RIM, si tratta di BlackBerry London?

Trapelano foto e dettagli sul primo smartphone full-touch equipaggiato con il nuovo sistema universale BBX
Trapelano foto e dettagli sul primo smartphone full-touch equipaggiato con il nuovo sistema universale BBX

Fino a questo momento non c’è stata una smentita ufficiale da parte di Research In Motion, ma la fotografia che sta circolando online in queste ore potrebbe effettivamente raffigurare il vero BlackBerry “London” in uscita nei primi mesi del prossimo anno.

Non ha nulla da spartire con il form factor dei telefoni attuali, proprio come aveva anticipato il portavoce RIM, questo primo smartphone canadese basato sulla nuova piattaforma operativa BBX che fonderà BlackBerry OS e QNX per contrastare la frammentazione e tornare a competere nell’affollata arena mobile.

Stando alle informazioni ufficiose, da prendere con le pinze, BlackBerry “London” potrà contare su un processore TI OMAP dual core da 1,5GHz, 1GB di RAM, 16GB di memoria interna, fotocamera posteriore da 8 megapixel e fotocamera anteriore da 2MP.

Esteticamente si parla invece di uno spessore inferiore ai 9 millimetri per un dispositivo con display da 4,27 pollici di diagonale praticamente privo di tasti fisici. I più attenti fanno notare che l’insolito aspetto dello smartphone ricorda quello, altrettanto spigoloso, del Porsche Design P9981 .

Roberto Pulito

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

15 11 2011
Link copiato negli appunti