Samsung presenta il nuovo Wallet per criptovalute

Samsung presenta il nuovo Wallet per criptovalute

Samsung ha ufficialmente presentato una funzione di wallet per criptovalute integrate nello smartphone Galaxy S22.
Samsung ha ufficialmente presentato una funzione di wallet per criptovalute integrate nello smartphone Galaxy S22.

Il mondo delle criptovalute è arrivato anche in casa Samsung, la quale, durante la presentazione del suo nuovo smartphone top di gamma Galaxy S22, ha annunciato delle funzionalità di Wallet per Crypto integrate e avanzate. L’azienda coreana si è sempre dimostrata molto favorevole all’introduzione di opzioni proiettate verso il futuro e tale scelta può essere vista come un ulteriore passo in avanti verso il metaverso e un sistema economico completamente digitale. Ricordiamo inoltre che il trading di criptovaluta può già da oggi essere gestito completamente da smartphone, tramite la piattaforma e il servizio di eToro, tra le aziende più avanti nel settore.

Il Samsung Galaxy S22 ha un wallet per criptovalute integrato

Il wallet ideato da Samsung e integrato nel nuovissimo Galaxy S22, smartphone top di gamma della stessa azienda, non ha solo l’obiettivo di conservare il proprio patrimonio in criptovalute, ma anche di semplificare la gestione delle carte di pagamento e biglietti vari.

Tramite l’applicazione relativa infatti, sarà possibile conservare: chiavi dell’auto, chiavi di casa, biglietti aerei, biglietti per eventi, carte di pagamento, carte di imbarco, documenti di riconoscimento, chiavi di hotel e, ovviamente, anche le crypto. Si tratta sostanzialmente di una risposta alla piattaforma Wallet di Apple, già disponibile su iPhone da diversi anni.

A differenza del competitor però, la famiglia Galaxy S22 sarà in grado di conservare le monete digitali in proprio possesso, in modo da gestire ogni cosa tramite il proprio smartphone e utilizzando una sola applicazione. A questo punto, è molto probabile che anche altre aziende del settore decidano di prendere la stessa decisione. Huawei, ad esempio, si è sempre distinta per aver risposto in maniera positiva all’introduzione di funzioni di questo tipo, e non è escluso che anche Apple si interessi alla gestione delle criptovalute all’interno del proprio dispositivo.

Per tutti coloro che già da oggi vogliono iniziare ad investire in Crypto, consigliamo il servizio di eToro, che tramite un sito web e un’applicazione ben sviluppati, ha da subito reso semplice l’acquisto e la vendita di azioni, materie prime, valute e, ovviamente, anche di criptovalute. Aprire un conto è assolutamente gratuito e chiunque potrà farlo comodamente da casa e in poco tempo.

*Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 14 feb 2022
Link copiato negli appunti