Recepita la direttiva Proprietà intellettuale

Soddisfazione di FIMI


Roma – Il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva il recepimento in Italia della direttiva europea 2004/48/CE sulla proprietà intellettuale, un recepimento che in sostanza accumuna proprietà industriale e proprietà intellettuale e introduce l’online laddove la direttiva lo escludeva (vedi a questo proposito: Italia, nuova mazzata su provider e utenti ).

Il presidente di FIMI, Enzo Mazza, ha espresso soddisfazione per l’approvazione della direttiva: “Siamo molto soddisfatti dell’approvazione definitiva della direttiva enforcement. Tale provvedimento pone l’Italia in linea con i trattatiinternazionali in materia di lotta alla pirateria”.

“Per l’industria musicale – ha continuato – si tratta di uno dei migliori testi adottati in Europa e che consentirà di combattere con ancora maggiore efficacia le violazioni del copyright”.

Un approfondimento giuridico è disponibile anche su Interlex

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti