Quali dati vengono sparati sui server Nokia?

Se lo chiede un lettore alle prese con la Nokia PC Suite, il celebre software del produttore finlandese utilizzato per gestire la connessione PC-telefonini. Nokia spiega a PI: gli unici dati sono aggiornamenti al programma

Roma – Scrive Marco Valerio Principato: “Vorrei portare a conoscenza dei lettori e di chiunque utilizzi la Nokia PC Suite – il programma dedicato per i cellulari Nokia – che l’ultima versione, la 6.81.13.0, risulta attuare uno strano comportamento: ogni volta che si lancia il programma, esso accede ad Internet interrogando prima il DNS e, successivamente, collegandosi ad un indirizzo IP. Quest’ultimo (147.183.3.83) risulta appartenere ad una intera classe B di indirizzi registrati a nome della NOKIA Finlandese.

Tale comportamento, certamente non nuovo per gli utenti esperti di Windows, a mio avviso è da definirsi alquanto subdolo, in special modo perché chi non dispone di un software che intercetti le richieste di traffico in uscita (come ad esempio Zone Alarm) e chieda se autorizzarle o meno, non si accorge minimamente del contatto che avviene tra la PC Suite e l’indirizzo IP di Nokia. Ciò si verifica se si usa, ad esempio, soltanto il Firewall Microsoft in dotazione a Windows XP, oppure se si utilizza Windows 2000, Windows NT o altre versioni ancora più vecchie, sempreché prive di un controllo sulle connessioni in uscita, circostanza che riguarda la stragrande maggioranza degli utenti meno smaliziati.

È naturale che il contatto avviato dalla PC Suite ingeneri dei sospetti, specialmente alla luce degli ultimi intendimenti a cui sono pervenuti i giganti del software “closed source” in materia di DRM e di Trusted Computing. Chi volesse vedere con i propri occhi, pur non disponendo della PC Suite, quanto accade, può leggersi la pagina su cui l’episodio è descritto più approfonditamente e da cui, comunque, è possibile scaricare un filmato – circa 52 MB, sconsigliato a chi non ha un collegamento a banda larga) che illustra inequivocabilmente quanto accade lanciando la PC Suite in presenza di Zone Alarm”.

Punto Informatico ha chiesto a Nokia di esaminare la segnalazione di Marco e l’azienda ha preso in carico la cosa, trasmettendo cortesemente ieri alla redazione la risposta dei propri tecnici secondo cui:

“Zone Alarm mostrerà quel messaggio perché la PC Suite sta tentando di connettersi ad Internet. La ragione per cui ciò accade è che la PC Suite è pensata per verificare sui server web di Nokia la presenza di una versione più recente della PC Suite stessa.
Se l’utente nega l’autorizzazione per la connessione, la PC Suite non otterrà informazioni aggiornate ma continuerà a funzionare come dovrebbe. Se si consente la connessione, la PC Suite potrà catturare le informazioni aggiornate e potrà informare l’utente della disponibilità di una nuova versione della PC Suite stessa”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • AnyFile scrive:
    Per quale motivo con i nostri soldi?
    Per quale motivo i dipendenti pubblici dovrebbero usare il lro tempo (quindi i nostri soldi) per partecipare ad una tale esibizione?Se il prodotto fosse veramentre meritorio, basterebbe, come si fa per tutti gli altri prodotti, basarsi su specifiche (e se non son vere farsi poi ridare indietro i soldi ....)Cosa succederebbe se per ogni prodotto, dalla carta alla graffettatrice, tanto per citarne alcuni, i dipendenti pubblici dovessero partecipare a questi show?I dipendenti pubblici sono pagati per partecipare agli show? E bisogna scegliere quale prodotto acquistare in base a quale show e' stato piu' divertente?
  • Anonimo scrive:
    Re: questo è XAML
    - Scritto da: Giambo

    - Scritto da:


    Le finestrelle trasparenti che girano non

    centrano nulla questo dovrebbe dare una idea di

    cosa è possibile realizzare con le API

    WinFx.

    WOW, il "gioco del 15" (rotfl) !!cervello azzerato vedopossibile che non vedi le potenzialità?ma hai visto la parte delle giacche?
    • Giambo scrive:
      Re: questo è XAML
      - Scritto da:

      WOW, il "gioco del 15" (rotfl) !!
      cervello azzerato vedo
      possibile che non vedi le potenzialità?
      ma hai visto la parte delle giacche?No, non le vedo le potenzialita', non vedo nulla di strabiliante. Sara' che sono nel campo da troppi anni e ne ho viste di cose "mirabolanti" finite in nulla.
      • Anonimo scrive:
        Re: questo è XAML

        No, non le vedo le potenzialita', non vedo nulla
        di strabiliante. Sara' che sono nel campo da
        troppi anni e ne ho viste di cose "mirabolanti"
        finite in
        nulla.e poi ci si sorprende che in Italia si fanno solo i gestionali.ragionate con questa mentalità. Torna a fare lo sparagestionale java che è meglio
        • Giambo scrive:
          Re: questo è XAML
          - Scritto da:

          No, non le vedo le potenzialita', non vedo nulla

          di strabiliante. Sara' che sono nel campo da

          troppi anni e ne ho viste di cose "mirabolanti"

          finite in

          nulla.
          e poi ci si sorprende che in Italia si fanno solo
          i
          gestionali.
          ragionate con questa mentalità.
          Torna a fare lo sparagestionale java che è meglioHai pisciato fuori dal vaso: Sono svizzero e lavoro per l'esercito svizzero. Si, facciamo tutto in Java :)
  • Anonimo scrive:
    Re: questo è XAML
    La cosa che mi è piaciuta di più di WPF e XAML è il passaggio ad un modello diciamo "dichiarativo" e senza clipping per la grafica. Veramente interessante! Anche l'integrazione con il sottosistema grafico hardware e la GPU è bella.Finora per la parte grafica, escluso i controlli, creavo modelli orientati agli oggetti che in pratica mascheravano l'uso di GDI+. Adesso ci si può divertire veramente. Mi aspetto di fare applicazioni gestionali (non uso VB ma C#) con cruscotti, grafici, gantt, indicatori e quant'altro veramente belle.Ma tanto questi non capiscono. Se fosse per loro staremo ancora usando la linea comando!A proposito: un'altro oggetto interessante è la PowerShell, la nuova shell (ad oggetti) per Windows.
  • Sparrow scrive:
    Is Windows Vista that stupid ?
    Sarà stupid come XP ? Temo di sì ...a un certo punto, senza apparente motivo a parte il cambio della pila sulla motherboard una ASUS e il risettaggio del bios, su uno dei miei PC con su XP non funzionava più:- la scheda SCSI Adaptec AHA2940-AU- la scheda audio una hercules Muse LT semplicissima e plug n playla SCSI veniva rilevata come presenza nelle periferiche, col nome di generico controller SCSI, ma non c'era verso di "vedere" il lettore SCSI Plextor collegato.La scheda audio NON risultava proprio.La "rilevazione nuovo hardware" ovviamente dava PICCHE dopo aver ravanato tutto l'HD. Ho provato a forzare l'installazione dei driver della adaptec, ma mi dava errore, eppure avevo il dischetto con il file .inf e comunque i drivers non servono perchè XP li ha già, come dimostra la presenza del relativo file .sys nella system32.Lo stesso, l'installaizione dei drivers hercules si fermava all'affermazione: non hai una scheda audio sul tuo PC ! LOL LOL LOLCome ho risolto ?Ho aperto il case e ho scambiato di posto la scheda audio e la SCSI, sulle due slot PCI della mobo. Riavviato il winzozz ecco che magicamente fa "trovato nuovo hardware" e riconosce e installa entrambe le schede !!!Ora mi chiedo, è possibile che dopo molti anni di sviluppo di un OS la Microsozz continui a fare sistemi operativi che si comportano in modo così STRANO e buggoso sulle funzioni che dovrebbero essere BASIC ???E Windowz Vista non sarà altrettanto stupid ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Is Windows Vista that stupid ?
      - Scritto da: Sparrow
      Ora mi chiedo, è possibile che dopo molti anni di
      sviluppo di un OS la Microsozz continui a fare
      sistemi operativi che si comportano in modo così
      STRANO e buggoso sulle funzioni che dovrebbero
      essere BASIC
      ???Lo facevano anni fa alcuni i server IBM. E' un limite hardware/firmware. Windows c'entra poco. Comunque l'operazione di cambiare slot per risolvere è giusta.
  • pippo75 scrive:
    Microsoft ancora vincente
    1a regola del commercio: di un prodotto parlane bene, parlane male, quello che conta e' che ne parli.Almeno la gente sa che esiste.
  • Anonimo scrive:
    OT - Ma quanti post!
    uno o due anni fa' non c'erano così tanti deliri in un giorno solo per una news che tra l'altro non dice nulla di scandaloso se non la parola Microsoft+Vista...ma se Vista è così brutto e inutile come alcuni grandi lavoratori ostinano a dire, perchè mai vi preoccupate, la gente passera a Linux prima o poi, no? (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: OT - Ma quanti post!
      - Scritto da:
      uno o due anni fa' non c'erano così tanti deliri
      in un giorno solo per una news che tra l'altro
      non dice nulla di scandaloso se non la parola
      Microsoft+Vista...

      ma se Vista è così brutto e inutile come alcuni
      grandi lavoratori ostinano a dire, perchè mai vi
      preoccupate, la gente passera a Linux prima o
      poi, no?
      (rotfl)
      Sì, prima o poi passerà a Linux, intanto però sono 10 anni che aspettano che succeda:)
  • Anonimo scrive:
    non ci sono soldi per elemosina a gates
    ricordo ai tirapiedi di ms e ai venditori dipentole sfondate della stessa che la festaè finita, non ci sono piu soldi per loro e iloro padronila pubblica amministrazione, pesantemente in rosso, non riesce piu neppure a erogare iservizi minimi legati alla sopravvivenzadei cittadini: non ci sono soldi da buttarein assistenza sociale a bill gates e ai suoitirapiedise c'è qualcuno che crede a commesse miliardarie da parte della PA nei prossimianni in software microsoft e hardware ultimogrido è meglio che metta i sogni di scrocconel cassetto e guardi in faccia alla realtàLa realtà che in Italia l'amministrazionepubblica non può piu fare elemosina a mrgates e che vista nel privato andrà solose sarà possibile piratarlo. Semmai si faràqualcosa per diminuire la pirateria, beh,la diffusione di vista sarà veramente pocacosa.Possono affannarsi in mega-eventi e superpubblicità truffaldine finché vogliono, nonne uscirà un ragno dal buco.
    • Anonimo scrive:
      Re: non ci sono soldi per elemosina a ga
      - Scritto da:
      ricordo ai tirapiedi di ms e ai venditori di
      pentole sfondate della stessa che la festa
      è finita, non ci sono piu soldi per loro e i
      loro padroni

      la pubblica amministrazione, pesantemente in
      rosso, non riesce piu neppure a erogare
      i
      servizi minimi legati alla sopravvivenza
      dei cittadini: non ci sono soldi da buttare
      in assistenza sociale a bill gates e ai suoi
      tirapiedi

      se c'è qualcuno che crede a commesse miliardarie
      da parte della PA nei
      prossimi
      anni in software microsoft e hardware ultimo
      grido è meglio che metta i sogni di scrocco
      nel cassetto e guardi in faccia alla realtà

      La realtà che in Italia l'amministrazione
      pubblica non può piu fare elemosina a mr
      gates e che vista nel privato andrà solo
      se sarà possibile piratarlo. Semmai si farà
      qualcosa per diminuire la pirateria, beh,
      la diffusione di vista sarà veramente poca
      cosa.

      Possono affannarsi in mega-eventi e super
      pubblicità truffaldine finché vogliono, non
      ne uscirà un ragno dal buco.il software è una spesa minima rispetto al dipendente.Una postazione costa di software max 500,anche di hardware 1200. Senza contare che le aziende risparmiano sull'iva che per questa roba è al 20%un programmatore costa da 200 a 500 al giorno (le tasse influiscono + il guadagno dell'azienda che lo offre). Se vogliono risparmiare evitassero di far scrivere programmi che non usano mai (almeno il 50% dei programmi realizzati nelle aziende non servono e non li usa nessuno)
      • Anonimo scrive:
        Re: non ci sono soldi per elemosina a ga

        il software è una spesa minima rispetto al
        dipendente.tutte scuse: vaglielo dire al pensionato che fa la fame o al malato che non viene curatoche nei prossimi anni si spenderanno miliardiin software colorato e in hw nuovo per farlo girare invece che spenderli per cose utilino, mettitelo in testa: soldi per fare l'elemosina a b.gates non ce sono piu
        • pippo75 scrive:
          Re: non ci sono soldi per elemosina a ga


          tutte scuse: vaglielo dire al pensionato che fa
          la fame o al malato che non viene
          curato
          che nei prossimi anni si spenderanno miliardi
          in software colorato e in hw nuovo per farlo
          girare invece che spenderli per cose
          utili

          no, mettitelo in testa: soldi per fare
          l'elemosina a b.gates non ce sono
          piupassa da 100 PA, ad esempio comuni e prova a chiedere quanto spendono per:- programmi MS- gestione delle strade- incendi dolosi- ristrutturazione immobili- malagestione delle strutture da parte dei "tecnici"- burocrazia.....2 stanze per un asilo 240.000,00 euro, secondo te il costo di windows spaventa qualcuno?
        • Anonimo scrive:
          Re: non ci sono soldi per elemosina a ga


          no, mettitelo in testa: soldi per fare
          l'elemosina a b.gates non ce sono
          piudimenticavo, visto che non si vuole pagare piu' per windows nuove versioni, mi proponi delle alternative.programmi per la gestione della P.A.grazie
      • Anonimo scrive:
        Re: non ci sono soldi per elemosina a ga
        - Scritto da:
        Se vogliono risparmiare evitassero di far
        scrivere programmi che non usano mai (almeno il
        50% dei programmi realizzati nelle aziende non
        servono e non li usa
        nessuno)Un punto interessante (nella PA soprattutto). Non ci avevo mai pensato. Penso che svilupperò il ragionamento.
    • Anonimo scrive:
      Re: non ci sono soldi per elemosina a ga
      - Scritto da:
      ricordo ai tirapiedi di ms e ai venditori di
      pentole sfondate della stessa che la festa
      è finita, non ci sono piu soldi per loro e i
      loro padroni

      la pubblica amministrazione, pesantemente in
      rosso, non riesce piu neppure a erogare
      i
      servizi minimi legati alla sopravvivenza
      dei cittadini: non ci sono soldi da buttare
      in assistenza sociale a bill gates e ai suoi
      tirapiedi

      se c'è qualcuno che crede a commesse miliardarie
      da parte della PA nei
      prossimi
      anni in software microsoft e hardware ultimo
      grido è meglio che metta i sogni di scrocco
      nel cassetto e guardi in faccia alla realtà

      La realtà che in Italia l'amministrazione
      pubblica non può piu fare elemosina a mr
      gates e che vista nel privato andrà solo
      se sarà possibile piratarlo. Semmai si farà
      qualcosa per diminuire la pirateria, beh,
      la diffusione di vista sarà veramente poca
      cosa.

      Possono affannarsi in mega-eventi e super
      pubblicità truffaldine finché vogliono, non
      ne uscirà un ragno dal buco.aridaje...ma vai a lavorare :-o
  • picchiatello scrive:
    Commerciale MS: continuo a non capire...
    Dunque vediamo un po', per mesi hanno propinato (al solito oserei dire) la pastiglietta del meraviglioso salto in avanti che dara' questo "nuovo" (oserei implementato) s.o. e questo "nuovo" pacchetto di programmi.Adesso ci impiegano 3 mesi per toccare ben 9 DICOSI 9 !!! città italiane mi viene da pensare o che il software non sia molto a punto o che alla fine non ci credono nemmeno in ms di avere tra le mani "da subito" una buona carta da contrappore sia alle linux (server) ma sia a xp.
    • Anonimo scrive:
      Re: Commerciale MS: continuo a non capir
      - Scritto da: picchiatello
      Dunque vediamo un po', per mesi hanno propinato
      (al solito oserei dire) la pastiglietta del
      meraviglioso salto in avanti che dara' questo
      "nuovo" (oserei implementato) s.o. e questo
      "nuovo" pacchetto di
      programmi.
      Adesso ci impiegano 3 mesi per toccare ben 9
      DICOSI 9 !!! città italiane mi viene da pensare o
      che il software non sia molto a punto o che alla
      fine non ci credono nemmeno in ms di avere tra le
      mani "da subito" una buona carta da contrappore
      sia alle linux (server) ma sia a
      xp.scusa ma perchè non ti scarichi la beta e ti togli ogni dubbio?
      • picchiatello scrive:
        Re: Commerciale MS: continuo a non capir
        - Scritto da:

        scusa ma perchè non ti scarichi la beta e ti
        togli ogni
        dubbio?1) sul mio pc gira perfettamente: xp (tranne sotto) freespire, e kubuntu e devo dire che con le distro linux mi diverto gia' abbastanza...... 2)gia' la rc ie7 ci impiega 30 secondi per apparire e non funzionare...... perche' dovrei installare una rc-beta testing che scadra' tra pochi giorni, che mi rende il pc inutilizzabile-pesante per anche poter scrivere una lettera e dover poi reinstallare il tutto sopra ? magari nel frattempo lavorando "gratis" per bill mandando i miei dati dei crash , il lavoro "gratis" va bene per le onlus non per la ms......
        • Anonimo scrive:
          Re: Commerciale MS: continuo a non capir
          - Scritto da: picchiatello

          - Scritto da:




          scusa ma perchè non ti scarichi la beta e ti

          togli ogni

          dubbio?

          1) sul mio pc gira perfettamente: xp (tranne
          sotto) freespire, e kubuntu e devo dire che con
          le distro linux mi diverto gia' abbastanza......


          2)gia' la rc ie7 ci impiega 30 secondi per
          apparire e non funzionare......


          perche' dovrei installare una rc-beta testing che
          scadra' tra pochi giorni, che mi rende il pc
          inutilizzabile-pesante per anche poter scrivere
          una lettera e dover poi reinstallare il tutto
          sopra ?

          magari nel frattempo lavorando "gratis" per bill
          mandando i miei dati dei crash , il lavoro
          "gratis" va bene per le onlus non per la
          ms......allora se è così, se non provi ne vuoi provare vista, che ci rompi a fare le pal*e con discorsi campati in aria?chissà, potresti avere pure ragione, ma per adesso hai fatto solo la solita figura da linaro ignorante
        • Anonimo scrive:
          Re: Commerciale MS: continuo a non capir

          perche' dovrei installare una rc-beta testing che
          scadra' tra pochi giorni, che mi rende il pc
          inutilizzabile-pesante per anche poter scrivere
          una lettera e dover poi reinstallare il tutto
          sopra ?
          Lo sai che esistono anche delle cose chiamate "macchine virtuali"?
          • Anonimo scrive:
            Re: Commerciale MS: continuo a non capir
            - Scritto da:


            perche' dovrei installare una rc-beta testing
            che

            scadra' tra pochi giorni, che mi rende il pc

            inutilizzabile-pesante per anche poter scrivere

            una lettera e dover poi reinstallare il tutto

            sopra ?



            Lo sai che esistono anche delle cose chiamate
            "macchine
            virtuali"?Vista su una macchina virtuale?Ma se manderebbe in crisi anche questa: http://www.top500.org/system/7747
    • Anonimo scrive:
      Re: Commerciale MS: continuo a non capir
      - Scritto da: picchiatello
      Adesso ci impiegano 3 mesi per toccare ben 9
      DICOSI 9 !!! città italiane.9 città richiedono 9 settimane (perchè il tour è composto di 4/5 giornate per città). 9 settimane spalmate in 3 mesi mi sembra bello pesante. Mi auguro per loro che si diano i turni.
  • Anonimo scrive:
    LINUX TRIONFERA' NELLO SPAZIO-TEMPO
    POTRANNO FARE PURE IL GIRO DEL COSMO, ORMAI IL FUTURO E' SOLO PER LUI, E' SOLO PER LINUX E L'OPEN SOURCEI CORTEGGIATORI DEL PROFITTO E GLI ADULATORI DEL BENESSERE OCCIDENTALE VERRANNO PURIFICATI E REIMPIEGATI NEL NUOVO SISTEMA, SENZA DRAGASACCOCCI, SPARAGESTIONALI VB E SENZA NESSUNO CHE ABBIA STRANI PEZZI DI CARTA NEL PORTAFOGLIIL MONDO E' GIA' CAMBIATO, ADESSO SPETTA A VOI ACCETTARLO O FUGGIRNE PER SEMPRE E OVUNQUEVIVA LINUX VIVA L'OPEN SOURCE(linux)(linux)(linux)(linux)(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: LINUX TRIONFERA' NELLO SPAZIO-TEMPO
      - Scritto da:
      POTRANNO FARE PURE IL GIRO DEL COSMO, ORMAI IL
      FUTURO E' SOLO PER LUI, E' SOLO PER LINUX E
      L'OPEN
      SOURCE

      I CORTEGGIATORI DEL PROFITTO E GLI ADULATORI DEL
      BENESSERE OCCIDENTALE VERRANNO PURIFICATI E
      REIMPIEGATI NEL NUOVO SISTEMA, SENZA
      DRAGASACCOCCI, SPARAGESTIONALI VB E SENZA NESSUNO
      CHE ABBIA STRANI PEZZI DI CARTA NEL
      PORTAFOGLI

      IL MONDO E' GIA' CAMBIATO, ADESSO SPETTA A VOI
      ACCETTARLO O FUGGIRNE PER SEMPRE E
      OVUNQUE

      VIVA LINUX VIVA L'OPEN SOURCE

      (linux)(linux)(linux)(linux)(linux)[img]http://www.vocinelweb.it/faccine/cartelli/70.gif[/img]
  • Anonimo scrive:
    Ma non c'è una "AGENDA DEL PERCORSO PER
    PER SMANETTONI?" .e io dove mi iscrivo?grazie
    • pippo75 scrive:
      Re: Ma non c'è una "AGENDA DEL PERCORSO
      - Scritto da:
      PER SMANETTONI?" .
      e io dove mi iscrivo?
      grazieTutti i giorni su usenet.Mentre per incontri dal vivo.......
  • Crazy scrive:
    Boicottiamo lo Show e Manifestiamo!!!
    CIAO A TUTTIbene, questa e` una bella occasione per avviare manifestazioni contro il Trusted Computing: andiamo allo Show di Vsta ed iniziamo ad alzare bandiere e striscioni "NO Trusted Computing", indubbiamente, un'iniziativa cosi` fara` un certo scalpore, e magari, la notizia sul che cosa sia il Trusted Computing iniziera` a girare un po' di piu`Prepariamo le aste con le Bandiere!!!DISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Re: Boicottiamo lo Show e Manifestiamo!!!
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      bene, questa e` una bella occasione per avviare
      manifestazioni contro il Trusted Computing:
      andiamo allo Show di Vsta ed iniziamo ad alzare
      bandiere e striscioni "NO Trusted Computing",
      indubbiamente, un'iniziativa cosi` fara` un certo
      scalpore, e magari, la notizia sul che cosa sia
      il Trusted Computing iniziera` a girare un po' di
      piu`
      Prepariamo le aste con le Bandiere!!!
      DISTINTI SALUTIinizia tu... comincia a comprare aste e lenzuola con la paghetta di papino
    • Anonimo scrive:
      Re: Boicottiamo lo Show e Manifestiamo!!
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      bene, questa e` una bella occasione per avviare
      manifestazioni contro il Trusted Computing:
      andiamo allo Show di Vsta ed iniziamo ad alzare
      bandiere e striscioni "NO Trusted Computing",
      indubbiamente, un'iniziativa cosi` fara` un certo
      scalpore, e magari, la notizia sul che cosa sia
      il Trusted Computing iniziera` a girare un po' di
      piu`
      Prepariamo le aste con le Bandiere!!!
      DISTINTI SALUTI[img]http://www.vocinelweb.it/faccine/cartelli/70.gif[/img]
  • Anonimo scrive:
    Ma se l'eu non lo vuole far uscire...lol
    Facciano pure i loro tour di propaganda, intanto l'eu gli ha dato egli ultimatum seri per quanto riguarda l'antitrust.Per chi non lo sapesse, l'eu ha chiesto a M$ di rimuovere da Vista i sistemi di sicurezza(firewall etc), perchè andrebbero a ledere le industrie del settore e costituirebbe un abuso della psizione dominante di cui gode M$P.S. in questo caso mi sembra esagerata la cosa, dovrebbero obbligarli a permetterti di scegliere cosa installare e cosa no, piuttosto.
  • Anonimo scrive:
    E' il loro lavoro.
    MS deve pubblicizzare windows, office e gli altri suoi prodotto.Gli altri dovrebbero fare altrettanto per far conoscere le loro creazioni, purtroppo non lo fanno.Sempre se voi non abbiate notizie in merito.....
    • Anonimo scrive:
      Re: E' il loro lavoro.
      E i LinuxDay? le InstallFest? etc.. etc..
      • pippo75 scrive:
        Re: E' il loro lavoro.
        - Scritto da:
        E i LinuxDay? le InstallFest? etc.. etc..Una cosa e' il linuxday gestito da gruppi di volontari, una cosa e' un evento tenuto da ditte come potrebbero essere mandriva, suse, redhat, dove sai che puoi trovare persone che ti propongono soluzioni effettive.Bellissimo lavoro quello di questi LUG, ma quando parli di PA devi avere una ditta come controparte la quale deve garantirti certi servizi.Vuoi che le distro linux si diffondano nella PA, benissimo:1: non parlare male di windows, parla bene delle distro linux.2: non proporre solo openoffice/mozilla, ma anche gli altri programmi, catasto, anagrafe, tributi, ......3: fai in modo che ci sia un servizio di assistenza in caso di necessita, non un forum/ng, ma una persona con cui parlare oppure un indirizzo email.4: ricorda che la conversione di molti dati e' una cosa sgradita ai piu'.5: i costi di licenza di windows+office per molte PA sono bassi rispetto ad altre spese che devono sostenere, quindi cerca anche altri motivi.Ripeto per molte non per tutte.6: comincia dagli uffici che hanno un budget limitato e magari dalla scuole ( dove si sta gia' diffondendo tra i vari programmi il signor openoffice ).
  • mda scrive:
    maaaaaaaaaa
    http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1657096Cioo
  • Anonimo scrive:
    Vista ? se ne parlerà nel 2012
    Le statistiche ci dicono che in questo momento una buona percentuale di sistemi microsfotè ancora non-xp (w2k-w9x) e questo dopo 5anniDi Vista ci occuperemo tra tre anni, sempre che ne valga la pena: prima di allora sarebbe bene avere un livello di sicurezza decisamente superiore a quello di adesso. Questa è la cosa importante perché nessuno ha intenzione diacquistare una cosa nuova da un'azienda incapace di mettere in sicurezza una cosa commercializzata da 6 anni. Noi non ci giochiamo con il computer: abbiamo bisogno di sicurezza a livello unix.
    • Anonimo scrive:
      Re: Vista ? se ne parlerà nel 2012
      - Scritto da:
      Le statistiche ci dicono che in questo momento
      una buona percentuale di sistemi
      microsfot
      è ancora non-xp (w2k-w9x) e questo dopo 5
      anni

      Di Vista ci occuperemo tra tre anni, sempre che
      ne valga la pena: prima di allora sarebbe bene
      avere un livello di sicurezza decisamente
      superiore a quello di adesso. Questa è la cosa
      importante perché nessuno ha intenzione
      di
      acquistare una cosa nuova da un'azienda incapace
      di mettere in sicurezza una cosa

      commercializzata da 6 anni. Noi non ci giochiamo
      con il computer: abbiamo bisogno di sicurezza a
      livello
      unix.E allora metti Vista! E' il nuovo Windows che introduce meccanismi di sicurezza come quelli che dici!
      • Anonimo scrive:
        Re: Vista ? se ne parlerà nel 2012
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Le statistiche ci dicono che in questo momento

        una buona percentuale di sistemi

        microsfot

        è ancora non-xp (w2k-w9x) e questo dopo 5

        anni



        Di Vista ci occuperemo tra tre anni, sempre che

        ne valga la pena: prima di allora sarebbe bene

        avere un livello di sicurezza decisamente

        superiore a quello di adesso. Questa è la cosa

        importante perché nessuno ha intenzione

        di

        acquistare una cosa nuova da un'azienda incapace

        di mettere in sicurezza una cosa



        commercializzata da 6 anni. Noi non ci giochiamo

        con il computer: abbiamo bisogno di sicurezza a

        livello

        unix.

        E allora metti Vista! E' il nuovo Windows che
        introduce meccanismi di sicurezza come quelli che
        dici!Appunto! il problema è che il 90% delle persone che scrive fregnacce su Vista non l'ha nemmeno ancora provato...
    • Athlon64 scrive:
      Super disinformazione

      Le statistiche ci dicono che in questo momento
      una buona percentuale di sistemi
      microsfot
      è ancora non-xp (w2k-w9x) e questo dopo 5
      anniCosaaa??? Aspetta rileggo che forse ho letto male: "una buona percentuale di sistemi microsfot è ancora non-xp"... Aaaaahhhhh!!! Avevo letto bene!!!L'esperienza in diverse realtà aziendali e amministrative, così come l'insieme di utenti domestici che conosco (amici, parenti ecc) mi dice che quasi tutti hanno Windows XP.Non ti fidi? Ecco un link:http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=2Ovvero:" Windows XP 84.18% Windows 2000 6.54% "Un'altra fonte? Eccola!http://www.w3schools.com/browsers/browsers_stats.aspOvvero:" OS Platform Statistics Windows XP is the most popular operating system. The windows family counts for nearly 90%.September 2006WinXP 75.6%W2000 9.2% "Morale: basta con i dati inventati e con la disinformazione, soprattutto quando è ridicola e facilmente smontabile come questa!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Super disinformazione

        September 2006
        WinXP 75.6%
        W2000 9.2%"
        Morale: basta con i dati inventatiSe i tuoi dati non sono inventati, a cinque anni dall'uscita di XP il 9.2 degli utenti ha ancora w2k. Inotre c'è un 5% di utenti che hanno ancora w9x/mePertanto per avere una penetrazione di vista attorno al 50% bisognerà aspettare almeno 3 anni, sempre che si diffonda con la stessa velocità di XP, cosa che mi sembra molto mamolto ottimistica
      • Anonimo scrive:
        Re: Super disinformazione
        - Scritto da: Athlon64

        Le statistiche ci dicono che in questo momento

        una buona percentuale di sistemi

        microsfot

        è ancora non-xp (w2k-w9x) e questo dopo 5

        anni

        Cosaaa??? Aspetta rileggo che forse ho letto
        male: "una buona percentuale di sistemi microsfot
        è ancora non-xp"... Aaaaahhhhh!!! Avevo letto
        bene!!!

        L'esperienza in diverse realtà aziendali e
        amministrative, così come l'insieme di utenti
        domestici che conosco (amici, parenti ecc) mi
        dice che quasi tutti hanno Windows
        XP.

        Non ti fidi? Ecco un link:

        http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=

        Ovvero:
        " Windows XP 84.18%
        Windows 2000 6.54% "

        Un'altra fonte? Eccola!
        http://www.w3schools.com/browsers/browsers_stats.a

        Ovvero:
        " OS Platform Statistics Windows XP is the most
        popular operating system. The windows family
        counts for nearly
        90%.

        September 2006
        WinXP 75.6%
        W2000 9.2% "

        Morale: basta con i dati inventati e con la
        disinformazione, soprattutto quando è ridicola e
        facilmente smontabile come
        questa!!!La vera disinformazione è "dimenticarsi" che solo una parte, neanche la più importante, dei computer di tutto il mondo è collegata a internet.Quelle statistiche sono SOLO per le macchine connesse, normalmente le più recenti e possedute da utenti nei Paesi più avanzati. La REALTÀ è che Windows pre-XP riempiono ancora il grosso dei bandoni nel mondo del lavoro.Esempio facile facile? Negli OSPEDALI di TUTTA ROMA ci sono quasi solo PC con WindowsME!!!!!!!!!!! Al Policlinico Gemelli (quello del Papa...) ci sono quasi solo Mac vecchi di anni (ma quelli funzionano sempre).Soltanto in qualche ufficio di dirigente trovi W2K o XP.Le statistiche sui collegamenti in rete riguardano una PICCOLA percentuale delle macchine realmente in funzione.
        • Anonimo scrive:
          facciamo vera informazione please

          Le statistiche sui collegamenti in rete
          riguardano una PICCOLA percentuale delle
          macchine realmente in funzione.hai perfettamente ragione !nonostante tutto come dicevo un 10% diutenti in rete usa ancora w2k, e sonoperlopiu utenti aziendali, ovvero gli unici che hanno pagato, e un altro 5% sonoancora su w9x/metra l'altro il passaggio da w2k a xp era, dal punto di vista dell'hw, del tutto indolorementre il passaggio a vista richiederà un costoso aggiornamento al computer, oltre auna maggior pressione di azioni antipirateriapertanto difficilmente vista si diffonderà in fretta come xp: ci metterà molto piu tempo, la gente non vuole comprare un computer nuovo e a maggior ragione non lo vogliono le aziende, solo per installare un altro sistema operativo con tutto quello che poi comporta in termini di applicazioni pre-esistenti che non funzionano piu
  • Anonimo scrive:
    contro-eventi in tutta italia
    già da ora vi anticipo che nella mia città verrà organizzata un'iniziativa di boicottaggio contro questa iniziativamarkettara e fuffosaci mancherebbe altro che con tutte le priorità che ci sono in settori fondamentali come sanità, lavoro, etc, si prendesse anche inconsiderazione l'idea di spendere centinaia di milioni di euro in schifezze per foraggiare il monopolio extraeuropeo e pluricondannato di micorsfot
    • Anonimo scrive:
      Re: contro-eventi in tutta italia
      - Scritto da:
      già da ora vi anticipo che nella mia città verrà
      organizzata un'iniziativa di boicottaggio contro
      questa
      iniziativa
      markettara e fuffosa

      ci mancherebbe altro che con tutte le priorità
      che ci sono in settori fondamentali come sanità,
      lavoro, etc, si prendesse anche
      in
      considerazione l'idea di spendere centinaia di
      milioni di euro in schifezze per foraggiare il
      monopolio extraeuropeo e pluricondannato di
      micorsfotAha... immagino che ci saranno grandi manifestazioni con milioni di persone in piazza contro microsoft vero?Mi dici Microsoft cosa può fare per i problemi che affliggono l'italia? Nulla. sono due cose completamente diverse.
    • Anonimo scrive:
      Re: contro-eventi in tutta italia
      - Scritto da:
      già da ora vi anticipo che nella mia città verrà
      organizzata un'iniziativa di boicottaggio contro
      questa
      iniziativa
      markettara e fuffosa

      ci mancherebbe altro che con tutte le priorità
      che ci sono in settori fondamentali come sanità,
      lavoro, etc, si prendesse anche
      in
      considerazione l'idea di spendere centinaia di
      milioni di euro in schifezze per foraggiare il
      monopolio extraeuropeo e pluricondannato di
      micorsfotsiete proprio dei fanatici esaltatifatevi curare
    • Anonimo scrive:
      Re: contro-eventi in tutta italia
      - Scritto da:
      già da ora vi anticipo che nella mia città verrà
      organizzata un'iniziativa di boicottaggio contro
      questa
      iniziativa
      markettara e fuffosa

      ci mancherebbe altro che con tutte le priorità
      che ci sono in settori fondamentali come sanità,
      lavoro, etc, si prendesse anche
      in
      considerazione l'idea di spendere centinaia di
      milioni di euro in schifezze per foraggiare il
      monopolio extraeuropeo e pluricondannato di
      micorsfot[img]http://www.vocinelweb.it/faccine/cartelli/70.gif[/img]
    • Anonimo scrive:
      Re: contro-eventi in tutta italia
      - Scritto da:
      già da ora vi anticipo che nella mia città verrà
      organizzata un'iniziativa di boicottaggio contro
      questa
      iniziativa
      markettara e fuffosa

      ci mancherebbe altro che con tutte le priorità
      che ci sono in settori fondamentali come sanità,
      lavoro, etc, si prendesse anche
      in
      considerazione l'idea di spendere centinaia di
      milioni di euro in schifezze per foraggiare il
      monopolio extraeuropeo e pluricondannato di
      micorsfot???e sono soldi tuoi? anzi, magari ti assumono pure per spazzare per terra e ci prendi qualcosa!
  • Anonimo scrive:
    PA: comprare vista o curare i malati
    certo, non è semplice la decisionespendiamo miliardi per fare assistenzaa bill gates tramite l'acquisto di vistao investiamo nella cura di malati, anziani,bambini, etcè per questo che serve il marketing:occorre convincere che investire nelleschifezze di b. gates porterebbe aenormi benefici, di gran lunga superiori(ma solo per lui e per i fetecchiari chemangiano sul suo pentolame sfondato) mentreinvece curare anziani e assistere malati ebambini non serve a nullaQuindi tutti a spendere e spandere per le schifezze di panza ballmer perché è di moda:poi se per un esame occorre aspettare due anni, non importa, ci si consola sapendo che tutti i soldi che c'erano sono stati buttati in schifezze di microsfot e per foraggiaregli incompetenti che ci magnano soprad'altra parte non c'è altro modo per raggiungere il tenore di vita dei cinesidi dieci anni fa, se non questo
    • Anonimo scrive:
      Re: PA: comprare vista o curare i malati
      - Scritto da:
      certo, non è semplice la decisione

      spendiamo miliardi per fare assistenza
      a bill gates tramite l'acquisto di vista
      o investiamo nella cura di malati, anziani,
      bambini, etcormai non sai più cosa inventarti per portare avanti questa tua guerra di religione contro i crociati di redmond (rotfl)hai mai pensato di andare a lavorare?
  • Anonimo scrive:
    giro d'italia per lo scrocco
    interessante: nonostante tutte le serei tg ci informino sul fatto che per avereun semplice esame del sangue occorrono 6 mesi, che i malati non sono curati, che i pensionati fanno la fame, alcuni scrocconi vanno in giro per l'italia a vendere robaccia supercostosa cercando di convincere la gente a spendere e spandere in sciocchezzenon c'è niente di male: specie per la pubblica amministrazione basterà comprare vista, office97, exchange97 e l'hw supercostoso necessario a farli girare decentemente e per il resto far morire i malati, togliere le pensioni ai vecchi, licenziare i precari,lasciare nel limbo i disoccupatiE' infatti chiaro che per la gentaglia che magna la microscopica fettina da pezzente che gli lascia la micorsfot anche se il bimbo muore d'inedia o perché non curato, non è importante, l'importante è che l'asl abbiala postazione vistafate pena patetici morti di fame
    • Anonimo scrive:
      Re: giro d'italia per lo scrocco
      - Scritto da:
      l'importante è che l'asl
      abbia
      la postazione vista

      fate pena patetici morti di fameFai tu un po' pena perchè trasudi fanatismo e integralismo. Ti consiglio di andare ad una delle giornate... almeno ti farai un'idea un po' più rispondente al vero di cosa sono Vista e Office 2007.
      • Anonimo scrive:
        Re: giro d'italia per lo scrocco
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        l'importante è che l'asl

        abbia

        la postazione vista



        fate pena patetici morti di fame

        Fai tu un po' pena perchè trasudi fanatismo e
        integralismo. Ti consiglio di andare ad una delle
        giornate... almeno ti farai un'idea un po' più
        rispondente al vero di cosa sono Vista e Office
        2007.sono due cessi...ecco che sono ;)Vista è una cosa oscena...non ci si capisce un cazzo e magna risorse come un turco...aero è una colossale presa per il culo...e non ha nulla di veramente innovativo da spinger al cambio da xp...Office...tutte quelle iconcine....ma valà ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: giro d'italia per lo scrocco

          Vista è una cosa oscena...non ci si capisce un
          cazzo e magna risorse come un turco...aero è una
          colossale presa per il culo...e non ha nulla di
          veramente innovativo da spinger al cambio da
          xp...
          Office...tutte quelle iconcine....ma valà ;)Tu Vista non l'hai mai visto...
          • Anonimo scrive:
            Re: giro d'italia per lo scrocco
            - Scritto da:

            Vista è una cosa oscena...non ci si capisce un

            cazzo e magna risorse come un turco...aero è una

            colossale presa per il culo...e non ha nulla di

            veramente innovativo da spinger al cambio da

            xp...

            Office...tutte quelle iconcine....ma valà ;)

            Tu Vista non l'hai mai visto...Non sono quello di prima, però un pò gli do ragione.Vista ho avuto l'occasione di vederlo al CES, a Las Vegas a gennaio.Ebbene, fa davvero cagare.
      • Anonimo scrive:
        Re: giro d'italia per lo scrocco
        Tu pensi che possa avere qualche funzione cosi' irrinunciabile per una PA da giustificare l'investimento in Vista e Office invece che in altre cose + direttamente utili alla popolazione tipo migliorie agli ospedali, ammortizzatori sociali e simili?
      • Anonimo scrive:
        Re: giro d'italia per lo scrocco

        Fai tu un po' pena perchè trasudi fanatismo e
        integralismo. Ti consiglio di andare ad una
        delle giornate... almeno ti farai un'idea un
        po' più rispondente al vero di cosa sono
        Vista e Office 2007.Non ti auguro di stare male e di finire in un ospedale dove ti dicano: "sorry, non possiamo ricoverarla, non c'è posto: sorry, non possiamo farle questo esame, costa troppo: sorry, non ci sono le medicine per lei, può anche crepare". E che l'addetta ti dica questo dietro una scrivania sul cui puter c'è il sistema del tuo padroneNon te lo auguro, ma penso che sarebbe per te oltremodo istruttivo e ti permetterebbe finalmente di toccare con mano LA REALTA' e non solo di badare a piazzare inutili quanto costosissime pentole sfondate per far guadagnare somme stratosferiche ai tuoi padroni. Fai qualcosa di utile e di serio nella vita, dai un contributo decente e tisentirai meglio.
      • Anonimo scrive:
        Re: giro d'italia per lo scrocco
        QUA ALLA ASL DI BENEVENTO ABBIAMO DOVUTO RINUNCIARE A NUMEROSI MACCHINARI UTILI PER PAGARE QUASI 150MILA EURO DI LICENZE MICROSOFT!!!PENSACI PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICIZZARE I PRODOTTI DI QUELL'AZIENDA.
        • Anonimo scrive:
          Re: giro d'italia per lo scrocco
          - Scritto da:

          QUA ALLA ASL DI BENEVENTO ABBIAMO DOVUTO
          RINUNCIARE A NUMEROSI MACCHINARI UTILI PER PAGARE
          QUASI 150MILA EURO DI LICENZE
          MICROSOFT!!!

          PENSACI PER FAVORE PRIMA DI PUBBLICIZZARE I
          PRODOTTI DI
          QUELL'AZIENDA.
          Avreste potuto rinunciare a qualche decina di dipendenti di troppo.
    • Anonimo scrive:
      Re: giro d'italia per lo scrocco
      Spero che approvino una risoluzione che obblighi a utilizzare software open nelle PA.
  • Alessandrox scrive:
    Ma in questo tour
    Ci saranno anche le esibizioni canore e danzanti di Ballmer?Secondo me potrebbe avere un discreto successo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 settembre 2006 02.25-----------------------------------------------------------
    • pippo75 scrive:
      Re: Ma in questo tour
      - Scritto da: Alessandrox
      Ci saranno anche le esibizioni canore e danzanti
      di
      Ballmer?
      Secondo me potrebbe avere un discreto successo.
      il nuovo tormentone dell'estate: il ballo del Developer :) :) :).
    • Guybrush scrive:
      Re: Ma in questo tour
      Modificato dall' autore il 21 settembre 2006 02.25
      --------------------------------------------------No. Ci saranno degli speaker che sono una via di mezzo tra un intrattenitore e uno sviluppatore e che tra un lazzo e un mazzo spiegheranno quanto e' buono e quanto e' bello windows vista per il grullo.Scherzi a parte, M$ si preoccupa moltissimo di "coccolare" e far contenti installatori, sviluppatori e professionisti IT in genere e le sue presentazioni sono sempre in luoghi comodi e con pranzo e spuntini vari pagati.A questo s'e' aggiunta un'altra tendenza che mi piace meno: i vari partners che, tra un banchetto e un giochetto (tipo imation che "regala" la radiolina portatile, o il cappellino della QUEST) fanno incetta di dati personali.Vabbe'... i pasti gratis non esistono.Continuo a pensare che c'e' un pinguino nel mio futuro.
      GT
  • Anonimo scrive:
    X tutte le menti aperte...
    e non solo...ma quando state a fare del sarcasmo sui Linux fest et similia, su tutte le operazioni di evangelizzazione OSS ecc. sulle dichiarazioni e prese di posizioni di associazioni varie riguardo all' introduzione dell OSS nella PA insistendo sul fatto che vogliono imporre Linux e l' OSS ovunque... che e' il mercato che deve decidere e castronerie simili... poi, almeno quando leggete queste notizie che vi fganno stragongolare, non vi viene in mente niente altro? Tipo chesso' un filo di ipocrisia....Niente, nulla, il vuoto spinto assoluto riempito di MS...Se ancora non l' aveste capito non sto criticando il festivalMS... per me fanno bene.Non sono un fanatico di un prodotto/sistema in particolare, uso correntemente anche prodotti MS.
    • Anonimo scrive:
      Re: X tutte le menti aperte...
      - Scritto da:
      Niente, nulla, il vuoto spinto assoluto riempito
      di
      MS...Eccola l'ipocrisia! Parli senza sapere di che parli. Perchè dici che non c'è nulla? Hanno fatto un gran s.o. con delle API potentissime. E pure Office 2007 ha cose che nessun altro prodotto (a parte forse IBM Workplace) ha!
      • Anonimo scrive:
        Re: X tutte le menti aperte...
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        Niente, nulla, il vuoto spinto assoluto riempito

        di

        MS...

        Eccola l'ipocrisia! Parli senza sapere di che
        parli. Perchè dici che non c'è nulla? Hanno fatto
        un gran s.o. con delle API potentissime. E pure
        Office 2007 ha cose che nessun altro prodotto (a
        parte forse IBM Workplace)
        ha!Si, tutte 'ste cose sono solo nei tuoi sogni. (geek)
  • Anonimo scrive:
    Incravattati in action for him
    Te pareva se la MS non sguinzagliava i suoi PARRUCCONI MASTERIZZATI, incravattati e pieni di brochure per fare propaganda alla nuova minestra che qui molto chiamano "Salto generazionale".Ma quale salto generazionale?Fosse un sistema operativo scritto da zero, allora potrei anche crederci, ma è la solita storia.C'è il registro di Windows? C'è il filesystem più inefficiente mai concepito? Ci sono i soliti formati proprietari?Allora è sempre la solita solfa riscaldata. Di una cosa bisogna rendere merito al DRAGASACCOCCE, di essere riuscito a convincere tanta gente, e i forum di PI ne sono la più palese testimonianza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Incravattati in action for him
      - Scritto da:
      Te pareva se la MS non sguinzagliava i suoi
      PARRUCCONI MASTERIZZATI, incravattati e pieni di
      brochure per fare propaganda alla nuova minestra
      che qui molto chiamano "Salto
      generazionale".

      Ma quale salto generazionale?

      Fosse un sistema operativo scritto da zero,
      allora potrei anche crederci, ma è la solita
      storia.

      C'è il registro di Windows? C'è il filesystem più
      inefficiente mai concepito? Ci sono i soliti
      formati
      proprietari?

      Allora è sempre la solita solfa riscaldata. Di
      una cosa bisogna rendere merito al DRAGASACCOCCE,
      di essere riuscito a convincere tanta gente, e i
      forum di PI ne sono la più palese
      testimonianza.Alien resisti o verrai anche tu assimilato dai PARRUCCONI MASTERIZZATI del DRAGA(cylon)
    • Anonimo scrive:
      Re: Incravattati in action for him
      - Scritto da:
      Ma quale salto generazionale?WCF, WPF, InfoCard, NET 3.0, WF, IE7+, RSS, WGDDM, WD.NET, XAML, XBAP, XPS sono solo alcune delle nuove cosette che il sistema si porta dietro. E potrei contnuare.Confutami questi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Incravattati in action for him
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        Ma quale salto generazionale?

        WCF, WPF, InfoCard, NET 3.0, WF, IE7+, RSS,
        WGDDM, WD.NET, XAML, XBAP, XPS sono solo alcune
        delle nuove cosette che il sistema si porta
        dietro. E potrei
        contnuare.

        Confutami questi.


        Questi si chiamano aggiornamenti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Incravattati in action for him
          - Scritto da:
          Questi si chiamano aggiornamenti.Aggiornamenti di cose che non c'erano? O io uso un italiano diverso dal tuo o non sai di cosa si parla. Ma perchè non vi informate?
          • Anonimo scrive:
            Re: Incravattati in action for him
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Questi si chiamano aggiornamenti.

            Aggiornamenti di cose che non c'erano? O io uso
            un italiano diverso dal tuo o non sai di cosa si
            parla.


            Ma perchè non vi informate?Quella si chiama cacca in italiano.Se uno ha sempre costruito le Trabant, secondo te, potrà mai, improvvisamente, essere in grado di costruire le Mercedes?Compratela tu la Trabant "taroccata" da Mercedes....
      • Anonimo scrive:
        Re: Incravattati in action for him
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        Ma quale salto generazionale?

        WCF, WPF, InfoCard, NET 3.0, WF, IE7+, RSS,
        WGDDM, WD.NET, XAML, XBAP, XPS sono solo alcune
        delle nuove cosette che il sistema si porta
        dietro. E potrei
        contnuare.

        Confutami questi.
        Semplice: chissenefregaA te piace essere incravattato, a me no.Mi fa piacere che esisti perché resta piùfregna per me, tutto qua
        • Anonimo scrive:
          Re: Incravattati in action for him
          - Scritto da:
          Semplice: chissenefrega
          A te piace essere incravattato, a me no.
          Mi fa piacere che esisti perché resta più
          fregna per me, tutto quaSono contento per te ma mi chiedo perchè perdi tempo a rispondermi. Vai in giro a caccia delle ragazze invece.
      • Anonimo scrive:
        Re: Incravattati in action for him
        .net 3.0, WF.....cose che purtroppo sono anni luce distanti dalla realtà italia,proprio in questi giornii combatto con software scritto in cobol pieno di go to................per l'italia windows vista è solo una pennellata di colori.
      • Anonimo scrive:
        Re: Incravattati in action for him
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        Ma quale salto generazionale?

        WCF, WPF, InfoCard, NET 3.0, WF, IE7+, RSS,
        WGDDM, WD.NET, XAML, XBAP, XPS sono solo alcune
        delle nuove cosette che il sistema si porta
        dietro. E potrei
        contnuare.ti vuoi legare mani e piedi con tecnologie proprietarie e disponibili sono per una piattaforma? ok fai pure!
      • MeDevil scrive:
        Re: Incravattati in action for him
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        Ma quale salto generazionale?

        WCF, WPF, InfoCard, NET 3.0, WF, IE7+, RSS,
        WGDDM, WD.NET, XAML, XBAP, XPS sono solo alcune
        delle nuove cosette che il sistema si porta
        dietro. E potrei
        contnuare.

        Confutami questi.WCF: implementazione dello stack networking di bsd con nuovo nome in .NET 3.0.WPF: Le api per realizzare interfacce grafiche in .NET 3.0.InfoCard: Il Passport con nuovo nome e funzionalità..Net 3.0: Aggiornamento del 2.0 con in + xaml per progettare i form.IE7+ il vecchio ie6 con il trucco rifatto e qualche miglioramento copiato qua e la.RSS: Questa non credo sia una innovazione di m$...XAML: Il rivale di XUL su mozilla, anche qui m$ ha preso spunto...XBAP: Copiamo flash, aggiungiamo qualcosina in 3d ed abbiamo una nuova teconologia...XPS: xml-ps, aka ps in xml aka come fregare adobe sul psd... (ma non bastava xsl?)Apparte WGDDM, WD.NET di cui non trovo info manco su google, non ci vedo della vera innovazione ma più idee di come fregare il prossimo (alla faccia dell'anti-trust).Saluti, MeDevil
        • Athlon64 scrive:
          Re: Incravattati in action for him

          WCF: implementazione dello stack networking di
          bsd con nuovo nome in .NET
          3.0.Eh? La frase " stack networking di bsd " non vuol dire nulla. Un "networking stack" è un sistema di protocolli di rete a livelli sovrapposti (esempio: http://it.wikipedia.org/wiki/Open_Systems_Interconnection) e in Windows, così come in tutti i sistemi operativi moderni, è implementato il TCP/IP che è appunto uno stack di protocolli.Se nomini BSD allora stai parlando di una cosa diversa, e cioè dei socket , ovvero di un'interfaccia di programmazione che permette di gestire in maniera semplice le connessioni di rete. Si parla spesso di "socket BSD" perché sono stati introdotti nella Berkeley Software Distribution (appunto BSD). Anche di questo è presente da tempo un'implementazione in tutti i sistemi operativi moderni.Sempre di networking si tratta, ma sono due cose diverse! Non puoi mettere insieme parole a casaccio e sperare che abbiano un significato reale!Per inciso, anche "Windows Communication Foundation" si occupa di networking, e naturalmente si appoggerà a TCP/IP e ai socket, ma questo lo fa qualsiasi software di rete... WCF è una cosa un po' diversa...
          • MeDevil scrive:
            Re: Incravattati in action for him
            - Scritto da: Athlon64

            WCF: implementazione dello stack networking di

            bsd con nuovo nome in .NET

            3.0.

            Eh? La frase " stack networking di bsd " non
            vuol dire nulla. Un "networking stack" è un
            sistema di protocolli di rete a livelli
            sovrapposti (esempio:
            http://it.wikipedia.org/wiki/Open_Systems_Intercon

            Se nomini BSD allora stai parlando di una cosa
            diversa, e cioè dei socket , ovvero di
            un'interfaccia di programmazione che permette di
            gestire in maniera semplice le connessioni di
            rete. Si parla spesso di "socket BSD" perché sono
            stati introdotti nella Berkeley Software
            Distribution (appunto BSD). Anche di questo è
            presente da tempo un'implementazione in tutti i
            sistemi operativi
            moderni.

            Sempre di networking si tratta, ma sono due cose
            diverse! Non puoi mettere insieme parole a
            casaccio e sperare che abbiano un significato
            reale!

            Per inciso, anche "Windows Communication
            Foundation" si occupa di networking, e
            naturalmente si appoggerà a TCP/IP e ai socket,
            ma questo lo fa qualsiasi software di rete... WCF
            è una cosa un po'
            diversa...Chiariamo: non mi riferivo ai "Socket BSD" (che windows non implementera mai in maniera completa), ma mi riferivo a come è sviluppato il networking stack dei sistemi *BSD, ritenuti da sempre i migliori sistemi operativi in questo campo.Hai ragione, il WCF è lo scambio di dati tra applicazioni di vario genere. Questo su unix avviene mediante le pipe (il System.Messaging di .NET), mediante sockets, o qualsiasi altra cosa tu voglia. Sul WCF è stato esteso al web e migliorato (e/o adattato ai sistemi m$).nulla di più.Saluti, MeDevil
          • Anonimo scrive:
            Re: Incravattati in action for him
            - Scritto da: MeDevil
            Hai ragione, il WCF è lo scambio di dati tra
            applicazioni di vario genere. Questo su unix
            avviene mediante le pipe (il System.Messaging di
            .NET), mediante sockets, o qualsiasi altra cosa
            tu voglia. Sul WCF è stato esteso al web e
            migliorato (e/o adattato ai sistemi
            m$).
            nulla di più.Mamma mia! Ma ti senti? WCF è la fondazione per un vero e proprio enterprise bus. Esteso al web? Cosa c'entra il web? A meno che non ti riferisci ad uno dei canali supportati cioè a WebServices. Non hai le idee chiare per nulla. Vai su MSDN ad informarti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Incravattati in action for him
            - Scritto da:

            - Scritto da: MeDevil


            Hai ragione, il WCF è lo scambio di dati tra

            applicazioni di vario genere. Questo su unix

            avviene mediante le pipe (il System.Messaging di

            .NET), mediante sockets, o qualsiasi altra cosa

            tu voglia. Sul WCF è stato esteso al web e

            migliorato (e/o adattato ai sistemi

            m$).

            nulla di più.

            Mamma mia! Ma ti senti? WCF è la fondazione per
            un vero e proprio enterprise bus. Esteso al web?
            Cosa c'entra il web? A meno che non ti riferisci
            ad uno dei canali supportati cioè a WebServices.
            Non hai le idee chiare per nulla. Vai su MSDN ad
            informarti.Su MSDN ad informarti....hahhahahahahahahahahahaHa la stessa serietà e credibilità del TG4!!!!
  • Anonimo scrive:
    Per me sarà un flop...
    Il semplice motivo è che XP è un BUON sistema operativo. Francamente confesso di non avere mai visto un bluscreen. Ogni tanto si incasina un po' (anche Linux se esagero nello smanettare), ma per svolgere i normali lavori va benissimo. Vista offrirà poco di più, oltre a qualcosa di sgradevole.Per molti Vista vorrà dire cambiare computer. Ho provato la RC1, l'interfaccia è pesante e lentissima. A me il SO piace scattante. Sulla mia macchina Vista non lo è.Inoltre troppe versioni e prezzi alti freneranno le vendite iniziali. Non saranno in pochi quelli che staranno a guardare.Il momento decisivo sarà quando XP non verrà più supportato. A quel punto, si dovrà prendere una decisione. La mia l'ho già presa. (linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: Per me sarà un flop...
      invece piacerà. Pian piano la gente ci passerà, come pian piano passò ad XP.Alla fine Vista è un miglioramento di XP, se la macchina sarà potente non ci saranno problemi.Mica ci corre dietro.Io ci passerò presto visto che avevo comunque intenzione di cambiare il pc ed aspetterò l'uscita di Vista. Tu aspetta, ti farò avere le mie impressioni
      • MandarX scrive:
        Re: Per me sarà un flop...

        Pian piano la gente ci passerà, come pian piano
        passò ad
        XP.vuoi dire Pian piano la gente sarà costretta a passerci, come pian piano è stata costretta a passare ad XP?
        Alla fine Vista è un miglioramento di XP, se la
        macchina sarà potente non ci saranno
        problemi.non era il sistema operativo a gestire la macchina invece che la macchina a gestire il sistema operativo?inoltre:http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1632202&m_id=1633619
    • Anonimo scrive:
      Re: Per me sarà un flop...
      Ti consiglio di andare all'evento perchè tu, come molti altri, non ti rendi conto della portata. E' veramente un salto generazionale e basta non fermarsi alla superficie per rendersene conto.Per assorbire le novità di Vista (e Office) le aziende e i programmatori impiegheranno anni. Nel frattempo ci saranno applicazioni vecchio stile e applicazioni nuove. Queste ultime faranno sembrare le vecchie semplicemente decrepite. E non sto parlando solo di grafica con le trasparenze. Poi per quando cambierai pc il tuo hardware sarà più che adeguato.Una mente aperta è necessaria.
      • Alessandrox scrive:
        Re: Per me sarà un flop...
        - Scritto da:
        Una mente aperta E non solo
        è necessaria.
      • Anonimo scrive:
        Re: Per me sarà un flop...
        - Scritto da:
        Ti consiglio di andare all'evento perchè tu, come
        molti altri, non ti rendi conto della portata. E'
        veramente un salto generazionale e basta non
        fermarsi alla superficie per rendersene
        conto.

        Per assorbire le novità di Vista (e Office) le
        aziende e i programmatori impiegheranno anni. Nel
        frattempo ci saranno applicazioni vecchio stile e
        applicazioni nuove. Queste ultime faranno
        sembrare le vecchie semplicemente decrepite. E
        non sto parlando solo di grafica con le
        trasparenze.


        Poi per quando cambierai pc il tuo hardware sarà
        più che
        adeguato.

        Una mente aperta è necessaria.è vero: senza una mente aperta nessun venditore di pentole sfondate potrebbe avere successo: apri la mente e mettitialla pecora, vedrai che ti piacerà
      • Anonimo scrive:
        Re: Per me sarà un flop...
        Seeeee ma per cortesia!Cambio generazionale. Tutta un'altra cosa. Incredibili novità.Ma andate a vendere materassi con Giorgio Mastrota, che quello siete, materassai!Vista non ha niente di nuovo se non milioni di righe di codice ridondante per proteggere un kernel sfigato.Un po' di grafica accattivante.I soliti + nuovi bug a migliaia.Una novità ci sarà, sì il prezzo più alto.Per il resto ci si farà le stesse cose che con Linux si fanno già a gratis.Anzi quando sarà migliorata xgl, Vista chi lo vorrà vedere? Solo chi è costretto ad usare i prodotti M$... Povero lui.
        • Anonimo scrive:
          Re: Per me sarà un flop...
          Ma sai che a me xgl va già benissimo? Mai un crash fluido come non mai.
        • Anonimo scrive:
          Re: Per me sarà un flop...
          - Scritto da:
          Seeeee ma per cortesia!

          Cambio generazionale.
          Tutta un'altra cosa.
          Incredibili novità.

          Ma andate a vendere materassi con Giorgio
          Mastrota, che quello siete,
          materassai!

          Vista non ha niente di nuovo se non milioni di
          righe di codice ridondante per proteggere un
          kernel
          sfigato.
          Un po' di grafica accattivante.
          I soliti + nuovi bug a migliaia.

          Una novità ci sarà, sì il prezzo più alto.

          Per il resto ci si farà le stesse cose che con
          Linux si fanno già a
          gratis.
          Anzi quando sarà migliorata xgl, Vista chi lo
          vorrà vedere? Solo chi è costretto ad usare i
          prodotti M$... Povero
          lui.Veramente non capisco. Ma sai di cosa stai parlando? Evidentemente no! Come molti ti sei fermato a vedere Aero dimenticando un mucchio di cose come WPF, WGDDM, WCF, WF, xImage, BOD, UAC, ecc. ecc. Quindi quando Linux avrà xgl migliorato continuerà a mancare del resto. E sì che le informazioni sono sul web. Mah... qua molti parlano del fatto che la gente si fa fregare da MS ma poi non conosce i fatti e così si rende disponibile a farsi fregare ma da qualcun'altro. Informatevi prima di parlare! Poi si potrà anche fare una SERIA discussione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Per me sarà un flop...
            Per la maggior parte degli usi di un pc...vista non serve ad un emerito cazzo ;) ;) ;)E' davvero un cesso di sistema: esoso, incasinato nelle funzioni...insomma è meglio che lo cestiniono ancor prima di farlo uscire..fa PENA!!!XP con sp2 + patch al momento è il migliore di casa MS ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Per me sarà un flop...
            - Scritto da:
            Veramente non capisco. Ma sai di cosa stai
            parlando? Evidentemente no! Come molti ti sei
            fermato a vedere Aero dimenticando un mucchio di
            cose come WPF, WGDDM, WCF, WF, xImage, BOD, UAC,
            ecc. ecc. Quindi quando Linux avrà xgl migliorato
            continuerà a mancare del resto.


            E sì che le informazioni sono sul web. Mah... qua
            molti parlano del fatto che la gente si fa
            fregare da MS ma poi non conosce i fatti e così
            si rende disponibile a farsi fregare ma da
            qualcun'altro.Vedi io posso anche credere a quello che dici, perché sembri davvero entusiasta, il fatto è che alla stragrande maggioranza degli utenti casalinghi e da ufficio tutte queste sigle da marketing non dico niente e non offrono niente di più di quello che già (non) sanno usare; perché dovrebbero spendere un mare di soldi su un sistma pacioccoso, pesantone e luccicoso?Non è che 3GB (spazio della iso rc1 vista su sito MS) sono un po' troppi per un semplice s.o. senza molte applicazioni di uso comune?
        • Anonimo scrive:
          Re: Per me sarà un flop...

          Anzi quando sarà migliorata xgl, Vista chi lo
          vorrà vedere? Solo chi è costretto ad usare i
          prodotti M$... Povero
          lui.
          XGL! ahahahahahahah. Il bug con il server X attorno.
      • Anonimo scrive:
        Re: Per me sarà un flop...
        - Scritto da:
        Nel
        frattempo ci saranno applicazioni vecchio stile e
        applicazioni nuove. Queste ultime faranno
        sembrare le vecchie semplicemente decrepite. E
        non sto parlando solo di grafica con le
        trasparenze.Ah, no! Vuoi dire che ci saranno anche jingles, suonerie incorporate, icone animate, ed effetti speciali?Bel metro per misurare la bonta' di una applicazione.Chissenefrega se e' buggata e che permette al malware di impossessarsi del tuo sistema, l'importante e' che sia bella a vedersi e che ti dia l'illusione di fare quello che vuoi mentre in realta' e' lei che fa quello che vuole.
        • Anonimo scrive:
          Re: Per me sarà un flop...

          Ah, no! Vuoi dire che ci saranno anche jingles,
          suonerie incorporate, icone animate, ed effetti
          speciali?Quelle servono per far capire ai linari quanto pietoso sia xgl. Il resto e' riservato a chi ne capisce.
      • Anonimo scrive:
        Re: Per me sarà un flop...
        - Scritto da:

        Una mente aperta è necessaria per evitare gli specchietti per allodole.Quoto
    • Anonimo scrive:
      Re: Per me sarà un flop...
      - Scritto da:
      Il semplice motivo è che XP è un BUON sistema
      operativo. Francamente confesso di non avere mai
      visto un bluscreen. Ogni tanto si incasina un po'
      (anche Linux se esagero nello smanettare), ma per
      svolgere i normali lavori va benissimo. Vista
      offrirà poco di più, oltre a qualcosa di
      sgradevole.

      Per molti Vista vorrà dire cambiare computer. Ho
      provato la RC1, l'interfaccia è pesante e
      lentissima. A me il SO piace scattante. Sulla mia
      macchina Vista non lo
      è.

      Inoltre troppe versioni e prezzi alti freneranno
      le vendite iniziali. Non saranno in pochi quelli
      che staranno a
      guardare.

      Il momento decisivo sarà quando XP non verrà più
      supportato. A quel punto, si dovrà prendere una
      decisione. La mia l'ho già presa.
      (linux)ma vai a lavorare, lamerone :-o
      • Anonimo scrive:
        Re: Per me sarà un flop...

        ma vai a lavorare, lamerone (linux)(troll)
      • Anonimo scrive:
        Re: Per me sarà un flop...
        - Scritto da:

        Il momento decisivo sarà quando XP non

        verrà più

        supportato. A quel punto, si dovrà

        prendere una

        decisione. La mia l'ho già presa.

        (linux)
        ma vai a lavorare, lamerone :-oNon direi che è un lamerone, piuttosto se tu che non sai leggere.http://www.microsoft.com/windows/lifecycle/default.mspxe quanto ci vorrà dalla scomparsa delle licenze alla scomparsa del supporto e degli aggiornamenti?http://support.microsoft.com/default.aspx?scid=fh;[ln];lifesupsps#Windows
  • Anonimo scrive:
    spero in una campagna chiara
    ancora oggi la gente è convinta che windows vista sia aero, anzi, neanche aero, pensa che sia solo le finestre con i bordi semitrasparenti che ruotano.Il problema non è che è la gente che il pc lo accende una volta a settimana. Sono i professionisti che girano su punto ad esserne convinti
    • Anonimo scrive:
      Re: spero in una campagna chiara
      - Scritto da:
      ancora oggi la gente è convinta che windows vista
      sia aero, anzi, neanche aero, pensa che sia solo
      le finestre con i bordi semitrasparenti che
      ruotano.
      Il problema non è che è la gente che il pc lo
      accende una volta a settimana.

      Sono i professionisti che girano su punto ad
      esserne
      convintiProfessionisti???Che usano Windows???????(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: spero in una campagna chiara

        Professionisti???
        Che usano Windows???????

        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)sparagestionale linux?vi capisco, fate veramente una vitaccia, il triplo della fatica a metà dello stipendio.Non vi invidio proprio
        • Anonimo scrive:
          Re: spero in una campagna chiara
          semmai il doppio del lavoro al triplo dello stipendio. E' diverso ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: spero in una campagna chiara
            - Scritto da:
            semmai il doppio del lavoro al triplo dello
            stipendio. E' diverso ;)
            E poi dicono che Linux costa meno.
          • Anonimo scrive:
            Re: spero in una campagna chiara
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            semmai il doppio del lavoro al triplo dello

            stipendio. E' diverso ;)


            E poi dicono che Linux costa meno.Linux non è alla portata di tutti: ci vuole il cervello per usarlo.A te basta Winshit Svista.
          • Anonimo scrive:
            Re: spero in una campagna chiara
            - Scritto da:
            semmai il doppio del lavoro al triplo dello
            stipendio. E' diverso
            ;)onestamente mai visto programmatori per linux guadagnare cifre alte. Nelle aziende in cui lavoro le persone pagate meglio sono gli analisti su piattaforma microsoft su database oracle.Quindi inutile che cerchi di convincermi di quello che vedo con i miei occhi.Per sviluppare in C++ sotto linux mi avevano offerto 1200 euro mensili. Ora programmo in C# e ne prendo 1800.Libero di non crederci, forse le aziende qui a Roma funzionano diversamente
          • Anonimo scrive:
            Re: spero in una campagna chiara
            - Scritto da:
            Ora programmo in C# e ne prendo 1800.
            Libero di non crederci, forse le aziende qui a
            Roma funzionano
            diversamenteAnche nel nord va così!
          • Anonimo scrive:
            Re: spero in una campagna chiara
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            semmai il doppio del lavoro al triplo dello

            stipendio. E' diverso

            ;)

            onestamente mai visto programmatori per linux
            guadagnare cifre alte.

            Nelle aziende in cui lavoro le persone pagate
            meglio sono gli analisti su piattaforma microsoft
            su database
            oracle.
            Quindi inutile che cerchi di convincermi di
            quello che vedo con i miei
            occhi.
            Per sviluppare in C++ sotto linux mi avevano
            offerto 1200 euro mensili.

            Ora programmo in C# e ne prendo 1800.
            Libero di non crederci, forse le aziende qui a
            Roma funzionano
            diversamenteE ti pare giusto?
          • Anonimo scrive:
            Re: spero in una campagna chiara
            - Scritto da:
            E ti pare giusto?Non sono quello di prima ma vorrei sapere perchè a te pare sbagliato.
          • Anonimo scrive:
            Re: spero in una campagna chiara
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            E ti pare giusto?

            Non sono quello di prima ma vorrei sapere perchè
            a te pare
            sbagliato.A me sembrava solo strana la differenza di 600 euro tra programmare in C++ e C#, forse ho usato l'aggettivo sbagliato...
          • Anonimo scrive:
            Re: spero in una campagna chiara

            A me sembrava solo strana la differenza di 600
            euro tra programmare in C++ e C#, forse ho usato
            l'aggettivo
            sbagliato...in Italia i programmatori C++ fanno spesso robetta. Per le grosse applicazioni intranet aziendali il C++ non si adatta e servono quindi grossi staff Java o .Net di cui un gruppo è quello degli analisti e sotto gli mandano i programmatori.In Italia, all'estero invece un programmatore C++ è più richiesto perchè sviluppano roba più seria. Finora raramente mi è capitato di vedere programmatori C++. A me avevano chiesto di fare delle applicazioni che permettessero lo scambio dati tra server linux e windows e volevano il C++ per le prestazioni. Non mi chiedete i dettagli perchè poi non ho accettato avendo altre opportunità.
          • Anonimo scrive:
            Re: spero in una campagna chiara
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:




            E ti pare giusto?



            Non sono quello di prima ma vorrei sapere perchè

            a te pare

            sbagliato.

            A me sembrava solo strana la differenza di 600
            euro tra programmare in C++ e C#, forse ho usato
            l'aggettivo
            sbagliato...non è il linguaggio che conta, ma quello che ci devi fare.Se in C++ ti chiedono di fare un programmino mentre in C# un applicativo complesso che deve girare in una intranet e servire 300 postazioni si chiama uno un attimino più preparato che decide. Spesso neanche mettono mano al codice ma progetta solo l'architettura
          • Anonimo scrive:
            Re: spero in una campagna chiara

            E ti pare giusto?lo sai quale è il problema?i programmatori che iniziano a fare i gestionalini (non c'è da vergognarse, ci passiamo tutti, poi se si ha un pò di fortuna e volontà se ne esce) lavorano a progetti di poca importanza e quindi per aziende piccole si risparmia e si usano prodotti più economici. Le grosse invece devono fare grosse applicazioni interne che devono:1)essere funzionanti2)se non funzionano ci deve essere qualcuno a cui rompere le scatoleil fatto che ci sia una grossa ditta come microsoft dà sicurezza (nelle grosse aziende ci sono spesso team Microsoft a fare da supporto).Questi quando c'è un problema lo risolvono e se non ci riescono sanno chi chiamare.Linux invece offre meno supporto che ti devi fare da te. Quindi per alcune cose è ottimo, e sono poche cose ma fondamentali. Ma il 90% è microsoft. Qualsiasi azienda che lavora su prodotti open ti dirà la stessa cosa come me l'hanno detta a me a suo tempo.Se ci fosse una grossa azienda dietro linux sarebbe meglio ma quasi sempre si occupano solo di hardware
      • Anonimo scrive:
        Re: spero in una campagna chiara
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ancora oggi la gente è convinta che windows
        vista

        sia aero, anzi, neanche aero, pensa che sia solo

        le finestre con i bordi semitrasparenti che

        ruotano.

        Il problema non è che è la gente che il pc lo

        accende una volta a settimana.



        Sono i professionisti che girano su punto ad

        esserne

        convinti

        Professionisti???
        Che usano Windows???????

        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)E secondo te i professionisti userebbero che cosa?Parliamo di desktop, non di server. In questo settore solo gli universitari e gli smanettoni usano Linux.In quanto ai primi smettono di usarlo appena terminata l'università; se vogliono lavorare.
        • Anonimo scrive:
          Re: spero in una campagna chiara

          Parliamo di desktop, non di server. In questo
          settore solo gli universitari e gli
          smanettoni usano Linux.Vero. E' questione di colonia. Noi in questo settore siamo come gli indu 200 anni fa: dobbiamo comprare le schifezze dei badronie zitti. Questa è la realtà. Non produciamo nulla salvo gli schifosi gestionalini di target comunale.Per il resto gli unici programmatori italiani famosi sono quelli che lavorano con linux, come Arcangeli di Suse, il leader della versione server di Ubuntu (fabbione) e pochi altri. Il resto sono emeriti poveracci del tutto incompetenti e sconosciuti, pezzenti dagestionale vb che campano con l'aiuto deigenitori.
    • Anonimo scrive:
      Re: spero in una campagna chiara
      - Scritto da:
      ancora oggi la gente è convinta che windows vista
      sia aero, anzi, neanche aero, pensa che sia solo
      le finestre con i bordi semitrasparenti che
      ruotano.Sono d'accordo. La gente non si rende conto di quello che rappresenta la generazione Vista per Windows.
      • Anonimo scrive:
        Re: spero in una campagna chiara
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ancora oggi la gente è convinta che windows
        vista

        sia aero, anzi, neanche aero, pensa che sia solo

        le finestre con i bordi semitrasparenti che

        ruotano.

        Sono d'accordo. La gente non si rende conto di
        quello che rappresenta la generazione Vista per
        Windows. e che rappresenta?Io dico un colossale aborto...l'hanno sminchiato durante il percorso dall'allora Longhorn...ora come ora è a mio avviso un sistema del tutto inutile ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: spero in una campagna chiara

      Sono i professionisti che girano su punto ad
      esserne
      convintima non dire cazzate...
Chiudi i commenti