Si lavora sulle memorie a batteri

Per conservare le informazioni per milioni di anni, surclassando qualsiasi dispositivo attuale. Una risorsa per testi e immagini, per lasciare una traccia dell'umanità sulla Terra

Roma – Il professor Masaru Tomita della giapponese Keio University ha annunciato che il team di ricercatori da lui diretto è riuscito a codificare con successo 100 bit di informazioni nel genoma di un comune batterio ( Bacillus subtilis ).

L’informazione archiviata sarebbe la stringa “E equals MC squared 1905”, vale a dire la celebre formula che valse ad Einstein una popolarità senza precedenti, seguita dall’anno di pubblicazione della Teoria della Relatività .

La struttura del DNA è formata tra l’altro da quattro basi azotate , comunemente chiamate T,C,A e G (citosina, guanina, adenina e timina). Questi quattro componenti realizzano, grazie alle loro combinazioni, il patrimonio genetico di ciascuna cellula .

Questo tipo di formulazione permette di pensare al DNA come ad una sorta di archivio digitale : seguendo questa linea di pensiero, gli scienziati giapponesi sono riusciti ad immagazzinare le informazioni inserendole dentro il genoma dei batteri.

Il DNA del Bacillius subtilis si presenta in una veste molto compatta, e si presta particolarmente bene ad immagazzinare una grande quantità di informazioni. Per garantire la preservazione dell’informazione a prescindere dalle eventuali mutazioni genetiche del batterio, i dati sono stati inseriti in quattro posizioni differenti, a formare una sorta di backup ridondante.

Ma quali sono i reali vantaggi di questa scoperta? Le attuali forme di archiviazione delle informazioni (carta, supporti magnetici, memorie al silicio) possono garantire al massimo un centinaio d’anni di autonomia: trascorso questo intervallo, le informazioni devono essere copiate altrove per assicurarne la sopravvivenza.

I batteri, al contrario, sono tra le specie viventi più longeve del pianeta: sono in grado di resistere alle condizioni climatiche più avverse, alle radiazioni e a molte sostanze letali per l’uomo e le sue creazioni. Sotto forma di spore i batteri possono conservarsi intatti per migliaia di anni .

Il professor Tomita si spinge addirittura oltre, parlando apertamente di “centinaia di milioni di anni” e sognando di inserire l’intera conoscenza umana all’interno di unità di memoria batteriche, così da lasciare una traccia del passaggio dell’umanità sulla Terra.

Una eventuale specie aliena che dovesse visitare il nostro pianeta quando la razza umana dovesse essere scomparsa, non dovrebbe fare altro che studiare il patrimonio genetico dei batteri per ottenere tutte le informazioni sull’uomo e le sue opere.

L’idea del professor Tomita e del suo staff non ha convinto tutti i colleghi. La dottoressa Katsumi Doi, esperta di batteri e professore della Kyushu University , si mostra scettica: “Avremo bisogno di ancora molto altro tempo per le applicazioni pratiche “, anche se ammette: “L’idea mi piace”.

In futuro, quindi, dovremo prepararci a vedere sempre più batteri nella nostra tecnologia: dai chip alle batterie , e ora anche nelle memorie.

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Nicolais dà direttive, il DIT le ignora
    Questo è il dipartimento della Presidenza del Consiglio che dovrebbe guidare l'innovazione tecnologica per rifondare il rapporto cittadino/PA di cui il ministro Nicolais parla da oltre una anno. E dipende proprio da Nicolais. E manda in giro questa roba nei giorni del Forum PA a Roma in cui Nicolais parla di questo anche dinanzi a delegazioni europee.Ho scritto qui cosa ne penso:http://millionportalbay.wordpress.com/2007/05/23/italiait-nicolais-e-il-governo-stabiliscono-chiari-obiettivi-e-il-dit-allegramente-li-ignora/
  • Anonimo scrive:
    OpenItaly.net
    Ma perchè Rutelli & C. non ci mettono i soldi di tasca loro, in queste baggianate, e poi se son progetti validi chiedono il rimborso ? Chi ha autorizzato questa spesa inutile ?DOVE SONO I NOMI !?!?!?!?www.OpenItaly.NET -
    L'alternativa che c'è !
  • Anonimo scrive:
    tangenti microsoft ai nani?
    è vero o non e vero?
  • Anonimo scrive:
    Una commissione per l'accesso?
    Alla faccia delle trasparenza!Sbrodolano dalla bocca paroloni indecenti, incivili ed offensivi dell'intelligenza e della dignità dei cittadini, dal momento che poi istituiscono commissioni addirittura per consultare degli atti pubblici.E' una vergogna.
    • Anonimo scrive:
      Re: Una commissione per l'accesso?
      Guarda che questa commissione è nata soprattutto per tutelare i cittadini. Ma fra le altre cose esprime pareri, su richiesta, ad organi della PA. Probabilmente è stata interpellata o per "diffondere la responsabilità decisionale" o nella speranza che dica NO, in modo che il DIT possa poi dire: "Eh... è la commissione che ha detto così...". E comunque esprime un parere che NON è vincolante. Si tratta, insomma, di una manovra "diversiva", tanto per prendere tempo e rimandare la decisione.
  • Anonimo scrive:
    E ora ?
    Vorrei vedere la faccia di tutti quei cialtroni e buffoni che su queste pagine dichiaravano di sapere su come e perchè era stata spesa tutta questa barca di soldi , adducendo a mo di prova anche qualche improbabile link . Intanto , i furbi prendono tempo e preparano il rendiconto "ufficiale" .
    • Anonimo scrive:
      Re: E ora ?
      e ora spiegacelo te se ci riesci...
    • Anonimo scrive:
      Re: E ora ?
      - Scritto da:
      Vorrei vedere la faccia di tutti quei cialtroni e
      buffoni che su queste pagine dichiaravano di
      sapere su come e perchè era stata spesa tutta
      questa barca di soldi , adducendo a mo di prova
      anche qualche improbabile link . Intanto , i
      furbi prendono tempo e preparano il rendiconto
      "ufficiale"
      .
      Costo totale del portale italia.it 4500? :D
  • Anonimo scrive:
    VEDIAMO LE FIRME
    trux warriori, vlack rose e mundy pundy....certo che se ci si firma con speudonimi...siamo messi beneitalia al tappeto :
    • Anonimo scrive:
      Re: VEDIAMO LE FIRME
      Hai ragione pero secondo me non ci vorrebbero le firme dovrebbe essere acquisito che i cittadini possano controllare come vengono spesi i loro soldi.
      • zerouno scrive:
        Re: VEDIAMO LE FIRME
        - Scritto da:
        Hai ragione pero secondo me non ci vorrebbero le
        firme dovrebbe essere acquisito che i cittadini
        possano controllare come vengono spesi i loro
        soldi.Hai perfettamente ragione se non fossimo nel paesiello dei MAGNA-MAGNA.Quello di italia.it è solo una goccia nel mare dello spreco e del MAGNA-MAGNA pubblico...
  • Anonimo scrive:
    Il governo Prodi ha fallito
    Governo Prodi degno erede del governo Berlosco (anonimo)
    • Anonimo scrive:
      Re: Il governo Prodi ha fallito
      - Scritto da:
      Governo Prodi degno erede del governo Berlosco
      (anonimo)Spero che molti non la pensino come te altrimenti siamo alla frutta. Governo Prodi: tasse, tasse, tasse.Governo Berlusconi: meno tasse, meno tasse, meno tasse.
      • Angelone scrive:
        Re: Il governo Prodi ha fallito

        Governo Prodi: tasse, tasse, tasse.
        Governo Berlusconi: meno tasse, meno tasse, meno
        tasse.(a parole,a parole, a parole, a parole)
      • Anonimo scrive:
        Re: Il governo Prodi ha fallito
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Governo Prodi degno erede del governo Berlosco

        (anonimo)

        Spero che molti non la pensino come te altrimenti
        siamo alla frutta.


        Governo Prodi: tasse, tasse, tasse.
        Governo Berlusconi: meno tasse, meno tasse, meno
        tasse.Governo Berlusconi: meno tasse per Berlusconi, meno concorrenza per Berlusconi, meno processi per Berlusconi
        • Anonimo scrive:
          Re: Il governo Prodi ha fallito

          Governo Berlusconi: meno tasse per Berlusconi,
          meno concorrenza per Berlusconi, meno processi
          per BerlusconiInfatti, quello che non e' riuscito a fare il nano in 5 anni (x i suoi processi/condanne) , lo ha fatto il mortadella in pochi mesi. Vedasi dell'indulto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il governo Prodi ha fallito


            Governo Berlusconi: meno tasse per Berlusconi,

            meno concorrenza per Berlusconi, meno processi

            per Berlusconi
            Infatti, quello che non e' riuscito a fare il
            nano in 5 anni (x i suoi processi/condanne) , lo
            ha fatto il mortadella in pochi mesi. Vedasi
            dell'indulto.Quello che hanno approvato ENTRAMBE le coalizioni? :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Il governo Prodi ha fallito
            ESATTO! entrambe.Non so più chi votare per tutelarmi, io cittadino generico medio, onesto, lavoratore dipendente che paga le tasse.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il governo Prodi ha fallito
            - Scritto da:
            ESATTO! entrambe.

            Non so più chi votare per tutelarmi, io cittadino
            generico medio, onesto, lavoratore dipendente che
            paga le
            tasse.
            I piccoli imprenditori vittime di assalti tassatori esagerati. E non pensate che 4 grossi supermercati possano dare lavoro a tutta italia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Il governo Prodi ha fallito
            - Scritto da:
            ESATTO! entrambe.

            Non so più chi votare per tutelarmi, io cittadino
            generico medio, onesto, lavoratore dipendente che
            paga le
            tasse.
            Un idea che gira tra molta gente che conosco è quella di deleggittimare le elezioni riconsegnando la scheda elettorale con gran fanfara mediatica a scopo di protesta.Se qualche centinaia di migliaia di elettori invece di protestare con schede bianche o nulle riuscisse a venire allo scoperto con un azione del genere, che non sarebbe riportata dai media prezzolati italiani ma certo finirebbe su quelli internazionali, forse una svegliata riusciremmo a dargliela agli illustrissimi membri ottuagenari del regime dell'alternanza degli uguali.Qualcuno parteciperebbe?
      • Anonimo scrive:
        Re: Il governo Prodi ha fallito
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Governo Prodi degno erede del governo Berlosco

        (anonimo)

        Spero che molti non la pensino come te altrimenti
        siamo alla frutta.Siamo alla frutta.
        • Anonimo scrive:
          Re: Il governo Prodi ha fallito
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          Governo Prodi degno erede del governo Berlosco


          (anonimo)



          Spero che molti non la pensino come te
          altrimenti

          siamo alla frutta.

          Siamo alla frutta.meno fibre, più moto, molto sesso !!! :$
      • Anonimo scrive:
        Re: Il governo Prodi ha fallito
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Governo Prodi degno erede del governo Berlosco

        (anonimo)

        Spero che molti non la pensino come te altrimenti
        siamo alla frutta.


        Governo Prodi: tasse, tasse, tasse.
        Governo Berlusconi: meno tasse, meno tasse, meno
        tasse.le tasse tasse tasse sono servite a sistemare lo scatafascio dei conti pubblici causato da meno tasse meno tasse meno tasse (e non solo)
    • Anonimo scrive:
      Re: Il governo Prodi ha fallito
      Tutti pezzi di merda.. faranno morire l'Italia. Che schifo, ladri e falsi e pure mafiosi. Siamo governati dalla mafia e nemmeno lo sappiamo!!Basta domenica io non voto, non serve a un cazzo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Il governo Prodi ha fallito
      E se commissionassimo la soluzione dei nostri problemi a Zio Bin?Due bei 747 su palazzo Madama e Montecitorio riuniti in sessione plenaria (dimenticavo nei due 747 tutte le dirigenze dei partiti).
  • Anonimo scrive:
    E chissà quante firme ci vorrebbero...
    ...per togliere l'impunità a Visco! :@ :@ :@
    • Anonimo scrive:
      Re: E chissà quante firme ci vorrebbero.
      più che firme ci vorrebbero calci in culo
      • Anonimo scrive:
        Re: E chissà quante firme ci vorrebbero.
        - Scritto da:
        più che firme ci vorrebbero calci in culoNon solo a lui.Anche a tutti i gli altri diossin...ehm, diessini.
  • Anonimo scrive:
    Campioni del mondo
    POPOPOPOPOPOPOPOPO :
Chiudi i commenti