Ragosa a capo dell'Agenzia per l'Italia Digitale

Confermata dal Consiglio dei Ministri la nomina di Agostino Ragosa a Direttore dell'Agenzia per l'Italia Digitale. Ex direttore operativo di Poste Italiane, avrà il compito di guidare l'attuazione dell'Agenda Digitale

Roma – Le indiscrezioni si sono rincorse negli ultimi giorni e ora è arrivata la certezza: il Consiglio dei Ministri ha confermato la nomina di Agostino Ragosa a Direttore dell’Agenzia per l’Italia Digitale.

Ex direttore operativo del Gruppo Poste Italiane con un passato in Telecom Italia, Ragosa andrà a presiedere l’organismo che secondo Palazzo Chigi rappresenta uno degli strumenti cardine per la realizzazione dell’ Agenda Digitale , il cui DL è stato approvato di recente .

“La sua nomina – si legge nel comunicato ufficiale – è frutto di una valutazione collegiale, a cui si è giunti attraverso una procedura innovativa e aperta”. Secondo le indicazioni di selezione predisposte, infatti, è stato pubblicato sui principali siti dei ministeri competenti un apposito avviso al quale avrebbero risposto oltre 200 candidati.

Come previsto dall’ultimo comma inserito nell’ex DL Crescita 2.0 prima della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, il direttore dell’Agenzia per l’Italia Digitale non sarà soggetto al meccanismo politico dello spoil system. ( C.S. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • offensivo scrive:
    apple fallirà
    Apple è destinata a fallire, il motivo è semplice, chi spende tempo e denaro per brevettare rettangoli, disinformare ed affossare la concorrenza è fuori dal tempo e dallo spazio ed è destinato inesorabilmente a fallire. Come reagirebbero le persone se FIAT decidesse di denunciare le altre case automobilistiche perchè hanno 4 ruote oppure perchè gli altri montano di serie ABS ed ESP? Insomma cari fan (perchè solo di tifo da stadio si tratta), godetevela finchè dura. Se invece di perder tempo ad influenzare giurie avessero continuato sulla strada dell'innovazione probabilmente il futuro sarebbe stato più roseo.
    • max scrive:
      Re: apple fallirà
      - Scritto da: offensivo
      Apple è destinata a fallire, il motivo è
      semplice, chi spende tempo e denaro per
      brevettare rettangoli, disinformare ed affossare
      la concorrenza è fuori dal tempo e dallo spazio
      ed è destinato inesorabilmente a fallire. Come
      reagirebbero le persone se FIAT decidesse di
      denunciare le altre case automobilistiche perchè
      hanno 4 ruote4 ruote sono una tecnologia fondamentale. i brevetti non riguardano le tecnologie fondamentali, ovvero quelle senza le quali, semplicemente, non potresti realizzare un certo tipo di prodotto. non puoi denunciare nessuno perché usa un'antenna, o una tastiera, o uno schermo in un telefono. oppure perchè gli altri montano di
      serie ABS ed ESP?ora sull'ABS non sono sicuro perché è una tecnologia di 30 anni fa, ma l'ESP è brevettato eccome. prova a costruirne uno e metterlo in vendita senza pagare la Bosch, poi vedi non ti denunciano. Insomma cari fan (perchè solo
      di tifo da stadio si tratta)pure il tuo lo è, godetevela finchè
      dura.caspita me la sto facendo sottoSe invece di perder tempo ad influenzare
      giurie avessero continuato sulla strada
      dell'innovazione probabilmente il futuro sarebbe
      stato più
      roseo.ne riparliamo del futuro ok sfera di cristallo? ;-)
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: apple fallirà
        - Scritto da: max
        - Scritto da: offensivo

        Apple è destinata a fallire, il motivo è

        semplice, chi spende tempo e denaro per

        brevettare rettangoli, disinformare ed
        affossare

        la concorrenza è fuori dal tempo e dallo
        spazio

        ed è destinato inesorabilmente a fallire.
        Come

        reagirebbero le persone se FIAT decidesse di

        denunciare le altre case automobilistiche
        perchè

        hanno 4 ruote

        4 ruote sono una tecnologia fondamentale. i
        brevetti non riguardano le tecnologie
        fondamentali, ovvero quelle senza le quali,
        semplicemente, non potresti realizzare un certo
        tipo di prodotto. non puoi denunciare nessuno
        perché usa un'antenna, o una tastiera, o uno
        schermo in un
        telefono.

        Beh apple ha fatto questo quando ha brevettato i movimenti compiuti dalle dita per gestire uno schermo touch!
        oppure perchè gli altri montano di

        serie ABS ed ESP?

        ora sull'ABS non sono sicuro perché è una
        tecnologia di 30 anni fa, ma l'ESP è brevettato
        eccome. prova a costruirne uno e metterlo in
        vendita senza pagare la Bosch, poi vedi non ti
        denunciano.

        Sono brevettate le soluzioni tecniche per raggiungere quel risultato e magari il marchio ABS e ESP (questo non lo so), non certo l'idea di per se, come nel caso dell'iniezione diretta dei disel, c'è il common rail (ideato da FIAT-Magneti Marelli e poi ceduto a Bosch) c'è l'iniettore pompa di VW, ci sono anche altri sistemi, nessuno ha mai potuto tuttavia brevettare l'idea dell'iniezione diretta, ma solo la sua particolare realizzazione tecnica!
        • aphex twin scrive:
          Re: apple fallirà
          - Scritto da: Enjoy with Us
          Beh apple ha fatto questo quando ha brevettato i
          movimenti compiuti dalle dita per gestire uno
          schermo
          touch!
          Le gestures sono diventate fondamentali da quando le ha introdotte Apple ? E com'é che prima si riusciva comunque a telefonare ?Le gestures non sono fondamentali per far funzionare un'oggetto.
          • picicci scrive:
            Re: apple fallirà
            No, la tastiera e' un oggetto fondamentale, ma e' come se tentassi di brevettare la gesture di pressione del tasto Shift + lettera per fare la maiuscola, con una sola mano.
        • max scrive:
          Re: apple fallirà
          - Scritto da: Enjoy with Us
          - Scritto da: max

          - Scritto da: offensivo


          Apple è destinata a fallire, il motivo è


          semplice, chi spende tempo e denaro per


          brevettare rettangoli, disinformare ed

          affossare


          la concorrenza è fuori dal tempo e dallo

          spazio


          ed è destinato inesorabilmente a
          fallire.

          Come


          reagirebbero le persone se FIAT
          decidesse
          di


          denunciare le altre case
          automobilistiche

          perchè


          hanno 4 ruote



          4 ruote sono una tecnologia fondamentale. i

          brevetti non riguardano le tecnologie

          fondamentali, ovvero quelle senza le quali,

          semplicemente, non potresti realizzare un
          certo

          tipo di prodotto. non puoi denunciare nessuno

          perché usa un'antenna, o una tastiera, o uno

          schermo in un

          telefono.





          Beh apple ha fatto questo quando ha brevettato i
          movimenti compiuti dalle dita per gestire uno
          schermo
          touch!


          oppure perchè gli altri montano di


          serie ABS ed ESP?



          ora sull'ABS non sono sicuro perché è una

          tecnologia di 30 anni fa, ma l'ESP è
          brevettato

          eccome. prova a costruirne uno e metterlo in

          vendita senza pagare la Bosch, poi vedi non
          ti

          denunciano.





          Sono brevettate le soluzioni tecniche per
          raggiungere quel risultato e magari il marchio
          ABS e ESP (questo non lo so), non certo l'idea di
          per se, come nel caso dell'iniezione diretta dei
          disel, c'è il common rail (ideato da FIAT-Magneti
          Marelli e poi ceduto a Bosch) c'è l'iniettore
          pompa di VW, ci sono anche altri sistemi, nessuno
          ha mai potuto tuttavia brevettare l'idea
          dell'iniezione diretta, ma solo la sua
          particolare realizzazione
          tecnica!Se Apple ha potuto brevettare gestures o design specifici è perché evidentemente la cosa era possibile.Se Windows e Nokia hanno potuto realizzare smartphone senza violare questi brevetti è perché evidentemente la cosa era possibile.Non aggiungo altro.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: apple fallirà
            - Scritto da: max
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: max


            - Scritto da: offensivo



            Apple è destinata a fallire, il
            motivo
            è



            semplice, chi spende tempo e
            denaro
            per



            brevettare rettangoli,
            disinformare
            ed


            affossare



            la concorrenza è fuori dal tempo e
            dallo


            spazio



            ed è destinato inesorabilmente a

            fallire.


            Come



            reagirebbero le persone se FIAT

            decidesse

            di



            denunciare le altre case

            automobilistiche


            perchè



            hanno 4 ruote





            4 ruote sono una tecnologia
            fondamentale.
            i


            brevetti non riguardano le tecnologie


            fondamentali, ovvero quelle senza le
            quali,


            semplicemente, non potresti realizzare
            un

            certo


            tipo di prodotto. non puoi denunciare
            nessuno


            perché usa un'antenna, o una tastiera,
            o
            uno


            schermo in un


            telefono.









            Beh apple ha fatto questo quando ha
            brevettato
            i

            movimenti compiuti dalle dita per gestire uno

            schermo

            touch!




            oppure perchè gli altri montano di



            serie ABS ed ESP?





            ora sull'ABS non sono sicuro perché è
            una


            tecnologia di 30 anni fa, ma l'ESP è

            brevettato


            eccome. prova a costruirne uno e
            metterlo
            in


            vendita senza pagare la Bosch, poi vedi
            non

            ti


            denunciano.









            Sono brevettate le soluzioni tecniche per

            raggiungere quel risultato e magari il
            marchio

            ABS e ESP (questo non lo so), non certo
            l'idea
            di

            per se, come nel caso dell'iniezione diretta
            dei

            disel, c'è il common rail (ideato da
            FIAT-Magneti

            Marelli e poi ceduto a Bosch) c'è l'iniettore

            pompa di VW, ci sono anche altri sistemi,
            nessuno

            ha mai potuto tuttavia brevettare l'idea

            dell'iniezione diretta, ma solo la sua

            particolare realizzazione

            tecnica!

            Se Apple ha potuto brevettare gestures o design
            specifici è perché evidentemente la cosa era
            possibile.
            Se Windows e Nokia hanno potuto realizzare
            smartphone senza violare questi brevetti è perché
            evidentemente la cosa era
            possibile.
            Non aggiungo altro.Si! Era possibile anche brevettare i rettangoli con gli angoli stondati.... ma da qui a sostenere che sia una cosa giusta...
          • pietro scrive:
            Re: apple fallirà
            - Scritto da: Enjoy with Us..
            Si! Era possibile anche brevettare i rettangoli
            con gli angoli stondati.... ma da qui a sostenere
            che sia una cosa
            giusta...non è un brevetto è il deposito di un design
          • pietro scrive:
            Re: apple fallirà
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: Enjoy with Us
            ..

            Si! Era possibile anche brevettare i
            rettangoli

            con gli angoli stondati.... ma da qui a
            sostenere

            che sia una cosa

            giusta...
            non è un brevetto è il deposito di un design
          • pietro scrive:
            Re: apple fallirà
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: pietro

            - Scritto da: Enjoy with Us

            ..


            Si! Era possibile anche brevettare i

            rettangoli


            con gli angoli stondati.... ma da qui a

            sostenere


            che sia una cosa


            giusta...

            non è un brevetto è il deposito di un designgiusto per capire:http://it.wikipedia.org/wiki/Disegno_industriale
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: apple fallirà
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: pietro

            - Scritto da: pietro


            - Scritto da: Enjoy with Us


            ..



            Si! Era possibile anche brevettare
            i


            rettangoli



            con gli angoli stondati.... ma da
            qui
            a


            sostenere



            che sia una cosa



            giusta...


            non è un brevetto è il deposito di un
            design
            giusto per capire:
            http://it.wikipedia.org/wiki/Disegno_industrialeSi si e allora il succo è lo stesso sai?
          • Pietro scrive:
            Re: apple fallirà
            Pensi che Hp, Sony, nokia, Samsung.... non registrino i design industriali dei loro prodotti?Serve per evitare che un concorrente produca un oggetto troppo simile e gli acquirenti lo scabino per un prodotto di un marchio piú rinomato usufruendo indebitamente dei vantaggi ottenuti da investimenti pubblicitari anche milionari e da anni di produzione di prodotti di buona qualità.Apple ha un design minimale, da qui nasce il problema.
          • Pietro scrive:
            Re: apple fallirà
            Comunque , tra l'altro, ci sono decine di produttori di tablet, acer, Hp, etc. E Apple non ha mai tentato alcuna causa nei loro confronti, come mai?
  • 123 scrive:
    apple: la faccia come il XXXX
    http://www.theinquirer.net/inquirer/news/2221721/judge-orders-apple-to-write-a-proper-apology-to-samsung
    • max scrive:
      Re: apple: la faccia come il XXXX
      mitici! :-DThat's Apple!La odiate? Continuate pure, l'hater è divertente
      • Alvaro Vitali scrive:
        Re: apple: la faccia come il XXXX
        - Scritto da: max
        mitici! :-D
        That's Apple!
        La odiate? Continuate pure, l'hater è divertenteGuarda, non ci dormiamo la notte.
  • Enjoy with Us scrive:
    Povera apple...
    Gli scricchiolii si intensificano 595.32 -8.68‎ (-1.44%‎) quotazione del 31/10/2012... vedo che dalla presentazione di ipad mini che è tanto fantastico i successi della mela si moltiplicano da circa 700 dollari a 600 scarsi nel giro di una ventina di giorni... i rimpasti al vertici, Google che sfodera un tablet da 7 pollici con più potenza e schermo con maggior risoluzione a 200 dollari... vedo la strada per apple in discesa, vediamo quanto ci mette a raggiungere Nokia.... grazie alla sua dissennata politica di spremitura degli utenti!
    • max scrive:
      Re: Povera apple...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Gli scricchiolii si intensificano 595.32
      -8.68‎ (-1.44%‎) quotazione del
      31/10/2012... vedo che dalla presentazione di
      ipad mini che è tanto fantastico i successi della
      mela si moltiplicano da circa 700 dollari a 600
      scarsi nel giro di una ventina di giorni... i
      rimpasti al vertici, Google che sfodera un tablet
      da 7 pollici con più potenza e schermo con
      maggior risoluzione a 200 dollari... vedo la
      strada per apple in discesa, vediamo quanto ci
      mette a raggiungere Nokia.... grazie alla sua
      dissennata politica di spremitura degli
      utenti!sai che mi fai un po' pena? davvero...anche solo per il fatto che stai lì a guardare la borsa... un "concorso di bellezza" dove regnano le profezie autoavveranti.Apple è stata senza dubbio sovrastimata ed è ovvio che sia ridimensionata, il che non significa che sia sull'orlo del fallimento come a te piace pensare.io non guardo le borse ma leggendo un articolo ho scoperto che Panasonic ha appena perso il 19% e rotti e stimato una perdita per l'esercizio corrente di svariate centinaia di miliardi di yen, dopo aver perso centinaia di miliardi di yen nell'esercizio precedente.secondo te anche panasonic è sull'orlo del fallimento? o solo Apple perché ti è antipatica?
      • Cotton scrive:
        Re: Povera apple...
        ma qui si parla di apple .... non delle altre aziende... e del fatto che ha appena stravolto i vertici, pessimo segno.
        • max scrive:
          Re: Povera apple...
          - Scritto da: Cotton
          ma qui si parla di apple .... non delle altre
          aziende... e del fatto che ha appena stravolto i
          vertici, pessimo
          segno.qui si parla dello scarso valore predittivo delle borse sul futuro di un'azienda.e poi Apple non ha affatto stravolto i vertici. Ive era un alto dirigente e rimane un alto dirigente, Federighi idem. Non vedo dove sta lo stravolgimento... parliamo di due componenti storici del management di Apple: Ive è in azienda dal 1992 e vice president dal 1997, Federighi se l'è portato dietro Jobs da NeXT...Ma di che stiamo parlando?
          • Cotton scrive:
            Re: Povera apple...
            parliamo di sostituzioni che non avvengono se chi viene sostituito funziona... questo succede nelle aziende quando le cose non vanno bene o come dovrebbero.mi pare abbastanza banale.
          • max scrive:
            Re: Povera apple...
            - Scritto da: Cotton
            parliamo di sostituzioni che non avvengono se chi
            viene sostituito funziona... questo succede nelle
            aziende quando le cose non vanno bene o come
            dovrebbero.
            mi pare abbastanza banale.io direi che "alcune cose non vanno come dovrebbero", o come ci si aspettava che andassero. oppure è stata decisa una linea che qualcuno non vuole seguire.che due dirigenti abbiano commesso degli errori non significa che Apple è andata, come ti fa tanto piacere immaginare :-).e i cali in borsa di un titolo così spropositatamente alto mi paiono tutto fuorché patologici... anzi. considerato poi che la borsa americana non sta facendo i fuochi d'artificio in questi giorni...
          • Cotton scrive:
            Re: Povera apple...
            mai detto che apple è andata..... magari rileggi i miei post con calma ^^
          • max scrive:
            Re: Povera apple...
            - Scritto da: Cotton
            mai detto che apple è andata..... magari rileggi
            i miei post con calma
            ^^bé insomma, adesso possiam stare a fare l'interpretazione delle parole, ma dire che è un pessimo segnale non equivale a dire che è il segnale di qualcosa che non va...pessimo segnale se forstall fosse stato sostituito da qualcuno venuto da fuori, il che significherebbe che Apple non riesce a trovare nella sua dirigenza qualcuno in grado di ricoprire un ruolo così strategico. ma così non è.
          • Cotton scrive:
            Re: Povera apple...
            - Scritto da: max
            - Scritto da: Cotton

            mai detto che apple è andata..... magari
            rileggi

            i miei post con calma

            ^^

            bé insomma, adesso possiam stare a fare
            l'interpretazione delle parole, ma dire che è un
            pessimo segnale non equivale a dire che è il
            segnale di qualcosa che non
            va....... a no ? forse un corso di semantica non ti guasterebbe ;)
          • Cotton scrive:
            Re: Povera apple...
            - Scritto da: max
            bé insomma, adesso possiam stare a fare
            l'interpretazione delle parole, ma dire che è un
            pessimo segnale non equivale a dire che è il
            segnale di qualcosa che non
            va...a no ? forse una lezione di semantica non ti farebbe male ^^
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Povera apple...
        - Scritto da: max
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Gli scricchiolii si intensificano 595.32

        -8.68‎ (-1.44%‎) quotazione del

        31/10/2012... vedo che dalla presentazione di

        ipad mini che è tanto fantastico i successi
        della

        mela si moltiplicano da circa 700 dollari a
        600

        scarsi nel giro di una ventina di giorni... i

        rimpasti al vertici, Google che sfodera un
        tablet

        da 7 pollici con più potenza e schermo con

        maggior risoluzione a 200 dollari... vedo la

        strada per apple in discesa, vediamo quanto
        ci

        mette a raggiungere Nokia.... grazie alla sua

        dissennata politica di spremitura degli

        utenti!

        sai che mi fai un po' pena? davvero...
        anche solo per il fatto che stai lì a guardare la
        borsa... un "concorso di bellezza" dove regnano
        le profezie
        autoavveranti.? Ma come quando apple segnava valori positi in borsa tutti i mac fanatici ad incensarla... a dire quanto fosse grande la sua capitalizzazione in borsa, ora che le cose cambiano la borsa non conta più nulla?
        Apple è stata senza dubbio sovrastimata ed è
        ovvio che sia ridimensionata, il che non
        significa che sia sull'orlo del fallimento come a
        te piace
        pensare.Ah adesso apple era sovrastimata... è la prima volta che lo sento dire da un macfanatico...
        io non guardo le borse ma leggendo un articolo ho
        scoperto che Panasonic ha appena perso il 19% e
        rotti e stimato una perdita per l'esercizio
        corrente di svariate centinaia di miliardi di
        yen, dopo aver perso centinaia di miliardi di yen
        nell'esercizio
        precedente.Beh se è per quello anche Nokia non è che se la passi meglio... e allora?
        secondo te anche panasonic è sull'orlo del
        fallimento? o solo Apple perché ti è
        antipatica?Non conosco la situazione di Pnasonic, certo non sembra passare un bel momento, quello che è sicuro tuttavia è che il suo businnes non è legato a doppio filo ad un paio di prodotti!
      • picicci scrive:
        Re: Povera apple...
        - Scritto da: max
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Gli scricchiolii si intensificano 595.32

        -8.68‎ (-1.44%‎) quotazione del

        31/10/2012... vedo che dalla presentazione di

        ipad mini che è tanto fantastico i successi
        della

        mela si moltiplicano da circa 700 dollari a
        600

        scarsi nel giro di una ventina di giorni... i

        rimpasti al vertici, Google che sfodera un
        tablet

        da 7 pollici con più potenza e schermo con

        maggior risoluzione a 200 dollari... vedo la

        strada per apple in discesa, vediamo quanto
        ci

        mette a raggiungere Nokia.... grazie alla sua

        dissennata politica di spremitura degli

        utenti!

        sai che mi fai un po' pena? davvero...
        anche solo per il fatto che stai lì a guardare la
        borsa... un "concorso di bellezza" dove regnano
        le profezie
        autoavveranti.
        Apple è stata senza dubbio sovrastimata ed è
        ovvio che sia ridimensionata, il che non
        significa che sia sull'orlo del fallimento come a
        te piace
        pensare.
        io non guardo le borse ma leggendo un articolo ho
        scoperto che Panasonic ha appena perso il 19% e
        rotti e stimato una perdita per l'esercizio
        corrente di svariate centinaia di miliardi di
        yen, dopo aver perso centinaia di miliardi di yen
        nell'esercizio
        precedente.
        secondo te anche panasonic è sull'orlo del
        fallimento? o solo Apple perché ti è
        antipatica?New Economy questa sconosciuta
    • mimmo scrive:
      Re: Povera apple...
      - Scritto da: Enjoy with Us
      Gli scricchiolii si intensificano 595.32
      -8.68‎ (-1.44%‎) quotazione del
      31/10/2012... vedo che dalla presentazione di
      ipad mini che è tanto fantastico i successi della
      mela si moltiplicano da circa 700 dollari a 600
      scarsi nel giro di una ventina di giorni... i
      rimpasti al vertici, Google che sfodera un tablet
      da 7 pollici con più potenza e schermo con
      maggior risoluzione a 200 dollari... vedo la
      strada per apple in discesa, vediamo quanto ci
      mette a raggiungere Nokia.... grazie alla sua
      dissennata politica di spremitura degli
      utenti!Gli "analisti" (scommetto che hai un orgasmo solo nel sentire la parola) prevedono che iPad mini avrà un notevole sucXXXXX, a scapito in parte di iPad. Su iPad mini Apple ha un margine inferiore che su iPad. Quindi, se il titolo cede qualcosa in borsa, è proprio perché si ritiene che Apple co iPad mini "non sprema abbastanza" i clienti, ovvero si prospettano margini di guadagno inferiori al consueto per il nuovo prodotto.Se ti informi un attimo, la tua analisi è tutto l'opposto di quanto sta accadendo davvero.
      • 123 scrive:
        Re: Povera apple...
        - Scritto da: mimmo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Gli scricchiolii si intensificano 595.32

        -8.68‎ (-1.44%‎) quotazione del

        31/10/2012... vedo che dalla presentazione di

        ipad mini che è tanto fantastico i successi
        della

        mela si moltiplicano da circa 700 dollari a
        600

        scarsi nel giro di una ventina di giorni... i

        rimpasti al vertici, Google che sfodera un
        tablet

        da 7 pollici con più potenza e schermo con

        maggior risoluzione a 200 dollari... vedo la

        strada per apple in discesa, vediamo quanto
        ci

        mette a raggiungere Nokia.... grazie alla sua

        dissennata politica di spremitura degli

        utenti!

        Gli "analisti" (scommetto che hai un orgasmo solo
        nel sentire la parola) prevedono che iPad mini
        avrà un notevole sucXXXXX, a scapito in parte di
        iPad. Su iPad mini Apple ha un margine inferiore
        che su iPad. Quindi, se il titolo cede qualcosa
        in borsa, è proprio perché si ritiene che Apple
        co iPad mini "non sprema abbastanza" i clienti,
        ovvero si prospettano margini di guadagno
        inferiori al consueto per il nuovo
        prodotto.
        Se ti informi un attimo, la tua analisi è tutto
        l'opposto di quanto sta accadendo
        davvero.io e te diamo un valore differente alle parole.Cedere "qualcosa" in borsa passando da 700 a 600 in meno di un mese. Cioe' "qualcosa" = 14.5%. Per favore, mi definisci numericamente "perdita"?non corco la polemica ma personalmente giudico "qualcosa" una quantita' intorno al 2-3%, il 14.5% lo considero un calcio nelle palle.
        • mimmo scrive:
          Re: Povera apple...
          - Scritto da: 123
          - Scritto da: mimmo

          - Scritto da: Enjoy with Us


          Gli scricchiolii si intensificano 595.32


          -8.68‎ (-1.44%‎) quotazione del


          31/10/2012... vedo che dalla presentazione
          di


          ipad mini che è tanto fantastico i successi

          della


          mela si moltiplicano da circa 700 dollari a

          600


          scarsi nel giro di una ventina di
          giorni...
          i


          rimpasti al vertici, Google che sfodera un

          tablet


          da 7 pollici con più potenza e schermo con


          maggior risoluzione a 200 dollari... vedo
          la


          strada per apple in discesa, vediamo quanto

          ci


          mette a raggiungere Nokia.... grazie alla
          sua


          dissennata politica di spremitura degli


          utenti!



          Gli "analisti" (scommetto che hai un orgasmo
          solo

          nel sentire la parola) prevedono che iPad mini

          avrà un notevole sucXXXXX, a scapito in parte di

          iPad. Su iPad mini Apple ha un margine inferiore

          che su iPad. Quindi, se il titolo cede qualcosa

          in borsa, è proprio perché si ritiene che Apple

          co iPad mini "non sprema abbastanza" i clienti,

          ovvero si prospettano margini di guadagno

          inferiori al consueto per il nuovo

          prodotto.

          Se ti informi un attimo, la tua analisi è tutto

          l'opposto di quanto sta accadendo

          davvero.

          io e te diamo un valore differente alle parole.
          Cedere "qualcosa" in borsa passando da 700 a 600
          in meno di un mese. Cioe' "qualcosa" = 14.5%.
          Per favore, mi definisci numericamente
          "perdita"?i titoli in borsa salgono e scendono. non me ne frega niente. io non ho azioni, e le aziende le valuto sulla base di quanto guadagnano vendendo i loro prodotti, non di quello che pensano le borse...
          non corco la polemica ma personalmente giudico
          "qualcosa" una quantita' intorno al 2-3%, il
          14.5% lo considero un calcio nelle
          palle.bene dopo che saranno scese un po' ricominceranno a comprarle...mi annoio tra l'altro a parlar di ste cose
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Povera apple...
            - Scritto da: mimmo
            - Scritto da: 123

            - Scritto da: mimmo


            - Scritto da: Enjoy with Us



            Gli scricchiolii si intensificano
            595.32



            -8.68‎ (-1.44%‎)
            quotazione
            del



            31/10/2012... vedo che dalla
            presentazione

            di



            ipad mini che è tanto fantastico i
            successi


            della



            mela si moltiplicano da circa 700
            dollari
            a


            600



            scarsi nel giro di una ventina di

            giorni...

            i



            rimpasti al vertici, Google che
            sfodera
            un


            tablet



            da 7 pollici con più potenza e
            schermo
            con



            maggior risoluzione a 200
            dollari...
            vedo

            la



            strada per apple in discesa,
            vediamo
            quanto


            ci



            mette a raggiungere Nokia....
            grazie
            alla

            sua



            dissennata politica di spremitura
            degli



            utenti!





            Gli "analisti" (scommetto che hai un
            orgasmo

            solo


            nel sentire la parola) prevedono che
            iPad
            mini


            avrà un notevole sucXXXXX, a scapito in
            parte
            di


            iPad. Su iPad mini Apple ha un margine
            inferiore


            che su iPad. Quindi, se il titolo cede
            qualcosa


            in borsa, è proprio perché si ritiene
            che
            Apple


            co iPad mini "non sprema abbastanza" i
            clienti,


            ovvero si prospettano margini di
            guadagno


            inferiori al consueto per il nuovo


            prodotto.


            Se ti informi un attimo, la tua analisi
            è
            tutto


            l'opposto di quanto sta accadendo


            davvero.



            io e te diamo un valore differente alle
            parole.

            Cedere "qualcosa" in borsa passando da 700 a
            600

            in meno di un mese. Cioe' "qualcosa" =
            14.5%.

            Per favore, mi definisci numericamente

            "perdita"?

            i titoli in borsa salgono e scendono. non me ne
            frega niente. io non ho azioni, e le aziende le
            valuto sulla base di quanto guadagnano vendendo i
            loro prodotti, non di quello che pensano le
            borse...
            Ottimo, di solito è quello su cui si dovrebbero basare anche le borse per stimare il valore di una società, ma su apple hai pienamente ragione, si tratta di un'azienda estremamente sopravalutata, che si regge su un paio di prodotti il cui futuro commerciale è tutt'altro che roseo... hai presente Tiscali a fine 2000? Ecco direi che la situazione fatte le debite proporzioni è la stessa!


            non corco la polemica ma personalmente
            giudico

            "qualcosa" una quantita' intorno al 2-3%, il

            14.5% lo considero un calcio nelle

            palle.

            bene dopo che saranno scese un po' ricominceranno
            a
            comprarle...
            mi annoio tra l'altro a parlar di ste coseInfatti le azioni Tiscali sono risalite molto... dopo il 2001
          • max scrive:
            Re: Povera apple...


            Infatti le azioni Tiscali sono risalite molto...
            dopo il
            2001mi trovi i punti di contatto tra Tiscali ed Apple? Ti risulta che Apple abbia fatto pesanti acquisizioni di altre società (e ne ha fatte acquisizioni, ma di società immensamente più piccole di lei) dando azioni in contro carta invece di denaro?dimmelo se l'ha fatto, e magari citami anche le fonti dell'informazione.cosa sai della strategia finanziaria di Apple?
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Povera apple...
          - Scritto da: 123
          - Scritto da: mimmo

          - Scritto da: Enjoy with Us


          Gli scricchiolii si intensificano 595.32


          -8.68‎ (-1.44%‎) quotazione del


          31/10/2012... vedo che dalla presentazione
          di


          ipad mini che è tanto fantastico i successi

          della


          mela si moltiplicano da circa 700 dollari a

          600


          scarsi nel giro di una ventina di
          giorni...
          i


          rimpasti al vertici, Google che sfodera un

          tablet


          da 7 pollici con più potenza e schermo con


          maggior risoluzione a 200 dollari... vedo
          la


          strada per apple in discesa, vediamo quanto

          ci


          mette a raggiungere Nokia.... grazie alla
          sua


          dissennata politica di spremitura degli


          utenti!



          Gli "analisti" (scommetto che hai un orgasmo
          solo

          nel sentire la parola) prevedono che iPad mini

          avrà un notevole sucXXXXX, a scapito in parte di

          iPad. Su iPad mini Apple ha un margine inferiore

          che su iPad. Quindi, se il titolo cede qualcosa

          in borsa, è proprio perché si ritiene che Apple

          co iPad mini "non sprema abbastanza" i clienti,

          ovvero si prospettano margini di guadagno

          inferiori al consueto per il nuovo

          prodotto.

          Se ti informi un attimo, la tua analisi è tutto

          l'opposto di quanto sta accadendo

          davvero.

          io e te diamo un valore differente alle parole.
          Cedere "qualcosa" in borsa passando da 700 a 600
          in meno di un mese. Cioe' "qualcosa" = 14.5%.
          Per favore, mi definisci numericamente
          "perdita"?
          non corco la polemica ma personalmente giudico
          "qualcosa" una quantita' intorno al 2-3%, il
          14.5% lo considero un calcio nelle
          palle.considera pure che nello stesso periodo il nasdaq è cresciuto!
          • aphex twin scrive:
            Re: Povera apple...
            Ultimo mese di Apple :- 02.10.2012 -
            659- 02.11.2012 -
            597Ultimo mese del NASDAQ :- 02.10.2012 -
            3125- 02.11.2012 -
            3020http://www.google.com/finance?q=INDEXNASDAQ%3A.IXIC&ei=DoiTUOC_CoeHwAORXg(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Povera apple...
            - Scritto da: aphex twin
            Ultimo mese di Apple :
            - 02.10.2012 -
            659
            - 02.11.2012 -
            597

            Ultimo mese del NASDAQ :
            - 02.10.2012 -
            3125
            - 02.11.2012 -
            3020

            http://www.google.com/finance?q=INDEXNASDAQ%3A.IXI

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(Stesso tipo di calo percentuale noto....
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Povera apple...
        - Scritto da: mimmo
        - Scritto da: Enjoy with Us

        Gli scricchiolii si intensificano 595.32

        -8.68‎ (-1.44%‎) quotazione del

        31/10/2012... vedo che dalla presentazione di

        ipad mini che è tanto fantastico i successi
        della

        mela si moltiplicano da circa 700 dollari a
        600

        scarsi nel giro di una ventina di giorni... i

        rimpasti al vertici, Google che sfodera un
        tablet

        da 7 pollici con più potenza e schermo con

        maggior risoluzione a 200 dollari... vedo la

        strada per apple in discesa, vediamo quanto
        ci

        mette a raggiungere Nokia.... grazie alla sua

        dissennata politica di spremitura degli

        utenti!

        Gli "analisti" (scommetto che hai un orgasmo solo
        nel sentire la parola) prevedono che iPad mini
        avrà un notevole sucXXXXX, a scapito in parte di
        iPad. Su iPad mini Apple ha un margine inferiore
        che su iPad. Quindi, se il titolo cede qualcosa
        in borsa, è proprio perché si ritiene che Apple
        co iPad mini "non sprema abbastanza" i clienti,
        ovvero si prospettano margini di guadagno
        inferiori al consueto per il nuovo
        prodotto.
        Se ti informi un attimo, la tua analisi è tutto
        l'opposto di quanto sta accadendo
        davvero.Poveri "analisti" allora, non riescono ad analizzare una beneamata XXXXXXX... il problema per apple non è la concorrenza fra ipad mini ed ipad normale, ma fra il tablet di google tanto per fare un esempio e i suoi prodotti... hai visto le specifiche tecniche del tablet di google? Hai visto le specifiche tecniche del nuovo smartphone? Hai visto i prezzi praticati? 200 e 299 euro rispettivamente?Apple poi i tre suoi prodotti di punta iPhone, iPad e iPad mini li ha appena lanciati, ti rendi conto della aoncorrenza che si troveranno ad affrontare da qui a 6 mesi? Io consiglierei ai tuoi "analisti" di cambiare lavoro, sono braccia rubate all'agricoltura!
        • picicci scrive:
          Re: Povera apple...
          Enjoy, gli analisti hanno detto tra le righe :i nuovi clienti di iPad Mini, saranno i vecchi clienti di iPad e non nuovi clienti in assoluto (piu' o meno). E visto che su iPad Mini, Apple guadagna di meno, i profitti saranno inferiori.Praticamente le stime sono che iPad non avrà una grande espansione di mercato grazie ad iPad Mini, ma anzi una contrazione dei margini.
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Povera apple...
            - Scritto da: picicci
            Enjoy, gli analisti hanno detto tra le righe :
            i nuovi clienti di iPad Mini, saranno i vecchi
            clienti di iPad e non nuovi clienti in assoluto
            (piu' o meno). E visto che su iPad Mini, Apple
            guadagna di meno, i profitti saranno
            inferiori.

            Praticamente le stime sono che iPad non avrà una
            grande espansione di mercato grazie ad iPad Mini,
            ma anzi una contrazione dei
            margini.Quindi cambiando il punto di vista gli analisti sostengono che iPad mini è una fregatura perchè non amplierà il mercato di apple poichè è troppo caro, ma nel contempo eroderà i pezzi di iPad normale venduti, a danno dei margini di apple... ergo? Il tablet di google e gli altri Tablet android sul mercato faranno il "XXXX" ad apple?
        • max scrive:
          Re: Povera apple...
          - Scritto da: Enjoy with Us
          - Scritto da: mimmo

          - Scritto da: Enjoy with Us


          Gli scricchiolii si intensificano
          595.32


          -8.68‎ (-1.44%‎) quotazione
          del


          31/10/2012... vedo che dalla
          presentazione
          di


          ipad mini che è tanto fantastico i
          successi

          della


          mela si moltiplicano da circa 700
          dollari
          a

          600


          scarsi nel giro di una ventina di
          giorni...
          i


          rimpasti al vertici, Google che sfodera
          un

          tablet


          da 7 pollici con più potenza e schermo
          con


          maggior risoluzione a 200 dollari...
          vedo
          la


          strada per apple in discesa, vediamo
          quanto

          ci


          mette a raggiungere Nokia.... grazie
          alla
          sua


          dissennata politica di spremitura degli


          utenti!



          Gli "analisti" (scommetto che hai un orgasmo
          solo

          nel sentire la parola) prevedono che iPad
          mini

          avrà un notevole sucXXXXX, a scapito in
          parte
          di

          iPad. Su iPad mini Apple ha un margine
          inferiore

          che su iPad. Quindi, se il titolo cede
          qualcosa

          in borsa, è proprio perché si ritiene che
          Apple

          co iPad mini "non sprema abbastanza" i
          clienti,

          ovvero si prospettano margini di guadagno

          inferiori al consueto per il nuovo

          prodotto.

          Se ti informi un attimo, la tua analisi è
          tutto

          l'opposto di quanto sta accadendo

          davvero.

          Poveri "analisti" allora, non riescono ad
          analizzare una beneamata XXXXXXX... il problema
          per apple non è la concorrenza fra ipad mini ed
          ipad normale, ma fra il tablet di google tanto
          per fare un esempio e i suoi prodotti... hai
          visto le specifiche tecniche del tablet di
          google? Hai visto le specifiche tecniche del
          nuovo smartphone? Hai visto i prezzi praticati?
          200 e 299 euro
          rispettivamente?
          Apple poi i tre suoi prodotti di punta iPhone,
          iPad e iPad mini li ha appena lanciati, ti rendi
          conto della aoncorrenza che si troveranno ad
          affrontare da qui a 6 mesi? Io consiglierei ai
          tuoi "analisti" di cambiare lavoro, sono braccia
          rubate
          all'agricoltura!quello che non capisci è che iPad mini non è nato per rubare clienti al Kindle Fire e compagnia... non è per le specifiche che compri un iPad, mini o normale, ma per la quantità e qualità delle app, l'ergonomia, la qualità costruttiva... e per l'integrazione con gli altri prodotti di Apple.Poi c'è anche il marchio, ovvio...
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Povera apple...
            - Scritto da: max
            - Scritto da: Enjoy with Us

            - Scritto da: mimmo


            - Scritto da: Enjoy with Us



            Gli scricchiolii si intensificano

            595.32



            -8.68‎ (-1.44%‎)
            quotazione

            del



            31/10/2012... vedo che dalla

            presentazione

            di



            ipad mini che è tanto fantastico i

            successi


            della



            mela si moltiplicano da circa 700

            dollari

            a


            600



            scarsi nel giro di una ventina di

            giorni...

            i



            rimpasti al vertici, Google che
            sfodera

            un


            tablet



            da 7 pollici con più potenza e
            schermo

            con



            maggior risoluzione a 200
            dollari...

            vedo

            la



            strada per apple in discesa,
            vediamo

            quanto


            ci



            mette a raggiungere Nokia....
            grazie

            alla

            sua



            dissennata politica di spremitura
            degli



            utenti!





            Gli "analisti" (scommetto che hai un
            orgasmo

            solo


            nel sentire la parola) prevedono che
            iPad

            mini


            avrà un notevole sucXXXXX, a scapito in

            parte

            di


            iPad. Su iPad mini Apple ha un margine

            inferiore


            che su iPad. Quindi, se il titolo cede

            qualcosa


            in borsa, è proprio perché si ritiene
            che

            Apple


            co iPad mini "non sprema abbastanza" i

            clienti,


            ovvero si prospettano margini di
            guadagno


            inferiori al consueto per il nuovo


            prodotto.


            Se ti informi un attimo, la tua analisi
            è

            tutto


            l'opposto di quanto sta accadendo


            davvero.



            Poveri "analisti" allora, non riescono ad

            analizzare una beneamata XXXXXXX... il
            problema

            per apple non è la concorrenza fra ipad mini
            ed

            ipad normale, ma fra il tablet di google
            tanto

            per fare un esempio e i suoi prodotti... hai

            visto le specifiche tecniche del tablet di

            google? Hai visto le specifiche tecniche del

            nuovo smartphone? Hai visto i prezzi
            praticati?

            200 e 299 euro

            rispettivamente?

            Apple poi i tre suoi prodotti di punta
            iPhone,

            iPad e iPad mini li ha appena lanciati, ti
            rendi

            conto della aoncorrenza che si troveranno ad

            affrontare da qui a 6 mesi? Io consiglierei
            ai

            tuoi "analisti" di cambiare lavoro, sono
            braccia

            rubate

            all'agricoltura!

            quello che non capisci è che iPad mini non è nato
            per rubare clienti al Kindle Fire e compagnia...
            non è per le specifiche che compri un iPad, mini
            o normale, ma per la quantità e qualità delle
            app, l'ergonomia, la qualità costruttiva... e per
            l'integrazione con gli altri prodotti di
            Apple.
            Poi c'è anche il marchio, ovvio...Eh certo c'è il marchio... intanto apple perde quote di mercato a favore di android
  • Cotton scrive:
    solitamente...
    ... cambi ai vertici cosi' radicali sono segno di andazzi molto pessimi (per non calcare la mano).....
    • max scrive:
      Re: solitamente...
      - Scritto da: Cotton
      ... cambi ai vertici cosi' radicali sono segno di
      andazzi molto pessimi (per non calcare la
      mano).....sìsì, i dati sono lì a dirlo infatti...Forstall è stato cacciato perché non lo sopportava più nessuno, e perché Apple ha progetti per il futuro che richiedono spirito collaborativo (sono stati unificati i settori iOS e OSX, scelta giustissima), spirito di cui Forstall difettava. dopo la morte di Jobs faceva il "reuccio", c'era gente che rifiutava di partecipare alle riunioni a cui era presente.per quanto riguarda i negozi, la vicenda è nota. non è stato un cambio particolarmente rivoluzionario visto che il tizio (come si chiama poi?) era lì da qualche mese... diciamo che era in prova e non ha funzionato.
      • Cotton scrive:
        Re: solitamente...
        appunto...
      • MacGeek scrive:
        Re: solitamente...
        - Scritto da: max
        per quanto riguarda i negozi, la vicenda è nota.
        non è stato un cambio particolarmente
        rivoluzionario visto che il tizio (come si chiama
        poi?) era lì da qualche mese... diciamo che era
        in prova e non ha
        funzionato.Una prova da 3 milioni di dollari!!(è vero che potevano diventare 60, però...)
      • MacGeek scrive:
        Re: solitamente...
        [cancellato-messaggio doppio]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 novembre 2012 06.37-----------------------------------------------------------
      • ENx scrive:
        Re: solitamente...
        - Scritto da: max
        (sono stati unificati i settori iOS
        e OSX, scelta giustissima), Mah, sarebbe una scelta giustissima quella di avere iOS su computer e notebook? Perchè la direzione sarà sicuramente quella di unificare le interfacce dei due sistemi operativi e di sicuro non può essere iOS a prendere spunto da MacOS X ma il contrario, rendendolo peggiore di quanto non sia attualmente Mountain Lion (alzi la mano chi non sente la mancanza di Exposè) e andando verso la stessa direzione che ha preso Windows 8 con le sua bellissime piastrelline! Cavolo, ma è così difficile capire che un computer non è un tablet o uno smartphone?
        • max scrive:
          Re: solitamente...
          - Scritto da: ENx
          - Scritto da: max

          (sono stati unificati i settori iOS

          e OSX, scelta giustissima),

          Mah, sarebbe una scelta giustissima quella di
          avere iOS su computer e notebook?no, osx su ipad. ecco perché non si chiama più MAC osx. ecco perché la responsabilità è stata data a Federighi e non a Forstall. guarda caso. Perchè la
          direzione sarà sicuramente quella di unificare le
          interfacce dei due sistemi operativi e di sicuro
          non può essere iOS a prendere spunto da MacOS X
          ma il contrario, rendendolo peggiore di quanto
          non sia attualmente Mountain Lion (alzi la mano
          chi non sente la mancanza di Exposè)che te ne fai di exposé su ML? cos'è che non puoi più fare?io ho impostato tutto sulla trackpad... 4 dita verso il basso e vedo tutte le finestre dall'applicazione che sto usando, verso l'alto e vedo tutte le app aperte, le apro dal centro e vedo la scrivania, le chiudo verso il centro e ho tutte le applicazioni... mi sembra tutto comodissimo, tra l'altro si possono creare scrivanie aggiuntive... e andando
          verso la stessa direzione che ha preso Windows 8
          con le sua bellissime piastrelline! Cavolo, ma è
          così difficile capire che un computer non è un
          tablet o uno
          smartphone?vedrai che Apple questa cosa "la farà meglio"
          • Cotton scrive:
            Re: solitamente...
            - Scritto da: max
            vedrai che Apple questa cosa "la farà meglio"piu' che meglio auguriamo alla apple qualcosa di nuovo visto che sono anni che non presenta nulla ..... a parte un sacco di add-on e addendum sugli stessi prodotti triti e ritriti, ormai sanno di vecchio. Speriamo che questi cambi al vertice producano qualche cosa di positivo.
          • pietro scrive:
            Re: solitamente...
            - Scritto da: Cotton
            - Scritto da: max


            vedrai che Apple questa cosa "la farà meglio"

            piu' che meglio auguriamo alla apple qualcosa di
            nuovo visto che sono anni che non presenta nulla
            ..... a parte un sacco di add-on e addendum sugli
            stessi prodotti triti e ritriti, ormai sanno di
            vecchio.è fantastico, dici questo dopo l'air, il magic mouse, il retina display, thunderbolt, fusion drive.(tutte cose che non ha nessuno a parte una scopiazzatira dell'air)E gli altri cosa hanno fatto nel frattempo? e non dimenticare gli spessori...
          • Cotton scrive:
            Re: solitamente...
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: Cotton

            - Scritto da: max




            vedrai che Apple questa cosa "la farà
            meglio"



            piu' che meglio auguriamo alla apple
            qualcosa
            di

            nuovo visto che sono anni che non presenta
            nulla

            ..... a parte un sacco di add-on e addendum
            sugli

            stessi prodotti triti e ritriti, ormai sanno
            di

            vecchio.

            è fantastico, dici questo dopo l'air, il magic
            mouse, il retina display, thunderbolt, fusion
            drive.(tutte cose che non ha nessuno a parte una
            scopiazzatira
            dell'air)
            E gli altri cosa hanno fatto nel frattempo?
            e non dimenticare gli spessori...ah ecco, quindi se danno nomi mirabolanti a soluzioni tecnologiche tutto-sommato banali e fisiologiche (e che un po tutti applicano magari nominandoli tramite semplici sigle) ti gasi e credi di avere fra le mani la novità del secolo ?????scusa ma io e te abbiamo idee abbastanza differente di "qualcosa di nuovo"... per come la vedo io apple sta riciclando gli stessi 2 prodotti in croce da qualche annetto, ci vedo una sostanziale carenza di idee.Vedremo in futuro nè.
          • Pietro scrive:
            Re: solitamente...
            - Scritto da: Cotton
            - Scritto da: pietro

            - Scritto da: Cotton


            - Scritto da: max






            vedrai che Apple questa cosa "la
            farà

            meglio"





            piu' che meglio auguriamo alla apple

            qualcosa

            di


            nuovo visto che sono anni che non
            presenta

            nulla


            ..... a parte un sacco di add-on e
            addendum

            sugli


            stessi prodotti triti e ritriti, ormai
            sanno

            di


            vecchio.



            è fantastico, dici questo dopo l'air, il
            magic

            mouse, il retina display, thunderbolt, fusion

            drive.(tutte cose che non ha nessuno a parte
            una

            scopiazzatira

            dell'air)

            E gli altri cosa hanno fatto nel frattempo?

            e non dimenticare gli spessori...


            ah ecco, quindi se danno nomi mirabolanti a
            soluzioni tecnologiche tutto-sommato banali e
            fisiologiche (e che un po tutti applicano magari
            nominandoli tramite semplici sigle) ti gasi e
            credi di avere fra le mani la novità del secolo
            ?????

            scusa ma io e te abbiamo idee abbastanza
            differente di "qualcosa di nuovo"... per come la
            vedo io apple sta riciclando gli stessi 2
            prodotti in croce da qualche annetto, ci vedo una
            sostanziale carenza di
            idee.

            Vedremo in futuro nè.Ok, a parte il nome chi é che sta usando ora una tecnologia equivalente al fusion drive?
          • Prozac scrive:
            Re: solitamente...
            - Scritto da: Pietro
            Ok, a parte il nome chi é che sta usando ora una
            tecnologia equivalente al fusion
            drive?Io nel mio MacBook Pro ho un ibrido da due anni...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 novembre 2012 15.32-----------------------------------------------------------
          • Pietro scrive:
            Re: solitamente...
            - Scritto da: Cotton
            - Scritto da: pietro

            - Scritto da: Cotton


            - Scritto da: max






            vedrai che Apple questa cosa "la
            farà

            meglio"





            piu' che meglio auguriamo alla apple

            qualcosa

            di


            nuovo visto che sono anni che non
            presenta

            nulla


            ..... a parte un sacco di add-on e
            addendum

            sugli


            stessi prodotti triti e ritriti, ormai
            sanno

            di


            vecchio.



            è fantastico, dici questo dopo l'air, il
            magic

            mouse, il retina display, thunderbolt, fusion

            drive.(tutte cose che non ha nessuno a parte
            una

            scopiazzatira

            dell'air)

            E gli altri cosa hanno fatto nel frattempo?

            e non dimenticare gli spessori...


            ah ecco, quindi se danno nomi mirabolanti a
            soluzioni tecnologiche tutto-sommato banali e
            fisiologiche (e che un po tutti applicano magari
            nominandoli tramite semplici sigle) ti gasi e
            credi di avere fra le mani la novità del secolo
            ?????

            scusa ma io e te abbiamo idee abbastanza
            differente di "qualcosa di nuovo"... per come la
            vedo io apple sta riciclando gli stessi 2
            prodotti in croce da qualche annetto, ci vedo una
            sostanziale carenza di
            idee.

            Vedremo in futuro nè.Sto comunque sempre aspettando una lista di innovazioni degli "altri" che hanno rivoluzionato l'informatica negli ultimi 10 anni
  • max scrive:
    Prime recensioni di iPad mini :-)
    http://www.engadget.com/2012/10/30/apple-ipad-mini-review/"...the iPad mini is well worth considering for anybody currently in the market for a tablet. Its cost is compelling, its design superb and it of course gives access to the best selection of tablet-optimized apps on the market. To consider it just a cheap, tiny iPad is a disservice. This is, simply, a great tablet."rosicate cari, rosicate :-D
    • ego scrive:
      Re: Prime recensioni di iPad mini :-)
      Ah beh se lo dice il tuo vaselinico fidanzato
      • max scrive:
        Re: Prime recensioni di iPad mini :-)
        - Scritto da: ego
        Ah beh se lo dice il tuo vaselinico fidanzatonon solo, tranquillo... non solo...prendetevi i vostri catorci da discount con le app che fanno schifo :-D
        • ego scrive:
          Re: Prime recensioni di iPad mini :-)
          E secondo cosa i tablet che costano di meno fanno per forza schifo? E se fossi tu il pollo che compra tablet che costano di piú di quello che valgono e che offre la concorrenza?Quali applicazioni fanno schifo? Sul mio posso usare qualunque applicazione sia per tablet che per smartphone venendo aggiustata a schermo. Puoi dire lo stesso del tuo tablet?E in ogni caso, come può la qualità delle applicazioni indicare la bontà del sistema operativo? Possiamo quindi dire che quando ifart è stata messa sull'app store ios è diventato un peggiore sistema operativo o le sue performance sono calate?Figliolo, come vedi dai molte cose per scontate, argomenta.
          • max scrive:
            Re: Prime recensioni di iPad mini :-)
            la concorrenza sui tablet è morta prima di nascere...
          • ruppolo scrive:
            Re: Prime recensioni di iPad mini :-)
            - Scritto da: ego
            Quali applicazioni fanno schifo? Nessuna, visto che non ce ne sono.
            Sul mio posso
            usare qualunque applicazione sia per tablet che
            per smartphone Tu non hai applicazioni per tablet, hai solo quelle per smartphone.
            venendo aggiustata a schermo. Puoi
            dire lo stesso del tuo
            tablet?Certamente, ma la cosa aveva un qualche interesse quando nacque l'iPad. Oggi, con quasi 300 mila app per iPad, usare le app da smartphone non ci passa manco per l'anticamera del cervello.
          • bertuccia scrive:
            Re: Prime recensioni di iPad mini :-)
            - Scritto da: ruppolo

            Nessuna, visto che non ce ne sono.

            Tu non hai applicazioni per tablet, hai solo
            quelle per smartphone.

            Certamente, ma la cosa aveva un qualche interesse
            quando nacque l'iPad. Oggi, con quasi 300 mila
            app per iPad, usare le app da smartphone non ci
            passa manco per l'anticamera del
            cervello.ammiro sempre più la tua pazienza.davvero, non so come fai a star dietro a questi pecoroniogni volta sono perle ai porci
          • ego scrive:
            Re: Prime recensioni di iPad mini :-)
            Io ammiro invece come tu riesca ad usare la lingua sia per leccare il XXXX e poi anche rimettertela in bocca, non dev'essere facile.Prima di tutto, cerchiamo di vedere la realtà e non solo i lati che volete voi. Le applicazioni iphone funzionano su ipad, ma ne soffrono del funzionamento ritardato dell'interfaccia, per il quale siete costretti o a vedere l'app in risoluzione nativa, cioè un rettangolo minuscolo dentro allo schermo, oppure in zoom, cioè pixelando grafica e scritte perdendo la risoluzione dello schermo sovrapprezzato che avete comprato coi soldi di mammà. Certo coi display "retina" si vede benissimo uguale, qui e la bla bla bla: fa lo stesso. La realtà è che la applicazioni tablet sono obbligatorie, perchè quelle iphone non si possono proprio vedere.Tutto il contrario è su android, dove per schermi così diversi hanno dovuto tirare fuori soluzioni ben più intelligenti. Le applicazioni di android, ascoltare bene senza svenire, funzionano uguale e NON perdono risoluzione a partire dagli schermi ldpi, da un centinaio di pixel quadrati, fino a risoluzioni che vanno OLTRE l'HD ready e FORSE il FULL HD. Senza riscrivere una riga. Incredibile eh? Ma è proprio così. Questo perchè sono gli spazi che vengono gestiti diversamente, non la grafica in sè. Su ipad hai solo una lente di ingrandimento che pixella tutto, su android c'è la stessa grafica ma gestita su uno spazio più grande che fa più stare più cose a schermo senza ingrandirle. Non ci sono applicazioni tablet perchè sono migliori, ma solo perchè sono obbligatorie e quelle iphone farebbero schifo.Probabilmente iphone gestisce lo schermo con semplici coordinate spaziali, come quando mi esercitavo a scrivere calcolatrici su visual basic 6; probabilmente android gestisce lo schermo ad aree-tabelle come quando provavo a scrivere gui c con gtk; non lo so, ma in ogni caso, ammirate l'intelligenza di questo fatto: il vostro iphone 5 non è in grado di gestire pochi pixel in più rispetto alle app vecchie, mettendovi righe sopra e sotto per quel pochissimo spazio.Poi guardate una applicazione android che funziona dallo schermo bassissimo ldpi a 150 dpi in 4:3, ad uno schermo 16:9 hd a 250-300 dpi con una diagonale 2 o 3 volte superiore, e capirete perchè non c'è bisogno di applicazioni tablet quando il display è gestito così intelligentemente
          • ego scrive:
            Re: Prime recensioni di iPad mini :-)
            ...e la distinzione smartphone e tablet è una semplice convenzione
          • max scrive:
            Re: Prime recensioni di iPad mini :-)
            - Scritto da: ego
            Io ammiro invece come tu riesca ad usare la
            lingua sia per leccare il XXXX e poi anche
            rimettertela in bocca, non dev'essere
            facile.
            Prima di tutto, cerchiamo di vedere la realtà e
            non solo i lati che volete voi. Le applicazioni
            iphone funzionano su ipad, ma ne soffrono del
            funzionamento ritardato dell'interfaccia, per il
            quale siete costretti o a vedere l'app in
            risoluzione nativa, cioè un rettangolo minuscolo
            dentro allo schermo, oppure in zoom, cioè
            pixelando grafica e scritte perdendo la
            risoluzione dello schermo sovrapprezzato che
            avete comprato coi soldi di mammà. Certo coi
            display "retina" si vede benissimo uguale, qui e
            la bla bla bla: fa lo stesso. La realtà è che la
            applicazioni tablet sono obbligatorie, perchè
            quelle iphone non si possono proprio
            vedere.
            Tutto il contrario è su android, dove per schermi
            così diversi hanno dovuto tirare fuori soluzioni
            ben più intelligenti. Le applicazioni di android,
            ascoltare bene senza svenire, funzionano uguale e
            NON perdono risoluzione a partire dagli schermi
            ldpi, da un centinaio di pixel quadrati, fino a
            risoluzioni che vanno OLTRE l'HD ready e FORSE il
            FULL HD. Senza riscrivere una riga. Incredibile
            eh? Ma è proprio così. Questo perchè sono gli
            spazi che vengono gestiti diversamente, non la
            grafica in sè. Su ipad hai solo una lente di
            ingrandimento che pixella tutto, su android c'è
            la stessa grafica ma gestita su uno spazio più
            grande che fa più stare più cose a schermo senza
            ingrandirle. Non ci sono applicazioni tablet
            perchè sono migliori, ma solo perchè sono
            obbligatorie e quelle iphone farebbero
            schifo.
            Probabilmente iphone gestisce lo schermo con
            semplici coordinate spaziali, come quando mi
            esercitavo a scrivere calcolatrici su visual
            basic 6; probabilmente android gestisce lo
            schermo ad aree-tabelle come quando provavo a
            scrivere gui c con gtk; non lo so, ma in ogni
            caso, ammirate l'intelligenza di questo fatto: il
            vostro iphone 5 non è in grado di gestire pochi
            pixel in più rispetto alle app vecchie,
            mettendovi righe sopra e sotto per quel
            pochissimo
            spazio.
            Poi guardate una applicazione android che
            funziona dallo schermo bassissimo ldpi a 150 dpi
            in 4:3, ad uno schermo 16:9 hd a 250-300 dpi con
            una diagonale 2 o 3 volte superiore, e capirete
            perchè non c'è bisogno di applicazioni tablet
            quando il display è gestito così
            intelligentementeè la filosofia windows... tutto va bene (cioè male) su tutto.bravi, ottima china.i risultati sul modo in cui le app riempiono e sfruttano lo schermo li ha fatti vedere Cook alla presentazione di ipad mini... e non ha "barato", altrimenti ci sarebbe stata una levata di scudi mentre son stati tutti zitti (anzi amazon ha dovuto rimangiarsi la storia dell'audio in mono, tanto per fare i precisi...)
          • picicci scrive:
            Re: Prime recensioni di iPad mini :-)
            ah beata ignoranza
          • Enjoy with Us scrive:
            Re: Prime recensioni di iPad mini :-)
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ego


            Quali applicazioni fanno schifo?

            Nessuna, visto che non ce ne sono.
            Io veramente sul mio tablet 307 dicra pagato ben 59 euro di app ne ho scaricate parecchie, tutte gratuite e in genere francamente di ottima qualità, quelle che per un qualche motivo non mi sono piaciute le ho rimpiazzate con altre più di mio gusto... ah dimenticavo, gli store Android a partire dal google play non sono organizzati in modo da differenziare app per tablet o per smartphone, in quanto sono tutte dotate del supporto di risoluzioni multiple, mai trovata un app che non girasse a pieno schermo sul mio tablet o che avesse qualche problemi di risoluzione!

            Sul mio posso

            usare qualunque applicazione sia per tablet che

            per smartphone

            Tu non hai applicazioni per tablet, hai solo
            quelle per smartphone.
            Ho solo app che posso utilizzare indifferentemente su qualsiasi device android, senza particolari problemi, evidentemente il problema tablet/smartphone è un problema unicamente per iOS!


            venendo aggiustata a schermo. Puoi

            dire lo stesso del tuo

            tablet?

            Certamente, ma la cosa aveva un qualche interesse
            quando nacque l'iPad. Oggi, con quasi 300 mila
            app per iPad, usare le app da smartphone non ci
            passa manco per l'anticamera del
            cervello.Un modo per dire che le applicazioni reali dell'app store sono la metà di quelle android... e il divario continuerà a crescere!
          • Giuda scrive:
            Re: Prime recensioni di iPad mini :-)
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: ego


            Quali applicazioni fanno schifo?

            Nessuna, visto che non ce ne sono.


            Sul mio posso

            usare qualunque applicazione sia per tablet che

            per smartphone

            Tu non hai applicazioni per tablet, hai solo
            quelle per smartphone.



            venendo aggiustata a schermo. Puoi

            dire lo stesso del tuo

            tablet?

            Certamente, ma la cosa aveva un qualche interesse
            quando nacque l'iPad. Oggi, con quasi 300 mila
            app per iPad, usare le app da smartphone non ci
            passa manco per l'anticamera del
            cervello.ciao ruppolo, beh, come vanno gli atti di sodomia che apple compie su di te? ti diverti? ti sta piacendo? bene bene sono contento per te :Dps. le app per ipad sono 70mila non 300mila altrimenti le app per tablet android sono 700mila facendo i conti come fai tu
          • uno qualsiasi scrive:
            Re: Prime recensioni di iPad mini :-)

            ciao ruppolo, beh, come vanno gli atti di sodomia
            che apple compie su di te? ti diverti? ti sta
            piacendo?Ma come, non sapevi?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2787196&m=2788574#p2788574
          • Cotton scrive:
            Re: Prime recensioni di iPad mini :-)
            e rincariamo la dose con la previsione di sorpasso delle app android su quelle (azzoppate da problemi di risoluzione) apple:http://www.tecnocino.it/2012/10/articolo/app-android-pareggiano-le-app-iphone-aggancio-riuscito/40391/
          • aphex twin scrive:
            Re: Prime recensioni di iPad mini :-)
            - Scritto da: ego
            E secondo cosa i tablet che costano di meno fanno
            per forza schifo? Secondo le recensioni :D
            E se fossi tu il pollo che
            compra tablet che costano di piú di quello che
            valgono e che offre la
            concorrenza?Fin'ora é stato il contrario
            Quali applicazioni fanno schifo? Sul mio posso
            usare qualunque applicazione sia per tablet che
            per smartphone venendo aggiustata a schermo. Puoi
            dire lo stesso del tuo
            tablet?Piccolo esempio fresco fresco, ieri scarico uTorrent per Android da Google Play, tutto bene , bella interfaccia, semplice e pulita. Gli do in pasto il torrent da scaricare et voilá .... non ha il permesso di scrivere sulla SD.Risultato ? Ora , devo smanettare per far si che utorrent possa scrivere sulla SD.Mi spiace ma Android se non diventa piú "smart" ha la strada segnata.
            E in ogni caso, come può la qualità delle
            applicazioni indicare la bontà del sistema
            operativo? Non può , ma avere apps di qualità inferiore ti fa volgere lo sguardo altrove.
          • picicci scrive:
            Re: Prime recensioni di iPad mini :-)
            Figurati che un mio amico non riesce a fare logout da Facebook su iPhone.
    • prova123 scrive:
      Re: Prime recensioni di iPad mini :-)
      Ma se fino a ieri strillavate che sotto i 10" un tablet è un XXXXX ... siete proprio ridicoli (rotfl)
    • Giuda scrive:
      Re: Prime recensioni di iPad mini :-)
      guarda come rosico, mi compro un nexus7 ed un nexus4 insieme, al prezzo di un iphone e mi rimangono tanti soldi da farmi un weekend fuori con moglie
  • Marco scrive:
    Jobs = Marketing
    sorryApple in passato fu allontanato
    Jobs< in passato fu allontanato
  • Marco scrive:
    Jobs = Marketing
    gente come Steve Jobs non nasce ogni giorno. personaggi di tale caratura e visione del marketing a 360° sono merce molto, molto, molto rara.Come già citato da altri, Apple in passato fu allontanato per essere sostituito da manager...che portarono Apple prossima alla chiusura, e solo il ritorno di Jobs evito' che ciò accadesse.i prodotti apple non sono i migliori, sono sicuramente fuori prezzo, ma hanno una loro filosofia di marketing che li caratterizza e che ha avuto in Jobs l'unica persona in grado di creare e valorizzare un "senso di appartenenza" alla melaI nuovi manager pensano che infarcire i telefilm americani di monitor Apple induca a fare marketing...ma non è questo che il popolo Apple chiede, anzi....forse proprio il NON essere troppo "commerciali" ha creato il vero valore aggiunto di questi (splendidi) oggetti tecnologiciio per lavoro uso sia Mac che Linux e Win e se vogliamo raccontarci che uno è meglio dell'altro possimao farlo, ma sappiamo che è solo una scelta personali..oggi i divari sono davvero discrezionaliMa una cosa è importante da notare: basta un articolo su Apple esca e subito si scatena interesse e discussione, mentre in queste stesse ore è stata approvata la Legge sul riordino delle Provincie Italiano, fatto epocale della nostra Repubblica e che avrà ripercussioni certo molto maggiori del nuovo gadget Apple....eppure non ho visto un solo commento :-)Questo vuol dire che il marketing di Steve, per adesso, è ancora ben vivo e riesce a colmare le mancanze dei manager...la domanda vera è capire quanto durerà.
    • Pixar scrive:
      Re: Jobs = Marketing
      Anche il tuo é un bell'intervento.Sulla soppressione delle Province non mi esprimo visto che finché non lo vedo non ci credo.Su Jobs e sulla Apple ripeto che non é solo marketing.Chi é appassionato di tecnologia lo sa. Ci sono dei monumeti alla genialitá e al coraggio di osare. Robbe come Sinclair Ql, Commodore Amiga, Next, imacOvviamente possiamo ridurre tutto a pochi pezzi di silicio, ma chi ha vuto un QL, un'Amiga, un Next sa bene che che l'hw é niente se non esprime una visione del mondo e l'idea di una conquista. É quello che ad ogni keynote ci aspettiamo. Spero torni ancora
      • iRoby scrive:
        Re: Jobs = Marketing
        È mia personale visione spiritualista che l'uomo imprima una sorta di coscienza alle sue creature.Cioè, è come se l'oggetto creato con particolare passione e dedizione avesse un'anima, una componente spirituale, un'aura che ne fa un oggetto un po' speciale.Ok, veniamo a qualche esempio? Il Volkswagen Maggiolino, o alcuni modelli di auto/moto (vedi la Vespa) particolari di un periodo in cui erano ancora fatte a mano, con passione e dedizione. Si può dire che un oggetto moderno disegnato al computer, fabbricato in stabilimenti robotizzati, da macchine automatiche a luci spente, potrà mai avere lo stesso appeal, la stessa aura di quei prodotti di cui sopra?Quanto appeal c'è in un cassone PC a confronto con un Mac storico, di quelli che hanno lasciato particolarmente colpito il pubblico?Anche NextStation era a modo suo rivoluzionaria ed unica come anche la BeBox lo fu, e sono morte per motivi commerciali, per la concorrenza sleale di Microsoft aggiungo...
  • prova123 scrive:
    ma è un'Apple che sta imparando a ...
    camminare in modo diverso, con delle nuove gambe ... più che nuove gambe direi ginocchia. :D
    • Giuda scrive:
      Re: ma è un'Apple che sta imparando a ...
      walk different
    • max scrive:
      Re: ma è un'Apple che sta imparando a ...
      - Scritto da: prova123
      <i
      camminare in modo diverso, con delle nuove
      gambe </i
      ... più che nuove gambe direi ginocchia.

      :Danch'io vorrei essere in ginocchio con 8,2 miliardi di utile netto nell'ultimo trimestre (contro i 6,6 dell'anno scorso)...quando vedrò la prima trimestrale di apple IN CALO sull'anno precedente ti batterò le mani: clap clap
      • Giuda scrive:
        Re: ma è un'Apple che sta imparando a ...
        la prossima secondo gli analisti
        • max scrive:
          Re: ma è un'Apple che sta imparando a ...
          che analisti?magari quelli che davano per floride le compagnie che hanno causato la crisi del 2008? :-)siete RIDICOLMENTE PENOSI, ci schiatterete nell'invidia :-D
          • Giuda scrive:
            Re: ma è un'Apple che sta imparando a ...
            - Scritto da: max
            che analisti?elmer dewitt
            magari quelli che davano per floride le compagnie
            che hanno causato la crisi del 2008?quello che ha spinto il titolo di apple fino ad adesso, colui che ha creato l'aura speculativa enormemente sovrastimata in cui sta adesso
            :-)
            siete RIDICOLMENTE PENOSI, ci schiatterete
            nell'invidia
            :-Dma guarda che lo ha detto il peggiore degli applefans sai? quello che è riuscito a convincere gli investitori a comprare azioni apple dirante l'antennagate e perfino dopo la morte di jobs, ci sei o ci fai?
          • max scrive:
            Re: ma è un'Apple che sta imparando a ...
            - Scritto da: Giuda
            - Scritto da: max

            che analisti?

            elmer dewitt


            magari quelli che davano per floride le
            compagnie

            che hanno causato la crisi del 2008?

            quello che ha spinto il titolo di apple fino ad
            adesso, colui che ha creato l'aura speculativa
            enormemente sovrastimata in cui sta
            adesso


            :-)

            siete RIDICOLMENTE PENOSI, ci schiatterete

            nell'invidia

            :-D

            ma guarda che lo ha detto il peggiore degli
            applefans sai? quello che è riuscito a convincere
            gli investitori a comprare azioni apple dirante
            l'antennagate e perfino dopo la morte di jobs, ci
            sei o ci
            fai?ok uno speculatore, o il dipendente di uno speculatore, ha deciso di mettere in giro una voce, si vede che gli fa comodo.lui dice cosa fare e le pecore di WS lo fanno... vedi che stai rispondendo da solo alle tue stesse conclusioni? :-)
          • Giuda scrive:
            Re: ma è un'Apple che sta imparando a ...
            - Scritto da: max
            - Scritto da: Giuda

            - Scritto da: max


            che analisti?



            elmer dewitt




            magari quelli che davano per floride le

            compagnie


            che hanno causato la crisi del 2008?



            quello che ha spinto il titolo di apple fino
            ad

            adesso, colui che ha creato l'aura
            speculativa

            enormemente sovrastimata in cui sta

            adesso




            :-)


            siete RIDICOLMENTE PENOSI, ci
            schiatterete


            nell'invidia


            :-D



            ma guarda che lo ha detto il peggiore degli

            applefans sai? quello che è riuscito a
            convincere

            gli investitori a comprare azioni apple
            dirante

            l'antennagate e perfino dopo la morte di
            jobs,
            ci

            sei o ci

            fai?

            ok uno speculatore, o il dipendente di uno
            speculatore, ha deciso di mettere in giro una
            voce, si vede che gli fa
            comodo.
            lui dice cosa fare e le pecore di WS lo fanno...
            vedi che stai rispondendo da solo alle tue stesse
            conclusioni?
            :-)lol guarda che hai fatto tutto da solo, io ho solo esposto dei fatti dimostrando che scrivi c@zzate, tutto qui
          • max scrive:
            Re: ma è un'Apple che sta imparando a ...
            - Scritto da: Giuda
            - Scritto da: max

            - Scritto da: Giuda


            - Scritto da: max



            che analisti?





            elmer dewitt






            magari quelli che davano per
            floride
            le


            compagnie



            che hanno causato la crisi del
            2008?





            quello che ha spinto il titolo di apple
            fino

            ad


            adesso, colui che ha creato l'aura

            speculativa


            enormemente sovrastimata in cui sta


            adesso






            :-)



            siete RIDICOLMENTE PENOSI, ci

            schiatterete



            nell'invidia



            :-D





            ma guarda che lo ha detto il peggiore
            degli


            applefans sai? quello che è riuscito a

            convincere


            gli investitori a comprare azioni apple

            dirante


            l'antennagate e perfino dopo la morte di

            jobs,

            ci


            sei o ci


            fai?



            ok uno speculatore, o il dipendente di uno

            speculatore, ha deciso di mettere in giro una

            voce, si vede che gli fa

            comodo.

            lui dice cosa fare e le pecore di WS lo
            fanno...

            vedi che stai rispondendo da solo alle tue
            stesse

            conclusioni?

            :-)

            lol guarda che hai fatto tutto da solo, io ho
            solo esposto dei fatti dimostrando che scrivi
            c@zzate, tutto
            quiscrivo che non guardo l'andamento del titolo in borsa per prevedere come andrà un'azienda... se per te è una razzata va bene così.per me il fatto che un tizio, comunque si chiami, dica "comprate Apple" e allora la gente compra Apple, poi dica "vendete" e allora la gente vende, è solo la prova della famosa teoria della borsa "concorso di bellezza". Faccio quello che penso faranno gli altri... e chi è bravo a muovere questo "penso che..." è quello che fa i soldi veri.questo non mi permette di prevedere il futuro di un'azienda, a meno che non sia una banca o un'istituto finanziario che sulla speculazione finanziaria ci vive... allora sì, perché dipende per intero da questi movimenti speculativi.non so se hai abbastanza materia grigia per capire quello che scrivo.
  • Giuda scrive:
    maiale sgozzato
    spero che apple si tolga prenso fuori dalle balle, muoia in fretta, sparisca dalla faccia della terra così si potrà uscire dal medioevo informatico in cui jobs ci ha portato grazie ad un esercito di idioti fedeli, che si gettino da un campanile anche loro
  • 123 scrive:
    Tim, tu sei Pietro e su qesta pietra...
    storia vecchia ma di sucXXXXX.
    • Pixar scrive:
      Re: Tim, tu sei Pietro e su qesta pietra...
      Tu sei Melo e su questa mela...
      • bertuccia scrive:
        Re: Tim, tu sei Pietro e su qesta pietra...
        Tu sei Fico e su questa... :$
        • non fumo non bevo e non dico parolacce scrive:
          Re: Tim, tu sei Pietro e su qesta pietra...
          - Scritto da: bertuccia
          Tu sei Fico e su questa... :$+1
        • Izio01 scrive:
          Re: Tim, tu sei Pietro e su qesta pietra...
          - Scritto da: bertuccia
          Tu sei Fico e su questa... :$(rotfl)Maglietta regalata a un collega:Topolino è felice, si fa le topolinePaperino è felice, si fa le paperinePippo è triste...
  • Pixar scrive:
    Ha raggiunto l'apice
    Apple ha raggiunto l'apice nei settori in cui aveva innovato il che la condanna ad essere raggiunta dagli altri scopiazzatori di tecnologia visto che i margini di miglioramento sono esigui.Competere sui costi e sull'hardware la trasformerebbe in una industria di ferramenta tecnologica come le altre.Occorre cercare una nuova strada e rivoluzionare di nuovo. Il cambio ai vertici é la migliore rassicurazione che ció avverrá. Ed é in piena filosofia Jobs (ricordate il discorso a Stanford sul fattore di rinnovamento?) E gli altri si troveranno ancora una volta due passi indietro.
    • crumiro scrive:
      Re: Ha raggiunto l'apice
      Sì, un po' come quando stava per sparire.NB: all'epoca (ed anche prima) usavo i prodotti della mela.
      • Francesco scrive:
        Re: Ha raggiunto l'apice
        Il problema è che per non sparire Apple dovette andare a prostituirsi da Jobs e riprenderselo dopo che era stato defenestrato.Oggi Jobs non c'è più, e vedo che i personaggi scomodi da lui scelti vengono silurati... quando le aziende hanno al vertice manager anzichè imprenditori, appassiscono e muoiono. Sono personaggi che riescono a togliere turre le pietruzze sulla strada che porta verso il baratro.bye
        • Pixar scrive:
          Re: Ha raggiunto l'apice
          Beh, Cook l'ha scelto Jobs.In genere lui ci azzeccava nelle scelte
          • sbrotfl scrive:
            Re: Ha raggiunto l'apice
            - Scritto da: Pixar
            In genere lui ci azzeccava nelle scelteSicuro?
          • Pixar scrive:
            Re: Ha raggiunto l'apice
            Dall'essere sull'orlo del fallimento all'essere la societá piú capitalizzata al mondo direi che ce ne passa.Ha preso la Pixar e l'ha fatta diventare la piú importante societá di animazione e s'é comprato pure il controllo della DisneyHa inventato un nuovo modo di fruire la musica e due nuovi modi di rendere "personal" dei dispositivi elettronici.Beh, si puó negare tutto ma se lo fai rischi di sembrare uno che é vissuto nelle caverne
          • sbrotfl scrive:
            Re: Ha raggiunto l'apice
            - Scritto da: Pixar
            Dall'essere sull'orlo del fallimento all'essere
            la societá piú capitalizzata al mondo direi che
            ce ne
            passa.
            Ha preso la Pixar e l'ha fatta diventare la piú
            importante societá di animazione e s'é comprato
            pure il controllo della
            Disney
            Ha inventato un nuovo modo di fruire la musica e
            due nuovi modi di rendere "personal" dei
            dispositivi
            elettronici.
            Beh, si puó negare tutto ma se lo fai rischi di
            sembrare uno che é vissuto nelle
            caverneTutto bello ma non hai ancora risposto.Ripeto:
            In genere lui ci azzeccava nelle scelteSicuro?
          • Pixar scrive:
            Re: Ha raggiunto l'apice
            Mi pare che la risposta fosse ovvia.. Si, sono sicuro
          • sbrotfl scrive:
            Re: Ha raggiunto l'apice
            - Scritto da: Pixar
            Mi pare che la risposta fosse ovvia.. Si, sono
            sicuroPrima parola che mi viene in mente: Ping (e se ci penso un po' ne vengono in mente molte altre...)
          • Pixar scrive:
            Re: Ha raggiunto l'apice
            Ti sarai accorto che ho detto che in genere ci azzeccava e non che sempre ci azzeccava.Ma comunque non ho bisogno di dimostrare quello che é evidente anche ai ciechi
          • crumiro scrive:
            Re: Ha raggiunto l'apice
            Pixar, io lo so che ti ho preso in giro tante volte ma fidati di una cosa: se Jobs tornasse indietro sarebbe l'unica scelta che cambierebbe.Ci voleva un "tecnico" (nota le virgolette), non un commerciale.
          • Pixar scrive:
            Re: Ha raggiunto l'apice
            Crumiro, su questo forum cinsi prende spesso in giro, ma bonariamente. Sono certo che 3/4 di chi é qui prenderebbe volentieri una birra con il suo antagonista.Vedi, io non conosco il motivo per cui Jobs si fidasse tanto di Cook, certo é che lo conisceva molto bene e che lo ha scelto per ben due volte.D'altronde anche nella biografia di Jobs si legge chiaramente che Stevev ci teneva a che Apple non perdesse la sua anima, e non puómaver tenuto conto di questa cosa quandomha dovuto scegliere. Quindi io penso che Cook stia seguendo il mandato ricevuto.D'altronde Apple per sopravvivere deve innovare. Non ha la massa critica per poter competere sul piano dell'hardware. E lo fará, non ho dubbi. Johnny Ive é una garanzia
          • bertuccia scrive:
            Re: Ha raggiunto l'apice
            - Scritto da: Pixar

            Crumiro, su questo forum cinsi prende spesso in
            giro, ma bonariamente. Sono certo che 3/4 di chi
            é qui prenderebbe volentieri una birra con il suo
            antagonista.io la penso esattamente così :)
          • picicci scrive:
            Re: Ha raggiunto l'apice
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Pixar



            Crumiro, su questo forum cinsi prende spesso
            in

            giro, ma bonariamente. Sono certo che 3/4 di
            chi

            é qui prenderebbe volentieri una birra con
            il
            suo

            antagonista.

            io la penso esattamente così :)Sarebbe bello un "raduno", sai gli strilli ;) ;)
          • MacGeek scrive:
            Re: Ha raggiunto l'apice
            - Scritto da: crumiro
            Ci voleva un "tecnico" (nota le virgolette), non
            un commerciale.Cook per fortuna NON è un commerciale.Anche la sua aera di competenza era più la logistica che lo sviluppo di prodotti.Comunque per me il sucXXXXXre naturale di Jobs era proprio Forstall è ritengo molto grave che ora sia messo alla porta. Anche se poteva stare antipatico a qualcuno nell'azienda.Comunque l'abilità migliore di Jobs era proprio quella nella scelta degli uomini. Dal primo Wozniak, a Tevenian, allo stesso team ora ai vertici di Apple.Cook era sicuramente il migliore nel suo campo nel ruolo in cui l'aveva preso Jobs. È da vedere se sarà altrettanto abile come CEO. Per ora ha toppato alla grande con l'uomo dei negozi (Browett): un tipo stroncato da tutti gli apple-fan inglesi (a ragione) il giorno dopo che era stato assunto. Quindi che fosse completamente incompatibile con la filosofia Apple non ci voleva molto a capirlo.E mandare via quel genio di Forstall... mah.Non che sia la prima volta che un grande va via da Apple. Tevanian (che ha inventato il core di OS X) è stato uno dei primi ex-NeXT ad andarsene (in pensione, a quanto pare), poi è stata la volta di Jon Rubinstein, il genio dell'hardware, che andato a fare una brutta fine con Palm. Poi ancora il grande Bertrand Serlet che praticamente ha inventato le API Cocoa (l'elemento più caratterizzante di OS X). Per ora Apple se l'è sempre cavata con dei degni sostituti, ma Cook si mette a toppare le assunzioni come con Browett la vedo buia...
    • Nome e cognome scrive:
      Re: Ha raggiunto l'apice
      Traduzione:Apple ha raggiunto il vertice grazie al marketing di Jobs, ora che deve competere invece sulla reale innovazione e la qualità dei prodotti rischia di restare indietro.
      • Pixar scrive:
        Re: Ha raggiunto l'apice
        Che fesseria! I prodotti Apple erano talmente innovativi che si vendevano da soli.Il marketing di Jobs é consistito nel pensarli. Poi a venderli ci sarebbe riuscita anche Rosy Bindi
    • Trout scrive:
      Re: Ha raggiunto l'apice
      ma che due patetici maroni... non è ora di sostituire questo disco rotto?
    • Davidoff scrive:
      Re: Ha raggiunto l'apice
      - Scritto da: Pixar
      Apple ha raggiunto l'apice nei settori in cui
      aveva innovato il che la condanna ad essere
      raggiunta dagli altri scopiazzatori di tecnologia
      visto che i margini di miglioramento sono
      esigui.
      Competere sui costi e sull'hardware la
      trasformerebbe in una industria di ferramenta
      tecnologica come le
      altre.
      Occorre cercare una nuova strada e rivoluzionare
      di nuovo. Il cambio ai vertici é la migliore
      rassicurazione che ció avverrá. Ed é in piena
      filosofia Jobs (ricordate il discorso a Stanford
      sul fattore di
      rinnovamento?)

      E gli altri si troveranno ancora una volta due
      passi
      indietro.La forza della seconda incarnazione di Apple (Jobs dopo l'esperienza Next) non è stata tanto l'innovazione tecnologica in senso stretto quanto la capacità di intercettare i desiderata della gente (questo nella fase iniziale) ed in seguito di indirizzarli. Da un punto di vista commerciale nulla da dire, quanto meno geniali.Da un punto di vista strettamente tecnico OSX (che conosco ed utilizzo da prima che arrivasse alla versione definitiva) non è che un BSD innestato su un sistema a microkernel con una buona interfaccia grafica (anche se non sempre perfettamente coerente). Fondamentalmente portarono Next su architettura UNIX. Le workstation NEXT erano veramente qualcosa di innovativo ma troppo avanti sui tempi (insomma l'hardware non era ancora pronto) quindi anche Jobs era umano e sbagliava.Nel campo dei personal computer Apple ha avuto il vantaggio di scontrarsi con una realtà abbastanza fossilizzata, cioè Microsoft che non aveva certo l'interesse ad ammazzare una società che aveva tenuto in vita per non avere rogne con l'antitrust. Va anche considerato che Microsoft in quel settore non considerava e non considera tuttora Apple un concorrente. Il grosso degli introiti microsoft viene o da aziende, che per forza di cose sono legate ai suoi sistemi e da privati che non considerano Apple per una questione di prezzi; Quindi l'attuale presenza di Apple (se non ricordo male intorno all'otto per cento) rappresenta per Microsoft più un vantaggio che uno svantaggio. Il contrarsi del mercato desktop ha spinto MS ad impegnarsi nuovamente e ad inseguire. In questo Apple è stata geniale cioè inventare un nuovo mercato, ma tutto questo con la tecnologia in senso stretto a poco a che fare.I problemi per Apple sono iniziati quando ha iniziato a scontrarsi con l'accoppiata Google/Samsung: La prima è un'azienda che si tiene in piedi solo sull'innovazione e sui servizi mentre la seconda è un colosso di dimensioni difficilmente valutabili per quanto sono estese.Andando in un'ottica strettamente tecnica quali sono state le reali innovazioni Apple? Parliamoci chiaro, nessuna. Con il passaggio obbligato da PowerPc ad X86 ha perso anche l'ultima distinzione che aveva con gli IBM compatibili. Al momento Apple ha una capitalizzazione mostruosa ma molto a rischio essendo legata esclusivamente alla possibilità di inventarsi nuovi mercati.Riguardo la tua affermazione sugli altri produttori di ferramenta elettronica: Pensi che la foxcon produca solo per Apple? A livello tecnico ormai non vi sono più differenze con gli altri produttori (a parità di fasce di prezzo) se si esclude il design, ma questo a livello di innovazione tecnologica c'entra poco. Se Apple innova IBM che fa? Capitolo scopiazzatori di tecnologia: Slide to unlock lo chiami tecnologia? Il raggio di curvatura di una linea la chiami tecnologia? Non mi tirare fuori Retina per favore, visto che glielo produce samsung e che comunque è solo un pesante aumento di risoluzione e nulla più.
      • Pixar scrive:
        Re: Ha raggiunto l'apice
        Oh, finalmente una replica esaustiva e ben argomentata!Ricirdo bene il periodo di Next e ricordo quanto fosse sconvolgente.Cosí come fu rivoluzionario il primo MacCosí come fu rivoluzionario il primo ipodCosí come fu rivoluzionario il primo iphoneCosí come fu rivoluzionario il primo ipad.Il tuó duscirso sconta un vizio di fondo.Jobs non era un informatico. Questo gli consentiva di non avere quegli steccati creativi che i tecnici hanno.Next era basato si FreeBSD? Anche Mac Os?Per un creativo questo é rilevante quanto puó essere rilevante per Enzo Piano interessarsi di impastare cemento.Il genio crea ed impone ai tecnici di realuzzare le sue creazioni. Fare un computer ormai ci riesce chiunque, come chiunque ormai é in grado di fare un os (chiunque con una azuenda strutturata)In pochissimi saprebbero fare Next, Mac Os, Imac ecc.Dei orimi ce ne sono vagonate dei secondi ce ne sono pichissimi. É dai secondi quindi che bisogna sperare l'innovazione
      • prova123 scrive:
        Re: Ha raggiunto l'apice
        I macachi non lo sanno, ma Apple non faceva innovazione già dal 1983 ...http://bitsavers.trailing-edge.com/pdf/apple/disk/sony/Sony_Microfloppy_Interface_May83.pdfIl famoso floppy con servomotore che lo menavano tanto già a suo tempo ... innovazione fatta da Sony e acquistata da Apple. E la musica non è mai cambiata, è da un pezzo che sono diventati semplici assemblatori con ottimo settore commerciale e legale, nulla di più.
        • Pixar scrive:
          Re: Ha raggiunto l'apice
          Quanto sei nerd... :-)
          • iRoby scrive:
            Re: Ha raggiunto l'apice
            Ma ha detto la verità!Lo ha detto anche Jean Louis Gassèe che Apple non ha inventato nulla.http://www.tuttoandroid.net/news/jean-louis-gassee-apple-non-ha-inventato-niente-63924/
          • Pixar scrive:
            Re: Ha raggiunto l'apice
            Non tutto ciò che è innovazione è silicio o transistor
          • iRoby scrive:
            Re: Ha raggiunto l'apice
            Sono d'accordissimo...Ma quello che fa Apple non è innovare per l'umanità...Ma un'applicazione dell'innovazione al modello consumista americano...
          • Pixar scrive:
            Re: Ha raggiunto l'apice
            Il motivo per cui si innova l'ha i ben descritto nell'altro commento
          • iRoby scrive:
            Re: Ha raggiunto l'apice
            Quello accadeva prima dell'avvento delle fabbriche robotizzate e della delocalizzazione nei paesi dello sfruttamento umano che non si mettono nessun amore e nessuna passione in quello che fabbricano (o meglio assemblano)...
          • Pixar scrive:
            Re: Ha raggiunto l'apice
            L'amore e la passione è nell'idea. Nella scommessa, non nella fabbricazione.Che l'innovazione sia nella scommessa lo sanno bene gli ingegneri della Xerox che hanno trovato solo in jobs una persona disposta a scommettere su di loro
          • prova123 scrive:
            Re: Ha raggiunto l'apice
            Questa è solo una parte della storia. Una parte degli ingengeri andò nella azienda che sarebbe diventata la Apple ed un'altra parte in quella che sarebbe diventata microsoft che a suo tempo collaborava con IBM alla storia infinita di OS2 ...
          • Pixar scrive:
            Re: Ha raggiunto l'apice
            Precisazione.Apple giá esisteva ed aveva fatto uscire il primo personal computer della storia (anche se il primato forse potrebbe essere attribuito ad olivetti). Il primo pc apple,natomgrazie alla collaborazione con gli ingegneri (e non con la xerox) di xerox ormai a tutti gli effetti ingegneri Apple é il Lisa a cui nel 1984 seguirá il primo mac.Il primo os/2 era senza gui anfinestre e risale al 1987. Ebidentemente ibm non aveva creduto nel progetto quanto jobs
          • prova123 scrive:
            Re: Ha raggiunto l'apice
            Hai descritto un modo diverso quello che detto. Infatti microsoft fece le scarpe ad IBM uscendo con un windows 1.0 che era un semplice programmino (non OS) con l'obiettivo di utilizzare le applicazioni in fenestre, anche lì c'erano i progettisti xerox, ma in micrsoft l'investitore era IBM. La Apple a metà anno 80 aveva già i mac a 256 colori quando su pc la botta di vita era la EGA ... tralasciando che poteva gestire 256 dispositivi quando su PC c'erano 4 IRQ liberi in croce e 3 DMA ed una volta attaccata una stampante ed una scheda video avevi praticamente finito ... Apple aveva un vantaggio a dir poco abissale che negli anni se l'è giocato malissimo e adesso è entrata in una fase di rincorsa.
          • prova123 scrive:
            Re: Ha raggiunto l'apice
            - Scritto da: prova123
            c'erano 4 IRQ liberi in croce e 3 DMA ed una
            volta attaccata una stampante ed una <b
            scheda video </b
            ed una <b
            scheda sonora </b
            ... sorry
          • Pixar scrive:
            Re: Ha raggiunto l'apice
            Mah, che Apple stia rincorrendo nel campo dei S.O. Non credo proprio.Al momento non credo che ci siano s.o. In grado di competere per maturitá e stanilitá con Mac os X M.L.Lascia stare Linux. I vari ubuntu e co sono molto avanzati ma non hanno nulla a che spartire con mac os x.Rimane il fatto che se io fossi un ingegnere geniale che non viene ca****to di pezza perché troppo "avanti" pregherei in ginocchio di incontrare uno come jobs
        • pietro scrive:
          Re: Ha raggiunto l'apice
          - Scritto da: prova123
          I macachi non lo sanno, ma Apple non faceva
          innovazione già dal 1983
          ...

          http://bitsavers.trailing-edge.com/pdf/apple/disk/

          Il famoso floppy con servomotore che lo menavano
          tanto già a suo tempo ... innovazione fatta da
          Sony e acquistata da Apple. E la musica non è mai
          cambiata, è da un pezzo che sono diventati
          semplici assemblatori con ottimo settore
          commerciale e legale, nulla di
          più.innovare non vuol dire solo inventare, di invenzioni nel mondo ce ne sono tutti i giorni, l'innovatore è anche quello che le seleziona, individua quella che secondo lui avrà un futuro, ci investe sopra, la sviluppa e la rende usufruibile dalle persone. Se un'invenzione rimane in un cassetto non serve a nessuno. Il Floppy sony è stato messo nei mac nel 1984 nei PC ci è arrivato 4-5 anni dopo. La USB era nel primo iMac nei PC un paio d'anni dopo, la porta thunderbolt è di serie sui mac, sui pc non si è ancora vista, il sistema fusion drive è sugli ultimi mac, sui PC non sanno nemmeno cos'è
      • pietro scrive:
        Re: Ha raggiunto l'apice
        - Scritto da: Davidoff..
        La forza della seconda incarnazione di Apple
        (Jobs dopo l'esperienza Next) non è stata tanto
        l'innovazione tecnologica in senso stretto quanto
        la capacità di intercettare i desiderata della
        gente (questo nella fase iniziale) ed in seguito
        di indirizzarli. Da un punto di vista commerciale
        nulla da dire, quanto meno
        geniali....i desiderata della gente sono sempre stati uno soltanto, ma i produttori di SW e di HW sembrano non capirlo, Apple si.E il desiderata è: poter usare l'informatica anche quella più sofisticata nel modo più semplice, non dover imparare il linguaggio della macchina ma avere macchine che usano il nostro linguaggio.Tutto qui.
    • prova123 scrive:
      Re: Ha raggiunto l'apice
      Se stare 2 passi indietro significa avere un navigatore funzionante ed una camera digitale che rispetta i colori ... meglio così! :D
  • Nome e cognome scrive:
    corsi e ricorsi
    Quindi prepariamoci a vedere un Apple che rincorre maggiormente la concorrenza: Jobs non fa più da guida e il nuovo management sembra più propenso ad ascoltare gli utenti. Il rischio di confusione aumenta (come successe nel periodo di assenza di Jobs) speriamo che Tim tenga bene le redini... caratterialmente mi pare molto deciso, quindi ho buone speranze
Chiudi i commenti