Shopify introduce un editor di immagini AI per i prodotti

Shopify introduce un editor di immagini AI per i prodotti

Shopify sta implementando nuove funzionalità per la sua piattaforma e-commerce, tra cui un editor di immagini basato sull'intelligenza artificiale.
Shopify introduce un editor di immagini AI per i prodotti
Shopify sta implementando nuove funzionalità per la sua piattaforma e-commerce, tra cui un editor di immagini basato sull'intelligenza artificiale.

Per la sua Winter Edition, Shopify ha rilasciato nuove funzionalità che mirano a migliorare l’aspetto e la funzionalità dei prodotti, la ricerca e il merchandising. Tra queste, spiccano un editor basato sull’intelligenza artificiale, una ricerca semantica avanzata e una gestione delle varianti dei prodotti.

Un importante passo avanti per la piattaforma più usata nel mondo dell’e-commerce, insomma, così introdotto dal Country Manager italiano Paolo Picazio: “Comprendiamo a fondo le esigenze mutevoli di un mercato in continua evoluzione e ci impegniamo a migliorare costantemente le nostre soluzioni, per garantire alle aziende un approccio moderno e in grado di abbracciare il progresso tecnologico. Comprendiamo a fondo le esigenze mutevoli di un mercato in continua evoluzione e ci impegniamo a migliorare costantemente le nostre soluzioni, per garantire alle aziende un approccio moderno e in grado di abbracciare il progresso tecnologico“.

Paolo Picazio, country manager Shopify in Italia

Magic Media Editor: l’editor di immagini AI

Magic Media Editor è una nuova funzionalità che permette ai commercianti di modificare le immagini dei prodotti utilizzando l’intelligenza artificiale generativa. Questa tecnologia consente di creare o modificare sfondi e scene delle immagini, scegliendo tra sette stili predefiniti (Minimal, Vibrant, Natural, Urban, Regged, Refined e Surreal) o digitando una richiesta personalizzata. In questo modo, i commercianti possono rendere le immagini dei prodotti più attraenti e coerenti con il loro marchio.

Magic Media Editor permette anche di rimuovere gli sfondi indesiderati dalle immagini, lasciando solo il prodotto in primo piano. Questa funzione può essere utile per eliminare elementi di disturbo o per creare immagini trasparenti.

Questa non è la prima volta che Shopify sperimenta strumenti di intelligenza artificiale per i commercianti. Lo scorso giugno, la piattaforma ha lanciato il bot Sidekick, che aiuta i commercianti a navigare in diverse parti della piattaforma e a risolvere i problemi comuni.

Ricerca semantica: la ricerca che capisce il significato

Ricerca semantica è una nuova funzionalità che migliora la qualità e la pertinenza dei risultati di ricerca. A differenza della ricerca basata sulle parole chiave, che si limita a cercare le corrispondenze esatte tra la query e i prodotti, la ricerca semantica cerca di capire il significato e il contesto della query, offrendo risultati più ampi e vari.

Per esempio, se un cliente cerca “vestiti caldi per l’inverno”, la ricerca semantica non mostrerà solo i prodotti che contengono queste parole, ma anche quelli che sono correlati al concetto di abbigliamento termico, come maglioni, cappotti, sciarpe, ecc. La ricerca semantica può quindi aiutare i clienti a trovare più facilmente i prodotti che soddisfano le loro esigenze, aumentando la soddisfazione e le conversioni.

Semantic Search su Shopify

Gestione delle varianti dei prodotti

Gestione delle varianti dei prodotti è una funzionalità che permette ai commercianti di mostrare e gestire le diverse varianti di un prodotto, come colore, dimensione, materiale, ecc. Questa funzionalità supporta fino a 2.000 varianti per prodotto, in base al cambiamento delle variabili.

Inoltre, Shopify ha lanciato una nuova app per la gestione delle inserzioni combinate, disponibile per i clienti Shopify Plus. Questa app consente ai commercianti di creare e mantenere descrizioni, gallerie e URL unici per le diverse varianti dei prodotti, in modo da poterle pubblicizzare in modo specifico e mirato.

I commercianti possono anche aggiungere parametri personalizzati alle varianti dei prodotti, come attività, stile, occasione, ecc. Questi parametri possono essere usati per rivolgersi a diversi segmenti di pubblico e per creare collezioni tematiche.

Storefront headless: la soluzione per i commercianti B2B

Storefront headless permette ai commercianti B2B di utilizzare diverse soluzioni front-end personalizzate, mentre utilizzano le API specificate da Shopify per accedere a un back-end. Questa soluzione offre ai commercianti una maggiore flessibilità e controllo sul design e sull’esperienza utente del loro negozio online, senza rinunciare alle funzionalità e alla sicurezza di Shopify.

Storefront

Questa funzione può essere utile per i commercianti che vogliono creare un’esperienza di acquisto unica e differenziata, adattata alle esigenze dei loro clienti B2B. Richiede però una maggiore competenza tecnica e una maggiore integrazione tra le diverse soluzioni.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 1 feb 2024
Link copiato negli appunti