Roma, due giorni di REFF

Due giorni di REFF, tra cultura, remix di identità e nightlife romana.

Promette approfondimenti culturali e divertimento il weekend romano di RomaeuropaFAKEFactory (REFF). L’evento si snoderà tra dibattiti, conferenze e vita notturna danzereccia. REFF si terrà il 20 e 21 marzo prossimo a Roma in diverse location che asseconderanno le varie proposte del calendario.

Nata come evento collaterale al già noto contest Freedom for Remix , di cui Punto Informatico ha già parlato e i cui termini sono stati prorogati, la manifestazione aprirà i battenti il 20 con REFF.erence , conferenza dibattito “dove il Concorso diventa lo spunto per aprire un confronto sul senso di arte, cultura e creatività, gestione delle politiche culturali, rapporti fra nuovi modelli di business e legislazione in materia di copyright e brevetti” spiegano gli organizzatori. L’evento si terrà presso l’ex Hotel Bologna (via di S.Chiara, 4), dalle 10 alle 14.30.

Sabato 21 alle 18 inizia il secondo appuntamento, intitolato REFF.ternoon che vedrà il Flexi Libreria Caffè (via Clementina, 9) come scenario per la presentazione del libro “La Baia dei Pirati – Assalto al Copyright” di Luca Neri , introdotto da Arturo di Corinto. Inizia dalle 23, invece, la lunga notte di REFF.jected il party ufficiale di RomaEuropaFAKEFactory. Presso il Neo Club di via degli Argonauti, 18, si alterneranno spazi digitali e performance musicali di numerosi artisti e visionari della scena musicale romana.

Per ulteriori informazioni, per saperne di più sul concorso e sulla scaletta dei vari eventi è a disposizione la pagina web dedicata agli eventi.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • zzz scrive:
    Grazie guido
    bell'articolo
  • Antifascita scrive:
    i radicali combattono con noi!
    http://www.youtube.com/watch?v=-eZI7mLFwjI
  • Antifascita scrive:
    tornano all'attacco!
    ANSA) - GENOVA, 20 MAR - 'Appena i tecnici del governo troveranno il modo, ci sara' una nuova legge contro gli abusi su internet', annuncia il ministro Alfano. 'Vogliamo intervenire - ha agguinto il ministro della Giustizia - Come in Youtube ad esempio'. 'Il nome stesso di rete - ha detto il ministro Alfano - rimanda a una maglia difficile da controllare, ma stiamo lavorando sul tema'. regolatevi!
    • Alessio scrive:
      Re: tornano all'attacco!
      - Scritto da: Antifascita
      ANSA) - GENOVA, 20 MAR - 'Appena i tecnici del
      governo troveranno il modo, ci sara' una nuova
      legge contro gli abusi su internet', annuncia il
      ministro Alfano. 'Vogliamo intervenire - ha
      agguinto il ministro della Giustizia - Come in
      Youtube ad esempio'. 'Il nome stesso di rete - ha
      detto il ministro Alfano - rimanda a una maglia
      difficile da controllare, ma stiamo lavorando sul
      tema'.


      regolatevi!"Così Alfano, durante un incontro pubblico del Pdl, ha risposto a un bambino della classe 5 B della scuola elementare Brignole Sale di Albaro."Si sa, i bambini di quinta elementare non vedono l'ora di incontrare i ministri per fargli domande di questo tipo.Ma chi vogliono prendere per il XXXX?
  • gomez scrive:
    Qualcuno c'è stato?
    "Io e Barbie abbiamo la stessa età"e lo stesso Q.I.Mauro
  • Alessio scrive:
    Qualcuno c'è stato?
    LOnorevole Gabriella Carlucciè lieta di invitarLa allevento:ASTA DI BENEFICIENZAper la costruzione della ParrocchiaS.ANDREA APOSTOLO di BISCEGLIESabato 14 marzo 2009 alle ore 20.00Ristorante Cozze Nere via Case Sparse,78 Polignano a Mare (Bari) Sabato 14 Marzo p.v. alle ore 20, nella splendida cornice di Polignano a Mare, presso il ristorante Cozze Nere, si svolgerà unasta di beneficenza i cui proventi saranno interamente destinati alla costruzione della Parrocchia S.ANDREA APOSTOLO di BISCEGLIE. Levento è organizzato dallOn. Gabriella Carlucci la quale, in occasione del cinquantenario della creazione di Barbie, metterà allasta la sua personale collezione della famosa bambola prodotta dalla Mattel. Nel corso della serata verranno messi allasta anche alcuni oggetti personali che i personaggi partecipanti al programma Ballando con le stelle hanno voluto gentilmente donare per contribuire alla realizzazione dell importante obiettivo benefico. Io e Barbie abbiamo la stessa età. Io ha dichiarato lOn. Carlucci - sono nata il 29 febbraio del 1959, lei il 9 Marzo. Adoro Barbie è sempre stato il mio giocattolo preferito e proprio in occasione dei suoi 50 anni ho deciso di mettere allasta la mia collezione di Barbie rare. Ringrazio la Mattel per avermi donato uno dei 250 esemplari della bambola, prodotti appositamente in Italia per celebrare il cinquantenario. I proventi ha proseguito Gabriella Carlucci - andranno alla parrocchia SantAndrea Apostolo di Bisceglie, vicino a Bari, e al suo parroco Don Franco, per aiutare i poveri e i bambini del suo paese. Un appuntamento importante, per una giusta finalità. I miei ringraziamenti vanno anche alla Vezzali, a Bettarini e a tutti i concorrenti di Ballando con le stelle per la cortesia e la disponibilità dimostrata. Confido nella sensibilità e nella generosità della gente di Puglia ha concluso la parlamentare del Pdl - sicura che raccoglieremo quanto necessario per la costruzione della Parrocchia.UFFICIO STAMPA:Via del Pozzetto, 10500186 Romahttp://www.gabriellacarlucci.it/2009/03/12/asta-di-beneficienza-14-marzo/
  • z f k scrive:
    Che c'e' di male?
    Ehi, se nel pacco che vi ho venduto non c'era del te' solubile ma del veleno per topi, che c'e' di male?CYA
  • Il solito anonimo scrive:
    Informatizzatevi
    Il signor Rossi non ha migliorato il mondo né lo migliorerà nei prossimi anni.E neanche la signora Carlucci.Anzi propongo di licenziare questa nostra dipendente. Sono solo soldi buttati.Ma con tanti lavori proprio l'onorevole deve fare?
  • Andrea Botteghelz scrive:
    Thumbs up
    Thumbs up
  • Luca Vincenti scrive:
    Fissazione per la rete
    Secondo me sig. Scorza lei è un po fissato dalla rete...capisco che "ci mangia con la rete" ma ne parla come se le stessero toccando un parente stretto.Non si stà esagerando? secondo me più posibilità di controlli ci sono meglio è, per tutti.Troppe persone oggi sono collegate, impensabile lasciare tutto com'è senza regole certe.
    • Il contraddit torio scrive:
      Re: Fissazione per la rete
      In Cina staresti molto bene :=)
      • CCC scrive:
        Re: Fissazione per la rete
        - Scritto da: Il contraddit torio
        In Cina staresti molto bene :=)ma anche in australia o negli USA...
    • Zev scrive:
      Re: Fissazione per la rete
      Luca, non è che per caso stai facendo astroturfing?
    • CCC scrive:
      Re: Fissazione per la rete
      - Scritto da: Luca Vincenti
      Secondo me sig. Scorza lei è un po fissato dalla
      rete...capisco che "ci mangia con la rete" ma ne
      parla come se le stessero toccando un parente
      stretto.
      Non si stà esagerando? secondo me più posibilità
      di controlli ci sono meglio è, per
      tutti.anche se sei tu il primo ad essere controllato 24h/24h?anche se è il tuo nemico/rivale/concorrente a controllare te?
      Troppe persone oggi sono collegate, impensabile
      lasciare tutto com'è senza regole
      certe.bene! certo della tua serietà, coerenza e dirittura morale, ne segue che ti stai offrendo volontario per auto-scollegarti a vita dalla rete.grazie per l'esempio
    • Alessio scrive:
      Re: Fissazione per la rete
      - Scritto da: Luca Vincenti
      Secondo me sig. Scorza lei è un po fissato dalla
      rete...capisco che "ci mangia con la rete" ma ne
      parla come se le stessero toccando un parente
      stretto.
      Non si stà esagerando? secondo me più posibilità
      di controlli ci sono meglio è, per
      tutti.
      Troppe persone oggi sono collegate, impensabile
      lasciare tutto com'è senza regole
      certe.Certo signora Carlucci...
      • Luca Vincenti scrive:
        Re: Fissazione per la rete
        Nemici? io non ho nemici in rete..polizia, governo o chi volete voi per me non sono nemici, anzi!Controllato 24h? non penso abbiamo tempo da perdere con chi non fa nulla di male...al contrario chi esagera in rete deve sapere che sta commettendo un reato e sarà perseguito, tutto qui.Cina, Australia USA...bellissimi posti suppongo perchè non ci sono stato, ma tutti sapete rispondere sempre le stesse cose? Nessuno che argomenti più seriamente il NO a regolare in modo più chiaro la rete?
        • hiccup scrive:
          Re: Fissazione per la rete
          - Scritto da: Luca Vincenti
          Nemici? io non ho nemici in rete..polizia,
          governo o chi volete voi per me non sono nemici,
          anzi!
          Controllato 24h? non penso abbiamo tempo da
          perdere con chi non fa nulla di male...al
          contrario chi esagera in rete deve sapere che sta
          commettendo un reato e sarà perseguito, tutto
          qui.
          Cina, Australia USA...bellissimi posti suppongo
          perchè non ci sono stato, ma tutti sapete
          rispondere sempre le stesse cose? Nessuno che
          argomenti più seriamente il NO a regolare in modo
          più chiaro la
          rete?Dunque, tu hai solo amici.Ti fidi di chiunque sia al governo in quanto al governo.Ti e' indifferente il concetto di non controllo basandoti sull'assunto che:"chi non ha nulla da nascondere non deve protestare se controllato"Chiedi di argomentare il NO a regolare mentre argomenti con un "tanta gente tanti guai tanti delinquenti" la tua posizione.Mi sembri confuso. Troppo.dunque ripartiamo da qui:Mi argomenti il perche' della tua posizione? (in fondo sto rispondendo a te e non viceversa)Mi spieghi il fondamento e le radici giuridiche (o se non in possesso di tali conoscenze almeno la tua opinione) sul perche' chi non ha nulla da nascondere debba offrire il proprio nulla da esaminare.Mi spieghi come mai una istituzione che controlla debba essere considerata affidabile e consequentemente quali istituzioni (elette come...) possano essere affidabili per un controllo (ricorda che si tratta di una struttura internazionale)Su queste domande avrai modo di argomentare tu in primis, inoltre darai modo di rispondere su argomenti concreti.Mi sembra scontato che iniziare un thread con frasi banali provochi risposte banali.Ricordi il GIGO?Garbage In Gargabe Out.
          • Luca Vincenti scrive:
            Re: Fissazione per la rete
            Il problema fondamentale della rete sta nel fatto che l'identificazione di un utente non sia cosa cosi semplice e soprattutto veloce.Tutto questo fa si che prolifirino persone (anche giovanissime) che usano la stessa per scopi non proprio leciti "coperti" + o - da un quasi totale anonimato.Non si tratta di tracciare tutte le connessioni, ma di trovare un sistema (il sistema perfetto non esiste) che riesca IN CASO DI VIOLAZIONE DI NORME E LEGGI a identificare e sanzionare il singolo utente.Io sono dieci anni che ho una connessione e ne ho viste di tutti i colori sul web...ma l'aumento esponenziale delle connessioni ha di fatto amplificato tutte quelle problematiche che un tempo erano molto circoscritte.Diffamazioni, truffe, pubblici sputtamenti, pedofilia, XXXXXgrafia accessibile in un clic...sono problemi che prima non si avevano.Mi dirai che sono cose che riguardano la vita reale e non solo i lweb, certo ma è nel web che sono diventate incontrollate!Se poi non si vogliono affrontare i problemi è un altro discorso...mettiamo la testa sotto terra e viva la libertà! accampiamo problemi di privacy di democrazia ecc..io non la penso cosi.Salutip.s. ma se non è autorizzata la polizia ma chi deve far rispettare la legge in una nazione?
          • hiccup scrive:
            Re: Fissazione per la rete
            - Scritto da: Luca Vincenti
            Il problema fondamentale della rete sta nel fatto
            che l'identificazione di un utente non sia cosa
            cosi semplice e soprattutto
            veloce.Intendi forse l'identificazione di un malintenzionato?
            Tutto questo fa si che prolifirino persone (anche
            giovanissime) che usano la stessa per scopi non
            proprio leciti "coperti" + o - da un quasi totale
            anonimato.
            Non si tratta di tracciare tutte le connessioni,
            ma di trovare un sistema (il sistema perfetto non
            esiste) che riesca IN CASO DI VIOLAZIONE DI NORME
            E LEGGI a identificare e sanzionare il singolo
            utente.
            Io sono dieci anni che ho una connessione e ne ho
            viste di tutti i colori sul web...ma l'aumento
            esponenziale delle connessioni ha di fatto
            amplificato tutte quelle problematiche che un
            tempo erano molto
            circoscritte.
            Diffamazioni, truffe, pubblici sputtamenti,
            pedofilia, XXXXXgrafia accessibile in un
            clic...sono problemi che prima non si
            avevano.Son in effetti problemi cha hanno ora un eco diverso, non che prima non si avevano
            Mi dirai che sono cose che riguardano la vita
            reale e non solo i lweb, certo ma è nel web che
            sono diventate
            incontrollate!
            Se poi non si vogliono affrontare i problemi è un
            altro discorso...mettiamo la testa sotto terra e
            viva la libertà! accampiamo problemi di privacy
            di democrazia ecc..io non la penso
            cosi.Concordo, ma parlare di "controllo" e di "un sistema per" non e' tanto lontano dall'inefficacia di mettere la testa sotto terra e' solamente un modo diverso per ottenere lo stesso obiettivo: nulla.
            Saluti
            p.s. ma se non è autorizzata la polizia ma chi
            deve far rispettare la legge in una
            nazione?Beh chi vuole limitare intercettazioni e controlli in quella nazione, non trovi?
  • gomez scrive:
    Persone competenti e informate
    "...l'Avv. Davide Rossi e l'On. Carlucci.Il primo (...) ringrazia dei commenti e dell'attenzione riservata al suo intervento (n.d.r: si tratta della relazione nel corso della quale ha candidamente affermato che "Internet non ha migliorato il mondo né lo migliorerà nei prossimi anni")..."non e' lo stesso manager che e' convinto che Napoleone abbia vinto a Waterloo, vero ? vero ? VERO ??? :-OMauro
  • dario scrive:
    l'on Carlucci
    Devo ammettere che pensavo avesse raggiunto il fondo, ma vedo che ha cominciato anche a raschiare......
  • 3my78 scrive:
    Bravo
    Sempre interessanti i tuoi articoli. Complimenti!http://3my78.blogspot.com/
  • CSOE scrive:
    Davide Rossi e il Moncler
    http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=336731
    • CCC scrive:
      Re: Davide Rossi e il Moncler
      - Scritto da: CSOE
      http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=336731ahahahh... bellissimo!facci non mi sta propriamente simpatico, ma l'articolo è splendido!con te CSOE non sono (quasi) mai d'accordo... ma questa volta ti meriti proprio un sincero apprezzamento!!
  • eheheh scrive:
    Secondo protocollo
    non c'è nessuna violazione del diritto d'autoreSecondo protocollo è stato più volte sbugiardato da Primo Protocollohttp://primoprotocollo.altervista.org/index.php/introduzione.htmlQuindi non meravigliamoci se gabriella, per tentare un'ennesima difesa, riprende un testo (copia/incolla) da quel sito secondo protocollodio li fa e poi li accoppia
    • castigo scrive:
      Re: Secondo protocollo
      - Scritto da: eheheh
      non c'è nessuna violazione del diritto d'autore

      Secondo protocollo è stato più volte sbugiardato
      da Primo
      Protocollo

      http://primoprotocollo.altervista.org/index.php/in

      Quindi non meravigliamoci se gabriella, per
      tentare un'ennesima difesa, riprende un testo
      (copia/incolla) da quel sito secondo
      protocollo

      dio li fa e poi li accoppiae poi li scoppia..... spero.....
      • bubba scrive:
        Re: Secondo protocollo
        - Scritto da: castigo
        - Scritto da: eheheh

        non c'è nessuna violazione del diritto d'autore



        Secondo protocollo è stato più volte sbugiardato

        da Primo

        Protocollo




        http://primoprotocollo.altervista.org/index.php/in

        tra l'altro ,se leggete tutti gli articoli "inchiesta" di primoprotocollo, ci sono estremi per numerose denunce contro quella sedicente onlus... già applicabili anche senza i deliri legislativi della carlucci :)
  • pinco scrive:
    il rispetto che punto informatico fà
    quando commenti le loro notizie e poi ti censurano!!!Bravisssssimi!!!!!
  • xxxxxxxxxx scrive:
    Grazie per il riassunto
    Bell'articolo riassuntivo!Non c'e' molto da dire, questa gente andrebbe solo presaa calcinXXXX e allontanata dalla cosa pubblica.Nel nostro piccolo cerchiamo ognuno di farequalcosa, ad iniziare dall'informare e spiegare a chi nonsa o non capisce.
  • Marco scrive:
    La Strategia del Pu**aniere
    Tutto da copione!Tutto come il capo insegna!http://www.beppegrillo.it/2009/02/la_strategia_de/index.htmlche altro ci si puo aspettar se non abituarsi ai sistemi del capo e farli propri?
    • fred scrive:
      Re: La Strategia del Pu**aniere
      Uh, riconosco in questa tecnica anche i tantativi in Europa di forzare i brevetti software (3 tentativi finora) e di portare il copyright a 95 anni con il secondo tentativo in corso.
  • Eugenio Odorifero scrive:
    fa quasi ridere
    Una proposta di legge antipedofilia che è invece antipirateria.Vuole vietare l'anonimato in rete, e poi il vero autore del documento voleva rimanere nascosto.La Carlucci ammette l'inghippo e ha la faccia di chiedere se c'è qualcosa di male (forse che voleva prenderci per XXXXXXXXX).Alla fine copia la sua risposta da un altro sito, violando il diritto di autore di questo, in barba alla sua stessa proposta.Ma perché non torna a fare televisione?
    • Marks scrive:
      Re: fa quasi ridere
      Perchè faceva schifo anche in quello!!!
    • Utonto scrive:
      Re: fa quasi ridere
      Ma vuoi così male a noi poveri utonti? :)
    • babelzeta scrive:
      Re: fa quasi ridere
      - Scritto da: Eugenio Odorifero
      Ma perché non torna a fare televisione?Probabilmente perchè in televisione per fare soldi bisogna fare ascolti, e per fare ascolti servono donne belle, la carlucci puoi truccarla come ti pare ma con quel naso improbabile non si guarda proprio e di ragazza belle pronte ad andare in tv ce ne sono a centinaia.La domanda è: perché non torna A CASA!?! Come politica ha dimostrato ampiamente di non saper fare il proprio lavoro. Ma nel parlamento la competenza non serve, basta trovare un posto sicuro in lista, senza preferenze ed per avere questo basta essere amici del proprietario della destra.A CASA!!!
    • Enrico scrive:
      Re: fa quasi ridere
      Domanda: Ma se anche dando le nostre generalità continuiamo a scaricare come treni ... che fanno? mettono in galera mezza italia ??
    • 01234 scrive:
      Re: fa quasi ridere
      incredibile, sono disgustato dalla mancanza di onestà. Qauntomeno intellettuale.il tuo post è un meravijoso riassunto, lei e rossi due ***************** (autocensura)lei si fa ancora più ricca con lo stipendio pagato anche da me...impazzisco...
      • Drummer scrive:
        Re: fa quasi ridere
        - Scritto da: 01234
        lei si fa ancora più ricca con lo stipendio
        pagato anche da
        me...impazzisco...Hai proprio ragione: Eugenio ha fatto un perfetto riassunto della situazione presentata dall'Avv. Scorza, ma in tutto questo marciume la cosa che fa più inca@@are è davvero questa!
    • castigo scrive:
      Re: fa quasi ridere
      - Scritto da: Eugenio Odorifero
      Una proposta di legge antipedofilia che è invece
      antipirateria.
      Vuole vietare l'anonimato in rete, e poi il vero
      autore del documento voleva rimanere
      nascosto.
      La Carlucci ammette l'inghippo e ha la faccia di
      chiedere se c'è qualcosa di male (forse che
      voleva prenderci per
      XXXXXXXXX).
      Alla fine copia la sua risposta da un altro sito,
      violando il diritto di autore di questo, in barba
      alla sua stessa
      proposta.

      Ma perché non torna a fare televisione?mio Dio, no, ti prego, abbi pietà, bastano già de filippi e d'eusanio, non mettiamoci pure lei....
  • gibrovacco scrive:
    disgustato
    Com'è possibile che persone del genere possano continuare a vaticinare su argomenti che non conoscono basando le loro congetture su suggerimenti bisbigliati nell'orecchio da lobby esterne (illegali in Italia), sulla loro abissale ignoranza e, soprattutto, sulla considerazione -sbagliata- che il popolo italiano sia fondamentalmente ignorante quanto loro?Com'è possibile che un sistema democratico non consenta al popolo di far tacere queste persone, escludendole dalle leve del potere una volta palesata la loro incapacità nel ricoprire un ruolo istituzionale?
    • Leonida scrive:
      Re: disgustato
      - Scritto da: gibrovacco
      Com'è possibile che un sistema democratico non
      consenta al popolo di far tacere queste persone,
      escludendole dalle leve del potere una volta
      palesata la loro incapacità nel ricoprire un
      ruolo
      istituzionale?Semplice, perché grazie al "Porcellum" (la legge elettorale firmata da Calderoli per conto del Berlusca con cui si è tornati al proporzionale senza voto di preferenza) noi NON siamo in un sistema democratico, dato che i rappresentanti in Parlamento non li decide il popolo ma la segreteria del partito, pertanto (finché non si cambia la legge elettorale) l'unico modo per mandare a casa questa gente sarebbe lasciare il relativo partito a zero voti (cosa purtroppo impossibile).
    • fred scrive:
      Re: disgustato
      Il sistema a liste bloccate ha il deleterio risultato di piazzare nelle liste candidati in area di sicura elezione i tirapiedi delle lobby.
  • abassign scrive:
    Questa è la gente che ci governa ...
    Il silenzio è la mia risposta, il compatimento la mia azione!
    • my2cents scrive:
      Re: Questa è la gente che ci governa ...
      Io invece compatisco gli italiani che li eleggono.Per l'on. Carlucci e company provo stupore, nella certezza che i loro interventi e le loro proposte di legge non seguono nessuna logica sensata o ideologia.La loro stupidita' e' la loro forza, perche' li rende imprevedibili.
      • Caio Iulio Caesar scrive:
        Re: Questa è la gente che ci governa ...
        - Scritto da: my2cents
        Io invece compatisco gli italiani che li eleggono.
        Per l'on. Carlucci e company provo stupore, nella
        certezza che i loro interventi e le loro proposte
        di legge non seguono nessuna logica sensata o
        ideologia.
        La loro stupidita' e' la loro forza, perche' li
        rende
        imprevedibili."Li eleggono"?!?Qualcuno ha forse avuto modo di scegliere i candidati da mandare in parlamento?Sono stati scelti dalle segreterie di partito... ma ammetto che, avendo modo di scegliere, qualche italico avrebbe votato anche la Carlucci... :|
        • gomez scrive:
          Re: Questa è la gente che ci governa ...
          - Scritto da: Caio Iulio Caesar
          "Li eleggono"?!?
          Qualcuno ha forse avuto modo di scegliere i
          candidati da mandare in
          parlamento?
          Sono stati scelti dalle segreterie di partito...
          ma ammetto che, avendo modo di scegliere, qualche
          italico avrebbe votato anche la Carlucci...
          :|ehm... quando "si poteva scegliere" e' stata eletta Cicciolina... anche lei per indiscussi meriti intellettuali :-D :-D :-DMauro
          • Guybrush scrive:
            Re: Questa è la gente che ci governa ...
            - Scritto da: gomez
            - Scritto da: Caio Iulio Caesar[...]
            ehm... quando "si poteva scegliere" e' stata
            eletta Cicciolina... anche lei per indiscussi
            meriti intellettuali :-D :-D
            :-DPiu' ci penso e piu' mi convinco che sia stata uno dei pochi "uomini" politici coerenti e rispettosi del mandato ricevuto.-- -GT-
          • Pino scrive:
            Re: Questa è la gente che ci governa ...
            - Scritto da: gomez
            ehm... quando "si poteva scegliere" e' stata
            eletta Cicciolina... anche lei per indiscussi
            meriti intellettuali :-D :-D
            :-D

            MauroE il mago Otelma in parlamento? Ve lo ricordate?Comunque personalmente tra lui e l'on. Carlucci, sceglierei sicuramente il primo!!! Forse lui lo stupido lo faceva per finta!
        • strip scrive:
          Re: Questa è la gente che ci governa ...
          Il voto di preferenza potrebbe essere uno strumento utile per fare un po' di selezione ma, la sua efficacia e' sopravvalutata. Penso, ad esempio, alle primarie del centro-sinistra dove alla fine vince sempre il candidato preferito dal/dai partito/i.
          • pinco pallino scrive:
            Re: Questa è la gente che ci governa ...
            - Scritto da: strip
            Il voto di preferenza potrebbe essere uno
            strumento utile per fare un po' di selezione ma,
            la sua efficacia e' sopravvalutata.

            Penso, ad esempio, alle primarie del
            centro-sinistra dove alla fine vince sempre il
            candidato preferito dal/dai
            partito/i.Guarda che quelle "primarie" non erano mica state organizzate da un ente molto trasparente.Erano semplicemente raccolte di crocette fatte all'interno di uno stesso partito.
    • anonimo scrive:
      Re: Questa è la gente che ci governa ...
      Cioè che vorresti dire ? Che bisogna subire in silenzio ? L'unica azione seria è il boicottaggio.
  • nononloso scrive:
    Postare
    Storia su /., reddit e quant'altro 8)
  • Alessio scrive:
    Almeno ha diviso?
    Questa qui prede circa 15000 euro al mese dai soldi delle nostre tasse per fare il deputato, almeno li divide con quelli che le dettano cosa scrivere?
    • fred scrive:
      Re: Almeno ha diviso?
      dai retta me, queste sono nel posto dove stanno grazie a lavori orali....
    • fred scrive:
      Re: Almeno ha diviso?
      dai retta me, queste sono nel posto dove stanno grazie a lavori orali....
      • bebuz scrive:
        Re: Almeno ha diviso?
        ...anche se ora sono vecchie galline probabilmente in passato devo avere fatto dei lavoretti spettacolari....
      • aPenguin scrive:
        Re: Almeno ha diviso?
        ..non esistono solo i lavori orali.. e poi con l'eta' arriva anche l'esperienza :pMa tralasciamo i lavori orali, focalizziamoci su Mr. Rossi.Sembra che abbia scritto "Guida al paninaro DOC" :oFonti:http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=336731http://books.google.it/books?id=0oG5bCzsqGsC&pg=PA198&lpg=PA198&dq=guida+al+paninaro+doc&source=bl&ots=nY-hmVS4Fv&sig=xfBZxPiHYVD3bODXD0bpLIMJB3w&hl=it&ei=qCXASZz1EIaS_gb4xcW0Dg&sa=X&oi=book_result&resnum=8&ct=result#PPA198,M1 :D :D
        • bubba scrive:
          Re: Almeno ha diviso?
          - Scritto da: aPenguin
          ..non esistono solo i lavori orali.. e poi con
          l'eta' arriva anche l'esperienza
          :p

          Ma tralasciamo i lavori orali, focalizziamoci su
          Mr.
          Rossi.

          Sembra che abbia scritto "Guida al paninaro DOC"
          :o

          Fonti:
          http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=336731
          http://books.google.it/books?id=0oG5bCzsqGsC&pg=PA

          :D :Dveramente meraviglioso :D Anzi meraviglioso al cubo.. per 15 secondi mi e' diventato simpatico pure Facci.. e questo è veramente un miracolo.
          • bubba scrive:
            Re: Almeno ha diviso?
            faccio un'aggiunta.. avete notato si che l'editore di quel meraviglioso manuale e' l'Edifumetto... praticamente il centro nevralgico del erotico-XXXXX a fumetti italiano.. ventanni almeno di gnocca (ora culto).. come zora o sukia :)
          • aPenguin scrive:
            Re: Almeno ha diviso?
            NOOOOO!!! mi era sfuggito! :)bravissimo, sei stato molto attento :)
    • rock3r scrive:
      Re: Almeno ha diviso?
      ne dubito fortemente. loro hanno la loro parte di guadagno (ben più sostanziosa) se questa farneticazione in forma di proposta di legge entra in vigore.al solito, magre figure...
    • Vespa scrive:
      Re: Almeno ha diviso?
      15000 delle nostre tasse.Dopo leggere, scrivere e rispondere la RETE dovrebbe cominciare a licenziare!
      • Guybrush scrive:
        Re: Almeno ha diviso?
        - Scritto da: Vespa
        15000 delle nostre tasse.

        Dopo leggere, scrivere e rispondere la RETE
        dovrebbe cominciare a
        licenziare!No. Questo dovrebbe spettare alla maggioranza dei cittadini.Purtroppo non avviene mai.-- GT
Chiudi i commenti