Skype, finalmente per iPhone

La nuova applicazione mette fine ad un tormentone durato mesi. Ancora solo WiFi, per evitare di incappare nelle beghe che hanno coinvolto Nokia. Sul fronte smartphone, aprile potrebbe essere il mese di Palm Pre

Roma – Dopo gli annunci nel corso del CES ad inizio anno a Las Vegas, Skype ha rilasciato la sua prima applicazione ufficiale per iPhone e iPod Touch: disponibile al download gratuito tramite l’AppStore, il client VoIP sembra essere uno dei primi passi di Skype verso il sempre più intraprendente mercato mobile, cui il brand punta ad espandere ulteriormente il suo bacino d’utenza e, di conseguenza, gli introiti. Dopo iPhone sarà il tempo della serie Blackberry, per cui è prevista un’applicazione appositamente sviluppata che, salvo imprevisti, dovrebbe essere lanciata entro maggio.

L’ applicazione , che necessita di un microfono esterno integrato nelle cuffie per poter funzionare su iPod Touch, si presenta con un’interfaccia grafica semplice ed intuitiva, non troppo distante da quella del classico client per desktop offerto dall’azienda. Le feature sono quelle essenziali, ovvero chiamate e IM: per quest’ultima feature, sembra che non sia possibile avviare conversazioni con più di un utente per volta, nonostante sia possibile essere inclusi in una conversazione di gruppo. Oltre alla classica schermata con i contatti, Skype per iPhone fornisce all’utente la possibilità di acquistare credito direttamente dal telefono , tramite l’apposita area denominata My Info .

Non particolarmente ricca, per il momento, sembra essere l’interazione con l’hardware del dispositivo, soprattutto con la fotocamera: l’utente può scegliere se settare come immagine principale del suo account un’immagine preesistente oppure può effettuare uno scatto al volo. Manca , quindi, il supporto per i video , per i quali c’è ancora da attendere: “stiamo considerando l’opzione video con molta cautela, anche perché vogliamo mantenere alta la qualità del prodotto – dichiara Scott Durchslag, COO di Skype – Se mai integreremo questa funzione, dovremo farlo affinché funzioni al meglio”.

L’unico neo dell’applicazione sembra essere quello che può maggiormente rappresentare uno scivolone in termini di appeal: Skype funziona solo ed esclusivamente sotto copertura WiFi , quindi, niente connessione tramite la rete dell’operatore. La scelta sarebbe stata imposta da Apple come politica preventiva utile ad evitare conflitti di interesse e malumori tra i vari provider telefonici: in un caso analogo, vale a dire quello di Nokia , l’annuncio di un imminente rilascio del client VoIP per eccellenza su alcuni dispositivi prossimi alla vendita ha scatenato le ire di alcuni gestori telefonici, pronti a dichiarare guerra al colosso finlandese. In tal senso Apple sembra aver trovato una soluzione definitiva che, però, non sembra poter accontentare tutti, utenti in primis.

Come già detto in apertura, maggio dovrebbe essere, invece, il periodo in cui Skype arriverà sui Blackberry di RIM : la conferma arriva direttamente da parte di Skype stessa, anche sembra relativamente presto per avere ulteriori notizie a riguardo. Molto prima, invece, dovrebbe arrivare sul mercato il tanto atteso Palm Pre: il condizionale è d’obbligo, dal momento che si parla di indiscrezioni cinguettate su Twitter da parte di Jim Van, CEO di Logiccom. Da quello che si evince dai suoi update (protetti, quindi accessibili solo a contatti selezionati), alla sua azienda sarebbe stato affidato un esemplare da testare intorno al 26 di marzo. Van, oltre ad una lista di elogi per la User Interface a suo dire molto intuitiva e ben realizzata, sostiene che la data di commercializzazione del dispositivo è da stimarsi intorno alla fine di aprile , precisamente il 30. Inoltre, il lungimirante dirigente fissa il presunto prezzo del dispositivo intorno ai 299 dollari con relativa sottoscrizione di contratto valido due anni.

In periodo di pesci d’aprile , che soprattutto in seno all’ICT trovano terreno fertile, le parole di Van devono essere prese con il giusto senso di distacco, poiché prive di conferme ufficiali: alle numerose richieste da parte dei suoi follower, desiderosi di vedere alcune immagini del dispositivo all’opera, l’uomo avrebbe preso tempo, nonostante le promesse di “posterò” fatte. Indipendentemente dalla sua data di rilascio, comunque, è probabile che Pre contribuirà a rendere questo 2009 un anno più che interessante dal punto di vista di smartphone: dall’annunciato restyling di OSX Mobile, seguito da un misterioso terzo iPhone, passando per l’ exploit di Android ed i desideri di rilancio di Nokia (con il tanto atteso N97 ), LG e Samsung, il secondo semestre dell’anno sembra essere incandescente. Nonché touch.

Vincenzo Gentile

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • victor scrive:
    victor
    ciao
  • miloz scrive:
    Succede anche questo! :-)
    COMUNICATO STAMPADEL 31 MARZO 2009Oggetto: PARADOSSALE MA VERO!... Il COISP ringrazia gli hacker per aver oscurato il blog "caccia allo sbirro.Sembra paradossale ma è così, la Polizia di Stato deve ringraziare gli hacker per essere intervenuti ancore più tempestivamente dell'Autorità Giudiziaria, nell'oscurare il sito "caccia allo sbirro". Ad affermarlo è Franco Maccari, Segretario Generale del COISP - il Sindacato Indipendente di Polizia, che già nei giorni scorsi aveva definito vergognoso ed a tratti pericoloso, il blog dove si rendevano note le identità di tanti uomini della Polizia di Stato, quelli in particolare in servizio alle Digos delle Questure italiane, mettendo seriamente a rischio non solo la loro incolumità, ma anche l'efficacia di alcune operazioni che questi stanno portando avantiin alcune zone d'Italia. Quando è giusto è giusto - ha dichiarato Maccari - e se gli hacker sono riusciti laddove non è riuscita la magistratura, con tempi quanto meno più rapidi, allora noi ringraziamo chi si è adoperato per garantire che venisse ripristinato quanto meno un sistema di sicurezza.Che non è sicurezza solo per le singole persone ma per l'intera comunità nazionale".
    • Ale scrive:
      Re: Succede anche questo! :-)
      sono stati loro sicuramente!! oppure qualche bimboXXXXXXX , perchè penso che nessuno lo avrebbe mai hackerato senza una motivazione.Io ho il dente avvelenato con i poliziotti , un deficente in borghese e fuori servizio per errore per un pò non mi spara sopra , lui dice che ha sparato in aria dice , ma leggendo quello che è sucXXXXX al tifoso mi viene qualche dubbio.Non mi abbasso neanche a dare ragione agli ultras che li picchiano , però .....
  • jobb scrive:
    poveri sinistroidi
    poveri sinistroidi pur di recuperaRe la fetta di potere per la lega delle coperative e le varie bancucce che hanno rovinato il mondo...farebbero di tutto...non avete piu' vita sinistroidi se non rifare i terroristi cosa che nemmeno quella v e' riuscita bene..centri sociali andate a lavorare invece di accannarvi e o rubare o volere la pappa pronta. ci sono entrato e li ho frequentato i centri sociali prima di scriverlo...feccia.
  • Luco, giudice di linea mancato scrive:
    Re: Contro tutti i tipi di schedatura !!!
    - Scritto da: Fernando Boccia
    quindi non ritengo assolutamente giusto ne
    schedare degli agenti (mandati li' per fare un
    lavoro e non di loro iniziativa !!!)Oh bella... (rotfl)Gliel'ha prescritto il medico di fare gli agenti?O forse è perché con la terza media che si ritrovano, e senza la capacità intellettuale di fare un lavoro degno di questo nome (artigiano, commerciante, operaio, insegnante) pretendono di sentirsi forti su chi invece un cervello l'ha utilizzato negli studi e nel lavoro?
  • deactive scrive:
    thread lockkati
    mi pare che l'autrice si diverta un sacco. Perche' bloccare certi thread qui quando invece su altri articoli i flame su Apple Iphone Itouch I-tutto vengono ignorati senza troppi sensi di colpa?
    • Osvy scrive:
      Re: thread lockkati
      - Scritto da: deactive
      mi pare che l'autrice si diverta un sacco.
      Perche' bloccare certi thread quiE' quello che volevo sapere poco sopra:i lucchetti quindi li mette l'autore dell'articolo?
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: thread lockkati
        - Scritto da: Osvy
        - Scritto da: deactive

        mi pare che l'autrice si diverta un sacco.

        Perche' bloccare certi thread qui

        E' quello che volevo sapere poco sopra:
        i lucchetti quindi li mette l'autore
        dell'articolo?Li mette la redazione, di cui talvolta, come in questo caso, l'autore/autrice dell'articolo fa parte. Ma dubito che sia lei a metterli, difficilmente si vede Gaia partecipare nei forum. Di solito chi partecipa di più è Maruccia. Ma non so se l'ha bloccati lui quei thread. Ecco, a proposito di trasparenza, non sarebbe una cattiva idea poter sapere chi ha bloccato o censurato e per quale motivazione precisa.
    • AAA scrive:
      Re: thread lockkati

      mi pare che l'autrice si diverta un sacco.
      Perche' bloccare certi thread qui quando invece
      su altri articoli i flame su Apple Iphone Itouch
      I-tutto vengono ignorati senza troppi sensi di
      colpa?Domanda interessante. Mi piacerebbe anche sapere perché è stato bloccato il 3d "come funziona nei paesi civili" dove non ho riscontrato violazioni di sorta della policy (IMHO)
      • Osvy scrive:
        Re: thread lockkati
        - Scritto da: AAA
        Domanda interessante. Mi piacerebbe anche sapere
        perché è stato bloccato il 3d "come funziona nei
        paesi civili" dove non ho riscontrato violazioni
        di sorta della policy (IMHO)Già, non l'ho capito nemmeno io, avevo da rispondere sul "paese democratico". Forse è proprio qui, l'ha bloccato perché ora inizia la tiritera de "l'Italia è democratica, no è una dittatura" ognuno aggiunge la sua e ovviamente non si arriva da alcuna parte.Aggiungo la mia :-): per i non extracomunitari, esistono tutti i paesi CEE dove si può liberamente circolare e porre la residenza, si può scegliere ad es. Svezia, Francia, Germania, Romania ecc. ecc. Nel mondo ci sono tante altre democrazie: Messico, Perù, India, Bolivia, Venezuela ecc. ecc., la scelta è ampia... si può anche andare in Sudafrica, a meno che non sei un seguace del Dalai Lama, in tale caso quei democratici non ti danno il visto... :-)Poi per il futuro la sfera di cristallo non ce l'ho eh.Per il momento si continua a votare, e questa è la democrazia.
        • gabriella giudici scrive:
          Re: thread lockkati
          Osvy wrote: Per il momento si continua a votare, e questa è la democrazia.democracy is voting. Questa l'ho già sentita, ma credo venisse da un paese in cui vota un terzo (se va bene) degli aventi diritto e scegliendo tra simile e uguale.
  • Osvy scrive:
    Che vuole dire "lucchetto bloccato"?
    Ad intuito posso capirlo, ma si può sapere di preciso?(ho letto la policy, non l'ho trovata questa cosa).ps - riguardo i commenti "se non hanno fatto niente di male, perché i poliziotti si preoccupano?", vorrei fare notare che il sito non si chiama "premiamo il più bravo", ma "caccia allo sbirro", ed i presupposti e le finalità sono mi pare chiare (presupposti: servi dei padroni, menano ecc.... finalità: riconoscendoli possiamo fare giustizia...).
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Che vuole dire "lucchetto bloccato"?
      - Scritto da: Osvy
      Ad intuito posso capirlo, ma si può sapere di
      preciso?Che quel thread è appunto bloccato e non si può rispondere dentro.
  • attonito scrive:
    Censore, hai la faccia come il XXXX!
    come da oggetto.
  • Gert scrive:
    Non è solo un problema di privacy
    Il magistrato non può/deve contestare SOLO la violazione della privacy dell'agente di p.g. / p.s. di turnoNell'illecito comportamento dei cazzari di turno si possono avvisare anche ad es. interferenza con organi di giustizia, pericolosa esposizione di dati coperti dal segreto di stato, istigazione a delinquere ma anche offesa a pubblico ufficialeBasti pensare agli agenti che agiscono sotto copertura, alle vendette trasversali degli imputati
    • corwyn scrive:
      Re: Non è solo un problema di privacy
      Quoto in pieno!
    • imnotlibera l scrive:
      Re: Non è solo un problema di privacy
      - Scritto da: Gert
      Il magistrato non può/deve contestare SOLO la
      violazione della privacy dell'agente di p.g. /
      p.s. di
      turno
      Puo' contestare anche il terrorismo, il colpo di stato, e la zoofilia, il problema è che a differenza di voi altri legulei da forum, poi lo deve anche dimostrare.
      Nell'illecito comportamento dei cazzari di turnoA proposito di illecito comportamento direi che è illecita la tua diffamazione e ingiuria nei confronti degli autori di quel sito.Ma sono sicuro che anche tu sei convinto, come quei poliziotti, che ci sono regole divrse per se e per tutti gli altri.
      si possono avvisare anche ad es. interferenza con
      organi di giustizia,Bene, in cosa consisterebbe l'interferenza?
      pericolosa esposizione di
      dati coperti dal segreto di stato,Guarda, ciccio, che non è che basta sparare paroloni alla "membro di canide", per avere ragione.Quali sarebbero i dati coperti da segreto di stato?Ma lo sai almeno cos'è il segreto di stato?
      istigazione a
      delinquereQuale reato veniva incentivato?
      ma anche offesa a pubblico
      ufficiale
      Che non è + reato da qualche anno.Insomma, hai sparato una sequela di sciocchezze inenarrabili.
      Basti pensare agli agenti che agiscono sotto
      coperturaChe non c'entrano nulla con gli agenti oggetto dello "sXXXXXXXmento".Se hai altre fesserie da esternare non esitare a pubblicarle, è evidente che le tue idiozie hanno + titolo alla pubblicazione di quelle di altri.
      • pippo scrive:
        Re: Non è solo un problema di privacy

        Se hai altre fesserie da esternare non esitare a
        pubblicarle, è evidente che le tue idiozie hanno
        + titolo alla pubblicazione di quelle di
        altri.Non ti preoccupare, adesso attacca con la storia dei pedofili... :@
  • Paolo scrive:
    Piazza Fontana e Abu Omar
    Che gli autori e i mandanti della strage di piazza Fontana e di tante altre siano rimasti sconosciuti per una applicazione delle leggi sulla privacy?E il povero Imam rapito in Italia dai servizi segreti italiani e USA e portato in Egitto per esservi torturato? Segreto di Stato, dicono. Per me e' terrorismo di Stato.Aboliamo privacy e segreto di Stato e mandiamoli tutti in galera i delinquenti, anche se sono al governo o lavorano per il governo.Paolo
  • GIACOMO scrive:
    RISPOSTA
    ECCO LE SOLTE RISPOSTE DI ALCUNI XXXXXXXXX CHE COMUNISTI NON CAPISCONO UN XXXXX
  • giacomo schieppati scrive:
    ma questi sono pazzi
    a prescindere: questi son fuori di testa. Bambini, fuori della realta'.
    • krane scrive:
      Re: ma questi sono pazzi
      - Scritto da: giacomo schieppati
      a prescindere: questi son fuori di testa.
      Bambini, fuori della realta'.Ma questi chi ?Il soggetto sott'inteso ha dei limiti sai...Abbiamo 4 candidati : - I giornalisti che scrivono l'articolo- I poliziotti- Chi ha fatto il sito- Chi ha scritto prima di te
  • lufo88 scrive:
    Fenomenale!
    Il loro obiettivo è/era quello di far presente una contraddizione.Noi cittadini non possiamo essere anonimi, ma certi poliziotti sì!O tutti o nessuno. Nel caso tutti devono avere questa possibilità (ed è anche giusto, immaginatevi se i mafiosi conoscessero tutti i dati dei poliziotti che gli rompono le scatole....)
    • Ale scrive:
      Re: Fenomenale!
      Scusa... e i collaboratori di giustizia? protetti con nuove identità? è lo stesso concetto... Posso capire il nome e cognome dell'agentino (non condivido ma capisco) ma mi sembra assurdo rivelare le identità di chi magari è infiltrato da un anno in una organizzazione criminale... Giusto giusto per qualche motivo che va dallo spreco di denaro pubblico (l'infiltrato viene retribuito) alle sicure ritorsioni a livello famigliare... Qui non si parla di autovelox o T-Red ma di delitti (non generali reati) le quali indagini costano migliaia se non milioni di euro...
      • lufo88 scrive:
        Re: Fenomenale!
        Appunto. Sono d'accordo con te, forse hai letto male. Come ho scritto l'anonimizzazione ha una sua funzione e dev'essere concessa a tutti.In Italia è concessa solo a chi fa comodo (compresi quei pochi poliziotti marci all'interno delle nostre forze dell'ordine).
  • SKYfo scrive:
    Infami
    La disoccupazione ti ha dato un bel mestieremestiere di XXXXX, carabiniere!mestiere da assassino, il celerino!mestiere da XXXXXXXX, la poliziotta!mestiere da XXXXXXX, la vigilessa urbana!Rispettiamo solo i pompieri!
  • Libertas scrive:
    Non ne possiamo piu'
    delle divise bluAssalta la volanteAssaltala anche tu!
  • Uto Uti scrive:
    Ribadisco!
    Natascia La Pratese era un troione che lavorava coi camionisti alla stazione di servizio di Incisa!Aveva la caratteristica che per soli 50 euro la potevi sodomizzare, e ingoiava tutto!
  • Uto Uti scrive:
    Natascia La Pratese ?
    Se è la stessa di quando facevo il camionista era una che faceva bocca-fica a 30 euro alla stazione di servizio di Incisa, se ci mettevi altri 20 euro glielo potevi anche mettere in XXXX!
  • uno che passava di qui scrive:
    be'...
    Se anche le forze dell'ordine gradissero non agire anonimamente, ma si rendessero individualmente identificabili (come accade per i comuni cittadini), il problema non sussisterebbe.In fin dei conti, se un poliziotto o similare mi ferma per strada per un normale controllo e mi chiede i documenti, avrei ben il diritto di sapere a mia volta i dati di chi mi sta identificando, come accade tra persone civili. O no?Ma probabilmente, al solito, in Italia un rapporto civile tra stato e cittadino non si può avere.
    • anti_nilok scrive:
      Re: be'...
      ma anche no
      • uno che passava di qui scrive:
        Re: be'...
        in che senso?
        • gips scrive:
          Re: be'...
          credo si stesse riferendo al "diritto di sapere a mia volta i dati di chi mi sta identificando"ma ripeto... CREDO.se cosi fosse avremo di fronte un classico caso di pecorone, di fantoccio, pronto a seguire ciecamente qualsiasi "maschio alfa" del gruppo.chiudo con il troll e riapro seriamente.Vivo tra milano e pv e almeno una volta al mese vengo fermato a certosa per controlli... non ho mai chiesto i documenti al carabiniere di turno (alcuni oramai li riconosco da lontano...) e non sono mai stato trattato male, ma la prossima vola proverò a domandargli un qualche riferimento.... tanto la notte è lunga...
    • tuba scrive:
      Re: be'...
      infatti puoi chiedergli il numero di matricola senza nessun problema e lui sarà obbligato a dartelo
      • krane scrive:
        Re: be'...
        - Scritto da: tuba
        infatti puoi chiedergli il numero di matricola
        senza nessun problema e lui sarà obbligato a
        darteloAzz... Ecco vedi ?Manca l'informazione : se lo sapeva il pensionato che e' stato pestato a Milano durante il G8 poteva chiederglielo.
      • Osvy scrive:
        Re: be'...
        - Scritto da: tuba
        infatti puoi chiedergli il numero di matricola
        senza nessun problema e lui sarà obbligato a darteloSpiega "dartelo" a quale sostantivo si riferisce :-))Scherzi a parte e con tutto il mio rispetto per le forze dell'ordine (pur avendo un capo Polizia di nome Manganelli :-) ), io quando sono da solo stai sicuro che non lo chiedo.Per mera prudenza eh. Nemmeno al capotreno lo chiedo...
  • n r scrive:
    COME FUNZIONA NEI PAESI CIVILI
    nei paesi civili i poliziotti col volto coperto dal casco, ad es. in tenuta anti sommossa, hanno una grande targa di 3-4 cifre sulla schiena e sul petto che permette la loro identificazione a grande distanza. visto che in italia le forze dell'ordine non sono in grado di frenarsi e farsi pulizia da sole (vedi i pestaggi di genova 2001 contro manifestanti inermi, anziani con bambini, senza praticamente nessuna conseguenza nei confronti degli autori), sarebbe il caso di mattergli la "targa" anche in italia, o i poliziotti che tanto si scandalizzano per l'anonimato dei "facinorosi" gradiscono essi stessi l'anonimato quando hanno il manganello in mano ?
    • okram69 scrive:
      Re: COME FUNZIONA NEI PAESI CIVILI
      Una cosa è identificare un agente attraverso un codice, un'altra è pubblicare foto, indirizzi e dati personali esponendoli alla mercé di qualsiasi malintenzionato.Qui si tratta di intimidazione. Ti piacerebbe se qualcuno mettesse in rete a tua insaputa il tuo indirizzo, chi sei, chi sono i tuoi parenti comprese eventualmente foto e istigasse i navigatori a fare un po' quello che gli va con i tuoi dati personali?Credo di no, giusto.Altra cosa invece è l'identificabilità a mezzo di strumenti che garantiscano la privacy (es:n. di matricola chiaramente esposto) e su questo non ci piove.
      • Osvy scrive:
        Re: COME FUNZIONA NEI PAESI CIVILI
        - Scritto da: okram69
        Una cosa è...
        Qui si tratta di intimidazione....Ma su questo siamo perfettamente d'accordo. Quoto tutto quello che hai scritto.Purtroppo è un dato di fatto che ci sono degli abusi. Talvolta sono stati di una violenza inaudita. Tanto più per un paese democratico. Ne consegue che quel semplice strumento (il numerino) sarebbe utile ad isolare le mele marce. Ed il fatto di fare "pulizia in casa propria", è il mezzo più valido per acquisire autorevolezza presso la gente onesta. saluti
        • Anonymous scrive:
          Re: COME FUNZIONA NEI PAESI CIVILI
          - Scritto da: Osvy
          Tanto più per un paese democratico. A quale paese democratico ti riferisci? Il nostro sicuramente ha smesso di esserlo da un bel po' di tempo e noi ovviamente ce ne stiamo proni su un divanetto ad aspettare...
    • Osvy scrive:
      Re: COME FUNZIONA NEI PAESI CIVILI
      - Scritto da: n r
      nei paesi civili i poliziotti col volto coperto
      dal casco, ad es. in tenuta anti sommossa, hanno
      una grande targa di 3-4 cifre sulla schiena e sul
      petto che permette la loro identificazione a
      grande distanza.Ooooh, questa è una osservazione che condivido in pieno. Sarebbe una misura necessaria e la polizia dovrebbe essere d'accordo. L'altra norma importante sarebbe il divieto di sequestrare i filmati. Temo che non avremo nessuna delle due.E non sono tra quelli che ce l'hanno con le forze dell'ordine, tutt'altro, però a Genova qualcosa è sucXXXXX... pur distinguendo - cosa che vedo fare poco - tra casi e casi (leggi: Giuliani è una cosa, la vergogna della scuola un'altra)Certo sarebbe anche il caso di applicare la norma che i manifestanti non possono celarsi dietro maschere & co...
      • Scianao Maurizao scrive:
        Re: COME FUNZIONA NEI PAESI CIVILI
        A genova gli sbirri hanno caricato prima i giornalisti per avere "le mani libere".- Scritto da: Osvy
        - Scritto da: n r

        nei paesi civili i poliziotti col volto coperto

        dal casco, ad es. in tenuta anti sommossa, hanno

        una grande targa di 3-4 cifre sulla schiena e
        sul

        petto che permette la loro identificazione a

        grande distanza.

        Ooooh, questa è una osservazione che condivido in
        pieno. Sarebbe una misura necessaria e la polizia
        dovrebbe essere d'accordo. L'altra norma
        importante sarebbe il divieto di sequestrare i
        filmati. Temo che non avremo nessuna delle
        due.
        E non sono tra quelli che ce l'hanno con le forze
        dell'ordine, tutt'altro, però a Genova qualcosa è
        sucXXXXX... pur distinguendo - cosa che vedo fare
        poco - tra casi e casi (leggi: Giuliani è una
        cosa, la vergogna della scuola
        un'altra)
        Certo sarebbe anche il caso di applicare la norma
        che i manifestanti non possono celarsi dietro
        maschere &
        co...
  • alcolista reggistrat o scrive:
    come no...

    Si nascondono da Brunetta, appena scopre quanto lavorano...A bocca
    apertaa proposito di Volpi, Brunetta è la volpe in un pollaio.. era segretario di Craxi... lu ha visto, ha nascosto ha taciuto... ora invece l'hanno messo a far tornare i conticome mettere la volpe in un pollaio a guardia dai lupi
  • a n o n i m o scrive:
    Re: le forze dell'ordine si cagano sotto?
    - Scritto da: nome
    Se entriamo e diamo una bella ripulita come al
    "Leonca" siamo fasciti e squadistri, se non ci
    sporchiamo le mani con voi siamo
    vigliacchi...decidetevi!!!

    ;)"fogna" è un termine di mezzo che ben si adatta a descrivervi* (idea)* per inciso, prima che iniziate col disco "comunisti" e bla bla, conosco alcuni componenti delle forze dell'ordine che sono squisite persone.Esse non mancano di osservare che il 70-80% di voi "servi dei servi" siete solo degli arroganti esaltati con manie del pisello grosso.Inoltre, è un fatto che persone troppo argute siano scartate dagli arruolamenti poichè "non adatte" (a venir riprogrammate all'uso della forza, aggiungo io).Ah, e come ultima cosa, conoscevo un carabiniere che svolgeva il suo lavoro in modo impeccabile, duro coi malviventi ma nel contempo molto ben visto dalla gente (e soprattutto dai giovani, sia di dx che di sx).Quando ne ha avuto l'opportunità, ha tentato la "scalata di ruolo" per diventare maresciallo.Una notte è stato trovato suicidato nella caserma per la quale svolgeva il suo servizio.
  • uno dei tanti scrive:
    Più attenzione ai dettagli
    La libertà è un bene prezioso per tutti. Anarchici o meno. Mi sembra che dietro tutto questo XXXXXXXX ci sia solo la scientifica volontà del potere di creare guerre tra poveri.Tutto ovviamente a vantaggio di provvedimenti assurdi da regimi sudamericani di un tempo come quelli della Carlucci o di D'Alia, persone che vivono in un altro mondo e per le quali la libertà dei cittadini è solo un fastidio. Non so chi ci sia dietro il sito originale, se un infiltrato o qualcuno che in buona fede fa il gioco del nemico. Ma dietro il blog pro-sbirro è evidente la mano della destra estrema probabilmente al soldo di posizioni apparentemente più moderate ma anche più pericolose inquanto ambigue e di facile attecchimento nella massa (leggasi Carlucci e D'Alia).Difendiamo la libertà di chiunque di farsi il sito che desidera, e pure quella di poter scegliere quali siti ritenere degni di contributi e quali no nella più assoluta libertà individuale.I veri sbirri siedono in parlamento, ricordiamocelo invece di perdere tempo con dei poveri cristi che rischiano la vita per un tozzo di pane ...e vengono presi pure per il XXXX da chi preferisce favorire le ronde private alla loro professionalità (spesso più presunta che reale, ma sicuramente superiore a quella di esaltati dalla camicia verde o nera).
  • Fabio scrive:
    http://huntingtheanarchists.over-blog.it
    Come da oggetto, esiste anche la controparte...
    • a n o n i m o scrive:
      Re: http://huntingtheanarchists.over-blog.it
      - Scritto da: Fabio
      Come da oggetto, esiste anche la controparte...ci mancava solo la polizziotta esaltata adesso :-o
      • gips scrive:
        Re: http://huntingtheanarchists.over-blog.it
        Nascondersi dietro la parola "provocazione" è il metodo classico per spiattellare il proprio pensiero avendo comunque la possibilità di ritrattare tutto... (era una provocazione, no???)Cosa manca SEMPRE in questi blog?Un Nome ed un CognomeUn volto"Ragazzotti che mettono foto di agenti" VS "poliziotta sulla parola"BHA!
  • purda scrive:
    mentecatti
    francamente questi sono dei perdenti pure un po' vigliacchi...io sono in ogni caso contro qualunque lista/gogna, ecc., che sia contro i poliziotti, giudici, piuttosto che contro i criminali (stupratori, pedofili, mafiosi, evasori), o contro chiunque non piaccia per qualche motivo (fede politica o religiosa, orientamento sessuale, razza)non solo è da mentecatti, ma è contro qualunque idea di diritto umano e della persona, sono dei fascisti travestitiQuesti ...oni pensano di fare della rete quello che vogliono, il loro campo per i giochi di guerra, non sanno che la rete è molto di piùNon sanno neanche cos è un diritto, hanno solo in testa i pestaggi da tifosi frustrati della domenica
    • purda scrive:
      Re: mentecatti
      semprechè non sia una montatura, ovviamente!(cosa di cui non mi stuperei più di tanto, il populismo dietro questo governo è asfissiante)
    • Osvy scrive:
      Re: mentecatti
      - Scritto da: purda
      francamente questi sono dei perdenti pure un po'
      vigliacchi...OK.
      sono dei fascisti travestitiNo, scusa, (se non è una montatura),sono dei comunisti ortodossi! Visto che puoi sentirli pure alla TV, le cose sono sempre quelle:- la proprietà è un furto;- occupare è un diritto;- la polizia serva dello Stato ecc. ecc.- adesso ci sono i nuovi nemici: i manager e le banche(le quali avranno pure le loro colpe, ma non voglio discuterne qui, e comunque adesso ci sono pure i diritti degli azionisti).- il profitto è male (peccato che una ditta che non guadagna, poi voglio vedere a fine mese come paga).Comunisti, chiamali comunisti che va benissimo. ciao
      • a n o n i m o scrive:
        Re: mentecatti
        - Scritto da: Osvy
        - Scritto da: purda

        francamente questi sono dei perdenti pure un po'

        vigliacchi...

        OK.
        quoto.le foto sono eccessive.

        sono dei fascisti travestiti

        No, scusa, (se non è una montatura),
        sono dei comunisti ortodossi! Visto che puoi
        sentirli pure alla TV, le cose sono sempre
        quelle:
        - la proprietà è un furto;secondo alcune forme di pensiero, lo è.tu detieni per caso la Verità? (newbie)
        - occupare è un diritto;bho, per le zone abbandonate piuttosto che restino a marcire...
        - la polizia serva dello Stato ecc. ecc....è un dato di fatto :non è che se domani alla polizia gli gira decidono loro le leggi, quindi si, la polizia è serva dello stato (che a sua volta è [sarebbe] serva del popolo)
        - adesso ci sono i nuovi nemici: i manager e le
        banche
        (le quali avranno pure le loro colpe, ma non
        voglio discuterne qui, e comunque adesso ci sono
        pure i diritti degli
        azionisti).mah, io li trasformerei in biogas i manager incapaci che hanno fatto fallire aziende, ma comunque... :
        - il profitto è male (peccato che una ditta che
        non guadagna, poi voglio vedere a fine mese come
        paga).tu non ragioni in modo quadridimensionale 8)(mangiatevi la cartamoneta e l'oro se siete capaci, dicevano gli i indiani prima che li sterminassero

        Comunisti, chiamali comunisti che va benissimo.
        ciaobene, chiamiamoli comunisti allora (giusto per non fare un torto a quelli col cappellino blu)adesso che gli abbiamo dato un nome, cosa cambia nel risultato finale?nulla.un bel nulla: ecco a cosa serve la politica e chi ragiona a partire da quella.
        • Osvy scrive:
          Re: mentecatti
          - Scritto da: a n o n i m o

          Comunisti, chiamali comunisti che va benissimo.
          bene, chiamiamoli comunisti allora (giusto per
          non fare un torto a quelli col cappellino
          blu)
          adesso che gli abbiamo dato un nome, cosa cambia
          nel risultato finale? nulla.
          un bel nulla: ecco a cosa serve la politica e chi
          ragiona a partire da quellaNULLA? Se li chiami fascisti travestiti, "assolvi" i comunisti come Ferrero, Diliberto, Giordano, Cento & co. che invece ci stanno proprio bene nel grupponeMa tu sei chiaramente più intelligente di me
        • Osvy scrive:
          Re: mentecatti
          - Scritto da: a n o n i m o
          - Scritto da: Osvy

          Visto che puoi

          sentirli pure alla TV, le cose sono sempre

          quelle:

          - la proprietà è un furto;
          secondo alcune forme di pensiero, lo è.
          tu detieni per caso la Verità? (newbie)Che c.zzo c'entra. Sto dicendo che il fatto che la proprietà sia un furto lo dicono i comunisti, non certo i liberali.

          - la polizia serva dello Stato ecc. ecc.
          ...è un dato di fatto :
          non è che se domani alla polizia gli gira
          decidono loro le leggi, quindi si, la polizia è
          serva dello stato (che a sua volta è [sarebbe]
          serva del popolo)Hai ragione, ho sbagliato a scrivere, il concetto lo si poteva intuire però ho sbagliato: serva dei padroni.
          mah, io li trasformerei in biogas i manager
          incapaci che hanno fatto fallire aziende, ma comunque...Tu credi che non ci siano aziende che falliscono per colpa dei lavoratori? Le questioni sono molto complicate, oggi molto più di anni fa.

          - il profitto è male (peccato che una ditta che

          non guadagna, poi voglio vedere a fine mese come paga)
          tu non ragioni in modo quadridimensionale 8)
          (mangiatevi la cartamoneta e l'oro se siete
          capaci, dicevano gli i indiani prima che li
          sterminasseroNon l'ho capita
          • Sus Scrofa scrive:
            Re: mentecatti
            Ragioni con le categorie di un bimbo di quattro anni. Datti una calmata, studia e poi torna.
          • Osvy scrive:
            Re: mentecatti
            - Scritto da: Sus Scrofa
            Ragioni con le categorie di un bimbo di quattro
            anni. Datti una calmata, studia e poi torna.Da noi si dice: studia e studia, rincoglionì...a volte basta il buonsenso, non c'è bisogno di avere un pozzo di scienza. Mi conosci? Nemmeno ti offendo, so' una XXXX chi sei, come posso giudicarti?
          • a n o n i m o scrive:
            Re: mentecatti
            - Scritto da: Osvy
            - Scritto da: a n o n i m o

            - Scritto da: Osvy


            Visto che puoi


            sentirli pure alla TV, le cose sono sempre


            quelle:


            - la proprietà è un furto;

            secondo alcune forme di pensiero, lo è.

            tu detieni per caso la Verità? (newbie)

            Che c.zzo c'entra. Sto dicendo che il fatto che
            la proprietà sia un furto lo dicono i comunisti,
            non certo i
            liberali.
            centra che tutto è abbastanza relativo in questo campo.tu li consideri furti? loro li considerano diritti dell'uomo.tu consideri la proprietà privata un diritto? loro li considerano furti, etc.il punto è: chi ha ragione e chi è dalla parte del torto? se si inizia a ragionar da dentro di una delle due visioni (una o l'altra è indifferente) non si potranno che vedere le proprie ragioni, e basta.Chi detiene la Verità? Nessuno.


            - la polizia serva dello Stato ecc. ecc.

            ...è un dato di fatto :

            non è che se domani alla polizia gli gira

            decidono loro le leggi, quindi si, la polizia è

            serva dello stato (che a sua volta è [sarebbe]

            serva del popolo)

            Hai ragione, ho sbagliato a scrivere, il concetto
            lo si poteva intuire però ho sbagliato: serva dei
            padroni.


            mah, io li trasformerei in biogas i manager

            incapaci che hanno fatto fallire aziende, ma
            comunque...

            Tu credi che non ci siano aziende che falliscono
            per colpa dei lavoratori? Le questioni sono molto
            complicate, oggi molto più di anni
            fa.immagino di si, ma la poca oculatezza manageriale in alcuni casi è oramai evidente (alitalia, GM, cirio, per fare dei nomi a caso)... in quello specifico caso i lavoratori nulla hanno potuto di fronte al suicidio economico di interi capitali;


            - il profitto è male (peccato che una ditta
            che


            non guadagna, poi voglio vedere a fine mese
            come
            paga)

            tu non ragioni in modo quadridimensionale 8)

            (mangiatevi la cartamoneta e l'oro se siete

            capaci, dicevano gli i indiani prima che li

            sterminassero

            Non l'ho capitail riassunto sarebbe "i soldi non sono tutto" e tra un poco (3-10 anni) ce ne accorgeremo tutti .
          • Osvy scrive:
            Re: mentecatti
            - Scritto da: a n o n i m o
            - Scritto da: Osvy
            centra che tutto è abbastanza relativo in questo
            campo.
            tu li consideri furti? loro li considerano
            diritti dell'uomo.
            tu consideri la proprietà privata un diritto?
            loro li considerano furti, etc.

            il punto è: chi ha ragione e chi è dalla parte
            del torto?Non ho scritto questo. Ho scritto che i comunisti "dicevano" quelle cose e poiché continuano a dirlo, sono appunto comunisti.
            se si inizia a ragionar da
            dentro di una delle due visioni (una o
            l'altra è indifferente) non si potranno che
            vedere le proprie ragioni, e bastaNon mi pare così disastroso avere delle opinioni :-)Tra l'altro io nemmeno cerco la verità: sono un pragmatico, il problema non è se la proprietà privata è un furto o meno, il punto per me è che quella visione "non funziona". Sono molto d'accordo con le diagnosi marxiste, praticamente punto sulle sue soluzioni. ciao
            il riassunto sarebbe "i soldi non sono
            tutto" e tra un poco (3-10 anni) ce ne
            accorgeremo
            tutti .I soldi non sono tutto, ma in pochi riescono a farne a meno... dunque ok che i soldi non siano il fine, ma in tante cose - anche quelle buone - sono di certo un mezzo. Compreso il fatto che una ditta che a fine mese non ha quei soldi, chiude appunto.
  • amon scrive:
    provo solo disgusto
    W il paese della Repubblica di Bananashttp://www.youtube.com/watch?v=XAW--g2JfaU&feature=channel_page
  • La maestrina dalla penna rossa scrive:
    Analfabeti



    Chi la visto?
  • Carlo scrive:
    il bello della rete
    Se in rete c'è spazio per iniziative quali "cacciaallosbirro", sulle quali io proprio non concordo, c'è anche spazio per chi appunto non concorda. Quoto dall'articolo:
    E mentre i tradizionali canali si stanno occupando di
    intessere le indagini, certe parti della rete hanno
    mostrato l'intenzione di scagliarsi contro l'iniziativa
    del NPCIE` questo il bello della rete, ed è questo il motivo per cui non occorrono censure "dall'alto". Anzi, il dare libertà di espressione significa far emergere istanze che altrimenti rimarrebbero sommerse, e farle emergere è il modo migliore per "tenerle d'occhio". La rete, ancora una volta, sa auto-regolamentarsi benissimo da sola, ma affinché ciò continui a rimanere possibile è necessario che la rete rimanga libera di darsi le regole che vuole. La rete incarna la comunicazione diretta, simmetrica e bidirezionale fra i singoli. E` questo che ai nostri politici proprio non va giù. Vuoi mettere la comodità della TV invece ? Un canale totalmente asimmetrico e unidirezionale che va dal centro verso la periferia, per amplificare solo le voci di pochi: chi comanda, lo controlla.
  • pluto scrive:
    Mah!
    "Caccia allo sbirro, raggiungibile fino ai giorni scorsi presso cacciaallosbirro.byethost7.com/"E ANCORA RAGGIUNGIBILE!!
  • Funz scrive:
    Invece di identificare e arrestare
    ...pochi delinquenti spacca-vetrine, li si lascia in giro (per paura degli scontri? mavalà) e li si usa come scusa per dare un giro di vite alle libertà individuali di tutti. Altro che "popolo delle libertà".Basterebbe prendere chi ha fatto quel sito e sbatterlo in galera, ma ci vogliono poliziotti che si mettono ad indagare, e costa, e il governo ha da poco tagliato brutalmente i fondi alle forze dell'ordine.Poi quando la gente senza lavoro e senza prospettive si inca**a sul serio (Grecia, Francia, prossimamente sui nostri schermi), si può sempre dare la colpa ai no-global, ed evitare di affrontare la questione. La mia previsione è che finirà tutto a schifìo, molto presto, e il Berlusconi farà la fine di Craxi o peggio. Perchè puoi avere tutte le TV e i giornali che vuoi, ma quando la gente non avrà più da mangiare ne vedremo delle belle.
    • pippo scrive:
      Re: Invece di identificare e arrestare

      Poi quando la gente senza lavoro e senza
      prospettive si inca**a sul serio (Grecia,
      Francia, prossimamente sui nostri schermi), si
      può sempre dare la colpa ai no-global, ed evitare
      di affrontare la questione.

      La mia previsione è che finirà tutto a schifìo,
      molto presto, e il Berlusconi farà la fine di
      Craxi o peggio. Perchè puoi avere tutte le TV e i
      giornali che vuoi, ma quando la gente non avrà
      più da mangiare ne vedremo delle
      belle.Ho già prenotato un biglietto per Piazzale Loreto... :D
      • codroipo scrive:
        Re: Invece di identificare e arrestare
        quoto!- Scritto da: pippo
        Ho già prenotato un biglietto per Piazzale
        Loreto...
        :D
      • Simone scrive:
        Re: Invece di identificare e arrestare
        Sarebbe una degna fine per il ducetto dei nostri tempi, tornerei quasi in italia per godermelo.
        • pippo scrive:
          Re: Invece di identificare e arrestare

          Sarebbe una degna fine per il ducetto dei nostri
          tempi, tornerei quasi in italia per
          godermelo.Se vuoi ti vendo il biglietto, sai bisogna tirare a campa' ;)
    • koobecaf scrive:
      Re: Invece di identificare e arrestare
      - Scritto da: Funz
      La mia previsione è che finirà tutto a schifìo,
      molto presto, e il Berlusconi farà la fine di
      Craxi o peggio. Perchè puoi avere tutte le TV e i
      giornali che vuoi, ma quando la gente non avrà
      più da mangiare ne vedremo delle
      belle.E' sufficiente che lui racconti un paio barzellette per riconquistare gli italiani...
  • Pandemia scrive:
    Occhio per occhio dente per dente.
    Ma sarebbe eversivo o semplicemente democratico chiedere che gli agenti delle forze dell'ordine (Polizia, Carabinieri e GdF) portassero un distintivo di riconoscimento con numero di matricola sulla divisa? I fatti di Genova insegnano che, nascosti dall'anonimato e protetti da una catena di comando che prende ordini in alto, i poliziotti possono trasformarsi da difensori dei cittadini in aguzzini e carnefici, da tutori dell'ordine in killer della democrazia. Il proXXXXX per i fatti del G8 lascerà impuniti molti degli agenti e dei dirigenti di Polizia autori di torture e pestaggi semplicemente perchè la loro identificazione si è resa impossibile.
    • Olinad71 scrive:
      Re: Occhio per occhio dente per dente.
      QUOTO!Nessuno si pone il dubbio che sia poco, molto poco, degno di un paese civile essere manganellati da un anonimo in divisa.Il sito del NPCI è illegale? rischia di mandare all'aria delle indagini perchè smaschera gli agenti in borghese? OK, chiudiamolo, però sarebbe un bel segno di civiltà per il cittadino comune poter identificare ALMENO i poliziotti in divisa.
      • Nicola scrive:
        Re: Occhio per occhio dente per dente.
        QUOTO UN CORNO!!Identificare un poliziotto si, e identificare un extracomunitario no?? dai dai... da bravi...
        • krane scrive:
          Re: Occhio per occhio dente per dente.
          - Scritto da: Nicola
          QUOTO UN CORNO!!
          Identificare un poliziotto si, e identificare un
          extracomunitario no?? dai dai... da bravi...Perche' non vuoi identificare gli extracomunitari ?
  • Giambo scrive:
    Qualcosa di sbagliato
    Quando le forze dell'ordine, che dovrebbero essere al servizio del cittadino , incutono timore al cittadino, allora vuol dire che uno stato democratico si e' trasformato in uno stato di polizia.
    • nome scrive:
      Re: Qualcosa di sbagliato
      - Scritto da: Giambo
      Quando le forze dell'ordine, che dovrebbero
      essere al servizio del cittadino , incutono
      timore al cittadino, allora vuol dire che uno
      stato democratico si e' trasformato in uno stato
      di
      polizia.Ho 35 anni e, nonostante abbia avuto varie occasioni di interloquire con le forze dell'ordine non ho mai avuto intimidazioni, minacce o mi sono sentito intimorito.Dipendera' dal fatto che ho la fedina penale pulita, che rispetto le leggi, non mi "faccio", non rompo le palle, non occupo abusivemante locali altrui, non "esproprio" proletariamente beni e servizi altrui?!??Oppure io ho avuto fortuna e voi , poveri, siete oltre che vessati anche sfigati?
      • Skywalker scrive:
        Re: Qualcosa di sbagliato
        Allora spiegami perché tutte le volte che sulla provinciale c'è una pattuglia della polizia stradale, limite 90 km/h, RALLENTANO TUTTI a _50_ km/h?Ed io invece, svizzero nell'animo ma non nel passaporto, continuo a 85 km/h.Risultato?Fermato dalla pattuglia che mi dice: "Vada più piano".Appena ho avuto l'ardire di far notare che viaggiavo sotto il limite, mi è stato detto:"Lo vede che gli altri rallentano? Lei, anche solo perché c'è una pattuglia, dovrebbe avere timore!". Sono sbottato:"Timore?!!? Lei è qui che lavora, purtroppo con uno stipendio da fame, per ME, per GARANTIRE LA MIA SICUREZZA, ed io dovrei avere TIMORE di lei?".Il risultato è stato un controllo pignolo e puntiglioso all'auto, al libretto, alla patente, alla carta d'indentità, inclusa una richiesta di controllo alla centrale di eventuali carichi pendenti e multe.Fortunatamente per me, l'animo svizzero tedesco lo è anche su queste cose, e, dopo mezz'ora di affannata ricerca, non senza imbarazzo degli altri colleghi più giovani, non ha potuto altro che ridarmi tutto e liquidarmi con un "comunque la prossima volta vada più piano".Io che le uniche due multe in oltre 20 anni di patente le ho prese per disco orario scaduto e per sosta in lavaggio strade.L'esperienza mi ha fatto riflettere molto, a me ex-AUC, figlio di AUC, con diversi parenti nei carabinieri. Come lo ha fatto il sabato di Genova e l'assalto alla Diaz.Ora tutte le volte che incontro una pattuglia mi faccio la domanda:"Sono come i miei cugini, o saranno come la pattuglia della provinciale"?E questo non è bello.
        • nome scrive:
          Re: Qualcosa di sbagliato
          - Scritto da: Skywalker
          Appena ho avuto l'ardire di far notare che
          viaggiavo sotto il limite, mi è stato detto:"Lo
          vede che gli altri rallentano? Lei, anche solo
          perché c'è una pattuglia, dovrebbe avere
          timore!". Sono sbottato:"Timore?!!? Lei è qui che
          lavora, purtroppo con uno stipendio da fame, per
          ME, per GARANTIRE LA MIA SICUREZZA, ed io dovrei
          avere TIMORE di
          lei?".Magari era l'approccio sbagliato?Magari ha fermato la macchina perche' devono fermare un numero prefissato per i controlli a campione?Magari il tono di voce era irritante?Io comunque ribadisco: saro' fortunato! Meglio per me!Una volta mi hanno contestato di non aver fatto il passaggio di proprietà dell'auto, con la solita trafila (DOVEROSA) del controllo dei documenti e verifica in centrale (caso mai l'auto fosse rubata, sotto pignoramento o altro): mi e' basto CHIEDERE GENTILMENTE di visionare il documento assieme a me e si e' risolto tutto.Sara' questo il mio segreto?
          • krane scrive:
            Re: Qualcosa di sbagliato
            - Scritto da: nome
            - Scritto da: Skywalker
            Una volta mi hanno contestato di non aver fatto
            il passaggio di proprietà dell'auto, con la
            solita trafila (DOVEROSA) del controllo dei
            documenti e verifica in centrale (caso mai l'auto
            fosse rubata, sotto pignoramento o altro): mi e'
            basto CHIEDERE GENTILMENTE di visionare il
            documento assieme a me e si e' risolto
            tutto.
            Sara' questo il mio segreto?In germania so che le forze dell'ordine fanno corsi apposta per ottenere che rimangano calmi anche davanti ai facinorosi, sara quello il segreto ?
          • nome scrive:
            Re: Qualcosa di sbagliato
            Se i Carbinieri sono la Forza militare/di polizia piu' apprezzata nell'ambito delle missioni ONU, sarà che magari da noi (vuoi per i rimasugli delle scorie sessantottine) li si aprocci in maniera sbagliata?
          • krane scrive:
            Re: Qualcosa di sbagliato
            - Scritto da: nome
            Se i Carbinieri sono la Forza militare/di polizia
            piu' apprezzata nell'ambito delle missioni ONU,
            sarà che magari da noi (vuoi per i rimasugli
            delle scorie sessantottine) li si aprocci in
            maniera sbagliata?E tu paragoni una forza militare nel suo uso militare in zona di guerra ad una forza militare in uso civile nel proprio paese ?Dove vivi in Cina ?
      • Giambo scrive:
        Re: Qualcosa di sbagliato
        - Scritto da: nome
        Ho 35 anni e, nonostante abbia avuto varie
        occasioni di interloquire con le forze
        dell'ordine non ho mai avuto intimidazioni,
        minacce o mi sono sentito
        intimorito.Neppure io.
        Oppure io ho avuto fortuna e voi , poveri, siete
        oltre che vessati anche
        sfigati?Quale altra spiegazione hai ?
    • Skywalker scrive:
      Re: Qualcosa di sbagliato
      Un sillogismo che fa molto riflettere...
  • a n o n i m o scrive:
    Il Primo Emendamento
    americano garantisce la libertà di culto, la libertà di parola e di stampa e il diritto di riunirsi pacificamente (più varie ed eventuali).in itaglia ce lo sognamo.E' buffo: ai nostrani agenti del Ministero Dell Amore, che notoriamente guardano all'america come un paese pieno di diritti (di sparare alla gente impunemente, in questo caso (idea) ), non piacerebbe affatto la Costituzione :)
    • Costituzion e scrive:
      Re: Il Primo Emendamento
      Negli USA hanno queste cose stanno nel primo emendamento alla loro costituzione perché si sono scordati di inserircele direttamente quando l'hanno fatta, e questo non è un merito.In Italia per la libertà di culto abbiamo l'articolo 19 che dice "Tutti hanno diritto di professare liberamente la propria fede religiosa in qualsiasi forma, individuale o associata, di farne propaganda e di esercitarne in privato o in pubblico il culto, purché non si tratti di riti contrari al buon costume."Per la libertà di parola c'è l'articolo 21 che inizia con "Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure."Infine per la libertà di riunione c'è l'articolo 17 "I cittadini hanno diritto di riunirsi pacificamente e senz'armi. Per le riunioni, anche in luogo aperto al pubblico, non è richiesto preavviso. Delle riunioni in luogo pubblico deve essere dato preavviso alle autorità, che possono vietarle soltanto per comprovati motivi di sicurezza o di incolumità pubblica."Quindi, di cosa stai parlando? Forse del fatto che conosci meglio la costituzione americana della nostra? Casomai ti interessi leggerla, sta a http://www.quirinale.it/costituzione/costituzione.htmTi posso concedere che una cosa è quel che sta scritto nelle costituzioni e nelle leggi ed un'altra è quel che si fa, ma questo vale sia per noi che per gli USA.
      • a n o n i m o scrive:
        Re: Il Primo Emendamento
        - Scritto da: Costituzion e
        Negli USA hanno queste cose stanno nel primo
        emendamento alla loro costituzione perché si sono
        scordati di inserircele direttamente quando
        l'hanno fatta, e questo non è un
        merito.
        pensa: avere un documento a parte, separato dalle burocraggini, che determina i diritti del popolo.io lo vedo come un merito, che sia nato per sbaglio è sicuramente un buon risultato :)
        In Italia per la libertà di culto abbiamo
        l'articolo 19 che dice "Tutti hanno diritto di
        professare liberamente la propria fede religiosa
        in qualsiasi forma, individuale o associata, di
        farne propaganda e di esercitarne in privato o in
        pubblico il culto, purché non si tratti di riti
        contrari al buon
        costume."
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)diciamo solo che c'è chi abusa pesantemente di questo diritto
        Per la libertà di parola c'è l'articolo 21 che
        inizia con "Tutti hanno diritto di manifestare
        liberamente il proprio pensiero con la parola, lo
        scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La
        stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni
        o
        censure."
        infatti in questo caso (come in molti altri) vogliono tappargli la bocca.non c'è che dire, la seguiamo alla lettera la costituzione itagliana :)
        Infine per la libertà di riunione c'è l'articolo
        17 "I cittadini hanno diritto di riunirsi
        pacificamente e senz'armi. Per le riunioni, anche
        in luogo aperto al pubblico, non è richiesto
        preavviso. Delle riunioni in luogo pubblico deve
        essere dato preavviso alle autorità, che possono
        vietarle soltanto per comprovati motivi di
        sicurezza o di incolumità
        pubblica."
        eggià, mi viene giusto in mente che in molti comuni trevigiani è vietato formare assembramenti di più di tre persone...
        Quindi, di cosa stai parlando? Forse del fatto
        che conosci meglio la costituzione americana
        della nostra? Casomai ti interessi leggerla, sta
        a
        http://www.quirinale.it/costituzione/costituzione.
        ...per quel che mi riguarda un buon 50% di quel foglio è da rifare, spero di non aver commesso qualche terribile reato o di non aver mancato di rispetto alla memoria di qualche d'uno (mio nonno compreso) dicendolo...
        Ti posso concedere che una cosa è quel che sta
        scritto nelle costituzioni e nelle leggi ed
        un'altra è quel che si fa, ma questo vale sia per
        noi che per gli
        USA.che è appunto quello che stavo dicendo io, grazie delle conferme 8)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 marzo 2009 09.48-----------------------------------------------------------
      • Skywalker scrive:
        Re: Il Primo Emendamento
        - Scritto da: Costituzion e
        Negli USA hanno queste cose stanno nel primo
        emendamento alla loro costituzione perché si sono
        scordati di inserircele direttamente quando
        l'hanno fatta, e questo non è un
        merito.Ed il fatto di aver emendato nel 1791 una costituzione "smemorata" ratificata nel 1788, cioè in tre anni?Considerando che noi la nostra l'abbiamo ratificata nel 1947, "solo" 159 anni dopo, magari il tempo di dare un'occhiata anche ai loro emendamenti l'abbiamo avuta...
  • acab scrive:
    le forze dell'ordine si cagano sotto?
    non capisco perche' le forze dell'ordine che dovrebbero difedere ed essere al servizio del cittadino si caghino sotto, dovrebbero essere amate da tutti per il servizio che offrono, e' vero che a volte si divertono a pestare i "negri", lasciano circolare indisturbati i mafiosi, quando c'e' da accorrere per una rapina fanno il giro piu' lungo a sirene spiegate, passano la maggior parte del loro tempo come i koala, nascosti dietro i cespugli a fare foto a padri di famiglia in difficolta' con l'autovelox e a strappare quelle fatte a gente potente, si divertono a pestare e denudare i ragazzini alle manifestazioni studentesche, ogni tanto qualcuno prende la mira e spara in testa a qualche tifoso.Alla luce di tutto cio' non sarebbe nel loro interesse rendere pubbliche le identita' di queste mele marce?
    • M1966 scrive:
      Re: le forze dell'ordine si cagano sotto?
      Le mele marce sono quelle come te ed i tuoi discorsi XXXXXXXXX. Dipendesse da me e per confronto diretto da tanti altri italiani, certamente la maggioranza, a questa teppaglia da centro sociale raddrizzerebbe la schiena volentieri.
      • eheheh scrive:
        Re: le forze dell'ordine si cagano sotto?
        e che aspettate?avete il controllo di tutto, l'appoggio di tutti...fatelo!!!o avete paura?
        • Novilunio scrive:
          Re: le forze dell'ordine si cagano sotto?
          - Scritto da: eheheh
          e che aspettate?
          avete il controllo di tutto, l'appoggio di
          tutti...
          fatelo!!!

          o avete paura?No no, loro sono " persone per bene " (baciamolemani!) ;)
        • M1966 scrive:
          Re: le forze dell'ordine si cagano sotto?
          Mai sentito parlare di rispetto della legalità?
          • eheheh scrive:
            Re: le forze dell'ordine si cagano sotto?
            ma come!!!prima minacci e poi parli di rispetto della legalita'?ma tu ne hai mai sentito parlare?meglio che ti informi va... e gia' che ci sei, informati anche su rispetto(tout court), dignita', morale...
          • Gino scrive:
            Re: le forze dell'ordine si cagano sotto?
            - Scritto da: M1966
            Mai sentito parlare di rispetto della legalità?Centri il problema nelle tue stesse parole. Esiste solo legalità (facilmente aggirabile in certi contesti), non esiste più l'ONESTA'.Ecco come siamo ridotti.
          • M1966 scrive:
            Re: le forze dell'ordine si cagano sotto?
            Siamo perfettamente d'accordo su questo punto, ma le forze dell'ordine sono allora un falso problema perché non è li il marcio. Concettualmente posso anche concordare su molti punti che spesso sono all'origine dei tafferugli. Mi trovo costretto a pesare il motivo di una contestazione rispetto alla difesa di un poliziotto rispetto. E' in quel momento che la contestazione perde l'appoggio popolare che potrebbe avere, di chi cioè a chi ribalta cassonetti, lancia sassi distrugge negozi, si sente probabilmente più tutelato da chi rischia per evitare questo.E' così sbagliato?
          • eheheh scrive:
            Re: le forze dell'ordine si cagano sotto?
            questo mi piace!forse ho inquadrato nel contesto sbagliato quello che hai scritto prima ed ho male interpretato...ma, vorrei ricordare anche le recenti parole di cossiga, uno che prima ancora di essere stato presidente della repubblica, ha fatto il ministro dell'interno!http://www.articolo21.info/7553/notizia/studenti-e-docenti-andrebbero-picchiati-a-sangue.html
        • M1966 scrive:
          Re: le forze dell'ordine si cagano sotto?
          Per inciso...avete chi? Con chi credi di parlare in questo momento, con la massoneria?
          • eheheh scrive:
            Re: le forze dell'ordine si cagano sotto?
            "Dipendesse da me e per confronto diretto da tanti altri italiani"ti dimentichi quello che scrivi?
        • nome scrive:
          Re: le forze dell'ordine si cagano sotto?
          - Scritto da: eheheh
          e che aspettate?
          avete il controllo di tutto, l'appoggio di
          tutti...
          fatelo!!!

          o avete paura? di sXXXXXrci le mani...
          • eheheh scrive:
            Re: le forze dell'ordine si cagano sotto?
            i soliti vigliacchi...ed allora silenzio ed a cuccia, con le mani pulite!
          • nome scrive:
            Re: le forze dell'ordine si cagano sotto?
            Se entriamo e diamo una bella ripulita come al "Leonca" siamo fasciti e squadistri, se non ci sporchiamo le mani con voi siamo vigliacchi...decidetevi!!!;)
          • eheheh scrive:
            Re: le forze dell'ordine si cagano sotto?
            sei tu che dici di non volerti sXXXXXre le mani...tanto sempre squadristi e fascisti restate ;)
      • Gino scrive:
        Re: le forze dell'ordine si cagano sotto?
        Nella mia città due (o più) polizziotti hanno ucciso di botte un ragazzo di diciotto anni. All'inizio dicevano che era un immigrato tossico, che li aveva aggrediti. Poi si è scoperto che era un diciottenne che rincasava tardi. E non si capisce nulla di come siano andate le cose perchè hanno fatto di tutto per alterare prove, insabbiare fatti... . I giornali ne hanno parlato pochissimo.Presente cosa è sucXXXXX in Grecia? Da noi nulla... . Bello schifo. Sei fiero di abitare in Italia?
    • Gigi Marzullo scrive:
      Re: le forze dell'ordine si cagano sotto?
      - Scritto da: acab
      non capisco perche' le forze dell'ordine che
      dovrebbero difedere ed essere al servizio del
      cittadino si caghino sotto, Perchè le forze dell'ordine hanno degli ordini, e spesso sono quelli di non reagire. I cretini invece partono già con l'ordine di far male e bastonare "il maggior numero di poliziotti" perchè tanto (se non va male) non potranno reagire.Se ti mando in guerra con l'ordine di non sparare tu ci vai volentieri?
      dovrebbero essere
      amate da tutti per il servizio che offrono, E lo sono, soprattutto quando sono sotto casa tua a sirene spiegate in 5 minuti dalla tua chiamata. E quando li chiami sai quanto vuoi che arrivino in fretta...
      e' vero che a volte si divertono a pestare i
      "negri", I cretini di cui parli sono stati INDIVIDUATI e PUNITI. Purtroppo ci sono anche qui le mele marce.
      lasciano circolare indisturbati i
      mafiosi, Ad esempio? A me risulta che ne stiano pescando parecchi invece...
      quando c'e' da accorrere per una rapina
      fanno il giro piu' lungo a sirene spiegate,Hai le prove di quanto affermi o stai trollando?
      passano la maggior parte del loro tempo come i
      koala, nascosti dietro i cespugli a fare foto a
      padri di famiglia in difficolta' con l'autoveloxPoverini, i padri di famiglia in difficoltà... a 50 km/h si consuma meno carburante... magari faglielo sapere... e fagli anche sapere che le difficoltà economiche non giustificano la violazione delle regole.
      e a strappare quelle fatte a gente potente, Solo il prefetto può farlo, e non ho mai sentito di un prefetto che rischi una incriminazione per aver strappato una multa indebitamente... Tanto più che chi ha il potere ha anche i 100 euro per pagare le multe...
      si divertono a pestare e denudare i ragazzini alle
      manifestazioni studentesche, Denunciati e puniti.
      ogni tanto qualcuno prende la mira e spara in testa a
      qualche tifoso."ogni tanto"?"ogni tanto entrano alla diaz e bastonano""ogni tanto un poliziotto spara ad un tifoso""ogni tanto 3 vigili urbani umiliano un extracomunitario"Scriviamo ogni tanto, così sembra che succeda spesso...(p.s. poliziotto XXXXXXXXXX in questo caso)
      Alla luce di tutto cio' non sarebbe nel loro
      interesse rendere pubbliche le identita' di
      queste mele marce?Le mele marce subiscono un proXXXXX penale e mediatico. Altri poliziotti e carabinieri combattono quotidianamente mafia, camorra e criminalità organizzata. Avresti piacere di sapere che Provenzano conosca con facilità dove abiti, a che ora esce tua moglie dall'ufficio e dove porti a scuola i tuoi figli?
      • eheheh scrive:
        Re: le forze dell'ordine si cagano sotto?
        e da quando, assolti (ed a volte addirittura promossi) significa puniti?http://italiadallestero.info/archives/1909
      • Patente e libretto scrive:
        Re: le forze dell'ordine si cagano sotto?
        - Scritto da: Gigi Marzullo
        - Scritto da: acab

        non capisco perche' le forze dell'ordine che

        dovrebbero difedere ed essere al servizio del

        cittadino si caghino sotto,

        Perchè le forze dell'ordine hanno degli ordini, e
        spesso sono quelli di non reagire. I cretini
        invece partono già con l'ordine di far male e
        bastonare "il maggior numero di poliziotti"
        perchè tanto (se non va male) non potranno
        reagire.
        Se ti mando in guerra con l'ordine di non sparare
        tu ci vai
        volentieri?


        dovrebbero essere

        amate da tutti per il servizio che offrono,

        E lo sono, soprattutto quando sono sotto casa tua
        a sirene spiegate in 5 minuti dalla tua chiamata.
        E quando li chiami sai quanto vuoi che arrivino
        in
        fretta...


        e' vero che a volte si divertono a pestare i

        "negri",

        I cretini di cui parli sono stati INDIVIDUATI e
        PUNITI. Purtroppo ci sono anche qui le mele
        marce.


        lasciano circolare indisturbati i

        mafiosi,

        Ad esempio? A me risulta che ne stiano pescando
        parecchi
        invece...


        quando c'e' da accorrere per una rapina

        fanno il giro piu' lungo a sirene spiegate,

        Hai le prove di quanto affermi o stai trollando?


        passano la maggior parte del loro tempo come i

        koala, nascosti dietro i cespugli a fare foto a

        padri di famiglia in difficolta' con l'autovelox

        Poverini, i padri di famiglia in difficoltà... a
        50 km/h si consuma meno carburante... magari
        faglielo sapere... e fagli anche sapere che le
        difficoltà economiche non giustificano la
        violazione delle
        regole.


        e a strappare quelle fatte a gente potente,

        Solo il prefetto può farlo, e non ho mai sentito
        di un prefetto che rischi una incriminazione per
        aver strappato una multa indebitamente... Tanto
        più che chi ha il potere ha anche i 100 euro per
        pagare le
        multe...Ma che film hai visto??? Ci si mette sempre d'accordo in certi casi... .


        si divertono a pestare e denudare i ragazzini
        alle

        manifestazioni studentesche,

        Denunciati e puniti.Io aspetto ancora che puniscano quelli che hanno ammazzato Aldrovandi. Non sapevi nulla? MA dai... .


        ogni tanto qualcuno prende la mira e spara in
        testa a


        qualche tifoso.

        "ogni tanto"?
        "ogni tanto entrano alla diaz e bastonano"
        "ogni tanto un poliziotto spara ad un tifoso"
        "ogni tanto 3 vigili urbani umiliano un
        extracomunitario"
        Scriviamo ogni tanto, così sembra che succeda
        spesso...
        (p.s. poliziotto XXXXXXXXXX in questo caso)Non è XXXXXXXXXX! Usa i termini giusti. ASSASSINO è il termine giusto.


        Alla luce di tutto cio' non sarebbe nel loro

        interesse rendere pubbliche le identita' di

        queste mele marce?

        Le mele marce subiscono un proXXXXX penale e
        mediatico.Non vero! Ribadisco, hai sentito qualcuno parlare di quel ragazzo di 18 anni (diciotto) di Ferrara ammazzato di botte dai poliziotti, che poi hano tentato di insabbiare tutto?
        Altri poliziotti e carabinieri combattono
        quotidianamente mafia, camorra e criminalità
        organizzata. Avresti piacere di sapere che
        Provenzano conosca con facilità dove abiti, a che
        ora esce tua moglie dall'ufficio e dove porti a
        scuola i tuoi
        figli?
      • di passaggio scrive:
        Re: le forze dell'ordine si cagano sotto?

        Poverini, i padri di famiglia in difficoltà... a
        50 km/h si consuma meno carburante... magari
        faglielo sapere... e fagli anche sapere che le
        difficoltà economiche non giustificano la
        violazione delle
        regole.SEMPLICEMENTE RIDICOLO!1) in base alla macchina e alla strada non è vero, perchè non puoi mettere una marcia più alta2) ti ricordo che spesso qsti limiti sono in stradoni di campagna tutti in rettilineo3) non significa che se vado a 60 mi devi ESTORCERE denaro.
        Solo il prefetto può farlo, e non ho mai sentito
        di un prefetto che rischi una incriminazione per
        aver strappato una multa indebitamente... Tanto
        più che chi ha il potere ha anche i 100 euro per
        pagare le
        multe...AHAAHAHAHHAAH!!!! solo il prefetto dopo che viene confermata e consegnata dalla pattuglia....
        Altri poliziotti e carabinieri combattono
        quotidianamente mafia, camorra e criminalità
        organizzata. su questo son d'accordo... ALTRI però
    • Osvy scrive:
      Re: le forze dell'ordine si cagano sotto?
      - Scritto da: acab
      Alla luce di tutto cio' non sarebbe nel loro
      interesse rendere pubbliche le identita' di
      queste mele marce?Si, delle mele marce si. Ma non degli altri. E per la verità, la definizione delle "mele marce" spetta ai giudici, anche i mostri hanno diritto al difensore sai?
  • ossimori scrive:
    se sono anonimi sono farabutti?
    Ma quando la popolazione chiede anonimato chi non lo vuole non gli dice sempre "se non hai nulla da nascondere non ti devi preoccupare" ?e allora queste non sono solo pubblicazioni di dati che normalmente riceverebbero appunto questa risposta?boh, non capisco
    • Francesco scrive:
      Re: se sono anonimi sono farabutti?
      ma se domani ti colleghi ad ul sito www.caccialacittadino.com e ci trovi la tua bella foto con il tuo nome cognome e indirizzo, quanto saresti contento?Io per niente, poi vorrei capire le finalità del sito. Far vedere la foto di un agente in cosa limiterebbe la sua capacità di svolgere il suo mestiere?
      • Polemik scrive:
        Re: se sono anonimi sono farabutti?
        Forse limiterebbe la sua libertà di pestare a manganellate un malcapitato senza alcuna giustificazione. Nell'estate del 1992 ho visto con i miei occhi due poliziotti aggredire brutalmente un paio di neri colpevoli solo di aver forse alzato un po' il gomito durante le celebrazioni di un funerale.P.S. In Nigeria e altri paesi durante un funerale i parenti e gli amici festeggiano la dipartita del caro estinto verso un mondo migliore.
        • lufo88 scrive:
          Re: se sono anonimi sono farabutti?
          Nei confronti della mafia. Secondo te perché quando arrestano un mafioso, i poliziotti hanno il passamontagna?Comunque il loro obiettivo era far presente (anche) l'assurdità del fatto che un cittadino non può essere anonimo (altrimenti ti arrestano) però se un poliziotto non lo è ti arrestano!!!UAO!
          • Francesco scrive:
            Re: se sono anonimi sono farabutti?
            - Scritto da: lufo88
            Nei confronti della mafia. Secondo te perché
            quando arrestano un mafioso, i poliziotti hanno
            il
            passamontagna?Era ovviamente una domanda ironica.
          • lufo88 scrive:
            Re: se sono anonimi sono farabutti?
            Non avevo afferato l'ironia, però il messaggio era più per Polemik che per te :-)Ciao ciao
      • Dark_Empero r scrive:
        Re: se sono anonimi sono farabutti?
        Il problema è che un cittadino non è legittimato a fare tutto quello che fa un membro delle forze dell'ordine :)
  • Giuseppe Rossi scrive:
    I fanXXXXXsti
    La gente che non ha voglia di lavorare seriamente nella vita. ha voglia e tempo di fare queste cose.Si lamentano di non possedere, di non avere, di non riuscire, della cattiveria della società.Però guarda caso le persone capaci riescono sempre, anche se le metti in una botte vuota escono vestiti, e loro no, ti sembra un caso ?Non lo è, gli incapaci si lamentano e mettono in piedi queste cretinate pericolose fra l'altro per l'incolumità degli agenti.Questa gente vagheggia rivoluzioni ma è fondamentalmente incapace di vivere con gli altri perchè composta da perdenti cronici, che non tentano di migliorarsi. E' meglio pensare che la società sia formata da figli di buon donna di una classe a loro avversa.Loro fanno parte di una classe sì, quella che ha bisogno di insegnanti di sostegno "nella vita da sfigati che conducono.Ma le teste vuote rimangono vuote, e i cretini cretini.
    • gabriella giudici scrive:
      Re: I fanXXXXXsti
      Il Sig. Rossi scrisse:Ma le teste vuote rimangono vuote, e i cretini cretini.Devo ammettere che soprattutto questa parte del ragionamneto è particolarmente convincente, ma ci proverò lo stesso: 4/5 dell'umanità versano in miseria, secondo lei se si rimboccassero le maniche ne uscirebbero?Mentre riflette su questo compicato enigma, è pregato di portare il marketing del suo capo presidente-operaio-fantasistadaquattrosoldi-su-navi-da-crociera dove potrebbere esere meglio accolto.
    • supu scrive:
      Re: I fanXXXXXsti
      La frase del sig Rossi:"Però guarda caso le persone capaci riescono sempre, anche se le metti in una botte vuota escono vestiti, e loro no, ti sembra un caso ?"La correggerei in:"Però guarda caso le VOLPI capaci riescono sempre, anche se le metti in un POLLAIO escono SATOLLI, e i POLLI no. Ti sembra un caso che gridano: Libera volpe in libero pollaio ?"
    • a n o n i m o scrive:
      Re: I fanXXXXXsti

      Non lo è, gli incapaci si lamentano e mettono in
      piedi queste cretinate pericolose fra l'altro per
      l'incolumità degli
      agenti.
      perchè? che hanno da nascondere? (anonimo)
      • pippo scrive:
        Re: I fanXXXXXsti


        Non lo è, gli incapaci si lamentano e mettono in

        piedi queste cretinate pericolose fra l'altro
        per

        l'incolumità degli

        agenti.



        perchè? che hanno da nascondere? (anonimo)Si nascondono da Brunetta, appena scopre quanto lavorano... :D
    • nome scrive:
      Re: I fanXXXXXsti
      - Scritto da: Giuseppe Rossi
      La gente che non ha voglia di lavorare seriamente
      nella vita. ha voglia e tempo di fare queste
      cose.
      Si lamentano di non possedere, di non avere, di
      non riuscire, della cattiveria della
      società.
      Però guarda caso le persone capaci riescono
      sempre, anche se le metti in una botte vuota
      escono vestiti, e loro no, ti sembra un caso
      ?

      Non lo è, gli incapaci si lamentano e mettono in
      piedi queste cretinate pericolose fra l'altro per
      l'incolumità degli
      agenti.

      Questa gente vagheggia rivoluzioni ma è
      fondamentalmente incapace di vivere con gli altri
      perchè composta da perdenti cronici, che non
      tentano di migliorarsi.

      E' meglio pensare che la società sia formata da
      figli di buon donna di una classe a loro
      avversa.

      Loro fanno parte di una classe sì, quella che ha
      bisogno di insegnanti di sostegno "nella vita da
      sfigati che
      conducono.

      Ma le teste vuote rimangono vuote, e i cretini
      cretini.troll
    • Gino scrive:
      Re: I fanXXXXXsti
      Esistono altre due categorie di persone, in teoria ortogonali a quelle da lei considerate, ma che ultimamente si tende a sovrapporre.Le "persone capaci" oggi, molto spesso, sono quelle che si divincolano (per usare un termine eufemistico) dalle regole che gli altri decidono di seguire. In questi giorni ho discusso molto sul tema: ognuno deve guardare solamente al proprio profitto, oppure oltre al profitto esistono anche dei principi (come per esempio la VERA onestà, non quella finta basata sul fatto che sei stato bravo a non farti beccare)?
  • Anonimo alcolista scrive:
    Anonimato sì o anonimato no?
    Riecco la Carlucci alla carica. La perplessità mi viene leggendo quanto riportato nell'articolo: "urgente e necessaria una normativa che impedisca ai farabutti di usare la rete per finalità eversive, coprendosi dietro il paravento dell'anonimato".In questo caso i farabutti di turno cercavano di togliere il "paravento dell'anonimato" ad altri, proprio come lei spera di fare. Curioso no? L'anonimato è il male da estirpare, ma per qualcuno invece... Ricorda molto "la legge è uguale per tutti, ma per qualcuno è più uguale degli altri" (cit.). O sarà che le cose sono sacrosante oppure un parto del demonio a seconda di cosa fa comodo? Fa così comodo dare addosso alla rete? Magari fa comodo, per avere il supporto dei vontati per controllarla. In effetti tutta questa "urgenza" e "necessità" per...? Controllarla farebbe molto comodo a chi vuole trasformare Internet in TV o per chi ha interessi nell'industria audiovisiva, col paravento, questa volta, delle malefatte degli internauti. Intanto, mentre si sbandierando i suddetti orrori della rete (sto ancora ridendo per i 300'000 siti che inciterebbero all'anoressia: Internet, la rete canaglia! (rotfl) ), salta fuori che ci si fa scrivere i discorsi e i decreti di legge dai diretti interessati, che però lo fanno evidentemente solo per amicizia ed altruismo. Un altruismo che forse può essere necessario al massimo ad aiutare chi col computer non ha neanche la dimestichezza per scrivere un documento di testo da solo; ma allora come può questo qualcuno pretendere ugualmente di capire le dinamiche e la complessità del web e voler imporre la sua "verità", dettando legge sull'intera rete? Di dubbi ne sorgono tanti. Anche quelli sui suoi scrivani in posizione interessata: magari è una pura coincidenza, ma mi sembra abbastanza normale che a qualcuno possa sorgere un dubbio o anche due. Perciò, qualunque sia il caso, non sarebbe più corretto nei confronti dei cittadini che, se proprio si necessita di uno scrivano, che venisse almeno scelto altrove? Sempre che si abbia interesse nell'essere corretti nei confronti dei cittadini, si intende.Chiariamo: è vero che in mezzo a milioni di cittadini che navigano in rete, guardano la tv, parlano al telefono o camminano o viaggiano per le nostre vie e città, ci sono anche dei "farabutti" ed è giusto fare in modo che questi ultimi non causino danno ad altri cittadini (poi su cosa farebbe danno a chi è un discorso delicato...). Puntare l'indice sull'anonimato in sè, come sembrano fare certi politici, quando l'anonimato ha invece ha le sue ragioni d'esserci e, tra l'altro, ci sono già gli strumenti per identificare gli utenti, mi sembra solo assurdo e deleterio. Al massimo, così facendo si incentivano TOR e le darknet, complicando il lavoro delle forze dell'ordine. O con le censure ad minkiam, si mette un altro paravento a qualcosa che resta comunque accessibilissima per altre vie. A proposito: http://img5.imageshack.us/ è ancora bloccato per gli italiani, creando solo danno e disagi ad un numero imprecisato di utenti italiani, senza aver risolto nulla ;)
  • perr scrive:
    Stavamo aspettando...si sapeva che scusa
    Ma dai.. lo sappiamo da questa estate che devono fare confusione per censurare la rete.E' gia stato tutto progettato cercando bene si possono anche trovare le prove.Stanno creando oppure ingrandendo storie... per avere una scusa per far approvare qulle leggi anti libertà di espressione perchè devono instaurare il loro regime.La rete li spaventa.La cina è stata una delle prime nazioni a muoversi in europa per filtrare le reti anonime... poi adesso questa storia delle major.. non è un po tardi per prendersela con il p2p?Guardacaso si stanno creando le stesse "cose" stile Australia. Ci provano. è questo il fatto e coglieranno la palla al balzo.
    • ossimori scrive:
      Re: Stavamo aspettando...si sapeva che scusa
      - Scritto da: perr
      Ma dai.. lo sappiamo da questa estate che devono
      fare confusione per censurare la
      rete.
      E' gia stato tutto progettato cercando bene si
      possono anche trovare le
      prove.potresti darci un aiuto in tal senso invece di fare boutade senza alcun cenno di fonte?
      Stanno creando oppure ingrandendo storie... per
      avere una scusa per far approvare qulle leggi
      anti libertà di espressione perchè devono
      instaurare il loro
      regime.
      La rete li spaventa.per quanto a pelle possa sentirmi d'accordo, non vedo ombra di prove. Quindi dico: vuoi difenderti? non sparare roba a caso senza alcuna prova, senza alcun documento, link, informazione: altrimenti citeranno gente scettica sempre come complottisti e basta.E ad un certo punto ... come dargli torto?
      La cina è stata una delle prime nazioni a
      muoversi in europa per filtrare le reti
      anonime... poi adesso questa storia delle major..
      non è un po tardi per prendersela con il
      p2p?sembri non aver letto l'articolo
      Guardacaso si stanno creando le stesse "cose"
      stile Australia. Ci provano. è questo il fatto e
      coglieranno la palla al
      balzo.il fatto il fatto?ma QUALE fatto????così fomenti solo chi vi da dei paranoici complottisti
    • Eugenio Odorifero scrive:
      Re: Stavamo aspettando...si sapeva che scusa

      La cina è stata una delle prime nazioni a
      muoversi in europa per filtrare le reti
      anonime... poi adesso questa storia delle major..
      non è un po tardi per prendersela con il
      p2p?
      Guardacaso si stanno creando le stesse "cose"
      stile Australia. Ci provano. è questo il fatto e
      coglieranno la palla al
      balzo.Già. Il fatto grave non è che la Cina censuri, lo fa da sempre, è che è riuscita a dimostrare che un modello capitalista può convivere con un modello totalitario. Prima gli stessi economisti lo ritenevano impossibile e ritenevano i diritti umani e civili inscindibili dal benessere economico - se le nazioni volevano svilupparsi, dovevano sviluppare la democrazia. La Cina ha dimostrato il contrario e ora i politici sono convinti che possono ottenere sviluppo anche ingabbiando informazione ed espressione libera.Tuttavia la controprova che tutti stiamo vivendo è evidente: il capitalismo globalizzato è imploso su se stesso. Questo modello è solo durato un po', poi ha portato alla crisi. Se un cittadino perde potere, per anche potere di acquisto, cari miei.
      • gabriella giudici scrive:
        Re: Stavamo aspettando...si sapeva che scusa
        Odorifero wrote: Il fatto grave non è che la Cina censuri, lo fa da sempre, è che è riuscita a dimostrare che un modello capitalista può convivere con un modello totalitario. Prima gli stessi economisti lo ritenevano impossibile e ritenevano i diritti umani e civili inscindibili dal benessere economico - se le nazioni volevano svilupparsi, dovevano sviluppare la democrazia. Interessante, pensa che io ritenevo che i cinesi si fossero finalmente aperti ad occidente, interepretando al meglio le tendenze del capitalismo autoritario.La Cina ha dimostrato il contrario e ora i politici sono convinti che possono ottenere sviluppo anche ingabbiando informazione ed espressione libera.Lo hanno sempre saputo, il fascismo secondo te cos'è stato?Tuttavia la controprova che tutti stiamo vivendo è evidente: il capitalismo globalizzato è imploso su se stesso. Questo modello è solo durato un po', poi ha portato alla crisi. Se un cittadino perde potere, per anche potere di acquisto, cari miei.E qui ancora non si riesce a farsi un'idea, credo che dovremo aspettare ancora un po' per esprimerci.
    • acab scrive:
      Re: Stavamo aspettando...si sapeva che scusa
      non possono, fortunatamente per noi la rete non e' di berlusconi, la televisione rispetto a qalche anno fa ha quasi dimezzato gli ascolti , la gente giovane si sposta su nuovi media e nel giro di una generazione sara' tutto molto diverso , un tentativo e' stato fatto in passato con pedofilia e satanismo ma non e' riuscito, la gente (i giovani) gli ha riso in faccia e ha preferito l'informazione libera... sono rimasti solo quelli della generazione di berlusconi ma presto ce lo toglieremo dalle palle (c'ha 75 anni quanto deve campare) e la sua generazione verra' ricordata come la peggiore degli ultimi 2000 anni
      • Valeren scrive:
        Re: Stavamo aspettando...si sapeva che scusa

        c'ha 75 anni quanto deve camparePremesso che non ha senso ragionare in termini di "resa" dell'avversario, in quanto andrebbe scofitto (ocio che arriva) politicamente.In ogni caso, hai notato che i politici tendono a morire molto avanti con gli anni?Anche dovesse camparne 10 hai idea del danno sempre maggiore che riuscirà a lasciare?
        • La Mietitrice scrive:
          Re: Stavamo aspettando...si sapeva che scusa
          - Scritto da: Valeren

          c'ha 75 anni quanto deve campare

          Premesso che non ha senso ragionare in termini di
          "resa" dell'avversario, in quanto andrebbe
          scofitto (ocio che arriva)
          politicamente.
          In ogni caso, hai notato che i politici tendono a
          morire molto avanti con gli
          anni?
          Anche dovesse camparne 10 hai idea del danno
          sempre maggiore che riuscirà a
          lasciare? Bisogna vedere come ci arriva a 85 anni... :)
          • Gino scrive:
            Re: Stavamo aspettando...si sapeva che scusa
            Ma chissà quanti sosia ha pronti a sostituirlo, in caso di dipartita... In realtà dietro quel trucco e quella plastica potrebbe esserci chiunque... ;).
          • acab scrive:
            Re: Stavamo aspettando...si sapeva che scusa
            - Scritto da: Gino
            Ma chissà quanti sosia ha pronti a sostituirlo,
            in caso di dipartita... In realtà dietro quel
            trucco e quella plastica potrebbe esserci
            chiunque...
            ;).ROTFL!!!!!
          • Scianao Maurizao scrive:
            Re: Stavamo aspettando...si sapeva che scusa
            E che è? L'automa imperatore di "Fondazione anno Zero"?- Scritto da: Gino
            Ma chissà quanti sosia ha pronti a sostituirlo,
            in caso di dipartita... In realtà dietro quel
            trucco e quella plastica potrebbe esserci
            chiunque...
            ;).
          • gips scrive:
            Re: Stavamo aspettando...si sapeva che scusa
            BOSSI. va com'è conciato... ed è ancora li... sigh...
      • Get Real scrive:
        Re: Stavamo aspettando...si sapeva che scusa
        - Scritto da: acab
        non possono, fortunatamente per noiEccome se possono
        la rete non
        e' di berlusconiLa rete esiste finchè puoi accedere tramite ISP. Quando gli ISP saranno proprietà delle major cosa farai?
        la gente giovane si sposta su nuovi mediaLa gente giovane tra 10 anno non lo sarà più
        e nel
        giro di una generazione sara' tutto molto diversoper allora la generazione ora "giovane" sarà altrettanto corrotta di quella che ora detiene le leve del potere.
        , un tentativo e' stato fatto in passato con
        pedofilia e satanismo ma non e' riuscitoDici? Sta riuscendo benissimo.
        la
        gente (i giovani) gli ha riso in faccia e ha
        preferito l'informazione libera... I "giovani" non contano: non hanno potere politico o economico. Quando lo ottengono, non sono più giovani. Nel momento in cui si entra fatalmente nel mondo reale, le illusioni della gioventù scompaiono e lasciano il posto all cruda, dura realtà.
        solo quelli della generazione di berlusconi ma
        presto ce lo toglieremo dalle palle (c'ha 75 anni
        quanto deve campare) e la sua generazione verra'
        ricordata come la peggiore degli ultimi 2000
        anniAspetta di vedere cosa succederà con la prossima, che non solo bramerà il potere ma saprà anche servirsi dei media digitali.
        • un saggio scrive:
          Re: Stavamo aspettando...si sapeva che scusa

          Aspetta di vedere cosa succederà con la prossima,
          che non solo bramerà il potere ma saprà anche
          servirsi dei media
          digitali.non puoi capire quanto ti sbagli, non ti accorgi che le cose cambiano a una velocita' folle? Un nero presidente degli stati uniti, la tv che si svuota di contenuti e cosa piu' importante odiens, si parla di riscaldamento globale, qualcuno addirittura arriva a teorizzare un nuovo tipo di societa' che non e' basata su un sistema monetario (progetto venus), l'europa che attacca il papa, i giovani che si disaffezionano alla chiesa perche' si allontana sempre di piu' dalla realta' e non riesce a dare risposte. Nel giro di una generazione queste nuove idee cambieranno il pianeta e quando ci volteremo indietro e ricorderemo i vecchi politici ci verra' da ridere per quanto eravamo stupidi
          • Get Real scrive:
            Re: Stavamo aspettando...si sapeva che scusa
            - Scritto da: un saggio

            Aspetta di vedere cosa succederà con la
            prossima,

            che non solo bramerà il potere ma saprà anche

            servirsi dei media

            digitali.

            non puoi capire quanto ti sbagli, non ti accorgi
            che le cose cambiano a una velocita' folle?Quanta ingenuità. Tanto per cominciare, il presidente Obama è parte dello stesso establishment che ha creato i suoi predeXXXXXri. L'unica novità è il colore della pelle, ma nel resto non è diverso dagli altri.La TV si svuota di contenuti? No, semplicemente segue un altro modello. E Internet non spingerà tutti a pensare da soli, stanne certo.Per il resto, la tua ingenuità è davvero disarmante. Il giovane è ribelle per natura, e questo dai tempi del Paleolitico. Ogni generazione sogna il "cambiamento", in genere senza avere un'idea precisa di cosa vuole, ma la Storia è ricolma di questi candidi tentativi.Il giovane vuole il cambiamento, ma non ha il potere per attuarlo. Per contro, mentre la ribellione è caratteristica della gioventù, l'inerzia è la caratteristica dell'età matura: una volta cresciuti, si difende con le unghie e con i denti i propri bene e i propri privilegi, insieme al sistema che li garantisce.Il tempo gioca contro gli aspiranti ribelli: l'età incalza, il tempo passa, le passioni della gioventù lasciano il posto al desiderio di stabilità dell'età matura. Per allora, ogni tentativo di remare contro si è scontrato contro un muro, a volte di gomma e a volte di cemento.Nel giro di una generazione tu sarai seduto dietro una scrivania, difenderai strenuamente lo status quo che garantisce i tuoi scarsi vantaggi e deriderai i "giovani" che vogliono cambiare il mondo, ricordando come il mondo ha cambiato te.Vedrai.Il tempo gioca contro di te.Tick tock.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: Stavamo aspettando...si sapeva che scusa
            - Scritto da: Get Real
            Il tempo gioca contro gli aspiranti ribelli:
            l'età incalza, il tempo passa, le passioni della
            gioventù lasciano il posto al desiderio di
            stabilità dell'età matura.Quello che dici è giusto ma vale finché appunto c'è stabilità. Stabilità che appunto NON ESISTE PIU' e alcuni Paesi come Argentina e Grecia l'hanno già dimostrato. Per l'Italia è solo questione di tempo. Anni, al massimo qualche decennio. Dice bene "un saggio" parlando di una generazione. A quel punto la STABILITA' verrà meno e quelli in età matura potranno scegliere se suicidarsi insieme al sistema economico ormai al collasso oppure dare man forte ai giovani e provocare un cambiamento sociale.Secondo te quanta voglia hanno i tanto desiderosi di stabilità di finire in mezzo a una strada?
          • Get Real scrive:
            Re: Stavamo aspettando...si sapeva che scusa
            Sopravvaluti gli effetti della crisi economica: dopo guerre, rivoluzioni, la grande depressione, l'era nucleare e quant'altro le cose cambiano per poter restare com'erano. Credi davvero che quello che sta per succedere sarà tanto diverso? Significherà, certamente, il ritorno dell'umanità alla condizione di servaggio e la fine dell'era dell'informazione, ma non cambierà i rapporti di forza.Chi ha comanda.Chi non ha obbedisce.Fine della discussione.
        • cvb scrive:
          Re: Stavamo aspettando...si sapeva che scusa
          blah, blah, blahbraccia rubate all'agricotura, ma ancora per poco.
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: Stavamo aspettando...si sapeva che scusa
          - Scritto da: Get Real

          la rete non

          e' di berlusconi

          La rete esiste finchè puoi accedere tramite ISP.
          Quando gli ISP saranno proprietà delle major cosa
          farai?1) Rete privata e criptata via radio2) Rete privata e criptata su rete tradizionale... ricordati che l'infrastruttura di Internet nacque per resistere ad attacchi nucleari: significa che bastano pochi nodi ubicati in Paesi "amici" per mandare all'aria tutto il piano. E visto che i Paesi "amici" sono gli stessi che ai potenti fanno comodo per tenerci i loro risparmi (San Marino, Lussemburgo, Lichtenstein o come cavolo si scrive, isole Cayman e via dicendo), non si potrà bloccare tutto il traffico verso quei Paesi...
  • io sono io scrive:
    ma veramente...
    la pagina e` perfettamente visibile...
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: ma veramente...
      - Scritto da: io sono io
      la pagina e` perfettamente visibile...E se qualcuno di loro stesse leggendo consiglio di farne un hidden service su rete TOR, poi vediamo come fanno a oscurarlo, a chiuderlo o anche solo a rintracciarlo... visto che loro stessi consigliano a chi vuole uploadare di usare TOR, non è una cattiva idea usarlo anche per navigarci-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 marzo 2009 02.10-----------------------------------------------------------
      • nome scrive:
        Re: ma veramente...
        A meno che il server TOR di entrata/uscita non sia compromesso e tu sia sotto controllo della famigerata lobby/assocazione criminale-mafiosa-mondiale-globale delle Polizie-di tutto-il-mondo-unitevi!!!
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: ma veramente...
          - Scritto da: nome
          A meno che il server TOR di entrata/uscita non
          sia compromessoSe solo quello di entrata, vede chi origina una richiesta, ma non sa qual è questa richiesta, né cosa possa contenere.Se solo quello di uscita, vede cosa contiene la richiesta, ma non sa chi la genera e non sa a chi deve rispondere. In quest'ultimo caso può iniettare codice malevolo nella pagina ma comunque con le adeguate protezioni tale codice potrebbe non essere eseguito.Oppure, ovviamente, bisogna che l'utente che usa TOR sia compromesso dal principio, ad esempio con un trojan, che bypassi tutto ciò che attraversa la rete TOR e trasmetta direttamente a chi vuole controllare tutto quello di cui ha bisogno.Concludendo, se uno si protegge adeguatamente, i nodi devono essere ENTRAMBI compromessi. Altrimenti non è possibile.
  • AAA scrive:
    Quis custodiet ipsos custodies?
    I nomi di questi poliziotti dovrebbero essere PUBBLICI. Se un poliziotto ti multa o altro, il suo nome DEVE essere documentato: notate come siti come RateMyCop NON pubblicano foto di sbirri, ma consentono semplicemente di svolgere ricerche per nome e centrale di polizia.Credo che un livello di trasparenza in più sia molto utile. Se qualche poliziotto merita di perdere il distintivo perché fa male il suo lavoro, nulla dovrebbe impedirci di scriverlo sul web.
    • Pietro scrive:
      Re: Quis custodiet ipsos custodies?
      "Quis custodiet ipsos custodies?"Esistono organi di controllo che verificano che i poliziotti rispettino le regole.Bisogna tenere presente il fatto che se uno deve fare delle indagini a tutti (i malviventi in testa) sanno che è un poliziotto non va molto lontano.Con quel tanto aboliamo le forze dell'ordine e ognuno si faccia giustizia per conto proprio...
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: Quis custodiet ipsos custodies?
        - Scritto da: Pietro
        "Quis custodiet ipsos custodies?"
        Esistono organi di controllo che verificano che i
        poliziotti rispettino le regole.Peccato che tali organi siano controllati dai poliziotti stessi... così come per la magistratura (che è collusa coi poliziotti)Cane non mangia cane.A giudicare poliziotti, magistrati e politici dovrebbe essere un tribunale POPOLARE composto esclusivamente da persone che non sono né poliziotti né magistrati né politici.Solo così ci sarebbe la VERA giustizia.
        Bisogna tenere presente il fatto che se uno deve
        fare delle indagini a tutti (i malviventi in
        testa) sanno che è un poliziotto non va molto
        lontano.Guarda che le foto e i nomi dei poliziotti spesso escono sui giornali a seguito delle "brillanti indagini".Se servono operazioni sotto copertura, che si chiamino i servizi segreti, che sono un'altra cosa e ben distinta.
        Con quel tanto aboliamo le forze dell'ordine e
        ognuno si faccia giustizia per conto
        proprio...Vedi sopra, cane non mangia cane.
        • Funz scrive:
          Re: Quis custodiet ipsos custodies?
          - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
          - Scritto da: Pietro

          "Quis custodiet ipsos custodies?"

          Esistono organi di controllo che verificano che
          i

          poliziotti rispettino le regole.

          Peccato che tali organi siano controllati dai
          poliziotti stessi... così come per la
          magistratura (che è collusa coi
          poliziotti)La Polizia dipende dall'Interno, cioè dal governo, stai dicendo che Berlusconi e i suoi sono è collusi con la magistratura? (rotfl)
          Cane non mangia cane.Te hai un sacco di fantasia.
          A giudicare poliziotti, magistrati e politici
          dovrebbe essere un tribunale POPOLARE composto
          esclusivamente da persone che non sono né
          poliziotti né magistrati né
          politici.
          Solo così ci sarebbe la VERA giustizia.Cosa che l'attuale governo (e pure tutti i precedenti) si guarda bene dal fare...
        • M1966 scrive:
          Re: Quis custodiet ipsos custodies?
          Temila più di ogni altra cosa...
      • ossimori scrive:
        Re: Quis custodiet ipsos custodies?
        - Scritto da: Pietro
        "Quis custodiet ipsos custodies?"
        Esistono organi di controllo che verificano che i
        poliziotti rispettino le
        regole.certoe se in quel dormitorio a genova dove è stato fatto un PESTAGGIO A SANGUE FREDDO non ci fossero stati anche stranieri che hanno denunciato a loro volta anche dall'estero l'accaduto e la gente dei CENTRI SOCIALI a documentare e a non mollare, pensi che questi "organi di controllo" avrebbero fatto qualcosa?
        Bisogna tenere presente il fatto che se uno deve
        fare delle indagini a tutti (i malviventi in
        testa) sanno che è un poliziotto non va molto
        lontano.

        Con quel tanto aboliamo le forze dell'ordine e
        ognuno si faccia giustizia per conto
        proprio...con questo bel discorso si permette sempre che chi ha potere ne abbia troppo.nessuno dice aboliamo, ma tutti dicono: non possono essere dei prepotenti in generale: il cane deve azzannare il cattivo, non ringhiare al vicinato
      • a n o n i m o scrive:
        Re: Quis custodiet ipsos custodies?
        - Scritto da: Pietro
        "Quis custodiet ipsos custodies?"
        Esistono organi di controllo che verificano che i
        poliziotti rispettino le
        regole.
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Quis custodiet ipsos custodies?
      - Scritto da: AAA
      I nomi di questi poliziotti dovrebbero essere
      PUBBLICI. Se un poliziotto ti multa o altro, il
      suo nome DEVE essere documentato:Finalmente qualcuno dotato di un cervello funzionante. Credevo che stasera fossero arrivati il 90% degli stupidi tutti insieme. Magari istigati proprio dal blog che ha invocato la censura (o più probabilmente che l'ha effettuata, o quantomeno commissionata).
      notate come
      siti come RateMyCop NON pubblicano foto di
      sbirri, ma consentono semplicemente di svolgere
      ricerche per nome e centrale di
      polizia.

      Credo che un livello di trasparenza in più sia
      molto utile. Se qualche poliziotto merita di
      perdere il distintivo perché fa male il suo
      lavoro, nulla dovrebbe impedirci di scriverlo sul
      web.STRAquoto.Hanno una faccia tosta a dire che i delinquenti si nascondono quando loro sono i primi a volersi nascondere.
    • Giuseppe Rossi scrive:
      Re: Quis custodiet ipsos custodies?
      Anche il tuo nome dovrebbe essere pubblico.Perchè i nomi dovrebbero essere pubblici ?Per fare bastardate dillo chiaro, che sei amico di mafiosi e delinquenti ?Sai che cos'è la mafia ???
      • AAA scrive:
        Re: Quis custodiet ipsos custodies?

        Per fare bastardate dillo chiaro, che sei amico
        di mafiosi e delinquenti?mi dispiace, non sono di destra
      • nome scrive:
        Re: Quis custodiet ipsos custodies?
        - Scritto da: Giuseppe Rossi
        Anche il tuo nome dovrebbe essere pubblico.

        Perchè i nomi dovrebbero essere pubblici ?

        Per fare bastardate dillo chiaro, che sei amico
        di mafiosi e delinquenti
        ?

        Sai che cos'è la mafia ???troll
      • a n o n i m o scrive:
        Re: Quis custodiet ipsos custodies?
        - Scritto da: Giuseppe Rossi
        Anche il tuo nome dovrebbe essere pubblico.se tu ti chiami giuseppe rossi io sono Tinto Brass :)
        • Gigi Marzullo scrive:
          Re: Quis custodiet ipsos custodies?
          - Scritto da: a n o n i m o
          - Scritto da: Giuseppe Rossi

          Anche il tuo nome dovrebbe essere pubblico.

          se tu ti chiami giuseppe rossi io sono Tinto
          Brass
          :)Ciao Tinto, anche tu qui?
      • krane scrive:
        Re: Quis custodiet ipsos custodies?
        - Scritto da: Giuseppe Rossi
        Anche il tuo nome dovrebbe essere pubblico.L'ip di tutti noi e' chiaramente ritrovabile da qualsiasi giudice dietro mandato, cosi' dovrebbe essere anche per il singolo agente.
        Perchè i nomi dovrebbero essere pubblici ?Personalmente ritengo che il nome non sia necessario, meglio un numero identificativo registrato.
        Per fare bastardate dillo chiaro, che sei amico
        di mafiosi e delinquenti ?
        Sai che cos'è la mafia ???Quell'organo che controlla la polizia direbbero le apparenze.
  • Bic Indolor scrive:
    Mi sembra un po' stupido
    Troppo facile diffamare in questo modo: uno potrebbe postare solo per vendicarsi del vigile/poliziotto/carabiniere/finanziere/ecc. che gli ha messo una multa (magari meritatissima). Non è affidabile - da lasciar perdere decisamente.
    • Cobra Reale scrive:
      Re: Mi sembra un po' stupido
      - Scritto da: Bic Indolor
      Troppo facile diffamare in questo modo: uno
      potrebbe postare solo per vendicarsi del
      vigile/poliziotto/carabiniere/finanziere/ecc. che
      gli ha messo una multa (magari meritatissima).


      Non è affidabile - da lasciar perdere decisamente.Quoto.
    • ossimori scrive:
      Re: Mi sembra un po' stupido
      - Scritto da: Bic Indolor
      Troppo facile diffamare in questo modo: uno
      potrebbe postare solo per vendicarsi del
      vigile/poliziotto/carabiniere/finanziere/ecc. che
      gli ha messo una multa (magari meritatissima).dire che mi hai messo una multa è diffamazione?dire che tu sei tu è diffamazione?no.è violazione della privacy.

      Non è affidabile - da lasciar perdere decisamente.affermazione gratuita, slegata da qualsiasi cosa
      • Bic Indolor scrive:
        Re: Mi sembra un po' stupido
        - Scritto da: ossimori
        - Scritto da: Bic Indolor

        Troppo facile diffamare in questo modo: uno

        potrebbe postare solo per vendicarsi del

        vigile/poliziotto/carabiniere/finanziere/ecc.
        che

        gli ha messo una multa (magari meritatissima).

        dire che mi hai messo una multa è diffamazione?
        dire che tu sei tu è diffamazione?Non si tratta di questo: uno potrebbe benissimo accusare il carabiziotto (con nome e cognome e foto ritoccata ad arte) in questione delle più turpi infamie in un luogo fattapposta per questo (e quindi tendente ad essere credibile anche se non lo è per niente) per futili motivi come una multa o peggio perchè al tizio in questione stanno antipatici tutti i carabiziotti per principio.

        Non è affidabile - da lasciar perdere
        decisamente.

        affermazione gratuita, slegata da qualsiasi cosaGratuita? certo, mica ti ho fatto pagare!
        • krane scrive:
          Re: Mi sembra un po' stupido
          - Scritto da: Bic Indolor
          - Scritto da: ossimori

          - Scritto da: Bic Indolor


          Troppo facile diffamare in questo modo: uno


          potrebbe postare solo per vendicarsi del


          vigile/poliziotto/carabiniere/finanziere/ecc.


          che gli ha messo una multa (magari meritatissima).

          dire che mi hai messo una multa è diffamazione?

          dire che tu sei tu è diffamazione?
          Non si tratta di questo: uno potrebbe benissimo
          accusare il carabiziotto (con nome e cognome e
          foto ritoccata ad arte) in questione delle più
          turpi infamie in un luogo fattapposta per questo
          (e quindi tendente ad essere credibile anche se
          non lo è per niente) per futili motivi come una
          multa o peggio perchè al tizio in questione
          stanno antipatici tutti i carabiziotti per
          principio.Per questo le divise vanno numerate in modo ufficiale, le azioni riprese e rilasciate pubblicamente ed a disposizione di giudici e cittadini.
    • krane scrive:
      Re: Mi sembra un po' stupido
      - Scritto da: Bic Indolor
      Troppo facile diffamare in questo modo: uno
      potrebbe postare solo per vendicarsi del
      vigile/poliziotto/carabiniere/finanziere/ecc. che
      gli ha messo una multa (magari meritatissima).
      Non è affidabile - da lasciar perdere decisamente.Meglio di niente: questo e' solo un segnale della volonta' della cittadinanza di avere un mezzo di riconoscimento che responsabilizzi gli agenti; queste cose nei paesi in cui lo stato numera gli agenti in modo da consentire ai giudici di risalire agli agenti che si macchiano di azioni illegali non accadono.
      • Bic Indolor scrive:
        Re: Mi sembra un po' stupido
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: Bic Indolor

        Troppo facile diffamare in questo modo: uno

        potrebbe postare solo per vendicarsi del

        vigile/poliziotto/carabiniere/finanziere/ecc.
        che

        gli ha messo una multa (magari meritatissima).


        Non è affidabile - da lasciar perdere
        decisamente.

        Meglio di niente: questo e' solo un segnale della
        volonta' della cittadinanza di avere un mezzo di
        riconoscimento che responsabilizzi gli agenti;
        queste cose nei paesi in cui lo stato numera gli
        agenti in modo da consentire ai giudici di
        risalire agli agenti che si macchiano di azioni
        illegali non
        accadono.Ehm... guarda che gli agenti in divisa hanno il loro nome ben visibile sul petto, e quelli in borghese li usano tutti i paesi, anche quelli più democratici - ed è facile capire il perché.
        • krane scrive:
          Re: Mi sembra un po' stupido
          - Scritto da: Bic Indolor
          - Scritto da: krane

          - Scritto da: Bic Indolor


          Troppo facile diffamare in questo modo: uno


          potrebbe postare solo per vendicarsi del


          vigile/poliziotto/carabiniere/finanziere/ecc.


          che gli ha messo una multa (magari meritatissima).


          Non è affidabile - da lasciar perdere


          decisamente.

          Meglio di niente: questo e' solo un segnale

          della volonta' della cittadinanza di avere un

          mezzo di riconoscimento che responsabilizzi

          gli agenti; queste cose nei paesi in cui lo

          stato numera gli agenti in modo da consentire

          ai giudici di risalire agli agenti che si

          macchiano di azioni illegali non accadono.
          Ehm... guarda che gli agenti in divisa hanno il
          loro nome ben visibile sul petto, e quelli in
          borghese li usano tutti i paesi, anche quelli più
          democratici - ed è facile capire il perché.O il tuo concetto di "ben visibile" e' diverso dal mio, o hai la supervista, oppure non sei mai stato ad una manifestazione; comunque se ci vedi cosi' bene potrai sicuramente dirci gli ID degli agenti entrati alla diaz che si vedono nei vari filmati su internet.
          • Mi scoccio di loggare scrive:
            Re: Mi sembra un po' stupido
            - Scritto da: krane
            O il tuo concetto di "ben visibile" e' diverso
            dal mio, o hai la supervista, oppure non sei mai
            stato ad una manifestazione; comunque se ci vedi
            cosi' bene potrai sicuramente dirci gli ID degli
            agenti entrati alla diaz che si vedono nei vari
            filmati su
            internet.Nelle normali divise, l'ID e' ben visibile.In quelle di antisommossa, il manganello e' ben visibile.Se poi cerchi scontri facendoti forte del branco, e' normale che ti ritrovi agonizzante in ospedale.Dopotutto, uno sciame di zanzare, contro una bomboletta di RAID fan ben poco danno....Comunque parliamo del sito e non dei fatti "sporadici" accaduti e che sono decisamente OT.Il sito viola diverse leggi e norme di buon senso.Ora, se il sito in questione ti va bene, allora voglio :- Sito di tutti i tassisti con tutti i riferimenti del caso- Sito di tutti gli automobilisti con tutti i riferimenti del caso- Sito di tutti i dipendenti delle P.A. con tutti i riferimenti del caso...Perche' se deve esserci una LISTA, ne voglio una per ogni categoria.Altrimenti e' razzismo.
        • deactive scrive:
          Re: Mi sembra un po' stupido
          - Scritto da: Bic Indolor
          - Scritto da: krane

          - Scritto da: Bic Indolor


          Troppo facile diffamare in questo modo: uno


          potrebbe postare solo per vendicarsi del


          vigile/poliziotto/carabiniere/finanziere/ecc.

          che


          gli ha messo una multa (magari meritatissima).




          Non è affidabile - da lasciar perdere

          decisamente.



          Meglio di niente: questo e' solo un segnale
          della

          volonta' della cittadinanza di avere un mezzo di

          riconoscimento che responsabilizzi gli agenti;

          queste cose nei paesi in cui lo stato numera gli

          agenti in modo da consentire ai giudici di

          risalire agli agenti che si macchiano di azioni

          illegali non

          accadono.

          Ehm... guarda che gli agenti in divisa hanno il
          loro nome ben visibile sul petto, e quelli in
          borghese li usano tutti i paesi, anche quelli più
          democratici - ed è facile capire il
          perché.quando ti manganellano e tu sei a terra non riesci a leggere il nome sul petto. E poi come spesso accade loro si infiltrano e si travestono .. quindi che stai addi' ?
          • Mi scoccio di loggare scrive:
            Re: Mi sembra un po' stupido
            - Scritto da: deactive
            quando ti manganellano e tu sei a terra non
            riesci a leggere il nome sul petto. E poi come
            spesso accade loro si infiltrano e si travestono
            .. quindi che stai addi'
            ?E' verissimo!!!Ogni volta che mi intimano l'alt in autostrada, mi fanno gentilmente scendere e poi mi manganellano per 3/4 d'ora....E in tale situazione e' difficilissimo leggere il nome sul petto.Pensa che una volta m'han pure fermato quelli della Digos e dopo avermi chiesto i documenti mi hanno menato fino a quando sanguinavano le loro mani.Anche quando andai in questura a chiedere il passaporto, mi salutarono manganellandomi....-.-
          • deactive scrive:
            Re: Mi sembra un po' stupido
            - Scritto da: Mi scoccio di loggare
            - Scritto da: deactive


            quando ti manganellano e tu sei a terra non

            riesci a leggere il nome sul petto. E poi come

            spesso accade loro si infiltrano e si travestono

            .. quindi che stai addi'

            ?

            E' verissimo!!!
            Ogni volta che mi intimano l'alt in autostrada,
            mi fanno gentilmente scendere e poi mi
            manganellano per 3/4
            d'ora....
            E in tale situazione e' difficilissimo leggere il
            nome sul
            petto.

            Pensa che una volta m'han pure fermato quelli
            della Digos e dopo avermi chiesto i documenti mi
            hanno menato fino a quando sanguinavano le loro
            mani.

            Anche quando andai in questura a chiedere il
            passaporto, mi salutarono
            manganellandomi....

            -.-senti, e' inutile fare lo spiritoso.Una volta mentre accompagnavo una ragazza disabile in cattolica uno sbirro mi ha fermato e minacciato perche' avevo fatto spostare un suo collega posteggiato sull'area disabili. Dato che era anche permaloso il tizio quando gli ho chiesto di mostrare il distintivo si e' innervosito e ha incrementato le minacce. ( inutile spiegargli la ragione per cui avevo preteso il posto )Quindi io nell'unica ( grazie a dio ) esperienza con uno sbirro non sono riuscito a sapere ne' il suo nome ne' altro.Poteva anche essere il mago zurli' che io ci avrei dovuto credere.
      • 167 176 761 scrive:
        Re: Mi sembra un po' stupido

        Meglio di niente: questo e' solo un segnale della
        volonta' della cittadinanza di avere un mezzo di
        riconoscimento che responsabilizzi gli agenti;
        queste cose nei paesi in cui lo stato numera gli
        agenti in modo da consentire ai giudici di
        risalire agli agenti che si macchiano di azioni
        illegali non
        accadono.perché gli sbirri italiani non hanno un numero di matricola? :D
        • krane scrive:
          Re: Mi sembra un po' stupido
          - Scritto da: 167 176 761

          Meglio di niente: questo e' solo un segnale
          della

          volonta' della cittadinanza di avere un mezzo di

          riconoscimento che responsabilizzi gli agenti;

          queste cose nei paesi in cui lo stato numera gli

          agenti in modo da consentire ai giudici di

          risalire agli agenti che si macchiano di azioni

          illegali non

          accadono.
          perché gli sbirri italiani non hanno un numero di
          matricola?
          :DNon e' visibile, nei filmati delle manifestazioni non si puo' distinguere un agente violento da uno pacifico.
          • Mi scoccio di loggare scrive:
            Re: Mi sembra un po' stupido
            - Scritto da: krane
            Non e' visibile, nei filmati delle manifestazioni
            non si puo' distinguere un agente violento da uno
            pacifico.Neanche un manifestante violento vestito da pakistano si riesce a identificare dal filmato.Quindi spiegami perche' dovrei preoccuparmi di identificare l'agente che e' li per calmare il manifestante violento...
        • Paracelso scrive:
          Re: Mi sembra un po' stupido
          Gli agenti in servizio di ordine pubblico non sono riconoscibili da nessun segno o numero visibile sulla divisa o sul casco. Inoltre hanno l'abitudine di travisare il volto con il fazzolezzo, quando ovviamente non indossano la maschera antigas. L'agente "antisommossa" è un semplice anonimo che gira armato fino ai denti ed in pieno anonimato.Questo è un dato di fatto talmente palese che una pediatra milanese di 50 anni, a cui hanno aperto la testa col manganello a Genova, ha sporto regolare denuncia e alla fine, poiché non è stato possibile identificare l'autore materiale del pestaggio, il Tribunale ha ritenuto il Ministero dell'Interno responsabile in solido dell'accaduto.Stessa cosa per quello che è avvenuto alla scuola Diaz, dove nemmeno i graduati sono stati in grado di identificare gli agenti. Secondo quanto riportato da Canterini, due agenti stavano pestando un corpo che a lui sembrava morto (cioè, lui in quel momento credeva di aver visto due poliziotti che infierivano su un cadavere) e non ha potuto dire chi fossero.
          • deactive scrive:
            Re: Mi sembra un po' stupido
            - Scritto da: Paracelso
            Gli agenti in servizio di ordine pubblico non
            sono riconoscibili da nessun segno o numero
            visibile sulla divisa o sul casco. Inoltre hanno
            l'abitudine di travisare il volto con il
            fazzolezzo, quando ovviamente non indossano la
            maschera antigas.


            L'agente "antisommossa" è un semplice anonimo che
            gira armato fino ai denti ed in pieno
            anonimato.

            Questo è un dato di fatto talmente palese che una
            pediatra milanese di 50 anni, a cui hanno aperto
            la testa col manganello a Genova, ha sporto
            regolare denuncia e alla fine, poiché non è stato
            possibile identificare l'autore materiale del
            pestaggio, il Tribunale ha ritenuto il Ministero
            dell'Interno responsabile in solido
            dell'accaduto.

            Stessa cosa per quello che è avvenuto alla scuola
            Diaz, dove nemmeno i graduati sono stati in grado
            di identificare gli agenti. Secondo quanto
            riportato da Canterini, due agenti stavano
            pestando un corpo che a lui sembrava morto (cioè,
            lui in quel momento credeva di aver visto due
            poliziotti che infierivano su un cadavere) e non
            ha potuto dire chi
            fossero.si ma non perdere tempo con certi elementi.Questi hanno in camera il poster di Rambo e una collezione di p38 giocattolo ..
        • Gino scrive:
          Re: Mi sembra un po' stupido
          si che e l'hanno, scritto in piccoo DENTRO il casco. :D
    • cincia scrive:
      Re: Mi sembra un po' stupido
      beh se il poliziotto non ha fatto niente di male....di cosa dovrebbe preoccuparsi ?
    • Scianao Maurizao scrive:
      Re: Mi sembra un po' stupido
      Che pagliacciata, se lo sbirro di turno fa una multa scrive anche il nome e il cognome nel verbale. E anche quando ti arrestano. Ma non accade alle manifestazioni politiche non di estrema destra, visto che i fasci armati di spranghe vengono tranquillamente lasciati circolare bardati. Smettetela di seguire i telegiornali, scendete in piazza e fatevi un'idea DIRETTA della situazione.Tanto per darti un'idea, dentro alla caserma dei carabisbirri di Cordenons è pieno di busti, ritratti e foto del MerDUCE.I salami vanno appesi a testa in giù per farli maturare.- Scritto da: Bic Indolor
      Troppo facile diffamare in questo modo: uno
      potrebbe postare solo per vendicarsi del
      vigile/poliziotto/carabiniere/finanziere/ecc. che
      gli ha messo una multa (magari meritatissima).


      Non è affidabile - da lasciar perdere decisamente.
  • Emanuele Gentili scrive:
    Integrazione tecnica
    http://it.emgent.org/index.php/2009/03/31/attacco-informatico-a-lavoce-npcisamizdatnet-vediamo-cosa-e-sucXXXXX-tecnicamente/
    • Scianao Maurizao scrive:
      Re: Integrazione tecnica
      Eccellente, bravissimo!- Scritto da: Emanuele Gentili
      http://it.emgent.org/index.php/2009/03/31/attacco-
  • TremondiBon d scrive:
    Erano infiltrati della Carlucci
    Giusto per dar fiato ai polmoni dei Carlucci che impestano l' Italia.
    • Scianao Maurizao scrive:
      Re: Erano infiltrati della Carlucci
      Peccato che il silicone sia arrivato al cervello...- Scritto da: TremondiBon d
      Giusto per dar fiato ai polmoni dei Carlucci che
      impestano l'
      Italia.
  • ma dai scrive:
    sembra la saga dei bambini piagnosi
    quoto:una persona che si definisce apparetenze alle forze dell'ordine ha aperto un blog che dovrebbe smascherare coloro che vengono classificati come "anarcoinsurrezionalisti delinquenti devastatori di città": colei che si presenta come Natascia La Pratese avrebbe l'intento di "SXXXXXXXRLI attraverso la rete". Ma non è tutto, spiega la sedicente tutrice dell'ordine: "mi porrò anche un obiettivo politico: chiudere i centri sociali, i loro siti, le loro pagine sui blog e su Facebook (ma le avete viste? sono centinaia!) e sbattere in galera i più violenti e facinorosi...".e' un pezzo da nobel per troll complimenti(in effetti se censurassero certe cagate... )
    • ma dai scrive:
      Re: sembra la saga dei bambini piagnosi
      e' ovvio che mi rifersico a chi ha scritto "l'articolo"
      • ossimori scrive:
        Re: sembra la saga dei bambini piagnosi
        - Scritto da: ma dai
        e' ovvio che mi rifersico a chi ha scritto
        "l'articolo"intendi Gaia Bottà o la tipa bloggarola?
  • Berto scrive:
    attenzione...
    Non c'è dubbio che bosogna dare solidarietà per questo episodio alle forze dell'ordine...ma attenzione: questa è anche una bella scusa per imporre il bavaglio alla rete. Lentamente, anche con queste cose, si fa passare l'idea che la limitazione della libertà sulla rete (che è uno strumeto potente come anche le elezioni americane hanno dimostrato) mascherata in altre forme, sia necessaria...Ed ecco la censura in agguato: la Cina è sempre più vicina...
    • Giuseppe Rossi scrive:
      Re: attenzione...
      Cretinate !Dovrebbero abusare te, torna a copiare i tuoi XXXXX quello è la tua libertà !
      • nome scrive:
        Re: attenzione...
        - Scritto da: Giuseppe Rossi
        Cretinate !

        Dovrebbero abusare te, torna a copiare i tuoi
        XXXXX quello è la tua libertà
        !troll
    • nome scrive:
      Re: attenzione...
      - Scritto da: Berto
      Ed ecco la censura in agguato: la Cina è sempre
      più
      vicina...AAAAHHHHHH!!!! Osi confrontare la Repubblica POPOLARE DEMOCRATICA Cinese con il governo corrotto e deviato Italiano!?!?!?Infedeleeee!!! Miscredente!!!!Pentitiiiiiiii!!! :p
    • skyeye scrive:
      Re: attenzione...
      - Scritto da: Berto
      Non c'è dubbio che bosogna dare solidarietà per
      questo episodio alle forze dell'ordine...fidati che il dubbio c'e' a prescindere
    • Scianao Maurizao scrive:
      Re: attenzione...
      Piuttosto di dare solidarietà alle forze di Sauron mi trasferisco in Ruanda... non saranno più civili ma almeno i nemici combattono a volto socoperto...L'unico sbirro buono è lo sbirro morto.- Scritto da: Berto
      Non c'è dubbio che bosogna dare solidarietà per
      questo episodio alle forze dell'ordine...ma
      attenzione: questa è anche una bella scusa per
      imporre il bavaglio alla rete. Lentamente, anche
      con queste cose, si fa passare l'idea che la
      limitazione della libertà sulla rete (che è uno
      strumeto potente come anche le elezioni americane
      hanno dimostrato) mascherata in altre forme, sia
      necessaria...

      Ed ecco la censura in agguato: la Cina è sempre
      più
      vicina...
  • quellochevu oi scrive:
    si vede
    cmq è vero: il sito è perfettamente visibile (e non uso particolari DNS)o il blocco l'hanno fatto con la carta igienica o l'ha fatto personalmente la carlucci
    • pro carlucci scrive:
      Re: si vede
      - Scritto da: quellochevu oi
      cmq è vero: il sito è perfettamente visibile (e
      non uso particolari
      DNS)
      o il blocco l'hanno fatto con la carta igienica o
      l'ha fatto personalmente la
      carlucciMa perch{ ce l-avete con lei
      E cos= carina
      • Scianao Maurizao scrive:
        Re: si vede
        Esatto, e il suo lavoro dovrebbe essere la subrette coscialunga pronta all'uso... invece fa la selfmade woman che s'è fatta la carriera politica a forza di pompini.- Scritto da: pro carlucci
        - Scritto da: quellochevu oi

        cmq è vero: il sito è perfettamente visibile (e

        non uso particolari

        DNS)

        o il blocco l'hanno fatto con la carta igienica
        o

        l'ha fatto personalmente la

        carlucci

        Ma perch{ ce l-avete con lei

        E cos= carina
      • Luco, giudice di linea mancato scrive:
        Re: si vede
        - Scritto da: pro carlucci
        - Scritto da: quellochevu oi

        cmq è vero: il sito è perfettamente visibile (e

        non uso particolari

        DNS)

        o il blocco l'hanno fatto con la carta igienica
        o

        l'ha fatto personalmente la

        carlucci

        Ma perch{ ce l-avete con lei

        E cos= carinaC'ha un'età ormai, poi fisicamente c'è di meglio e mentalmente è una pazza isterica con gravi problemi mentali, basta vedere come ha trattato le iene, ha rubato il microfono, ha rotto la cuffia ecc.A parte questo, Milly era meglio e infatti non sta in politica
  • FDG scrive:
    La Carlucci...
    Essi, perché una mente geniale come questa dis-onorevole non poteva non prendere l'occasione per portare avanti le sue battaglie liberticide...Ma perché non se ne torna su Rete4 l'abusiva a parlare di formaggette e caprette? Ci fa più figura.
    • Immanuel scrive:
      Re: La Carlucci...
      - Scritto da: FDG
      Essi, perché una mente geniale come questa
      dis-onorevole non poteva non prendere l'occasione
      per portare avanti le sue battaglie
      liberticide...

      Ma perché non se ne torna su Rete4 l'abusiva a
      parlare di formaggette e caprette? Ci fa più
      figura.LOLNon posso non quotarti :D
      • attonito scrive:
        Re: La Carlucci...
        - Scritto da: Immanuel
        - Scritto da: FDG

        Essi, perché una mente geniale come questa

        dis-onorevole non poteva non prendere
        l'occasione

        per portare avanti le sue battaglie

        liberticide...



        Ma perché non se ne torna su Rete4 l'abusiva a

        parlare di formaggette e caprette? Ci fa più

        figura.
        LOL
        Non posso non quotarti :Dquoto anche io.(vediamo se mi cassano anche questo post)
    • ossimori scrive:
      Re: La Carlucci...
      - Scritto da: FDG
      Ma perché non se ne torna su Rete4 l'abusiva a
      parlare di formaggette e caprette? Ci fa più
      figura.anche tu se torni a schiodare assi o zappare l'orto
      • Guido La Vespa scrive:
        Re: La Carlucci...
        - Scritto da: ossimori
        - Scritto da: FDG



        Ma perché non se ne torna su Rete4 l'abusiva a

        parlare di formaggette e caprette? Ci fa più

        figura.

        anche tu se torni a schiodare assi o zappare
        l'ortoSu On. Carlucci!!La smetta di quotare i post in anonimato...
        • attonito scrive:
          Re: La Carlucci...
          - Scritto da: Guido La Vespa
          - Scritto da: ossimori

          - Scritto da: FDG






          Ma perché non se ne torna su Rete4 l'abusiva a


          parlare di formaggette e caprette? Ci fa più


          figura.



          anche tu se torni a schiodare assi o zappare

          l'orto

          Su On. Carlucci!!
          La smetta di quotare i post in anonimato..."On." maddeche? Usiamo il termine corretto, "deputato". Di onorevoli, in parmalento non ne vedo moltissimi.Deputati e senatori, altro non c'e'.
    • attonito scrive:
      Re: La Carlucci...

      Ma perché non se ne torna su Rete4 l'abusiva a
      parlare di formaggette e caprette? Ci fa più
      figura.Perche, nell'ordine:a. non guadagnerebbe lo stessob. deve ricompensare chi la fatta eleggerec. ormai e' a fine carriera televisiva, non se la inc*lerebbe piu' nessuno in televisione, giusto qualche vendita di matereassi e padelle.
    • attonito scrive:
      Re: La Carlucci...
      - Scritto da: FDG
      Essi, perché una mente geniale come questa
      dis-onorevole non poteva non prendere l'occasione
      per portare avanti le sue battaglie
      liberticide...

      Ma perché non se ne torna su Rete4 l'abusiva a
      parlare di formaggette e caprette? Ci fa più
      figura.In TV serve pelo fresco, tette alte (rifatte vanno bene lo stesso) e pochi vestiti... Ulla la-ulla la-ulla la-lla!La Carlucci e' stagionatella, si e' riciclata, a fine carriera, in parlamento. I partit politici italiani, riciclano gli impresentabili e i vecchi dinosauri all'europarlamento (D'alema e' il primo che mi viene in mente) mentre al parlamento italiano infilano ex-presentatrici, ex-conduttori ex-attori, che devono pagare il conto ai loro padr... sponsor, volevo dire SPONSOR! politici.
  • quellochevu oi scrive:
    XXXXXXXte
    buone solo per la carlucci di turno
  • Terminator scrive:
    KILL EM ALL
    i poliziotti, carabinieri e sbirri simili vanno tutti eliminati con le loro famiglie !!!
    • FDG scrive:
      Re: KILL EM ALL
      - Scritto da: Terminator
      i poliziotti, carabinieri e sbirri simili vanno
      tutti eliminati con le loro famiglie
      !!!TROLLETE!!!
    • Brk scrive:
      Re: KILL EM ALL
      Fai XXXXXX, suicidati.
      • Nome scrive:
        Re: KILL EM ALL
        - Scritto da: Brk
        Fai XXXXXX,e su questo hai ragione, perché -- anche per principio -- solo l'idea di uccidere qualcuno è sbagliata; non è un modo per risolvere problemi.
        suicidati.ma qui commetti il suo stesso errore. E potevi risparmiartelo.
    • Paolo scrive:
      Re: KILL EM ALL
      Spero che tu venga rintracciato e ricompensato come meriti.. (a calci in XXXX) .. di miserabili come te non abbiamo proprio bisogno.. vergognati
    • 01234 scrive:
      Re: KILL EM ALL
      da un troll all'altro...sarà un post honeypot? :-D
    • Giuseppe Rossi scrive:
      Re: KILL EM ALL
      Termiamo prima te e i tuoi, comunque ricordati che anche se fai fuori tutti ci sono sempre io, e sparo bene quanto un poliziotto, quindi aspetta a fare festa.Ci sarà sempre qualcuno a metterti in riga.Che nome da paura ti sei scelto siamo qui che ce la facciamo tutti addosso :-)
      • nome scrive:
        Re: KILL EM ALL
        - Scritto da: Giuseppe Rossi
        Termiamo prima te e i tuoi, comunque ricordati
        che anche se fai fuori tutti ci sono sempre io, e
        sparo bene quanto un poliziotto, quindi aspetta a
        fare
        festa.

        Ci sarà sempre qualcuno a metterti in riga.

        Che nome da paura ti sei scelto siamo qui che ce
        la facciamo tutti addosso
        :-)troll
    • MaestroX scrive:
      Re: KILL EM ALL
      Vegognati di essere nato.
    • ossimori scrive:
      Re: KILL EM ALL
      - Scritto da: Terminator
      i poliziotti, carabinieri e sbirri simili vanno
      tutti eliminati con le loro famiglie
      !!!e anche il tuo cervello (anzi, ex)
    • _kaiser_ scrive:
      Re: KILL EM ALL
      Sei ridicolo.ma al posto di lucchettare i post che parlano di microsoft, qualcuno non potrebbe fare pulizia qui?e non si potrebbe impedire di postare agli utenti non registrati?cambia poco ma almeno forse evitiamo queste barzellette.
      • a n o n i m o scrive:
        Re: KILL EM ALL
        - Scritto da: _kaiser_
        Sei ridicolo.

        ma al posto di lucchettare i post che parlano di
        microsoft, qualcuno non potrebbe fare pulizia
        qui?
        stanno arrivando, stanno arrivando (ghost)
        e non si potrebbe impedire di postare agli utenti
        non registrati?cambia poco ma almeno forse
        evitiamo queste
        barzellette.ciccio, arrivi qui e vuoi dettar legge?vai sul sito del sap se non qui ti piace! :-o
    • Beppe scrive:
      Re: KILL EM ALL
      - Scritto da: Terminator
      i poliziotti, carabinieri e sbirri simili vanno
      tutti eliminati con le loro famiglie
      !!!Sei l'esempio vivente che la mamma degli stolti è sempre gravida, non ti insulto perchè, tu sei un insulto all'intelligenza, all'educazione, alle regole, i cretini come te non sono degni di nota, mi dispiace per la tua triste esistenza, potresti impegnare meglio il tuo tempo, ma purtroppo non ci arrivi, quindi meriti solo compassione!!!
    • a n o n i m o scrive:
      Re: KILL EM ALL
      - Scritto da: Terminator
      i poliziotti, carabinieri e sbirri simili vanno
      tutti eliminati con le loro famiglie
      !!!'sagerato! :stanno bene dove stanno invece: a proteggere la gente e a farsi sparare dai delinquenti per una miseria di stipendio al mese.sarebbe carino che il popolo avesse qualche diritto invece (tipo chessò, non farsi sparare da un capo all'altro dell'autostrada, oppure non venir pestato a sangue ed umiliato mentre si dorme, o non venir ammazzato di botte mentre si rientra da scuola -" perchè ci aveva una faccia da spacciatore "- o cose così) ma sicuramente ci arriveremo col tempo... 8)
    • PeeBee scrive:
      Re: KILL EM ALL
      - Scritto da: Terminator
      i poliziotti, carabinieri e sbirri simili vanno
      tutti eliminati con le loro famiglie
      !!!REMEMBER: NDDMAT... (Nun date da magnà ar trolle)...
    • Marvho scrive:
      Re: KILL EM ALL
      ma non dire XXXXXXXXX..
    • M1966 scrive:
      Re: KILL EM ALL
      Giusto, hanno le mani troppo legate! Qui ci vuole un sano tribunale popolare per raddrizzare a quelli come te le costole.
    • T B scrive:
      Re: KILL EM ALL
      te non capisci un XXXXX fidati!!!
  • Billo scrive:
    perché ospitava?
    Il sito funziona ancora, è il solito blocco sul DNS, quindi perfettamente inutile.
    • a n o n i m o scrive:
      Re: perché ospitava?
      - Scritto da: Billo
      Il sito funziona ancora, è il solito blocco sul
      DNS, quindi perfettamente
      inutile.appunto :ma la cosa COMICA è che una [sicuramente mooooolto femminile] polizzzziotttta ha piagnucolato nel suo fantastico blog:[ h ttp://huntingtheanarchists.over-blog.it/ ]" Il link che vi ho indicato non funziona piu', come e' giusto che sia. La campagna mediatica e le indagini hanno colpito nel segno, ma dobbiamo vigilare. Questo blog, nato come giusta e ovvia provocazione, e' e restera' un baluardo contro i tentativi di mettere in pericolo la vita dei colleghi! E vi annuncio con grande piacere che Quotidiano Nazionale - Giorno, Nazione e Carlino - bla bla bla "(rotfl)(rotfl)(rotfl)è il tempo delle carluccie, se ne tornino in cucina! :D
  • Legge e ordine scrive:
    solidarietà alle forze dell'ordine
    Ecco cosa sanno fare i comunisti, terrorismo e basta, come si vedeva al g8 di genova.che vergogna per l'Italia, per fortuna adesso il governo serio che abbiamo rimetterà tutti in riga!Così si fa!La mia solidarietà va alle forze dell'ordine troppo spesso vilipese e odiate inguistamente da questi figli di papa' che giocano a fare la "rivoluzine" il fine settimana su myspace.
    • AndyCapp scrive:
      Re: solidarietà alle forze dell'ordine
      - Scritto da: Legge e ordine
      Ecco cosa sanno fare i comunisti, terrorismo e
      basta, come si vedeva al g8 di
      genova.Ehm bell'esempio, visto cosa è stato provato essere sucXXXXX, dalle finte prove, alle torture a Bolzanetto ed alla Diaz, ai poliziotti travestiti da no global.Certo, si può essere solidali alle forze dell'ordine, molti, moltissimi fanno il loro lavoro bene e con coscienza...ma come esempio è un filo imbarazzante ;)
    • FDG scrive:
      Re: solidarietà alle forze dell'ordine
      - Scritto da: Legge e ordine
      che vergogna per l'Italia, per fortuna adesso il
      governo serio che abbiamo rimetterà tutti in
      riga!Si, tutti in riga a cercare la fi...Italiani, pizza, pallone e fi...
      • ossimori scrive:
        Re: solidarietà alle forze dell'ordine
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: Legge e ordine


        che vergogna per l'Italia, per fortuna adesso il

        governo serio che abbiamo rimetterà tutti in

        riga!

        Si, tutti in riga a cercare la fi...

        Italiani, pizza, pallone e fi...fica!evviva la suddetta.
    • 01234 scrive:
      Re: solidarietà alle forze dell'ordine
      è fin troppo ovvio che stai trolleggiando
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: solidarietà alle forze dell'ordine
      - Scritto da: Legge e ordine
      Ecco cosa sanno fare i comunisti, terrorismo e
      basta, come si vedeva al g8 di
      genova.Terrorismo di che? Terroristi sono quelli che pretendono di agire in forza delle leggi e invece si nascondono. Quando ci sono gli scontri in giro, i manifestanti sono a volto scoperto e al massimo qualcuno avrà una spranga, i poliziotti sono col casco, con lo scudo e con le armi DA FUOCO.E sai il perché?Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.Tant'è vero che quando non sono in gruppo e non sono armati, le prendono anche da un singolo disarmato.
      • Pietro scrive:
        Re: solidarietà alle forze dell'ordine
        Sono sconvolto dalle tue affermazioni... e al massimo qualcuno avrà la spranga ..Stai confondendo manifestanti con guerriglieri?.. volto scoperto?!?!? Ma se stanno li con cappucci, kefie (se si scrive così), sciarpe.Caschi e scudi dei pulotti non sono un mezzo per nascondere la propria identità (per quello basterebbe un passamontagna), servono per proteggersi da sassaiole, bolognini e bastoni perché NON POSSONO rispondere a meno che non ricevano l'ordine.Se potessero/volessero sarebbe sufficiente prendere le armi da fuoco e sparare ad altezza uomo. Ma non lo fanno mai chiesto il perché? Perché NON POSSONO.Per quanto riguarda il coraggio del singolo: dalle manifestazioni dei rossi è chiaro che loro vanno sempre da soli, che non mandano davanti le fanciulle con il casco, che non aspettano di essere in 100 per caricare un gruppetto di 10 celerini.Voi si che siete eroi.
        • GGLaTr8la scrive:
          Re: solidarietà alle forze dell'ordine
          se questo fosse vero tutti i reparti celeri non sarebbero dotati di APPOSITI BANDANA da far calare sul naso per travisare la propria identità e, pertanto, rendere difficoltoso o impossibile l'individuazione delle RESPONSABILITA' individuali.Eppure questo succede.Allora non diciamoci balle: in paesi evoluti la polizia ha SI caschi e scudi di protezione, ma POI ha anche dei NUMERI IDENTIFICATIVI degli agenti così che tutti sappiano che se compiono abusi possono pagarne le legittime conseguenze.In Italia non lo ha mai fatto nessuno. Nè destra nè sinistra. Non può essere un caso, no?Eppure QUESTO sarebbe il metodo reale per evitare iniziative pericolose come quella dell'articolo in questione. Se fosse possibile IDENTIFICARE e PUNIRE chi tra le forze dell'ordine compie un abuso, magari a fronte di una causa civile o penale, non ci sarebbero estremisti che, pericolosamente, schedano illegalmente tutti a prescindere dalle azioni compiute in servizio...Ma no, noi preferiamo dotarli di bandana, renderli irrintracciabili, impunibili e -pertanto- IRRESPONSABILI delle loro azioni.
          • LaBirra scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: GGLaTr8la
            se questo fosse vero tutti i reparti celeri non
            sarebbero dotati di APPOSITI BANDANA da far
            calare sul naso per travisare la propria identità
            e, pertanto, rendere difficoltoso o impossibile
            l'individuazione delle RESPONSABILITA'
            individuali.
            Eppure questo succede.

            Allora non diciamoci balle: in paesi evoluti la
            polizia ha SI caschi e scudi di protezione, ma
            POI ha anche dei NUMERI IDENTIFICATIVI degli
            agenti così che tutti sappiano che se compiono
            abusi possono pagarne le legittime
            conseguenze.perchè in italia i poliziotti non hanno un numero di matricola? :D
            In Italia non lo ha mai fatto nessuno. Nè destra
            nè sinistra. Non può essere un caso,
            no?
            Eppure QUESTO sarebbe il metodo reale per evitare
            iniziative pericolose come quella dell'articolo
            in questione. Se fosse possibile IDENTIFICARE e
            PUNIRE chi tra le forze dell'ordine compie un
            abuso, magari a fronte di una causa civile o
            penale, non ci sarebbero estremisti che,
            pericolosamente, schedano illegalmente tutti a
            prescindere dalle azioni compiute in
            servizio...Sono già identificabili :D ma di che cosa stai parlando?
            Ma no, noi preferiamo dotarli di bandana,
            renderli irrintracciabili, impunibili e
            -pertanto- IRRESPONSABILI delle loro
            azioni.????? Se per bandana stai pensando al passamontagna credo che sia per questioni mafiose ... sai quella gente ti ammazza la famiglia se sa chi sei :D
          • GGLaTr8la scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine

            perchè in italia i poliziotti non hanno un numero
            di matricola?
            :Dce l'anno nel chiuso del loro distintivo.Se tu, innocente, vieni picchiato da un celerino troppo zelante, non hai modo di risalire alla persona che ha compiuto l'abuso.Puoi solo fare una denuncia verso ignoti che viene archiviata due giorni dopo.I numeri identificativi dovrebbero essere VISIBILI DALL'ESTERNO. In modo che con testimonianze o immagini si possa individuare chi si comporta bene e chi si comporta male.Invece si opera per il verso esattamente opposto: lasciare briglie sciolte ed impunità.
            Sono già identificabili :D ma di che cosa stai
            parlando?tanto sono identificabili che non si riesce ancora a capire il nome ed il cognome di coloro che portarono le Molotov false nella Diaz.
            ????? Se per bandana stai pensando al
            passamontagna credo che sia per questioni mafiose
            ... sai quella gente ti ammazza la famiglia se sa
            chi sei
            :Dno, per bandana intendo bandana.La polizia ce l'ha rossa. La finanza verde, mi pare. I carabinieri non mi ricordo, ma la sostanza non cambia.I reparti mobili sono TUTTI dotati di bandana d'ordinanza portata al collo e tirata "casualmente" sopra al naso nel momento dell' "azione" quasi da tutti.parliamo di questehttp://3.bp.blogspot.com/_HNbSn36Q3DM/SHyWLtKWq2I/AAAAAAAAAP0/aHRL9gWvq90/s400/Celerini.jpge di questihttp://www.repubblica.it/online/politica/gottodiciassette/tentazione/storico0024d5adcxw200h181c00.jpgnessuno qui stava parlando dell'antiterrorismo e dell'antimafia, che hanno senz'altro problematiche differenti...
          • raz caz scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            sei un povero XXXXXXXXXXXXXX
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: solidarietà alle forze dell'ordine
          - Scritto da: Pietro
          Sono sconvolto dalle tue affermazioni.
          .. e al massimo qualcuno avrà la spranga ..
          Stai confondendo manifestanti con guerriglieri?No mi riferivo a quelli che la tizia definiva manifestanti. Ovviamente non lo sono.
          .. volto scoperto?!?!? Ma se stanno li con
          cappucci, kefie (se si scrive così),
          sciarpe.Prima dici che i manifestanti non sono guerriglieri e poi dici che non vanno in giro a volto scoperto...
          Caschi e scudi dei pulotti non sono un mezzo per
          nascondere la propria identità (per quello
          basterebbe un passamontagna), servono per
          proteggersi da sassaiole, bolognini e bastoni
          perché NON POSSONO rispondere a meno che non
          ricevano l'ordine.

          Se potessero/volessero sarebbe sufficiente
          prendere le armi da fuoco e sparare ad altezza
          uomo. Ma non lo fanno mai chiesto il perché?
          Perché NON POSSONO.Infatti Mario Placanica è stato assolto perché poverino si è difeso sparando ad altezza d'uomo contro un uomo armato di... ESTINTORE... (e peraltro ancora distante)E questa è civiltà?
          Per quanto riguarda il coraggio del singolo:
          dalle manifestazioni dei rossi è chiaro che loro
          vanno sempre da soli,Quelli di Forza Nuova chissà perché non vengono mai né caricati né arrestati, eppure i poliziotti sono sempre lì e nei cortei di Forza Nuova si fa continua apologia del fascismo, con canti e cori fascisti, con bandiere con croci celtiche. Contro questo i TUOI amici poliziotti non solo non fanno nulla, ma non è che si girano dall'altra parte, ma addirittura approvano.E questa è civiltà?
          che non mandano davanti le
          fanciulle con il casco, che non aspettano di
          essere in 100 per caricare un gruppetto di 10
          celerini.
          Voi si che siete eroi.Io? Saranno anni che non scendo in piazza. Ma i Compagni della scuola Diaz gridano ancora vendetta. E' ovvio che bisogna essere in 100 per caricarne 10, quando loro si mettono in assetto antisommossa solo la quantità può prevalere. Caricare con 10 sarebbe un suicidio.
          • LaBirra scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine



            .. volto scoperto?!?!? Ma se stanno li con

            cappucci, kefie (se si scrive così),

            sciarpe.

            Prima dici che i manifestanti non sono
            guerriglieri e poi dici che non vanno in giro a
            volto
            scoperto...
            ??????

            Infatti Mario Placanica è stato assolto perché
            poverino si è difeso sparando ad altezza d'uomo
            contro un uomo armato di... ESTINTORE... (e
            peraltro ancora
            distante)
            E questa è civiltà?Hai mai preso in mano un estintore? Lo sai che è pesante? Lo sai che potenzialmente potrebbe fracassare un cranio? Il povero mario quando doveva reagire? Quando aveva la mandibola staccata dalla testa? O quando sarebbe morto? Perchè quel XXXXXXXX minacciava la polizia con un estintore? Se non è così pericoloso domani prendo un estintore e minaccio qualcuno ... guai se reagisce, ho un ridicolo ESTINTORE in mano :D

            Per quanto riguarda il coraggio del singolo:

            dalle manifestazioni dei rossi è chiaro che loro

            vanno sempre da soli,

            Quelli di Forza Nuova chissà perché non vengono
            mai né caricati né arrestati, eppure i poliziotti
            sono sempre lì e nei cortei di Forza Nuova si fa
            continua apologia del fascismo, con canti e cori
            fascisti, con bandiere con croci celtiche. Contro
            questo i TUOI amici poliziotti non solo non fanno
            nulla, ma non è che si girano dall'altra parte,
            ma addirittura
            approvano.
            E questa è civiltà?Forse approvano il fatto che pur essendo dei XXXXXXXX non lo sono al punto di tirare sassi ed ESTINTORI in testa alla gente

            che non mandano davanti le

            fanciulle con il casco, che non aspettano di

            essere in 100 per caricare un gruppetto di 10

            celerini.

            Voi si che siete eroi.

            Io? Saranno anni che non scendo in piazza. Ma i
            Compagni della scuola Diaz gridano ancora
            vendetta. E' ovvio che bisogna essere in 100 per
            caricarne 10, quando loro si mettono in assetto
            antisommossa solo la quantità può prevalere.
            Caricare con 10 sarebbe un
            suicidio.Che stratega :D starsene a casa a lavorare? e una volta che hai fatto male a dei poliziotti? diventi un eroe?
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: LaBirra
            Hai mai preso in mano un estintore? Lo sai che è
            pesante? Lo sai che potenzialmente potrebbe
            fracassare un cranio?Proprio perché è pesante non può essere lanciato a grande distanza quindi avrebbe dovuto colpire da distanza ravvicinata (non oltre il mezzo metro o il metro). Il tizio mirò deliberatamente alla testa quando avrebbe potuto mirare ad altre parti del corpo e quando comunque un protocollo gli IMPONE di sparare prima in aria e attendere la reazione.Il fatto che sia stato assolto è gravissimo, e questo indipendentemente dalle intenzioni più o meno bellicose di Giuliani. La legittima difesa va proporzionata all'offesa. Un uomo con un estintore da quella distanza non è offensivo. Ora i casi sono tre1) non lo sapeva che fosse inoffensivo e in quel caso andava rispedito a scuola a studiare le leggi di gravità e non andava comunque arruolato perché gli mancava evidentemente la terza media2) credeva che l'estintore fosse scarico e quindi leggero e in tal caso anche ammesso fosse stato possibile lanciarlo non sarebbe stato mortale (e un estintore non è una pallina da golf, visto il peso anche vuoto non può prendere grande velocità e lo vedi quindi potresti schivarlo)3) lo sapeva e se n'è sbattuto i XXXXXXXX e in quel caso andava messo in cella per una ventina d'anni (visto che era un appartenente delle FFOO il fatto che abbia ucciso qualcuno è certamente più grave che per una persona comune)Il discorso sarebbe decaduto se il Giuliani si fosse trovato in alto, ad esempio sul tetto di un'altra camionetta o meglio ancora sul balcone di un'abitazione. Ma sappiamo che così non era e ci sono le immagini e i testimoni a dimostrarlo.
            Il povero mario quando doveva reagire?Quando il pericolo era imminente. A quella distanza (che ti ricordo erano almeno 15 se non 20 metri) NON lo era. Neanche un campione olimpico di lancio del peso probabilmente ci riuscirebbe e comunque vista l'eventualità assai improbabile andava accettato il rischio che fosse un campione olimpico di lancio del peso. Se proprio sbagli, vista la velocità di cui sopra, hai sempre il tempo di scansare o di sparare direttamente all'estintore.
            Quando aveva la mandibola
            staccata dalla testa? O quando sarebbe morto?
            Perchè quel XXXXXXXX minacciava la polizia con un
            estintore? Se non è così pericoloso domani prendo
            un estintore e minaccio qualcuno ... guai se
            reagisce, ho un ridicolo ESTINTORE in mano :DSe mi stai dietro sei pericoloso ma non se mi stai davanti a 15 metri di distanza.
            Forse approvano il fatto che pur essendo dei
            XXXXXXXX non lo sono al punto di tirare sassi ed
            ESTINTORI in testa alla genteEppure è di non molto tempo fa la notizia che a Roma e a Napoli ci sono stati scontri tra due fazioni studentesche, quelli di sinistra sono stati aggrediti da quelli di destra che sono stati protetti dalle forze dell'ordine nonostante, a differenza di quelli di sinistra, usassero spranghe e coltelli...
            Che stratega :D starsene a casa a lavorare? e una
            volta che hai fatto male a dei poliziotti?
            diventi un eroe?Se il motivo è politico, sì. I partigiani facevano male a nazisti e fascisti e li consideriamo (giustamente) degli eroi. Eppure in quel momento a detenere il potere erano nazisti e fascisti, quindi i partigiani erano formalmente dei terroristi criminali perché attaccavano il potere.
          • iome scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: LaBirra

            Hai mai preso in mano un estintore? Lo sai che è

            pesante? Lo sai che potenzialmente potrebbe

            fracassare un cranio?

            Proprio perché è pesante non può essere lanciato
            a grande distanza quindi avrebbe dovuto colpire
            da distanza ravvicinata (non oltre il mezzo metro
            o il metro). Il tizio mirò deliberatamente alla
            testa quando avrebbe potuto mirare ad altre parti
            del corpo e quando comunque un protocollo gli
            IMPONE di sparare prima in aria e attendere la
            reazione.Lol,da come la metti giuliani aveva con se una calcolatrice scientifica per valutare la traiettoria dell'estintore. I suoi calcoli probabilmente lo portarono a valutare che l'estintore avrebbe schiacciato l'alluce di planaica, ma non tanto da fargli staccare l'unghia, solo spezzarla in punta.E quel cane di poliziotto lo ha ammazzato deliberatamente perché si era appena fatto la pedicure.A proposito di unghie, sento rumore delle tue che cercano di arrampicarsi sullo specchio
          • nome scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            E' interessante notare come sia passato per normale che una persona possa andara a minacciare un rappresentante dello Stato!!Il problema non e' che XXXXX FACESSE quell'invasato con l'estintore in mano, ma perche' il carabiniere ha reagito in quel modo; per la serie: ma e' normale brandire un oggetto e minacciare chi rappresenta le Istituzioni, non e' normale che chi e' minacciato si difenda...O tempora o mores!!
          • Platone scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: nome
            E' interessante notare come sia passato per
            normale che una persona possa andara a minacciare
            un rappresentante dello
            Stato!!
            Il problema non e' che XXXXX FACESSE
            quell'invasato con l'estintore in mano, ma
            perche' il carabiniere ha reagito in quel modo;
            per la serie: ma e' normale brandire un oggetto e
            minacciare chi rappresenta le Istituzioni, non e'
            normale che chi e' minacciato si
            difenda...

            O tempora o mores!!Condivido tutto, questi anarcoidi fanno più danni della Carlucci (che gia` non scherza) ... che disastro, hanno proprio perso la trebisonda ... avrebbero bisogna di stare un po' tutti al fresco a chiarire le idee.
          • nome scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: Platone
            Condivido tutto, questi anarcoidi fanno più danni
            della Carlucci (che gia` non scherza) ... che
            disastro, hanno proprio perso la trebisonda ...
            avrebbero bisogna di stare un po' tutti al fresco
            a chiarire le
            idee.A patto che si "paghino" il soggiorno con i lavori forzati!Siamo stufi di pagare vitto e alloggio ai nullafacenti!!!
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: nome
            - Scritto da: Platone

            Condivido tutto, questi anarcoidi fanno più
            danni

            della Carlucci (che gia` non scherza) ... che

            disastro, hanno proprio perso la trebisonda ...

            avrebbero bisogna di stare un po' tutti al
            fresco

            a chiarire le

            idee.
            A patto che si "paghino" il soggiorno con i
            lavori
            forzati!
            Siamo stufi di pagare vitto e alloggio ai
            nullafacenti!!!Al fresco dovrebbe finirci chi preferisce nascondere lo sXXXXX sotto il tappeto e di osannare e difendere a oltranza le forze dell'ordine e la magistratura in quanto tali... E' comodo tappare la bocca a chi non la pensa come voi, vero? Solo così sapete difendervi, invece di confutare quello che si dice contro di voi con prove provate e dimostrabili preferite tappare la bocca... perché SAPETE che le persone a cui tappate la bocca hanno ragione...Vergognatevi.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 marzo 2009 19.32-----------------------------------------------------------
          • nome scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            E' tanto facile usare la libertà e criticare il modo in cui questa viene garantita; e' facile sputare sul piatto in cui si mangia!!Aveva ragione De Gaulle quando diceva di lasciar perdere i contestatori in quanto, tempo un paio di anni sarebbero tutti divenuti dipendenti statali o imprenditori pronti a difendere cio' che contestavano in quel momento...
          • krane scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: nome
            E' interessante notare come sia passato per
            normale che una persona possa andara a minacciare
            un rappresentante dello
            Stato!!
            Il problema non e' che XXXXX FACESSE
            quell'invasato con l'estintore in mano, ma
            perche' il carabiniere ha reagito in quel modo;
            per la serie: ma e' normale brandire un oggetto e
            minacciare chi rappresenta le Istituzioni, non e'
            normale che chi e' minacciato si difenda...Strano: se a casa mia io venissi minacciato allo stesso modo e sparassi alla persona mi darebbero minimo minimo ecXXXXX di difesa, oppure direttamente omicidio.O sbaglio ?
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: nome

            E' interessante notare come sia passato per

            normale che una persona possa andara a
            minacciare

            un rappresentante dello

            Stato!!

            Il problema non e' che XXXXX FACESSE

            quell'invasato con l'estintore in mano, ma

            perche' il carabiniere ha reagito in quel modo;

            per la serie: ma e' normale brandire un oggetto
            e

            minacciare chi rappresenta le Istituzioni, non
            e'

            normale che chi e' minacciato si difenda...

            Strano: se a casa mia io venissi minacciato allo
            stesso modo e sparassi alla persona mi darebbero
            minimo minimo ecXXXXX di difesa, oppure
            direttamente
            omicidio.
            O sbaglio ?Esatto! E' questo il punto, due pesi e due misure... il tabaccaio che ha sparato al rapinatore va in galera per omicidio volontario mentre il carabiniere che ha sparato a uno con un estintore viene assolto... Se commette reato uno delle forze dell'ordine o un magistrato, nell'esercizio delle proprie funzioni, *DEVE* pagare e *DEVE* farlo con una pena molto più alta rispetto a un normale cittadino, ma scherziamo? Questi non solo si difendono a vicenda ma vengono pure assolti quando UCCIDONO?
          • Fan della Mela scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            Il peggio è che pare proprio che tu creda a quel che scrivi.Vorrei vedere te attaccato da una massa di guerriglieri, poi mi dici se stai lì tranquillo a farti fracassare o se cerchi di difenderti.Sei troppo infarcito di politica, ragiona più con la testa e meno con le ideologie.
          • Sad scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            Guarda che studiano per essere preparati ad affrontare quei rischi senza perdere la testa (massa di guerriglieri poi, :D 4 idioti), altrimenti possono andare ad impastare il pane, al massimo devi difenderti da un attacco di scarafaggi
          • PeeBee scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: Fan della Mela
            Il peggio è che pare proprio che tu creda a quel
            che
            scrivi.
            Vorrei vedere te attaccato da una massa di
            guerriglieri, poi mi dici se stai lì tranquillo a
            farti fracassare o se cerchi di
            difenderti.

            Sei troppo infarcito di politica, ragiona più con
            la testa e meno con le
            ideologie.Senti, è meglio che la faccenda di Giuliani la lasci perdere. Anche io avrei tirato un estintore verso una camionetta che ha tentato DELIBERATAMENTE ED INGIUSTIFICATAMENTE di piallarmi sull'asfalto. Che ci fossero sopra carabinieri, polizia, no global o il Grande Puffo mi cambia poco.
          • Patente e libretto scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            Lasciamo perdere Giuliani e parliamo di Aldrovandi? 18 anni,italiano, ucciso dalla polizia per strada di notte. Senza un motivo apparente.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: Patente e libretto
            Lasciamo perdere Giuliani e parliamo di
            Aldrovandi? 18 anni,italiano, ucciso dalla
            polizia per strada di notte. Senza un motivo
            apparente.Vogliamo parlare dei due gay arrestati davanti al Colosseo perché si baciavano? (i carabinieri dicevano che in realtà facevano molto di più, peccato che a dimostrare il contrario c'era, oltre alla parola dei due ragazzi, anche un filmato di una telecamera di sorveglianza)
          • bob scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            tu tralasci un fatto fondamentale e cioè che giuliani li con l'estintore non ci doveva proprio essere punto pieno o vuoto che fosse.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: bob
            tu tralasci un fatto fondamentale e cioè che
            giuliani li con l'estintore non ci doveva proprio
            essere punto pieno o vuoto che fosse.Non doveva esserci nemmeno un carabiniere INCAPACE di avere sangue freddo.
          • bob scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            sei allucinante, giuliani ha sbagliato punto il resto è solo una conseguenza del suo errore iniziale. in italia bisogna incominciare a capire che ogni azione comporta una reazione e non pretendere di poter fare tutto quello che si vuole per poi venire a lamentarsi delle conseguenze
          • krane scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: bob
            sei allucinante, giuliani ha sbagliato punto il
            resto è solo una conseguenza del suo errore
            iniziale. in italia bisogna incominciare a capire
            che ogni azione comporta una reazione e non
            pretendere di poter fare tutto quello che si
            vuole per poi venire a lamentarsi delle conseguenzeIl problema e' che azioni e reazioni sono estremamente variabili : ad esempio il tabaccaio che ha sparato a un rapinatore armato di pistola e' andato in galera, il militare armato al riparo dentro al fuoristrada miliare che ha sparato a chi lo minacciava con l'estintore no.La creazione di un sito del genere nasce proprio dall'esigenza di legare un'azione ad un volto, proprio allo scopo che azione - reazione valga anche per gli elementi facenti parte delle forze dell'ordine.
          • bob scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            il tabaccaio in realtà non è andato dentro per aver sparato al rapinatore o meglio si per avergli sparato ma quando ormai stava scappando ed era in mezzo alla strada quindi con il rischio di colpire anche i passanti
          • krane scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: bob
            il tabaccaio in realtà non è andato dentro per
            aver sparato al rapinatore o meglio si per
            avergli sparato ma quando ormai stava scappando
            ed era in mezzo alla strada quindi con il rischio
            di colpire anche i passantiInvece sparare in mezzo alla manifestazione non si rischia di colpire passanti vero ?
          • bob scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            mi sembra che le situazioni erano leggerissimamente diverse non ti pare?? poi nel caso del caso del carabiniere al massimo avrebbe beccato un altro delinquente
          • omonimo scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: bob
            mi sembra che le situazioni erano
            leggerissimamente diverse non ti pare?? In effetti si : da una parte un civile che aveva usato un'arma solo di rado, dall'altra un professionista addestrato a quelle situazioni.
            poi nel
            caso del caso del carabiniere al massimo avrebbe
            beccato un altro delinquenteO un giornalista o uno che doveva attraversare la piazza, che so tuo figlio mentre tornava da scuola.
          • bob scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            si obbiettivo e non dire XXXXXXX! in quel momento in quel luogo di sicuro non c'erano bambini ma solo delinqueti, la gente normale se ne stava in altre zone appunto perchè aveva paura di prenderle da quella masse di delinquenti dei no global & Companyper situazioni diversi, e lo sai bene ma purtroppo gli ignoranti tendono a riportare e capire solo quello che gli pare, intendo da una parte una giornata normale dall'altra una situazione di guerriglia
          • omonimo scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: bob
            si obbiettivo e non dire XXXXXXX! in quel momento
            in quel luogo di sicuro non c'erano bambini ma
            solo delinqueti, la gente normale se ne stava in
            altre zone appunto perchè aveva paura di
            prenderle da quella masse di delinquenti dei no
            global & Company
            per situazioni diversi, e lo sai bene ma
            purtroppo gli ignoranti tendono a riportare e
            capire solo quello che gli pare, intendo da una
            parte una giornata normale dall'altra una
            situazione di guerrigliaSi sono lette diverse testimonianze di giornalisti :C'e' paura, i racconti di pestaggi violentissimi si moltiplicano. Ragazzi e suore che piangono. C'e' un sacco di gente ferita. Un anziano che piange con una benda in testa, è un pensionato metalmeccanico. C'e' Don Gallo della Comunita' di San Benedetto. C'e' la mamma leader delle Madri di Plaza de Mayo in Argentina, quelle che da anni cercano notizie dei loro figli desaparecidos: dice che e' sconvolta per quello che ha visto con i suoi occhi, gli ricordano troppo l'Argentina della dittatura: non pensava fosse possibile in Italia Il senatore Malabarba racconta che e' stato in questura. Ha trovato strani personaggi vestiti da manifestanti, parlano tedesco ed altre lingue straniere. Confabulano con la polizia e poi escono dalla questura. Scoppia improvvisamente un incendio in una banca vicino alla cittadella. Gli elicotteri ci sono sopra: per piu' di 40 minuti non arriva ne' pompieri ne' niente. Di notte uno dei campi dove siamo a dormire, il Carlini, viene circondato dalla polizia. Entrate a perquisire, fate quello che volete. La gente piange: implorano di non essere ancora caricati. La polizia entra: nel campo non trova niente.
          • bob scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            e questo centra anche solo in minima parte con la situazione di giuliani?? o secondo te per giudicare il poliziotto bisognava considerare anche la siuazione politica nella micronesia in quel preciso istante?? si sta parlando di una situazione e quella va considerata. poi per quello che riporti tu ci sono testimonianza a favore di entrambe le parti tutto sta, per chi ne è esterno, decidere quali si vuole credere, certo la verità starà nel mezzo. io personalmente preferisco credere, anche se solo in parte, alle forze dell'ordine piuttosto che ad un gruppo di no global il cui leader gira tutto griffato ed porsche. ovviamente sono punti di vista.
          • krane scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: bob
            e questo centra anche solo in minima parte con la
            situazione di giuliani?? o secondo te per
            giudicare il poliziotto bisognava considerare
            anche la siuazione politica nella micronesia in
            quel preciso istante?? si sta parlando di una
            situazione e quella va considerata. Appunto : la situazione e' quella di una piazza molto affollata, del resto vedo che stava rispondendo alla tua affermazione : "si obbiettivo e non dire XXXXXXX! in quel momento in quel luogo di sicuro non c'erano bambini ma solo delinqueti,"
            poi per
            quello che riporti tu ci sono testimonianza a
            favore di entrambe le parti tutto sta, per chi ne
            è esterno, decidere quali si vuole credere,
            certo la verità starà nel mezzo. io personalmente
            preferisco credere, anche se solo in parte, alle
            forze dell'ordine piuttosto che ad un gruppo di
            no global il cui leader gira tutto griffato ed
            porsche. ovviamente sono punti di vista.A poposito com'e' che queste forze dell'ordine non sono riuscite a fermare ne' ad identificare nessun bad block ?Il senatore Malabarba e' tra quelli a cui non credi ?
          • bob scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: bob

            e questo centra anche solo in minima parte con
            la

            situazione di giuliani?? o secondo te per

            giudicare il poliziotto bisognava considerare

            anche la siuazione politica nella micronesia in

            quel preciso istante?? si sta parlando di una

            situazione e quella va considerata.

            Appunto : la situazione e' quella di una piazza
            molto affollata, del resto vedo che stava
            rispondendo alla tua affermazione : "si
            obbiettivo e non dire XXXXXXX! in quel momento in
            quel luogo di sicuro non c'erano bambini ma solo
            delinqueti,"
            guarda che so leggere e quello che lui scrive si riferisce alla situazione globale del g8 e non della piazza incriminata altrimenti non avrebbe fatto riferimento alla perquisa nella scuola

            poi per

            quello che riporti tu ci sono testimonianza a

            favore di entrambe le parti tutto sta, per chi
            ne

            è esterno, decidere quali si vuole credere,

            certo la verità starà nel mezzo. io
            personalmente

            preferisco credere, anche se solo in parte, alle

            forze dell'ordine piuttosto che ad un gruppo di

            no global il cui leader gira tutto griffato ed

            porsche. ovviamente sono punti di vista.

            A poposito com'e' che queste forze dell'ordine
            non sono riuscite a fermare ne' ad identificare
            nessun bad block
            ?infatti ne hanno arrestai circa 60

            Il senatore Malabarba e' tra quelli a cui non
            credi
            ?certo che non gli credo1) perchè è un politico (e non credo a nessun politico)2) perchè è di rifondazione comunista (odio gli estremismi da entrambi i lati)poi per carità malabarba è uno dei pochi politici ad avere la fedina penale immacolata ma ormai non riesco più a credere a nessun politico son convinto che tutti (sinistra/centro/destra) ed in ogni occasione si fanno i propri interessi e dico solo quello che potrebbe fargli più comodo al momento
          • krane scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: bob
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: bob


            e questo centra anche solo in minima parte con


            la situazione di giuliani?? o secondo te per


            giudicare il poliziotto bisognava considerare


            anche la siuazione politica nella micronesia


            in quel preciso istante?? si sta parlando di


            una situazione e quella va considerata.

            Appunto : la situazione e' quella di una piazza

            molto affollata, del resto vedo che stava

            rispondendo alla tua affermazione : "si

            obbiettivo e non dire XXXXXXX! in quel momento

            in quel luogo di sicuro non c'erano bambini ma

            solo delinqueti,"
            guarda che so leggere e quello che lui scrive si
            riferisce alla situazione globale del g8 e non
            della piazza incriminata altrimenti non avrebbe
            fatto riferimento alla perquisa nella scuolaQueslla e' una piazza come le altre, circondata da abitazioni, con fermate dell'autobus e con passaggio di gente che deve andare da una parte all'altra; come fai ad affermare che in una situazione del genere non ci sia rischio a sparare lo sai solo tu.


            poi per quello che riporti tu ci sono


            testimonianza a favore di entrambe le parti


            tutto sta, per chi ne è esterno, decidere


            quali si vuole credere, certo la verità


            starà nel mezzo. io personalmente preferisco


            credere, anche se solo in parte, alle


            forze dell'ordine piuttosto che ad un gruppo


            di no global il cui leader gira tutto griffato


            ed porsche. ovviamente sono punti di vista.

            A poposito com'e' che queste forze dell'ordine

            non sono riuscite a fermare ne' ad identificare

            nessun bad block ?
            infatti ne hanno arrestai circa 60Link ?Mi dev'essere sfuggita perche' avevo letto il contrario, mi dai qualche riferimento in piu' ?

            Il senatore Malabarba e' tra quelli a cui non

            credi ?
            certo che non gli credo
            1) perchè è un politico (e non credo a nessun
            politico)
            2) perchè è di rifondazione comunista (odio gli
            estremismi da entrambi i lati)Quindi come hai detto prima credi solo alla polizia, bhe, mi sembra un po' inutile discutere se non accetti informazioni che non arrivino da la' ne' dai fiducia ad altre fonti.
            poi per carità malabarba è uno dei pochi politici
            ad avere la fedina penale immacolata ma ormai non
            riesco più a credere a nessun politico son
            convinto che tutti (sinistra/centro/destra) ed in
            ogni occasione si fanno i propri interessi e dico
            solo quello che potrebbe fargli più comodo al
            momentoQuesto vale anche per la polizia secondo te o loro ne sono immuni ?
          • _kaiser_ scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            Quando il pericolo era imminente. A quella
            distanza (che ti ricordo erano almeno 15 se non
            20 metri) NON lo era. Neanche un campione
            olimpico di lancio del peso probabilmente ci
            riuscirebbe e comunque vista l'eventualità assai
            improbabile andava accettato il rischio che fosse
            un campione olimpico di lancio del peso. Se
            proprio sbagli, vista la velocità di cui sopra,
            hai sempre il tempo di scansare o di sparare
            direttamente
            all'estintore.non volgio entrare nel merito di chi ha torto o ragione ma basta che guardi qui per renderti conto di cosa hai detto:http://www.sciretti.it/uploaded_images/carlo_giuliani2-787831.jpg
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            contenuto non disponibile
          • raz caz scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            gia se sparava all'estintore almeno quel XXXXX restava senza testa e senza braccia,poi sei bravo con la telemetrica 15/20 m, XXXXXXXXXXXXXX sara stato a meno di cinque
          • Korin Duval scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine

            Il tizio mirò deliberatamente alla
            testa Fonte?La tua telepatia? :P
            quando avrebbe potuto mirare ad altre parti
            del corpoSì, certo. Come no. uno ti carica in mezzo ad una situazione già caotica, e tu hai pure il tempo di pensare a cosa fare.Legittima difesa, la vergogna è che ci si sia dovuti inventare (AFAIK) delle improbabili balistiche invece di stabilire il normale diritto alla legittima difesa, finito male.Ma manifestare pacificamente per certa gente non è mai un'opzione, vero? -___-
          • krane scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: Korin Duval

            Il tizio mirò deliberatamente alla testa
            Fonte?
            La tua telepatia? :P

            quando avrebbe potuto mirare ad altre parti

            del corpo
            Sì, certo. Come no. uno ti carica in mezzo ad una
            situazione già caotica, e tu hai pure il tempo di
            pensare a cosa fare.
            Legittima difesa, la vergogna è che ci si sia
            dovuti inventare (AFAIK) delle improbabili
            balistiche invece di stabilire il normale diritto
            alla legittima difesa, finito male.E si, perche' altrimenti si sarebbe configurato immediatamente il reato di ecXXXXX di legittima difesa, poiche' uno era un militare addestrato armato di arma da fuoco.
            Ma manifestare pacificamente per certa gente non
            è mai un'opzione, vero?
            -___-
          • Giambo scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: Korin Duval
            Sì, certo. Come no. uno ti carica in mezzo ad una
            situazione già caotica, e tu hai pure il tempo di
            pensare a cosa
            fare.Allora e' meglio se ti trovi un nuovo lavoro.Il tuo lavoro consiste prima di tutto nell'evitare di trovarti in una situazione del genere (E' la prima cosa che ci hanno insegnato, la primissima), se sei talmente sfigato da metterti in un pasticcio del genere, non ti metti a sparare in aria come John Wayne, bensi' miri a un "parapalle" o al limite alle gambe (E prega di non colpire l'osso o un'arteria).Se miri alla testa, lo fai con lo scopo di ammazzare.
          • Bastard scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: Giambo
            Se miri alla testa, lo fai con lo scopo di
            ammazzare.E perchè non si dovrebbe ammazzare uno sXXXXX no-global?
          • omonimo scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: Bastard
            - Scritto da: Giambo


            Se miri alla testa, lo fai con lo scopo di

            ammazzare.

            E perchè non si dovrebbe ammazzare uno sXXXXX
            no-global?Perche' prima ci sono da ammazzare i negri e i meridionali.(anonimo)
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: Bastard
            - Scritto da: Giambo


            Se miri alla testa, lo fai con lo scopo di

            ammazzare.

            E perchè non si dovrebbe ammazzare uno sXXXXX
            no-global?Il tuo post si commenta da solo.
          • Giambo scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: Bastard

            Se miri alla testa, lo fai con lo scopo di

            ammazzare.

            E perchè non si dovrebbe ammazzare uno sXXXXX
            no-global?Si, vabbeh, come non detto ...
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: Korin Duval
            Sì, certo. Come no. uno ti carica in mezzo ad una
            situazione già caotica, e tu hai pure il tempo di
            pensare a cosa fare.Sei un carabiniere. DEVI essere in grado di affrontare situazioni caotiche a sangue freddo. Se non sei capace, non fare il carabiniere. O almeno non andare in mezzo alla strada, stai a raccogliere le denunce in caserma e basta, lavora ai crimini informatici, ma non andare in mezzo alla strada in situazioni che SAI essere di tensione, altrimenti non solo non sei in grado di difendere la sicurezza generale ma visto che sei armato diventi un pericolo per l'incolumità pubblica.
            Legittima difesa,Legittima difesa un bel paio di OO, la difesa dev'essere proporzionata all'offesa questo dice il codice penale, e una pistola non è mai proporzionata a un'arma impropria, così come un carro armato non è proporzionato a una pistola...
            la vergogna è che ci si sia
            dovuti inventare (AFAIK) delle improbabili
            balistiche invece di stabilire il normale diritto
            alla legittima difesa, finito
            male.

            Ma manifestare pacificamente per certa gente non
            è mai un'opzione, vero?
            -___-Ci sono filmati in altre situazioni sempre a Genova (ma anche di Napoli e altrove) in cui in manifestazioni PACIFICHE sono subentrate cariche e manganellate da parte delle FFOO tutt'altro che pacifiche...E' pieno di gente che fa il poliziotto o il carabiniere perchè vuole dare botte restando impunito. Se DAVVERO gli altri non fossero d'accordo, li butterebbero fuori. Quante volte è sucXXXXX? E quanti poliziotti/carabinieri menano o peggio sparano senza motivazioni valide?Allora se non vengono buttati fuori vuol dire che chi gli sta sopra approva e che tutte le FFOO sono persone marce dentro... non dimenticare gli ordini dati dal questore a chi fece irruzione nella Diaz.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 marzo 2009 19.54-----------------------------------------------------------
          • cincia scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: LaBirra




            .. volto scoperto?!?!? Ma se stanno li con


            cappucci, kefie (se si scrive così),


            sciarpe.



            Prima dici che i manifestanti non sono

            guerriglieri e poi dici che non vanno in giro a

            volto

            scoperto...



            ??????




            Infatti Mario Placanica è stato assolto perché

            poverino si è difeso sparando ad altezza d'uomo

            contro un uomo armato di... ESTINTORE... (e

            peraltro ancora

            distante)

            E questa è civiltà?

            Hai mai preso in mano un estintore? Lo sai che è
            pesante? Lo sai che potenzialmente potrebbe
            fracassare un cranio? Il povero mario quando
            doveva reagire? ... quando i suoi compagni di lavoro se lo sono "dimenticato" in mezzo alla guerriglia urbana.
          • Perplesso scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine

            Io? Saranno anni che non scendo in piazza. Ma i
            Compagni della scuola Diaz gridano ancora
            vendetta. E' ovvio che bisogna essere in 100 per
            caricarne 10, quando loro si mettono in assetto
            antisommossa solo la quantità può prevalere.
            Caricare con 10 sarebbe un suicidio.Sarebbe però interessante capire perché qualcuno sente il bisogno di caricare un poliziotto e soprattutto perché lo pianifichi in anticipo, portandosi già la spranga da casa.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: Perplesso

            Io? Saranno anni che non scendo in piazza. Ma i

            Compagni della scuola Diaz gridano ancora

            vendetta. E' ovvio che bisogna essere in 100 per

            caricarne 10, quando loro si mettono in assetto

            antisommossa solo la quantità può prevalere.

            Caricare con 10 sarebbe un suicidio.

            Sarebbe però interessante capire perché qualcuno
            sente il bisogno di caricare un poliziotto e
            soprattutto perché lo pianifichi in anticipo,
            portandosi già la spranga da casa.Per lo stesso motivo per cui i poliziotti vanno a scortare un corteo in assetto antisommossa.
          • Perplesso scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: Perplesso

            Sarebbe però interessante capire perché qualcuno

            sente il bisogno di caricare un poliziotto e

            soprattutto perché lo pianifichi in anticipo,

            portandosi già la spranga da casa.

            Per lo stesso motivo per cui i poliziotti vanno a
            scortare un corteo in assetto antisommossa.Quindi se i poliziotti stessero a casa sparirebbero passamontagna e spranghe, i sanpietrini rimarrebbero al loro posto e le vetrine rimarrebbero tutte intere?Continuo ad essere perplesso, ma d'altra parte io una spranga a casa non ce l'ho e forse è per questo che certe logiche mi sfuggono.
          • krane scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: Perplesso
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato

            - Scritto da: Perplesso


            Sarebbe però interessante capire perché
            qualcuno


            sente il bisogno di caricare un poliziotto e


            soprattutto perché lo pianifichi in anticipo,


            portandosi già la spranga da casa.



            Per lo stesso motivo per cui i poliziotti vanno
            a

            scortare un corteo in assetto antisommossa.

            Quindi se i poliziotti stessero a casa
            sparirebbero passamontagna e spranghe, i
            sanpietrini rimarrebbero al loro posto e le
            vetrine rimarrebbero tutte
            intere?

            Continuo ad essere perplesso, ma d'altra parte io
            una spranga a casa non ce l'ho e forse è per
            questo che certe logiche mi
            sfuggono.Attento : potresti avere pero' una macchina fotografica o una telecamera : Ai G8 a genova i primi ad essere caricati furono i giornalisti, sapresti dirmi secondo te perche' ? Forse i gentili agenti hanno scambiato macchine fotografiche e telecamere per spranghe ?
          • Nemis scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            "Mario Placanica è stato assolto perché si è difeso sparando contro un uomo armato. "giusto.
          • VonStrucker scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            Infatti Mario Placanica è stato assolto perché
            poverino si è difeso sparando ad altezza d'uomo
            contro un uomo armato di... ESTINTORE... (e
            peraltro ancora
            distante)
            E questa è civiltà?http://media.photobucket.com/image/extinguishers/vonstrucker/esting1.jpg?o=62
      • Peppe scrive:
        Re: solidarietà alle forze dell'ordine
        Ci mancava il solito troll berlusconiano con annesse affermazioni surreali :DLa solita tiritera sui comunisti dapperutto e sul tutto che e' comunista (tranne ovviamente il governo ed i suoi lacche', che, come in ogni dittatura comunista, e' sempre buono e fa pulizia).Poi che esempio infelice! Tutto il pianeta si indigno' davanti ai metodi fascisti usati dalle forze dell'ordine italiane: chi sfascia vetrine e' libero di farlo, chi manifesta a mani alzate viene malmenato, meglio se in gruppo e se la vittima sta a terra, e' disarmata ed implora pieta', e' piu' divertente.Ci e' anche scappato il morto! Ma manco in Messico! E poi la Diaz? Entrano senza mandato e si portano da casa delle bottiglie di vino bianco spacciandole per molotov (salvo poi a farle sparire misteriosamente durante il proXXXXX). E a Bolzaneto torture e sevizie, bello il medioevo! Peccato sia finito!Questo e' nulla, donne e vecchi che manifestano contro la TAV picchiati (gli ex-partigiani picchiati piu' forte perche' fa piu' tipo), a Napoli non ne parliamo, han mandato financo i carriarmati, le mazzate non bastavano, forse i cannoni li calmeranno.Poi gli studenti sono stati l'apoteosi, ci e' mancata solo la pubblica crocifissione, han mandato anche i rinforzi di gruppetti paramilitari per contenerli. Qualunque cosa facciano gli studenti, mazzate, amma mia, non sapevo fossero cosi' temibili dei ventenni.Qualche giorno fa un poliziotto ha esploso senza motivo un colpo in direzione di studenti dell'onda a Napoli, era rimasto affascinato dal collega greco, peccato non abbia accoppato nessuno!Vedi, tutto bello ordinato e pulito, lo sXXXXX ed il disordinato e' il diverso, la diversita' sta nelle idee, che non si riescono ad arrestare (in quanto immateriali) e si pesta ingenuamente chi le veicola, cosi saremmo tutti piu' sicuri, saremmo sicuri che in nostri pseudorappresentanti saranno liberi di delinquere, tanto li protegge la polizia...Poveri fessi, non han capito che cosi' quelle idee le rendono piu' forti, ogni mazzata e' un'ammissione di paura e di mancanza di argomentazioni. Ogni studente menato e' un modo di dire: "si tu hai ragione, ed io non so contraddirti, quindi ti meno".W la democrazia del partito unico piu' uguale degli altri, cosi' tutti possono liberamente scegliere una cosa sola, che e' sempre quella giusta, tutte le altre opinioni sono comuniste a prescindere, soprattutto il libero mercato!
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: solidarietà alle forze dell'ordine
          - Scritto da: Peppe
          Poi che esempio infelice! Tutto il pianeta si
          indigno' davanti ai metodi fascisti usati dalle
          forze dell'ordine italiane:E' finito anche in uno dei più bei film che la storia ricordi: V per Vendetta, più precisamente in questo spezzone a 1'53" per un paio di secondi subito dopo che iniziano a cadere i pezzi del domino:[yt]Dq803I4pyw8[/yt]
          Ci e' anche scappato il morto! Ma manco in
          Messico! E poi la Diaz? Entrano senza mandato e
          si portano da casa delle bottiglie di vino bianco
          spacciandole per molotov (salvo poi a farle
          sparire misteriosamente durante il proXXXXX). E a
          Bolzaneto torture e sevizie, bello il medioevo!
          Peccato sia
          finito!

          Questo e' nulla, donne e vecchi che manifestano
          contro la TAV picchiati (gli ex-partigiani
          picchiati piu' forte perche' fa piu' tipo), a
          Napoli non ne parliamo, han mandato financo i
          carriarmati, le mazzate non bastavano, forse i
          cannoni li
          calmeranno.

          Poi gli studenti sono stati l'apoteosi, ci e'
          mancata solo la pubblica crocifissione, han
          mandato anche i rinforzi di gruppetti
          paramilitari per contenerli. Qualunque cosa
          facciano gli studenti, mazzate, amma mia, non
          sapevo fossero cosi' temibili dei
          ventenni.

          Qualche giorno fa un poliziotto ha esploso senza
          motivo un colpo in direzione di studenti
          dell'onda a Napoli, era rimasto affascinato dal
          collega greco, peccato non abbia accoppato
          nessuno!Siamo vicini al collasso (se fossimo il Regno Unito lo saremmo già stati ma la maggioranza degli italiani ha un'intelligenza media più bassa).Ma così come con la forza ci siamo liberati dai nazifascisti, con la forza ci libereremo da questo.E a quel punto sorgerà uno stato nuovo. Diverso. E quasi certamente migliore. E tutti quelli che ci sono adesso al potere saranno fucilati o ghigliottinati per un crimine gravissimo che si chiama ATTENTATO ALLA DEMOCRAZIA.
          • iome scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            E' un film. Hai qualche problema a distinguere la realta dalla fantasia.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: iome
            E' un film. Hai qualche problema a distinguere la
            realta dalla fantasia.In quel punto i filmati sono veri e sono tratti dall'Italia, poi sei libero di non credere che con la scusa di combattere i reati ci stiano controllando sempre di più, ma i filmati di QUEL punto che ho detto sono veri
          • nome scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            Cicerone soleva dire:Roma non ha bisogno di Democrazia, la democrazia finisce sempre per diventare Oclocrazia!!Se poi non sapete di che si parla, tornate a scuola...
          • krane scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: nome
            Cicerone soleva dire:
            Roma non ha bisogno di Democrazia, la democrazia
            finisce sempre per diventare Oclocrazia!!Ovvio : e' l'evoluzione dell'assenteista parlametare che lascia al suo posto un ologramma.
            Se poi non sapete di che si parla, tornate a
            scuola...A che serve la sQuola quando c'e' wikipedia ?(rotfl)
          • nome scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: krane
            A che serve la sQuola quando c'e' wikipedia ?
            (rotfl)Colpa mia: pensavo foste meno acculturati e mi sono abbassato al vostro livello
        • Shezan74 scrive:
          Re: solidarietà alle forze dell'ordine
          TAV, ONDA, NO GLOBAL...tutti pacifici manifestanti.Ogni tanto qualche cretino ultrà vestito da pasdaran si infila nel mucchio di mamme e bambini, armato di spranghe e casco sulla testa. Opzione 1)Chi "gestisce" la manifestazione si ferma, lo individua, lo allontana e si dissocia dai metodi violenti, che non sono propri del gruppo che sta manifestando.Opzione 2)Chi "gestisce" la manifestazione capisce che se lo lascerà fare, dal gruppo partiranno sassi, fumogeni, spranghe ed altro materiale. Sa che la polizia reagirà e che la sua manifestazione finirà sui principali telegiornali con il titolo "mamma con bambino finisce in una carica della polizia".Non ci sarà la rivoluzione, perchè gli italiani, per fortuna, non sono tutti cretini. Le sprangate sono bipartisan. Non hanno colore, avvengono oggi con la destra al governo, avvenivano ieri con la sinistra al potere. Solo che prima non facevano notizia. I cretini allo stadio ci sono da sempre. Ma chissà come mai, a legislature alterne, si parla di "polizia violenta" o di "tifosi violenti".
      • rippone scrive:
        Re: solidarietà alle forze dell'ordine
        te sei malato
      • Zarbon scrive:
        Re: solidarietà alle forze dell'ordine
        - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
        Tant'è vero che quando non sono in gruppo e non
        sono armati, le prendono anche da un singolo
        disarmato.Non penso proprio, Sono pronto a darti 2 passattine di Krav Maga e poi ne riparliamo ;) Tu forse pensi al carabiniere panzone di 60 anni.
      • ACAB scrive:
        Re: solidarietà alle forze dell'ordine
        - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
        - Scritto da: Legge e ordine

        Ecco cosa sanno fare i comunisti, terrorismo e

        basta, come si vedeva al g8 di

        genova.

        Terrorismo di che? Terroristi sono quelli che
        pretendono di agire in forza delle leggi e invece
        si nascondono. Quando ci sono gli scontri in
        giro, i manifestanti sono a volto scoperto e al
        massimo qualcuno avrà una spranga, i poliziotti
        sono col casco, con lo scudo e con le armi DA
        FUOCO.
        E sai il perché?
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.
        Perché le forze dell'ordine sono tutti codardi.

        Tant'è vero che quando non sono in gruppo e non
        sono armati, le prendono anche da un singolo
        disarmato.ACABACABACABACABACABACABACABACAB
      • M1966 scrive:
        Re: solidarietà alle forze dell'ordine
        Codardi sono quei gruppi di ragazzi deviati che con il pretesto di esprimere il proprio credo, SOLO quando sono tanti, si trasformano in giustizieri dal volto coperto. Poi è inutile invocare i propri diritti come delle signorine offese quando per esprimersi si è disposti a calpestare quelli altrui.Il vero coraggio è quello di chi per difendere ciò in cui crede mette la sua faccia.
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: solidarietà alle forze dell'ordine
          - Scritto da: M1966
          Il vero coraggio è quello di chi per difendere
          ciò in cui crede mette la sua faccia.Quindi le forze dell'ordine sono codardi che non vogliono che la propria faccia stia su internet.
          • M1966 scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            Rifletti e tenta di capire.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            - Scritto da: M1966
            Rifletti e tenta di capire.Sei tu che dici "Il vero coraggio è quello di chi per difendere ciò in cui crede mette la sua faccia."Ora visto che le FFOO non vogliono metterci la faccia, i casi sono due:- le FFOO non credono in ciò in cui difendono- le FFOO non hanno coraggioCome altrimenti spieghi, alla luce della *TUA* frase, la richiesta di censura?
          • M1966 scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            Se al mondo ci fossero persone di buon senso non ci sarebbe motivo di evitare di mostrare il volto di chi lavora nelle FFOO, ma se prendiamo per buona l'ipotesi che non sia così, il rischio di ritorsioni immotivate e pericolose da parte di chi non ha nulla da perdere non è da escludere. Ribalterei la cosa, chi pubblicherebbe ancora quelle foto assumendosi la totale responsabilità di eventuali conseguenze che tale atto potrebbe comportaree che fino a prova contraria fa il loro dovere onestamente? Nome e cognome di chi pubblica con assunzione di responsabilità. Ovvio che questo non sarebbe possibile per diversi ed altri motivi, ma sono certo che nessuna persona di buon senso si farebbe carico di un fardello di questo tipo.Finiamola di giocare a guardie e ladri e pensiamo a quello che facciamo, perché lo facciamo e se è giusto farlo.
          • gabriella giudici scrive:
            Re: solidarietà alle forze dell'ordine
            prende una piega sempre più interessante questa diatriba logica ...
      • luco_ma vaffanculo scrive:
        Re: solidarietà alle forze dell'ordine
        luco...ma vXXXXXXXXXX
    • ossimori scrive:
      Re: solidarietà alle forze dell'ordine
      - Scritto da: Legge e ordine
      terrorismo e
      basta, come si vedeva al g8 di
      genova.intendi quando le forze dell'ordine hanno pestato a sangue freddo gente che dormiva, compresi giornalisti stranieri che senza il nostro governo censorio lo hanno dichiarato chiaramente?
      che vergogna per l'Italia, per fortuna adesso il
      governo serio che abbiamo rimetterà tutti in
      riga!
      Così si fa!ottimo! ne riparliamo tra 30 anni
      La mia solidarietà va alle forze dell'ordine
      troppo spesso vilipese e odiate inguistamente da
      questi figli di papa' che giocano a fare la
      "rivoluzine" il fine settimana su
      myspace.credo che molti non se lo possano proprio permettere.ho parenti e amici nelle forze dell'ordine, eppure non sono come te.ci penserei su; non puoi essere necessariamente da una parte o dall'altra.la giustizia non è fatta così
    • deactive scrive:
      Re: solidarietà alle forze dell'ordine
      - Scritto da: Legge e ordine
      Ecco cosa sanno fare i comunisti, terrorismo e
      basta, come si vedeva al g8 di
      genova.
      che vergogna per l'Italia, per fortuna adesso il
      governo serio che abbiamo rimetterà tutti in
      riga!
      Così si fa!

      La mia solidarietà va alle forze dell'ordine
      troppo spesso vilipese e odiate inguistamente da
      questi figli di papa' che giocano a fare la
      "rivoluzine" il fine settimana su
      myspace.sei un troll di scarsissimo livello. Oppure semplicemnte un esaltato con idee molto confuse.
    • Antonio Mela scrive:
      Re: solidarietà alle forze dell'ordine
      Ma che trollata, ma colgo l'occasione, nonostante abbia abboccato pure io, per lanciare una piccola riflessione a tutti: pensate che iniziative come quella della "caccia allo sbirro" sarebbero ancora necessarie se anche da noi come in certi paesi civilizzati (tipo UK o Germania) i poliziotti in tenuta antisommossa avessero un numero sul casco per poterli identificare facilmente?Insomma, visto che adesso gli agenti delle forze dell'ordine non sono identificabili (soprattutto se anche loro come quelli che vanno a manganellare si coprono il volto con il fazzoletto bordeaux d'ordinanza, e quindi restano sempre impuniti anche quando meriterebbero pure loro di sedersi al banco degli imputati), se in futuro lo fossero (e fosse quindi più facile individuarli e punirli in caso di abusi) pensate che forse l'astio e l'odio nei loro confronti calerebbe?
      • AAA scrive:
        Re: solidarietà alle forze dell'ordine

        pensate
        che forse l'astio e l'odio nei loro confronti
        calerebbe?Se ne è già parlato in diversi thread, e l'astio nei confronti degli sbirri è irrilevante: il problema vero è rispettare il principio di legalità. Un celerino che tira manganellate senza farsi identificare è esattamente sullo stesso piano di un manifestante di estrema sinistra armato di bastone e passamontagna.
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: solidarietà alle forze dell'ordine
          - Scritto da: AAA
          Se ne è già parlato in diversi thread, e l'astio
          nei confronti degli sbirri è irrilevante: il
          problema vero è rispettare il principio di
          legalità. Un celerino che tira manganellate
          senza farsi identificare è esattamente sullo
          stesso piano di un manifestante di estrema
          sinistra armato di bastone e
          passamontagna.No non è sullo stesso piano. Una persona che dovrebbe far rispettare la legge, se la viola nell'esercizio delle proprie funzioni è più grave di chi viola la legge senza essere pagato dallo stato per farla rispettare.Significa ad esempio che per un omicidio volontario per futili motivi uno normale si piglia 20 anni, un poliziotto si deve prendere l'ergastolo.Stessa cosa per uno stupro (per cui esiste proprio una circostanza aggravante apposita per i pubblici ufficiali in servizio che commettono stupro) e per qualsiasi altro reato-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 marzo 2009 21.53-----------------------------------------------------------
Chiudi i commenti