SKY? Io non vedo più nulla

Succede ad un vecchio abbonato Tele+ che, volendo utilizzare le sue costose attrezzature di ricezione, non accetta la nuova smart card dell'operatore satellitare


Roma – Sono un abbonato di Tele+ da quando è uscito il decoder analogico che si riceveva con l’antenna televisiva. Questo per dire che sono tanti anni che pago un regolare abbonamento satellitare. Non mi sono mai fatto plagiare dalle carte cosiddette “pirata”. E’ un discorso che non mi interessa: io pago. E con il tempo mi sono attrezzato sempre più con apparecchiature che mi davano la massima soddisfazione visiva, ho messo su una parabola motorizzata, ho acquistato due decoder common interface di alta qualità perché abito in una casa a due piani così quando sono sopra guardo la tv in camera, quando sono sotto prendo la scheda con regolare abbonamento e la infilo nel decoder sotto, e tutto andava alla grande.

Un giorno mi arriva una telefonata da un’azienda chiamata SKY Italia che mi informa che avrei ricevuto un nuovo decoder con una nuova scheda e che avrei dovuto sostituirla con la vecchia, e che con la scheda nuova non avrei potuto più utilizzare i miei ben pagati decoder perché non erano in grado di leggerla.

A questo punto io mi sono categoricamente rifiutato di accettare tale proposta, anche perché io ho sottofirmato un contratto che parlava di un sistema di decodifica chiamato “Seca” e per questo mi sono attrezzato. Altrimenti avrei sottoscritto un contratto con “allora Stream tv”.

Addesso succede che SKY mi ha disattivato la scheda “Seca”. Io continuo a pagare l’abbonamento senza vedere nulla. Ho già speso un sacco di soldi per le telefonate a pagamento a SKY senza avere nessun riscontro.

Io non voglio la Luna ma credo che mi debbano rimborsare i soldi che io pago con i dovuti interessi. E mi dispiace solo di una cosa, che non esiste una concorrenza diretta perché, dopo questo trattamento, potrei prendere in considerazione un’alternativa…

Grazie,
Andrea (Torino)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Banda!
    ma poi che banda c'e' a Reggio?solite storie di ponti, ma magari i satelliti stanno lì anche per quello ... forse.
  • Anonimo scrive:
    Ancora dobloni per il SUD...
    era un titolo troppo scontata per quest'articolo :D
  • GreenDrake scrive:
    Con il Ponte sarebbe inutile
    Se ci fosse il ponte basterebbe passare una fascio di cavi in fibra sul ponte. :DIo spero che lo facciano il ponte, ne sono personalmente convinto, e non perchè una parte dei politici lo dicono.L'autore del articolo, invece, con l'aggettivo "temuto" esprime anche il suo giudizio su tale questione, questo è non mi sembra giornalismo corretto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Con il Ponte sarebbe inutile
      - Scritto da: GreenDrake
      Se ci fosse il ponte basterebbe passare una
      fascio di cavi in fibra sul ponte. :D
      Io spero che lo facciano il ponte, ne sono
      personalmente convinto, e non perchè
      una parte dei politici lo dicono.
      L'autore del articolo, invece, con
      l'aggettivo "temuto" esprime anche il suo
      giudizio su tale questione, questo è
      non mi sembra giornalismo corretto.Veramente leggo "da molti temuto"il che e' verissimo e innegabileme compreso
    • Anonimo scrive:
      Re: Con il Ponte sarebbe inutile
      - Scritto da: GreenDrake
      Se ci fosse il ponte basterebbe passare una
      fascio di cavi in fibra sul ponte. :D
      Io spero che lo facciano il ponte, ne sono
      personalmente convinto, e non perchè
      una parte dei politici lo dicono.Ma non ci sono le rotaie su quel ponte!Al massimo serve per i vacanzieri, ma non per risollevare l'economia!O lo fanno con la ferrovia o é meglio non farlo e utilizzare quei soldi per sistemare le ferrovie siciliane.
    • avvelenato scrive:
      Re: Con il Ponte sarebbe inutile
      - Scritto da: GreenDrake
      Se ci fosse il ponte basterebbe passare una
      fascio di cavi in fibra sul ponte. :D
      Io spero che lo facciano il ponte, ne sono
      personalmente convinto, e non perchè
      una parte dei politici lo dicono.
      L'autore del articolo, invece, con
      l'aggettivo "temuto" esprime anche il suo
      giudizio su tale questione, questo è
      non mi sembra giornalismo corretto.è un'opera inutile che collega un pozzo nero ad un altro pozzo nero, anziché rilanciare le economie di entrambe le regioni favorendo le infrastrutture interne (che però fanno meno scena... a chi vuoi che gli freghi se a Gela è già tanto che abbiano l'acqua corrente... ogni tanto..... ? Nel contempo gli abitanti di Gela saran felici che nessuno pensa all'acqua corrente, ma sono tutti smaniosi di spendere miliardi per collegare un puttanaio di mafiosi con un puttanaio di camorristi (e ovviamente entrambi parteciperanno attivamente negli appalti di costruzione).
      • Anonimo scrive:
        Re: Con il Ponte sarebbe inutile
        - Scritto da: avvelenato
        - Scritto da: GreenDrake
        è un'opera inutile che collega un
        pozzo nero ad un altro pozzo nero,
        ............................................................................................................................................., ma sono tutti smaniosi
        di spendere miliardi per collegare un
        puttanaio di mafiosi con un puttanaio di
        camorristi (e ovviamente entrambi
        parteciperanno attivamente negli appalti di
        costruzione).convinto e contento tu...............povera italia, che soddisfazione.................ahhhhhhhhh
        • avvelenato scrive:
          Re: Con il Ponte sarebbe inutile
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: avvelenato

          - Scritto da: GreenDrake

          è un'opera inutile che collega un

          pozzo nero ad un altro pozzo nero,


          .............................................
          .............................................
          , ma sono tutti smaniosi

          di spendere miliardi per collegare un

          puttanaio di mafiosi con un puttanaio di

          camorristi (e ovviamente entrambi

          parteciperanno attivamente negli
          appalti di

          costruzione).


          convinto e contento tu...............

          povera italia, che

          soddisfazione.................ahhhhhhhhhuhm, non ho ben compreso i punti della tua argomentazione...
  • Anonimo scrive:
    Soluzione Ponte
    Fate il ponte digitale wireless, un antennina in Sicilia e una in Calabria........:D
  • Anonimo scrive:
    la bretella...
    ... tutto questo mi ricorda molto la "bretella" , un ponte stradale chiamato così per lo 'slancio ingegneristico' che rappresenta tale opera, connette 2 città della sicilia, ve lo ricordate tognazzi nel film "romanzo popolare" ? percorre la bretella su di una automobile e chiede "e che si va a fare tutti a ..." risposta : "un ca$$o !"
  • Anonimo scrive:
    135 milioni di Euro!!!!!
    135 milioni di Euro per lo sviluppo tecnologico del Sud?!?!?Ammesso che fra tangenti, appalti truccati, Mafia, politici, politicanti, santoni e preti ne arivino a destinazione il 20%, resta il quesito: dove mai li andranno a prendere questi soldi???????Ah, dal solito posto, ho capito......:(CyNyC
    • Anonimo scrive:
      Re: 135 milioni di Euro!!!!!
      Ma perché, ti pare che siano tanti?sono solo pochi miliardi di lire...che vuoi che siano...
  • Anonimo scrive:
    il nobel dell'informatica a Stanca
    che uomo, che genio, che persona illuminata, non e' un caso ma un segno che si chiami Lucio ......... neanche Leonardo sapeva immaginare cosi' le macchine del futuro......le sue parole rimarrano scolpite come perle di saggezza e fruibili gia' da adesso agli internauti ....... bisogna istituire il Nobel dell'informatica e darlo immediatamente a stanca ..... anzi cheddico, non chiamiamolo Nobel, chiamiamolo direttamente Stanca:Di seguito le dichiarazioni del ministro Lucio Stanca:"Nel cuore del Mediterraneo stiamo mettendo a punto un sistema di e-Government unico nel suo genere, in quanto esteso a province e Regioni diverse. Grazie al Ponte digitale, in quest'Area Metropolitana saranno possibili collegamenti tra uffici pubblici, centrali e periferici, realizzando una nuova forma di interconnessione burocratica che esimerà i cittadini e le imprese dal fare la fila agli sportelli e dagli spostamenti"."Il Ponte digitale sarà un utile strumento per la valorizzazione nel mondo delle iniziative per il rilancio del turismo, il petrolio italiano, andando a sostenere e ad incrementare la migliore fruizione delle vaste risorse turistiche, culturali, economiche, naturali ed eno-gastronomiche delle aree che gravitano sono nell'area dello Stretto, unendole proficuamente sulla piazza mondiale del Web. Il turista, di fatto, potrà accedere in maniera semplice, con il proprio telefonino o il pc, ad informazioni turistiche, artistico-culturali, ricreative e di pubblica utilità relative al territorio e alle proprie esigenze".
    • Anonimo scrive:
      Re: il nobel dell'informatica a Stanca
      Il che va letto: visto che di ricostruire quelle dannate ferrovie che potrebbero dare una boccata d'aria alle fabbriche della sicilia ed eliminare la mafia, mettiamo l'adsl così che gli ostelli propongano ai turisti di andare in sicilia e gli diamo lavoro col turismo, rendendo la sicilia una disneyworld dei poveri...Ma ai politici la sicilia é mai interessata?firmatoUn veneto con amici a Palermo.
  • Anonimo scrive:
    Speriamo rimanga solo digitale
    Il ponte sarebbe una sciagura per Messina, speriamo che il progetto sia bloccato (parlo del ponte vero)
    • Anonimo scrive:
      Re: Speriamo rimanga solo digitale
      - Scritto da: Anonimo
      Il ponte sarebbe una sciagura per Messina,
      speriamo che il progetto sia bloccato (parlo
      del ponte vero)Da cittadino messinese me lo auguro con tutto il cuore. :
  • Anonimo scrive:
    baciamo le mani a vossia
    cosi' noi un poco mafiosi possiamo comunicacci a badda lagga, lo sapete vero che intennet vera manna e' per delinquenti & terroristi.
Chiudi i commenti