Reddito di Cittadinanza: istruzioni per il rinnovo

L'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale spiega come effettuare la domanda di rinnovo per continuare a ricevere il Reddito di Cittadinanza.
L'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale spiega come effettuare la domanda di rinnovo per continuare a ricevere il Reddito di Cittadinanza.

Sulle pagine del sito ufficiale INPS sono state pubblicate le istruzioni da seguire per presentare la domanda di rinnovo del Reddito di Cittadinanza al termine del periodo di ottenimento delle 18 mensilità fin qui previste. Ne sono interessati i nuclei familiari beneficiari dell’assegno a partire da aprile 2019.

Reddito di cittadinanza: come presentare la domanda di rinnovo

Nell’occasione viene ricordato che in caso di rinnovo per i diretti interessati scatterà l’obbligo di accettare la prima offerta di lavoro congrua ricevuta, pena la decadenza dal beneficio. Come si legge sul portale dell’Istituto, sono quattro i canali disponibili per presentare la domanda: presso gli uffici di Poste Italiane, all’indirizzo www.redditodicittadinanza.gov.it tramite SPID, recandosi da CAF e patronati oppure sul sito INPS con SPID, PIN (laddove rilasciato prima dell’1 ottobre), Carta Nazionale dei Servizi o Carta di Identità Elettronica.

Rimandiamo a quanto riportato nel messaggio n° 3.627 del 08/10/2020 di INPS (link a fondo articolo) per tutti i dettagli sulle variazioni da comunicare in merito alla composizione o alla situazione economica del nucleo familiare.

Il messaggio, inoltre, fornisce le indicazioni in merito ai casi di variazione della composizione del nucleo familiare, di variazione della situazione economica del nucleo e del mancato rispetto dei requisiti economici, e le istruzioni sulla presentazione della domanda dopo un provvedimento di revoca o di decadenza sanzionatoria.

Fonte: INPS
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti