Sicurezza di Windows non basta: ecco perché dovresti usare un antivirus

Sicurezza di Windows non basta: ecco perché dovresti usare un antivirus

È ancora necessario utilizzare un antivirus per PC Windows? Sì e adesso ti spieghiamo perché dovresti farlo.
È ancora necessario utilizzare un antivirus per PC Windows? Sì e adesso ti spieghiamo perché dovresti farlo.

Chiunque utilizzi un PC Windows sa benissimo che è presente un antivirus di default chiamato semplicemente Sicurezza di Windows, altresì noto come Windows Defender o Microsoft Defender.

Si tratta di una protezione antivirus integrata totalmente gratuita e che da molti è ritenuta sufficiente per difendersi dagli attacchi della rete. È davvero così? Un articolo pubblicato da PCWorld.com ha provato a far luce sulla vicenda, interpellando diversi esperti che consigliano di utilizzare un tradizionale antivirus a pagamento, come Norton 360 Standard, in offerta con il 60% di sconto.

Perché acquistare un antivirus per Windows

Partiamo subito con l’affermare che Sicurezza di Windows è in grado di fornire una protezione sufficiente per gli utenti di PC tipici, seppur con delle riserve. In alcuni casi può essere utile abbinare Microsoft Defender con un supporto gratuito da parte di alcuni antivirus Premium.

Il discorso è semplice: nel corso degli anni, la suite di sicurezza integrata in Windows ha fatto notevoli passi in avanti. Inoltre, non bisogna dimenticare che la protezione si è decentralizzata: i principali browser web sono in grado di identificare automaticamente i siti dannosi, mentre alcuni provider di posta elettronica, come GMail, scansionano automaticamente gli allegati, filtrando in maniera efficace lo spam.

Se le cose sono così migliorate, perché dunque affidarsi a un software antivirus esterno? Prima di tutto, per un banale discorso basato sul fatto che avere un paio di occhi in più non fa certo male. Senza dimenticare del resto che gli antivirus premium sono in grado di identificare minacce che a Sicurezza di Windows possono sfuggire e offrire strumenti aggiuntivi molto utili.

Norton 360 Standard, ad esempio, oltre alle comuni funzioni di sicurezza include un gestore di password personalizzato e un servizio di archiviazione cloud. Questo perché oggigiorno l’arsenale di cybersicurezza ha bisogno di diversi aspetti da considerare, tra cui appunto l’uso di password complesse, autenticazione a due fattori e backup dei dati affidabili e sicuri.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: PCWorld
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 15 lug 2022
Link copiato negli appunti