RSF, i nemici di Internet dopo il Datagate

Nella lista nera della cybercensura non compaiono più i paesi, ma le istituzioni responsabili del tecnocontrollo e i soggetti che le supportano. Fra i nomi citati, anche quello di un'azienda italiana

Roma – Il nuovo rapporto redatto da Reporter Senza Frontiere ( RSF ) per puntare il dito contro i nemici di Internet, un’edizione certamente influenzata dal Datagate , si è concentrata sull’individuazione delle istituzioni di sorveglianza e censura online e sulle aziende che le supportano , fornendo risorse, collaborazioni ed i mezzi tecnologici necessari.

Nella lista di quest’anno, dunque, invece degli stati sono state individuate le istituzioni responsabili delle azioni di soppressione della libertà di espressione: in primo piano, naturalmente, il ruolo della National Security Agency ( NSA ) degli Stati Uniti, del Government Communications Headquarter ( GCHQ ) del Regno Unito. Accanto a questi, le agenzie di spionaggio di altri paesi tra cui la Federazione Russa, l’Arabia Saudita, l’Iran, l’India e la Cina, che ha offerto il supporto tecnico anche alle agenzie di sorveglianza di altri paesi come lo Zambia.

Nel rapporto c’è posto anche per gli italiani di Hacking Team , responsabile di aver fornito alle agenzie di sicurezza dell’Etiopia, del Marocco e degli Emirati Arabi DaVinci, uno spyware utilizzato per rintracciare giornalisti scomodi alle autorità: nonostante l’azienda dichiari di non entrare in affari con paesi che operino in violazione dei diritti dell’uomo dalle principali organizzazioni internazionali, diversi rapporti e ricerche effettuate da esperti di sicurezza ne hanno individuato l’utilizzo in questi paesi.

La Francia, invece, viene citata per l’adozione della legge di programmazione militare, che permette alle autorità di spiare i telefoni e le comunicazioni Internet senza bisogno del permesso di un giudice.

Non si tratta d’altronde di una questione che riguarda solo i netizen: come sottolinea il rapporto, la censura e la sorveglianza su Internet hanno un impatto diretto sui diritti fondamentali, mentre la libertà di espressione aiuta il dibattito pubblico dentro e fuori dalla Rete e lo sviluppo del buon governo e delle garanzie democratiche. Proprio per questo nel 2012 il Consiglio per i Diritti Umani dell’ONU ha dichiarato che i diritti riconosciuti nel mondo fisico devono avere riconoscimento anche online, indipendentemente dalle frontiere.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • macaco mannaro scrive:
    che 2 palle le marchette macache
    Che XXXXXio, pieno di macachi impegnati a raccontare XXXXXXXte (come al solito), voi di PI fatevi un favore: bannateli a quei XXXXXXXX.
  • nome e cognome scrive:
    viva le brigate rosse
    25 anni buttati nel XXXXX
  • bertuccia scrive:
    Tim Berners-Lee usa Safari
    Sapevatelohttp://www.reddit.com/r/IAmA/comments/2091d4/i_am_tim_bernerslee_i_invented_the_www_25_years/cg1aha6-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 marzo 2014 05.40-----------------------------------------------------------
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Tim Berners-Lee usa Safari
      contenuto non disponibile
      • bertuccia scrive:
        Re: Tim Berners-Lee usa Safari
        - Scritto da: unaDuraLezione

        Cavoli a merendaforse però non se ne intende molto di web

        piuttosto:
        https://firstlook.org/theintercept/article/2014/03tranquillo uso linuks io 8) 8)
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: Tim Berners-Lee usa Safari
          contenuto non disponibile
          • bertuccia scrive:
            Re: Tim Berners-Lee usa Safari
            - Scritto da: unaDuraLezione

            le preferenze di navigazione di una persona sono
            frutto di gusti personali.
            E comunque usa Firefox.usa firefox, safari, opera e chrome.giustamente si tiene alla larga da explorer
            con safari, certo.no, quello è Tim!
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: Tim Berners-Lee usa Safari
            contenuto non disponibile
          • bertuccia scrive:
            Re: Tim Berners-Lee usa Safari
            - Scritto da: unaDuraLezione

            Quindi? Io non mica detto che usa solo firefox.quindi? ho solo precisato che usa tutto tranne il colapasta
            Non sai leggere???? wtf
          • Prozac scrive:
            Re: Tim Berners-Lee usa Safari
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: unaDuraLezione



            Quindi? Io non mica detto che usa solo
            firefox.

            quindi? ho solo precisato che usa tutto tranne il
            colapasta


            Non sai leggere?

            ??? wtfProbabilmente perché non ha nemmeno Windows installato "sul suo PC"
    • ma anche no scrive:
      Re: Tim Berners-Lee usa Safari
      Modificato dall' autore il 13 marzo 2014 05.40
      --------------------------------------------------quoto dal link che hai riportato:"My default browser at the moment is Firefox. I also use Safari, Opera and Chrome each a reasonable amount. "vatti a nascondere :
      • bertuccia scrive:
        Re: Tim Berners-Lee usa Safari
        - Scritto da: ma anche no

        quoto dal link che hai riportato:

        "My default browser at the moment is Firefox. I
        also use Safari, Opera and Chrome each a
        reasonable amount.
        "

        vatti a nascondere :Mica ho detto che usa solo Safari
        • ma anche no scrive:
          Re: Tim Berners-Lee usa Safari
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: ma anche no



          quoto dal link che hai riportato:



          "My default browser at the moment is Firefox. I

          also use Safari, Opera and Chrome each a

          reasonable amount.

          "



          vatti a nascondere :

          Mica ho detto che usa solo Safarinasconditi buffone
          • bertuccia scrive:
            Re: Tim Berners-Lee usa Safari
            - Scritto da: ma anche no

            nasconditi buffonemmazza se rosiki :D
        • tucumcari scrive:
          Re: Tim Berners-Lee usa Safari
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: ma anche no



          quoto dal link che hai riportato:



          "My default browser at the moment is Firefox. I

          also use Safari, Opera and Chrome each a

          reasonable amount.

          "



          vatti a nascondere :

          Mica ho detto che usa solo SafariIl tuo titolo è " Tim Berners-Lee usa Safari" non "Tim Berners-Lee usa anche Safari". Noti qualche differenza?Un po come dire che Tim Berners-Lee usava Next e non Apple (cosa del resto vera anche per Stefano Lavori) ma falsa per il resto dei macachi dell'epoca! :DQuesto giusto per risistemare il tuo "reality distorsion field" :D
          • piezo8 scrive:
            Re: Tim Berners-Lee usa Safari
            - Scritto da: tucumcari..

            Noti qualche differenza?
            Un po come dire che Tim Berners-Lee usava Next e
            non Apple (cosa del resto vera anche per Stefano
            Lavori) ma falsa per il resto dei macachi
            dell'epoca!
            :D
            Questo giusto per risistemare il tuo "reality
            distorsion
            field"
            :Dadesso si, usa apple:http://www.theguardian.com/technology/blog/2011/oct/16/tim-berners-lee-steve-jobs
          • tucumcari scrive:
            Re: Tim Berners-Lee usa Safari
            - Scritto da: piezo8
            - Scritto da: tucumcari
            ..



            Noti qualche differenza?

            Un po come dire che Tim Berners-Lee usava
            Next
            e

            non Apple (cosa del resto vera anche per
            Stefano

            Lavori) ma falsa per il resto dei macachi

            dell'epoca!

            :D

            Questo giusto per risistemare il tuo "reality

            distorsion

            field"

            :D
            adesso si, usa apple:
            http://www.theguardian.com/technology/blog/2011/ocAdesso è ininfluente...Non sono io ad avere postato la foto del Next.In ogni caso tra Next e L'apple di Allora ci sono tante similitudini quante ce ne sono tra un T-rex e un elefante.E non mi risulta che i macachi (per definizione di "macaco" a differenza del sottoscitto) abbiano mai usato Next.E a te? ;)
    • FDG scrive:
      Re: Tim Berners-Lee usa Safari
      - Scritto da: bertuccia
      Sapevatelo
      http://www.reddit.com/r/IAmA/comments/2091d4/i_am_Questo credo sia ancora più importante:[img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/d/d1/First_Web_Server.jpg[/img]
      • bertuccia scrive:
        Re: Tim Berners-Lee usa Safari
        - Scritto da: FDG

        Questo credo sia ancora più importante:

        [img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commonsa tal proposito mi è tornata in mente una delle risposte che mi ha fatto sorridere :)Q: Why does no one mention Robert Cailliau anymore when it comes to the www? Didn't both of you invent it?A: Robert didn't invent it. I invented it by myself, and coded it up on a NeXThttp://www.reddit.com/r/IAmA/comments/2091d4/i_am_tim_bernerslee_i_invented_the_www_25_years/cg0wsaf
        • bubba scrive:
          Re: Tim Berners-Lee usa Safari
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: FDG



          Questo credo sia ancora più importante:




          [img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons

          a tal proposito mi è tornata in mente una delle
          risposte che mi ha fatto sorridere
          :)

          Q: Why does no one mention Robert Cailliau
          anymore when it comes to the www? Didn't both of
          you invent
          it?

          A: Robert didn't invent it. I invented it by
          myself, and coded it up on a
          NeXT

          http://www.reddit.com/r/IAmA/comments/2091d4/i_am_un po' come jobs e woz (ma ribaltato) insomma :)
          • bertuccia scrive:
            Re: Tim Berners-Lee usa Safari
            - Scritto da: bubba

            un po' come jobs e woz (ma ribaltato) insomma :)senza woz c'era una minima possibilità che la apple che conosciamo nascesse ugualmente.senza jobs assolutamente no.pur riconoscendo l'estremo genio di woz (lui stesso ripensando ai primi apple dice che non ha idea di come ci sia riuscito, talmente incredibile è stato il lavoro che ha fatto)
      • tucumcari scrive:
        Re: Tim Berners-Lee usa Safari
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: bertuccia


        Sapevatelo


        http://www.reddit.com/r/IAmA/comments/2091d4/i_am_

        Questo credo sia ancora più importante:

        [img]http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commonsImmagino che anche tu e il berty all'epoca usavate next invece che apple no? Esattamente come Stefano Lavori...(rotfl)(rotfl)
Chiudi i commenti