Quanto valgono i Radiohead?

Il loro album è un successo a metà. Si parla di milioni di dollari che fanno gola anche ad EMI. Che tenta lo sgambetto: in arrivo una mega-raccolta DRM-free per i fan dal portafoglio gonfio

Roma – L’ultima fatica dei Radiohead si paga ad offerta libera. E, liberamente, la maggioranza dei netizen ha deciso di non sborsare neppure un soldo . Secondo uno studio di comScore , solo il 38 per cento dei download ha scelto di pagare.

Visto che al 29 ottobre le copie scaricate erano 1,3 milioni , secondo comScore questo si traduce nel fatto che 744mila consumatori si godono l’ultima fatica della band di Oxford senza aver praticamente sborsato alcunché.

La percentuale dei fan che hanno messo mano al portafogli sale al 40 per cento negli USA, mentre cala al 36 nel resto del mondo. Gli statunitensi si sono dimostrati anche più generosi in fatto di donazioni: circa 5,5 euro a testa, contro i 3,2 degli altri. Più in generale, il grosso delle offerte si è comunque assestato nella forbice compresa tra 1 e 5 euro.

Ai Radiohead, nel complesso, non dovrebbe essere andata troppo male: con una media di un 1,5 euro a copia, secondo le rilevazioni , fino ad oggi dovrebbero aver racimolato quasi 2 milioni di euro. Le stime per i loro lavori precedenti parlano di una media di 3,5 milioni di dischi venduti, con guadagni compresi tra i 6 e i 12 milioni di euro, cifre non troppo distanti dalla proiezione attuale. All’appello mancano poi i soldini provenienti dalla vendita del box per collezionisti, un prodottino da 60 euro che sarà distribuito a partire da dicembre e che conterrà tonnellate di musica per aficionado.

Il box Guarda caso, sette giorni dopo la prevista consegna del box, EMI, ex etichetta del gruppo, rilascerà sul mercato a quello stesso prezzo un cofanetto con l’intera discografia precedente della banda inglese: sei album, un live, copertine, testi, immagini e uno scatolotto tutto bianco e argento. Disponibile anche la versione download, nel formato MP3 da 320 kbit senza DRM , al costo di 50 euro. Per finire, l’edizione limitata su chiavetta USB da 4 giga: i brani questa volta sono WAV in qualità CD, e con 120 euro si possono ascoltare sul proprio PC.

Coincidenze a parte, l’esperimento di Yorke e soci è riuscito? Sì e no, verrebbe da dire guardando le cifre. Più sì che no se si guarda ad esempi simili del passato.

Decisamente sì , se si pensa che 1,2 milioni di consumatori si sono registrati sull’e-shop dei Radiohead, consegnando nelle mani della band un database enorme di informazioni sui propri fan. Decisamente no, visto quanti consumatori hanno comunque scelto di scaricare l’album dal P2P, nonostante il costo irrisorio: forse il modello di distribuzione tradizionale, con la compravendita nei negozi fisici o virtuali, è alla frutta . In ogni caso, l’enorme eco mediatica che ha circondato e circonda l’operazione è tutta pubblicità gratuita.

Ma chi scarica non compra CD…
A proposito di P2P, c’è da registrare anche la dura presa di posizione del professor Stan Liebowitz , dell’ Università del Texas , in merito alla recentissima celebre ricerca che esamina l’impatto del file sharing sull’acquisto di CD in Canada.

Secondo l’accademico, ci sono molti dubbi sulle cifre riportate nello studio : una su tutte, quella degli 8,3 album comprati a testa dai cittadini canadesi in un anno.

Visto che nel 2005 i dischi venduti nel paese degli aceri erano 54 milioni, escludendo i bambini dalla popolazione di 33 milioni di individui, il numero giusto si dovrebbe aggirare sui 2,2 dischi a testa, sostiene il professore. Una cifra in linea col mercato americano, e di gran lunga inferiore a quella presa in considerazione dagli autori dello studio.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • syria di.maso scrive:
    SYRI A.DI.MASO
    SEI UNA RAGAZZA BELLA ANCHE SE NON TI CONOSCO TI CONOSCO LO STESSO PERCHE IO SPESSO SENTO LA MUSICA TUA SUL COMPUTER E VMI E ARRIVATO UN GIOCHETTTO SU LA TV
  • syria di.maso scrive:
    syria di.maso
    tu sei una BELLA RAGAZZA BARBI E SE VUOI LO PUOI ESSERE ANCORA ANZI E SEV NON TI CONOSCO TI PARLO PURE COSI PERCHE MI E VENUTO UN GIOCO TUO E SPESSO SENTO LA TUA CANZONE
  • fsdfs scrive:
    fsdf
    [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-datejust-c-2]Rolex DateJust watches[/url], Rolex DateJust watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-day-date-c-3]Rolex Day Date watches[/url], Rolex Day Date watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-daytona-c-4]olex Daytona watches[/url], Rolex Daytona watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-explorer-c-5]Rolex Explorer watches[/url], Rolex Explorer watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-gmt-c-6]Rolex GMT watches[/url], Rolex GMT watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-masterpiece-c-7]Rolex Masterpiece watches[/url], Rolex Masterpiece watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-milgauss-c-8]Rolex Milgauss watches[/url], Rolex Milgauss watches
  • brenda asnicar scrive:
    barbi
    barbi non ascoltare i cattivi perche se te li parli loro ti pichiano o ti rinchiudono nella loro casa o una casa perduta , sai barbi o visto molti cartoni tuoi e sonoi lago dei cigni raperonzolo fiera tofia la principessa e la povera................ci sono altri che gli so ma mi sono dimenticata come si chiamano tvb barbi a love ciao o che scocca non mi sono presentata con te mi chiamo brenda e di cognome asnicar e ho 14 anni vivo a massa via dei mattei numero 2 barbi ecco il mio numero di tel 3922051918 spero che leggerai cosa o scritto. cia tvb ciao sei la nmero 1 ciao tvb tvb tvb tvb come una farfalla ciao barbi ciao ciao
  • brenda asnicar scrive:
    barbi
    ciao barbi
  • emma annichiari co scrive:
    barbie
    ciao a tutti io mi chiamo annicchiarico emma e sn di ariano irpino volevo sl dire che le barbie mi piacciono tantissimo gioco sl cn loro!!!!!! ciao a tutti(love)
  • PAOLA _MAROTTA scrive:
    CIAO!
    IO AMO LE BAMBOLE NE HO DI PRECISO 123
  • sofia andrello scrive:
    amore
    ciao madda ci vediamo domani
  • marone silvia scrive:
    per barbie
    ciao barbie
  • NomeCognome scrive:
    Mentre tutti caccianoil lupo su internet
    quello si incula i tre porcellini in casa
  • Francesco scrive:
    Vorrei postare ma...
    Vorrei commentare l'articolo ma voi non avete la barbie e mia mamma non vuole che parli con voi!!!
  • myb scrive:
    dongle crack?
    ma un dongle crack quanto ci metterà ad uscire? quasi emulavano quello di logic pro7 che non era uno scherzo.e cmq.. come si impone windows anche dalla tenera età.
    • ... scrive:
      Re: dongle crack?
      Come non si impone un bel niente...Mattel vuol vendere questa boiata al maggior numero di persone possibile.Qual'è l'unico os che con un'unica spesa di sviluppo ti permette di raggiungere il grosso degli utenti ?Questo è l'ecosistema delle finestre, talmente grosso e radicato che si automantiene da solo
  • ... scrive:
    Non ci sarà anche qua
    La funzione nascosta da attivare con chissà quale hack vero ?Qualcosa che trasforma barbie trusted in barbie horny...
  • Allucinante ! scrive:
    Come creare un bisogno.
    Allucinante sistema della Mattel per estorcere soldi ai genitori facendo leva sulle loro paure:Mamma, mamma, mi compri Barbie-USB così posso chattare con Riccardino???
  • nordest scrive:
    uno zingaro gli ruba la barbie e
    uno zingaro (magari minorenno non imputabile, come facevano davanti alle telecamere del tg5 quando mesi fa rubavano i portafogli alla gente fuori la stazione di milano anche se le telecamere li riprendevano in quanto sanno che non sono imputabili) gli ruba temporaneamente la barbie di notte, fa la procedura, gliela rimette a posto, poi da la barbie rubata a un altro anche lui delinquenteecco il sistema di sicurezza violatovia i delinquenti dall'italia
    • Esagerato scrive:
      Re: uno zingaro gli ruba la barbie e
      Mi sembra un sistema appena appena complicato. Il problema non è questo, è che si crea un bisogno, obbligando le famiglie ad avere Barbie-USB E un PC (quando magari peferirebbero un MAC) perchè altrimenti il bimbo non può chattare con gli amichetti.
  • cinesaglie scrive:
    MATTEL con me ha chiuso
    Hanno dimostrato la loro serietà commercializzando migliaia di giochi pericolosi, tirando all'osso i costi con i mercanti cinesi e sbattendosene altamente dei controlli di qualità e conformità.Per me sono già falliti.
    • Be&O scrive:
      Re: MATTEL con me ha chiuso
      Anche perchè se volessero essere onestinon serve la barbie da 50$, basterebbeun software gratuito, dal loro sito...Una "Schifosa" mossa commerciale di marketing, chatta solo chi ha la Barbieperchè se un amichetto non c'è l'ha nonaccede alla rete privè under 18.......Vendere è il Loro Dio !Incutere Terrore per Vendere !Faranno come Norton, manderanno Pedofiliin rete pur d'obbligare i genitori a comperare, Barbi Anti Ped 2008 !Quando è che arriveranno i 4 cavalieri dell'apocalisse, si necessita di riavviareil sistema operativo Terra !!!!
      • ba1782 scrive:
        Re: MATTEL con me ha chiuso
        - Scritto da: Be&O
        Quando è che arriveranno i 4 cavalieri
        dell'apocalisse, si necessita di riavviare
        il sistema operativo Terra !!!!Scusami ma ti avverto: questa la metto come messaggio personale su msn :P
  • Angelone scrive:
    bei tempi
    quando le barbie erano fatte "soltanto" con materiali tossici...Ora decidono anche con chi tu debba essere o non essere amico...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 07 novembre 2007 00.21-----------------------------------------------------------
  • Matteo scrive:
    Allucinante
    Intanto è solo per Windows, quindi mia figlia non potrebbe usarlo, dato che ho disimpestato tutti i pc di casa.Secondo poi, fatemi capire, prima mia figlia deve andare personalmente dall'amichetto (amichetto con la barbie!) e fare questo handshaking, solo che invece di stare con lui a giocare e chiaccherare si dicono "ci sentiamo in chat!" !!?!?C'è qualcosa di profondamente sbagliato in tutto questo...
    • sss sss scrive:
      Re: Allucinante
      - Scritto da: Matteo
      Intanto è solo per Windows, quindi mia figlia non
      potrebbe usarlo, dato che ho disimpestato tutti i
      pc di
      casa.

      Secondo poi, fatemi capire, prima mia figlia deve
      andare personalmente dall'amichetto (amichetto
      con la barbie!) e fare questo handshaking, solo
      che invece di stare con lui a giocare e
      chiaccherare si dicono "ci sentiamo in chat!"
      !!?!?

      C'è qualcosa di profondamente sbagliato in tutto
      questo...sì... :Dil fatto che lei abbia una barbie (cosa che spero non accada)
    • doc scrive:
      Re: Allucinante
      - Scritto da: Matteo
      Intanto è solo per Windows, quindi mia figlia non
      potrebbe usarlo, dato che ho disimpestato tutti i
      pc di
      casa.

      Secondo poi, fatemi capire, prima mia figlia deve
      andare personalmente dall'amichetto (amichetto
      con la barbie!) e fare questo handshaking, solo
      che invece di stare con lui a giocare e
      chiaccherare si dicono "ci sentiamo in chat!"
      !!?!?

      C'è qualcosa di profondamente sbagliato in tutto
      questo...se l'amichetto ha la barbie puoi stare tranquillo che non giocheranno al dottore....
      • ... scrive:
        Re: Allucinante
        Non lo so... oramai con tutta questa mistura di così detta educazione dove perfino riferimenti creduti fissi come i sessi (e relativo "accoppiamento" psicologico) sono messi in discussione....
    • linoleum scrive:
      Re: Allucinante
      ma infatti che senso ha? mandateli a giocare in cortile i bambini, perche' dovrebbero stare a chattare davanti a un pc? e poi chi mi assicura che una volta lasciato il sito di barbie i bambini non aprano messenger e si mettano a chattare con chiunque in barba ai filtri?
    • ... scrive:
      Re: Allucinante
      E se l'amichetto avesse big jim da dove passa l'handshaking ?
Chiudi i commenti