Le novità di Qualcomm per il 5G a partire da Snapdragon X65

Qualcomm, novità per il 5G: da Snapdragon X65 al FWA

Da Qualcomm annunci relativi a novità legate ai prodotti 5G su smartphone, banda larga mobile, accesso wireless fisso (FWA) e RF Front-end (RFFE).
Da Qualcomm annunci relativi a novità legate ai prodotti 5G su smartphone, banda larga mobile, accesso wireless fisso (FWA) e RF Front-end (RFFE).

Qualcomm continua a investire nello sviluppo di soluzioni avanzate per il 5G come testimoniano i nuovi annunci riguardanti smartphone, banda larga mobile, FWA (accesso wireless fisso) e RFEE (RF Front-end). Riportiamo di seguito quelli più importanti.

Le novità annunciate da Qualcomm per il 5G, a partire da X65

Partiamo dallo Snapdragon X65 di quarta generazione, la prima soluzione per la connettività 5G a 10 Gigabit e di modem-antenna della release 16 del 3GPP, ora in campionamento. Farà il suo debutto a livello commerciale nei dispositivi in arrivo sul mercato entro il 2021. Su carta le prestazioni garantite sono equiparabili a quelle di una linea in fibra. Presentato anche lo Snapdragon X62 5G, sistema modem-RF e soluzione modem-antenna ottimizzata per l'adozione mainstream di applicazioni mobili a banda larga. Queste le parole di Durga Malladi, Senior Vice President e General Manager per il 4G/5G di Qualcomm Technologies.

Lo Snapdragon X65 ingloba tutte le innovazioni chiave del 5G che ci si aspetta dal leader mondiale dell'innovazione wireless”Il nostro sistema modem-RF 5G di quarta generazione è progettato per il lancio del 5G a livello globale e porta con sé importanti innovazioni dal modem all'antenna, oltre alla capacità di aggregazione estensiva dello spettro, dal sub-6 GHz al mmWave. Questa caratteristica alimenterà la rapida espansione del 5G migliorandone la copertura, l'efficienza energetica e le prestazioni per gli utenti. Grazie al range esteso e alle capacità ad alta potenza, lo Snapdragon X65 e il X62 si collocano al centro dell'espansione del 5G anche nell'ambito dell’accesso wireless fisso e delle opportunità di cloud computing.

Il primo sistema 10 Gigabit 5G Modem-RF di Qualcomm

C'è poi la piattaforma Fixed Wireless Access 5G di seconda generazione con connettività da 10 Gigabit, destinata sia ai privati sia alle aziende. Con il modulo QTM547 offre 5G mmWave extended-range, 5G extanded-range al di sotto dei 6 GHz e il primo supporto sotto i 6 GHz con otto antenne di ricezione per accelerare la fornitura del 5G ai consumatori come alternativa plug-and-play a DSL, cavo o fibra. Così l'ha descritta Gautam Sheoran, Senior Director per la divisione Product Management di Qualcomm Technologies, facendo riferimento ai possibili ambiti di utilizzo.

Questo annuncio è una ulteriore dimostrazione dei nostri sforzi volti ad affrontare il “connectivity divide”, mettendo a disposizione degli operatori un modo conveniente per garantire velocità Internet simili a quelle della fibra in modalità wireless 5G a comunità rurali, suburbane e aree urbane densamente popolate. La piattforma Fixed Wireless Access 5G di Qualcomm di seconda generazione è una soluzione completa, conveniente e scalabile per operatori e OEM per implementare le velocità multi-gigabit del 5G e la connettività a bassa latenza per provati, piccole imprese, scuole, ospedali e municipi.

La piattaforma Fixed Wireless Access 5G di Qualcomm

Da segnalare infine l'annuncio della nuova generazione di soluzioni RFEE (RF Front End) per dispositivi mobili 5G ad alte prestazioni. Ci sono la settimana generazione di Wideband Envelope Tracker (QET7100) per l'envelope tracking a banda larga multi-mode, multi-output, con amplificatore di potenza che supporta il 5G globale sub-6 GHz e le bande LTE, AI-Enhanced Signal Boost per il tuning adattivo dell'antenna 5G potenziata con l'AI progettata per migliorare le prestazioni e nuovi moduli integrati 5G/4G Power Amplifier (PA) e Diversity Modules.

Qui sopra l'intervento di Cristiano Amon, nuovo CEO del gruppo al posto del predecessore Steve Mollenkopf.

Fonte: Qualcomm
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti