Sun acquisisce MySQL

Sun acquisirà MySQL AB per un miliardo di dollari

Santa Clara (USA) – Nelle scorse ore MySQL AB , la società che commercializza l’omonimo e famoso database open source, ha pubblicato un comunicato in cui annuncia la sua imminente acquisizione da parte di Sun .

Mettendo così fine alle molte voci e indiscrezioni circolate nel recente passato, le due aziende hanno firmato “un accordo definitivo” che porterà Sun ad acquisire MySQL AB per circa 1 miliardo di dollari.

Ulteriori dettagli sull’accordo sono stati pubblicati in questo post .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • alves missiroli scrive:
    regola delinquenziale?????
    In merito all'aggiornamento gratuito ad office 2008 per mac grazie al programma Technology Guarantee, avendo comprato il prodotto dopo il 25 settembre 2007:Per avere diritto all'aggiornamento all'office 2008 regolarmente pagato, mi viene richiesto di allegare la parte superiore originale della scatola, dico, DELLA SCATOLA con il nome completo del prodotto e l'intero codice a barre. Io possiedo ricevuta di fattura, confezione in plastica con codice ma ovviamente la scatola che viene pretesa, NO!!! Di sicuro ALMENO il 90% di chi ha acquistato il prodotto l'ha buttata via QUELLA SCATOLA LI . SE NON OTTERRO' QUANTO MI SPETTA NON comprerò mai più un prodotto microsoft in vita mia
  • alvesino scrive:
    Diritto all'aggiornamento office 2008
    Trovo spesso riportato che avrei diritto all'aggiornamento gratuito ad office 2008 per mac grazie al programma Technology Guarantee, avendo comprato il prodotto dopo il 25 settembre 2007, ma non trovo indicazioni per concretizzare questa operazione. Come si deve fare per ottenere l'ambito prodotto? RIngrazio anticipatamente per la cortese attenzione. Ciao, Alvesino
  • FinalCut scrive:
    Mia esperienza di ieri...
    Eravamo 3 agenzie diverse (media, online, offline) convocate in riunione per parlare della strategia 2008 di una grande multinazionale...Sul tavolo c'erano 2 Mac Book Pro ed 1 Mac Book... le presentazioni erano tutte su Keynote... la cosa non era preparata, anzi... quasi quasi avrei tanto voluto avere per le mani un Mac Book Air tanto per distinguere la mia agenzia dalle altre... @^E alla fine un commento di un direttore è stato: "Fenomenali questi "PC" a confronto i nostri sembrano cose del secolo scorso..."Fino ad un anno fa invece sarebbe stato seccato dal fatto che non avessimo usato PowerPoint...(linux)(apple)
  • alessio scrive:
    si ma speriamo che..
    .. almeno la compatibilita' tra officeWin e officeMac sia rispettata! Attualmente non trovo un modo decente per fare un PPT in OfficeMac e dare le slide (con dentro immagini/video) a uno che ha windows e usa il PPT2003pazzesco
    • ciufciuf scrive:
      Re: si ma speriamo che..
      - Scritto da: alessio
      .. almeno la compatibilita' tra officeWin e
      officeMac sia rispettata! Attualmente non trovo
      un modo decente per fare un PPT in OfficeMac e
      dare le slide (con dentro immagini/video) a uno
      che ha windows e usa il
      PPT2003

      pazzescoforse che office 2003 non è identica alla versione mac attuale né tanto meno a quella del 2004 o del 2001?
      • alessio scrive:
        Re: si ma speriamo che..
        no, semplicemente fatti un po' di slides con office2004, mettici un po' di figure e magari un video, poi salvale in formato ppt. Aprile su un PC. La prima cosa che noterai e' che ti manca il compressore quicktime sia per i video che per le figure, vabbe' te lo installi. Poi ti mancano tutti i file multimediali collegati alla slide. Che fai ti suicidi?
  • Ettore18 scrive:
    ATTENZIONE: Eliminato supporto VB
    Ciao a tutti,non ho letto tutti i commenti ma ho intravisto qualcosa riguardo alle aziende che usano le macro di Excel etc etc.Beh, date un occhio qui: http://www.schwieb.com/blog/2006/08/08/saying-goodbye-to-visual-basic/Microsoft ha eliminato il supporto a VBA nella nuova suite di Office (non mi pare che l'articolo faccia menzione del fatto, del resto non è che Microsoft pubblicizzi granché la cosa), per cui *tutte* le macro con la versione 2008 sono carta straccia. Prima di fare upgrade quindi occhio, per es. se siete il responsabile EDP di un azienda e non volete trovarvi in una situazione MOLTO scomoda.Buona camicia a tutti
  • ciufciuf scrive:
    Re: TELE 2 no Grazie
    hai magari anche ragione, ma se, pur con degli errori, la bolletta è inferiore ad altri fornitori di servizio perché andare a pagare di più?contesti la loro bolletta e la fai rettificare verso il basso.
  • pentolino scrive:
    Re: TELE 2 no Grazie
    perchè pagare di più? :-D
  • odm scrive:
    microsoft piegata a cupertino
    ormai è microsoft al servizio di apple. . .
    • LaNberto scrive:
      Re: microsoft piegata a cupertino
      hanno i loro interessi: ci fanno bei soldi
    • ultrastudio scrive:
      Re: microsoft piegata a cupertino
      Mica tanto... se pensi che propongono come grande innovazione l'inserimento di Messanger (software che si scarica gratuitamente da sito Mactopia) all'interno di una suite dal costo di 650 euro...Expression Media non può certo definirsi un motivo particolarmente allettante per spendere quella somma, soprattutto se l'acquirente lavora nei campi del design e magari possiede l'ultima versione della Adobe Creative Suite.Più interessante, come al solito, rimane l'offerta per studenti (anche perché mostra quanto possa effettivamente valere, dal punto di vista economico la suite di Microsoft).
    • lellykelly scrive:
      Re: microsoft piegata a cupertino
      anche le giraffe verso le balene
  • pentolino scrive:
    Rivolto agli utenti Mac
    Non voglio fare una polemica, ma quanti di quelli che hanno il mac hanno bisogno (e sottolineo bisogno) di MS Office? Personalmente io mi trovo benissimo con NeoOffice e al limite se proprio dovessi acquistare una suite da ufficio punterei più su iWorks.Poi ci sarebbe da discutere su quanti utenti Windows abbiano davvero bisogno di Ms Office ma mi metterei off topic da solo... magari ne parliamo un' altra volta!
    • anonino scrive:
      Re: Rivolto agli utenti Mac
      - Scritto da: pentolino
      Poi ci sarebbe da discutere su quanti utenti
      Windows abbiano davvero bisogno di Ms Officema a te che ti frega di cosa serve agli altri?! se vogliono comrpare una suite office, lasciaglielo fare! se sei talmente taccagno da scaricare solo la roba gratuita, e ti senti un gran genio perché hai risparmiato, non pensare che anche il resto del mondo possa pensarla come te. per me NeoOffice e OpenOffice sono suite office mediocri sotto molti punti di vista. C'è poca documentazione "seria" per diventare realmente produttivi; ci sono bug anche lì (anche molto banali); e c'è scarsa innovazione, visto che copiano le interfacce grafiche di Office 2003 quando la 2007 ha già fatto enormi passi avanti nel campo della HCI (human computer interaction).somigli molto al mio amico ecologista, che va in giro con una macchinetta-scatoletta e va dicendo che in realtà poche persone avrebbero bisogno di andare in giro con SUV-berlinone-spider. Ma bada un po' agli affari tuoi!
      • pentolino scrive:
        Re: Rivolto agli utenti Mac
        boh, certa gente non la capisco... non era questa la discussione che volevo aprire (come peraltro ho anche scritto).Off topic e (troll)
        • pippo scrive:
          Re: Rivolto agli utenti Mac

          boh, certa gente non la capisco... non era questa
          la discussione che volevo aprire (come peraltro
          ho anche
          scritto).
          Off topic e (troll)La tua risposta standard? :D
          • pentolino scrive:
            Re: Rivolto agli utenti Mac
            diciamo di sì, dato che (troll) ce ne sono parecchi qua.Ah dimenticavo, (troll)
          • pippo scrive:
            Re: Rivolto agli utenti Mac

            diciamo di sì, dato che (troll) ce ne sono
            parecchi
            qua.
            Ah dimenticavo, (troll)Si ottima argomentazione, mi hai convinto, vai a controllare il router vah :D
          • ciufciuf scrive:
            Re: Rivolto agli utenti Mac
            - Scritto da: pippo

            diciamo di sì, dato che (troll) ce ne sono

            parecchi

            qua.

            Ah dimenticavo, (troll)
            Si ottima argomentazione, mi hai convinto, vai a
            controllare il router vah
            :Dottimo argomento, ma non devi confermare la tua trollaggine ad ogni post.
      • ludovico berti scrive:
        Re: Rivolto agli utenti Mac
        wow!!! la HCI!!!E' quella cose che assomiglia a un frullatore di voci di menù?A parte questo, utilizzate pages che non ha nulla da inviare a suo concorrente...anzi fa molto di più.Compito per casa: provate a salvare un documento word protetto, e a aprirlo e modificarlo con pages.p.s.: sono un felicissimo utente mac, anche se M$ mi da da vivere è ho ottenuto 5 certificazioni M$.Byez a tutti
      • Uno scrive:
        Re: Rivolto agli utenti Mac
        Non sò quello di prima, ma il tuo amico ecologista ha ragione,anzi a dire il vero avrebbe più ragione se non prendesse l'auto come me... sono scelte di campo, e c'è poco da fare a me riguarda anche quello che fai te...
      • ciufciuf scrive:
        Re: Rivolto agli utenti Mac
        guarda che la sua domanda non era posta a caso come la tua risposta ;-)
    • Giovy scrive:
      Re: Rivolto agli utenti Mac
      ho un macbook da 3 giorni e personalmente mi trovo d'accordo.Con neooffice non c'è alcun bisogno di ms office
    • non so scrive:
      Re: Rivolto agli utenti Mac
      - Scritto da: pentolino
      Non voglio fare una polemica, ma quanti di quelli
      che hanno il mac hanno bisogno (e sottolineo
      bisogno) di MS Office?Tutti coloro che devono condividere documenti con utenti di aziende che usano MS Office. Diversi milioni di persone dunque.
      • pentolino scrive:
        Re: Rivolto agli utenti Mac
        dubito data al risposta che tu sia davvero un utente mac; comunque nel caso non lo sapessi per mac esiste NeoOffice che salva anche in formato Ms Office se vuoi... io lo ho sempre fatto per i curriculum e nessuno si è mai lamentato.
      • Xilitolo scrive:
        Re: Rivolto agli utenti Mac
        Non dovrebbe essere così, dato che OOXML è un formato aperto.O sbaglio?:D
        • ultrastudio scrive:
          Re: Rivolto agli utenti Mac
          OOXML non è un formato aperto, ma un formato proprietario della Microsoft che fa riferimento, nelle sue specifiche pubbliche, ad alcune specifiche mai rese disponibili da Redmond. Per queste ragioni e per il fatto che esiste già un formato aperto standardizzato dall'ISO (non gestito da Office), questo formato non ha ottenuto le certificazioni ne di standard ne di formato aperto.
    • .rob scrive:
      Re: Rivolto agli utenti Mac
      purtroppo ci serve, non tutti sono esperti di programmi. ti faccio un esempio.sono un grafico e sto impaginando qualcosa e mi serve una foto dal cliente.ovviamente spero che mi arrivi una bella immagine hi/res in tiff o eps o al limite jpginvece il cliente mi manda un immagine in un file di word/excel/powerpoint.e ti dico che succede molto piu spesso di quanto pensi.semplicemente perche pensano che office sia l'unico modo di usare un computer, anzi quando vedono indesign/xpress dicono...ah io lo faccio con word :-/non fate la media dei smanettoni i clienti di solito nemmeno sanno che esiste un sito come PI dove la gente discute di queste cose. per quanto mi riquarda word ed excel non li so classificare perche non li uso a fondo ma Keynote è mooooooolto meglio di Powerpoint.
      • pentolino scrive:
        Re: Rivolto agli utenti Mac
        Grazie per la risposta- Scritto da: .rob
        purtroppo ci serve,
        non tutti sono esperti di programmi. ti faccio un
        esempio.
        sono un grafico e sto impaginando qualcosa e mi
        serve una foto dal
        cliente.
        ovviamente spero che mi arrivi una bella immagine
        hi/res in tiff o eps o al limite
        jpg
        invece il cliente mi manda un immagine in un file
        di
        word/excel/powerpoint.ok, questo è vero, io stesso non ricevo quasi mai documenti che non siano ms Office; però semplicemente li apro con NeoOffice e sono a posto. Era questo che intendevo.
        e ti dico che succede molto piu spesso di quanto
        pensi.semplicemente perche pensano che office sia
        l'unico modo di usare un computer, anzi quando
        vedono indesign/xpress dicono...ah io lo faccio
        con word
        :-/vabbè, lasciamo perdere, come ti capisco! :-D

        non fate la media dei smanettoni i clienti di
        solito nemmeno sanno che esiste un sito come PI
        dove la gente discute di queste
        cose.
        per quanto mi riquarda word ed excel non li so
        classificare perche non li uso a fondo ma Keynote
        è mooooooolto meglio di
        Powerpoint.quoto al 100%
        • .rob scrive:
          Re: Rivolto agli utenti Mac
          io ho abbandonato neo perche una volta mi hanno mandato dei grafici (da rifare in illustrator perche impubblicaboli) in excel, e neo me li ha aperti male.so convinto che la colpa sia di chi li ha fatti perche erano veramene complicati e secondo me si potevano fare molto piu semplici, ma neo mi ha perso dei valori. nel caso specifico erano grafici a barre con sovrapposto uno di quelli che sembrano montagne (non ricordo il nome)meo li ha sballati e ho perso 2 gg di lavoro:-(
          • pentolino scrive:
            Re: Rivolto agli utenti Mac
            che sfiga... :-(cmq anche word i suoi bei casini me li ha combinati...
          • pippo scrive:
            Re: Rivolto agli utenti Mac

            che sfiga... :-(
            cmq anche word i suoi bei casini me li ha
            combinati...E come, visto che non lo usi? :D
          • ciufciuf scrive:
            Re: Rivolto agli utenti Mac
            - Scritto da: pippo

            che sfiga... :-(

            cmq anche word i suoi bei casini me li ha

            combinati...
            E come, visto che non lo usi? :Dintervieni sempre ad minchiam per missione divina?
          • pippo scrive:
            Re: Rivolto agli utenti Mac



            cmq anche word i suoi bei casini me li ha


            combinati...

            E come, visto che non lo usi? :D

            intervieni sempre ad minchiam per missione divina?No, investitura papale :D
          • ciufciuf scrive:
            Re: Rivolto agli utenti Mac
            - Scritto da: pippo



            cmq anche word i suoi bei casini me li ha



            combinati...


            E come, visto che non lo usi? :D



            intervieni sempre ad minchiam per missione
            divina?
            No, investitura papale :Dnel senso che devi per forza perdere il tuo tempo così?
          • pentolino scrive:
            Re: Rivolto agli utenti Mac
            va bene, basta quello che ha scritto ciufcuf :-D
    • lowres scrive:
      Re: Rivolto agli utenti Mac
      Quasi tutti pensano che il software più di MS Office sia Word. Ed è vero che Word è quello più facile da sostituire con le suite open, alternative e gratuite.In realtà, soprattutto in ambito aziendale il software più usato di MS Office è Excel. Ci sono aziende che con Excel e le macro tengono tutta la contabilità, fanno controllo di gestione, project planning e management, gestione budget e così via. Che piaccia o no per questo prodotto non esistono competitor di nessun livello. Write è davvero molto carino, ma è un concetto diverso: non è un word processor, ma una specie di InDesign light e semplificato.In molti casi serve Entourage perché i sistemi aziendali sono basati su Exchange.In ultimo anche PowePoint non ha grandi alternative considerabili nel mondo open. Keynote per molti aspetti è meglio, ma nemmeno lui è in grado di fare tutto quello che fa il dannato PowerPoint.
      • pentolino scrive:
        Re: Rivolto agli utenti Mac
        ecco questo è uno spunto interessante.Su excel per mia esperienza nella maggior parte dei casi puoi usare tranquillamente Calc da Open Office / Neo Office se non addirittura Google Spreadsheet, quindi se qualcuno ti manda un file excel in genere non hai problemi qualunque sia il tuo SO.Per quanto riguarda powerpoint non tutti fanno presentazioni e anche fra quelli che le fanno è da vedere dove sia davvero il limite di usare un' alternativa e fino a che punto urta ' utente medio.Su exchange non posso che darti ragione, certo che dipende dal contesto in cui uno usa il computer; personalmente io anche in azienda posso usare indifferentemente qualunque SO senza problemi (molti usano linux, alcuni mac). Se poi parliamo di utenti casalinghi allora il problema nemmeno si pone.Grazie per il contributo :-)
        • pentolino scrive:
          Re: Rivolto agli utenti Mac
          va bene, volevo appunto capire. tu sei un utente mac che ha bisogno di Office; lo scopo del post era appunto raccogliere impressioni di questo tipo per capire quale fosse la necessità di Office for Mac.Io dico solo che per molti (ed evidentemente me compreso) office non è una necessità, nel momento in cui dovesse diventarla lo compro e buona notte (e se è il caso torno pure a windows nel computer che uso per lavoro).Poi sul fatto che Office sia migliore di Open Office posso anche essere d' accordo, ci mancherebbe che non offrisse dei vantaggi rispetto a qualcosa che è gratis... semplicemente nella mia vita personale e lavorativa i plus di Office sono ininfluenti, tutto qui.Alle trollate di pippo nemmeno rispondo ;-)
          • LaNberto scrive:
            Re: Rivolto agli utenti Mac
            - Scritto da: pentolino
            Poi sul fatto che Office sia migliore di Open
            Office posso anche essere d' accordo, ci
            mancherebbe che non offrisse dei vantaggi
            rispetto a qualcosa che è gratis... e lo è, almeno sotto macos x, OOo è veramente terribile. lento, con interfaccia non standard, non lo posso usare
          • pentolino scrive:
            Re: Rivolto agli utenti Mac
            - Scritto da: LaNberto
            e lo è, almeno sotto macos x, OOo è veramente
            terribile. lento, con interfaccia non standard,
            non lo posso
            usareconfermo OO su mac è una ca**ta pazzesca. Il discorso era generico, sul mac l' unica alternativa praticabile che conosca è NeoOffice (secondo me ottimo, almeno per i miei usi)
      • LaNberto scrive:
        Re: Rivolto agli utenti Mac
        - Scritto da: lowres
        Quasi tutti pensano che il software più di MS
        Office sia Word. Ed è vero che Word è quello più
        facile da sostituire con le suite open,
        alternative e
        gratuite.
        o a pagamento. Sotto macosx il mercato dei word processor è fiorente, a differenza di windows che ha solo Word o OOo. Di fatto sotto macos solo gli sprovveduti o i novizi usano office: c'è di meglio e di più a meno.
        In realtà, soprattutto in ambito aziendale il
        software più usato di MS Office è Excel. Ci sono
        aziende che con Excel e le macro tengono tutta la
        contabilità, fanno controllo di gestione, project
        planning e management, gestione budget e così
        via. Che piaccia o no per questo prodotto non
        esistono competitor di nessun livello. Questo è vero. Le cose miglioreranno con l'abbandono di VBScript anche per Win.Write è
        davvero molto carino, ma è un concetto diverso:
        non è un word processor, ma una specie di
        InDesign light e
        semplificato.chi è Write?

        In molti casi serve Entourage perché i sistemi
        aziendali sono basati su
        Exchange.eh sì, poveri. Entourage ha gli stessi difetti di Outlook, specie di affidabilità, anche se l'interfaccia è incomparabilmente migliore.

        In ultimo anche PowePoint non ha grandi
        alternative considerabili nel mondo open. Keynote
        per molti aspetti è meglio, ma nemmeno lui è in
        grado di fare tutto quello che fa il dannato
        PowerPoint.fa una bella differenza però: le mie presentazioni con keynote vengono ricordate
        • lowres scrive:
          Re: Rivolto agli utenti Mac
          - Scritto da: LaNberto
          o a pagamento. Sotto macosx il mercato dei word
          processor è fiorente, a differenza di windows che
          ha solo Word o OOo. Di fatto sotto macos solo gli
          sprovveduti o i novizi usano office: c'è di
          meglio e di più a meno.Potrei farti conoscere colleghi che usano Illustrator o InDesign CS3 anche per scrivere una lettera (viene bellissima).Ma poi il 99% del mondo la fuori usa MS Office e se vuoi scambiare documenti con loro devi usare anche tu Office.Se si guarda il problema dalla propria cameretta o dalla propria cantina va bene tutto. Ma quando sei in un ufficio con 300 persone che lavorano più o meno insieme, hanno tempi, scadenze e obiettivi da raggiungre, avere a disposizione uno strumento standard è semplicemente necessario.
          Write è

          davvero molto carino, ma è un concetto diverso:

          non è un word processor, ma una specie di

          InDesign light e semplificato.

          chi è Write?Sorry, mi sono sbagliato, intendevo "Pages". Sono sempre tratto in inganno dall'icona che è la stessa di Write, la penna stilografica.

          In molti casi serve Entourage perché i sistemi

          aziendali sono basati su

          Exchange.

          eh sì, poveri. Entourage ha gli stessi difetti di
          Outlook, specie di affidabilità, anche se
          l'interfaccia è incomparabilmente migliore.Su questo sono in forte disaccordo: Outlook è molto meglio di Entourage (che uso tutti i giorni, sigh). Anzi, Outlook al momento è la vera killer application di Office e di Microsoft. Anche dal punto di vista della UI.

          In ultimo anche PowePoint non ha grandi

          alternative considerabili nel mondo open.
          Keynote

          per molti aspetti è meglio, ma nemmeno lui è in

          grado di fare tutto quello che fa il dannato

          PowerPoint.

          fa una bella differenza però: le mie
          presentazioni con keynote vengono
          ricordateQuesta è una fesseria gigantesca. ;-)Io faccio tutti i giorni presentazioni usando di tutto, Poerpoint in primis. E vengono sempre ben ricordate. Non è lo strumento che usi a fare la differenza. Sono le tue idee. :-)
          • Xilitolo scrive:
            Re: Rivolto agli utenti Mac
            - Scritto da: lowres
            Ma poi il 99% del mondo la fuori usa MS Office e
            se vuoi scambiare documenti con loro devi usare
            anche tu
            Office.
            Se si guarda il problema dalla propria cameretta
            o dalla propria cantina va bene tutto. Ma quando
            sei in un ufficio con 300 persone che lavorano
            più o meno insieme, hanno tempi, scadenze e
            obiettivi da raggiungre, avere a disposizione uno
            strumento standard è semplicemente
            necessario.Mah, non direi proprio...http://wiki.services.openoffice.org/wiki/Major_OpenOffice.org_Deployments#Private_Sector
          • pentolino scrive:
            Re: Rivolto agli utenti Mac
            direi che questa si commenta da sè, strumento standard non vuol dire per forza che debba avere la targhetta M$
          • lowres scrive:
            Re: Rivolto agli utenti Mac
            Ma gli standard li decide il mercato, non una congrega di frati trappisti che si chiude in cima a un monte a elaborare i destini del mondo. Poi magari verranno fuori con una una soluzione migliore, ma anche loro dovranno arrendersi al giudizio del mercato... E ora il mercato ha chiaramente deciso.
          • Xilitolo scrive:
            Re: Rivolto agli utenti Mac
            Per ora no: nessuno sa esattamente quale/quali standard succederanno a .doc e .xls.In questo momento ODF sembra essere in vantaggio.
          • pentolino scrive:
            Re: Rivolto agli utenti Mac
            Rilassati...Io non nego che purtroppo lo standard de facto sia Ms Office, però come vedi ci sono grosse aziende/enti che usano open office e sono contenti. Tutti fuori mercato? Tutti coglioni?P.S.: non so se "coglioni" si possa usare sul forum, mi pare che sia stata abbondantemente sdoganata, se mi sbaglio scusate :-)
          • LaNberto scrive:
            Re: Rivolto agli utenti Mac
            - Scritto da: lowres
            Potrei farti conoscere colleghi che usano
            Illustrator o InDesign CS3 anche per scrivere una
            lettera (viene
            bellissima).

            Ma poi il 99% del mondo la fuori usa MS Office e
            se vuoi scambiare documenti con loro devi usare
            anche tu
            Office.
            Se si guarda il problema dalla propria cameretta
            o dalla propria cantina va bene tutto. Ma quando
            sei in un ufficio con 300 persone che lavorano
            più o meno insieme, hanno tempi, scadenze e
            obiettivi da raggiungre, avere a disposizione uno
            strumento standard è semplicemente
            necessario.
            Proprio così: non tutti lavorano in ufficio, non tutti hanno bisogno di word. Io lavoro con molti uffici e uso Pages.


            In molti casi serve Entourage perché i sistemi


            aziendali sono basati su


            Exchange.



            eh sì, poveri. Entourage ha gli stessi difetti
            di

            Outlook, specie di affidabilità, anche se

            l'interfaccia è incomparabilmente migliore.

            Su questo sono in forte disaccordo: Outlook è
            molto meglio di Entourage (che uso tutti i
            giorni, sigh). Anzi, Outlook al momento è la vera
            killer application di Office e di Microsoft.
            Anche dal punto di vista della
            UI.ah sì? e non hai mai aperto, per esempio, le prefenze di Outlook? ti sembrano un esempio di ottima UI? per chi? i marziani forse.



            In ultimo anche PowePoint non ha grandi


            alternative considerabili nel mondo open.

            Keynote


            per molti aspetti è meglio, ma nemmeno lui è
            in


            grado di fare tutto quello che fa il dannato


            PowerPoint.



            fa una bella differenza però: le mie

            presentazioni con keynote vengono

            ricordate

            Questa è una fesseria gigantesca. ;-)
            Io faccio tutti i giorni presentazioni usando di
            tutto, Poerpoint in primis. E vengono sempre ben
            ricordate.
            buon per te, io sono costretto a subire cose orribili- dal punto di vista grafico e contenutistico. Per il contenuto io faccio la differenza, per il resto la fa il programma
          • lowres scrive:
            Re: Rivolto agli utenti Mac
            - Scritto da: LaNberto
            - Scritto da: lowres

            Se si guarda il problema dalla propria cameretta

            o dalla propria cantina va bene tutto. Ma quando

            sei in un ufficio con 300 persone che lavorano

            più o meno insieme, hanno tempi, scadenze e

            obiettivi da raggiungre, avere a disposizione uno

            strumento standard è semplicemente necessario.


            Proprio così: non tutti lavorano in ufficio, non
            tutti hanno bisogno di word.

            Io lavoro con molti uffici e uso Pages.E io uso solo notepad++. E allora? Non siamo in uno spogliatoio a fare confronti. Si parla di piattaforme per aziende. Con Pages puoi forse sostituire Word, ma si vede che non scambi documenti avanti indietro. Io ci ho provato e ho dovuto arrendermi all'evidenza.



            In molti casi serve Entourage perché i sistemi



            aziendali sono basati su Exchange.





            eh sì, poveri. Entourage ha gli stessi difetti

            di


            Outlook, specie di affidabilità, anche se


            l'interfaccia è incomparabilmente migliore.



            Su questo sono in forte disaccordo: Outlook è

            molto meglio di Entourage (che uso tutti i

            giorni, sigh). Anzi, Outlook al momento è la
            vera

            killer application di Office e di Microsoft.

            Anche dal punto di vista della UI.

            ah sì? e non hai mai aperto, per esempio, le
            prefenze di Outlook? ti sembrano un esempio di
            ottima UI? per chi? i marziani forse.E chi se ne importa? L'utente passa il 99% del suo tempo nell'interfaccia principale di gestione mail, calendario e attività. E quella per il momento funziona così bene che la copiano spudoratamente tutti. Perfino chi fa piattaforme open e free.



            In ultimo anche PowePoint non ha grandi



            alternative considerabili nel mondo open.


            Keynote



            per molti aspetti è meglio, ma nemmeno lui è

            in



            grado di fare tutto quello che fa il dannato



            PowerPoint.





            fa una bella differenza però: le mie


            presentazioni con keynote vengono


            ricordate



            Questa è una fesseria gigantesca. ;-)

            Io faccio tutti i giorni presentazioni usando di

            tutto, Poerpoint in primis. E vengono sempre ben

            ricordate.



            buon per te, io sono costretto a subire cose
            orribili- dal punto di vista grafico e
            contenutistico. Per il contenuto io faccio la
            differenza, per il resto la fa il programmaE cosa fa il programma?Quando la presentazione va a pieno schermo che differenza fa per l'audience che sia stata fatta con uno strumento o l'altro? Che a te piaccia usare Notepad, Flash o Keynote è un altro dicorso. Se sai come fare una presentazione lo strumento non ha alcuna importanza. Quando la presentazione va la differenza la fanno solo i contenuti. E quelli di solito non dipendono dallo strumento. Di solito...
          • LaNberto scrive:
            Re: Rivolto agli utenti Mac
            - Scritto da: lowres

            Io lavoro con molti uffici e uso Pages.

            E io uso solo notepad++. E allora? Non siamo in
            uno spogliatoio a fare confronti. Si parla di
            piattaforme per aziende. Con Pages puoi forse
            sostituire Word, ma si vede che non scambi
            documenti avanti indietro. Io ci ho provato e ho
            dovuto arrendermi all'evidenza.

            Impaginando siti e materiali su carta lo scambio di informazioni è tutto per me. L'altro giorno per esempio pages mi ha aperto benissimo un .docx, che Office Mac non apre (ancora).

            ah sì? e non hai mai aperto, per esempio, le

            prefenze di Outlook? ti sembrano un esempio di

            ottima UI? per chi? i marziani forse.

            E chi se ne importa? L'utente passa il 99% del
            suo tempo nell'interfaccia principale di gestione
            mail, calendario e attività. E quella per il
            momento funziona così bene che la copiano
            spudoratamente tutti. Perfino chi fa piattaforme
            open e
            free.Non guardare le applicazioni open che non sono mai state capace di innovare nulla se non tentare di copiare pedissequamente microsoft.Insisto, credo che l'interfaccia di Outlook sia orribile e disfunzionale, ma se sei soddisfatto va bene così

            buon per te, io sono costretto a subire cose

            orribili- dal punto di vista grafico e

            contenutistico. Per il contenuto io faccio la

            differenza, per il resto la fa il programma

            E cosa fa il programma?
            Quando la presentazione va a pieno schermo che
            differenza fa per l'audience che sia stata fatta
            con uno strumento o l'altro?La qualità delle immagini che proietti, la qualità dei grafici, la qualità delle animazioni, tanto per fare un esempio. Stiamo discutendo dello strumento, non dei contenuti, quelli fortunatamente non sono inclusi
        • pentolino scrive:
          Re: Rivolto agli utenti Mac
          condivido tono e contenuti.Insomma per fortuna uno può scegliere; nessuno è obbligato a usare/non usare Ms Office. Se uno ritiene che una funzionalità offerta da un programma gli sia essenziale per il lavoro lo compra e lo usa; nel mio caso se spendere 300 euro (per dire) per un programma mi dà un 10% di produttività in più allora li vale tutti e lo compro senza questioni.
    • pentolino scrive:
      Re: Rivolto agli utenti Mac
      ok grazie per il contributo, sto cominciando ad avere un' idea più chiara di quale possa essere la necessità di MSO su Mac (non certo nel mio caso)
      • ultrastudio scrive:
        Re: Rivolto agli utenti Mac
        Ma certo: che un utente preferisca rivolgersi ad un prodotto OpenSource non c'è niente di male, tutt'altro. Soprattutto per compiere quelle azioni che vengono soddisfatte pienamente da prodotti come NeoOffice ed OpenOffice.org.Focalizzare la scelta di un prodotto solo sulla skin o su delle funzioni che pochissime persone hanno necessità d'usare, spendendo centinaia di euro (non tutti sono studenti, non tutti hanno la possibilità di un upgrade), è una sciocchezza.Per scrivere curriculum e lettere, per fare una presentazione, un foglio di calcolo od anche un database in SQL con maschere HTML, non c'è alcun bisogno di comprare (o piratare) la suite di Microsoft.
    • Dr. House scrive:
      Re: Rivolto agli utenti Mac
      - Scritto da: pentolino
      Non voglio fare una polemica, ma quanti di quelli
      che hanno il mac hanno bisogno (e sottolineo
      bisogno) di MS Office?

      Personalmente io mi trovo benissimo con NeoOffice
      e al limite se proprio dovessi acquistare una
      suite da ufficio punterei più su
      iWorks.
      Poi ci sarebbe da discutere su quanti utenti
      Windows abbiano davvero bisogno di Ms Office ma
      mi metterei off topic da solo... magari ne
      parliamo un' altra
      volta!Guarda io uso Neooffice e iWork come detto nel post di Tad, e sinceramente di Office sul mio mac non ho mai sentito il bisogno neppure di aprire la trial, di fatto neooffice apre tutti i documenti di office che mi mandano, mentre iWork lo uso principalmente per presentazioni con Keynote e ogni tanto qualche roba veloce fatta con pages
    • lellykelly scrive:
      Re: Rivolto agli utenti Mac
      la mia risposta è che per farmi le mie cose non mi seve, mi basterebbe pure il vecchio appleworks... mi capita con OO di avere problemi con files di word o excel, ma se non li posso aprire vuol dire che non mi servono...altra cosa è nelle ditte, agli zombie non fai cambiare idea neppure con i fatti... poi, mica lo comprano milti... e quindi si diffonde.su 40 miei clienti che hanno office mac, 4 sono originali, e 1 anche se non originale viene usato costantemente e in maniera seria.
    • Nomi e Cognomi scrive:
      Re: Rivolto agli utenti Mac
      Io ho tentato di usare a lungo NeoOffice però poi ho comprato MSOffice mac, c'è una differenza abissale a favore di quest'ultimo.A dire il vero Office 2004 ha un difetto, contrariamente ad Word 5.1 (per mac) non è possibile fare velocemente delle somme nei testi, in quest'ultimo infatti si evidenziano i numeri e si fa mela+= e si ha il totale ( o la moltiplicaz. o divisione).parlo di conti della serva naturalmente ma utili (per me)saluti
  • frengo scrive:
    NO Grazie
    Non mi serve, Neo Office mi basta e avanza.Guadagnero' quei soldi non spendendoli.
    • lellykelly scrive:
      Re: NO Grazie
      per farti i tuoi lavori si, ma quando ti arriva un file pieno di monnezza da qualche amico convinto che office sia ovunque e che sia l'unico, e che "ma come tu non ce l'hai?", come lo apri? OO si rifiuta di aprirlo.
  • Desu scrive:
    brucia? naaaa
    Il rapporto tra MS e Apple è di amore/odio...- Se non ci fosse stata MS, probabilmente Apple ora non esisterebbe più (MS comprò delle azioni nel 97 se non sbaglio, per ricapitalizzare Apple che era andata allo sbando dopo aver buttato fuori Jobs)ma d'altro canto...- Apple fa comodo a MS, che altrimenti sarebbe tartassata (o meglio, più tartassata di ora) per tutte le accuse di monopolio ;)Insomma, è un rapporto di reciproca convivenza con qualche frecciatina ogni tanto, come può succedere tra vecchi amici.. :DIn ogni caso MS punta molto su Office:Mac, al punto da aver affidato lo sviluppo ad un reparto interno... ;)
    • sheet scrive:
      Re: brucia? naaaa
      Le azioni in mano a M$ sono state ricomprate una volta superata la crisi.
    • MeX scrive:
      Re: brucia? naaaa

      In ogni caso MS punta molto su Office:Mac, al
      punto da aver affidato lo sviluppo ad un reparto
      interno...
      ;)eh perchè forse meglio farselo da soli che farlo fare a Redmond :)
    • Immanuel scrive:
      Re: brucia? naaaa
      - Scritto da: Desu
      Il rapporto tra MS e Apple è di amore/odio...
      - Se non ci fosse stata MS, probabilmente Apple
      ora non esisterebbe più (MS comprò delle azioni
      nel 97 se non sbaglio, per ricapitalizzare Apple
      che era andata allo sbando dopo aver buttato
      fuori
      Jobs)
      ma d'altro canto...In realtà Microsoft comprò le azioni Apple..ma non per motivi economici..Si trattò di una mossa per far riguadagnare fiducia nei confronti di Apple. ;)Ovviamente ci furono degli accordi fra Apple e Microsoft (nessuno fa qualcosa per niente), accordi di cui si parla ma di fatto non si sa cosa in cosa consistono realmente..ammesso che tale voce sia fondata. :o
    • lellykelly scrive:
      Re: brucia? naaaa
      amore : odio = $ : $
  • mirkojax scrive:
    si infatti...
    quanto gli brucia a steve jobs dover pubblicizzare un prodotto microsoft addirittura al keynote.Cmq me lo compro sabato... e che powerpoint benche una cippa in confronto a keynote e' ancora strausato e per lavoro spesso devo realizzare presentazioni in questo programma.
  • TADsince1995 scrive:
    Non capisco...
    Secondo me, la questione di Office sui mac è sempre stata un po' surreale. Apple prima si diverte a massacrare e ridicolizzare Microsoft con i suoi banner "Redmond, start your photocopiers" o gli esilaranti spot "Get a Mac", poi però quando si tratta di un'applicazione fondamentale come la suite da ufficio si lascia "contaminare" amabilmente da Office di Microsoft, quando non le mancherebbe di certo la potenza di fuoco di combatterla anche su questo fronte talmente strategico... E' un controsenso.Perchè non si fanno la loro suite, sfruttando l'innegabile competenza che hanno nell'ambito delle interfacce utente, oltre che a fare portatili talmente affilati che rischi di ferirti? :DTAD EDIT: Mi correggo, come ha gentilmente specificato l'utente "desu" nel post successivo, la suite di apple in realtà esiste. -----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 gennaio 2008 01.10-----------------------------------------------------------
    • TADsince1995 scrive:
      Re: Non capisco...
      - Scritto da: Desu
      Ehmmmm... http://www.apple.com/iwork/
      la suite c'è già, ed è ottima ;)Gulp! Chiedo venia, non sono un "macaco" e ho scritto d'impulso, avrei dovuto cercare meglio, grazie della precisazione!
      Perchè si dà così tanta importanza ad Office?
      Perchè per l'utonto medio Word Processor =
      Microsoft Word.A maggior ragione! Va bene che la gente è abituata a office, ma fare uscire per le proprie macchine un prodotto concorrente mi sembra un po' eccessivo!TAD
      • outkid scrive:
        Re: Non capisco...
        come noterai dall'avatar uso un mac ma iwork non e' assolutamente commensurabile con msoffice.. e nemmeno con oo.o.. che pero' rimane sostanzialmente office 95.. per quanto questo possa soddisfare il 90% dell'utenza.insomma.. msoffice e' un buon prodotto.e' uno standard chiuso.. ma e' un buon prodotto.
        • Xilitolo scrive:
          Re: Non capisco...
          Va bene che MS Office è un buon prodotto ma che OOo è come Office 95 è una cosa che non sta in piedi.Per affermare che un prodotto è buono non è il caso di denigrarne un'altro.Secondo la mia opinione EXCEL è complessivamente meglio di Calc, ma Writer è migliore di Word. Base... immaturo.Presentazioni non ne faccio.
    • Giura scrive:
      Re: Non capisco...
      - Scritto da: TADsince1995
      Secondo me, la questione di Office sui mac è
      sempre stata un po'
      surreale.
      Apple prima si diverte a massacrare e
      ridicolizzare Microsoft con i suoi banner
      "Redmond, start your photocopiers" o gli
      esilaranti spot "Get a Mac", poi però quando si
      tratta di un'applicazione fondamentale come la
      suite da ufficio si lascia "contaminare"Certo che si lascia contaminare.Prova a cercare su iTunes (o sul web) questo video:Steve Jobs and Bill Gates at D5 ConferenceJobs spiega chiaramente il perché.In sostanza se l'idea è che per avere Apple che vince, Microsoft deve perdere, è chiaro che la Apple sta perdendo la partita. Ma Apple non deve battere Microsoft, deve ricordarsi chi è e collaborare con altri competitor per creare prodotti innovativi.Ti consiglio di seguire il video, è molto interessante.
      Perchè non si fanno la loro suiteC'è e si chiama iWorks.Pages per WordNumbers per ExcelKeynote per PowerPointiWeb per FrontPagePer Outlook ci sono Mail e iCalc, già di serie in ogni mac e parte della suite iLife (con iTunes, iPhoto, iMovie, GarageBand).
      • her brett scrive:
        Re: Non capisco...

        C'è e si chiama iWorks.
        Pages per Word
        Numbers per Excel
        Keynote per PowerPoint
        iWeb per FrontPage
        Per Outlook ci sono Mail e iCalc, già di serie in
        ogni mac e parte della suite iLife (con iTunes,
        iPhoto, iMovie,
        GarageBand).vabbé dai ti quoto fatta eccezione per l'accostamento iWebFrontpage.A parte che frontpage non esiste più e c'è expression web che è molto meglio, in ogni caso iWeb non è un programma per fare web design ma una ciofeca per farti una paginettabloggalleria di foto senza la minima possibilità di personalizzazione... se vuoi fare web design avanzato su mac devi usare o dreamweaver o golive, in ogni caso iWeb è un prodotto che serve per l'utente medio (e spesso data la sua chiusura non lo soddisfa neanche)cheers :)
        • LaNberto scrive:
          Re: Non capisco...
          - Scritto da: her brett

          C'è e si chiama iWorks.senza s

          Pages per Word

          Numbers per Excel

          Keynote per PowerPoint

          iWeb per FrontPagequesta è un po' tirata, anche se il codice generato da iWeb è molto meglio di quello di frontpage

          Per Outlook ci sono Mail e iCalc, già di seriemail e iCal
          vabbé dai ti quoto fatta eccezione per
          l'accostamento
          iWebFrontpage.
          A parte che frontpage non esiste più e c'è
          expression web che è molto meglio, in ogni caso
          iWeb non è un programma per fare web design ma
          una ciofeca per farti una paginettabloggalleria
          di foto senza la minima possibilità di
          personalizzazione... se vuoi fare web design
          avanzato su mac devi usare o dreamweaver o
          golive, in ogni caso iWeb è un prodotto che serve
          per l'utente medio (e spesso data la sua chiusura
          non lo soddisfa
          neanche)puoi usare anche gli ottimiSandvox, Shutterbug, RapidWeaver, se vuoi un editor facile e grafico o Coda, SkEdit per persone con più capacità (entrambi ottimi programmi)
    • MeX scrive:
      Re: Non capisco...
      a perte gli ottimi post che hai già avuto in risposta... la soluzione alla tua domanda sul perchè siano così contenti è che la prima domanda che fa un untente medio è "ma posso scirivere la tesi in word?" o "ma posso scrivere le raccomandate all'aministrratore di condominio in word?" o "posso tenere i conti del mio conto in banca con excell?" quindi visto che già far switchare un utente al mac è difficile in quanto si fa pippe con un migliaio di pregiudizi infondati ("ma i PDF del mac si aprono su windows?") avere LA suite d'ufficio per definizione (non tanto per merito... ma questa è un'altra storia) non fa che aiutare la MAC a "importare" utenti dalla piattaforma Win. ;)IMHO
    • pentolino scrive:
      Re: Non capisco...
      Guarda come ho scritto più sotto io ho il mac e MS Office lo lascio volentieri sugli scaffali; se avessi voluto MS Office mi sarei preso un bel cassonetto Vista-ready al centro commerciale e ne avrei risparmiati di soldi...
      • lellykelly scrive:
        Re: Non capisco...
        anche se non lo uso, ma molti clienti si, ms office per mac va davvero bene, outlook è sincronizzabile con tutto.
    • pentolino scrive:
      Re: Non capisco...
      - Scritto da: Dr. House
      Io continuo ad usare iWork solo per keynote, per
      il resto neooffice (un port java/cocoa di
      openoffice) fa quel che mi occorre, anche se non
      è un fulmine,a proposito sul macintel come si
      comporta?su macintel è un po' lento a partire poi se la cava discretamente, anche se non ho un termine di paragone a dire il vero; è adeguato alle mie esigenze
    • Lillo scrive:
      Re: Non capisco...
      Office è tornato su Mac insieme a Steeve Jobs.Durante la ristrutturazione di Apple, periodo in cui fu emanata in USA la legge sulla brevettabilità del software, Jobs trovò numerosi suoi brevetti violati da Micro$oft specie sulle interfacce.Si doveva decidere tra una causa dissanguatoria o di rigirare a proprio favore comunque la cosa.Salle minacce ne venne fuori un accordo commerciale nel quale si abbandonava la belligeranza in cambio di liquidità investita in azioni Apple e del porting su Mac di alcuni programmi M$ importanti tra cui esattamente MS Office.È risaputo che Office è importante per la penetrazione di una piattaforma in molti ambiti lavorativi e nelle P.A.
  • Xilitolo scrive:
    OOXML? Quale?
    Stanno riscrivendo le specifiche del formato OOXML dopo la bocciatura al fast track, e non sono cose di poco conto, quindi il formato OOXML attuale è ancora "fuori standard" e non è detto che venga approvato.Se venisse approvato dovrebbe uscire, credo, un service pack o una nuova versione di Office.
    • Franz87 scrive:
      Re: OOXML? Quale?
      Sall'articolo:"Una novità che si accompagna all'implementazione del formato dei documenti OOXML, _già_alla_base_di_Office_2007_ per Windows"...scusate ma fino adesso non si è detto di continuo che ooxml non era implementato nemmeno in office 2007?
      • Alkantara scrive:
        Re: OOXML? Quale?
        - Scritto da: Franz87
        Sall'articolo:
        "Una novità che si accompagna all'implementazione
        del formato dei documenti OOXML,
        _già_alla_base_di_Office_2007_ per
        Windows"...

        scusate ma fino adesso non si è detto di continuo
        che ooxml non era implementato nemmeno in office
        2007?No, l'esatto contrario.
        • Franz87 scrive:
          Re: OOXML? Quale?
          - Scritto da: Alkantara
          - Scritto da: Franz87

          Sall'articolo:

          "Una novità che si accompagna
          all'implementazione

          del formato dei documenti OOXML,

          _già_alla_base_di_Office_2007_ per

          Windows"...



          scusate ma fino adesso non si è detto di
          continuo

          che ooxml non era implementato nemmeno in office

          2007?

          No, l'esatto contrario.Bah... io ero rimasto all'"implementato solo in parte"...Qualcun altro che confermi la piena implementazione? tnx
          • ---- scrive:
            Re: OOXML? Quale?
            Non preoccuparti, sei una vittama del FUD dei sandalisti... - Scritto da: Franz87
            - Scritto da: Alkantara

            - Scritto da: Franz87


            Sall'articolo:


            "Una novità che si accompagna

            all'implementazione


            del formato dei documenti OOXML,


            _già_alla_base_di_Office_2007_ per


            Windows"...





            scusate ma fino adesso non si è detto di

            continuo


            che ooxml non era implementato nemmeno in
            office


            2007?



            No, l'esatto contrario.

            Bah... io ero rimasto all'"implementato solo in
            parte"...
            Qualcun altro che confermi la piena
            implementazione?
            tnx
Chiudi i commenti