Samsung ha un prototipo per Tizen

La coreana mette nelle mani degli sviluppatori un telefono basato sul nuovo OS, il sistema mobile nato dalle ceneri di Bada

Roma – Dopo l’uscita di SDK e codice sorgente si torna a parlare di Tizen , il nuovo sistema mobile messo a punto da Intel e Samsung, con la sponsorizzazione dalla Linux Foundation. Le voci di corridoio indicavano il “Samsung i9500” come primissimo terminale Tizen, ma il colosso coreano ha scelto di utilizzare un prototipo senza nome per mostrare al mondo l’OS proposto in alternativa ad Android.

Lo smartphone che verrà preso come riferimento dagli sviluppatori si presenta con processore dual-core Cortex A9 da 1,2GHz, sostenuto da 1GB di memoria RAM e 16GB di storage. Il display Super AMOLED da 4,65 pollici (1280×720) sembra lo stesso del Galaxy Nexus. WiFi, Bluetooth, GPS, Micro-USB e doppia fotocamera completano il quadro delle principali caratteristiche tecniche.

A livello prettamente estetico, il nuovo device Samsung strizza l’occhio ad iPhone, con un singolo tasto Home circolare piazzato nello stesso punto utilizzato dai prodotti Apple. L’interfaccia utente del sistema appare invece come un ibrido tra la classica TouchWiz e la UI di Bada , OS utilizzato su dispositivi Samsung di fascia medio-bassa che ora è stato fuso nel nuovo progetto.

Tizen, recentemente arrivato alla prima release stabile , tiene in considerazione i maggiori standard Web, dato che offre un ambiente di sviluppo per creare applicazioni basate direttamente su HTML5 e Javascript. Ma c’è davvero spazio per un ulteriore sistema operativo nell’affollato scenario mobile?

Roberto Pulito

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • bertuccia scrive:
    AT&T si lamenta di iMessage
    non dico altro,quelli che dovevano intendere hanno sicuramente inteso ;)
    • rover scrive:
      Re: AT&T si lamenta di iMessage
      Soliti manager pagati in modo inversamente proporzionale alla loro competenza e visione strategica
    • hp fiasco scrive:
      Re: AT&T si lamenta di iMessage
      fà bene perchè imessage dal punto di vista della banda, è implementato di XXXXX: inviare un messaggio con soggetto "test" e testo "prrrrrrrrrr" ad un altro iphone già connesso alla medesima cella telefonica costa la bellezza di 1042 bytes in upload e 498 bytes in downloaduna mail equivalente costa meno di 100bytes tra up e down
      • Forza Italia scrive:
        Re: AT&T si lamenta di iMessage
        iMessage funziona su più dispositivi (Mac, iPod, iPad, iPhone), il messaggio inviato può arrivare su ciascuno di questi dispositivi, ma soprattutto può arrivare in base a più indirizzi email e più numero di telefono. Questo impatta sullo scambio di dati.
Chiudi i commenti