Pubblica Amministrazione: concorso per 2.800 tecnici (update)

Pubblica Amministrazione: concorso per 2.800 tecnici (update)

I Ministri Brunetta e Carfagna hanno presentato il bando di concorso per 2.800 tecnici che lavoreranno per varie pubbliche amministrazioni.
I Ministri Brunetta e Carfagna hanno presentato il bando di concorso per 2.800 tecnici che lavoreranno per varie pubbliche amministrazioni.

All’inizio del mese erano state presentate le linee programmatiche dal Ministro per la Pubblica Amministrazione. Renato Brunetta ha ora annunciato, insieme alla Ministra per il Sud Mara Carfagna, l’avvio della procedura per assumere 2.800 tecnici in 8 regioni (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia) che dovranno supportare le pubbliche amministrazione nell’attuazione dei progetti del Recovery Plan.

Concorso per una nuova Pubblica Amministrazione

Il bando, che verrà pubblicato all’inizio di aprile, prevede l’assunzione di 2.800 persone altamente qualificate con contratto a tempo determinato (massimo 36 mesi). La procedura concorsuale, che verrà gestita da Formez PA in forma digitale, inizierà con l’acquisizione delle domande tramite la piattaforma Step One 2019. Dopo aver valutato i titoli verrà stilata una prima graduatoria (una per ognuno dei cinque profili) per un totale di 8.400 candidati (entro maggio).

Successivamente è prevista una prova scritta a risposta multipla (entro giugno) presso varie sedi decentrate. I candidati dovranno rispondere a 40 quesiti in 60 minuti. Per superare la prova è necessario un punteggio minimo di 21/30. Verrà quindi pubblicata la graduatoria definitiva (entro luglio). L’intera procedura durerà al massimo 100 giorni.

Questi sono i profili richiesti:

  • Tecnici ingegneristici: Progettazione tecnica, esecuzione di opere e interventi pubblici e gestione dei procedimenti legati alla loro realizzazione.
  • Esperti in gestione, rendicontazione e controllo: Supporto alla programmazione e pianificazione degli interventi, nonché alla gestione, al monitoraggio e al controllo degli stessi ivi compreso il supporto ai processi di rendicontazione richiesti dai diversi soggetti finanziatori, anche attraverso l’introduzione di sistemi gestionali più efficaci e flessibili tra le Amministrazioni e i propri fornitori.
  • Progettisti, animatori territoriali, esperti di innovazione sociale: Progettazione e gestione di percorsi di animazione e innovazione sociale fondati sulla raccolta dei fabbisogni del territorio e la definizione e attuazione di progetti/servizi per la cittadinanza.
  • Amministrativi giuridici: Supporto alla stesura ed espletamento delle procedure di gara ovvero degli avvisi pubblici nonché della successiva fase di stipula, esecuzione, attuazione, gestione, verifica e controllo degli accordi negoziali derivanti.
  • Process data analyst: Analisi dei sistemi esistenti e definizione di elementi di progettazione di dati logici per i sistemi richiesti dai fabbisogni.

Aggiornamento (07/04/2021): il bando di concorso è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale e sul sito Formez PA. La domanda di ammissione deve essere presentata entro il 21 aprile.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

27 03 2021
Link copiato negli appunti