Processo alla Baia, seconda settimana

Il verdetto si avvicina, in aula sfilano pesci piccoli e pesci grossi. L'accusa cambia ancora i capi di imputazione. L'industria dei contenuti giustifica le sue richieste, e svela uno dei suoi alleati: Google

Roma – La settimana è iniziata sotto tono, ma promette di entrare nel vivo entro venerdì: ormai la conclusione del processo a The Pirate Bay , e più precisamente ai quattro individui ritenuti dall’accusa i fondatori e gestori del sito, si avvicina, e dunque le parti in causa non risparmiano alcuna carta per tentare di convincere il giudice togato e i tre giudici popolari delle proprie ragioni . Difficile dire al momento chi la stia spuntando, anche se parrebbe che la strategia messa in atto da Peter Sunde (in arte BrokeP) e compagni stia dando i propri frutti.

Nella prima udienza della settimana, tenutasi martedì e dedicata ai testimoni dell’accusa, davanti alla corte sono sfilati tre due investigatori che si sono occupati dell’istruttoria del caso per conto dell’industria. Gli avvocati dei detentori dei diritti avevano preannunciato anche un terzo teste che, tuttavia, non hanno ritenuto far salire sul banco.

È toccato dunque solo a Magnus Mårtensson e Anders Nilsson illustrare il risultato delle loro ricerche: hanno mostrato alla Corte una serie di schermate salvate in precedenza , ma hanno dovuto ammettere – pressati dalla difesa – di non avere prove tangibili di aver utilizzato le risorse messe in campo da The Pirate Bay, né di avere la certezza che quanto hanno scaricato fosse protetto da diritto d’autore.

Proprio a tal riguardo, un’altra delle novità della settimana è costituita da un nuovo cambio nel capo di imputazione : se prima i quattro erano accusati di aver messo a disposizione degli utenti “un website con motore di ricerca, (…) un database contenente file torrent, (…) e un tracker”, fornendo cioè “tutti i componenti necessari agli utenti del servizio per condividere file”, ora l’accusa si potrebbe accontentare di dimostrare che la Baia ha fatto anche solo una di queste cose. È in quella parola tutti che risiede la difficoltà di dimostrare la colpevolezza degli accusati: rimuovendola , alla luce di quanto si è visto in aula fino a questo punto, i legali dell’accusa sperano di riuscire a dimostrare almeno in parte le proprie tesi e di ottenere una condanna. Conclusa la prima fase, mercoledì è stato il turno di nientepopodimenoché John Kennedy, ex-CEO di Universal Music Group e oggi a capo di IFPI (l’associazione che sostiene gli interessi delle major). Kennedy ha confermato di essere in aula per tenere fede al proprio mandato, vale a dire far rispettare e se possibile “migliorare” le leggi che tutelano il diritto d’autore, precisando che “la pirateria ha causato danni immensi all’industria della musica”. Pur ammettendo di avere una conoscenza limitata di BitTorrent, dei software utilizzati per la condivisione e del funzionamento di TPB, Kennedy ha definito la Baia come la sorgente numero uno della musica pirata nel mondo.

Per Kennedy, ogni download equivarrebbe ad un album acquistato in meno: le cifre starebbero a testimoniare l’impatto del file sharing, con i fatturati delle major calati da 27 miliardi di dollari nel 2001 ad appena 18 nel 2008. Dietro insistenza della difesa, il CEO di IFPI ha ammesso di non conoscere l’esatto impatto dei download legali di musica su queste cifre ma ha anche precisato che, tra un prodotto ceduto gratuitamente e uno in vendita, a suo giudizio il consumatore finale non avrebbe dubbi: sceglierebbe sempre quello gratis. Ma non per questo, a differenza che in passato, IFPI inizierà a trascinare in tribunale ogni singolo utente beccato ad utilizzare i servizi offerti da TPB.

A supporto delle sue teorie, Kennedy ha snocciolato sei diversi studi condotti da alcune università sull’impatto del file-sharing sulle vendite di musica: cinque di questi studi confermerebbero le sue tesi, uno soltanto proporrebbe la teoria che i download siano un vantaggio per l’industria musicale. La difesa ha chiesto di conoscere quanti di questi studi fossero stati commissionati da IFPI o dalle sue associate: Kennedy ha risposto di non saperlo.

Infine, capitolo Google. Secondo la difesa, che basa molta della sua strategia su questo punto, TPB non sarebbe altro che l’equivalente di Google sebbene ristretto ad un argomento specifico: perché dunque non fare causa anche a Google, visto che attraverso il suo motore di ricerca si possono individuare gli stessi file torrent? “Abbiamo discusso con Google di come prevenire la pirateria” ha spiegato Kennedy, che ha anche rivelato come BigG sia divenuta un partner importante in tal senso e che una task force apposita opererebbe a Londra per filtrare dai risultati del motore di ricerca i contenuti indesiderati. BigG, insomma, collabora: la Baia, no.

A quello di Kennedy è seguito l’intervento di Bertil Sandgren, rappresentante dell’industria cinematografica, che ha quantificato e giustificato i danni chiesti agli imputati, motivandoli con il calo delle vendite dei biglietti al cinema: un calcolo effettuato, ha spiegato , stimando – in base ai risultati al botteghino – la percentuale di download di un film su un totale presunto. Sandgren, pressato ancora una volta dalla difesa, non ha voluto tuttavia esprimersi sugli incassi record fatti registrare nel 2008 dalle sale svedesi .

Prima che la corte si aggiornasse, c’è stato ancora spazio per le testimonianze del CEO svedese della divisione locale di Universal Per Sundin, e del rappresentante della IFPI svedese Louis Werner. Quest’ultimo ha ribadito le cifre delle vendite in calo, tali da giustificare una richiesta di danni: i dati forniti in sede dibattimentale, tuttavia, secondo qualcuno sarebbero in contraddizione con quanto la stessa associazione aveva illustrato tempo addietro sul proprio sito. Le vendite negli ultimi anni, questa la ricostruzione dei blogger, non sarebbero affatto calate.

Seduta aggiornata, si riprenderà oggi stesso.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Gauss scrive:
    GRAVE FALLA, RISCHIO SPREAD GLOBALE
    Chi non apre file excel "opportunamente" modificati trovati in rete o ricevuti per posta da qualche ignaro amico desideroso di mostrarvi il suo bilancio familiare?Io almeno 6 volte al giorno.
    • nome e cognome scrive:
      Re: GRAVE FALLA, RISCHIO SPREAD GLOBALE
      - Scritto da: Gauss
      Chi non apre file excel "opportunamente"
      modificati trovati in rete o ricevuti per posta
      da qualche ignaro amico desideroso di mostrarvi
      il suo bilancio
      familiare?
      Io almeno 6 volte al giorno.Ecco se invece lavorassi...
      • OldDog scrive:
        Re: GRAVE FALLA, RISCHIO SPREAD GLOBALE
        - Scritto da: nome e cognome
        - Scritto da: Gauss

        Chi non apre file excel "opportunamente"

        modificati trovati in rete o ricevuti per posta

        da qualche ignaro amico desideroso di mostrarvi

        il suo bilancio

        familiare?

        Io almeno 6 volte al giorno.

        Ecco se invece lavorassi...Questa logica "efficientista" a cottimo, dove tutti si affannano a sindacare della quantità del lavoro (o mancato tale) degli altri...Questi sono strilli da padrone delle ferriere, gli stessi che vanno ai "miiting", ai "uorchscioop", fanno il "treining" con il "ticer" che gli parla di empowerment del dipendente, di crescita di ruolo, di lavoro per obiettivi, di qualità. Loro fanno di si con la testa e poi tornano in ufficio e sono fermi al modello del capovoga con frusta e tamburo. :(Back in topic, il concetto espresso da Gauss è che NON puoi sapere se il file in allegato è "attendibile" se chi lo gira è in buona fede. La "catena di forward" in aziende medio-grandi o nelle reti logistiche dei piccoli (con tanti subfornitori coinvolti) non ti garantisce affatto che il mittente sia noto, informaticamente competente e messo in sicurezza e che quanto spedisce in allegato sia atteso e pulito. Se la sicurezza si riduce a questi "cataplasmi" da consigli della nonna Pina abbiamo un bel parlare ai clienti di approccio industrializzato al software. Manco siamo all'artigianato, qui!
    • Shiba scrive:
      Re: GRAVE FALLA, RISCHIO SPREAD GLOBALE
      - Scritto da: Gauss
      Chi non apre file excel "opportunamente"
      modificati trovati in rete o ricevuti per posta
      da qualche ignaro amico desideroso di mostrarvi
      il suo bilancio
      familiare?
      Io almeno 6 volte al giorno.Effettivamente, parlando da utente qualunque che non lavora su excel, saranno almeno 3 anni che non vedo un xls...
  • gnulinux86 scrive:
    Ms Office come Internet Explorer.
    Microsft Office è soggetto a vulnerabilità "Extremely" proprio come il browser Microsoft, Internet Explorer:http://secunia.com/advisories/product/13228/?task=statistics_2008http://secunia.com/advisories/product/2276/?task=statistics_2008http://secunia.com/advisories/product/12366/?task=statistics_2008Mentre prodotti equivalenti come OpenOffice e il browser Firefox non sono mai stati soggetti a rischi così elevati:http://secunia.com/advisories/product/6157/?task=statistics_2008http://secunia.com/advisories/product/20130/?task=statistics_2008http://secunia.com/advisories/product/19089/?task=statistics_2008
    • Cognome e Nome scrive:
      Re: Ms Office come Internet Explorer.
      di fronte a dati certi, non posso non quotare.
      • di passaggio scrive:
        Re: Ms Office come Internet Explorer.
        ma che quoti a fare? l'impegno che mette gnulinux fa solo pensare che è un sistemista linux a cui conviene che la gente usi sempre di più linux per far aumentare la sua mole di lavoro... ogni minuto a tirar fuori sti link di sto secunia
  • MarcOsX scrive:
    Io preferisco iWork
    Per fortuna posso permettermi di usare iWork, costa meno, è più semplice e ha risultati molto più gradevoli.E' solo per Mac, lo consiglio in accoppiata con OpenOffice (anche se quest'ultimo non lo uso quasi mai, nel caso meglio tenerselo)
    • Dti Revenge scrive:
      Re: Io preferisco iWork
      Cosa? Costa meno?Ma per caso nel reame boscoso costa meno oppure scaricato illegalmente da aMule? Ho una visione confusa di quello che hai detto...
      • Umi-Bozu scrive:
        Re: Io preferisco iWork
        Office:Mac 2008 home and student edition - 129 euro (da apple store), 132 su misco (negozio consigliato da one microsoft store)iWork 09 - 79 euro (da apple store)(comunque, a mio avviso è meglio excel è ancora davanti a numbers)
        • mura scrive:
          Re: Io preferisco iWork
          - Scritto da: Umi-Bozu
          Office:Mac 2008 home and student edition - 129
          euro (da apple store), 132 su misco (negozio
          consigliato da one microsoft
          store)

          iWork 09 - 79 euro (da apple store)

          (comunque, a mio avviso è meglio excel è ancora
          davanti a
          numbers)Lol ennesimo epic fail del trollone dti-revenge, a volte mi chiedo come certa gente abbia ancora la faccia tosta per postare dopo che vengono smentiti e sm****ti costantemente ;)
          • Dti Revenge scrive:
            Re: Io preferisco iWork
            Ehm. Sbaglio o OpenOffice è gratis and free? Come fa iWork ad essere meno costoso di una cosa GRATIS?
          • r1348 scrive:
            Re: Io preferisco iWork
            L'Accademia della Crusca dovrebbe poter emettere condanne ai lavori forzati...
    • berbenno scrive:
      Re: Io preferisco iWork
      - Scritto da: MarcOsX
      Per fortuna posso permettermi di usare iWork,
      costa meno, è più semplice e ha risultati molto
      più
      gradevoli.

      E' solo per Mac, questo per me è un problema.non posso cambiare TUTTO solo perché iWork è bello.avendo tanti soldi vorrei un pc per ogni "scuola" di pensiero ... ma anche tanto tempo, bisogna avere...
  • carlo scrive:
    evvai...
    windows version: scoprono falle DOPO che hackeruzzi da 4 soldi le hanno già sfruttate .. .. mac version: scoprono falle PRIMA che hacker seri stanno CERCANDO di sfruttare ma non ci riusciranno MAI .. . . addio...
    • pabloski scrive:
      Re: evvai...
      quattro soldi non direi....è gente con le palle come il rumeno di cui si parla in un altro articoloè triste dover notare come MS si accorga del danno dopo che il worm è in the wild
      • dti lamertroll scrive:
        Re: evvai...
        Rumeni di m3rd4 .. p0rc0 il loro paese di schifosi
        • pabloski scrive:
          Re: evvai...
          sarà, ma qui gli ultimi in storia, matematica, arte, lettere, siamo proprio noi italianinon sarà il caso di smettere di vivere sul passato e rimboccarci le maniche?vabbè lo so che è difficile, che bisognerebbe prima eliminare tutti i politici, gli ordini professionali, le crozze e compagnia....
        • Shiba scrive:
          Re: evvai...
          - Scritto da: dti lamertroll
          Rumeni di m3rd4 .. p0rc0 il loro paese di schifosiSe non fossi certo che sta scherzando mi incazzerei
    • Pinguino scrive:
      Re: evvai...
      linux version: vedi mac versionopenbsd version: Solo due vulnerabilità remote nell'installazione base, in più di 10 anni!Mitici! Sono veramente dei Guru! (Forse un pò maniaci della sicurezza)
      • ha 7363 scrive:
        Re: evvai...
        - Scritto da: Pinguino
        linux version: vedi mac version

        openbsd version: Solo due vulnerabilità remote
        nell'installazione base, in più di 10
        anni!
        Mitici! Sono veramente dei Guru! (Forse un pò
        maniaci della
        sicurezza)parli per slogan e fai esempi sbagliati e faziosi.buttati in politica e lascia stare l'informatica
      • nome e cognome scrive:
        Re: evvai...
        - Scritto da: Pinguino
        linux version: vedi mac versionTi piacerebbe...

        openbsd version: Solo due vulnerabilità remote
        nell'installazione base, in più di 10
        anni!openbsd version: solo due installazioni base negli ultimi 10 anni :D
    • DR.House scrive:
      Re: evvai...
      - Scritto da: carlo
      addio...E' l'unica cosa utile di tutto il tuo intervento. Speriamo sia vero.
  • Pinguino scrive:
    Excel è obsoleto
    Excel è Obsoleto...Un vero professionista dovrebbe usare solo prodotti OpenSource, per esempio OpenOffice con l'utilizzo di macro in Java e NetBeans è davvero professionale...A differenza di Excel e Visual Basic, essi non sono dei programmi e linguaggi proprietari chiusi...E non si è quindi costretto a dipendere dall'azienda Microsoft nel tempo, problema che affligge tutte le aziende che utilizzano Excel e soprattutto Visual Basic For Application...E poi Java è un linguaggio professionale, mentre Visual Basic è solo per appassionati di computer, perchè discende da Basic...(chi è esperto capirà)Poi Java è un linguaggio di programmazione che, saputo usare, è molto sicuro, inoltre i software OpenSource sono inattaccabili dai virus (proprio perchè a codice sorgente aperto e quindi facilmente correggibili da chiunque)Aimè.. voi aspettate pure una pach da quelli li mentre vi bucano il programma... BHA!Secondo me non hanno voglia di lavorare... ma quanto ci vuole? ma che figura ci fanno con i loro clienti?BHA!
    • Shiba scrive:
      Re: Excel è obsoleto
      Che palle, per le 15 questo post sarà diventato lungo due page down... -.-
      • a perfect circle scrive:
        Re: Excel è obsoleto
        - Scritto da: Shiba
        Che palle, per le 15 questo post sarà diventato
        lungo due page down...
        -.-straquoto. che palle cubiche....
      • DR.House scrive:
        Re: Excel è obsoleto
        - Scritto da: Shiba
        Che palle, per le 15 questo post sarà diventato
        lungo due page down...
        -.-Iniziassero a chiuderli al primo post ci si eviterebbe pure di doverli vedere in lista ma fa più comodo avere il mercato delle pulci sul forum che fa tanti clic.Ci fosse stato un post dove si parlava della falla.
        • io sono nessuno scrive:
          Re: Excel è obsoleto
          - Scritto da: DR.House
          - Scritto da: Shiba

          Che palle, per le 15 questo post sarà diventato

          lungo due page down...

          -.-

          Iniziassero a chiuderli al primo post ci si
          eviterebbe pure di doverli vedere in lista ma fa
          più comodo avere il mercato delle pulci sul forum
          che fa tanti
          clic.
          Ci fosse stato un post dove si parlava della
          falla.uhmm... un sistema tipo i commenti di youtube che ti mostrasolo i post da un certo voto in su anche su PI non sarebbe male...
          • pentolino scrive:
            Re: Excel è obsoleto
            quoto, io sarei per il classico e semplice thumbs up - thumbs down; mi eviterebbe anche quei post in cui non ho altro da scrivere se non "quoto"
          • la fine scrive:
            Re: Excel è obsoleto
            non preoccupatevi ci pensa il governo berlusconiappena la legge sara' in pieno vigorepunto informatico sara' completamente oscurato cosi evitiamo i problemi dei troll ..e tutto il fud di microzozz
          • SiN scrive:
            Re: Excel è obsoleto
            - Scritto da: io sono nessuno

            uhmm... un sistema tipo i commenti di youtube che
            ti
            mostra
            solo i post da un certo voto in su anche su PI
            non sarebbe
            male...lo sai che su youtube ti devi registrare per commentare? :-D
    • CHE TE LO DICO A FARE scrive:
      Re: Excel è obsoleto
      1. Non è che VB sia meno sicuro di JAVA. Il tutto dipende da chi programma e quando i programmi sono di una certa complessità è normale che ci sia qualche bug dovuto ad errore umano.2. Non è vero che l'open source sia più sicuro del codice proprietario. Anche nell'open source ci sono i bug solo che, data la vasta comunità di sviluppatori, viene sistemato in tempi più brevi.
      • Fabrizio Rossi scrive:
        Re: Excel è obsoleto
        - Scritto da: CHE TE LO DICO A FARE
        1. Non è che VB sia meno sicuro di JAVA. Il tutto
        dipende da chi programma e quando i programmi
        sono di una certa complessità è normale che ci
        sia qualche bug dovuto ad errore
        umano.
        2. Non è vero che l'open source sia più sicuro
        del codice proprietario. Anche nell'open source
        ci sono i bug solo che, data la vasta comunità di
        sviluppatori, viene sistemato in tempi più
        brevi.1) è la prima volta che sento parlare di excel come inferiore all'analogo di openoffice, soprattutto sulle macro, soprattutto in italiano che sembra venire dal babelfish (parlo del messaggio originario eh!)2) non ho numeri per confutare questo, certo che un sistema utilizzato da più gente è maggiormente sottoposto ad essere attaccato e può richiedere più sforzi nel risalire alla fonte del problema e risolverlo senza nel frattempo rompere nient'altroPur esponendo le proprie opinioni una maggior moderazione e una forma di presentazione più leggibile nn farebe k bene
        • CHE TE LO DICO A FARE scrive:
          Re: Excel è obsoleto
          Basta fare un giro su uno dei tanti siti di sicurezza o che pubblicano exploit come ad esempio milworm per notare che anche i programmi open source sono affetti da bug.Se poi sei uno di quelli che pensa che tutto quello che non sia microsoft sia migliore bhè allora è inutile continuare la discussione.Il mio commento di prima non era una polemica era solo una correzzione alle tue affermazioni inesatte:VB meno sicuro di JAVA
          • tardi per fare il log scrive:
            Re: Excel è obsoleto
            mah....solo citando la teoria (su come funzia java) java è più sicuro...ovvero gira su una VIRTUAL MACCHINE...jvmquesto almeno "limita" i danni...poiPOIVUOI METTERE A CONFRONTO UN LINGUAGGIO AD OGGETTI CON UNO PER BAMBINI ???ma abbiamo bevuto?tanto tanto se parli di c#...ma di vb...si ci può solo ridereo , come ha precisato il primo utente, per cose di piccola entita e poco importanti.poi imho...vedila come vuoiper il resto non mi esprimo, mi pare una guerra cristiano/islamica...e in un mondo dove si brama solo pace....queste sono XXXXXXX.
          • che te lo dico a fare scrive:
            Re: Excel è obsoleto
            Java più sicuro perchè gira su una vm?Secondo me confondi java con javascript dove molte operazioni sono limitate per questioni di sicurezza.Hai molta confusione in testa.Non ho detto che VB sia meglio di JAVA e ti sfido a trovare questa mia affermazione.Si parlava di sicurezza e non si può definire il linguaggio JAVA più sicuro di VB. Sarebbe come dire che una penna è più sicura di un pennarello. Non importa se usi una penna o un pennarello ma cosa scrivi. Se non sai scrivere commetterai gli stessi errori sia che tu usi l'uno o l'altro.Dunque non è il linguaggio ad essere più o meno sicuro ma è il codice scritto dal "programmatore". Un programmatore può scrivere codice non sicuro sia utilizzando VB che JAVAComunque, giusto per la cronaca VB 5 e 6 permettono la programmazione ad oggetti seppur in modo limitato. vb.net invece è tutta un altra storia.
          • Pinguino scrive:
            Re: Excel è obsoleto
            Per carità VB.Net è tutta un altra storia davvero!PS: Sai se esiste qualche cosa di simile OpenSource?(Non me ne sono mai interessato molto...)
          • tardi per fare il log scrive:
            Re: Excel è obsoleto
            il visual studio è sicuramente un ottimo mezzo...ma se io ,azienda, voglio fare un prog coi fiocchi (quindi grossa azienda) devo essere proprio masochista se decido di scrivere quel programma in un linguaggio closed...poi imho, quindi ad ognuno il suo.maMA :|java è una cosa e gira su questahttp://it.wikipedia.org/wiki/Macchina_virtuale_Javajavascript è invece totalmente diversahttp://it.wikipedia.org/wiki/JavaScriptp.s.scusa se ti cito solo wikipedia, ma quando uno è sfaticato...è sfaticato XD :D
          • tardi per fare il log scrive:
            Re: Excel è obsoleto
            vedi il mio post sotto.che vb sia ad oggetti è chiaro....ma in che proporzione???ogni tanto mi mettevo a ridere quando capivo che l'unico modo per scrivere il prog era con il copia incolla....bleahse pur sono solo un studente, imho il linguaggio deve essere il più decentrato possibile (nonche commentato)per cui oggetti a gogo ^^
      • Pinguino scrive:
        Re: Excel è obsoleto
        ...è proprio per questo che è più sicuro.....forse non ci siamo capiti..
        • Pinguino scrive:
          Re: Excel è obsoleto
          ;1. Non è che VB sia meno sicuro di JAVA. Il tutto dipende da chi ;programma e quando i programmi sono di una certa complessità è ;normale che ci sia qualche bug dovuto ad errore umano.Mi dispiace contraddirti ma Java è più orientato alla sicurezza di Visual Basic... se vuoi su internet puoi vedere i titoli di alcuni libri dedicati... ..e poi è ad oggetti ;p...non mi toccate java... ;p ;2. Non è vero che l'open source sia più sicuro del codice ;proprietario. Anche nell'open source ci sono i bug solo che, data la ;vasta comunità di sviluppatori, viene sistemato in tempi più brevi....è proprio quello che ti volevo dire io, ...il tempo è denaro insomma...
          • the best scrive:
            Re: Excel è obsoleto
            xkè vb non è a oggetti????
          • tardi per fare il log scrive:
            Re: Excel è obsoleto
            no,se hai mai scritto in java e in vb noti la differenza...che poi (vb) abbi preso un po qua un po la, sono d'accordo.ma se sai (e con quella domanda, ne dubito) cosa sia la programmazione ad oggetti....beh, capisci che vb non ci azzeca niente.saluti
          • che te lo dico a fare scrive:
            Re: Excel è obsoleto
            Se vuoi su internet ci sono anche molti libri su come gestire le "eccezioni" in VB.
      • nome e cognome scrive:
        Re: Excel è obsoleto

        2. Non è vero che l'open source sia più sicuro
        del codice proprietario. Anche nell'open source
        ci sono i bug solo che, data la vasta comunità di
        sviluppatori, viene sistemato in tempi più
        brevi.Soprattutto visto che nessuno paga se ne possono sbattere se la risoluzione di un bug ne introduce altri 20.
        • Pinguino scrive:
          Re: Excel è obsoleto
          Open Source non significa gratuito...Purtroppo stai sbagliando, il modello di sviluppo Open Source permette di fare l'esatto contrario di quanto dici...Informati mi raccomando... purtroppo in realtà avviene il contrario..
          • nome e cognome scrive:
            Re: Excel è obsoleto
            - Scritto da: Pinguino
            Open Source non significa gratuito...

            Purtroppo stai sbagliando, il modello di sviluppo
            Open Source permette di fare l'esatto contrario
            di quanto
            dici...Gia' ... con queste due parole mi hai proprio convinto. Mi spieghi sempre in poche parole come faccio a farmi pagare un software di cui cui rendo disponibile a tutti il sorgente? Mi spieghi come faccio a farmi pagare il supporto se chiunque può prendere il mio software e mantenerlo senza avere i relativi costi di ricerca e sviluppo? Mi dai qualche riferimento di aziende che sono disposte a firmare un contratto di supporto per openoffice in cui c'è una penale in caso di gravi bug che comportino una perdita di tempo (e quindi denaro?)
            Informati mi raccomando... purtroppo in realtà
            avviene il
            contrario..Ok comincia ad informarmi tu dimmi ad esempio a chi potrei addebitare le ore extra perse dai sistemisti per aggiornare le chiavi ssl dopo che uno sviluppatore debian ha ben pensato di commentare una riga di codice? Sai con i commerciali di MS ormai riesco ad ottenere degli ottimi sconti sui loro consulenti quando mi lamento... con quelli di debian, oh ma non ci sono commerciali di debian.
          • krane scrive:
            Re: Excel è obsoleto
            - Scritto da: nome e cognome
            - Scritto da: Pinguino

            Open Source non significa gratuito...



            Purtroppo stai sbagliando, il modello di
            sviluppo

            Open Source permette di fare l'esatto contrario

            di quanto

            dici...

            Gia' ... con queste due parole mi hai proprio
            convinto.

            Mi spieghi sempre in poche parole come faccio a
            farmi pagare un software di cui cui rendo
            disponibile a tutti il sorgente?

            Mi spieghi come faccio a farmi pagare il supporto
            se chiunque può prendere il mio software e
            mantenerlo senza avere i relativi costi di
            ricerca e sviluppo?
            Mi dai qualche riferimento di aziende che sono
            disposte a firmare un contratto di supporto per
            openoffice in cui c'è una penale in caso di gravi
            bug che comportino una perdita di tempo (e quindi
            denaro?)Che penali ha il software commerciale ?

            Informati mi raccomando... purtroppo in realtà

            avviene il contrario..
            Ok comincia ad informarmi tu dimmi ad esempio a
            chi potrei addebitare le ore extra perse dai
            sistemisti per aggiornare le chiavi ssl dopo che
            uno sviluppatore debian ha ben pensato di
            commentare una riga di codice?Agli stessi a cui hai addebitato a suo tempo le perdite dovute a blaster o sasser: ringrazia l'EULA.
            Sai con i commerciali di MS ormai riesco ad
            ottenere degli ottimi sconti sui loro consulenti
            quando mi lamento... con quelli di debian, oh ma
            non ci sono commerciali di debian.Quindi ti ritieni avvantaggiato di pagare meno in caso di problemi con M$, invece di non pagare del tutto OO ????
          • nome e cognome scrive:
            Re: Excel è obsoleto


            denaro?)

            Che penali ha il software commerciale ?Quelle che faccio pagare al loro commerciale in termini di sconti e consulenze gratuite.

            Ok comincia ad informarmi tu dimmi ad esempio a

            chi potrei addebitare le ore extra perse dai

            sistemisti per aggiornare le chiavi ssl dopo che

            uno sviluppatore debian ha ben pensato di

            commentare una riga di codice?

            Agli stessi a cui hai addebitato a suo tempo le
            perdite dovute a blaster o sasser: ringrazia
            l'EULA.Tralasciando il fatto che con l'EULA mi ci pulisco dato che quando compro le licenze il contratto è personalizzato ... fortunatamente non ho avuto problemi con blaster e sasser, in compenso per un bug di oracle abbiamo avuto mezza giornata di fermo dello sviluppo ... oltre ad aver spedito il consulente a sistemarlo gratis ho avuto anche dei simpatici omaggi.
            Quindi ti ritieni avvantaggiato di pagare meno inMi ritengo avvantaggiato nell'avere un interlocutore che è costretto da un contratto a rispondere dei problemi causati dai suoi prodotti.
            caso di problemi con M$, invece di non pagare del
            tutto OO
            ????Perchè chi mi sistema i problemi di OO lo fa gratis?
          • krane scrive:
            Re: Excel è obsoleto
            - Scritto da: nome e cognome


            denaro?)

            Che penali ha il software commerciale ?
            Quelle che faccio pagare al loro commerciale in
            termini di sconti e consulenze gratuite.Quindi, come gia' detto prima paghi e ottieni semplicemente quello che ti spetta in qualsiasi campo : un prodotto funzionante; ma che comunque va gestito a pagamento.


            Ok comincia ad informarmi tu dimmi ad esempio


            a chi potrei addebitare le ore extra perse dai


            sistemisti per aggiornare le chiavi ssl dopo


            che uno sviluppatore debian ha ben pensato di


            commentare una riga di codice?

            Agli stessi a cui hai addebitato a suo tempo le

            perdite dovute a blaster o sasser: ringrazia

            l'EULA.
            Tralasciando il fatto che con l'EULA mi ci
            pulisco dato che quando compro le licenze il
            contratto è personalizzato ... Non importa: credi che in quei contratti personalizzati ci siano garanzie di qualsiasi tipo sulla perdita dei tuoi dati ? Sono contratti che conosciamo tutti mica li fanno solo per te.
            fortunatamente
            non ho avuto problemi con blaster e sasser, Questo da' chiaramente l'idea di quanto tu comprenda del discorso: a te non e' sucXXXXX quindi non e' parte del discorso, peccato che nessuno ha pagato per * Il blocco durato alcune ore delle comunicazioni via satellite dell'agenzia France Presse* La cancellazione di numerosi voli intercontinentali della compagnia aerea americana Delta Air Lines* Sono state inoltre colpiti dal virus computer della guardia costiera britannica, della Sampo Bank finlandese, delle Deutsche Post e della Commissione europeaEsempi di danni causati da sasser.
            in compenso per un bug di oracle abbiamo avuto mezza
            giornata di fermo dello sviluppo ... oltre ad
            aver spedito il consulente a sistemarlo gratis ho
            avuto anche dei simpatici omaggi.Lo si faceva anche con i selvaggi di prendere l'oro e dar loro perline colorate.

            Quindi ti ritieni avvantaggiato di pagare meno

            in
            Mi ritengo avvantaggiato nell'avere un
            interlocutore che è costretto da un contratto a
            rispondere dei problemi causati dai suoi
            prodotti.Cioe' a far si che i prodotti che paghi cari e salati ti vengano dati funzionanti, bhe ti do' una notizia, succede anche se compri un frullatore, ma invece che farti pagare tutta la vita come con il software in quel caso basta l'acquisto iniziale.

            caso di problemi con M$, invece di non pagare

            del tutto OO ????
            Perchè chi mi sistema i problemi di OO lo fa
            gratis?Perche' per OO dovrebbero sistemarteli gratis ?E che problemi darebbe da sistemare di continuo poi ?
    • pentolino scrive:
      Re: Excel è obsoleto
      guarda aspetto pippo dal quale confido che riceverai la risposta che ti meriti. Non vale nemmeno la pena di smontare le tue "argomentazioni".(troll)
    • petrestov scrive:
      Re: Excel è obsoleto
      - Scritto da: Pinguino
      Excel è Obsoleto...affermazione opinabile
      Un vero professionista dovrebbe usare solo
      prodotti OpenSource, per esempio OpenOffice con
      l'utilizzo di macro in Java e NetBeans è davvero
      professionale...infatti, solo i professionisti saprebbero usare quei linguaggi.
      A differenza di Excel e Visual Basic, essi non
      sono dei programmi e linguaggi proprietari
      chiusi...e quindi?
      E non si è quindi costretto a dipendere
      dall'azienda Microsoft nel tempo, problema che
      affligge tutte le aziende che utilizzano Excel e
      soprattutto Visual Basic For
      Application...infatti, attualmente si è costretti a dipendere da Sun Microsystem per lo sviluppo di OOo
      E poi Java è un linguaggio professionale, mentre
      Visual Basic è solo per appassionati di computer,
      perchè discende da
      Basic...
      (chi è esperto capirà)ecco, s'era capito che il tuo discorso toccava solo gli esperti.
      Poi Java è un linguaggio di programmazione che,
      saputo usare, è molto sicuro, inoltre i software
      OpenSource sono inattaccabili dai virus (proprio
      perchè a codice sorgente aperto e quindi
      facilmente correggibili da
      chiunque)mia nonna non saprebbe correggerlo. a pensarci bene neanche io saprei correggerlo. tu che parli tanto bene del codice open source hai mai corretto qualcosa? vorrei capire bene sta storiella del codice sorgente aperto...
      Aimè.. voi aspettate pure una pach da quelli li
      mentre vi bucano il programma...
      BHA!credo che la stragrande maggioranza degli utenti Linux attualmente aspetti il rilascio delle patch.
      Secondo me non hanno voglia di lavorare... ma
      quanto ci vuole? ma che figura ci fanno con i
      loro
      clienti?quando i sistemi open source avranno una diffusione pari a quella della Microsoft si potrà fare un confronto serio tra i due modelli di sviluppo. nel frattempo, tutti i discorsi sulla superiorità dell'open source sono mere congetture...
      • AtariLover scrive:
        Re: Excel è obsoleto
        - Scritto da: petrestov

        infatti, attualmente si è costretti a dipendere
        da Sun Microsystem per lo sviluppo di
        OOo
        Questo percHé Sun sviluppa anche la versione "commerciale".Insomma, è come lamentarsi che per lo sviluppo di OpenSuse ci si debba affidare a Novell.Il sorgente è aperto, quindi chiunque altro può sviluppare OpenOffice (vedi IBM con Lotus se non erro)

        mia nonna non saprebbe correggerlo. a pensarci
        bene neanche io saprei correggerlo. tu che parli
        tanto bene del codice open source hai mai
        corretto qualcosa? vorrei capire bene sta
        storiella del codice sorgente
        aperto...
        Nemmeno io se è per questo, però mando crash report, segnalo bug o desideri... Quello lo sapresti fare anche tu visto che sai postare in un forum (ok forse tua nonna no ;) )Ciau!
        • petrestov scrive:
          Re: Excel è obsoleto
          - Scritto da: AtariLover
          Questo percHé Sun sviluppa anche la versione
          "commerciale".
          Insomma, è come lamentarsi che per lo sviluppo di
          OpenSuse ci si debba affidare a
          Novell.
          Il sorgente è aperto, quindi chiunque altro può
          sviluppare OpenOffice (vedi IBM con Lotus se non
          erro)1 non mi sembra che Lotus di IBM sia open source2 sun & ooo è diverso da novell & opensuse (documentati)3 l'intera vicenda di OOo è alquanto ambigua
          Nemmeno io se è per questo, però mando crash
          report, segnalo bug o desideri... Quello lo
          sapresti fare anche tu visto che sai postare in
          un forum (ok forse tua nonna no ;)visto che la stragrande maggioranza dei crash report o delle segnalazioni di bug si fa in inglese, vogliamo scommettere che nemmeno un laureato di oggi saprebbe riuscirci?poi considero un po' ironico chi sostiene l'open source dicendo che "chiunque" può contribuire e poi quando si va a chiedere se si è contribuito realmente al codice questa stessa gente risponde "no ma invio crash report e segnalo i bug". se è per questo i crash report si possono inviare anche alla microsoft. toh, sto usando Safari 4 beta e c'è una icona Report bugs to Apple!
          • AtariLover scrive:
            Re: Excel è obsoleto
            - Scritto da: petrestov

            1 non mi sembra che Lotus di IBM sia open sourceNo, ma se lei ha fatto Lotus, ha preso il sorgente di Openoffice no? Quindi il sorgente di OO è disponibile.
            2 sun & ooo è diverso da novell & opensuse
            (documentati)Mi documenterò, fatto sta che se affermi una cosa dovresti per lo meno fare capire a chi parla con te perché e dove sbaglia. Altrimenti cade il senso stesso di un forum.
            3 l'intera vicenda di OOo è alquanto ambiguaChe sia ambigua lo so, resta il fatto che comunque il codice c'è, e questo non ha vietato a chi volesse di prenderlo e rielaborarlo (anche solo per Mac)

            visto che la stragrande maggioranza dei crash
            report o delle segnalazioni di bug si fa in
            inglese, vogliamo scommettere che nemmeno un
            laureato di oggi saprebbe
            riuscirci?
            Qui avrai anche ragione, ma a questo punto il problema non è certo dell'opensource, ma della gente che non sa l'inglese :)
            poi considero un po' ironico chi sostiene l'open
            source dicendo che "chiunque" può contribuire e
            poi quando si va a chiedere se si è contribuito
            realmente al codice questa stessa gente risponde
            "no ma invio crash report e segnalo i bug".Come affermi tu, non tutti sono in grado di scrivere codice.Io personalmente non so programmare, però faccio il possibile per collaborare un minimo in cambio di ciò che ricevo.Se riesco segnalo bug, mando idee, traduco... Se non ci arrivo comunque posso anche solo fare qualche donazione.Contribuire è in senso lato, non è che solo chi sa scrivere codice può contribuire a un progetto opensource.
            se è
            per questo i crash report si possono inviare
            anche alla microsoft. toh, sto usando Safari 4
            beta e c'è una icona Report bugs to
            Apple!E quindi? Non ho detto che è una prerogativa dell'open. Mi pare che ti stai agitando un po troppo, io dico solo che contribuire a un progetto opensource non vuol dire solo saper scrivere codice.Scusa ma sei uno sviluppatore open? perché mi pari molto "attaccato" all'argomento...
          • petrestov scrive:
            Re: Excel è obsoleto
            - Scritto da: AtariLover
            Contribuire è in senso lato, non è che solo chi
            sa scrivere codice può contribuire a un progetto
            opensource.
            Scusa ma sei uno sviluppatore open? perché mi
            pari molto "attaccato"
            all'argomento...non sono attaccato all'argomento. semplicemente sento sempre più spesso dire in giro questa favoletta del "chiunque può modificare il codice di un progetto open source" e volevo per l'ennesima volta rendermi conto se chi la propinava sia mai stato capace o abbia avuto l'interesse a modificare il codice sorgente di un programma free.
          • AtariLover scrive:
            Re: Excel è obsoleto
            - Scritto da: petrestov

            non sono attaccato all'argomento. semplicemente
            sento sempre più spesso dire in giro questa
            favoletta del "chiunque può modificare il codice
            di un progetto open source" e volevo per
            l'ennesima volta rendermi conto se chi la
            propinava sia mai stato capace o abbia avuto
            l'interesse a modificare il codice sorgente di un
            programma
            free.Ah ok, nel mio caso no.Però come ti ho detto, per quel che posso do una mano... Anche se minima non mi piace prendere senza dare in cambio qualcosa... Fosse anche solo un bug report o qualche donazione ogni tanto.Comqunque sempre nel mio caso, non avrei le capacità per prendere i sorgenti e sistemarli :)Ciao!
          • tardi per fare il log scrive:
            Re: Excel è obsoleto
            e che centra tua nonna??io non saprei fare un progetto per una casa, semplicemente poiche non ho studiato archittetura civile.....ma se vi fosse il copyright sulle matematiche tu non avresti una casa oggi ,patto che tu non sia un milionario.io non posso fare un operazione chirurgica...ma cio non toglie che chi ha analizzato e documentato il corpo umano mi permetta di farlo gratis anche a me (consultare i documenti intendo)...senza la necessita di dover dissezionare un uomo solo per far capire com'è fatto il cuore al primo che capita...(ovvio che sulle università lo fanno, ma appunto..sulle universita, dove si studia)p.s.nei libri scolastici vale la regola dell open non gratuito, paghi il testo e puoi sfruttare liberamente le idei li scritte...ci mancherebbe che noi dovessimo pagare anche i pronipoti di archimede o cartesio solo per il copyright....che non è mai esistito...esempio Fra Luca Pacioli con la "summa ..."
          • petrestov scrive:
            Re: Excel è obsoleto
            - Scritto da: tardi per fare il log
            e che centra tua nonna??

            io non saprei fare un progetto per una casa,
            semplicemente poiche non ho studiato archittetura
            civile.....
            ma se vi fosse il copyright sulle matematiche tu
            non avresti una casa oggi ,patto che tu non sia
            un
            milionario.io ho un pc, un sistema operativo e sono coperti da copyright e brevetti. sarà un miracolo, ma non sono l'unico. guardo i film soggetti a copyright, leggo libri soggetti a copyright, ascolto musica soggetta a copyright. guido auto soggette a brevetti.il tuo discorso è alquanto specioso nel modo di trarre le conclusioni: solo le cose libere producono e permettono l'innovazione.
          • tardi per fare il log scrive:
            Re: Excel è obsoleto

            solo le cose libere producono e permettono l'innovazione.si
          • petrestov scrive:
            Re: Excel è obsoleto
            - Scritto da: tardi per fare il log
            sied è solo metà della mela visto che molte altre cose vengono sviluppate in un mondo chiuso e protetto (ad esempio i medicinali) e il sistema... funziona. stranamente funziona. pare proprio impossibile, eppure funziona.
    • The Punisher scrive:
      Re: Excel è obsoleto
      Interessante.Dovresti pero' spiegarlo al 99,999% di: banche, assicurazioni, organismi finanziari, ecc...Facciamo cosi', datti da fare e diventa CIO di una qualsiasi di queste societa' cosi' potrai fare cambiamenti epocali.
      • The Punisher scrive:
        Re: Excel è obsoleto
        Non hai capito.Ho detto che nel 99,999% delle banche e societa' finanziarie si usa excel ed una pletora di programmi creati ad hoc per questo.Te lo dico per esperienza avendo lavorato per circa tre anni in una grande banca estera ed in altre realta' in ambito finanziario.E non che non abbiano provato altre strade (inclusi prodotti open source), solo che non riuscivano ad ottenere gli stessi risultati.Un esempio che mi ricordo bene era un sistema creato in VBA ad hoc da un gruppo di programmatori interni alla banca che prendeva dei dati da Reuters (Kobra), da un AS/400 interfacciato con la Borsa da un sistema HP/UX che monitorava i mercati esteri, ripuliva i campi dai dati che non servivano e buttava il risultato in Excel.Il risultato finale era notevole ed i programmatori (che ne sapevano "qualcosina" anche di Java) mi avevano detto che pur non amando particolarmente VBA trovavano difficile fare le stesse cose in modi diversi senza complicare enormemente il tutto (riporto solo quanto sentito da loro).Tutto qui.
    • Francesco scrive:
      Re: Excel è obsoleto
      Caro Pinguino,se leggessi meno libri e vivessi di più negli uffici, forse ti renderesti conto di alcune cose:- java è un delirio di complessità e d'instabilità, esce una nuova versione ogni mese o giù di li, difficilmente compatibili tra loro. Ogni applicazione vuole la sua specifica versione... hai mai vusto un utente con tre computer? Vuoi la sua foto? Come si può tollerare una VM cui sei obbligato a fare i downgrade ed upgrade a seconda del programma che usi? Scusami, si, è vero, è colpa di chi non lo sa usare, java è perfetto. Spiacente, mi vien da ridere. Nelle aziende che gestisco ho instaurato da un anno la politica del "java free". - excel superato? Può essere, non lo so... so solo che gestisco applicazioni che lavorano interattivamente con server MsSQL ed Oracle connessi dall'altra parte delpianeta via VPN; le stesse applicazioni funzionano su office 97, 2003 e 2007, sono stabili e robuste quanto può essere robusto un linguaggio interpretato. Che è veloce da modificare e facile da scrivere.- la prima volta che ho incrociato il basic è stato su un PC IBM con 32K di RAM e registratore a cassette, sono passati 29 anni e il basic nel frattempo si è lievemente sviluppato. Java serve solo alle persone che credono al mito della portabilità tra sistemi oppure che vogliono truffare i clienti, facendogli pagare quattro volte tanto quello che potrebbe essere realizzato più velocemente e poi darebbe meno problemi di funzionamento.
      • Pinguino scrive:
        Re: Excel è obsoleto
        Guarda, mi è piaciuto il tuo post!Finalmente una persona che non mi critica per quello che ho detto e mi viene in contro con i suoi pareri e le sue esperienze..Grazie perchè sono sempre aperto a nuovi punti di vista, e quello che hai detto è giusto..
    • Dti Revenge scrive:
      Re: Excel è obsoleto
      Pinguino said: "Un vero professionista dovrebbe usare solo prodotti OpenSource"Quindi un vero professionista usa Gimp o free_open_Autocad?
      • dti lamertroll scrive:
        Re: Excel è obsoleto
        Un vero professionista capisce quanto tu sia un perdente dti revenge ... un nome una garanzia ( di perdente ) ... impiccati e fai un favore al mondo ..loooooser
    • di passaggio scrive:
      Re: Excel è obsoleto
      guarda, dal modo in cui scrivi (che sembra un temino da terza elementare) si capisca la tua di professionalità...quindi prego tutti di nn dar molto peso.
    • berbenno scrive:
      Re: Excel è obsoleto
      - Scritto da: Pinguino
      Excel è Obsoleto...il tuo cervello è obsoleto
      Un vero professionista dovrebbe usare solo
      prodotti OpenSource,un vero professionista dovrebbe usare solo prodotti Closed. per esempio OpenOffice con
      l'utilizzo di macro in Java e NetBeans è davvero
      professionale...per esempio Photoshop e Illustrator, Action Script, Flash , premiere tutti automatizzabili e scriptabili, oppure Windows7 un sistema veloce e completo
      A differenza di Excel e Visual Basic, essi non
      sono dei programmi e linguaggi proprietari
      chiusi...... a differenza di Gimp e Inkscape sono davvero professionali, come i professionisti (quelli veri, non gli ideologi del nulla) sanno perfettamente.
      E non si è quindi costretto a dipendere
      dall'azienda Microsoft nel tempo, problema che
      affligge tutte le aziende che utilizzano Excel e
      soprattutto Visual Basic For
      Application...... e non si è quindi costretti a dipendere da roba con errori che non ti sai correggere e non devi stare al gioco di chi se ha voglia fa e se non ha voglia non fa, ma a professionisti della programmazione e della grafica, da prima che la moda dell'opensource esistesse. (non da prima che l'open source esistesse, bada bene)
      E poi Java è un linguaggio professionale, e poi c++ è un linguaggio professionalementre
      Visual Basic è solo per appassionati di computer,
      perchè discende da
      Basic...... mentre java è solo per dilettanti e gente che non si può permettere un sistema di sviluppo professionale (oltre che, naturalmente, ai soliti fanatici di una ideologia a prescindere dal risultato)
      (chi è esperto capirà)chi è un vero esperto capirà, infatti
      Poi Java è un linguaggio di programmazione che,
      saputo usare, è molto sicuro, poi c++ e c# (saputi usare) sono sicuri e velocissimiinoltre i software
      OpenSource sono inattaccabili dai virus ecco, in realtà bastava questa boiata a far vedere di che pasta sei fatto: XXXXXXX.(proprio
      perchè a codice sorgente aperto e quindi
      facilmente correggibili da
      chiunque)se vanno corretti, significa che ci sono problemi e che quindi non sono inattaccabili.Se devi correggerli, eri attaccabile.la sorgente che sia chiusa o aperta rimane li ad aspettare che qualcuno ci lavori alla stessa medesima velocità.

      Aimè.. voi aspettate pure una pach da quelli li
      mentre vi bucano il programma...
      BHA!Ahimé, voi state li ad aspettare che i programmi cerchino come brutte copie di imitare quelli davvero professionali scopiazzandoli ... ma restano indietro di 20 anni su quello che è lo stato dell'arte dell'informatica.
      Secondo me non hanno voglia di lavorare... il tuo autorevole giudizio sicuramente li sta facendo sprofondare di vergogna, LOL
      ma
      quanto ci vuole? ma che figura ci fanno con i
      loro
      clienti?intendi quei milioni di persone che comprano versione dopo versione sempre quei prodotti che non sei in grado di valutare perché sei sempre a brontolare nei forum invece di svolgere un compito con un software davvero professionale?
      BHA!Bah! :)
  • Jack. scrive:
    Falla estrema tutte le versioni Excel
    http://www.tweakness.net/news/4967Io sono salvo uso Openoffice.http://it.openoffice.org/
    • Pinguino scrive:
      Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
      Io sono salvo...Uso Linux e OpenOffice...E quindi non ho neanche i virus...PS: La Microsoft basa la sua strategia commerciale sul fatto che, la maggior parte degli utenti non sà che i sistemi operativi "moderni" sono completamente immuni dai virus...Se la gente lo sapesse!A se lo sapesse!Microsoft non fà dei veri sistemi operativi... diciamo che al massimo fà dei sistemi giocattolo da dare in pasto alle masse ignoranti...Per cortesia, cari utenti, informatevi sul significato di OpenSource, rendetevi conto che ormai i virus sono roba da medioevo e che potete avere gratis un sistema operativo completo...L'unico problema è che dovete solo imparare ad usarlo...Vedrete che poi la Microsoft tornerà con i piedi per terra e finalmente si adeguerà al mercato con S.O. concorrenziali..
      • Faistone scrive:
        Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
        - Scritto da: Pinguino
        Io sono salvo...

        Uso Linux e OpenOffice...

        E quindi non ho neanche i virus...

        PS: La Microsoft basa la sua strategia
        commerciale sul fatto che, la maggior parte degli
        utenti non sà che i sistemi operativi "moderni"
        sono completamente immuni dai
        virus...

        Se la gente lo sapesse!
        A se lo sapesse!

        Microsoft non fà dei veri sistemi operativi...
        diciamo che al massimo fà dei sistemi giocattolo
        da dare in pasto alle masse
        ignoranti...

        Per cortesia, cari utenti, informatevi sul
        significato di OpenSource, rendetevi conto che
        ormai i virus sono roba da medioevo e che potete
        avere gratis un sistema operativo
        completo...

        L'unico problema è che dovete solo imparare ad
        usarlo...

        Vedrete che poi la Microsoft tornerà con i piedi
        per terra e finalmente si adeguerà al mercato con
        S.O.
        concorrenziali..Ma perchè le uniche cose che scrivete sono sempre quelle "linux vs windows, linux meglio di win ecc. ecc."L'unico cosa che mi viene in mente ora alle 07.30 è..... ma andate a fare un bagno tutti và......Ma la libertà dove è?Chi vuole usa linux, chi vuole usa win, usatevi i sistemi che volete, ma vivete tranquilli e non rompete le scatole a tutti.p.s. io uso sia linux che win, e negli udate giornalieri di lunux, anche li ci sono parecchie patch di agiornamento bug e falle percolose, non slo su win.Vabbè, continuate la guerra ora Ciao, buona giornata a tutti e buon lavoro!
        • vistabuntu.wordpress.com scrive:
          Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
          - Scritto da: Faistone
          - Scritto da: Pinguino

          Io sono salvo...



          Uso Linux e OpenOffice...



          E quindi non ho neanche i virus...



          PS: La Microsoft basa la sua strategia

          commerciale sul fatto che, la maggior parte
          degli

          utenti non sà che i sistemi operativi "moderni"

          sono completamente immuni dai

          virus...



          Se la gente lo sapesse!

          A se lo sapesse!



          Microsoft non fà dei veri sistemi operativi...

          diciamo che al massimo fà dei sistemi giocattolo

          da dare in pasto alle masse

          ignoranti...



          Per cortesia, cari utenti, informatevi sul

          significato di OpenSource, rendetevi conto che

          ormai i virus sono roba da medioevo e che potete

          avere gratis un sistema operativo

          completo...



          L'unico problema è che dovete solo imparare ad

          usarlo...



          Vedrete che poi la Microsoft tornerà con i piedi

          per terra e finalmente si adeguerà al mercato
          con

          S.O.

          concorrenziali..


          Ma perchè le uniche cose che scrivete sono sempre
          quelle "linux vs windows, linux meglio di win
          ecc.
          ecc."
          L'unico cosa che mi viene in mente ora alle 07.30
          è..... ma andate a fare un bagno tutti
          và......
          Ma la libertà dove è?
          Chi vuole usa linux, chi vuole usa win, usatevi i
          sistemi che volete, ma vivete tranquilli e non
          rompete le scatole a
          tutti.

          p.s. io uso sia linux che win, e negli udate
          giornalieri di lunux, anche li ci sono parecchie
          patch di agiornamento bug e falle percolose, non
          slo su
          win.

          Vabbè, continuate la guerra ora

          Ciao, buona giornata a tutti e buon lavoro!quoto al 300%. Solo pero' non quoto il tuo ultimo intervento. Gli unici update "pericolosi"trovati su Ubu sono quelli delle versioni in via di sviluppo, mentre a volte Microsoft ha causato non pochi problemi con i suoi aggiornamenti (vedi genuine advantage, riavviii infiniti ecc..)Siamo obiettivi.
          • The Bishop scrive:
            Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
            - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com

            [...]

            Siamo obiettivi.Da che pulpito...
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
            Per caso esiste qualche regola che vieti l'obbiettività?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 26 febbraio 2009 10.33-----------------------------------------------------------
          • vistabuntu.wordpress.com scrive:
            Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
            - Scritto da: The Bishop
            - Scritto da: vistabuntu.wordpress.com



            [...]



            Siamo obiettivi.

            Da che pulpito...Se mi conosci, sai che solitamente do addosso ai paraocchiari (che in questo forum noto essere in larga maggioranza "linari"), quindi le cose sono due, o non hai mai visto un mio intervento, o sei un troll (la densita' di probabilita' e' a favore della seconda).
          • tardi per fare il log scrive:
            Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
            ti ho più volte commentato....si ti hanno convertito, poro tequesto perche ti parlo da laico xd :D :Dma ben venga, sei sempre un alleato in più per la guerra finale XD
          • tardi per fare il log scrive:
            Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
            - Scritto da: tardi per fare il log
            ti ho più volte commentato....
            si ti hanno convertito, poro te

            questo perche ti parlo da laico xd :D :D

            ma ben venga, sei sempre un alleato in più per la
            guerra finale
            XDEffettivamente hai ragione, sono io che sono un povero troll.
          • tardi per fare il log scrive:
            Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
            se sei vistabuntu....mi sei caduto dal piedistallo...considerando che sono un linaro pro pace...cmq non volevo essere offensivo, era ironico e a tuo favorecmq pace pingu!
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
            Quoto ed aggiungo, le falle "Extremely" sono un esclusiva dei prodotti Microsoft.
          • pabloski scrive:
            Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
            MS ha bisogno di ricominciare daccapo....il software nel tempo diventa complesso e difficile da mantenere....è una situazione che capita a tutti, programmatori indipendenti e grosse corporationperchè per il browser hanno lanciato un progettone per ricrearlo daccapo e la stessa cosa non la fanno per il sistema operativo, che è di sicuro più importante?finchè non avranno il coraggio di lanciare un new deal questi problemi saranno all'ordine del giorno
        • Fabrizio scrive:
          Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
          hai ragione ognuno usa l'so che vuolema in quale degli interventi precendenti è stato detto:"Dovete usare questo software"?Io ho letto solo semplici consigli nessuna imposizione (senza contare quella dell'SO preinstallato sulla macchina)
      • a perfect circle scrive:
        Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
        te lo dico da utente linux/unix da anni....ma che sei un televenditore?? sei peggio di mastrota guarda...almeno lui vende le pentole e i materassi...oggetti che possono essere anche utili...
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
        contenuto non disponibile
    • pentolino scrive:
      Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
      ti quoto, anche vorrei porla così; un sistema complesso è sano se al suo interno c'è varietà. E' ovvio che una falla su Excel colpisce il 90% degli utilizzatori di fogli di calcolo (un sacco digente) per il semplice motivo che è appunto quello che tutti bovinamente usano; chi usa Open Office o iWorks sta sereno.Insomma il mondo è bello quando è vario! :-)
      • Pinguino scrive:
        Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
        Si, infatti stavo proprio pensando che la Microsoft, avendo diciamo il 90% del mercato, non ha più interesse a progettare sistemi operativi concorrenziali (dato che non esiste la concorrenza con cui confrontarsi) e per questo si è un pò adagiato sulla qualità del software proponendo solo programmi "per far soldi" e non programmi "ben progettati" ...Se ci fossero altre grosse aziende a fare da concorrenza, sono sicuro che la Microsoft invece di perdere tempo a sviluppare un anti virus interno, progetterebbe un sistema operativo migliore, no? ;pIn sostanza stò dicendo che se windows è ancora soggetto ai virus è solo perchè l'utenza non si lamenta con la dovuta forza...Mi dispiace che un sacco di gente mi abbia additato contro un sacco di "che palle questo" "ma chi si crede di essere", credevo che questi post servissero a scrivere le proprie idee e non a criticare le idee degli altri...Il mio era solo un consiglio...Ma poi non capisco come si può criticare il mondo OpenSource, sarebbe come sputare in un occhio a chi ti da una mano... Mha!Proprio non lo capisco...
        • pentolino scrive:
          Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
          per buona parte sono d' accordo, però volevo porre l' accento su un aspetto particolare della vicenda; io per quanto "pinguino" fino al midollo non credo alla favola di chi dice che Linux, OpenOffice, Mac Os, quello che ti pare non saranno mai soggetti a crash e virus per effetto di falle - prima o poi succederà e tale giorno sarà sempre più vicino man mano che la loro diffusione aumenterà.Ma quale sarà l' effetto? Molto meno devastante perchè per esempio la falla colpirà solo Ubuntu ma non Gentoo e Debian, perchè colpirà Open Office ma magari solo nella versione mac, perchè colpirà solo sui proXXXXXri ARM ma non su quelli x86... in una parola è la varietà che ci salverà!Invece in un mondo in cui il 90% (o anche più) dei computer hanno Windows + Office (magari anche bello craccato...) una falla del genere colpisce una quantità di computer spaventosa e se è molto grave può portare a problemi molto seri a livello globale...E' come se noi uomini fossimo tutti cloni della stesso "originale"; un virus che uccidesse l' originale ci ucciderebbe tutti e la razza si estinguerebbe... meno male che siamo 6 miliardi di persone diverse!
          • Pinguino scrive:
            Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
            ti quoto completamente..molto interessante questo punto di vista sul software...ciao ciao
          • Ciano scrive:
            Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
            - Scritto da: pentolino[...]
            in una parola è la varietà che ci salverà![...]Quotone :)Sono daccordo con te.Ma secondo me è la varietà che ne ha limitato la diffusione.Interfacce diverse, driver diversi, ogniuno che vuole una calcolatrice con una certa funzione si scarica il sorgente e genera un fork :( (probabilmente anche solo per avere il nome su un software).
          • tardi per fare il log scrive:
            Re: Falla estrema tutte le versioni Excel

            driver diversiquoto,perchè non usare quelli per win o mac, il kernel linux mica ha bisogno di un driver per gestire na periferica....questo mi fa capire quanto sai di linux :, e considera che io ne so poco più di te....per i fork poi....beh dillo alla russia o al brasile o ai "geni" (nel vero senso della parola) che lavorano ai mainframe della nasa o quant'altro ....anche della difesa (usa)sembra che a loro il fatto che esista l'open ha fatto solo bene....vedi tu(con questo intendo anche la confusione...certo, anzi ovvio, linux è evoluzione non intelligenza)
    • Aname scrive:
      Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
      Lo credi tu, bene! Ah piccola esperienza che ho avuto: Avevo preparato delle dispense di laboratorio di fisica con OpenOffice, con tanto di grafici, immagini e fotografie (diverse decine di pagine) un lavoro di una decina di ore solo per la stesura del documento, senza cioè contare le ore di laboratorio. Ebbene, il giorno dopo, ho riaperto il file e tutti i grafici, le immagini e le fotografie erano sparite. Ho dovuto rifare tutto e ho dovuto fare la notte corta perchè il lavoro andava consegnato di li a pochi giorni (e non era l'unica cosa che avevo da fare).Tra questi bag micidiali e una fantomatica falla su un possibile quanto improbabile attacco malware, ebbene, preferisco di gran lunga il caro (in tutti i sensi) MS Office.
      • Pinguino scrive:
        Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
        Mi dispiace molto!Purtroppo la qualità del software Open Source per adesso non è un gran che, però l'idea che stà di fondo è bellissima..Speriamo che nei prossimi anni si migliori.. (bè peggiorare non può ;) )
      • VITRIOL scrive:
        Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
        - Scritto da: Aname
        Ebbene, il giorno dopo, ho
        riaperto il file e tutti i grafici, le immagini e
        le fotografie erano sparite. Ho dovuto rifare
        tutto e ho dovuto fare la notte corta perchè il
        lavoro andava consegnato di li a pochi giorni (e
        non era l'unica cosa che avevo da
        fare).Sicuro che le immagini le avevi incorporate nel documento, e non le avevi solo collegate? Se una immagine è collegata con percorso assoluto, il documento si aspetta di trovare l'immagine a quel percorso.SalutiVITRIOL
        • petrestov scrive:
          Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
          - Scritto da: VITRIOL
          Sicuro che le immagini le avevi incorporate nel
          documento, e non le avevi solo collegate? Se una
          immagine è collegata con percorso assoluto, il
          documento si aspetta di trovare l'immagine a quel
          percorso.mi chiedo se i programmatori di OOo si decideranno mai a inserire una finestra di avviso per l'utente quando si copiano dai siti testi e immagini per poi copiarli sul documento di Writer, visto che quasi tutti gli utenti alle prime armi hanno in mente un risultato che è l'esatto opposto di come si comporta Writer. un semplice:stai incollando delle immagini. cosa vuoi fare?[mantieni come collegamento] [copia nel documento] [?]p.s. la stragrande maggioranza degli utenti salva il documento nell'assoluta certezza di aver salvato anche le immagini; poi riapre il documento e se non c'è una connessione a internet "dove sono finite le immagini?"non ci vuole di certo un esperto di hci per capire che la procedura va resa più trasparente.bah, misteri del software libero.
      • AtariLover scrive:
        Re: Falla estrema tutte le versioni Excel
        È sucXXXXX anche a me su Linux con delle modifiche al testo, però ho notato subito che qualcosa non andava perché non era stato rimosso il lock sul file.Purtroppo non riesco a riprodurre il bug e quindi non posso mandare un bugreport.Puoi dare maggiro informazioni? Avevi fatto qualcosa di particolare?Grazie mille spero possa dare una mano a migliorarlo!
Chiudi i commenti