I SoC Qualcomm QCS400 per gli smart speaker

In occasione del Voice & Music Tech Day, Qualcomm ha presentato i SoC della serie QCS400 per smart speaker, soundbar, home assistant e ricevitori AV.

Qualcomm ha scelto il palcoscenico dell’evento Voice & Music Tech Day di San Diego per annunciare i SoC della serie QCS400 destinati a dispositivi audio come gli smart speaker. Componenti hardware a basso consumo per prodotti che richiedono l’integrazione di un sistema di intelligenza artificiale, pensati per integrarsi nelle smart home o destinati al mercato IoT.

Qualcomm QCS400: SoC per smart speaker

Sono quattro i system-on-chip appartenenti alla gamma: QCS403, QCS404, QCS405 e QCS407. Si differenziano tra loro per la dotazione di CPU dual core o quad core e per il numero di canali audio supportati (da 16 a 32). Gli ultimi due integrano anche una GPU Adreno 306 GPU per il rendering degli elementi grafici, quindi non fatichiamo a immaginarne un impiego all’interno degli smart display. Queste le parole di Rahul Patel, Senior Vice President e General M per la divisione Connectivity di Qualcomm Technologies, che nell’ottobre scorso abbiamo intervistato sul tema del 5G in occasione dell’evento Broadband World Forum andato in scena a Berlino.

Questi nuovi SoC portano l’integrazione delle funzioni e le prestazioni energetiche per l’audio intelligente a un livello superiore rispetto alla nostra tecnologia precedente, consentendo ai produttori di superare più facilmente significative sfide tecniche e di sviluppare speaker e assistenti più intelligenti con un’interfaccia utente vocale più intuitiva, esperienze utente connesse e una qualità audio eccezionale

Uno dei system-on-chip Qualcomm QCS400 per i dispositivi audio

Rimandiamo alla pagina presente sul sito ufficiale Qualcomm per l’elenco completo delle specifiche tecniche. Aggiungiamo solamente che l’intera serie offre la compatibilità con il protocollo Zigbee per l’interazione con le apparecchiature domestiche. Prosegue Patel.

La nuova generazione di prodotti smart audio deve essere robusta, altamente interoperabile, ricca di funzionalità e intelligente, ma estremamente efficiente dal punto di vista energetico. Qualcomm Technologies aiuta a soddisfare queste esigenze con i nostri nuovi SoC, che sono unici e completamente integrati per combinare elaborazione computazionale migliorata, accelerazione IA e distribuzione audio a bassa latenza in un singolo chipset. Queste soluzioni integrate sono progettate per ridurre i tempi di sviluppo di smart speaker, assistenti domestici e soundbar di nuova generazione.

I nuovi chip, stando a quanto afferma Qualcomm, consentiranno di ridurre i tempi necessari per l’esecuzione dei comandi vocali, riconoscendo in modo preciso la voce dell’utente anche in ambienti rumorosi, grazie all’impiego di algoritmi dedicati. Tutto questo senza dimenticare la qualità audio, come conferma la presenza del supporto alle tecnologie Dolby Atmos e DTS:X.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Fonte: Qualcomm
Chiudi i commenti