Shopify con Facebook per il progetto Libra

New entry per la Libra Association: al fianco di Facebook ci sarà anche Shopify, al lavoro per rendere la criptovaluta una realtà.
New entry per la Libra Association: al fianco di Facebook ci sarà anche Shopify, al lavoro per rendere la criptovaluta una realtà.

Dopo le tante defezioni registrate negli ultimi mesi, emerge oggi la notizia di un nuovo ingresso nell’associazione attraverso la quale Facebook e i suoi partner intendono dar vita al progetto Libra. È quello di Shopify, società canadese con sede nella città di Ottawa (Ontario) che propone a livello globale una piattaforma attraverso la quale i negozi e le attività commerciali tradizionali si possono affacciare sull’universo e-commerce.

Libra: Shopify con Facebook nella Association

L’azienda ha dunque versato i 10 milioni di dollari (o più) necessari per entrare a far parte del gruppo insieme a, tra gli altri, Spotify, Uber, Iliad, Coinbase, Lyft e PayU. La loro non sarà ad ogni modo una missione semplice: subito dopo la presentazione dello scorso anno Libra è stata messa nel mirino delle autorità un po’ in tutto il mondo. La fattibilità dell’iniziativa è ancora in discussione. Se la criptovaluta si farà, sarà comunque una stablecoin ovvero non soggetta a volatilità come avviene invece ad esempio con Bitcoin.

Shopify nella Libra Association con Facebook

Difficilmente Facebook e gli altri membri riusciranno a mantenere le promesse formulate in un primo momento, soprattutto per quanto riguarda le tempistiche del lancio: è probabile che il debutto fissato per giugno slitterà a data da destinarsi. Alte le ambizioni: “reinventare la moneta”, “trasformare l’economia globale”.

Tra coloro che in seguito a una prima entusiasta adesione al progetto hanno poi via via ufficiato il loro abbandono ci sono nomi del calibro di Vodafone, Visa, Mastercard, Stripe, PayPal, Mercato Pago, eBay e Booking Holdings.

Fonte: Shopify
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti