Samsung sforna dischi flash da 64 GB

Partita la produzione in serie di un disco a stato solido che entro pochi mesi salirà a bordo dei primi notebook. Ecco quali vantaggi promette rispetto ad un HDD tradizionale

Milpitas (USA) – Samsung afferma di essere la prima ad aver avviato la produzione in volumi di un disco a stato solido (SSD) da 1,8 pollici e capacità di 64 GB. Il nuovo drive, che si affianca a quello da 2,5 pollici lanciato pochi mesi fa, si basa sulle veloci memorie NAND flash single-level-cell (SLC).

Il dispositivo fornisce una velocità di 64 MB al secondo in lettura e 45 MB/s in scrittura : tali performance, secondo Samsung, sono rispettivamente del 20 e del 60% superiori a quelle del modello da 32 GB lanciato lo scorso anno.

Rispetto a un convenzionale hard disk da 1,8 pollici, Samsung sostiene che il proprio SSD fornisce velocità in lettura/scrittura di 1,2/1,5 volte superiori , un peso quattro volte inferiore (15 grammi contro 61), e consumi tre volte inferiori in stato operativo (0,5 watt contro 1,5) e 15 volte inferiori a riposo (0,1 watt contro 1,5). Va detto che i più recenti hard disk da 1,8 pollici, come il modello da 100 GB di Toshiba, forniscono performance e consumi più competitivi rispetto a quelli dell’HDD preso a riferimento da Samsung.

Come noto, il costo per gigabyte fornito dalle memorie NAND flash è ancora nettamente superiore a quello degli hard disk tradizionali , e ciò rappresenta un grosso freno alla diffusione degli SSD sul mercato mainstream. Ma il produttore coreano è fiducioso: secondo le sue stime, infatti, il valore globale di questo segmento è destinato a triplicarsi ogni anno, raggiungendo nel 2010 i 6,8 miliardi di dollari. Quest’anno Samsung prevede che verranno venduti in tutto il mondo 173 milioni di SSD, una quantità rilevante se si pensa che lo scorso anno sono stati venduti poco più di 434 milioni di hard disk (fonte iSuppli ).

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Fagiolone scrive:
    Save private HD-DVD
    Tutti i suoi fratelli caduti al fronte, bisogna salvarlo!!! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Save private HD-DVD
      Capisco che il Player HD DVD da tavolo di RCA non ha venduto molto, ma in fondo costa $350 + VAT anzichè i $310 + VAT del simile player HD-A20 di Toshiba, quindi che venda meno non stupisce.Comunque per questo natale aspettati un po' di produttori con lettori HD DVD da tavolo relativamente a basso prezzo, almeno negli USA.
  • Anonimo scrive:
    PS3
    Anche la PS3 offre 1 Blu Ray gratis a chi la compra, o sbaglio?Comunque buona notizia per la concorrenza, certo il Drive dell'xbox360 non è quello che fa la differenza, ma sui PC da casa va benissimo e speriamo che faccia calare i prezzi degli altri Drives per PC.
  • Anonimo scrive:
    Per la redazione.
    Giusto un paio di giorni fa avete mostrato un grafico della stessa Blu Ray disc association, in cui il rapporto di vendite era circa 60-65 % nei Blu Ray, cioè oscilla tra 3/2 e meno di 2/1.Quanto al numero di lettori, i dati HD DVD group sarebbero chiari: 150000 lettori stand alone venduti in quest'anno.Quanto ai lettori da PC, sono un caso a parte: non competono con i masterizzatori, soprattutto Blu Ray, ma sono venduti con un sovrapprezzo di soli 100$ da parte di varie case costruttrici come HP e quindi detengono la maggioranza delle vendite in questo campo, soprattutto con i portatili.Mi sembra il caso di togliere Drive per PC dal conteggio dei 150000 lettori HD DVD.
    • chojin scrive:
      Re: Per la redazione.
      - Scritto da: Anonimo
      Giusto un paio di giorni fa avete mostrato un
      grafico della stessa Blu Ray disc association, in
      cui il rapporto di vendite era circa 60-65 % nei
      Blu Ray, cioè oscilla tra 3/2 e meno di
      2/1.

      Quanto al numero di lettori, i dati HD DVD group
      sarebbero chiari: 150000 lettori stand alone
      venduti in
      quest'anno.

      Quanto ai lettori da PC, sono un caso a parte:
      non competono con i masterizzatori, soprattutto
      Blu Ray, ma sono venduti con un sovrapprezzo di
      soli 100$ da parte di varie case costruttrici
      come HP e quindi detengono la maggioranza delle
      vendite in questo campo, soprattutto con i
      portatili.

      Mi sembra il caso di togliere Drive per PC dal
      conteggio dei 150000 lettori HD
      DVD.I masterizzatori HD-DVD detengono la maggioranza delle vendite ?? Ma dove ? Tu sogni ! Ma dove te li vedi tutti questi masterizzatori HD-DVD ?Neanche si trovano i supporti. Mentre i dischi scrivibili e riscrivibili Blu-Ray stanno già crollando di prezzo e per fine anno è probabile un masterizzatore molto più economico degli attuali, che comunque un masterizattore BD Sony costa $400 già adesso sul mercato...
      • Anonimo scrive:
        Re: Per la redazione.
        Ho detto che i lettori HD DVD detengono la maggioranza delle vendite di drives per PC. Quanto a masterizzatori sono quasi solo Blu Ray ma complice il prezzo non fanno grandi percentuali di vendita. Non spararle a caso.
    • Fetecchia scrive:
      Re: Per la redazione.
      Comunque sia per BD che per HD-DVD siamo ancora su numeri parecchio scarsini, e così sarà finché almeno nei paesi più sviluppati non ci sarà almeno un televisore HD nella maggior parte delle case, e anche nei paesi più consumisti e videodipendenti, come USA e Italia, con più di un televisore nella maggior parte delle famiglie, ci vorranno ancora non meno di 4 anni, mentre per un ricambio quasi totale a livello globale, non meno di 10 anni, se non di più, perché escluse le prime generazioni di TV al plasma, che avevano durata molto scarsa, le TV hanno una vita lunghissima, soprattutto i modelli di fascia alta che sono costati cifre importanti e che sarebbero i primi candidati alla sostituzione con gli HD, se non fosse, appunto, per l'elevata cifra che sono stati pagati, che spingerà molti ad utilizzarli fino all'esaurimento dello schermo.
  • m00f scrive:
    MegaDrive+MegaCD
    Come da titolo. La soluzione pare la stessa adottata da SEGA nel 1993.Spero che anche il finale sia medesimo.
    • Anonimo scrive:
      Re: MegaDrive+MegaCD
      E difatti il drive HD DVD non serve un beneameato per giocare, a differenza di quello da te citato.
      • m00f scrive:
        Re: MegaDrive+MegaCD
        Negativo.Sono previsti giochi HD-DVD per X360E per MegaCD c'erano i film VCD (diffusi solo in Giappone e forse USA).
        • Anonimo scrive:
          Re: MegaDrive+MegaCD
          Manco per sogno, M$ non intende minimamente utilizzare HD DVD per i giochi dell'Xbox360, e nemmeno gli altri produttori sono intenzionati a tagliarsi fuori miglioni di possibili acquirenti. Se proprio un gioco occupa più di un DVD, e sarà molto difficile, al massimo vedremo giochi su 2 DVD.Dove l'hai trovata quella dei giochi per Xbox360 su HD DVD? Sarebbe una vera novità.
          • m00f scrive:
            Re: MegaDrive+MegaCD
            Su Tom's Hardware, qualche tempo fa.Ma tu spenderesti 200 solo per vedere film in hddvd?
          • Anonimo scrive:
            Re: MegaDrive+MegaCD
            C'è chi si guarda sistemi in alta definizione, e per la qualità paga volentieri, e se non lo sai quello è il drive per PC più disponibile in circolazione.Ma questo non centra nulla con i giochi.I dati e gli obbiettivi di mercato di chi fa giochi per 360 parlano chiaro: i giochi restano su DVD.
          • m00f scrive:
            Re: MegaDrive+MegaCD
            Chi vivrà vedrà :)
          • demi scrive:
            Re: MegaDrive+MegaCD
            leggo Tom's Hardware e sta notizia, almeno come l'hai detta tu, te la sei inventata!!!
          • Fetecchia scrive:
            Re: MegaDrive+MegaCD
            - Scritto da: demi
            leggo Tom's Hardware e sta notizia, almeno come
            l'hai detta tu, te la sei
            inventata!!!Be', io non escluderei a priori che Tom ogni tanto fumi robba bbona, ma un po' troppo pesante O) :D(geek)
          • Von scrive:
            Re: MegaDrive+MegaCD
            - Scritto da: Anonimo
            tagliarsi fuori miglioni di possibili acquirenti.A morto l'italiano eh? MILIONI.Bye bye.
          • Fetecchia scrive:
            Re: MegaDrive+MegaCD
            - Scritto da: Anonimo
            Manco per sogno, M$ non intende minimamente
            utilizzare HD DVD per i giochi dell'Xbox360, e
            nemmeno gli altri produttori sono intenzionati a
            tagliarsi fuori miglioni di possibili acquirenti.Ma chi sei, Migliardi? :pSalutami Frisiani :|
        • sciambola scrive:
          Re: MegaDrive+MegaCD
          Negativo, non sono previsti.
Chiudi i commenti