Salemi, cybercomune a luci rosse

Non si conosce l'identità del divertito guastatore che tra le pagine web del comune siculo ha inserito pagine xxx e link a spettacoli online che il Sindaco non sembra aver apprezzato


Salemi (Trapani) – Ci sarà un’indagine in piena regola dentro e fuori Salemi, un comune non lontano da Trapani, balzato agli onori della cronaca per uno scherzo condotto “ai danni” del sito comunale . Per alcune ore, infatti, sul sito municipale sono state inserite da ignoti alcune pagine a luci rosse, un link ad una webcam di una ragazza americana e altre cosine che non sono piaciute al Sindaco del luogo.

Proprio Luigi Crimi, sindaco di Alleanza Nazionale, ha annunciato che il Comune intende far luce su quanto è accaduto che, visti i numerosi contatti avuti dal sito grazie alle pagine hard, “ha screditato l’immagine di Salemi”. Nulla si sa, però, sul come quelle pagine siano finite sul sito della cittadina sicula.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti