Scoperto il primo virus per Flash

Si tratta di un vermicello in grado infettare, primo nel suo genere, i popolari filmati creati con Flash. Macromedia ha promesso una patch. Gli esperti lo studiano con interesse, sebbene il rischio non sia ritenuto elevato
Si tratta di un vermicello in grado infettare, primo nel suo genere, i popolari filmati creati con Flash. Macromedia ha promesso una patch. Gli esperti lo studiano con interesse, sebbene il rischio non sia ritenuto elevato


San Francisco (USA) – In passato già altri virus si erano approfittati della popolarità dei filmati creati con il Macromedia Flash per ingannare gli utenti e spingerli ad eseguire file maliziosi, generalmente allegati ad una e-mail. In realtà questi worm non erano veri filmati Flash ma file “.exe” mascherati con la tipica icona di Flash.

La casa di antivirus Sophos ha però ora annunciato la scoperta di un nuovo virus che, a suo dire, è il primo in grado di infettare i file in formato Flash comunemente usati sui siti Web o spediti via e-mail.

Il virus, battezzato SWF/LFM-926, è in grado di infettare tutti i file Flash archiviati sul PC nel momento in cui l’utente fa partire la riproduzione di un filmato infetto.

Sophos ha però precisato che SWF/LFM-926 è al momento solo un concept virus, un prototipo da laboratorio con scarse possibilità di diffondersi su Internet. La stessa Macromedia ha tranquillizzato gli utenti sottolineando come questo nuovo tipo di virus è in grado di infettare il PC solo attraverso un player esterno: chi esegue contenuti in Flash all’interno di un browser Web non correrebbe dunque nessun rischio.

Il virus è in grado di infettare solo i sistemi operativi Windows NT, 2000 e XP.

Nonostante SWF/LFM-926 non rappresenti al momento un pericolo concreto, alcuni esperti di sicurezza temono che questo codicillo possa dar vita ad una nuova generazione di worm più efficaci e pericolosi.

Macromedia ha promesso il rilascio, a breve, di una patch che potrà essere scaricata qui .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

09 01 2002
Link copiato negli appunti