SimCity, finalmente offline

L'"impossibile" modalità offline del nuovo manageriale di Maxis/EA diventa improvvisamente possibile, anzi ufficiale. E il publisher statunitense pensa anche al modding ma con molta, molta moderazione
L'"impossibile" modalità offline del nuovo manageriale di Maxis/EA diventa improvvisamente possibile, anzi ufficiale. E il publisher statunitense pensa anche al modding ma con molta, molta moderazione

Archiviato il lancio disastroso con gli acquirenti impossibilitati a connettersi ai server di gioco, le stroncature da parte di giocatori e critici e le polemiche durate mesi e mesi, SimCity (5) si avvia a diventare un titolo quantomeno accessibile a tutti: lo sviluppatore Maxis ha annunciato la prossima disponibilità di un nuovo aggiornamento con l’introduzione di una modalità di gioco che non obbliga alla connessione a Internet.

La caratterizzazione “always-online” di SimCity ha scatenato discussioni furenti sin dai primi annuncio dell’esistenza del gioco. Alla sollevazione popolare dei fan della serie il publisher (Electronic Arts) aveva risposto parlando di un gioco pensato per girare online: i server sono responsabili di gran parte dei calcoli in-game, aveva sostenuto EA, quindi SimCity non può girare offline.

La comparsa di hack Internet-indipendenti e le ulteriori polemiche seguite alle dichiarazioni hanno poi spinto la corporation ad aggiustare il tiro : SimCity potrebbe girare offline, avevano ammesso a Maxis, ma tale impostazione finirebbe per cozzare con la visione strategica scelta dal team di sviluppo ed entusiasticamente sposata dal publisher.

Ora scompare anche l’ ultima foglia di fico della prospettiva always-on, e SimCity si prepara a offrire quella “impossibile” modalità di gioco locale chiesta a gran voce dagli utenti nel corso di questi anni. Il gioco offline verrà introdotto con l’upgrade 10 in arrivo nel prossimo futuro, ad appena 9 mesi dalla commercializzazione del titolo.

EA coglie poi l’occasione per rinnovare anche la policy per il modding di SimCity, una pratica storicamente molto apprezzata nel genere dei manageriali – e nella saga di SimCity in particolare – ma che nel caso di SimCity 5 sarà apparentemente limitata a modifiche di tipo estetico e poco altro. EA non si smentisce, mai.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

14 01 2014
Link copiato negli appunti