Presto, il Linux dall'avvio precoce

Xandros ha forgiato una distribuzione Linux ultraleggera capace di avviarsi da hard disk in tempi record e di fornire tutte le principali applicazioni per la produttività e i giochi. Ma non è gratis

Si chiama Presto , e sostiene di essere uno dei sistemi operativi più veloci al di qua del Mississipi. A fare cosa? Ad avviare un completo ambiente desktop dal disco di un PC. Ma si fa presto a dire Presto: quanto è davvero svelto questo yankee? Stando a BetaNews , che lo ha provato su un PC non recentissimo, Presto è in grado estrarre la pistola, premere il grilletto e far fuori Windows in meno di 10 secondi: in altre parole, l’utente può caricarlo al posto dell’OS made in Redmond e iniziare a lavorare, svagarsi o comunicare nel tempo di pochi battiti di ciglia.

Presto, il Linux dall'avvio precoce Presto è un sistema operativo che Xandros ha sviluppato sulla base della sua celebre distribuzione Linux che equipaggia certi netbook di Asus. Si colloca nella categoria dei cosiddetti ambienti desktop instant on , differenziandosi però da soluzioni come Asus Express Gate per il fatto di avviarsi da hard disk – come un sistema operativo tradizionale – anziché da una memoria flash dedicata. Oltre a un boot superveloce, Presto vanta uno spegnimento fulmineo: un, due, tre e voilà, il PC riposa in pace.

Ispirandosi a tool come Wubi , che permette di installare Ubuntu sulla stessa partizione di Windows, Presto arriva sotto forma di eseguibile da 460 MB e rotti che si installa come una normale applicazione per Windows, copiando tutti i file del sistema operativo in C:\Presto (o in un percorso scelto dall’utente). L’installer, compatibile con XP e Vista, aggiunge anche una nuova voce alla configurazione di avvio di Windows, così che ogni qual volta si riavvia il sistema è possibile scegliere se partire con uno o con l’altro sistema operativo: se fare Presto o, in alternativa, prendersela comoda e godersi le Finestre sta all’utente deciderlo. Per sbarazzarsi dell’OS di Xandros, niente di più semplice: lo si disinstalla da Windows e tutto torna come prima.

Xandros sostiene che Presto ha quasi tutto ciò che serve all’utente medio: suite per l’ufficio, browser web, client email, player multimediale, messaggistica istantanea, VoIP, supporto alla connettività di rete (WiFi, 3G, xDSL e LAN) e qualche immancabile passatempo. Facendo nomi e cognomi, c’è Skype, Firefox, Real Player, Flash e OpenOffice, e ciò che non c’è lo si può scaricare (gratuitamente o a pagamento) dal Presto Application Store , basato sulla piattaforma CNR che Xandros ha ereditato lo scorso anno dall’ acquisizione di Linspire . Grazie all’ormai matura tecnologia di CNR, il download e l’installazione di nuovi programmi è persino più semplice che in Windows.

Presto corteggia soprattutto gli utenti di notebook/netbook, a cui promette benefici anche in termini di autonomia, ma non disdegna neppure coloro che vogliono resuscitare computer “d’epoca” o dare in pasto qualcosa di nuovo al nettop appena acquistato. Non si provi però ad installarlo su dispositivi touch screen, come i tablet: Presto è infatti ancora “insensibile” al tocco, mancando dei necessari driver. A tale proposito, chi si imbattesse in componenti hardware non riconosciuti da questo sistema operativo può segnalarli a Xandros utilizzando gli appositi forum di supporto .

Quante volte i sostenitori del Free Software ricordano che, in ambito open, “free” non equivale a gratis? Presto ne è un caso esemplare: pur essendo quasi interamente basato su codice GPL, ed in particolare su quello di Debian, il prodotto costa 19,95 dollari. A chi interessa provarlo, qui può trovare una trial in assaggio con data di scadenza a 7 giorni. Bisogna farsi un’idea in fretta, bisogna fare presto.

Alessandro Del Rosso

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • il.gATTo scrive:
    risposta a gnulinux86 e RealENNECI
    non posso rispondere ai vostri messaggi perche PI ha bloccato le risposte... chissa perchè !!:)comunque,anche io volevo prendere il mini MAC, ma...la apple ha toppato di brutto, in quel caspita di mini coso non sono riusciti a pensare di mettere un'uscita audio digitale !!!e con la dvi, anzi peggio... mini dvi, ti ritrovi a guardare un bel film in digitale con l'audio analogico.sono dei grandi !quindi, cari miei, il mini MAC ve lo comprate voi, io resto con il nuovo eee box.
  • floriano scrive:
    senza XP ?
    non si sono posti mai la domanda se per puro caso il sucXXXXX di questi pc fosse dovuto esclusivamente alla presenza dell'immortale xp?
  • pentolino scrive:
    interessante
    EDIT: post errato, ho avuto un malfunzionamento col sistema di risposta. Ho riportato il messaggio sul thread corretto.Per la redazione: potete cancellare-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 27 aprile 2009 10.42-----------------------------------------------------------
  • Lepaca scrive:
    consigli per gli acquisti
    stavo cercando una "scatoletta" tipo questo nettop con bassi consumi e fanless per usarlo come server router a casa...purtroppo questi nettop non vanno bene, sia per il prezzo, sia per il fatto che non hanno almeno 2 schede di rete (e magari una wireless), sia perche' ha tanta roba inutile per un server router senza cui, costerebbe anche meno... :)c'e' qualche anima buona che ha qualche preziosa indicazione? :)
    • nome e cognome scrive:
      Re: consigli per gli acquisti
      Magari dico una fesseria ... ma il fatto che abbia una sola scheda di rete non mi pare una limitazione tremenda: su nuna singola nic ci puoi mettere piu' di un network, sul mio portatile ho due reti non compatibili
    • chojin scrive:
      Re: consigli per gli acquisti
      - Scritto da: Lepaca
      stavo cercando una "scatoletta" tipo questo
      nettop con bassi consumi e fanless per usarlo
      come server router a
      casa...
      purtroppo questi nettop non vanno bene, sia per
      il prezzo, sia per il fatto che non hanno almeno
      2 schede di rete (e magari una wireless), sia
      perche' ha tanta roba inutile per un server
      router senza cui, costerebbe anche meno...
      :)

      c'e' qualche anima buona che ha qualche preziosa
      indicazione?
      :)Se vuoi un router comprarti un router. Usare i PC come router con qualsiasi OS sopra è una cosa inutile e sono meno stabili e sicuri di un vero router. L'ottimo ovviamente sarebbe comprarsi un Cisco, altrimenti ci sono i Netgear a basso costo affidabili.
    • ifconfig scrive:
      Re: consigli per gli acquisti
      Se hai qualche amico che vive negli USA o in Canada:http://system76.com/product_info.php?cPath=27&products_id=91Notare l'alimentatore da 84 watt ;-)
      • Zorro scrive:
        Re: consigli per gli acquisti

        http://system76.com/product_info.php?cPath=27&prodma questo nono gestisce la grafica HD, non puoi minimamente metterlo sullo stesso piano
        • ifconfig scrive:
          Re: consigli per gli acquisti
          E chi l'ha mai messo sullo stesso piano?L'amico sopra chiedeva per un router ;-)
    • MyrddinEmrys scrive:
      Re: consigli per gli acquisti
      prova a dare un'occhiata alle varie schedine miniitxse ti serve un computerino come router dovrebbero andare piu' che benewww.mini-itx.it (è il primo negozio che mi viene in mente.. non necessariamente il piu' competitivo)oppure butta un occhio ai koala pc:http://www.koansoftware.com/koala/it/koala-pc.htm
    • name surname scrive:
      Re: consigli per gli acquisti
      www.mini-itx.comla seconda sk di rete puoi aggiungerla PCI.Tieni presente che su Atom 270 il chipset è una Realtek 10/100, mentre su Atom 330 (dual core) hai una Gigabit.Ultima considerazione: se vuoi aggiungere una sk PCI fai attenzione che il case sia capiente a sufficienza.Io ho fatto un file server con Atom 330, 2GB di ram , doppia sk di rete: per il momento, zero problemi.
      • pabloski scrive:
        Re: consigli per gli acquisti
        ma conviene fare un archibugio simile?intendo non sarebbe meglio un nas? ammetto di non essere uno smanettone del settore nas/file server/muletti, però mi chiedo se effettivamente ci sia una convenienza nel metter su una cosa del genereanche se realisticamente un nas non è altro che un computer poco potente e con molta memoria di massa e una buona connessione di rete...però talvolta offrono funzioni complicate da riprodurre su un file server casalingo anche se ammetto che in questi casi il prezzo sale
    • nome e cognome scrive:
      Re: consigli per gli acquisti

      c'e' qualche anima buona che ha qualche preziosa
      indicazione?
      :)Un router wireless?
    • Lepaca scrive:
      Re: consigli per gli acquisti
      grazie a tutti per i consigli!!!
    • Manuel Salvatori scrive:
      Re: consigli per gli acquisti
      Ciao, non hai dato molte informazioni, tuttavia provo a risponderti.Per un server con storage e basta compra un nas di qualsiasi marca, attento ad alcuni modelli che non supportano la formattazione NTFS e risultano più lenti se usi una rete windows.Per un server web con pochi utenti e spazio molto limitato puoi prendere questo dispositivo, che io utilizzo per la realizzazione di hot spot. Puoi farlo funzionare come firewall, AP, router o quello che preferisci.http://www.pcengines.ch/alix6b2.htmCe ne sono diversi di modelli, vedi quello che eventualmente fa al caso tuo, io nello specifico ho preso questo perchè mi serviva la predisposizione per il 3G.Per quanto riguarda l'eeebox io ne uso uno come storage server entry-level, è collegato ad internet e lo uso come ftp server, è acceso h24, non consuma praticamente nulla, è silenziosissimo e non scalda, se esce il 208, il modello 206/204 lo troverai a poco più di 250 euro.Ciao
  • lellykelly scrive:
    bene
    dai vendiamo ai geek!!siiiii!!!eh ma non si vende niente...uffadai vendiamo a quelli che non sanno come buttare i soldi!!!siiiii!!!alla faccia della crisi!!yeeeee!!!
  • Tuxedo scrive:
    E' come se dicessi...
    ...ho fatto elaborare la mia automobile: adesso ha quaranta cavalli in più, così posso andarmene in giro con tre quintali di valige permanentemente nel bagagliaio ed avere le stesse prestazioni... :$
  • pentolino scrive:
    E senza Windows?
    Ma lo fanno senza Windows? O quantomeno è possibile richiedere il rimborso della licenza?
    • RealENNECI scrive:
      Re: E senza Windows?
      - Scritto da: pentolino
      Ma lo fanno senza Windows? O quantomeno è
      possibile richiedere il rimborso della
      licenza?No, è imposto.D'altronde stiamo parlando della principale azienda di stampo m@fioso del mondo... cosa pretendi? trasparenza? naa
      • Ele scrive:
        Re: E senza Windows?
        - Scritto da: RealENNECI
        No, è imposto.
        D'altronde stiamo parlando della principale
        azienda di stampo m@fioso del mondo... cosa
        pretendi? trasparenza?
        naaHanno scelto loro di metterci un sistema microsft e non gli è stato imposto da nessuno.
        • lellykelly scrive:
          Re: E senza Windows?
          perchè se ha windows va bene ma se ha su linux è una XXXXX?
          • Ele scrive:
            Re: E senza Windows?
            - Scritto da: lellykelly
            perchè se ha windows va bene ma se ha su linux è
            una
            XXXXX?A me non cambia però se con linux non li vendono c'è poco da fare.
          • orango scrive:
            Re: E senza Windows?
            - Scritto da: lellykelly
            perchè se ha windows va bene ma se ha su linux è
            una
            XXXXX?Sono i consumatori che decidono. Dallo storico delle vendite dei netbook (e anc he dei nettop) sembra che il ceo di Asus non stia pensando al fallimento(vendere ancora sto malefico linux)
          • -ToM- scrive:
            Re: E senza Windows?
            - Scritto da: lellykelly
            perchè se ha windows va bene ma se ha su linux è
            una XXXXX?generalmente è il contrario anche se le cose funzionano...
          • lellykelly scrive:
            Re: E senza Windows?
            la famiglia che deve prendere un coso per far stare buoni i bimbi cosa si sentirà dire?
          • krane scrive:
            Re: E senza Windows?
            - Scritto da: lellykelly
            la famiglia che deve prendere un coso per far
            stare buoni i bimbi cosa si sentirà dire?WIIiiiiii
          • -ToM- scrive:
            Re: E senza Windows?
            - Scritto da: lellykelly
            la famiglia che deve prendere un coso per far
            stare buoni i bimbi cosa si sentirà dire?la famiglia ha bisogno di un "apparecchio" che funga da strumento multimediale da comandare con un telecomando a 5 tasti.Al di là dell'OS che ci metti e dalla buccia di plastica nera o di alluminio, deve funzionare... il problema è che le famiglie si incasinano già con dei banali lettori DVD :)
        • nome e cognome scrive:
          Re: E senza Windows?

          Hanno scelto loro di metterci un sistema microsft
          e non gli è stato imposto da
          nessuno.Gliel'hanno imposto tutti gli eeepc linux tornati indietro...
      • il.gATTo scrive:
        Re: E senza Windows?
        ciao RealENNECI,nel thread principale ho risposto ad uno dei tuoi messaggi.
    • gnulinux86 scrive:
      Re: E senza Windows?
      una possibile soluzione:http://81100.eu.org/rimborso/la_lista.html
    • Salvatore scrive:
      Re: E senza Windows?
      - Scritto da: pentolino
      Ma lo fanno senza Windows? O quantomeno è
      possibile richiedere il rimborso della
      licenza?Purtroppo e difficile visto che tutti gli ultimi modelli l'asus l'ha prodotti con XP. il 10" ad es. esiste solo con XP. E pensare che lo aspettavo tanto con GNU/linux... e invece niente.. m'hanno fregato..va bhe..un saluto a tutti!
  • GianL scrive:
    chipset?
    manca questa informazione fondamentale. Nessuno ne sa niente?
  • gnulinux86 scrive:
    A questo punto..
    ... me pijo un mac mini e fine della storia!
    • RealENNECI scrive:
      Re: A questo punto..
      - Scritto da: gnulinux86
      ... me pijo un mac mini e fine della storia!Quoto... piuttosto che finanziare M$ finanzierei apple...
    • gnulinux86 scrive:
      Re: A questo punto..
      Trolletto (troll) ancora copi il mio nick!?
      • gnulinux86 scrive:
        Re: A questo punto..
        - Scritto da: gnulinux86
        Trolletto (troll) ancora copi il mio nick!?Casomai "trollino"...Poi anch'io sono dell'86, e anch'io sono costretto a usare linux, quindi la scelta è logica...
        • pabloski scrive:
          Re: A questo punto..
          ma chi ti costringe? dovella torna nel tuo XXXXX
          • Marisello scrive:
            Re: A questo punto..
            Hanno abbassato la tavoletta ed è rimasto chiuso fuori :(
        • gnulinux86 scrive:
          Re: A questo punto..
          Ok trollino, comunque 86 non è il mio hanno di nascita.Mi spiace che sei costretto ad usare Linux (rotfl)Per caso sei anche costretto a copiarmi il nick??
          • gnulinux86 scrive:
            Re: A questo punto..
            Vai a rispondere sul thread su wanna marchi, che è meglio... (rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • pentolino scrive:
          Re: A questo punto..
          gnulinux1986 non sarebbe meglio?
          • lellykelly scrive:
            Re: A questo punto..
            e pentolinux no?
          • pentolino scrive:
            Re: A questo punto..
            no, pentole e pentolame sono esclusiva mia :-De se ti riferivi ad un cambio del mio nick non se ne parla, "pentolino" ha una storia dietro e non potrebbe mai essere rimpiazzato da un pur azzeccato "pentolinux" :-D
  • Giambo scrive:
    Eh ?!
    Windows Vista sull'atom :o ?Mi manca solo di vedere Valentino Rossi gareggiare con gli pneumatici di Alonso, poi posso morire tranquillo :P
    • ilmassi scrive:
      Re: Eh ?!
      cosa ci volevi win me? ormai xp è una reliquia..solo un XXXXX si compra xp nel 2009, piuttosto aspetto seven.
      • Edo scrive:
        Re: Eh ?!
        Si ma anche solo un XXXXX aspetta seven soprattutto se gli serve ora quel tipo di PC- Scritto da: ilmassi
        cosa ci volevi win me? ormai xp è una
        reliquia..solo un XXXXX si compra xp nel 2009,
        piuttosto aspetto
        seven.
        • Zorro scrive:
          Re: Eh ?!
          - Scritto da: Edo
          Si ma anche solo un XXXXX aspetta seven
          soprattutto se gli serve ora quel tipo di
          PCDipende da quanta pazienza uno ha, anche a me piacerebbe un PC sotto la TV con capacita di gestire video HD, ma mi sono convinto che effettivamente se proprio devo aspetto seven che mi aspetto sarà molto più educato con questo hardware.Se poi lanciano la campagna "upgrade a seven compreso" magari vado pure prima.
Chiudi i commenti