante).Mi domando come finiremo tra 50 anni.
        • MegaJock scrive:
          Re: capita spesso
          - Scritto da: Hanyuu
          Mi domando come finiremo tra 50 anni.Se ci va bene, ci sarà una lunga e sanguinosa guerra mondiale che ci sbarazzerà di questi bimbiminkia mandandoli a morire a migliaia sulle mine e sul filo spinato, sotto il fuoco delle mitragliatrici e dei mortai, tra gas velenoso e lanciafiamme.
          • Hanyuu scrive:
            Re: capita spesso
            Voglio un mondo post-apocalittico, ma dove siamo ancora vivi noi e riusciamo a cavarcela in qualche modo, con "sfumature" cyberpunk (rotfl)Si sto sognando (e non so neanche se sia qualcosa di buono ;) )
          • Giambo scrive:
            Re: capita spesso
            - Scritto da: Hanyuu
            Voglio un mondo post-apocalittico, ma dove siamo
            ancora vivi noi e riusciamo a cavarcela in
            qualche modo, con "sfumature" cyberpunk
            (rotfl)Voto per te :) ! Mi sono gia' scelto un nome di battaglia per questo futuro: "Mad Max", che ne dici (geek) ?
          • Hanyuu scrive:
            Re: capita spesso
            Grandissimo :D ci starebbe anche un Jena Plinsky/Snake PlisskenHey, non facciamo gli uccelli del malaugurio! Come ora non mi lamento di come vanno le cose! (in quel futuro quanto sarà difficile prendere un bel ghiacciolo come sto per fare ora? ....)(rotfl) (rotfl)
        • lroby scrive:
          Re: capita spesso
          - Scritto da: Hanyuu
          (rotfl) Fa ridere perchè è vero.

          Tra l'altro noto che chi è nato dal 1990 in
          avanti, ha veramente tanti problemi e complessi,
          nonchè una certa ignoranza di fondo (non tutti
          per carità, ma è una maggioranza
          schiacciante).

          Mi domando come finiremo tra 50 anni.hai mai visto quel film, si chiama mi sembra Idiocrazy se ricordo bene dove un tizio si risveglia da un'ibernazione durata 500 anni? se non l'hai visto.. corri a vederlo..
        • il disinforma to scrive:
          Re: capita spesso
          va va...sono salvo di pelo!!sono del 89^^
      • Adipocita scrive:
        Re: capita spesso
        - Scritto da: lellykelly
        i vecchi sono abituati a comandare, quando non
        ottengono scatta la violenza. la cosa divertente
        è che sta accadendo pure con i giovani di oggi,
        quelli delle medie per
        intenderci.
        i nati negli anni 70-80 sono gli unici, IMHO, ad
        essere
        normali.Classe 75... diplomato, laureato... specializzato... ora medico da 5 anni... devo dire che hai ragione...Se mi fossi mai permesso di alzare la voce (e non le mani badate bene) verso un qualunque docente, il mio sedere attualmente confinerebbe con l'Olanda a furia di calci che mi avrebbe dato mio padre.Genitori di oggi FATE CA*ARE!!! Non insegnate più il rispetto dei ruoli ai vostri figli che probabilmente cresceranno e per fregarvi i soldi per comprarsi la coca o l'i-phone vi accoltelleranno nel sonno e daranno la colpa a qualche rumeno di passaggio...AHAHAHAHA!!!"Calci in kulo alle nuove generazioni" (by Claudio Bisio).
        • Giambo scrive:
          Re: capita spesso
          - Scritto da: Adipocita
          Genitori di oggi FATE CA*ARE!!! Non insegnate più
          il rispetto dei ruoli ai vostri figli E' incredibile come al giorno d'oggi i genitori diano la colpa dei propri fallimenti agli insegnanti ... Quando io andavo a scuola e ricevevo un rimprovero da un'insegnante, questo si moltiplicava per 10 da parte di mia madre e per 100 da parte di mio padre.Mi sa che siamo stata l'ultima vera generazione con la testa sulle spalle :(
          "Calci in kulo alle nuove generazioni" (by
          Claudio
          Bisio).Grandissimo Alfonso2000 (geek) !!
          • Brando scrive:
            Re: capita spesso
            - Scritto da: Giambo
            E' incredibile come al giorno d'oggi i genitori
            diano la colpa dei propri fallimenti agli
            insegnanti ... Quando io andavo a scuola e
            ricevevo un rimprovero da un'insegnante, questo
            si moltiplicava per 10 da parte di mia madre e
            per 100 da parte di mio padre.D'accordissimo.Oggi i genitori parano il XXXX ai figli che sbagliano ed incolpano gli altri dei loro errori o tendono a minimizzarli.Non c'è più rispetto per l'autorità...Che sia anche colpa dell'abolizione della leva obbligatoria?
          • Giambo scrive:
            Re: capita spesso
            - Scritto da: Brando
            Che sia anche colpa dell'abolizione della leva
            obbligatoria?Non credo: In Svizzera c'e' ancora, ma i giovinastri si comportano allo stesso modo :
        • logicaMente scrive:
          Re: capita spesso
          - Scritto da: Adipocita
          Se mi fossi mai permesso di alzare la voce (e non
          le mani badate bene) verso un qualunque docente,
          il mio sedere attualmente confinerebbe con
          l'Olanda a furia di calci che mi avrebbe dato mio
          padre.Quoto.
          "Calci in kulo alle nuove generazioni" (by
          Claudio
          Bisio).(rotfl)
      • Fai il login o Registrati scrive:
        Re: capita spesso

        gli unici, IMHO, ad essere normaliIl che pone la domanda: sicuro di essere davvero normale? :) :)
    • xWolverinex scrive:
      Re: capita spesso
      - Scritto da: steveacab
      A scuola una volta il preside mi voleva obbligare
      a darli il cellulare di mia madre (aveva già il
      telefono di casa) per fare la
      ramanzina.Si vede che te la meritavi.
      Al mio rifiuto categorico, ha prima tentato di
      prendere il mio cellulare dalla tasca, poi
      vedendo che non ci riusciva a causa della mia
      reazione e alle spinte ha avuto la brillante idea
      di tirarmi uno
      schiaffo.Si vede che te lo meritavi.
      Schivato prontamente gliene ho rifilato io uno.Spero che sei minorenne, ma la denuncia ti arriva ugualmente.
      I professori devono capire che solo che sono
      simboli istituzionali non hanno diritto di
      entrare nella privacy altrui, ne metterli le mani
      addosso, ne frugare fra le cose
      ecc.
      Hai poche idee e in compenso anche confuse.
      Spero che vincano quei 100mln di dollariSpero che tua madre ti insegni l'educazione.
      • cvb scrive:
        Re: capita spesso
        ha qundi è stato sto ragazzetto a spintonare prima il preside...non avevo letto bene. e si che ci starebbe bene una denuncia!Comunque sicuramente si sta vantando di una cosa successa solo nel suo mondo immaginario altrimenti davvero la sua famiglia è stata un fallimento. povera gente.
        • xWolverinex scrive:
          Re: capita spesso

          Comunque sicuramente si sta vantando di una cosa
          successa solo nel suo mondo immaginario
          altrimenti davvero la sua famiglia è stata un
          fallimento. povera
          gente.Lo spero, ma sono cose che capitano davvero.Purtroppo oggi hanno sempre ragione "i figli". Gli "educatori" non esistono piu', basta vedere come crescono sti' tipi. Figli di 68ini....
        • Guest in the Shell scrive:
          Re: capita spesso
          - Scritto da: cvb
          ha qundi è stato sto ragazzetto a spintonare
          prima il preside...non avevo letto bene. e si che
          ci starebbe bene una
          denuncia!

          Comunque sicuramente si sta vantando di una cosa
          successa solo nel suo mondo immaginario
          altrimenti davvero la sua famiglia è stata un
          fallimento. povera
          gente.La sua famiglia è stata un EPIC WIN, perché ha insegnato al ragazzo a difendersi da solo contro i soprusi ingiustificati e la violazione della privacy, e a riconoscerli come tali.Una pecora in meno in un mondo e in un paese sempre più appecoroniti.
          • xWolverinex scrive:
            Re: capita spesso
            - Scritto da: Guest in the Shell
            - Scritto da: cvb

            ha qundi è stato sto ragazzetto a spintonare

            prima il preside...non avevo letto bene. e si
            che

            ci starebbe bene una

            denuncia!



            Comunque sicuramente si sta vantando di una cosa

            successa solo nel suo mondo immaginario

            altrimenti davvero la sua famiglia è stata un

            fallimento. povera

            gente.

            La sua famiglia è stata un EPIC WIN, perché ha
            insegnato al ragazzo a difendersi da solo contro
            i soprusi ingiustificati e la violazione della
            privacy, e a riconoscerli come
            tali.
            Una pecora in meno in un mondo e in un paese
            sempre più
            appecoroniti.Fino a quando non trovera' uno "piu' grosso" di lui che lo "fara' fuori". E poi tutti a "piangere".Complimenti.
          • Enok scrive:
            Re: capita spesso
            - Scritto da: xWolverinex
            Fino a quando non trovera' uno "piu' grosso" di
            lui che lo "fara' fuori". E poi tutti a
            "piangere".

            Complimenti.Ma infatti... meglio abbassare la testa e obbedire!
          • xWolverinex scrive:
            Re: capita spesso
            - Scritto da: Enok
            - Scritto da: xWolverinex

            Fino a quando non trovera' uno "piu' grosso" di

            lui che lo "fara' fuori". E poi tutti a

            "piangere".



            Complimenti.

            Ma infatti... meglio abbassare la testa e
            obbedire!Non si parla di obbedire abbassando la testa, ma delle proprie responsabilita'.Il "figo" in questione ha iniziato dicendo che volevano chiamare i genitori per una "ramanzina"... quindi non deve proprio essere un santo. Quindi non venirmi a dire "abbassare la testa e ubbidire", perche' non c'entra un Ca##o con le RESPONSABILITA' .Certo la tv vi insegna che nessuno e' mai responsabile per nulla... tutto bello finche' non siete voi dalla parte della "vittima".
          • Enok scrive:
            Re: capita spesso
            Non vedo cosa c'entri la responsabilità, col violare la privacy tramite il mio cellulare. Se il preside vuole parlare con i miei genitori, esistono i classici canali. E non vedo neanche una reazione sbagliata verso un uomo che mi mette le mani in saccoccia senza il mio permesso.
          • cvb scrive:
            Re: capita spesso
            Il preside ha sbagliato per la legge vigente ma è un minorenne, incapace per legge di badare a se stesso!Ma come fai ad accordare ad un XXXXXXlletto il diritto del libero arbitrio? Che vuoi che ne capisca? "Io sono figo reagisco d'istinto, ragiono con la pancia!" Facile da dire quando c'è qualcunaltro che ti pulisce il culetto.Ma io lo toglierei proprio il diritto alla privacy dei minorenni! altrimenti con i diritti arrivano anche i doveri e le azioni penali. Non sai ancora pulirti il naso da solo e prendi delle posizioni in un mondo che non ti può punire se sgarri? troppo comodo
          • mattomattom atto scrive:
            Re: capita spesso
            - Scritto da: cvb
            Il preside ha sbagliato per la legge vigente gia, e chi sbaglia paga
            ma è un minorenne, incapace per legge di badare a
            se
            stesso!il fatto che esista la patria potesta' non significa che un minorenne non abbia diritti; cosi' come l'esistenza della pubblica potesta' non significa che un pubblico ufficiale possa farti quello che vuole
            Ma come fai ad accordare ad un XXXXXXlletto il
            diritto del libero arbitrio?non sei tu che glielo accordi ma madre natura; il libero arbitrio nasce dalla struttura della tua mente e non e' un qualcosa che possa venire accordato o negato per legge
            Ma io lo toglierei proprio il diritto alla
            privacy dei minorenni! altrimenti con i diritti
            arrivano anche i doveri e le azioni penali.non si tratta solo di privacy, da quel che ho letto quel docente ha messo le mani addosso al ragazzo, prima cercando di perquisirlo e poi cercando di aggredirlo fisicamente; questo configura tutta una serie di reati che rendono la violazione della privacy il minore dei problemi
            Non sai ancora pulirti il naso da solo e prendi
            delle posizioni in un mondo che non ti può punire
            se sgarri? troppo
            comodocerto che l'insegnante puo' punirlo se sgarra, ma nei modi previsti dalla legge, altrimenti ad essere punito sara' l'insegnante
          • Tomas Hobbes scrive:
            Re: capita spesso
            - Scritto da: cvb

            Ma io lo toglierei proprio il diritto alla
            privacy dei minorenni! altrimenti con i diritti
            arrivano anche i doveri e le azioni penali.In Italia si è già penalmente responsabili a partire dai QUATTORDICI anni.http://en.wikipedia.org/wiki/Defense_of_infancy#Ages_of_criminal_responsibility_by_countryQuesto significa che se si sgarra, si viene puniti, ma anche che si ha il diritto a un giusto proXXXXX, ecc.Quindi nessuna punizione arbitraria decisa dal primo che passa.Tra l'altro, dal link su postato, puoi vedere che sono ben pochi i paesi che hanno fissato la responsabilità penale a partire dai 18 anni, e tra quelli europei, solo due (Francia e Polonia) la mettono a 17.Negli Stati Uniti varia tra sei e dodici anni a seconda degli stati!
          • OldDog scrive:
            Re: capita spesso
            - Scritto da: Tomas Hobbes

            La reazione delle autorità e delle istituzioni
            devono essere proporzionate ai fatti e seguire
            dei canali legali e collettivamente
            approvati.
            Se in quella scuola esistono delle sanzioni e dei
            canali per comunicarle alla famiglia, il docente
            aveva il dovere di seguire
            quelle.
            Altrimenti non ha nulla di cui lamentarsi.
            Altrimenti lasciamo pure che i poliziotti sparino
            a casaccio ai delinquenti per strada, come gli
            gira. Tanto sono delinquenti,
            no?

            E' il docente che ha dimostrato di non sapere
            cosa significa la parola responsabilità, agendo
            in maniera arbitraria e violenta, pur se di
            fronte a un comportamento
            illecito.


            Se le istituzioni non sanno far rispettare la
            legalità in maniera legale scadono nell'arbitrio,
            e a quel punto non hanno alcun motivo per
            chiedere di essere rispettate, perché il patto
            sociale che consegna autorità alle istituzioni,
            in quel preciso momento è stato rotto dalle
            istituzioni stesse, e si è riprecipitati tutti
            nello stato di guerra in cui tutto è
            lecito.

            Ripeto.
            Se tu stai facendo un furto, e arriva un
            poliziotto che, invece di arrestarti e portarti
            in cella, comincia a spararti addosso ad altezza
            d'uomo solo perché gli gira, il poliziotto è nel
            torto marcio, anche se tu per primo stavi
            violando la
            legge.
            E se tu reagisci per difenderti dall'aggressione
            del poliziotto usando violenza, in uno stato di
            diritto tu dovresti venir sì processato e
            condannato per il furto, ma non per
            esserti difeso dalla violenza del poliziotto, che
            in quel caso era illegittima e sopra le
            righe.
            E il poliziotto dovrebbe venir cacciato a calci
            dalla polizia, in attesa di un bel proXXXXX anche
            per
            lui.Ammorbidirei qualche affermazione, perché non è facile neppure la vita di chi dovrebbe poter difendere la legge o semplicemente insegnare con il sostegno dei cittadini onesti / alunni e genitori responsabili.Però condivido il ragionamento: se la società civile confonde la fermezza con l'autoritarismo, il mantenimento delle regole sociali con la violenza persecutoria, torniamo dalla giustizia alla vendetta.L'idea di comminare una tortura piace un sacco a tante persone che ne parlano con godimento mal trattenuto, salvo non rendersi conto che una volta riammessa non sai mai quando potrebbe venir applicata a te, solo perché qualcuno ha sbagliato a identificare un criminale o perché coloro che comanderanno domani potrebbero essere un po' più severi di quelli d'oggi.Questo non toglie, e lo dico da genitore, che troppi genitori da anni abbiano abdicato al loro ruolo di formatori e di responsabili nella crescita equilibrata dei propri figli. Tutti a strillare su quanto deve insegnare la scuola e nessuno a chiedere di mantenere un ruolo e una voce in capitolo. Una volta litigai con una madre che diceva che la buona educazione e la convivenza civile devono educarla a scuola, perché lei "aveva poco tempo, e quando tornava a casa dal lavoro era troppo stanca per dire di no a suo figlio".Questi sono genitori inutili, solo "biomacchine" che mettono al mondo un essere vivente e poi se lo filano solo se possono vantarsi di qualche risultato con gli amici e colleghi, altrimenti "vai di là e non rompere che devo vedere la tele". Se non si conserva un patto di impegno comune tra studente, genitori e insegnanti vince chi ha la lama del coltello più lunga.
          • krane scrive:
            Re: capita spesso
            - Scritto da: xWolverinex
            - Scritto da: Guest in the Shell

            - Scritto da: cvb


            ha qundi è stato sto ragazzetto a spintonare


            prima il preside...non avevo letto bene. e si

            che


            ci starebbe bene una


            denuncia!





            Comunque sicuramente si sta vantando di una
            cosa


            successa solo nel suo mondo immaginario


            altrimenti davvero la sua famiglia è stata un


            fallimento. povera


            gente.



            La sua famiglia è stata un EPIC WIN, perché ha

            insegnato al ragazzo a difendersi da solo contro

            i soprusi ingiustificati e la violazione della

            privacy, e a riconoscerli come

            tali.

            Una pecora in meno in un mondo e in un paese

            sempre più

            appecoroniti.

            Fino a quando non trovera' uno "piu' grosso" di
            lui che lo "fara' fuori". E poi tutti a
            "piangere".

            Complimenti.Quindi la tua logica e' che vince il piu' forte...W la jungla !
          • xWolverinex scrive:
            Re: capita spesso
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: xWolverinex

            - Scritto da: Guest in the Shell


            - Scritto da: cvb



            ha qundi è stato sto ragazzetto a spintonare



            prima il preside...non avevo letto bene. e
            si


            che



            ci starebbe bene una



            denuncia!







            Comunque sicuramente si sta vantando di una

            cosa



            successa solo nel suo mondo immaginario



            altrimenti davvero la sua famiglia è stata
            un



            fallimento. povera



            gente.





            La sua famiglia è stata un EPIC WIN, perché ha


            insegnato al ragazzo a difendersi da solo
            contro


            i soprusi ingiustificati e la violazione della


            privacy, e a riconoscerli come


            tali.


            Una pecora in meno in un mondo e in un paese


            sempre più


            appecoroniti.



            Fino a quando non trovera' uno "piu' grosso" di

            lui che lo "fara' fuori". E poi tutti a

            "piangere".



            Complimenti.

            Quindi la tua logica e' che vince il piu' forte...
            W la jungla !Non la mia, ma di chi ha scritto il post precedente al mio. La mia e' solo la conseguenza del suo modo di ragionare. Visto che ha reputato un "sopruso ingiusto" il fatto di essere punito, chiamando i genitori, per essere "sgridato", significa che non accetta le sue responsabilita', e NON che e' INGIUSTO che si venga puniti quando non si fa' fronte ai propri DOVERI.
          • Ironico scrive:
            Re: capita spesso
            - Scritto da: Guest in the Shell
            La sua famiglia è stata un EPIC WIN...
            Una pecora in meno in un mondo e in un paese
            sempre più appecoroniti.Guarda che il racconto, dimostra che il tipo E' una pecora... infatti si cacava addosso e si è opposto con tutte le forze all'idea che sua madre venisse a sapere le bravate che aveva combinato.
          • cvb scrive:
            Re: capita spesso

            La sua famiglia è stata un EPIC WIN, perché ha
            insegnato al ragazzo a difendersi da solo contro
            i soprusi ingiustificati e la violazione della
            privacy, e a riconoscerli come
            tali.
            Una pecora in meno in un mondo e in un paese
            sempre più
            appecoroniti.Ti auguro solo di non aver ancora raggiunto la pubertà (e "epic win" la dice lunga) altrimenti eccoti l'attestato di bimbomikia!Ma che discorsi sono??? tu sei dal preside, probabilmente l'hai fatta cosi grave da richiedere un colloquio immediato con tua madre e tu ancora blateri di appecoroniti??? abbassa la testa, chiedi perdono e subisci le conseguenze di quello che TU hai fatto, vergognati per la sXXXXXXXta che deve subire tua madre ogni volta che va ad un colloquio con i professori e chiediti se forse non dovresti rimediare all'inutile spreco di energie e soldi che è la tua esistenza... altro che epic win mettere le mani addosso ad un povero vecchio frustrato che crede ancora che meritiate che si faccia venire un'acidità di stomaco per voi.
      • Trollallero scrive:
        Re: capita spesso
        - Scritto da: xWolverinex
        ...l.avuto la brillante
        idea

        di tirarmi uno

        schiaffo.


        Schivato prontamente gliene ho rifilato io uno.

        Spero che sei minorenne, ma la denuncia ti arriva
        ugualmente.NOn ti preoccupare che anche se sei maggiorenne al massimo ti danno 9 mesi che son coperti dalla condizionale...se sei incensurato neanche quelli!
    • Guest in the Shell scrive:
      Re: capita spesso
      - Scritto da: steveacab
      A scuola una volta il preside mi voleva obbligare
      a darli il cellulare di mia madre (aveva già il
      telefono di casa) per fare la
      ramanzina.

      Al mio rifiuto categorico, ha prima tentato di
      prendere il mio cellulare dalla tasca, poi
      vedendo che non ci riusciva a causa della mia
      reazione e alle spinte ha avuto la brillante idea
      di tirarmi uno
      schiaffo.

      Schivato prontamente gliene ho rifilato io uno.

      I professori devono capire che solo che sono
      simboli istituzionali non hanno diritto di
      entrare nella privacy altrui, ne metterli le mani
      addosso, ne frugare fra le cose
      ecc.

      Spero che vincano quei 100mln di dollariQuoto tutto.
    • logicaMente scrive:
      Re: capita spesso
      - Scritto da: steveacab
      A scuola una volta il preside mi voleva obbligare
      a darli il cellulare di mia madre (aveva già il
      telefono di casa) per fare la
      ramanzina.La ramanzina avrebbe dovuto farla a chi non ti ha insegnato l'italiano. A proposito, non ci dici il perchè della ramanzina stessa: mica avevi fatto qualcosa di sbagliato, per caso?
      Al mio rifiuto categorico, ha prima tentato di
      prendere il mio cellulare dalla tasca, poi
      vedendo che non ci riusciva a causa della mia
      reazione e alle spinte ha avuto la brillante idea
      di tirarmi uno
      schiaffo.E tu, prima, avevi avuto la brillante idea di prenderlo a spinte... complimenti ad entrambi.
      Schivato prontamente gliene ho rifilato io uno.Wow. Non so quale sia lo stipendio di un preside, ma dico a prescindere che è troppo poco per essere preso a schiaffi da un bamboccio.
      I professori devono capire che solo che sono
      simboli istituzionali No, sono *persone*. I bambocci dovrebbero capire questo prima di tutto il resto.
      non hanno diritto di
      entrare nella privacy altrui,Questo è vero. Il fatto che ti chiedesse il cellulare di mammina non è questa grande violazione, però.
      ne metterli le mani
      addosso, Dicci la verità, non sei madrelingua, vero?
      ne frugare fra le cose
      ecc.Credo che chiunque abbia diritto di non farsi mettere le mani addosso dagli altri. Prima di tutto il resto. Se ciò che scrivi è vero sei tu ad aver violato questo diritto. Il resto è fuffa.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 30 luglio 2009 15.15-----------------------------------------------------------
    • lroby scrive:
      Re: capita spesso
      - Scritto da: steveacab
      A scuola una volta il preside mi voleva obbligare
      a darli il cellulare di mia madre (aveva già il
      telefono di casa) per fare la
      ramanzina.peccato che non avesse voluto obbligarti a scrivere "DARGLI" invece di "darli", ma evidentemente il preside non era anche il professore di italiano ;)
    • Zhelgadis scrive:
      Re: capita spesso

      Al mio rifiuto categorico, ha prima tentato di
      prendere il mio cellulare dalla tasca, poi
      vedendo che non ci riusciva a causa della mia
      reazione e alle spinte ha avuto la brillante idea
      di tirarmi uno
      schiaffo.

      Schivato prontamente gliene ho rifilato io uno.Esiste ancora, nonostante siano in pochi a conoscerlo, il provvedimento di "Espulsione da tutte le scuole del Regno".Peccato che non venga applicato un po' più sovente con questi elementi... altro che 5 in condotta.Poi, come già fatto notare, tutti a piangere quando vanno a pestare i calli a qualcuno più inXXXXXso di loro
    • daniele scrive:
      Re: capita spesso
      conseguenze normali:preside si dimettealunno viene espulso da scuolaqualunque conseguenza diversa è fuori da ogni logica.
    • MegaJock scrive:
      Re: capita spesso
      Peccato che tu sia ancora vivo. Quel prof avrebbe dovuto spararti nello stomaco e lasciarti ad agonizzare sul pavimento in una pozza del tuo sangue.
    • marco scrive:
      Re: capita spesso
      - Scritto da: steveacab
      A scuola una volta il preside mi voleva obbligare
      a darli il cellulare di mia madre (aveva già il
      telefono di casa) per fare la
      ramanzina.

      Al mio rifiuto categorico, ha prima tentato di
      prendere il mio cellulare dalla tasca, poi
      vedendo che non ci riusciva a causa della mia
      reazione e alle spinte ha avuto la brillante idea
      di tirarmi uno
      schiaffo.

      Schivato prontamente gliene ho rifilato io uno.

      I professori devono capire che solo che sono
      simboli istituzionali non hanno diritto di
      entrare nella privacy altrui, ne metterli le mani
      addosso, ne frugare fra le cose
      ecc.

      Spero che vincano quei 100mln di dollari1° complimenti per l'italiano2° e tu cosa avevi fatto per esserti fatto convocare dal preside?3° se come dici tu sono simboli istituzionali (la frase è abbastanza oscura) tu, che ti rivolti a questi simboli, penso che voglia distruggerli per ricostruire da zero la nuova civiltà.
    • pinco pallino scrive:
      Re: capita spesso
      - Scritto da: steveacab[CUT]
      Schivato prontamente gliene ho rifilato io uno.

      I professori devono capire che solo che sono
      simboli istituzionali non hanno diritto di
      entrare nella privacy altrui, ne metterli le mani
      addosso, ne frugare fra le cose
      ecc.

      Spero che vincano quei 100mln di dollariMa dove sei andato a scuola tu? O meglio quando? Una reazione del genere come minimo avrebbe decretato la morte dell'insegnante!
  • Liutaio scrive:
    Se, forse, ma, avrebbe, sarebbe...
    Di cosa bisogna parlare, è solo un articolo pieno di condizionali.
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Se, forse, ma, avrebbe, sarebbe...
      ahahah sembra una puntata di Voyager..."Sembrerebbe che...""Qualcuno afferma che...""Potrebbe essere li...":)
      • cvb scrive:
        Re: Se, forse, ma, avrebbe, sarebbe...
        Non c'è una sentenza non c'è sicurezza. c'è solo un'accusa quindi i condizionali sono d'obbligo.Siamo tutti giornalisti stamattina?
        • lellykelly scrive:
          Re: Se, forse, ma, avrebbe, sarebbe...
          potrebbero assoldarci tanto il tesserino è come come un pass vip
        • Liutaio scrive:
          Re: Se, forse, ma, avrebbe, sarebbe...
          - Scritto da: cvb
          Non c'è una sentenza non c'è sicurezza. c'è solo
          un'accusa quindi i condizionali sono
          d'obbligo.Ripeto, di cosa bisogna parlare, dei forse?dovrei scrivere :se fosse davvero così, allora significherebbe che etc..etc..Già mi bastano i telegiornali a mandare in galera la gente prima del tempo.
  • Giambo scrive:
    Oddio
    avrebbe obbligato una studentessa a consegnare le password per entrare nell'account Facebook privato della ragazza. Si, vabbeh, ma 'sta cheerleader che testa c'ha : ?Se le avesse chiesto le chiavi del SUV e il codice del bancomat :) ?
    • lol scrive:
      Re: Oddio
      ...è una cheerleader....
    • Bingo Bongo Bango Bengo scrive:
      Re: Oddio
      - Scritto da: Giambo
      avrebbe obbligato una studentessa a consegnare
      le password per entrare nell'account Facebook
      privato della
      ragazza.

      Si, vabbeh, ma 'sta cheerleader che testa c'ha :
      ?Che domande ti fai?I minorenni sono tutti incapaci di pensare e facilmente soggiogabili dagli adulti.
      • Giambo scrive:
        Re: Oddio
        - Scritto da: Bingo Bongo Bango Bengo

        Si, vabbeh, ma 'sta cheerleader che testa c'ha
        :

        ?

        Che domande ti fai?
        I minorenni sono tutti incapaci di pensare e
        facilmente soggiogabili dagli adulti.E poi magicamente al compimento dei 18 anni rinsaviscono :) ?
        • Utente 77 scrive:
          Re: Oddio
          - Scritto da: Giambo
          E poi magicamente al compimento dei 18 anni
          rinsaviscono :)
          ?OVVIO! Non ti sei mai reso conto che, appena compiuti 14 anni, immediatamente ti sei reso conto che, se era tua volontà, potevi fare sesso con qualsiasi persona di qualsiasi età senza che nessuno Vi potesse dire niente?I balzi evolutivi che la nostra mente compie in determinati compleanni hanno dell'incredibile!
          • Giambo scrive:
            Re: Oddio
            - Scritto da: Utente 77

            E poi magicamente al compimento dei 18 anni

            rinsaviscono :)

            ?

            OVVIO! Non ti sei mai reso conto che, appena
            compiuti 14 anni, immediatamente ti sei reso
            conto che, se era tua volontà, potevi fare sesso
            con qualsiasi persona di qualsiasi età senza che
            nessuno Vi potesse dire niente?A dire il vero a quell'eta' ancora truccavo il motorino e giocavo con l'Amiga :
            I balzi evolutivi che la nostra mente compie in
            determinati compleanni hanno
            dell'incredibile!Devo essermi perso una tappa, il "click" e' avvenuto moooolto dopo nel mio caso :$ ...
      • cvb scrive:
        Re: Oddio
        se sono vere anche in minima parte le cose che si vedono nei film americani essere cheerleader vuol dire essere parte dei vip della scuola e quindi uno status che non si vuole perdere facilmente per il quale il ricatto da chi te l'ha dato trova facile resa
  • lol scrive:
    la prossima la chiave ssh
    il prossimo lavoro mi chiederanno la password di ssh della mia macchina a casa e già che ci sono pure la root.tanto per essere sicuri.PS: ma per quale motivo l'ha svelata? tortura?
  • Funz scrive:
    Speriamo gli strappino la pelle dal cu*o
    sciocca lei a darla via (la pw), ma può sempre giustificarsi con la minaccia dell'autorità.Speriamo le diano un bel risarcimento, e aprano il cu*o a quei professori che evidentemente non sanno educare.
    • Poldo scrive:
      Re: Speriamo gli strappino la pelle dal cu*o
      Quoto a pieno- Scritto da: Funz
      sciocca lei a darla via (la pw), ma può sempre
      giustificarsi con la minaccia
      dell'autorità.

      Speriamo le diano un bel risarcimento, e aprano
      il cu*o a quei professori che evidentemente non
      sanno
      educare.
    • alexarnz scrive:
      Re: Speriamo gli strappino la pelle dal cu*o
      - Scritto da: Funz
      sciocca lei a darla via (la pw), ma può sempre
      giustificarsi con la minaccia dell'autorità.Speriamo lo faccia. Ci sta pure un altro punto per essere denunciata.
Chiudi i commenti