Sopra i 50 i videogame fanno benissimo

Lo sostengono ricercatori israeliani che nelle settimane degli attacchi al mondo videoludico dimostrano come anche a chi non è più giovanissimo certi stimoli non solo piacciono, ma fanno anche bene

Roma – Una nuova ricerca difficilmente sorprenderà chi segue da vicino il mondo videoludico, ma l’interessante esperimento messo a punto da un team di ricercatori israeliani indica che anche nei videogiocatori meno giovani l’utilizzo di computer games si traduce in notevoli benefici intellettivi .

Videogame come palestra del cervello: per le proprie analisi gli scienziati della Tel Aviv University hanno utilizzato un campione di 121 volontari tutti di età superiore ai 50 anni . E hanno dato loro periodi di prova per giocare con due diversi titoli, “MindFit”, studiato all’uopo da CogniFit e una delle innumerevoli versioni di Tetris .

Nei giocatori sono stati individuati evidenti segnali di miglioramento nella memoria a breve termine, nella percezione dello spazio e in una serie di altre reazioni ambientali. “Sembra – ha dichiarato a Reuters uno dei ricercatori – che almeno alcune aree cognitive siano migliorate in modo significativo, anche dopo un breve periodo di gioco”. Vantaggi evidenti sarebbero emersi nei soggetti che dimostravano i primi sintomi di deficit cognitivo legato all’età.

Una schermata del gioco usato nel test I ricercatori tengono a sostenere che i benefici migliori si siano avuti con MindFit (vedi schermata) ma va sottolineato che sono i produttori di questo gioco ad aver finanziato la ricerca. Ad ogni modo i risultati, presentati a Salisburgo durante un congresso sull’Alzheimer, confermano per tanti versi i risultati di precedenti ricerche, secondo cui anche in età meno matura gli effetti positivi dei videogiochi possono rivelarsi impareggiabili .

Sebbene non manchino le critiche a questo genere di studi, ancora Reuters segnala una tendenza che va sviluppandosi nelle scuole americane, quelle di introdurre sempre più attività videoludiche nella didattica . Non è detto che ciò accada anche in Italia, dove si tende perlopiù a focalizzare il dibattito su titoli controversi e meno sui benefici del videogaming.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    E' uno schifo...
    E non tanto i lobbysti che fanno queste schifezze. Ma la gente che pensa che tanto non possono arrestare tutti.. che c'è sempre un crack nuovo... che tanto non possono arrestare (lo 0,2% di) 60 milioni di italiani (ma chi pensa che non può essere arrestato perchè fa "come gli altri" non lo sa che non lo fa insieme a 60 milioni, bensì insieme a 120.000 persone)...
  • ilmusico scrive:
    Per bene che ci ...
    Per bene che ci vada , siamo rovinati.Hanno trovato il modo di rendere invivibile anche Internet. Se questo è progresso... agli internauti l'ardua sentenza.
  • ilmusico scrive:
    Ma ancora non è finita?!
    Non poche volte , mi è capitato di sentir definire l' UE , come' L' Unione Sovietica d'Europa': leggendo questo articolo su quello che hanno in mente di fare, non mi meraviglio di questa definizione. Peccato, far parte di questa pseudo-unione europea. Con ingredienti delle major dei 'cari nostri amici ameri-cani.Mi auguro che, per qualche anomalia, i politici e burocrati europei, dimostrino un po' di buon senso e non trasformino l' Europa in un campo di concentramento senza reticolati :Libertà, dove sei finita? In qualche sperduto cimitero? Il Musico
  • Anonimo scrive:
    UE covo di lobbysti
    Sono anni ormai che le principali multinazionali han aperto uffici di rappresentanza a Bruxelles: chissà come mai :D
  • Msdead scrive:
    E' stata respinta?x la redazione
    http://www.europarl.europa.eu/sides/getDoc.do?pubRef=-//EP//TEXT+REPORT+A6-2007-0053+0+DOC+XML+V0//IT&language=IT"Il parlamento respinge la proposta della commissione", questo c'è scritto.Non ho capito se è stata respinta tutta o una parte.Redazione di PI potete fare un chiarimento?Grazie.Colgo anche l'occasione per scusarmi con la stessa redazione di post poco educati con termini pesanti.
  • Kristen scrive:
    Ma in tutto questo, dove sta la privacy?
    Mi chiedevo, ma in questa legge, dove viene messo il nostro diritto alla privacy, se viene permesso anche (e sopratutto) ai privati o agli ISP, di infiltrarsi con tutta legalità nei nostri computer e sapere quanto, quando, come e perchè utilizziamo la nostra connessione a internet?Gli organi proposti a fare ciò, sono le forze dell'ordine o sbaglio?perchè queste persone devono avere questo diritto? E chi mi dice che facendo un lavoro simile, essi poi non utilizzino i miei dati per qualcosa di losco? Altro che tutelare i cittadini, qua ci stanno svendendo al migliore offerente, ovvero alla Major!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma in tutto questo, dove sta la priv
      Oggi lo ho detto 50 volte...alle major non serviamo più, come non serviamo più alle softwarehouse e all'andamento del mercato tecnologico, che sia musicale, cinematografico o informatico non ha importanza.Ci hanno sbattuto la porta in faccia e credo che l'unico modo per mandarle a cagare sia non comprare più un tubo, non scaricare più e fermare il mercato, ovviamente dovremmo anche abbandonare internet.Le major hanno comprato la nostra libertà, mandato a puttana la nostra privacy e quindi penso sia opportuno provarle tutte e fargli vedere che possiamo mandarle sul lastrico.
  • Anonimo scrive:
    Diventeremo come la Cina
    Tutti i nostri "capi" la menano tanto che in Cina non c'è libertà(verissimo, per carità) ma se va avanti così i ruoli si invertiranno...Saremo noi Europei ad emigrare per trovare un po' di libertà..I capi di governo sono solo capaci di fare demagogia spicciola, farsi belli davanti agli elettori per poi metterglielo in quel posto..Tipo USA che, rimanendo sulla Cina, gliela menano perchè inquinano, ma poi non firmano protocollo di Kyoto e vanno in giro con delle auto 4000 a benzina che consumano come 15 Fiat...
  • Anonimo scrive:
    Abbandonare la rete
    La rete era nata con la promessa di magiore libertà di parola per tutti. Qulcusa della quale solo le dittature avrebbero avuto da temere. Internet invece, si sta trasformando nel giardinetto di casa di rispettabilissime aziende private, che però hanno la capacità di fari ascoltare direttamente dal livelo politico, ed i politici, si sa...Benissimo, visto che internet oggettivamete non è in grado di funzionare come strumeno di libertà, o non si vuole che possa, può darsi che sia giunta l'ora di abbandonare la rete.Come facevamo, in fondo, non più di dieci o quindici anni fa? Telefono, fax, posta, macchina da scrivere (un PC da quel punto di vista continua a rimanere utile).
    • Anonimo scrive:
      Re: Abbandonare la rete

      La rete era nata con la promessa di maggiore
      libertà di parola per tutti.
      Qualcosa della quale
      solo le dittature avrebbero avuto da temere.E tu ci hai creduto?
      Internet invece, si sta trasformando nel
      giardinetto di casa di rispettabilissime aziende
      private, che però hanno la capacità di fari
      ascoltare direttamente dal livelo politico, ed i
      politici, si
      sa...
      Peggio: internet sta diventando LO strumento di controllo finale e assoluto. L'eterna prigione delle idee e delle speranze.La tecnologia non ci ha resi liberi: ha reso finalmente possibile a pochi il controllo su molti, in un processo assolutamente irreversibile.
      Benissimo, visto che internet oggettivamete non è
      in grado di funzionare come strumeno di libertà,
      o non si vuole che possa, può darsi che sia
      giunta l'ora di abbandonare la
      rete.
      Scordatelo: molti servizi stanno traslocando verso internet. Presso, senza una connessione ADSL non si potrà più vivere.A quel punto, la porta della gabbia si chiuderà per sempre.
      • Anonimo scrive:
        Re: Abbandonare la rete
        - Scritto da:


        La rete era nata con la promessa di maggiore

        libertà di parola per tutti.

        Qualcosa della quale

        solo le dittature avrebbero avuto da temere.

        E tu ci hai creduto?


        Internet invece, si sta trasformando nel

        giardinetto di casa di rispettabilissime aziende

        private, che però hanno la capacità di fari

        ascoltare direttamente dal livelo politico, ed i

        politici, si

        sa...



        Peggio: internet sta diventando LO strumento di
        controllo finale e assoluto. L'eterna prigione
        delle idee e delle
        speranze.

        La tecnologia non ci ha resi liberi: ha reso
        finalmente possibile a pochi il controllo su
        molti, in un processo assolutamente
        irreversibile.


        Benissimo, visto che internet oggettivamete non
        è

        in grado di funzionare come strumeno di libertà,

        o non si vuole che possa, può darsi che sia

        giunta l'ora di abbandonare la

        rete.



        Scordatelo: molti servizi stanno traslocando
        verso internet. Presso, senza una connessione
        ADSL non si potrà più
        vivere.

        A quel punto, la porta della gabbia si chiuderà
        per
        sempre.Anche dalla droga si può uscire, e chi non è abbastanza forte di carattere per farlo da solo, può sempre sperare nell'aiuto di un meteorite e ripartire da zero!
  • Anonimo scrive:
    cosa dovrebbero fare le major?
    cosa dovrebbero fare le major secondo voi?
    • Anonimo scrive:
      Re: cosa dovrebbero fare le major?
      - Scritto da:
      cosa dovrebbero fare le major secondo voi?Dimostrarci che sono umane: morire.
      • Msdead scrive:
        Re: cosa dovrebbero fare le major?
        visto che non sono sul lastrico e che non gli interessano neanche quei pochi soldi che pigliano, possono andare anche al rogo!Non gli serviamo più alle major, quindi perchè continuare a spendere soldi se poi ci sputtanano insieme ai loro soci della Commissione Europea?Mi spiegate perchè dovrei comprare e dare soldi alle major e usare internet se non posso fare un cazzo?Perchè non servo ne alle major ne alla commissione, non contiamo un tubo, per loro noi possiamo anche crepare, schiattare o quello che volete perchè non hanno bisogno di noi, dei nostri soldi e sopratutto non hanno bisogno della nostra libertà SACROSANTA!Questo è IPRED2, noi non serviamo alle major, neanche quei soldi che arrivano non gli servono, neanche alle softwarehouse servono i nostri soldi, neanche alle cinemahouse servono i nostri soldi perchè se fanno così vuol dire che noi non contiamo e non siamo mai serviti a nulla per loro, nonostante c'è chi compri e che gli fa arrivare qualche soldo, non hanno bisogno neanche di loro, le major e software hanno detto, insieme alla commissione europea con IPRED2, che noi non siamo indispensabili per il mercato, che anche se non compriamo e non usiamo internet e i programmi per loro è uguale, vanno avanti lo stesso, quindi perchè spendere soldi, usare internet e fare le cose se tanto non servono a nessuno?Perchè andare avanti in regola se è stata venduta alle major la nostra libertà?Noi non serviamo a loro, per cui abbandonate internet, non comprate più nulla perchè tanto i nostri soldi non servono ne alle major, ne alle softwarehouse, ne all'Unione Europea.
    • gaia75 scrive:
      Re: cosa dovrebbero fare le major?
      Innanzitutto dovrebbero smetterla di sniffare coca, andare in Rolls Royce, farsi le velenine nei grandi alberghi portandole a cene e a pranzo nei migliori ristoranti, altrimenti i soldi a sti qua non bastono mai.Secondo, dovrebbero diminuire i costi dei cd/dvd, dovrebbero togliere i divieti di copia su opere che hanno un tot di anni di vita, cioè su opere che girano già da una 15/20ina di anni, farle girare in p2p per solo uso personale tassando una modesta cifra sulla connessione di ognuno che già paghiamo profumatamente ad altri ladroni. E se prorpio vuoi sapere cosa vorrei davvero se ci fosse il genio della lampapa, ebbene vorrei che fallissero tutte quante e andassero a leccare l'acciuga, così imparerebbero ad essere più modeste!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 marzo 2007 16.18-----------------------------------------------------------
      • Anonimo scrive:
        Re: cosa dovrebbero fare le major?
        STRAQUOTO QUELLO CHE GAIA75 HA DETTO!LE MAJOR NON SONO NESSUNO!NON HANNO BISOGNO DEI NOSTRI SOLDI, NON HANNO BISOGNO DEI SOLDI CHE PRENDONO ATTUALMENTE, COSI' COME LE CINEMAHOUSE E SOFTWAREHOUSE, QUINDI POSSONO ANDARE A LECCARE IL CULO DI UN MAIALE O LASCIARCI STARE PERCHE' CI SIAMO VERAMENTE ROTTI IL CAZZO!E LA COMMISSIONE EUROPEA, SE APPROVA IPRED2, PUO' FARE LE VALIGIE E SEGUIRLI!PORCA PUTTANA SIAMO PERSONE NOI, CERTO NON SIAMO RICCHI MA CI SIAMO PORCO CAZZO!INVECE DI DISTRUGGERE LA NOSTRA LIBETA', TROIE E TROIONI DI MAJOR, CINEMAHOUSE E SOFTWAREHOUSE, PERCHE' NON PROVATE ALTRE STRADE?PERCHE' VOLETE FERMARE IL VOSTRO MERCATO?PERCHE' VOLETE FARCI QUESTO CHE SAPETE BENISSIMO CHE VI SI RIPERCUOTERA' ADDOSSO?PERCHE' VOLETE CHE I PROVIDER FACCIANO DA POLIZIOTTI?VEDRETE CHE I PROVIDER SI RIBELLERANNO E HANNO UN MODO MOLTO SEMPLICE: NON REGISTRARE UN CAZZO DI QUELLO CHE FACCIAMO, CANCELLARE TUTTI I LOG DI ORA E CONTINUARE AD OLTRANZA FINO A QUANDO NON CI RISPETTANO PER QUELLO CHE SIAMO.E' ORA CHE I PROVIDER SI RIBELLINO CON FATTI E PROTESTE MOLTO PESANTI.
        • Anonimo scrive:
          Re: cosa dovrebbero fare le major?
          Premesso che tra lo shift e il tab esiste un tasto che ti fa scrivere anche con le minuscole...Ma perchè le major dovrebbero privarsi dei loro proventi?Tutte le società (escluse quelle senza fini di lucro) hanno per scopo il profitto. Nei sistemi capitalistici funziona così e cercare di nascondersi questo fatto con discorsi del tipo "se continuano a volersi fare le veline i soldi non bastano mai" è veramente puerile.Qui non stiamo parlando di beni indispensabili e altrimenti introvabili, ma soltanto di canzoni che possono essere tranquillamente ascontate alla radio e di film che possono essere visti in tv. Ovviamente radio e tv hanno il problema che non puoi usufruire della canzone/film quando vuoi, che devi sorbirti la pubblicità, che devi magari attendere qualche anno prima che il film sia disponibile oppure devi pagare per abbonarti a Sky, ecc, ecc. Alla luce di tutto questo è evidente che comprare un cd o dvd significa acquistare un servizio, il che ha un corrispondente prezzo, come è normale. Quindi di cosa ti lamenti? Non comprare il servizio se secondo te costa troppo (secondo me costa un'esagerazione, per questo me ne tengo bene alla larga!).- Scritto da:
          STRAQUOTO QUELLO CHE GAIA75 HA DETTO!

          LE MAJOR NON SONO NESSUNO!NON HANNO BISOGNO DEI
          NOSTRI SOLDI, NON HANNO BISOGNO DEI SOLDI CHE
          PRENDONO ATTUALMENTE, COSI' COME LE CINEMAHOUSE E
          SOFTWAREHOUSE, QUINDI POSSONO ANDARE A LECCARE IL
          CULO DI UN MAIALE O LASCIARCI STARE PERCHE' CI
          SIAMO VERAMENTE ROTTI IL CAZZO!E LA COMMISSIONE
          EUROPEA, SE APPROVA IPRED2, PUO' FARE LE VALIGIE
          E
          SEGUIRLI!
          PORCA PUTTANA SIAMO PERSONE NOI, CERTO NON SIAMO
          RICCHI MA CI SIAMO PORCO
          CAZZO!
          INVECE DI DISTRUGGERE LA NOSTRA LIBETA', TROIE E
          TROIONI DI MAJOR, CINEMAHOUSE E SOFTWAREHOUSE,
          PERCHE' NON PROVATE ALTRE STRADE?PERCHE' VOLETE
          FERMARE IL VOSTRO MERCATO?PERCHE' VOLETE FARCI
          QUESTO CHE SAPETE BENISSIMO CHE VI SI
          RIPERCUOTERA' ADDOSSO?PERCHE' VOLETE CHE I
          PROVIDER FACCIANO DA
          POLIZIOTTI?
          VEDRETE CHE I PROVIDER SI RIBELLERANNO E HANNO UN
          MODO MOLTO SEMPLICE: NON REGISTRARE UN CAZZO DI
          QUELLO CHE FACCIAMO, CANCELLARE TUTTI I LOG DI
          ORA E CONTINUARE AD OLTRANZA FINO A QUANDO NON CI
          RISPETTANO PER QUELLO CHE
          SIAMO.
          E' ORA CHE I PROVIDER SI RIBELLINO CON FATTI E
          PROTESTE MOLTO
          PESANTI.
          • Msdead scrive:
            Re: cosa dovrebbero fare le major?
            - Scritto da:
            Premesso che tra lo shift e il tab esiste un
            tasto che ti fa scrivere anche con le
            minuscole...

            Ma perchè le major dovrebbero privarsi dei loro
            proventi?
            Tutte le società (escluse quelle senza fini di
            lucro) hanno per scopo il profitto. Nei sistemi
            capitalistici funziona così e cercare di
            nascondersi questo fatto con discorsi del tipo
            "se continuano a volersi fare le veline i soldi
            non bastano mai" è veramente
            puerile.
            Qui non stiamo parlando di beni indispensabili e
            altrimenti introvabili, ma soltanto di canzoni
            che possono essere tranquillamente ascontate alla
            radio e di film che possono essere visti in tv.
            Ovviamente radio e tv hanno il problema che non
            puoi usufruire della canzone/film quando vuoi,
            che devi sorbirti la pubblicità, che devi magari
            attendere qualche anno prima che il film sia
            disponibile oppure devi pagare per abbonarti a
            Sky, ecc, ecc. Alla luce di tutto questo è
            evidente che comprare un cd o dvd significa
            acquistare un servizio, il che ha un
            corrispondente prezzo, come è normale. Quindi di
            cosa ti lamenti? Non comprare il servizio se
            secondo te costa troppo (secondo me costa
            un'esagerazione, per questo me ne tengo bene alla
            larga!).

            - Scritto da:

            STRAQUOTO QUELLO CHE GAIA75 HA DETTO!



            LE MAJOR NON SONO NESSUNO!NON HANNO BISOGNO DEI

            NOSTRI SOLDI, NON HANNO BISOGNO DEI SOLDI CHE

            PRENDONO ATTUALMENTE, COSI' COME LE CINEMAHOUSE
            E

            SOFTWAREHOUSE, QUINDI POSSONO ANDARE A LECCARE
            IL

            CULO DI UN MAIALE O LASCIARCI STARE PERCHE' CI

            SIAMO VERAMENTE ROTTI IL CAZZO!E LA COMMISSIONE

            EUROPEA, SE APPROVA IPRED2, PUO' FARE LE VALIGIE

            E

            SEGUIRLI!

            PORCA PUTTANA SIAMO PERSONE NOI, CERTO NON SIAMO

            RICCHI MA CI SIAMO PORCO

            CAZZO!

            INVECE DI DISTRUGGERE LA NOSTRA LIBETA', TROIE E

            TROIONI DI MAJOR, CINEMAHOUSE E SOFTWAREHOUSE,

            PERCHE' NON PROVATE ALTRE STRADE?PERCHE' VOLETE

            FERMARE IL VOSTRO MERCATO?PERCHE' VOLETE FARCI

            QUESTO CHE SAPETE BENISSIMO CHE VI SI

            RIPERCUOTERA' ADDOSSO?PERCHE' VOLETE CHE I

            PROVIDER FACCIANO DA

            POLIZIOTTI?

            VEDRETE CHE I PROVIDER SI RIBELLERANNO E HANNO
            UN

            MODO MOLTO SEMPLICE: NON REGISTRARE UN CAZZO DI

            QUELLO CHE FACCIAMO, CANCELLARE TUTTI I LOG DI

            ORA E CONTINUARE AD OLTRANZA FINO A QUANDO NON
            CI

            RISPETTANO PER QUELLO CHE

            SIAMO.

            E' ORA CHE I PROVIDER SI RIBELLINO CON FATTI E

            PROTESTE MOLTO

            PESANTI.Sì è vero ma la nostra libertà e privacy non sono un servizio!Io compro i DVD e CD musicali(gli ultimi XMEN 1-2-3, ultimo cd di Laura Pausini "Io Canto"), anche perchè ora che li scarichi passano 2 settimane e poi io trovo che i prezzi siano più che adeguati.Quello di cui mi lamento è che le major, facendo così, dimostrano di fregarsene anche di quel poco denaro che gli arriva.E' giusto guadagnare ma la nostra privacy e la nostra libertà non sono un servizio!Loro hanno molte possibilità ma invece vogliono uccidere la nostra libertà e privacy perchè non sanno fare altro che scatenare panico, terrorismo e costringere le persone che non hanno importanza ai loro piedi!Uguale la commissione europea!NOI NON SIAMO OGGETTINI DA BUTTARE NEL CESSO!LA LIBERTA' E PRIVACY NON SONO UN SERVIZIO E QUINDI BASTA!
          • Anonimo scrive:
            Re: cosa dovrebbero fare le major?
            - Scritto da:
            Premesso che tra lo shift e il tab esiste un
            tasto che ti fa scrivere anche con le
            minuscole...

            Ma perchè le major dovrebbero privarsi dei loro
            proventi?
            Tutte le società (escluse quelle senza fini di
            lucro) hanno per scopo il profitto. Nei sistemi
            capitalistici funziona così e cercare di
            nascondersi questo fatto con discorsi del tipo
            "se continuano a volersi fare le veline i soldi
            non bastano mai" è veramente
            puerile.
            Qui non stiamo parlando di beni indispensabili e
            altrimenti introvabili, ma soltanto di canzoni
            che possono essere tranquillamente ascontate alla
            radio e di film che possono essere visti in tv.
            Ovviamente radio e tv hanno il problema che non
            puoi usufruire della canzone/film quando vuoi,
            che devi sorbirti la pubblicità, che devi magari
            attendere qualche anno prima che il film sia
            disponibile oppure devi pagare per abbonarti a
            Sky, ecc, ecc. Alla luce di tutto questo è
            evidente che comprare un cd o dvd significa
            acquistare un servizio, il che ha un
            corrispondente prezzo, come è normale. Quindi di
            cosa ti lamenti? Non comprare il servizio se
            secondo te costa troppo (secondo me costa
            un'esagerazione, per questo me ne tengo bene alla
            larga!).

            ecco qua un altro puffo..nella sua candida divisa blu..o grigia..che fa il suo lavoro..e cioè arrestare e multare i bambini che scaricano le canzoni di cristina d'avena...siete quasi peggio di repetto..almeno lui ha il coraggio di dire che e uno sbirro
          • Anonimo scrive:
            Re: cosa dovrebbero fare le major?

            arrestare e multare i bambini che scaricano le
            canzoni di cristina
            d'avena...
            I bambini che scaricano le canzoni di cristina d'avena meritano la PENA DI MORTE!
          • Anonimo scrive:
            Re: cosa dovrebbero fare le major?
            - Scritto da:
            Premesso che tra lo shift e il tab esiste un
            tasto che ti fa scrivere anche con le
            minuscole...

            Ma perchè le major dovrebbero privarsi dei loro
            proventi?
            Tutte le società (escluse quelle senza fini di
            lucro) hanno per scopo il profitto. Nei sistemi
            capitalistici funziona così e cercare di
            nascondersi questo fatto con discorsi del tipo
            "se continuano a volersi fare le veline i soldi
            non bastano mai" è veramente
            puerile.Behh sono pienamente d'accordo con te le societa' che non hanno come scopo la beneficenza di solito (behh direi quasi sempre), hanno come scopo il profitto. (Anche perche' una casa discografica che abbia come scopo la beneficenza non me la vedo proprio).Behh riguardo alle veline sono piu' che d'accordo con te che il ragionamento di gaia e' stato puerile, chissa perche' io mi immagino che i dipendenti, i collaboratori e soprattutto gli artisti siano i piu' sfruttati dalle case discografiche e non abbiano ne' il denaro ne' il tempo per portare le veline da qualche parte, figuriamoci darle un po' di calore umano...
            Qui non stiamo parlando di beni indispensabili e
            altrimenti introvabili, ma soltanto di canzoni
            che possono essere tranquillamente ascontate alla
            radio e di film che possono essere visti in tv.
            Ovviamente radio e tv hanno il problema che non
            puoi usufruire della canzone/film quando vuoi,
            che devi sorbirti la pubblicità, che devi magari
            attendere qualche anno prima che il film sia
            disponibile oppure devi pagare per abbonarti a
            Sky, ecc, ecc. Alla luce di tutto questo è
            evidente che comprare un cd o dvd significa
            acquistare un servizio, il che ha un
            corrispondente prezzo, come è normale. Quindi di
            cosa ti lamenti? Non comprare il servizio se
            secondo te costa troppo (secondo me costa
            un'esagerazione, per questo me ne tengo bene alla
            larga!).Solo per la cronaca ricordo che e' possibile (quantomeno per il cinema) affitare oltre che comprare.Solo una cosa "violare" i diritti civili e di liberta' personale per scopi di profitto mi pare esagerato... Ma bisognerebbe poi vedere se tali diritti li abbiamo mai avuti (o abbiamo avuto una semplice illusione degli stessi)...Ehhh e' una vita difficile...
    • Anonimo scrive:
      Re: cosa dovrebbero fare le major?
      - Scritto da:
      cosa dovrebbero fare le major secondo voi?ANN.àA.PIjaRSElo..ANDERc.UxO!!
  • Dilling scrive:
    Emendamenti presentati
    http://www.europarl.europa.eu/meetdocs/2004_2009/documents/am/646/646383/646383it.pdfa pagina 15 c'è un emendamento che esclude dalle sanzioni lo scambio tra privati senza scopo di lucro, mi pare che altri emendamenti del genere siano stati presentati, dobbiamo quindi fare affidamento al buon senso dei legislatori auspicando che questa impostazione sia recepita in fase di voto.Sarebbe a mio avviso il caso di attivare una petizione internazionale a sostegno di questa impostazione.
    • Dilling scrive:
      Re: Emendamenti presentati
      http://www.europarl.europa.eu/meetdocs/2004_2009/documents/pr/633/633866/633866it.pdfAnche nel progetto di relazione è già inserito un emendamento che esclude questa pratica dalle sanzioni.
      • Anonimo scrive:
        Re: Emendamenti presentati
        interessante, peccato che non si capisce na mazza...in che area politica si trovano, ma e solo una considerazione di stile.Il fatto e che questa direttiva è totalmente sbagliata in ogni sua impostazione..e non solo lo scambio tra privati va tolto, ma anche la possibilità dio indagine dei privati, perchè è schifosamente vergognoso.Sarebbe meglio che la bocciassero del tutto....e poi lavorassero sdu qualcosa di piu intelligente, ma dubito che i burocrati europei...siano così tanto intelligenti
  • Anonimo scrive:
    Si privatizza la giustizia...
    E' ovvio. Tutto va privatizzato, tutto dev'essere in vendita, deve poter essere acquistato.Viviamo nell'era del Mercato. L'Economia è padrona.
  • Anonimo scrive:
    Facciamo Fallire il progresso
    e si... se proprio insistono!!Se si azzarderanno a fare una cosa del genere anche se a malincuore farò la mia bella disdetta adsl!!non è concepibile che l'utente sia trattato come una vacca da macello, vacinata seguita durante la crescita fino alla macellazione e che paghi la bellezza di 20euro al mese per 240 euro all'annovogliono uccidere internet? Lo uccideremo... e resterà morto fino a quando non prenderanno coscenza delle castronerie che stanno combinandouna volta che in italia e in europa nessuno userà più internet come la televisione allora vedranno che i sporchi e loschi interessi delle major valgono molto meno della rabbia dei veri utenti dei servizima mi chiedo? Ma qualcuno di voi sta ancora comprando materiale da questi ladri? Io no!! Non capisco perchè questa crimianlità rimanga giustificata e si debba far cadere tutto sulle spalle del piccolo e indifeso utente che paga...
  • Giambo scrive:
    Venite, venite !
    Venite in Svizzera, nazione che ha rifiutato l'EU a piu' riprese, nazione dove il download a titolo personale e' consentito !Vi aspettiamo a braccia aperte :D !
    • Anonimo scrive:
      Re: Venite, venite !
      - Scritto da: Giambo
      Venite in Svizzera, nazione che ha rifiutato l'EU
      a piu' riprese, nazione dove il download a titolo
      personale e' consentito
      !
      Vi aspettiamo a braccia aperte :D !Non più. Aggiornati.
      • Anonimo scrive:
        Re: Venite, venite !
        come fai a dirlo, troll borg?
        • borg_troll scrive:
          Re: Venite, venite !

          come fai a dirlo, troll borg?Ebbene no, caro Carter, questa volta ha sbagliato. Non sono Stanislato Trollinovksy, bensì Bartrollomeo Pestaltrollazzi da Pinetrollo.
  • Anonimo scrive:
    e non ci sono petizioni in giro??
    con l'aria che tira su intercettazioni e potere di intercettazione ... mi stupisco che i nostri FANTASTICI parlamentari non sentano il potenziale "grende fratello" (orwelliano, non televisivo, per carità) come un pericolo anche per sé stessi.in fondo qui si tratta di poteri di parte contro altri poteri di parte... tutti lobbysti.
  • stb scrive:
    La legge sono io!
    Scusate ma da chi siamo tutelati noi "consumatori" della rete?Stiamo aprendo le porte ad un far west digitale o cosa? perchè qui sembra che tutti quelli che hanno i soldi si possono far giustizia da soli e per soldi intendo milioni e milioni ovviamente, quelli che quotidianamente regaliamo a sta gentaglia. Possibile che lasciamo mano libera a questi soggetti? possibile che si possono permettere di invadere la nostra privacy, di far modificare leggi, di rovinare la vita al prossimo, di frenare lo sviluppo tecnologico?Mi chiedo solo a noi chi ci tutela visto che per l' attuale classe politica la differenza fra un microonde e un router(wifi) è molto sottile, uno ha l' antenna l' altro no.
  • Anonimo scrive:
    medioevo
    quei grassi ciccioni di baroni da sistemare alla braveheart
    • Anonimo scrive:
      Re: medioevo
      - Scritto da:
      quei grassi ciccioni di baroni da sistemare alla
      braveheartE chi li sistemerà? Tu? O qualche sfigato malato di internet?Dimmi, chi affronterà la polizia? Chi affronterà i tribunali? Tu? Qualcun altro?Intendi fare qualcosa o solo cianciare qua su internet, al sicuro dietro la tua tastiera?Pensi di andare in piazza?I manganelli fanno male. I gas lacrimogeni bruciano gli occhi. Forse è meglio restare al sicuro, a casa, a scrivere boiate...
  • Guybrush scrive:
    ...fatemi capire bene:
    Il provider, pagato da me, che indaga su di me?Mi e' consentita una lieve sghignazzata?Credo, a mio immodestissimo giudizio, che sia una manovra mirata, piu' che ad abbattere il P2P, a ridurre il peso di internet come media rispetto alle trasmissioni broadcast, media che (al contrario) e' decisamente in declino.O almeno questo e' il mio pensiero.
    GT
  • Anonimo scrive:
    Bene
    Allora la banda larga non serve più a nulla, facciamo finta di nulla ?Nell'attimo stesso chiudo l'abbonamente e vediamo se sono il solo...Mi sa che gli conviene spararsi alle società telefoniche, fatto questo è finita per loro.Possono solo tornare a fare la vecchia SIP.
  • Anonimo scrive:
    ragazzi, c'e' da ridere..
    ..mentre come e' formulata la direttiva dovrebbe influire SIA sulla pirateria SIA sulla gestione dei brevetti e il loro infrangimento..adesso si parla gia' di tenere fuori i brevetti: si sono accorti che mettendo di mezzo i brevetti si infastidivano altre multinazionali..insomma, le multinazionali si fanno le leggi e le direttive come vogliono, in modo da lasciare nelle grane solo i poveri cristi; non importa se anche le persone che agiscono nella legalita' poi vengono danneggiate: si pensi a come una falsa segnalazione possa mettere allo scoperto la privacy di una persona, e la gente che si occupa di indagare NON SONO SANTI; NON SONO SUPER-PARTES, NON SONO ESSERI SUPERIORI.. SONO UOMINI, E FORSE PERSINO PEGGIORI DI ME E VOI!!!!! cose tra l'altro gia' successe nell' ITALIAN CRACKDOWN, non so se conoscete un po' di storia..se non la conoscete, informatevi!http://it.wikipedia.org/wiki/Italian_Crackdownhttp://www.interlex.it/attualit/amonti74.htmma alla privacy dei cittadini non si pensa mai? solo i politici e i VIP (=gente coi soldi o che conosce persone influenti) devono essere tutelati?devono stare molto attenti a imporre il controllo sulle persone, non e' detto che le cose finiscano come in 1984 di orwell, ci sono altri finali possibili..eppoi che vergogna, ci stiamo giocando la costituzione e un sacco di altri diritti per qualche manciata di euro.. che vergogna..insomma, se vogliono mettermi una telecamera nel cesso, LO DICANO CHIARAMENTE, ALMENO!
    • Anonimo scrive:
      Re: ragazzi, c'e' da ridere..
      ..E' VERO, STA SUCCEDENDO LA STESSA IDENTICA COSA.. ANCORA!! :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@ :@
    • Anonimo scrive:
      Re: ragazzi, c'e' da ridere..
      altre info sul crackdown:http://www.olografix.org/gubi/estate/itacrack.htmhttp://italy.peacelink.org/diritto/articles/art_3229.htmlma soprattutto:http://www.apogeonline.com/openpress/libri/529/index.html(libro online gratuito "open")
      • Anonimo scrive:
        Re: ragazzi, c'e' da ridere..

        ma soprattutto:
        http://www.apogeonline.com/openpress/libri/529/indlink corretto:http://www.apogeonline.com/openpress/libri/529/somma.html
    • Anonimo scrive:
      Re: ragazzi, c'e' da ridere..

      si sono accorti che mettendo di mezzo i brevetti
      si infastidivano altre
      multinazionali..
      Ovvio. Sono loro che comandano.
      insomma, le multinazionali si fanno le leggi e le
      direttive come vogliono, in modo da lasciare
      nelle grane solo i poveri cristi; non importa se
      anche le persone che agiscono nella legalita' poi
      vengono
      danneggiate:
      Esatto. Non lo sapevi ancora?

      e la gente che si occupa di indagare NON SONO
      SANTI; NON SONO SUPER-PARTES, NON SONO ESSERI
      SUPERIORI.. SONO UOMINI, E FORSE PERSINO PEGGIORI
      DI ME E VOI!!!!!Certo. Lo sappiamo tutti. E allora? Ne vuoi sentire un'altra? L'acqua bagna.

      ma alla privacy dei cittadini non si pensa mai?
      solo i politici e i VIP (=gente coi soldi o che
      conosce persone influenti) devono essere
      tutelati?
      Naturalmente: una legge per i Re, una per il popolino. E' sempre stato cosi', e cosi' sarà sempre.
      devono stare molto attenti a imporre il controllo
      sulle persone, non e' detto che le cose finiscano
      come in 1984 di orwell, ci sono altri finali
      possibili..
      Finiscono tutti in un modo: loro vincono, noi perdiamo.
      eppoi che vergogna, ci stiamo giocando la
      costituzione e un sacco di altri diritti per
      qualche manciata di euro.. che
      vergogna..Correzione: per MILIONI di euro, nelle tasche giuste. E non stiamo giocando noi, ma qualcun altro, che per noi decide.
      • Anonimo scrive:
        Re: ragazzi, c'e' da ridere..


        Finiscono tutti in un modo: loro vincono, noi
        perdiamo.
        se per vincere si intendesse solo schiodare certa gente dal potere, allora la rivoluzione francese avrebbe vinto.. per un po'..
  • mr_setter scrive:
    ....poi dicono che RMS spara cazzate!
    Richard Stallman (RMS per gli amici) profetizzava queste cose gia' 30 anni fa e dagli a ridergli dietro ed a prenderlo per i fondelli come il purista del software libero o l'ultimo cavaliere del libero scambio...Ma davvero credete che le multinazionali al punto in cui si trovano oggi si fermeranno qui?Beata ingenuita'... :$ LV&P O)
  • Anonimo scrive:
    Beppe Grillo sull'europa...
    http://www.mondomania.com/cervello/BeppeGrillo/Ga4.htmCome al solito il buon Beppe stava anni luce avanti :D
    • mr_setter scrive:
      Re: Beppe Grillo sull'europa...
      - Scritto da:
      http://www.mondomania.com/cervello/BeppeGrillo/Ga4

      Come al solito il buon Beppe stava anni luce
      avanti
      :DOttimo Link! Il Beppe nazionale sta' troppo avanti... :DLV&P O)
      • The_GEZ scrive:
        Re: Beppe Grillo sull'europa...
        Ciao mr_setter !
        Ottimo Link! Il Beppe nazionale sta' troppo
        avanti...Ed intanto in questi giorni il cancelliere tedesco Angela Merkel è in Italia per "rilanciare" la costituzione Europea.L' ennesimo tentativo di imporre un documento ad hoc per multinazionali e banche che nessun cittadino europeo vuole.Ah, la notizia l' ho sentita su Radio Popolare, l' ho cercata su internet ... e non ho trovato nulla ...
        • Anonimo scrive:
          Re: Beppe Grillo sull'europa...
          - Scritto da: The_GEZ
          Ed intanto in questi giorni il cancelliere
          tedesco Angela Merkel è in Italia per
          "rilanciare" la costituzione
          Europea.In Germania è in Italia è già passata, votata dai Parlamenti.
          L' ennesimo tentativo di imporre un documento ad
          hoc per multinazionali e banche che nessun
          cittadino europeo
          vuole.Tentativo piu' che riuscito: solo Francia e Olanda si sono opposte, e la storia insegna che quando un documento che l'UE vuole approvato viene respinto in votazione popolare, viene semplicemente riproposto finchè il popolo non ha capito che non c'è nulla da fare. Dopodichè, non si vota piu'.Quello che il "cittadino europeo" vuole non conta nulla. Contano i grandi interessi economici di fronte ai quali le nostre povere, misere vite sono insignificanti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Beppe Grillo sull'europa...
            ma sei pagato da qualcuno per diffondere malumore e pessimismo?
  • Anonimo scrive:
    Grida manzoniana?
    Nessun provider in europa e nel mondo fa i salti di gioia per fare il poliziotto della rete - nemmeno in cina. Le violazioni di copyright in rete sono milioni e milioni e avvengono ogni giorno, e sono sempre di più, anche negli usa del dmca.E' impossibile multare tutti, così come è impossibile incarcerare tutti, fosse solo per la capienza delle carceri (dovrebbero arrestare tutti gli italiani, siamo 60 milioni, immigrati compresi...). Sono anni e anni che ci bombardano di leggi anti-internet a favore di interessi privati dei "padroni delle idee". Ma la rete è ancora lì, sempre più diffusa, sempre più variegata, sempre più orientata alla condivisione, al sw libero e ai protocolli criptati che (lentamente) prendono piede...
    • Anonimo scrive:
      Re: Grida manzoniana?

      E' impossibile multare tutti, così come è
      impossibile incarcerare tutti, fosse solo
      per la capienza delle carceri (dovrebbero
      arrestare tutti gli italiani, siamo 60
      milioni, immigrati compresi...).E` appunto questo il problema: una legge simile può essere applicata ad hoc: stai rompendo le scatole con qualcosa di *legale*?Bene, ti colpiamo con questa legge (e leggi simili).
  • Anonimo scrive:
    cittadini della rete, UNIAMOCI !!!
    noi riteniamo che la cittadinanza della retesia l'ultimo e l'unico spazio di libertà rimasto nonché l'unica possibilità di comunicarein modo franco e aperto con i nostri amicicinesi, iraniani, americani, arabi, etcnoi vogliamo che questo spazio aperto allalibertà di comunicare e scambiare idee, esperienze e verità sia l'unica possibilitàper eliminare i fraintendimenti e gli equivocisuggeriti artatamente da interessi particolarial fine da dividere persone e popoli estrumentalizzarli per i propri sporchiinteressi particolariLA RETE DEVE ESSERE LIBERA E PERMETTERE A TUTTIIN TUTTO IL MONDO DI COMUNICARE SENZA VINCOLISPECIE AI GIOVANIBattiamoci per questo obiettivo di enorme importanza.
  • Anonimo scrive:
    specchio di una società da cambiare
    politici zombificati pagati perrappresentare gli interessi di potere,economici e mistici, buoni per tutte lestagioni pur di essere disposti adarraffare senza scrupoliaziende sovranazionali alleate per dragare in modo sguaiato e arrogante,e ormai senza neppure ricorrere a coperture le tasche della gente offrendo in cambio robacciache non ha più nulla di innovativo perchési tratta di perline e specchietti da piazzareper leggeIL POPOLO DELLA RETE, ULTIMA AVANGUARDIACULTURALE, DEVE LOTTARE CON TUTTE LE ARMIDELLA RESISTENZA NON VIOLENTA, CON INIZIATIVEDI PROTESTA CHE SATURINO I MAGGIORI MEZZI DICOMUNICAZIONE ATTUALE, PER OTTENERE CHEVENGA MANTENUTA E ACCRESCIUTA LA LIBERTA'DI COMUNICARE LIBERAMENTE LE PROPRIE IDEEAI QUATTRO ANGOLI DEL MONDO
    • borg_troll scrive:
      Re: specchio di una società da cambiare
      Il "popolo della rete" è disarmato e imbelle. Non sa organizzarsi, non è capace di lottare. Tutto quello che sa fare è stilare qualche inutile petizione online che nessuno degnerà di uno sguardo.Non ha peso economico o politico, leader o portavoce. Dipende, e questa è la sua debolezza più grande, da infrastrutture su cui non ha alcun controllo.Cosa volete fare, mettere su un sito web? Sai che paura!Una manifestazione? Magari stavolta almeno cento persone riuscite a metterle insieme.Una raccolta firme? Via internet? Poi la spedite via e-mail? Sapete che finisce dritta dritta nel cestino, con una pressione del tasto DELETE, vero?Allora, che farete? Boicotterete? Da quanto tempo ne parlate? Che effetto ha avuto finora?Farete disdire i contratti ADSL? In quanti sarete? E che "popolo della rete" potrete essere senza più collegamento? Tempo una settimana e correrete a rifare il contratto.Loro vi tengono per la gola. Voi non potete fare nulla. Questa è la dura, terribile, per voi inaccettabile realtà.Ma è così.Fatevene una ragione.
      • Anonimo scrive:
        Re: specchio di una società da cambiare

        Loro vi tengono per la gola. Voi non potete fare
        nulla. Questa è la dura, terribile, per voi
        inaccettabile
        realtà.

        Ma è così.

        Fatevene una ragione.Il modo per uscire subito da questa trappola globale c'è e non riguarda l'adsl o le tante altre cose che hai detto: è smettere di accettare la moneta corrente, carta straccia di proprietà delle banche @^ e delle massonerie @^, e crearne una dei cittadini come è ovvio che sia.E' accettando la loro moneta che gli diamo la possibilità di dominare su di noi, di "tenerci per la gola", e l'euro attuale è la loro moneta. Perchè continuiamo a farci prestare quello che è nostro? Fino a che punto accetteremo questo gioco creato apposta per massacrarci? E poi mi vieni pure a dire che devo farmene una ragione? Ma inizia ad usarla tu la ragione e a renderti conto che sei tu stesso la causa del tuo male!ps Prova a ricercare la parola "signoraggio"
        • borg_troll scrive:
          Re: specchio di una società da cambiare


          Fatevene una ragione.

          Il modo per uscire subito da questa trappola
          globale c'è e non riguarda l'adsl o le tante
          altre cose che hai detto: è smettere di accettare
          la moneta corrente, carta straccia di proprietà
          delle banche @^ e delle massonerie @^, e
          crearne una dei cittadini come è ovvio che
          sia.
          E come farai? Come vivrai senza il denaro? Come pagherai le bollette, altro strumento con cui ti tengono per la gola? Cosa farai, rifiuterai la busta paga, dicendo che non vuoi il loro denaro?Cosa farai quando i debiti si accumuleranno? Quando ti arriverà l'ufficiale giudiziario in casa, a sequestrarti i beni?Lo sai o no che non puoi rovesciare un edificio come quello economico? In quanti pensi che si uniranno ad una protesta del genere?
          E' accettando la loro moneta che gli diamo la
          possibilità di dominare su di noi, di "tenerci
          per la gola", e l'euro attuale è la loro moneta.Senza quella moneta non campi. Non hai di che mangiare, vestirti, vivere. Non hai scelta. Non hai scampo.
          Fino a che punto accetteremo questo gioco
          creato apposta per massacrarci?Come puoi vedere, lo accettano tutti. Anche tu. O lo fai, o vivi da senzatetto.
          ps Prova a ricercare la parola "signoraggio" So cosa vuole dire "signoraggio". So anche cosa vuol dire "morte", non per questo posso evitarla.
          • Anonimo scrive:
            Re: specchio di una società da cambiare
            Ma non hai capito nulla.
            E come farai? Come vivrai senza il denaro? Come
            pagherai le bollette, altro strumento con cui ti
            tengono per la gola? Cosa farai, rifiuterai la
            busta paga, dicendo che non vuoi il loro
            denaro?Semplicemente il denaro lo stampa lo stato (noi cittadini) invece che chiederlo in prestito ai banchieri. Tutto funziona come ora con la semplice differenza che non devi restituire nulla alle banche!

            Cosa farai quando i debiti si accumuleranno?
            Quando ti arriverà l'ufficiale giudiziario in
            casa, a sequestrarti i
            beni?

            Lo sai o no che non puoi rovesciare un edificio
            come quello economico? In quanti pensi che si
            uniranno ad una protesta del
            genere?E come se si può basta saperlo e volerlo! In svizzera lo fanno!

            Senza quella moneta non campi. Non hai di che
            mangiare, vestirti, vivere. Non hai scelta. Non
            hai
            scampo.Leggi sopra, ho l'impressione che tu non ne sappia proprio nulla di questo problema.
            So cosa vuole dire "signoraggio". So anche cosa
            vuol dire "morte", non per questo posso
            evitarla.Il signoraggio non è ineluttabile, è causa della nostra ignoranza
          • Anonimo scrive:
            Re: specchio di una società da cambiare

            E come se si può basta saperlo e volerlo! In
            svizzera lo
            fanno!
            Ah, si? In Svizzera i cittadini SI STAMPANO IL DENARO DA SOLI? E magari lo spendono? Link?
          • Anonimo scrive:
            Re: specchio di una società da cambiare

            Ah, si? In Svizzera i cittadini SI STAMPANO IL
            DENARO DA SOLI? E magari lo spendono?
            Link?Non è che se lo stampano da soli, hanno una monete complementare.http://it.wikipedia.org/wiki/Valuta_complementarehttp://it.wikipedia.org/wiki/Monete_Locali
          • Anonimo scrive:
            Re: specchio di una società da cambiare
            cosa ancora più semplice e piu fattibile...tornare al baratto...io do a te le pesche che produco e tu mi da la tua energia che produci con un impianto geotermico da casa tua....semplice e di sicuro effetto
          • Anonimo scrive:
            Re: specchio di una società da cambiare
            - Scritto da:
            cosa ancora più semplice e piu
            fattibile...tornare al baratto...io do a te le
            pesche che produco e tu mi da la tua energia che
            produci con un impianto geotermico da casa
            tua....semplice e di sicuro
            effettoPrima di sparare fesserie avresti dovuto riflettere su quello che si era detto sopra.Comunque con il sistema basato sul baratto nessuno ti porterebbe via la casa, mentre così come è architettato ora ci riusciranno. il loro scopo è proprio quello. perchè le banche si stanno trasformando in immobiliari, e perchè aprono ad ogni angolo di strada?
  • Anonimo scrive:
    la democrazia non esiste più !
    la democrazia non esiste più !Ora esiste la dittatura del mercato !
    • Anonimo scrive:
      Re: la democrazia non esiste più !
      la democrazia non e' mai esistita, e non esistera' mai finche' esiste gente che puo' essere corrotta con le parole, coi soldi, o con le prevaricazioni.
  • Anonimo scrive:
    Se mai succede
    Se mai succede una cosa del genere...in Italia faranno in fretta gli utenti a disfarsi delle adsl flat.Dovremmo disdire tutti i nostri bei contratti...farci solo il buon vecchio 56 k per posta ed altre varie cosette che si fanno su internet che non sia il download e poi...o ci abboniamo tutti a sky..che a quel punto ci costa di beno, sia in denaro che in sanzioni e ci mettiamo in dvd..tutti i film che vogliamo, oppure...si fa prima e si fa tornare in vetta alle preferenze i negozi di videonoleggio...ovviamente solo per rippare i film, ma tanto basta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Se mai succede
      Hai dimenticato i marocchi per strada con lenzuolo e dvd copiati, tanto a quelli non li tocca nessuno
      • Anonimo scrive:
        Re: Se mai succede
        si ma i loro dvd sono di bassa qualità..almeno se te li fai da te a casa...dal videonoleggio..vengono meglio ehehehe
  • Anonimo scrive:
    QUESTA EUROPA DELLE MULTINAZIONALI
    Che vuole imporre le loro leggi a tutti per assicurarsi perenni guadagni a danno dei consumatori,....ha ROTTO I COGLIONI!!
    • Anonimo scrive:
      Re: QUESTA EUROPA DELLE MULTINAZIONALI
      MULTINAZIONALI &... BANCHE
    • mr_setter scrive:
      Re: QUESTA EUROPA DELLE MULTINAZIONALI
      - Scritto da:
      Che vuole imporre le loro leggi a tutti per
      assicurarsi perenni guadagni a danno dei
      consumatori,....ha ROTTO I
      COGLIONI!!Ned Ludd docet! :@http://it.wikipedia.org/wiki/LuddismoLV&P O)
  • Anonimo scrive:
    e meno male 1984 si riferiva al ....
    e meno male 1984 di George Orwell si riferiva al pericolo comunista vero ?Questa direttiva puzza tanto di Majors d'Oltreoceano , ma solo vagamente ! @^ @^Una direttiva del genere "manderebbe a gallina" tutti i providers europei : immaginatevi solamente che se cominciano a fioccare multe salate agli utenti , ci sarà una disdetta generale di connessioni veloci dell'utenta domestica!
    • Anonimo scrive:
      Re: e meno male 1984 si riferiva al ....
      - Scritto da: : immaginatevi
      solamente che se cominciano a fioccare multe
      salate agli utenti , ci sarà una disdetta
      generale di connessioni veloci dell'utenta
      domestica!Come minimo.
      • Anonimo scrive:
        Re: e meno male 1984 si riferiva al ....
        Ma che dici?Tutti useranno internet per scaricare le mail e guardare la tv...(anonimo)(anonimo)(anonimo)Ma a chi la diamo a bere...
  • Msdead scrive:
    Con tutto il cuore...
    vaffanculo!Ho sempre mostrato rispetto per tutti, ho sempre tenuto controllato il mio modo di parlare nel forum, purtroppo con dispiacere devo sfogarmi.Se fanno una cosa del genere stacco il computer da internet insieme agli altri e poi disdico il contratto di connessione e mando TUTTA LA COMMISSIONE EUROPEA, EUROPA, GOVERNATI E FAMIGLIA DI MAJOR A CAGARE!Ho finito.Non esistono le mezze misure, si fanno rimedi troppo drastici.
  • Anonimo scrive:
    Certo che se le inventano tutte
    Questa banda di animali per fregare i consumatori.Parassiti schifosi!Fallite MERDAIOLI!!
  • Lurkos scrive:
    Sono allibito
    Non si rendono conto del mostro che stanno creando?La parola "proporzionalità" è a loro ignota?Non è forse meglio cercare un nuovo sistema per remunerare gli autori senza scontentare (DRM) o perseguitore (processi e sanzioni civili e penali) gli utenti?Non è meglio rendersi amici i clienti invece che isolarsi e fare la figura del despota?
  • Anonimo scrive:
    Crescono le preoccupazioni... le loro...
    Ma possibile che crescano sempre le preoccupazioni a favore dei soliti noti?Oh, io mi sto cominciando a rompere i coglioni di brutto!! Ma quale democrazia, la democrazia non funziona più, è da revisionare.La UE poi è la più grande truffa del secolo, 20 persone delegate dalle multinazionali che decidono per 300 milioni di persone!!!Mai una volta che crescessero le preoccupazioni per i poveri cristi!! Una volta ogni tanto!Sempre a preoccuparsi per chi produce cd e dvd, canzonette e altre cazzate, per chi tiene i capitali, ma degli affitti stratosferici, dei mutui aumentati a causa dei tassi di interesse schizzati proprio grazie alla BCE, della disoccupazione, del lavoro precario, dell'energia alternativa... a chi frega lì? Non cresce niente qui, eh?L'europa, l'unione degli stati, il grande sogno europeo... non ci è servita a un cazzo!! Io ci credevo, ma mi sono dovuto ricredere in maniera terribile.1) L'euro è stata una rapina legalizzata2) Siamo stati costretti ad accettare normative assurde sul libero mercato, vedi quote latte etc...3) Anzichè farcelo mettere nel c**o dalla Banca d'Italia che lo metteva nel c**o a 56 milioni di persone, adesso c'è la BCE che lo mette a 300 milioni...4) I conti pubblici... io pensavo, almeno lì ci aiuteranno, finalmente capiremo chi dei nostri politici la spara grossa, perchè loro vigilano sui loro conti!! E se qualcuno mente lo sputtanano!!E invece no!! Ve lo ricordate vero, il giorno prima che Berlusconi lasciasse i conti erano a posto, lo diceva la UE!! Il giorno dopo si insediava Prodi, i conti erano allo sfascio, lo giurava sempre la UE!!E allora io cittadino a chi devo credere? A Berlusconi? A Prodi? O alla UE, che cambia parere ogni 5 minuti?Io alla storia che senza UE finivamo come l'Argentina comincio a non crederci più!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Crescono le preoccupazioni... le lor
      - Scritto da:
      Ma possibile che crescano sempre le
      preoccupazioni a favore dei soliti
      noti?

      Oh, io mi sto cominciando a rompere i coglioni di
      brutto!! Ma quale democrazia, la democrazia non
      funziona più, è da
      revisionare.

      La UE poi è la più grande truffa del secolo, 20
      persone delegate dalle multinazionali che
      decidono per 300 milioni di
      persone!!!

      Mai una volta che crescessero le preoccupazioni
      per i poveri cristi!! Una volta ogni
      tanto!

      Sempre a preoccuparsi per chi produce cd e dvd,
      canzonette e altre cazzate, per chi tiene i
      capitali, ma degli affitti stratosferici, dei
      mutui aumentati a causa dei tassi di interesse
      schizzati proprio grazie alla BCE, della
      disoccupazione, del lavoro precario, dell'energia
      alternativa... a chi frega lì?


      Non cresce niente qui, eh?

      L'europa, l'unione degli stati, il grande sogno
      europeo... non ci è servita a un cazzo!! Io ci
      credevo, ma mi sono dovuto ricredere in maniera
      terribile.

      1) L'euro è stata una rapina legalizzata

      2) Siamo stati costretti ad accettare normative
      assurde sul libero mercato, vedi quote latte
      etc...

      3) Anzichè farcelo mettere nel c**o dalla Banca
      d'Italia che lo metteva nel c**o a 56 milioni di
      persone, adesso c'è la BCE che lo mette a 300
      milioni...

      4) I conti pubblici... io pensavo, almeno lì ci
      aiuteranno, finalmente capiremo chi dei nostri
      politici la spara grossa, perchè loro vigilano
      sui loro conti!! E se qualcuno mente lo
      sputtanano!!

      E invece no!! Ve lo ricordate vero, il giorno
      prima che Berlusconi lasciasse i conti erano a
      posto, lo diceva la UE!!

      Il giorno dopo si insediava Prodi, i conti erano
      allo sfascio, lo giurava sempre la
      UE!!

      E allora io cittadino a chi devo credere? A
      Berlusconi? A Prodi? O alla UE, che cambia parere
      ogni 5
      minuti?

      Io alla storia che senza UE finivamo come
      l'Argentina comincio a non crederci
      più!!Mi dispiace dirlo ma.. ti quoto in tutto. Il dispiacere più grande, deriva dalla sensazione di impotenza di fronte al disarmante andazzo che sta prendendo questa "UE", la spregiudicatezza con cui certa gente, giunta al potere, fa gli affari propri e dei suoi compari.Ma, alla fine, è una cosa mondiale, una cosa di sempre: pochi potenti la mettono nelle chiappe al povero cristo. E' la presa di coscenza di ciò che accade, che ti fa star male.
      • Anonimo scrive:
        Re: Crescono le preoccupazioni... le lor
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Ma possibile che crescano sempre le

        preoccupazioni a favore dei soliti

        noti?



        Oh, io mi sto cominciando a rompere i coglioni
        di

        brutto!! Ma quale democrazia, la democrazia non

        funziona più, è da

        revisionare.



        La UE poi è la più grande truffa del secolo, 20

        persone delegate dalle multinazionali che

        decidono per 300 milioni di

        persone!!!



        Mai una volta che crescessero le preoccupazioni

        per i poveri cristi!! Una volta ogni

        tanto!



        Sempre a preoccuparsi per chi produce cd e dvd,

        canzonette e altre cazzate, per chi tiene i

        capitali, ma degli affitti stratosferici, dei

        mutui aumentati a causa dei tassi di interesse

        schizzati proprio grazie alla BCE, della

        disoccupazione, del lavoro precario,
        dell'energia

        alternativa... a chi frega lì?





        Non cresce niente qui, eh?



        L'europa, l'unione degli stati, il grande sogno

        europeo... non ci è servita a un cazzo!! Io ci

        credevo, ma mi sono dovuto ricredere in maniera

        terribile.



        1) L'euro è stata una rapina legalizzata



        2) Siamo stati costretti ad accettare normative

        assurde sul libero mercato, vedi quote latte

        etc...



        3) Anzichè farcelo mettere nel c**o dalla Banca

        d'Italia che lo metteva nel c**o a 56 milioni di

        persone, adesso c'è la BCE che lo mette a 300

        milioni...



        4) I conti pubblici... io pensavo, almeno lì ci

        aiuteranno, finalmente capiremo chi dei nostri

        politici la spara grossa, perchè loro vigilano

        sui loro conti!! E se qualcuno mente lo

        sputtanano!!



        E invece no!! Ve lo ricordate vero, il giorno

        prima che Berlusconi lasciasse i conti erano a

        posto, lo diceva la UE!!



        Il giorno dopo si insediava Prodi, i conti erano

        allo sfascio, lo giurava sempre la

        UE!!



        E allora io cittadino a chi devo credere? A

        Berlusconi? A Prodi? O alla UE, che cambia
        parere

        ogni 5

        minuti?



        Io alla storia che senza UE finivamo come

        l'Argentina comincio a non crederci

        più!!

        Mi dispiace dirlo ma.. ti quoto in tutto. Il
        dispiacere più grande, deriva dalla sensazione di
        impotenza di fronte al disarmante andazzo che sta
        prendendo questa "UE", la spregiudicatezza con
        cui certa gente, giunta al potere, fa gli affari
        propri e dei suoi
        compari.
        Ma, alla fine, è una cosa mondiale, una cosa di
        sempre: pochi potenti la mettono nelle chiappe al
        povero cristo. E' la presa di coscenza di ciò che
        accade, che ti fa star
        male.a me invece non dispiace per niente..e vi quoto tutti e due...pensate che io sto qua in islanda a fare il mio periodo erasmus..e ce un corso che faccio che si chiama islanda ed Eu...e quando mi hanno chiesto cosa ne pensvo di essere in europa..gli ho detto le stesse cose che ci sono scritte sopra..piu un altro paio....c'erano sti poveri ragazzi islandesi che mi hanno detto..che prima volevano entrarci nella ue, ma se si fara il referendum voteranno no e faranno anche una campagna feroce contro l'ingresso dell'islanda nella ue...vedete un po voi...
        • Anonimo scrive:
          Re: Crescono le preoccupazioni... le lor
          - Scritto da:
          a me invece non dispiace per niente..e vi quoto
          tutti e due...[cut]pensate che io sto qua in islanda a
          fare il mio periodo erasmus..Ehm, ti auguro un buon periodo non-UE, lontano dalle quote latte e dalle cazzate tipo banane lunghe 19 cm per legge, però non è che possiamo trasferirci 300 milioni in Islanda.Perciò vedi di tornare a darci una mano, e soprattutto salutaci le islandesi ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Crescono le preoccupazioni... le lor
            sarà fatto.Per quanto riguarda dare una mano, beh intanto gli faccio terrabruciata fuori dalla ue...così non ingrossano le fila..e poi se ci fosse da andare e buttare giu tutti i cosidetti regimi democratici....con una dimostrazione del popolo...del vero popolo..cioè quello di tutti i giorni..sarei il primo della fila
    • castigo scrive:
      Re: Crescono le preoccupazioni... le lor
      - Scritto da:
      Ma possibile che crescano sempre le
      preoccupazioni a favore dei soliti
      noti?

      Oh, io mi sto cominciando a rompere i coglioni di
      brutto!! Ma quale democrazia, la democrazia non
      funziona più, è da
      revisionare.solo revisionare?? La democrazia occidentale nelle sue attuali caratteristiche, è una forma diluita di nazismo o fascismo. Al più è un paravento per mascherare le tendenze naziste e fasciste dell'imperialismo. Perché oggi vi è la guerra, se non per la brama della spartizione delle spoglie del mondo?Mohandas Gandhi
      La UE poi è la più grande truffa del secolo, 20
      persone delegate dalle multinazionali che
      decidono per 300 milioni di
      persone!!!

      Mai una volta che crescessero le preoccupazioni
      per i poveri cristi!! Una volta ogni
      tanto!

      Sempre a preoccuparsi per chi produce cd e dvd,
      canzonette e altre cazzate, per chi tiene i
      capitali, ma degli affitti stratosferici, dei
      mutui aumentati a causa dei tassi di interesse
      schizzati proprio grazie alla BCE, della
      disoccupazione, del lavoro precario, dell'energia
      alternativa... a chi frega lì?a nessuno. hanno altre priorità, come quella di vietare la pizza nel forno a legna perché è antigienica (!!!!!!) e il forno a legna INQUINA!!!!
      Non cresce niente qui, eh?

      L'europa, l'unione degli stati, il grande sogno
      europeo... non ci è servita a un cazzo!! Io ci
      credevo, ma mi sono dovuto ricredere in maniera
      terribile.

      1) L'euro è stata una rapina legalizzatauna riforma del genere lasciata un mano a contabili e burocrati è destinata a fare solo danni
      2) Siamo stati costretti ad accettare normative
      assurde sul libero mercato, vedi quote latte
      etc...ma questo rientra in pieno nei loro programmi!!una volta che gli stati sono obbligati a produrre solo un certo tipo di beni, come fai a staccarti dagli altri?? rischi di non avere più prodotti di un certo tipo sul mercato, o averne gravi carenze.....
      3) Anzichè farcelo mettere nel c**o dalla Banca
      d'Italia che lo metteva nel c**o a 56 milioni di
      persone, adesso c'è la BCE che lo mette a 300
      milioni...beh, ormai dovremmo esserci abituati ;)
      4) I conti pubblici... io pensavo, almeno lì ci
      aiuteranno, finalmente capiremo chi dei nostri
      politici la spara grossa, perchè loro vigilano
      sui loro conti!! E se qualcuno mente lo
      sputtanano!!

      E invece no!! Ve lo ricordate vero, il giorno
      prima che Berlusconi lasciasse i conti erano a
      posto, lo diceva la UE!!

      Il giorno dopo si insediava Prodi, i conti erano
      allo sfascio, lo giurava sempre la
      UE!!

      E allora io cittadino a chi devo credere? A
      Berlusconi? A Prodi? O alla UE, che cambia parere
      ogni 5
      minuti?credi SOLO a quello che vedi, perchè se stai a sentire quel che ti raccontano i nostri politicanti.....
      Io alla storia che senza UE finivamo come
      l'Argentina comincio a non crederci
      più!!infatti l'argentina è finita come è finita perché ha seguito alla lettera i programmi stilati per lei da banca mondiale e fondo monetario internazionale.da quando li hanno buttati fuori a calci nel culo si sono stabilizzati ed hanno pagato buona parte dei loro debiti internazionali.il problema nostro è che non riusciremmo MAI a tirarci fuori come loro, perché non abbiamo le loro risorse....
      • Anonimo scrive:
        Re: Crescono le preoccupazioni... le lor
        - Scritto da: castigo

        - Scritto da:

        Ma possibile che crescano sempre le

        preoccupazioni a favore dei soliti

        noti?



        Oh, io mi sto cominciando a rompere i coglioni
        di

        brutto!! Ma quale democrazia, la democrazia non

        funziona più, è da

        revisionare.

        solo revisionare??
        La democrazia occidentale nelle sue attuali
        caratteristiche, è una forma diluita di nazismo o
        fascismo. Al più è un paravento per mascherare le
        tendenze naziste e fasciste dell'imperialismo.
        Perché oggi vi è la guerra, se non per la brama
        della spartizione delle spoglie del
        mondo?
        Mohandas Gandhi


        La UE poi è la più grande truffa del secolo, 20

        persone delegate dalle multinazionali che

        decidono per 300 milioni di

        persone!!!



        Mai una volta che crescessero le preoccupazioni

        per i poveri cristi!! Una volta ogni

        tanto!



        Sempre a preoccuparsi per chi produce cd e dvd,

        canzonette e altre cazzate, per chi tiene i

        capitali, ma degli affitti stratosferici, dei

        mutui aumentati a causa dei tassi di interesse

        schizzati proprio grazie alla BCE, della

        disoccupazione, del lavoro precario,
        dell'energia

        alternativa... a chi frega lì?

        a nessuno. hanno altre priorità, come quella di
        vietare la pizza nel forno a legna perché è
        antigienica (!!!!!!) e il forno a legna
        INQUINA!!!!



        Non cresce niente qui, eh?



        L'europa, l'unione degli stati, il grande sogno

        europeo... non ci è servita a un cazzo!! Io ci

        credevo, ma mi sono dovuto ricredere in maniera

        terribile.



        1) L'euro è stata una rapina legalizzata

        una riforma del genere lasciata un mano a
        contabili e burocrati è destinata a fare solo
        danni


        2) Siamo stati costretti ad accettare normative

        assurde sul libero mercato, vedi quote latte

        etc...

        ma questo rientra in pieno nei loro programmi!!
        una volta che gli stati sono obbligati a produrre
        solo un certo tipo di beni, come fai a staccarti
        dagli altri?? rischi di non avere più prodotti di
        un certo tipo sul mercato, o averne gravi
        carenze.....


        3) Anzichè farcelo mettere nel c**o dalla Banca

        d'Italia che lo metteva nel c**o a 56 milioni di

        persone, adesso c'è la BCE che lo mette a 300

        milioni...

        beh, ormai dovremmo esserci abituati ;)


        4) I conti pubblici... io pensavo, almeno lì ci

        aiuteranno, finalmente capiremo chi dei nostri

        politici la spara grossa, perchè loro vigilano

        sui loro conti!! E se qualcuno mente lo

        sputtanano!!



        E invece no!! Ve lo ricordate vero, il giorno

        prima che Berlusconi lasciasse i conti erano a

        posto, lo diceva la UE!!



        Il giorno dopo si insediava Prodi, i conti erano

        allo sfascio, lo giurava sempre la

        UE!!



        E allora io cittadino a chi devo credere? A

        Berlusconi? A Prodi? O alla UE, che cambia
        parere

        ogni 5

        minuti?

        credi SOLO a quello che vedi, perchè se stai a
        sentire quel che ti raccontano i nostri
        politicanti.....


        Io alla storia che senza UE finivamo come

        l'Argentina comincio a non crederci

        più!!

        infatti l'argentina è finita come è finita perché
        ha seguito alla lettera i programmi stilati per
        lei da banca mondiale e fondo monetario
        internazionale.
        da quando li hanno buttati fuori a calci nel culo
        si sono stabilizzati ed hanno pagato buona parte
        dei loro debiti
        internazionali.
        il problema nostro è che non riusciremmo MAI a
        tirarci fuori come loro, perché non abbiamo le
        loro
        risorse....quoto quasi tutto..tranne questa frase: La democrazia occidentale nelle sue attuali caratteristiche, è una forma diluita di nazismo o fascismo. Al più è un paravento per mascherare le tendenze naziste e fasciste dell'imperialismo. Perché oggi vi è la guerra, se non per la brama della spartizione delle spoglie del mondo?Mohandas Gandhiper il semplice motivo che dobbiamo smettere tutti quanti di darci addosso, del fascista o del comunista...perchè loro...i burocrati..e proprio quello che vogliono..che continuano a sbranarci tra di noi..cosi da governarci per bene...invece dovremmo tutti unirci e dire che siamo per abbassare gli affitti, per i mutui sociali...perche non ci siano piu banche strozzine e multinazionali che distruggono ogni cosa, e perche non si spendano miliardi inutili su un opera inutile come la tav...per la quale..la finiranno di pagare i nipoti dei nipoti dei nipoti nostri..e dovremmo anche unirci contro il massacro che stanno conducendo verso questo pianeta....non continuare ad abbaiarci tutti contro.per il resto quoto :)
        • nattu_panno_dam scrive:
          Re: Crescono le preoccupazioni... le lor
          - Scritto da:

          - Scritto da: castigo



          - Scritto da:


          Ma possibile che crescano sempre le


          preoccupazioni a favore dei soliti


          noti?





          Oh, io mi sto cominciando a rompere i coglioni

          di


          brutto!! Ma quale democrazia, la democrazia
          non


          funziona più, è da


          revisionare.



          solo revisionare??

          La democrazia occidentale nelle sue attuali

          caratteristiche, è una forma diluita di nazismo
          o

          fascismo. Al più è un paravento per mascherare
          le

          tendenze naziste e fasciste dell'imperialismo.

          Perché oggi vi è la guerra, se non per la brama

          della spartizione delle spoglie del

          mondo?

          Mohandas Gandhi




          La UE poi è la più grande truffa del secolo,
          20


          persone delegate dalle multinazionali che


          decidono per 300 milioni di


          persone!!!





          Mai una volta che crescessero le
          preoccupazioni


          per i poveri cristi!! Una volta ogni


          tanto!





          Sempre a preoccuparsi per chi produce cd e
          dvd,


          canzonette e altre cazzate, per chi tiene i


          capitali, ma degli affitti stratosferici, dei


          mutui aumentati a causa dei tassi di interesse


          schizzati proprio grazie alla BCE, della


          disoccupazione, del lavoro precario,

          dell'energia


          alternativa... a chi frega lì?



          a nessuno. hanno altre priorità, come quella di

          vietare la pizza nel forno a legna perché è

          antigienica (!!!!!!) e il forno a legna

          INQUINA!!!!






          Non cresce niente qui, eh?





          L'europa, l'unione degli stati, il grande
          sogno


          europeo... non ci è servita a un cazzo!! Io ci


          credevo, ma mi sono dovuto ricredere in
          maniera


          terribile.





          1) L'euro è stata una rapina legalizzata



          una riforma del genere lasciata un mano a

          contabili e burocrati è destinata a fare solo

          danni




          2) Siamo stati costretti ad accettare
          normative


          assurde sul libero mercato, vedi quote latte


          etc...



          ma questo rientra in pieno nei loro programmi!!

          una volta che gli stati sono obbligati a
          produrre

          solo un certo tipo di beni, come fai a staccarti

          dagli altri?? rischi di non avere più prodotti
          di

          un certo tipo sul mercato, o averne gravi

          carenze.....




          3) Anzichè farcelo mettere nel c**o dalla
          Banca


          d'Italia che lo metteva nel c**o a 56 milioni
          di


          persone, adesso c'è la BCE che lo mette a 300


          milioni...



          beh, ormai dovremmo esserci abituati ;)




          4) I conti pubblici... io pensavo, almeno lì
          ci


          aiuteranno, finalmente capiremo chi dei nostri


          politici la spara grossa, perchè loro vigilano


          sui loro conti!! E se qualcuno mente lo


          sputtanano!!





          E invece no!! Ve lo ricordate vero, il giorno


          prima che Berlusconi lasciasse i conti erano a


          posto, lo diceva la UE!!





          Il giorno dopo si insediava Prodi, i conti
          erano


          allo sfascio, lo giurava sempre la


          UE!!





          E allora io cittadino a chi devo credere? A


          Berlusconi? A Prodi? O alla UE, che cambia

          parere


          ogni 5


          minuti?



          credi SOLO a quello che vedi, perchè se stai a

          sentire quel che ti raccontano i nostri

          politicanti.....




          Io alla storia che senza UE finivamo come


          l'Argentina comincio a non crederci


          più!!



          infatti l'argentina è finita come è finita
          perché

          ha seguito alla lettera i programmi stilati per

          lei da banca mondiale e fondo monetario

          internazionale.

          da quando li hanno buttati fuori a calci nel
          culo

          si sono stabilizzati ed hanno pagato buona parte

          dei loro debiti

          internazionali.

          il problema nostro è che non riusciremmo MAI a

          tirarci fuori come loro, perché non abbiamo le

          loro

          risorse....


          quoto quasi tutto..tranne questa frase: La
          democrazia occidentale nelle sue attuali
          caratteristiche, è una forma diluita di nazismo o
          fascismo. Al più è un paravento per mascherare le
          tendenze naziste e fasciste dell'imperialismo.
          Perché oggi vi è la guerra, se non per la brama
          della spartizione delle spoglie del
          mondo?
          Mohandas Gandhi

          per il semplice motivo che dobbiamo smettere
          tutti quanti di darci addosso, del fascista o Non hai capito una mazza, quello che intendeva è semplicemente che quella che qui chiamiamo democrazia in realtà è "una forma diluita di nazismo o fascismo". I poveri cristi possono essere quel che vogliono, tanto il cetriolo riconosce le proprie vittime molto bene.
          • castigo scrive:
            Re: Crescono le preoccupazioni... le lor
            - Scritto da: nattu_panno_dam[CUT]
            Non hai capito una mazza, quello che intendeva è
            semplicemente che quella che qui chiamiamo
            democrazia in realtà è "una forma diluita di
            nazismo o fascismo". I poveri cristi possono
            essere quel che vogliono, tanto il cetriolo
            riconosce le proprie vittime molto
            bene.come non quotare ogni tua parola??
    • Anonimo scrive:
      Re: Crescono le preoccupazioni... le lor
      - Scritto da:
      Ma possibile che crescano sempre le
      preoccupazioni a favore dei soliti
      noti?

      Oh, io mi sto cominciando a rompere i coglioni di
      brutto!! Ma quale democrazia, la democrazia non
      funziona più, è da
      revisionare.

      La UE poi è la più grande truffa del secolo, 20
      persone delegate dalle multinazionali che
      decidono per 300 milioni di
      persone!!!

      Mai una volta che crescessero le preoccupazioni
      per i poveri cristi!! Una volta ogni
      tanto!

      Sempre a preoccuparsi per chi produce cd e dvd,
      canzonette e altre cazzate, per chi tiene i
      capitali, ma degli affitti stratosferici, dei
      mutui aumentati a causa dei tassi di interesse
      schizzati proprio grazie alla BCE, della
      disoccupazione, del lavoro precario, dell'energia
      alternativa... a chi frega lì?


      Non cresce niente qui, eh?

      L'europa, l'unione degli stati, il grande sogno
      europeo... non ci è servita a un cazzo!! Io ci
      credevo, ma mi sono dovuto ricredere in maniera
      terribile.

      1) L'euro è stata una rapina legalizzata

      2) Siamo stati costretti ad accettare normative
      assurde sul libero mercato, vedi quote latte
      etc...

      3) Anzichè farcelo mettere nel c**o dalla Banca
      d'Italia che lo metteva nel c**o a 56 milioni di
      persone, adesso c'è la BCE che lo mette a 300
      milioni...

      4) I conti pubblici... io pensavo, almeno lì ci
      aiuteranno, finalmente capiremo chi dei nostri
      politici la spara grossa, perchè loro vigilano
      sui loro conti!! E se qualcuno mente lo
      sputtanano!!

      E invece no!! Ve lo ricordate vero, il giorno
      prima che Berlusconi lasciasse i conti erano a
      posto, lo diceva la UE!!

      Il giorno dopo si insediava Prodi, i conti erano
      allo sfascio, lo giurava sempre la
      UE!!

      E allora io cittadino a chi devo credere? A
      Berlusconi? A Prodi? O alla UE, che cambia parere
      ogni 5
      minuti?

      Io alla storia che senza UE finivamo come
      l'Argentina comincio a non crederci
      più!!seguono 72 minuti di applausi!!!!ed ovviamente quoto.
    • ryoga scrive:
      Re: Crescono le preoccupazioni... le lor
      - Scritto da:
      1) L'euro è stata una rapina legalizzataGià.Prevederlo era possibile.Noi Italiani siamo sempre stati i "furbi".Si sapeva che i prezzi raddoppiavano non appena entrava l'Euro in circolazione.Non a caso i furbi ( e chi poteva ), hanno acquistato casa "PRIMA" dell'avvento dell'Euro.C'e' gente che s'e' arricchita acquistando e rivendendo subito dopo.Personalmente ero all'inizio della mia carriera, altrimenti un pensierino su una casa la facevo anche io....ora invece :'(
      2) Siamo stati costretti ad accettare normative
      assurde sul libero mercato, vedi quote latte
      etc...Il Made in Italy è andato a farsi friggere proprio grazie al nostro elemosinare l'ingresso in UE.
      Io alla storia che senza UE finivamo come
      l'Argentina comincio a non crederci
      più!!Ma infatti era solo una storiella per "spaventarvi".Fino a qualche anno fa, pensare di acquistare una casa da 250 milioni di lire, con uno stipendio di 2 milioni di lire, era una cosa fattibile.Si faceva un mutuo ventennale e ci si riusciva.Ora invece, con il raddoppio dei prezzi delle case e la stabilità dello stipendio ( anzi...c'e' chi prende anche meno di allora in nome della "crisi di settore" ), per comprar casa, devi fare un mutuo di 40 anni.In un contesto del genere, mi vien voglia di andare a vendere droga ai 15enni.Al massimo vado in carcere e dopo un indulto son fuori libero e con diversi milioni alle spalle :'(A quanto sembra, il crimine paga
    • bowlingbpsl scrive:
      Re: Crescono le preoccupazioni... le lor
      - Scritto da:
      E allora io cittadino a chi devo credere? A
      Berlusconi? A Prodi? O alla UE, che cambia parere
      ogni 5
      minuti?Non vorrei che si scatenasse la solita bagarre politico-turpiloquesca, visto che ogni volta che si cita Berlusconi, saltano fuori rabbia e furore, che al confronto, le Furie erano tenere educande.Mi pare che succeda molto meno con Prodi, ma il mio fastidio non e' inferiore, se non... numericamente.Se, comunque, Padoa Schioppa (e compagnia) e' stato piu' o meno "costretto" dai numeri ad ammettere che no, la Finanziaria precedente non faceva schifo, anzi il contrario... beh, sono disposto a credergli.E ne terro' presente, quando si andra' al voto (quando non so, ma e' sicuro che ci andremo!)
      Io alla storia che senza UE finivamo come
      l'Argentina comincio a non crederci
      più!!Infatti, non e' la prima volta, che le leggi UE "peggiorano" le nostre leggi vigenti.Mi viene in mente il cioccolato, ma ci sono altri prodotti, che sono stati peggiorati.Ma non dobbiamo generalizzare. PI sta facendo il suo mestiere: ci sta informando.Ora, spetta a noi, farci sentire presso i nostri politicanti.Sappiamo il loro fax? Che ne dite di mandare loro un fax, per lamentarci seriamente, con onesta' ed educazione?Scegliamo quello che preferiamo (ce ne sono, mi risulta, di tutto l'arco parlamentare) e LAMENTIAMOCI.Un fax, in modo che abbiano CARTA da portare alle sedute parlamentari.Magari, siamo in tempo a farci sentire.Sara' sempre meglio che lamentarci. Almeno, ci abbiamo provato.
  • Anonimo scrive:
    FACCIAMO FALIRE LE MAJOR
    Lasciamo sugli scaffali tutte le loro conzonette e i loro filmini.
    • borg_troll scrive:
      Re: FACCIAMO FALIRE LE MAJOR
      - Scritto da:
      Lasciamo sugli scaffali tutte le loro conzonette
      e i loro
      filmini.Abbiamo sentito questa storia del "facciamo fallire le Major" tante, tante, tante volte.Quanto vi ci vuole a capire che non potete? Siete in minoranza. Ci sarà sempre tanta, troppa gente che comprerà, vanificando ogni vostro sforzo.Le Major prevarranno, incatenando Internet. Voi piangerete e digrignerete i denti, senza poter fare nulla. Vivrete sotto la nuova schiavitù, e vi adatterete perchè non ci sarà alcuna scelta.Questo è il futuro. Rassegnatevi.
      • Anonimo scrive:
        Re: FACCIAMO FALIRE LE MAJOR
        - Scritto da: borg_troll

        - Scritto da:

        Lasciamo sugli scaffali tutte le loro conzonette

        e i loro

        filmini.

        Abbiamo sentito questa storia del "facciamo
        fallire le Major" tante, tante, tante
        volte.

        Quanto vi ci vuole a capire che non potete? Siete
        in minoranza. Ci sarà sempre tanta, troppa gente
        che comprerà, vanificando ogni vostro
        sforzo.

        Le Major prevarranno, incatenando Internet. Voi
        piangerete e digrignerete i denti, senza poter
        fare nulla. Vivrete sotto la nuova schiavitù, e
        vi adatterete perchè non ci sarà alcuna
        scelta.

        Questo è il futuro. Rassegnatevi.Dovresti dire viveremo perche tu sei nella stessa nostra barca.
        • borg_troll scrive:
          Re: FACCIAMO FALIRE LE MAJOR




          Questo è il futuro. Rassegnatevi.

          Dovresti dire viveremo perche tu sei nella stessa
          nostra
          barca.No. Io sono un troll: nemmeno vivo realmente. Chi si nasconde dietro di me dovrà viverci.
      • Msdead scrive:
        Re: FACCIAMO FALIRE LE MAJOR
        - Scritto da: borg_troll

        - Scritto da:

        Lasciamo sugli scaffali tutte le loro conzonette

        e i loro

        filmini.

        Abbiamo sentito questa storia del "facciamo
        fallire le Major" tante, tante, tante
        volte.

        Quanto vi ci vuole a capire che non potete? Siete
        in minoranza. Ci sarà sempre tanta, troppa gente
        che comprerà, vanificando ogni vostro
        sforzo.

        Le Major prevarranno, incatenando Internet. Voi
        piangerete e digrignerete i denti, senza poter
        fare nulla. Vivrete sotto la nuova schiavitù, e
        vi adatterete perchè non ci sarà alcuna
        scelta.

        Questo è il futuro. Rassegnatevi.Ehi pagliaccio, che tu sia o meno un troll, sei sempre una persona che scrive, quindi poche cagate e riga dritto!Ci sei dentro anche tu nella nostra barca e chiuso argomento!Mi hai stancato con le risposte "io sono un troll" e similari!Sei una persona come tutti noi e per giunta fai il santarellino innocente che non sei!Almeno risparmiaci le pagliacciate, grazie!
        • borg_troll scrive:
          Re: FACCIAMO FALIRE LE MAJOR
          - Scritto da: Msdead

          Questo è il futuro. Rassegnatevi.

          Ehi pagliaccio, che tu sia o meno un troll, sei
          sempre una persona che scrive, quindi poche
          cagate e riga dritto!Ci sei dentro anche tu nella
          nostra barca e chiuso argomento!Mi hai stancato
          con le risposte "io sono un troll" e similari!Sei
          una persona come tutti noi e per giunta fai il
          santarellino innocente che non sei!Almeno
          risparmiaci le pagliacciate,
          grazie!Cosa vuoi sentirti dire? Che vincerete? Che sconfiggerete le Major? Che sarete voi a governare internet?E poi cosa vuoi sentirti dire? Che la luna è fatta di formaggio?Non è così.Voi SPERATE ancora di poter cambiare le cose.Ma voi NON POTETE vincere. E non vincerete!Le Major controlleranno internet, totalmente. Sarà il loro giocattolo, il loro mercatino, la vetrina di un supermercato globale sorvegliato da guardie private.Niente più libertà di espressione, niente più forum. Solo pubblicità e compravendita, un luogo dove si pagherà per vedere, dove non ci sarà posto per chi non può spendere, proprio come nel mondo reale.Vivrete per vedere tutto questo avverarsi, senza poterci fare nulla. I vostri figli cresceranno nella nuova realtà, e non conosceranno nulla di diverso.Obbediranno alle leggi promulgate per proteggere il Mercato, saranno bravi e ligi consumatori, e insegneranno ai loro figli ad essere tali a loro volta.Voi tremerete e digrignerete i denti, sapendo che ogni resistenza è futile. Maledirete il giorno in cui è stata inventata internet, il giorno in cui i computer sono usciti dal mondo degli hobbisti. Maledirete la nuova, terribile schiavitù.La barca affonda.
          • Msdead scrive:
            Re: FACCIAMO FALIRE LE MAJOR
            - Scritto da: borg_troll

            - Scritto da: Msdead



            Questo è il futuro. Rassegnatevi.



            Ehi pagliaccio, che tu sia o meno un troll, sei

            sempre una persona che scrive, quindi poche

            cagate e riga dritto!Ci sei dentro anche tu
            nella

            nostra barca e chiuso argomento!Mi hai stancato

            con le risposte "io sono un troll" e
            similari!Sei

            una persona come tutti noi e per giunta fai il

            santarellino innocente che non sei!Almeno

            risparmiaci le pagliacciate,

            grazie!

            Cosa vuoi sentirti dire? Che vincerete? Che
            sconfiggerete le Major? Che sarete voi a
            governare
            internet?

            E poi cosa vuoi sentirti dire? Che la luna è
            fatta di
            formaggio?

            Non è così.

            Voi SPERATE ancora di poter cambiare le cose.

            Ma voi NON POTETE vincere. E non vincerete!

            Le Major controlleranno internet, totalmente.
            Sarà il loro giocattolo, il loro mercatino, la
            vetrina di un supermercato globale sorvegliato da
            guardie
            private.

            Niente più libertà di espressione, niente più
            forum. Solo pubblicità e compravendita, un luogo
            dove si pagherà per vedere, dove non ci sarà
            posto per chi non può spendere, proprio come nel
            mondo
            reale.

            Vivrete per vedere tutto questo avverarsi, senza
            poterci fare nulla. I vostri figli cresceranno
            nella nuova realtà, e non conosceranno nulla di
            diverso.

            Obbediranno alle leggi promulgate per proteggere
            il Mercato, saranno bravi e ligi consumatori, e
            insegneranno ai loro figli ad essere tali a loro
            volta.

            Voi tremerete e digrignerete i denti, sapendo che
            ogni resistenza è futile. Maledirete il giorno in
            cui è stata inventata internet, il giorno in cui
            i computer sono usciti dal mondo degli hobbisti.
            Maledirete la nuova, terribile
            schiavitù.

            La barca affonda.Caro intanto ancora non è stato approvato (forse) IPRED2, secondo lascia perdere Warcraft e questa storia tua tienitela per te.Stai tranquillo che anche tu avrai ripensamenti e poi voglio vedere come ci rimani.Dammi retta: scendi sulla terra e comportati diversamente e abbandona il tuo campo di Warcraft.Io mi lamentavo del DRM ma qui stiamo ben oltre...comunque visto che non serviamo ne alle major, ne alle softwarehouse, ne alle cinemahouse, perchè usare e comprare le cose se i nostri soldi non gli servono?Tanto vale disdire internet e non comprare un tubo perchè tanto per le major è uguale, non serviamo a loro , non gli servono quei soldi che gli arrivano e quindi tanto vale non comprare nulla di niente, bloccare il mercato e far fallire seriamente il concetto di "libertà d'espressione" e "innovazione".Non contiamo nulla per loro, bene allora neanche i nostri soldi non contano quindi perchè spendere?
        • Anonimo scrive:
          Re: FACCIAMO FALIRE LE MAJOR
          - Scritto da: Msdead

          - Scritto da: borg_troll



          - Scritto da:


          Lasciamo sugli scaffali tutte le loro
          conzonette


          e i loro


          filmini.



          Abbiamo sentito questa storia del "facciamo

          fallire le Major" tante, tante, tante

          volte.



          Quanto vi ci vuole a capire che non potete?
          Siete

          in minoranza. Ci sarà sempre tanta, troppa gente

          che comprerà, vanificando ogni vostro

          sforzo.



          Le Major prevarranno, incatenando Internet. Voi

          piangerete e digrignerete i denti, senza poter

          fare nulla. Vivrete sotto la nuova schiavitù, e

          vi adatterete perchè non ci sarà alcuna

          scelta.



          Questo è il futuro. Rassegnatevi.

          Ehi pagliaccio, che tu sia o meno un troll, sei
          sempre una persona che scrive, quindi poche
          cagate e riga dritto!Ci sei dentro anche tu nella
          nostra barca e chiuso argomento!Mi hai stancato
          con le risposte "io sono un troll" e similari!Sei
          una persona come tutti noi e per giunta fai il
          santarellino innocente che non sei!Almeno
          risparmiaci le pagliacciate,
          grazie!Sì ma anche tu... Versargli così tante secchiate di mangime per Troll...
          • borg_troll scrive:
            Re: FACCIAMO FALIRE LE MAJOR
            -
            Sì ma anche tu... Versargli così tante secchiate
            di mangime per
            Troll...Aaaah, che mangiata. Ora quasi quasi mi prendo un TrollFlurry, perchè le patatorchette mi hanno messo sete.
          • Anonimo scrive:
            Re: FACCIAMO FALIRE LE MAJOR
            Sentivo la mancanza di rock n' roll...ma vedo che ce qualcuno che sollazza la platea.Secondo me...tu e rockn'roll siete colleghi di lavoro...siete due puffi infiltrati qua dentro..come tanti altri si infiltrano in altri posti della rete e che sono pagati dai puffi che stanno più in alto per stare seduti a grattarsi tutto il giorno davanti ad un pc.Quindi puffo...te...ed i tuoi colleghi puffi della finanza....potete continuare a guardare...ma non sperate che la gente si piegherà...
          • borg_troll scrive:
            Re: FACCIAMO FALIRE LE MAJOR

            Quindi puffo...te...ed i tuoi colleghi puffi
            della finanza....potete continuare a
            guardare...ma non sperate che la gente si
            piegherà...Chi parla di sperare? Io sono qui per il cibo gratis.
          • Anonimo scrive:
            Re: FACCIAMO FALIRE LE MAJOR
            bravo....spero solo che non ti sporcherai la divisa ufficiale da puffo.....quella da tutto blu....
    • Anonimo scrive:
      Re: FACCIAMO FALIRE LE MAJOR
      - Scritto da:
      Lasciamo sugli scaffali tutte le loro conzonette
      e i loro
      filmini.Ma parla italiano!
    • Anonimo scrive:
      Re: FACCIAMO FALIRE LE MAJOR
      Il fatto che tu dica così mi fa pensare che fino ad ora "le loro canzonette e i loro filmini" tu li abbia comprati eccome!I cd/dvd costano troppo? Fai come me, non comprarli! Ascoltati la musica alla radio, compra massimo un cd all'anno (ma pure uno ogni due), non comprare dvd se non di film che consideri veramente imperdibili (che non comprende il film uscito al cinema 3 mesi fa!), guardati i film alla tv. Se fai così non sarai tanto interessato al fatto che le major aumentino i loro prezzi, o che qualcuno cerchi di boicottarle.La musica e i film sono degli ottimi passatempi, ma non sono fondamentali, ragion per cui le major possono farti pagare quanto vogliono e possono cercare di impedirti che tu copi i loro prodotti. Se non vuoi pagare, ribadisco che esistono sempre la radio e la tv.- Scritto da:
      Lasciamo sugli scaffali tutte le loro conzonette
      e i loro
      filmini.
  • Anonimo scrive:
    Se passa una cosa del genere
    Mi procuro 100000 verbatim e comincio a fare il piratone anch'io, tanto se scaricare 1 mp3 e vendere migliaia di cd per strada è la stessa cosa non vedo perchè rischiare la stessa dose di culo per una puzzosa canzone quando potrei farlo per una villa con piscina
    • Anonimo scrive:
      Re: Se passa una cosa del genere
      a me invece pare strano che una direttiva UE possa imporre sanzioni penali.Mercoledì mi informerò in proposito, ma non mi sembra che sia una cosa possibile, anche perchè ogni paese in europa ha il suo sistema giuridico....che si basa sulla diversità...non è mica una direttiva che impone qualcosa, ma non da sanzioni.Mi sembra molto strano, ma mi informerò meglio mercoledì con il mio prof
      • Anonimo scrive:
        Re: Se passa una cosa del genere
        Una direttiva non può imporre nulla, tantomeno sanzioni. Una direttiva comunitaria ha come scopo essere recepita nei vari ordinamenti tramite le leggi nazionali. quindi sapendo come vanno le cose in italia nel malaugurato caso venisse approvata hai voglia a che facciano una legge... faccio ora a stufarmi del pc
        • Anonimo scrive:
          Re: Se passa una cosa del genere
          era quello che sapevo anche io..appunto, però prima di dirlo alla qui presente platea, volevo esserne certo e sentire il mio prof mercoledì, cmq era quello che sapevo anche io.
        • Anonimo scrive:
          Re: Se passa una cosa del genere
          - Scritto da:
          ... hai voglia a che facciano una legge...non ti preoccupare, al contrario di quanto soccesso fin'ora questa direttiva verrebbe recepita immediatamente..SR.
    • castigo scrive:
      Re: Se passa una cosa del genere
      - Scritto da:
      Mi procuro 100000 verbatim e comincio a fare il
      piratone anch'io, tanto se scaricare 1 mp3 e
      vendere migliaia di cd per strada è la stessa
      cosa non vedo perchè rischiare la stessa dose di
      culo per una puzzosa canzone quando potrei farlo
      per una villa con
      piscinaLOL... fai prima a cominciare una carriera nello spaccio della droga.è ancora più remunerativo e se ti beccano rischi mooooooolto meno :D
  • Anonimo scrive:
    Farà la stessa fine dei BREVETTI SW
    Hanno rotto i COGLIONI i parassiti della MAJOR.
    • Anonimo scrive:
      Re: Farà la stessa fine dei BREVETTI SW
      ..penso anche io, sono troppi e troppo autorevoli i pareri sfavorevoli.. queste cose ognuno se le vuoel gestire in casa.. a modo proprio.non credo passera alla fine. e' troppo una forzatura esagerata.
    • Anonimo scrive:
      Re: Farà la stessa fine dei BREVETTI SW
      farà la stessa fine SE FACCIAMO QUALCOSA. ad esempio non vedo petizioni in giro per questo fatto.Loro ci provano sempre, noi non dibbiamo dormire. Mentre quelli stanno in parlamenti e riunioni, noi dobbiamo SENTIRE TUTTO, perché dicono di agire nel nostro nome, di noi tutti, dei loro popoli.e invece sono tutti lobbisti
Chiudi i commenti