Occhio alla truffa accademica, fenomeno in aumento

Una ricerca condotta da Cisco Talos fa luce sul fenomeno: nell'ultimo periodo è esploso il numero di siti che propongono questo tipo di servizio.
Una ricerca condotta da Cisco Talos fa luce sul fenomeno: nell'ultimo periodo è esploso il numero di siti che propongono questo tipo di servizio.

L’adozione in massa della didattica a distanza prima e il passaggio poi a quella che viene ora definita didattica digitale integrata in concomitanza con il ritorno sui banchi sono stati accompagnati da un incremento degli attacchi informatici indirizzati al mondo della scuola. Il team Talos di Cisco che ha analizzato questo ambito nell’ultimo periodo ha rilevato un forte incremento nel numero delle minacce, quattro volte superiore rispetto allo stesso lasso di tempo del 2019.

Compiti ed esami su commissione: il rischio è dietro l’angolo

Il focus è su quelli che vengono definiti siti altamente pericolosi utilizzati dagli studenti come risorsa aggiuntiva al loro percorso di formazione. Una vera e propria truffa accademica che fa leva sulle necessità degli allievi. Il grafico di seguito mette in evidenza l’aumento registrato nel solo mese di novembre, con un picco negli ultimi giorni in prossimità del nuovo anno scolastico.

L'aumento delle richieste ai siti delle truffe accademiche durante il mese di agosto

Di quali siti stiamo parlando? Ad esempio di quelli che offrono aiuti per i compiti o per sostenere esami online. Secondo i ricercatori, una semplice query su un motore di ricerca restituisce centinaia di risultati verso servizi a pagamento di questo tipo, spesso resi più appetibili da recensioni positive che con un po’ di attenzione si scopre essere gonfiate o fasulle.

La squadra di Talos ha eseguito un test, provando a commissionare un saggio universitario di circa quattro pagine sborsando 50 dollari con un tema non scelto in modo casuale: furto di dati e strumenti utilizzati dai criminali informatici per portare a buon fine i loro attacchi. Il testo è stato consegnato nei tempi stabiliti (undici giorni), ma pieno zeppo di informazioni datate, statistiche approssimative e numerosi errori grammaticali, persino nel titolo.

Fonte: Cisco
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti