Sony, una nuova minaccia?

Si starebbe preparando nuovo attacco ai network del colosso nipponico. Sony, nel frattempo, regala un anno di assicurazione agli utenti USA
Si starebbe preparando nuovo attacco ai network del colosso nipponico. Sony, nel frattempo, regala un anno di assicurazione agli utenti USA

Secondo un report pubblicato da Cnet , c’è chi starebbe progettando un nuovo attacco ai network di Sony. L’allarmante segnalazione arriva da un ignoto osservatore esterno che dichiara di aver intercettato una discussione nei canali chat utilizzati dalla community underground.

Secondo il misterioso informatore, il nuovo attentato alla sicurezza del colosso giapponese verrà finalizzato prestissimo, entro questo fine settimana. Nelle intenzioni degli ignoti ci sarebbe ora la volontà di rendere immediatamente pubblici tutti i dati sensibili degli utenti trovati sul server penetrato.

Buio totale sulla piattaforma nel mirino e sul gruppo d’appartenenza dei malintenzionati. Secondo Sony ci sarebbe Anonymous dietro a tutto, fin da principio, ma la community di hacktivisti ha dichiarato più volte di non essere coinvolta nei recenti attacchi del PlayStation Network e del server Sony Online Entertainment .

La multinazionale giapponese, continuando a fronteggiare gli affondi di utenti, autorità e osservatori, è attualmente impegnata nel ripristino delle piattaforme violate e sta iniziando a rimborsare gli iscritti danneggiati dalla chiusura dei vari network.

Ai clienti del PSN statunitense viene ora offerto un anno di abbonamento gratuito al servizio Debix “AllClear ID Plus”, un misto tra assicurazione e programma di protezione che fa viaggiare i dati personali su binari più sicuri e copre le spese in caso di frode, fino ad un milione di dollari per utente.

Roberto Pulito

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

06 05 2011
Link copiato negli appunti