Scribd, pop-up in attesa di un'app

La piattaforma ha stretto un accordo con una startup che offre un servizio di ricerca da integrare all'interno dei testi

Roma – Scribd ha siglato un accordo con la startup Apture . Fra i servizi offerti dalla startup vi è il plug-in Apture Highlights , che permette la ricerca automatica (mostrata con pop-up) di una parola contenuta in un testo: ora potrà essere utilizzato anche nei documenti ospitati dalla piattaforma di condivisione di testi.

Gli utenti di Scribd potranno così sottolineare una parola e ottenere risultati di una ricerca basati su più di 60 fonti tra cui YouTube, Twitter, Wikipedia e Google. Questo significa che il testo letto potrà essere arricchito da contenuti di tipo video, pagine Wikipedia a spiegare determinati termini, o l’account Twitter di una persona nominata.

Michelle Laird di Scridb ha riferito che tecnicamente la novità è stata possibile grazie alla conversione della piattaforma ad HTML5.

La tabella di marcia prevede che il 50 per cento dei documenti siano integrati con il servizio Apture Highlights già in questi giorni, mentre la restante metà seguirà nei prossimi mesi con l’ obiettivo di finire entro l’anno .

Il nuovo servizio permettere alla piattaforma di rendersi più appetibile, anche se ancora senza un’app, agli utenti di device mobile cui potrà ora offrire un’esperienza unica. Il prossimo passo in attesa di un’app nativa per iPad è lo sviluppo di una piattaforma di advertising dedicata.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Liosandro scrive:
    Per la cronaca...
    Se Jobs distorce il campo allora lo fa molto bene...http://www.marketwatch.com/story/apple-joins-top-five-mobile-phone-vendors-as-worldwide-market-grows-nearly-15-in-third-quarter-according-to-idc-2010-10-28Questi non sono numeri di apple.
  • LaNberto scrive:
    Understanding & Spinning Rants
    http://www.roughlydrafted.com/2010/10/19/media-kit-for-reporting-on-steve-jobs-apple-understanding-spinning-rants/
    • lordream scrive:
      Re: Understanding & Spinning Rants
      altro fud in stile apple?..
      • LaNberto scrive:
        Re: Understanding & Spinning Rants
        no. Dilger ha un record impressionante di previsioni azzeccate e articoli mai smentiti
      • Liosandro scrive:
        Re: Understanding & Spinning Rants
        http://www.marketwatch.com/story/apple-joins-top-five-mobile-phone-vendors-as-worldwide-market-grows-nearly-15-in-third-quarter-according-to-idc-2010-10-28
  • ullala scrive:
    Re: Inizia a sembrare Berlusconi.. No?
    - Scritto da: lordream fuori sede
    - Scritto da: Lololo

    Cone le tue c'è riuscito, con chi ha un QI

    superiore al tuo

    no.

    hai veramente il pollice opponibile?No consuma troppa batteria e risorse come flash!(rotfl)(rotfl)Si vabbe è una trollata ma non ho resistito! ;)
    • Izio scrive:
      Re: Inizia a sembrare Berlusconi.. No?
      - Scritto da: ullala
      - Scritto da: lordream fuori sede



      hai veramente il pollice opponibile?
      No consuma troppa batteria e risorse come flash!
      (rotfl)(rotfl)
      Si vabbe è una trollata ma non ho resistito!
      ;)Bè, sarà una trollata, ma merita sicuramente! ;-)
      • X LA REDAZIONE scrive:
        Re: Inizia a sembrare Berlusconi.. No?
        - Scritto da: Izio
        - Scritto da: ullala

        - Scritto da: lordream fuori sede





        hai veramente il pollice opponibile?

        No consuma troppa batteria e risorse come flash!

        (rotfl)(rotfl)

        Si vabbe è una trollata ma non ho resistito!

        ;)

        Bè, sarà una trollata, ma merita sicuramente! ;-)MA CHE XXXXX DI MODO DI FARE E' IL VOSTROFATE SCHIFO (REDAZIONE) NON SI PUO' BLOCCARE UN POST E LASCIARLO LI!!!!!!!!O SI CANCELLA O SI LASCIA APERTOSIETE PATETICI
    • Lololo scrive:
      Re: Inizia a sembrare Berlusconi.. No?
      Oppure è una ca.gata e sei un habitué!
  • pippo scrive:
    x luppolo
    Ma fattelo troncare nel XXXX da da jobs!
    • krane scrive:
      Re: x luppolo
      - Scritto da: pippo
      Ma fattelo troncare nel XXXX da da jobs!Tanto elimineranno questo post, quindi posso essere anche offensivo e calunnioso...Ma se questo "luppolo" e' un fan addicted, allora sta gia' avvenendo quello da te prospettato no ?
  • doppiaemme scrive:
    Ma Android è pronto per le aziende?
    Ciao,ho un po ' di perplessità su Android. Ad esempio non ho avuto problemi a configurare i giocattolini di Apple per accedere ad una rete WIFI basata su TLS . Con Android invece riesco ad installare i certificati della PKI ma poi in effetti non vengono usati (e non solo per la wireless ma anche per il banale riconoscimento di siti https che si presentino con certificati della CA interna).L'unica speranza è lavorare a manina con java toolkit sul file che contiene le trusted CA?
    • lordream fuori sede scrive:
      Re: Ma Android è pronto per le aziende?
      - Scritto da: doppiaemme
      Ciao,
      ho un po ' di perplessità su Android. Ad esempio
      non ho avuto problemi a configurare i
      giocattolini di Apple per accedere ad una rete
      WIFI basata su TLS . Con Android invece riesco ad
      installare i certificati della PKI ma poi in
      effetti non vengono usati (e non solo per la
      wireless ma anche per il banale riconoscimento di
      siti https che si presentino con certificati
      della CA
      interna).
      L'unica speranza è lavorare a manina con java
      toolkit sul file che contiene le trusted
      CA?mi è capitato con un liquid con android 1.6 e ho risolto modificando alcuni parametri seguendo http://www.androidiani.com/forum/con-il-magic-non-riesco/10695-wpa2-enterprise-configurare-wpa_supplicant-conf.htmlma con wifihelper non dovresti avere problemi in azienda ho fatto cosi con tuti i desire che abbiamo
      • doppiaemme scrive:
        Re: Ma Android è pronto per le aziende?
        Grazie per la dritta.Così dovrei riuscire a sistemare la parte wireless (stupido non averci pensato ma ho fatto il 90% delle prove sul simulatore). Sai mica se per modificare wpa_supplicant.conf serve il root access?Se è così trattandosi di dispositivi non personali ma aziendali temo di essere al punto di partenza ... Rimane comunque il mistero di che fine fanno i certificati della CA importati via Browser.Grazie ancora
        • lordream fuori sede scrive:
          Re: Ma Android è pronto per le aziende?
          - Scritto da: doppiaemme
          Grazie per la dritta.
          Così dovrei riuscire a sistemare la parte
          wireless (stupido non averci pensato ma ho fatto
          il 90% delle prove sul simulatore). Sai mica se
          per modificare wpa_supplicant.conf serve il root
          access?si serve il root access.. in ogni caso segui la guida che ti potrebbe capitare di dover modificare il wpa.conf invece del wpa-supplicant.conf.. ma da quanto vedo su androidiani è molto raro..
          Se è così trattandosi di dispositivi non
          personali ma aziendali temo di essere al punto di
          partenza
          ...puoi semplicemente mandare il certificato via email al dispositivo ed aprirlo.. se lo fai via browser non te lo fa fare.. a me lo fa spesso quando vado nelle università.. anche provando ad installarlo col laptop non me lo fa scaricare e da pagina di errore.. mentre facendo doppio click su di esso funge..comunque prova questo tool http://www.realmb.com/droidCert/ho scoperto che le rom fatte da htc e/o altri marchi in alcuni casi non contengono il modulo che consente di usare i certificati.. se hai il 2.2 lo fa in nativo..
          Rimane comunque il mistero di che fine fanno i
          certificati della CA importati via
          Browser.
          Grazie ancoraciao di nulla
  • Joshthemajor scrive:
    Inizia a sembrare Berlusconi.. No?
    Ha iniziato a sparare a zero per scuotere le ignoranti folle, proprio come quando il nano da del comunista a tutti.Il potere frigge le cervella un po' a tutti.
    • gionni64 scrive:
      Re: Inizia a sembrare Berlusconi.. No?
      - Scritto da: Joshthemajor
      Ha iniziato a sparare a zero per scuotere le
      ignoranti folle, proprio come quando il nano da
      del comunista a
      tutti.

      Il potere frigge le cervella un po' a tutti.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Lololo scrive:
      Re: Inizia a sembrare Berlusconi.. No?
      Cone le tue c'è riuscito, con chi ha un QI superiore al tuo no.
      • lordream fuori sede scrive:
        Re: Inizia a sembrare Berlusconi.. No?
        - Scritto da: Lololo
        Cone le tue c'è riuscito, con chi ha un QI
        superiore al tuo
        no.hai veramente il pollice opponibile?
      • Joshthemajor scrive:
        Re: Inizia a sembrare Berlusconi.. No?
        - Scritto da: Lololo
        Cone le tue c'è riuscito, con chi ha un QI
        superiore al tuo
        no.Mi traduci quello che hai scritto?
        • Lololo scrive:
          Re: Inizia a sembrare Berlusconi.. No?
          cvd !
          • Joshthemajor scrive:
            Re: Inizia a sembrare Berlusconi.. No?
            - Scritto da: Lololo
            cvd !A rigor di logica:Con le tue (cervella?)c'è riuscito (berlusconi a far si che io lo votassi o a Jobs di comprare i suoi prodotti?)Forse hai ragione e il tuo cervello è talmente avanti che dovrei capire io senza che tu nemmeno scriva.
    • Zorro scrive:
      Re: Inizia a sembrare Berlusconi.. No?
      - Scritto da: Joshthemajor
      Ha iniziato a sparare a zero per scuotere le
      ignoranti folle, proprio come quando il nano da
      del comunista a
      tutti.

      Il potere frigge le cervella un po' a tutti.Considera che Jobs non si appoggia ad un'azienda di marketing ma ad una specializzata in propaganda popolare, che è una cosa ben diversa! :D
    • il solito bene informato scrive:
      Re: Inizia a sembrare Berlusconi.. No?
      - Scritto da: Joshthemajor
      Ha iniziato a sparare a zero per scuotere le
      ignoranti folle, proprio come quando il nano da
      del comunista a
      tutti.

      Il potere frigge le cervella un po' a tutti.La differenza è che Berlusconi te lo prendi nel oluc senza possibilità di scelta e le sue parole sono una vasella poco efficace, mentre i prodotti di Jobs puoi scegliere di non comprarli e magari le sue parole possono avere un effetto positivo sul mercato e la concorrenza.
  • Not Suitable For Apple scrive:
    RIM e Jobs nello stesso titolo
    E per giunta a inizio e fine titolo e nel giusto ordine, spettacolare umorismo involontario di PI (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Steve Robinson Hakkabee scrive:
      Re: RIM e Jobs nello stesso titolo
      sìì è la prima cosa che ho pensato anch'io... uuhmmm a P-I si danno ai rimjobs... me lo vedo Annunziata con Maruccia che spettacolo...
  • M.R. scrive:
    Jobs sputa nel piatto...
    .... dove mangia.Critica gli schermi altrui (Samsung Galaxy Tab) quando alla APPLE si fanno fare quasi tutto da ditte esterne e i loro schermi provengono proprio in larga parte dalla SAMSUNG.Se 7 pollici, poi, sono sufficienti o meno sono gli utenti a doverlo stabilire e non Lui.Ha perso una buona occasione per starsene zitto e ha rovinato la festa per gli ottimi risultati (ancora una volta provenienti da prezzi fuori mercato, ma anche questo è dovuto alla utenza).La guerra dei brevetti è diretta conseguenza dell' atteggiamento della APPLE.
    • anonimo scrive:
      Re: Jobs sputa nel piatto...
      - Scritto da: M.R.
      .... dove mangia.
      Critica gli schermi altrui (Samsung Galaxy Tab)
      quando alla APPLE si fanno fare quasi tutto da
      ditte esterne e i loro schermi provengono proprio
      in larga parte dalla
      SAMSUNG.

      Se 7 pollici, poi, sono sufficienti o meno sono
      gli utenti a doverlo stabilire e non
      Lui.
      Ha perso una buona occasione per starsene zitto e
      ha rovinato la festa per gli ottimi risultati
      (ancora una volta provenienti da prezzi fuori
      mercato, ma anche questo è dovuto alla
      utenza).

      La guerra dei brevetti è diretta conseguenza
      dell' atteggiamento della
      APPLE.Ha anche detto che chi ha l'Ipad ha anche uno smartphone. Ecco io con l'Ipad che me ne faccio dell'Iphone? Quando sono in giro per Internet uso l'Ipad mentre per telefonare ho un vecchio cellulare che non costa niente e per telefonare ha meno problemi dell'iphone.7 Pollici è un po' piccolo, per me devono mantenere i 10 pollici ma cercare di costruirlo con materiali più leggeri, perché ora pesa un po' troppo.
    • ruppolo scrive:
      Re: Jobs sputa nel piatto...
      - Scritto da: M.R.
      Se 7 pollici, poi, sono sufficienti o meno sono
      gli utenti a doverlo stabilire e non
      Lui.E allora a cosa servono professioni e professionisti? A cosa servono ingegneri?Non sono gli utenti a stabilire le caratteristiche di un prodotto, ma i costruttori.
      La guerra dei brevetti è diretta conseguenza
      dell' atteggiamento della
      APPLE.Hai perso un'occasione per stattene zitto.
      • lordream scrive:
        Re: Jobs sputa nel piatto...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: M.R.


        Se 7 pollici, poi, sono sufficienti o meno sono

        gli utenti a doverlo stabilire e non

        Lui.

        E allora a cosa servono professioni e
        professionisti? A cosa servono
        ingegneri?a costruire un prodotto che segua i gusti delle persone e no.. con apple non funziona cosi ruppolo.. alla apple costruiscono il device e impongono ai clienti il device.. non gli puntano la pistola alla testa.. agli utenti apple basta far vedere che ci sta la mela sopra per creare l'imposizione all'acquisto
        Non sono gli utenti a stabilire le
        caratteristiche di un prodotto, ma i costruttori.questo accade nel tuo recinto dove la realtà è distorta ruppolo



        La guerra dei brevetti è diretta conseguenza

        dell' atteggiamento della

        APPLE.

        Hai perso un'occasione per stattene zitto.non ha mica sbagliato bersaglio.. ci ha preso giusto..
        • Lololo scrive:
          Re: Jobs sputa nel piatto...
          Anche tu l'hai voluta fare fuori dal vasetto. Che novita eh.
        • LaNberto scrive:
          Re: Jobs sputa nel piatto...
          - Scritto da: lordream
          a costruire un prodotto che segua i gusti delle
          persone e no.. con apple non funziona cosi
          ruppolo.. alla apple costruiscono il device e
          impongono ai clienti il device.. non gli puntano
          la pistola alla testa.. agli utenti apple basta
          far vedere che ci sta la mela sopra per creare
          l'imposizione
          all'acquistoinfatti Apple vende e gli altri, spesso, no. Allora qual'è il sistema giusto?
          • lordream scrive:
            Re: Jobs sputa nel piatto...
            - Scritto da: LaNberto
            - Scritto da: lordream


            a costruire un prodotto che segua i gusti delle

            persone e no.. con apple non funziona cosi

            ruppolo.. alla apple costruiscono il device e

            impongono ai clienti il device.. non gli puntano

            la pistola alla testa.. agli utenti apple basta

            far vedere che ci sta la mela sopra per creare

            l'imposizione

            all'acquisto

            infatti Apple vende e gli altri, spesso, no.
            Allora qual'è il sistema
            giusto?come sarebbe che non vendono.. apple vende pochi pezzi a caro prezzo.. il resto ne vende tanti a minor prezzo.. il fatto di apple è che è una religione per cui puo mettere i prezzi che vuole che tanto gli affiliati compreranno lo stesso
          • LaNberto scrive:
            Re: Jobs sputa nel piatto...
            mi sa che non hai letto le ultime notizie, né visto i rapporti economici degli ultimi anni...
          • Liosandro scrive:
            Re: Jobs sputa nel piatto...
            - Scritto da: lordream
            - Scritto da: LaNberto

            - Scritto da: lordream




            a costruire un prodotto che segua i gusti
            delle


            persone e no.. con apple non funziona cosi


            ruppolo.. alla apple costruiscono il device e


            impongono ai clienti il device.. non gli
            puntano


            la pistola alla testa.. agli utenti apple
            basta


            far vedere che ci sta la mela sopra per creare


            l'imposizione


            all'acquisto



            infatti Apple vende e gli altri, spesso, no.

            Allora qual'è il sistema

            giusto?

            come sarebbe che non vendono.. apple vende pochi
            pezzi a caro prezzo.. il resto ne vende tanti a
            minor prezzo.. il fatto di apple è che è una
            religione per cui puo mettere i prezzi che vuole
            che tanto gli affiliati compreranno lo
            stesso"pochi pezzi"?http://www.marketwatch.com/story/apple-joins-top-five-mobile-phone-vendors-as-worldwide-market-grows-nearly-15-in-third-quarter-according-to-idc-2010-10-28
      • giacche scrive:
        Re: Jobs sputa nel piatto...
        - Scritto da: ruppolo
        Hai perso un'occasione per stattene zitto.Quest'occasione tu la perdi tutti i giorni.
        • Lololo scrive:
          Re: Jobs sputa nel piatto...
          E tu segui a ruota. Complimenti.
          • giacche scrive:
            Re: Jobs sputa nel piatto...
            - Scritto da: Lololo
            E tu segui a ruota. Complimenti.Almeno Ruppolo argomenta i suoi interventi ed è a volte anche piacevole da leggere.I tuoi commenti, invece, evidenziano il vuoto abissale in cui vivi.Sei proprio come una particella di sodio in una bottiglia di acqua lete.
          • Lololo scrive:
            Re: Jobs sputa nel piatto...
            Ho preso esempio da te quindi lamentati con te stesso.
          • Rover scrive:
            Re: Jobs sputa nel piatto...
            Torna cortesemente da dove sei venuto, cioè dal nulla come i tuoi elaborati pensieri dimostrano.
      • Rover scrive:
        Re: Jobs sputa nel piatto...
        A volte non capisci cosa scrivi!Sei poco apple, caro ruppolo. L'unico punto di forza di apple è capire prima degli altri cosa si aspetta il cliente.E' chiaro che il prodoto lo progetta e realizza un team di ingegneri, ma se fai un pordotto invendibile non lo vendi.A meno che non sia apple, che in qeusto momento potrebbe fare un dect da 200 euro e venderne milioni!
        • Lololo scrive:
          Re: Jobs sputa nel piatto...
          Commento superficiale e quasi stupido.
          • lordream fuori sede scrive:
            Re: Jobs sputa nel piatto...
            - Scritto da: Lololo
            Commento superficiale e quasi stupido.col tuo commento eliminiamo la parola stupido
          • Fabrizio scrive:
            Re: Jobs sputa nel piatto...
            - Scritto da: Lololo
            Commento superficiale e quasi stupido.sarà superficiale e stupido ma ha ragione luiti vendono un telefono da 800 euro ammettendo che in determinate condizioni non prende, ti danno una custodia infame di gomma per farti felice e la gente lo compra.il problema è che è anche contenta
          • LaNberto scrive:
            Re: Jobs sputa nel piatto...
            Ah sì, il famoso problema dell'antenna: 14 milioni di telefoni in un quadrimestre...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 21 ottobre 2010 17.32-----------------------------------------------------------
          • lordream scrive:
            Re: Jobs sputa nel piatto...
            Modificato dall' autore il 21 ottobre 2010 17.32
            --------------------------------------------------
          • LaNberto scrive:
            Re: Jobs sputa nel piatto...
            comincio a capire e sperimento che non è un problema
          • Rover scrive:
            Re: Jobs sputa nel piatto...
            Molto onorato della Sua attenzione.
  • naxma scrive:
    Paura...
    La verità è che in Apple se la stanno facendo sotto, vedendo come l'unico vero competitor dei loro giocattoli stia prendendo piede.Nonostante le cieche spacconate dei vari applefanatici (luppolo in primis),che android stia travolgendo la concorrenza è innegabile.Questo grafico,http://gigaom.com/2010/10/14/android/nonostante sia vecchiotto e non consideri i due milioni e passa di Galaxy S venduti solo in America, da' un quadro palese della situazione:la crescita è vertiginosa e la nuova ondata di smartphones e tablets basati su gingerbread non fa che aumentare le certezze che già dall'anno prossimo, a meno di sorprese veramente valide (wM7? MeeGoo?), non ce ne sarà per nessuno; Apple inclusa, che tornerà ad essere un prodotto di nicchia.
    • FDG scrive:
      Re: Paura...
      - Scritto da: naxma
      Questo grafico,

      http://gigaom.com/2010/10/14/android/Si, l'avevo già visto ed è interessante. Non è così travolgente per android come sembra. La previsione per il 2014 è azzardata visto che la concorrenza, a partire da MS, ma proseguirà con RIM, HP e (si, non lasciamola spacciata a priori) Nokia, non è rimasta ferma o non lo rimarrà.La partita IMHO è tutt'altro che chiusa a favore di Android. E secondo me non si può ridurre ad un banale Android vs iOS.
      • naxma scrive:
        Re: Paura...
        Mi auguro anch'io che non finisca così, ma ipotizzare uno scenario differente, è quello il vero azzardo. IOs e Android sono già davvero lontani da raggiungere, sono prodotti maturi e molto validi.Gli sfidanti dovranno tirare fuori dei prodotti davvero molto buoni per poterli affiancare.Se poi aggiungi che qualunque produttore può far suo senza spendere un soldo in licenza un OS come Android, allora si può facilmente capire perché tutti o quasi lo danno come assoluto dominatore della scena futura su smartphone e tablet.
        • FDG scrive:
          Re: Paura...
          - Scritto da: naxma
          Se poi aggiungi che qualunque produttore può far
          suo senza spendere un soldo in licenza un OS come
          AndroidMagari lo fa anche MS? Secondo te non l'hanno pensato?
          • ullala scrive:
            Re: Paura...
            - Scritto da: FDG
            - Scritto da: naxma


            Se poi aggiungi che qualunque produttore può far

            suo senza spendere un soldo in licenza un OS
            come

            Android

            Magari lo fa anche MS? Secondo te non l'hanno
            pensato?Se lo hanno pensato non si sa... a meno di non essere il mago otelma.. di sicuro (a prescindere da chi pensa cosa) non lo fanno al momento!
  • FDG scrive:
    Il problema non è sviluppare...
    ...ma fare il debugging.Come quelli di tweetdeck hanno affermato, il testing della loro applicazione è stata fatta da 36000 utenti che si sono offerti volontari.Quando puoi permetterti questo certamente ne hai un grosso vantaggio. Ma questo vale su Android come su iOS e su qualsiasi altro sistema. Tant'è che sempre più spesso si tenta di affidare il testing a utenti felici di avere tra le mani in anticipo il software.Purtroppo non sempre puoi permetterti questo. Non sempre puoi passare il software a betatester volontari e lasciare che siano loro a scovare i problemi.Anche io non penso che sviluppare per Android sia un inferno. In generale sviluppare è un piacere. Ma qualche conto va fatto. Devi occuparti tu del testing o puoi delegare ad altri? E il debugging, che open source a parte va fatto dagli sviluppatori, può essere fatto senza avere i dispositivi in cui i problemi si verificano? Quanto incide il costo di testing e debugging sul costo totale di sviluppo? E' un costo che comunque vada va ampiamente ripagato dai ricavi?
    • ullala scrive:
      Re: Il problema non è sviluppare...
      - Scritto da: FDG
      ...ma fare il debugging.Veramente non ho trovato alcun problema anche in questo!Tantomeno ho visto che ci siano difficoltà maggiori che in altre piattaforme (nessuna Apple compresa... anzi!)Ma tu ha mai provato?E se si su che tipo di applicazioni?
      • FDG scrive:
        Re: Il problema non è sviluppare...
        - Scritto da: ullala
        - Scritto da: FDG

        ...ma fare il debugging.
        Veramente non ho trovato alcun problema anche in
        questo!Dipende dal tipo di applicazione...
        Tantomeno ho visto che ci siano difficoltà
        maggiori che in altre piattaforme (nessuna Apple
        compresa...
        anzi!)
        Ma tu ha mai provato?
        E se si su che tipo di applicazioni?...ad esempio giochi...
        • ullala scrive:
          Re: Il problema non è sviluppare...
          - Scritto da: FDG
          - Scritto da: ullala


          - Scritto da: FDG


          ...ma fare il debugging.

          Veramente non ho trovato alcun problema anche in

          questo!

          Dipende dal tipo di applicazione...il debug è debug o lo fai o non lo fai!


          Tantomeno ho visto che ci siano difficoltà

          maggiori che in altre piattaforme (nessuna Apple

          compresa...

          anzi!)

          Ma tu ha mai provato?

          E se si su che tipo di applicazioni?

          ...ad esempio giochi...Giochi è un epressione un po vaga...Che risorse usavi che tipo di terminale hai usato per testare? (se ne hai usato uno) e quali sono le difficoltà di debug che hai incontrato?Vorrei capire il succo della affermazione dato che la mia esperienza pare del tutto opposta!
          • Lololo scrive:
            Re: Il problema non è sviluppare...
            Tu invece su che tipo di applicazioni hai provato?
          • ullala scrive:
            Re: Il problema non è sviluppare...
            - Scritto da: Lololo
            Tu invece su che tipo di applicazioni hai provato?Provato?Io veramente ne ho fatto alcune più che "provato" in questo caso dato che si parla di debug.Nella fattispecie erano (e sono) applicazioni "service oriented" ovvero utilizzavano risolse di rete (socket) per connettersi a due servizi specifici a nostri server pubblici e mostrano una serie di dati desunti da ciò che viene trasmesso alla richiesta del client e i risultati in forma grafica e testuale.una per IOS e 2 Per Android...Quindi è chiaro il "tipo" di applicazione e le risorse che usa...
          • Nome e cognome scrive:
            Re: Il problema non è sviluppare...
            - Scritto da: ullala
            - Scritto da: Lololo

            Tu invece su che tipo di applicazioni hai
            provato?
            Provato?
            Io veramente ne ho fatto alcune più che "provato"
            in questo caso dato che si parla di
            debug.

            Nella fattispecie erano (e sono) applicazioni
            "service oriented" ovvero utilizzavano risolse di
            rete (socket) per connettersi a due servizi
            specifici a nostri server pubblici e mostrano una
            serie di dati desunti da ciò che viene trasmesso
            alla richiesta del client e i risultati in forma
            grafica e
            testuale.
            una per IOS e 2 Per Android...
            Quindi è chiaro il "tipo" di applicazione e le
            risorse che
            usa...Eh ma le tue son le piu' semplici, ovvero "leggi" e "scrivi"...Comincia a lavorare con grafica & C, e li usciranno i dolori
          • ullala scrive:
            Re: Il problema non è sviluppare...
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: ullala

            - Scritto da: Lololo


            Tu invece su che tipo di applicazioni hai

            provato?

            Provato?

            Io veramente ne ho fatto alcune più che
            "provato"

            in questo caso dato che si parla di

            debug.



            Nella fattispecie erano (e sono) applicazioni

            "service oriented" ovvero utilizzavano risolse
            di

            rete (socket) per connettersi a due servizi

            specifici a nostri server pubblici e mostrano
            una

            serie di dati desunti da ciò che viene trasmesso

            alla richiesta del client e i risultati in forma

            grafica e

            testuale.

            una per IOS e 2 Per Android...

            Quindi è chiaro il "tipo" di applicazione e le

            risorse che

            usa...
            Eh ma le tue son le piu' semplici, ovvero "leggi"
            e
            "scrivi"...
            Comincia a lavorare con grafica & C, e li
            usciranno i
            doloriQuale è la parte di "testuale e grafica" che non ti è chiara?Inoltre (è qui che ti volevo) la grafica scala da sola... in funzione della risoluzione fisica del terminale....Non hai alcun bisogno di occupartene direttamente del "form factor e dei dpi"...I "dolori" non sono certo quelli!
          • Lololo scrive:
            Re: Il problema non è sviluppare...
            E hanno pure dei nomi?
Chiudi i commenti