Sony supporterà il formato di iPod

Grazie ad un software gratuito, l'azienda fornirà ai possessori dei propri player con hard disk la possibilità di gestire e convertire le tracce audio in formato AAC, lo stesso adottato da iPod. Ma solo per file non protetti

Roma – Secondo quanto riportato dal giornale giapponese Asahi Shimbun , Sony ha intenzione di supportare il formato Advanced Audio Coding ( AAC ), lo stesso adottato dall’iPod di Apple. Lo farà rilasciando un software gratuito, chiamato SonicStage CP , che gli utenti dei propri player portatili basati su hard disk potranno utilizzare per convertire le proprie canzoni in AAC.

Questa mossa è stata da più parti interpretata come un chiaro riconoscimento, da parte del colosso giapponese, del fatto che iPod sia ormai divenuto un vero e proprio standard di mercato. Un po’ come lo fu il Walkman di Sony nell’era della musica analogica.

Il dispositivo portatile Va tuttavia ricordato che il supporto al formato MPEG4-AAC non basta, da solo, a rendere un software o un player pienamente compatibili con iPod. La musica venduta da Apple attraverso il proprio iTunes Music Store, e dedicata esclusivamente ai propri player, è infatti codificata con la famosa tecnologia di digital rights management FairPlay. Ciò significa che le uniche canzoni di iTunes compatibili con SonicStage CP saranno quelle rippate da CD.

Non è per altro ancora chiaro se il supporto di Sony sarà ristretto solo al proprio software di conversione o verrà esteso anche all’hardware, eventualmente per mezzo di aggiornamenti al firmware.

SonicStage CP sostituirà di fatto l’attuale Connect Player 1.0 , criticato da più parti per i suoi problemi e lacune, ed includerà buona parte delle funzioni presenti in iTunes. Verrà rilasciato da Sony come download gratuito a partire dal 25 maggio.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Che gente strana gli mmericani
    Cioè, se il loro presidente si fa fare un p...ino scoppia il finimondo.Se invece il loro presidente se li inc...a per benino, tutti proni e non succede nulla.Strano popolo, davvero.Poi magari fra qualche tempo Bushetto verrà anche a dire che spiavano anche i contenuti ma che non c'è da preoccuparsi perché lo hanno fatto per il bene della nazione.Strano concetto di bene della nazione poi.Ok, noi non siamo messi meglio, ma almeno abbiamo cacciato la banda bassotti (per ora).Certo per il rotto della cuffia, e sostituiendo la banda bassotti con il circo orfei, ma almeno significa che ancora qualcuno che si indigna c'è.
    • Anonimo scrive:
      Re: Che gente strana gli mmericani
      proprio ieri sera su History Channel c'era Declassified dove parlavano delle belle pratiche messe in atto dall'FBI per distruggere dall'interno organizzazioni tipo black panther, weather underground, kkk nonché dei metodi per le intercettazioni ecc.alla fine si indignarono tutti quanti e furono costretti a mettere al bando tali pratiche, si vede che oggi la popolazione è stata sufficientemente ipnotizzata
  • m00f scrive:
    Re: Bush: sì vi spiamo, ma non vi preocc
    La gente comune è indotta in massa a credere che la normale causa degli eventi del mondo siano le conseguenze di forze politiche note, o eventi casuali e incontrollabili. Tuttavia, la storia dell'umanità è manipolata ad ogni livello... Ora potreste chiedervi fino a quali terribili attività questa gente possa arrivare. Questi individui organizzano incidenti in tutto il mondo, che poi richiedono una risposta dall'opinione pubblica ("bisogna fare qualcosa"), e in cambio permettono a questi potenti di fare qualsiasi cosa questi abbiano desiderato fare sin dall'inizio.Quindi:9/11 = problemaanti-privacy = rispostaChi ci guadagna veramente? Alqueida? Non mi sembra proprio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bush: sì vi spiamo, ma non vi preocc
      - Scritto da: m00f
      ... Ora
      potreste chiedervi fino a quali terribili
      attività questa gente possa arrivare...La risposta ? Su questo link : http://www.nexusitalia.com/nexus_new/index.php?option=com_content&task=view&id=724&Itemid=100Incredibilmente terrificante :| :| :| :| :|
  • Anonimo scrive:
    imbattibile
    bisogna riconoscere ragazzi, che quando busc rilascia dichiarazioni non lo batte nessuno per originalita. quanto al resto, a me personalmente non me ne potrebbe fregare di meno, ma ci sono persone che alla loro privacy ci tengono, e la democrazia dovrabbe tenerne conto
  • Anonimo scrive:
    Fidatevi dei pc e buonanotte e sogni
    d'oro....... @^ @^ @^ @^ @^ @^ @^
  • Anonimo scrive:
    MOLTE ENTITA' CI SPIANO.......
    MOLTE ENTITA' CI SPIANO, NON SOLO ENTITA' UMANE..... P.S. Lasciate perdere i computer e tornate ai segnali di fumo....è molto molto meglio!!!!!!!
  • puffetta scrive:
    Tanto per cominciare
    "La nomina del generale Michael Hayden a capo della Cia, dopo le dimissioni di Porter Goss, non convince del tutto la stampa statunitense"http://www.internazionale.it/home/primopiano.php?id=12506Il tempo è galantuomo!
  • Anonimo scrive:
    Re: Bush: sì vi spiamo, ma non vi preoccupate
    Secondo me chi si preoccupa troppo della propria privacy è uno che ha da nascondere qualche cadavere nell'armadio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bush: sì vi spiamo, ma non vi preocc
      Complimenti! Hai vinto il premio "Stronzata del millennio".
    • Anonimo scrive:
      Re: Bush: sì vi spiamo, ma non vi preocc
      Lo stato cerca anche ti proteggerti dai terroristi e tu ti lamenti pure!!Ha detto bene prima, se non hai scheletri nell'armadio non c'è da preoccuparsi
      • Anonimo scrive:
        Re: Bush: sì vi spiamo, ma non vi preocc
        - Scritto da:
        Lo stato cerca anche ti proteggerti dai
        terroristi e tu ti lamenti
        pure!!
        Ha detto bene prima, se non hai scheletri
        nell'armadio non c'è da
        preoccuparsicazzo... io uno ce l'ho: comprato da un krukko a 100 euri su ebbay! Dite che lo stato mi s'inkuli? (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Bush: sì vi spiamo, ma non vi preocc
      - Scritto da:
      Secondo me chi si preoccupa troppo della propria
      privacy è uno che ha da nascondere qualche
      cadavere
      nell'armadio.Chiedi a quella GNOCCOLONA di mammina tua che è esperta di pertugi negli armadi.
    • Cobra Reale scrive:
      Re: Bush: sì vi spiamo, ma non vi preoccupate
      - Scritto da:
      Secondo me chi si preoccupa troppo della propria
      privacy è uno che ha da nascondere qualche
      cadavere
      nell'armadio.Se hai la coscienza pulita ma il tuo fisico è stato gravemente danneggiato da una malattia non contagiosa che però ti ha reso fisicamente debole, nascondere il tuo handicap per paura di subire angherie da persone più forti rientra nel tuo diritto alla privacy.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 maggio 2006 09.41-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Bush: sì vi spiamo, ma non vi preocc
      - Scritto da:
      Secondo me chi si preoccupa troppo della propria
      privacy è uno che ha da nascondere qualche
      cadavere
      nell'armadio.o qualche tesoro
  • Anonimo scrive:
    Buffoni
    Ma che buffoni 'sti americani. Oggi sono loro i terroiristi n°1, e spesso lo sono stati anche prima di oggi.http://www.luogocomune.net/site/modules/911/
    • Anonimo scrive:
      Re: Buffoni
      - Scritto da:
      Ma che buffoni 'sti americani. Oggi sono loro i
      terroiristi n°1, e spesso lo sono stati anche
      prima di
      oggi.

      http://www.luogocomune.net/site/modules/911/E tu la verità la cerchi su luogocomune.net?HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Buffoni
        Lì non c'è la verità, ma anzichè ridere vedi riesci a negare l'evidenza
        • Anonimo scrive:
          Re: Buffoni
          - Scritto da:
          Lì non c'è la verità, ma anzichè ridere vedi
          riesci a negare
          l'evidenzail lampo nel muso del boeing? (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Buffoni
            leggi un po' meglio la fisica delle demolizioni controllate e spiega a tutti come le wtc siano potute crollare alla stessa velocità della caduta libera, senza avere esplosivi all'interno che togliessero il sostegno alle colonne centrali mano a mano che scendeva. Si vedono anche gli sbuffi delle esplosioni molti piani sotto e sopra il punto del crollo. L'incendio era circoscritto a pochi piani e anche se avesse ammollito le travi il WTC si sarebbe abbassato di qualche piano e si sarebbe fermato lì. Il crollo del WTC 7 poi è una buffonata che più non si può. Come il boeing che avrebbe fatto quel buchetto sul Pentagono e poi si è volatilizzato e 1000 altri "dettagli".
          • wyxyx scrive:
            Re: Buffoni
            Il vero problema, è che ci dicono la loro verità e la gente ci crede!!!Una sola cosa... ma dov'è il boeing schiantatosi sul pentagono?Maledetta l'ignoranza...Giancarlo
          • Anonimo scrive:
            Re: Buffoni
            amche la rai ha mandato in onda dei filmati sull'attentato al pentagono, poi i maggiori ufficiali dell'aereonautica italiani a commentare con un plastico. Conclusione: non ci sono prove che lì sia entrato un aereo e chi vuole pensare a d altro ha tutto gli elementi per avallare le sue ipotesi, pur senza dimostrarle
  • SardinianBoy scrive:
    Telecom / Amanda
    Anche la Telecom lo fa da tempo, col suo sistema chiamato "Amanda " , solo che loro affermano il contrario,dicono che non esiste.Anche Echelon non esiste, è una invenzione da "serial" televisivo! Shhhhhhhhhh..., silenzio altrimenti siamo tutti morti ! AHhahahahahahahah (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Tristano99 scrive:
      Re: Telecom / Amanda
      Lo sapevate che da diversi mesi, è all' opera il sottomarino americano Jimmy Carter che è attrezzato per agganciarsi ai cavi di trasmissione transoceanici e che , grazie a questo aggeggio subacqueo (costato la modica cifra di 3 miliardi e 200 milioni di dollari) ora gli USA ( e getta!) controllano tutte le comunicazioni terrestri?. Tanto perché si sappia quanto siano democratici, quei tipastri del governo e dell'intellligence americana...Mi chiedo chi sia il vero terrorista, a questo punto....
  • Anonimo scrive:
    Re: Bush: sì vi spiamo, ma non vi preocc
    Secondo me il diritto alla privacy è uno dei diritti più fondamentali per un uomo!Reputo quindi molto grave tutto ciò,inlotre credo che in questo modo si faccia "vincere " i terroristi: creano terrore, mettono il governo contro i propri cittadini!Stiamo arrivado a "Il Nemico Pubblico"? Boh, temo di si.Va comunque detto che possono avere anche computer da Xmila Gigaflops e algoritmi di ricerca da far impallidire Google, ma comunque troppa informazione fa disinformazione.Se al momento di una ricerca ti escono 1.000.000.000.000 di risultati (e tutti sensati), beh non è + molto utile.E' un po' come una grossa azienda, adesso non ricordo quale esattamente, che produceva l'equivalente di 1-2 DVD di LOGS al GIORNO.... Che se ne fa?
  • Anonimo scrive:
    Tempi bui
    Il mondo è in mano a un pugno di criminali e non ce ne rendiamo conto."Ai tempi del fascismo non sapevo di vivere ai tempi del fascismo." -- Hans Magnus Enzensberger
    • Mendocino 433 scrive:
      Re: Tempi bui
      - Scritto da:
      Il mondo è in mano a un pugno di criminali e non
      ce ne rendiamo
      conto.

      "Ai tempi del fascismo non sapevo di vivere ai
      tempi del fascismo." -- Hans Magnus
      EnzensbergerVerissimo. E' cambiato solo il metodo.Adesso i servizi segreti eseguono attacchi terroristici contro il loro stesso stato, per poi invadere il pease additato come responsabile e passare agli occhi del mondo come salvatori ed sportatori di democrazia.Ma nell'era di internet le informazioni girano molto più in fretta.
      • Anonimo scrive:
        Re: Tempi bui

        Ma nell'era di internet le informazioni girano
        molto più in
        fretta.Ed è per questo che hanno inventato il trusted computing
        • Anonimo scrive:
          Re: Tempi bui
          - Scritto da:


          Ma nell'era di internet le informazioni girano

          molto più in

          fretta.

          Ed è per questo che hanno inventato il trusted
          computingPer porre un rimedio a loro favore
          • Mendocino 433 scrive:
            Re: Tempi bui
            - Scritto da:


            - Scritto da:




            Ma nell'era di internet le informazioni girano


            molto più in


            fretta.



            Ed è per questo che hanno inventato il trusted

            computing

            Per porre un rimedio a loro favoreSì, vabè ma quella del TC sarà una guerra lunga ed è ancora tutta da combattere, e nel frattempo possono succedere tante cose. Non è detto poi che alla fine il TC vinca su tutto.
          • borg_troll scrive:
            Re: Tempi bui
            - Scritto da: Mendocino 433
            Sì, vabè ma quella del TC sarà una guerra lunga
            ed è ancora tutta da combattere, e nel frattempo
            possono succedere tante cose. Non è detto poi che
            alla fine il TC vinca su
            tutto.Non é una guerra. Non c'é assolutamente lotta, così come non ce n'é tra l'erba e le pecore.Il TC é già qui. Abituatevi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi bui
            Se ci rassegniamo è peggio. Finiremmo come i sudditi del grande fratello nella prima pubblicità del Mac.(apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi bui
            Quando la gente vedrà che non potrà più leggere e inoltrare e-mail senza certificazioni varie e magari a pagamento, che non potrà più vedere certi siti perchè non saranno certificati, ci sarà una guerra eccome. Come quando si accorgerà che comprando che non potrà più disporre come vuole dei file che ha dentro il PC, e mille altre cose. I nodi prima o poi vengono al pettine anche per le pecore.
          • borg_troll scrive:
            Re: Tempi bui
            - Scritto da:
            Quando la gente vedrà che non potrà più leggere e
            inoltrare e-mail senza certificazioni varie e
            magari a pagamento, che non potrà più vedere
            certi siti perchè non saranno certificati, ci
            sarà una guerra eccome. Parole. Non ci sarà proprio nessuna guerra. Niente di niente.
          • Cobra Reale scrive:
            Re: Tempi bui

            Parole. Non ci sarà proprio nessuna guerra.
            Niente di
            niente.Se è vero, vuol dire che anche tutto quello che ho studiato a scuola (cioé che nella storia ci sono state: rivolte, ribellioni, rivoluzioni) sono state solo parole, di fatto mai avvenute.
          • borg_troll scrive:
            Re: Tempi bui
            - Scritto da: Cobra Reale
            Se è vero, vuol dire che anche tutto quello che
            ho studiato a scuola (cioé che nella storia ci
            sono state: rivolte, ribellioni, rivoluzioni)
            sono state solo parole, di fatto mai
            avvenute.Altri tempi. La gente moriva di fame e non aveva nulla da perdere.Nessuno é disposto a farsi ammazzare per il "diritto" di installare quello che vuole su una stupida macchina.Nessuno é disposto a farsi ammazzare per il "diritto" di copiare qualche CD.E nessuno si farà ammazzare per difendere il "diritto" di scrivere scemenze su Internet. Queste che scrivo sono incluse.Anche il più spiantato dei cittadini ha troppo da perdere per ribellarsi e in nome di cosa? Del no-Trusted Computing? Del P2P libero?Ecco perché non succederà proprio niente.
          • Cobra Reale scrive:
            Re: Tempi bui
            - Scritto da: borg_troll

            - Scritto da: Cobra Reale


            Se è vero, vuol dire che anche tutto quello che

            ho studiato a scuola (cioé che nella storia ci

            sono state: rivolte, ribellioni, rivoluzioni)

            sono state solo parole, di fatto mai

            avvenute.

            Altri tempi. La gente moriva di fame e non aveva
            nulla da
            perdere.

            Nessuno é disposto a farsi ammazzare per il
            "diritto" di installare quello che vuole su una
            stupida
            macchina.

            Nessuno é disposto a farsi ammazzare per il
            "diritto" di copiare qualche
            CD.

            E nessuno si farà ammazzare per difendere il
            "diritto" di scrivere scemenze su Internet.
            Queste che scrivo sono
            incluse.

            Anche il più spiantato dei cittadini ha troppo da
            perdere per ribellarsi e in nome di cosa? Del
            no-Trusted Computing? Del P2P
            libero?

            Ecco perché non succederà proprio niente. "Esistono due cose che possono spingermi a diventare un uomo d'azione: la prima è la fame; la seconda, è che qualcuno cerchi di attentare alle mie virtù di maschio latino!" Cico in Zagor, Il Volto del Nemico
          • borg_troll scrive:
            Re: Tempi bui
            - Scritto da: Cobra Reale

            Ecco perché non succederà proprio niente.

            "Esistono due cose che possono spingermi a
            diventare un uomo d'azione: la prima è la fame;
            la seconda, è che qualcuno cerchi di attentare
            alle mie virtù di maschio latino!" Cico in
            Zagor, Il Volto del
            Nemico Cico é un personaggio dei fumetti. Sai, come Superman o Topolino.
          • Cobra Reale scrive:
            Re: Tempi bui
            - Scritto da: borg_troll

            - Scritto da: Cobra Reale



            Ecco perché non succederà proprio niente.



            "Esistono due cose che possono spingermi a

            diventare un uomo d'azione: la prima è la fame;

            la seconda, è che qualcuno cerchi di attentare

            alle mie virtù di maschio latino!" Cico in

            Zagor, Il Volto del

            Nemico

            Cico é un personaggio dei fumetti. Sai, come
            Superman o
            Topolino.Scusami, non è che io voglia sempre avere l'ultima parola in merito ma non mi sono spiegato bene. Volevo dire che nessuno ama farsi fregare, anche se il pane non è direttamente minacciato. Penso che nessuno abbia accettato bonariamente la DMCA, così come qualsiasi forma di speculazione delle major sulle pelli degli appassionati.
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi bui
            - Scritto da: borg_troll

            - Scritto da: Cobra Reale


            Se è vero, vuol dire che anche tutto quello che

            ho studiato a scuola (cioé che nella storia ci

            sono state: rivolte, ribellioni, rivoluzioni)

            sono state solo parole, di fatto mai

            avvenute.

            Altri tempi. La gente moriva di fame e non aveva
            nulla da
            perdere.

            Nessuno é disposto a farsi ammazzare per il
            "diritto" di installare quello che vuole su una
            stupida
            macchina.

            Nessuno é disposto a farsi ammazzare per il
            "diritto" di copiare qualche
            CD.

            E nessuno si farà ammazzare per difendere il
            "diritto" di scrivere scemenze su Internet.
            Queste che scrivo sono
            incluse.

            Anche il più spiantato dei cittadini ha troppo da
            perdere per ribellarsi e in nome di cosa? Del
            no-Trusted Computing? Del P2P
            libero?

            Ecco perché non succederà proprio niente.non conosci la natura. sono in gioco questioni di principio, che sono per alcuni molto più importanti della pagnotta. La più grande guerra che l'umanità ricordi è descritta nella bhagavad gita, se non erro: milioni di morti per una partita a dadi
          • Anonimo scrive:
            Re: Tempi bui
            - Scritto da: Cobra Reale


            Parole. Non ci sarà proprio nessuna guerra.

            Niente di

            niente.

            Se è vero, vuol dire che anche tutto quello che
            ho studiato a scuola (cioé che nella storia ci
            sono state: rivolte, ribellioni, rivoluzioni)
            sono state solo parole, di fatto mai
            avvenute.Non esisteva la televisione ad ammaestrare le masse e la gente faceva la fame per davvero
    • lorenzot scrive:
      Re: Tempi bui
      - Scritto da:
      Il mondo è in mano a un pugno di criminali e non
      ce ne rendiamo
      conto.Anche grazie ad internet ce ne rendiamo conto.Un tempo il tempo era ancora più buio.
    • Akiro scrive:
      Re: Tempi bui
      vero
  • Anonimo scrive:
    Re: Bush: sì vi spiamo, ma non vi preoccupate
    ...perché io sono un dittatore umano e se righi dritto non ti succederà niente, potrai stare tranquillo come i Tedeschi e gl'Italiani ai tempi del nazifascismo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Bush: sì vi spiamo, ma non vi preoccupate
    ma quanto cacchio è enorme quest'archivio di telefonate.............??
    • Giambo scrive:
      Re: Bush: sì vi spiamo, ma non vi preocc
      - Scritto da:
      ma quanto cacchio è enorme quest'archivio di
      telefonate.............??Se chi si occupa di queste cose ha un QI pari a quello del suo presidente, probabilmente ha usato come device /dev/null :D
  • Anonimo scrive:
    E Telecom allora?
    Forse dovremmo guardare in casa nostra: Telecom Italia da decenni lucra sui nostri dati senza chiedere niente a nessuno. Ha ottenuto perfino, quando è stata varata la legge sulla Privacy, "l'esenzione" dal cosiddetto Garante dal richiedere il consenso agli abbonati ante '96 (in Spagna invece il governo ha obbligato il gestore a chiedere il consenso). Il monopolista Telecom Italia - Pagine Gialle possiede i più giganteschi database del paese. Incrociati tutti tra loro, per esempio con quelli dell'Istat (l'ultimo censimento come si ricorderà era obbligatorio, con tanto si sanzioni per chi si rifiutava di essere censito).Il gruppo telecom, in quanto ex azienda statale, gestiva e gestisce tuttora per conto dello Stato tramite la controllata Finsiel-Sogei e altre società del gruppo, tutti i principali archivi elettronici del paese: sanità, banche, assicurazioni, fisco, anagrafe dei comuni. Vi siete stupiti che la rai vi mandasse subito la richiesta del pagamento del canone appena insediati nella nuova casa? Secondo voi come hanno fatto a saperlo? O che arrivasse la pubblicità di prodotti per nenonati alla neo mamma? Nessun controlla l'uso e l'abuso che si fa di questi database. Però a noi cittadini ci oscurano le bollette telefoniche (che dovremo comunque pagare) con la scusa demenziale della privacy. Questo è uno scandalo gigantesco sul quale nessuno interviene perché sono in ballo interessi enormi dei soliti noti.http://aghost.wordpress.com/
  • Anonimo scrive:
    Non è come in Italia

    Va detto che in Italia le misure introdotte
    dal cosiddetto decreto Pisanu prevedono le
    medesime misure di controllo che, se nulla
    cambierà, rimarranno attive fino al 31
    dicembre del 2007.Sì, ma allora va detto anche che un conto è sancire una cosa per legge, facendo quindi in modo che i cittadini ne siano a conoscenza, e un conto ben diverso è farlo di nascosto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è come in Italia
      non è che questo mi tranquillizzi: il mio diritto alla privacy viene violato lo stesso :(
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è come in Italia
        - Scritto da:
        non è che questo mi tranquillizzi: il mio diritto
        alla privacy viene violato lo stesso
        :(Guarda, secondo me non c'è niente di male se qualcuno ci controlla... in genere a protestare e a lamentarsi sono quelli che hanno qualcosa da nascondere o che fanno qualcosa di illecito. SalutiAntonio
        • Anonimo scrive:
          Re: Non è come in Italia
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          non è che questo mi tranquillizzi: il mio
          diritto

          alla privacy viene violato lo stesso

          :(

          Guarda, secondo me non c'è niente di male se
          qualcuno ci controlla... in genere a protestare e
          a lamentarsi sono quelli che hanno qualcosa da
          nascondere o che fanno qualcosa di illecito.


          Saluti

          Antoniociao antonio, secondo me non è molto giust, nè, sopratutto, costituisce un vantaggio per il citattadino... ora qui si potrebbe parlare di diritti umani, di bene comune all'interno della costituzione, etc... etc...però mi fermo qui dato che in italia mezzo paese si guarda il grande fratello....tu forse sei uno di quelli??? :D
        • pKrime scrive:
          Re: Non è come in Italia
          Sempre io!Ma hai dato un'okkiata all'altra notizia di oggi?http://punto-informatico.it/p.asp?id=1481763&r=PI
        • Anonimo scrive:
          Re: Non è come in Italia

          Guarda, secondo me non c'è niente di male blablabeh, questo e' da sempre l'argomento usato dai regimitotalitari per controllare le persone: se alle due dinotte vengono a perquisirti la casa, ti portano incaserma e ti interrogano, magari con qualche torturetta,checcè di male, se non hai nulla da nascondered'altra parte tu sei sicuro di non avere nulla danascondere ? e se qualcuno decidesse che non e' vero ?qualcosa a carico di qualcuno si puo' comunque sempretrovare, se si vuolesai com'è, da cosa nasce cosa, se la logica e' quellache piace a te, si fa presto a percorrere la stradadall'uomo alla bestia, come sanno bene gli storici
        • Anonimo scrive:
          Re: Non è come in Italia
          Mi auguro che sia solo la solita trollata.
        • Anonimo scrive:
          Re: Non è come in Italia
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          non è che questo mi tranquillizzi: il mio
          diritto

          alla privacy viene violato lo stesso

          :(

          Guarda, secondo me non c'è niente di male se
          qualcuno ci controlla... in genere a protestare e
          a lamentarsi sono quelli che hanno qualcosa da
          nascondere o che fanno qualcosa di illecito.


          Saluti

          Antonioaggiunta al trollkit
  • Anonimo scrive:
    però poi lo riconfermamo...
    popolarità in calo,cazzate sempre più mostruose però poi quando è il momento di mandarlo a casa gli americani lo riconfermano..bah,queste cose io non le capisco.
    • Anonimo scrive:
      Re: però poi lo riconfermamo...
      Ma hai visto per quanto pochi voti ha rivinto le elezioni?Ci sono stati enormi dubbi sui brogli elettorali coi media subito zittiti.Bush è solo una pedina, un individuo idiota che deve solo mettere la firma su leggi che favoriscano determinate categorie industriali ed economiche, come gli avvocati ma soprattutto l'industria metallurgica specie quella militare e delle armi.
    • Anonimo scrive:
      Re: però poi lo riconfermamo...
      - Scritto da:
      popolarità in calo,cazzate sempre più mostruose
      però poi quando è il momento di mandarlo a casa
      gli americani lo riconfermano..bah,queste cose io
      non le
      capisco.Perchè in America i ricchi votano più dei poveri
  • Anonimo scrive:
    OK, ma...
    ...è riuscito a prenderlo Ben Laden?No?Perché non va ad aiutare Carter a coltivare noccioline, invece di continuare a fare quello che non sa fare?
  • Anonimo scrive:
    Re: Bush: sì vi spiamo, ma non vi preocc
    È quello che si fa su Internet ABITUALMENTE.Non capisco proprio perché se questi abusi li si fa su Internet va tutto bene mentre se si li fa sul telefono allora scoppia il finimondo.
  • Anonimo scrive:
    COMPAGNIE TELEFONICHE USA
    Al servizio servile degli SPIONI USA.Senza che nessun Giudice desse alcuna autorizzazione, solo su ordine degli SPIONI di Bush hanno spiato milioni di cittadini USA.Che esseri SQUALLIDI!!
    • Anonimo scrive:
      Re: COMPAGNIE TELEFONICHE USA
      La domanda è ma le compagnie telefoniche sapevano di violare la legge? e se sì quale il loro guadagno? Venivano pagate per ogni intercettazione oppure un tanto al chilo?Perchè alcune (vedi qwest) si sono rifiutate, non venivano pagate a sufficienza oppure sapevano qualcosa che le altre non sapevano? Gli faceva schifo violare la legge?
    • Anonimo scrive:
      Re: COMPAGNIE TELEFONICHE USA
      - Scritto da:
      Al servizio servile degli SPIONI USA.
      Senza che nessun Giudice desse alcuna
      autorizzazione, solo su ordine degli SPIONI di
      Bush hanno spiato milioni di cittadini
      USA.
      Che esseri SQUALLIDI!!Alien anche tu sei spiato, il tuo amore per Mathilda verrà spiattellato su tutti i giornali.
  • Anonimo scrive:
    Re: Bush: sì vi spiamo, ma non vi preocc
    Si,si ,anche i nazisti agli ebrei pare avessero detto :" Noi vi perseguitiamo ma non vi preoccupate !"Ma siete sicuri che sia proprio ex-alcolista ?Dai discorsi che fa non si direbbe ! (anonimo)
  • Anonimo scrive:
    noi semo avanti
    c'avemo ggià er data retenscion
  • uguccione500 scrive:
    Re: Bush: sì vi spiamo, ma non vi preocc
    ...ma ancora non gliel'hanno fikkato un calcione nel kuletto del signor Bush??????-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 12 maggio 2006 00.49-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Bush: sì vi spiamo, ma non vi preocc
      Metà degli "Staters" la pensano come lui. Anzi, 1700 persone in meno in realtà ;)
  • jkx scrive:
    PRONTO ?
    Secondo voi i terroristi usano il telefono per organizzare attentati?mah... io la vedo un po strana questa cosaCon tutti i modi di scambiarsi informazioni...da INTERNET ai PIZZINI, perchè dovrebbero usare il telefono?Ma alla NSA non hanno mai sentito parlare di crittografia, steganografia, internet cafè...Per non parlare di echelon!Se esistesse sarebbe la cosa più inutile al mondo in fatto di sicurezza nazionale....Forse le informazioni che monitorano servono ad altri scopi? forse...
    • uguccione500 scrive:
      Re: PRONTO ?
      ...forse non utilizzano il telefono ma le foto su google maps si però....
      • jkx scrive:
        Re: PRONTO ?
        Già, appunto.E con Google Earth vedi in dettaglio sia il Pentagono che la Casa Bianca.anche questo mi suona un po' strano....
        • wyxyx scrive:
          Re: PRONTO ?
          Echelon e compagnia, non serve a spiare o intercettare i terroristi, ma il popolo Americano, per vedere se comincia ad aprire gli occhi e capire che l'11/09 lo ha organizzato il Governo Americano.CiaoGiancarlo
    • Anonimo scrive:
      Re: PRONTO ?
      Già.. Forse.. :)
    • Anonimo scrive:
      Re: PRONTO ?
      - Scritto da: jkx
      Secondo voi i terroristi usano il telefono per
      organizzare attentati?Anche si.
      mah... io la vedo un po strana questa cosaDipende come lo fai. Cosa dici. Da dove chiami, chi, quando, per quanto tempo, quante volte, da che numero a che numeri e quanto stanno in vita i numeri che usi e a nome di chi sono registrati.
      Con tutti i modi di scambiarsi informazioni...da
      INTERNET ai PIZZINI, perchè dovrebbero usare il
      telefono?
      Ma alla NSA non hanno mai sentito parlare di
      crittografia, steganografia, internet
      cafè...
      Per non parlare di echelon!
      Se esistesse sarebbe la cosa più inutile al mondo
      in fatto di sicurezza
      nazionale.

      ...

      Forse le informazioni che monitorano servono ad
      altri scopi?
      forse...Prima escludi senza argomentazioni che i criminali usino il telefono, e poi, dato che per te e' irrealistico, togli questo obiettivo allo scopo del controllo, cosi' insinui, sempre senza argometazioni, che ci sia dietro una motivazione diversa. Per carita', libero di suppore tutto quello che ti pare, chissa' forse hai anche ragione, ma che peso vuoi che diamo a cio' che dici? Dietrologia applicata ti calza bene.
    • Anonimo scrive:
      Re: PRONTO ?
      L'anno scorso sono stato a Cipro.E lì di echelon ne parlano come noi parliamo di telecom.Dunque non mi porrei la domanda "se esiste"... piuttosto cosa fa di preciso.
  • Anonimo scrive:
    Bush è un folle
    E' un terrorista peggio di Bin Lader.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bush è un folle
      anche tuo padre
      • Anonimo scrive:
        Re: Bush è un folle
        - Scritto da:
        anche tuo padree quella ZOCCOLONA di mammina tua come la mrettiamo?
        • Anonimo scrive:
          Re: Bush è un folle
          - Scritto da:
          - Scritto da:

          anche tuo padre
          e quella ZOCCOLONA di mammina tua come la
          mrettiamo?Scusate signori, ma prendervi a insulti per difendere Bush ha un senso? O)Mah!
          • Anonimo scrive:
            Re: Bush è un folle
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            anche tuo padre

            e quella ZOCCOLONA di mammina tua come la

            mrettiamo?

            Scusate signori, ma prendervi a insulti per
            difendere Bush ha un senso?
            O)
            Mah!E' quell' altro svampito che difende il terrorista Bush. Mica io. Ho solo risposto alla sua offesa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Bush è un folle
            Perdonalo, non sa quello che fa! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Bush è un folle
      - Scritto da:
      E' un terrorista peggio di Bin Lader.peggio ...l'uomo più potente del mondo .....e' anche quello con il quoziente di intelligenza più basso ...Cit. RaiOtSabina Guzzanti
    • Anonimo scrive:
      Lo scopo ultimo e..
      Avere l'informazione quando serveIl signor X sta vendendo/comunicando con gli europei per quel progetto K che e interessante per l'amico di Bush...Il signor X Deputato americano e in relazione con la signora Y e una relazione ricattabile? A che punto e arrivato il progetto Airbus in concorrenza con Boing?
    • Tristano99 scrive:
      Re: Bush è un folle
      Ma è da tempo, che questo si sa, no? Penso , però, che non sia l' unico. Di sicuro, ha il potere per nuocere al mondo.
Chiudi i commenti